Stai leggendo la ricetta Cestini di pasta phyllo con pesce spada

Cestini di pasta phyllo con pesce spada

4.8/5 VOTA
Cestini di pasta phyllo con pesce spada
Cestini di pasta phyllo con pesce spada
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 40 min
Ingredienti per 8 cestini:

Buongiorno a tutti, questa mattina vi do una ricetta con la pasta phyllo ed il pesce spada che ho sperimentato qualche settimana fa. Avevo un rotolo di pasta phyllo da consumare e del pesce spada che volevo cucinare in maniera un pò diversa dal solito, così ho realizzato questo antipasto facendomi ispirare da quello che avevo in casa e dal ricordo di un ripieno con mollica di pane, aglio e pinoli che preparano in Sicilia per accompagnare varie preparazioni di pesce. Le mie cavie sono rimaste cosi entusiaste del mio piccolo esperimento, che mi hanno chiesto di ripetere i cestini al pesce spada per il cenone di capodanno ed io sarò ben felice di accontentarli :) Se volete quindi preparare un antipasto di pesce particolare, dovete assolutamente provare la mia ricetta e poi mi raccomando, ditemi se vi è piaciuta e raccontatemi i commenti dei vostri ospiti. Vi saluto e vi auguro una buona giornata

Procedimento

Come fare i cestini con pesce spada

Innanzitutto preparate i cestini di pasta fillo. Prendete un primo foglio e tagliatelo a quadrtini di circa 10/12 cm

Sovrapponete due quadratini di pasta phyllo mettendoli di traverso e spennellando un po d'olio tra i due fogli

Con questi foderare i pirottini di alluminio spennellati con un pò d'olio cercando di formare un cestino

Cuocere i cestini di pasta phyllo in forno già caldo a 180° per circa 10 minuti. Saranno pronti quando i bordi saranno belli dorati.

Preparate ora il ripieno di pesce spada mescolando in una ciotola la mollica di pane sbriciolata, i pinoli, i capperi dissalati, la mandorle tritate grossolanamente,il prezzemolo e l'aglio finemente tritati, sale e pepe.

Tagliate il pesce spada a tocchettini e fatelo rosolare in una padella con un filo d'olio

Sfumate con il vino bianco quindi aggiungete il mix di pane e mandorle.
Mescolate il tutto e fate cuocere qualche minuto.

Farcite ora ogni cestino di pasta phyllo con il ripieno di pesce spada e mandorle e servire

Cestini di pasta phyllo con pesce spada

Cestino di pasta phyllo con pesce spada

TAGS: Ricette di Cestini di pasta phyllo con pesce spada | Ricetta Cestini di pasta phyllo con pesce spada | Cestini di pasta phyllo con pesce spada 

Raccolte di ricette

Ricettari con Cestini di pasta phyllo con pesce spada
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Cestini di pasta phyllo con pesce spada
  1. Commento di Misya — 22 dicembre 2016 @ 6:22 pm

    @Donatella I cestini li puoi preparare tranquillamente il giorno prima, la farcitura meglio al momento.

  2. Commento di Donatella — 22 dicembre 2016 @ 5:16 pm

    Ciao Flavia! I cestini si possono cuocere il giorno prima? Con tutto quello che c’è da preparare la mattina di Natale cerco di portarmi avanti un po ‘ di cose

  3. Commento di Misya — 22 dicembre 2016 @ 10:32 am

    @Daniela Sì, puoi usare tranquillamente anche il tonno!

  4. Commento di Daniela — 22 dicembre 2016 @ 12:06 am

    Ciao, io ho del tonno fresco, secondo te posso usarlo al posto del pesce spada ? Se si, abbinato agli stessi ingredienti?

  5. Commento di Misya — 17 ottobre 2016 @ 9:30 am

    @Imma Buona idea quella di usare la pasta brisée!

  6. Commento di Imma — 14 ottobre 2016 @ 10:30 pm

    Ottimi, una delizia! Siccome non ho trovato la pasta phyllo, per i cestini, ho usato la pasta brisè, mi è piaciuta. Piatto gourmet!

  7. Commento di Misya — 16 dicembre 2015 @ 6:10 pm

    @Claudia Puoi preparare il ripieno il giorno prima

  8. Commento di Claudia — 16 dicembre 2015 @ 5:45 pm

    Ciao. Vorrei farli per Natale. Credi si possa fare il tutto il giorno prima?

  9. Commento di Misya — 19 novembre 2015 @ 5:58 pm

    @Sara Proverei con la sfoglia…

  10. Commento di Sara — 19 novembre 2015 @ 3:57 pm

    Ciao, siccome ho difficoltà a trovare la pasta phyllo volevo chiederti se si possono fare con la sfoglia o la brisee, che dici? Grazie, Sara.