In: Ricette Creme17 marzo 2008
FavoriteLoading+ ricetta preferita

La lemon curd (conosciuta anche come lemon cheese) è una crema anglosassone al limone molto profumata e da un colore molto acceso, in realtà è una via di mezzo tra una crema e una marmellata, vi asscuro che è buonissima.
La lemon curd è servita generalmente all’ora del the o a colazione per accompagnare i muffins, gli scones, oppure semplicemente per spalmarla sul pane
Bene, questo fine settimana mi sentivo molto british e ho deciso di preparare al mio amore una colazione diversa…. mi sono armata del mio libro delle ricette internazionali , ho adocchiato la ricetta della lemon curd e ho preparato questa deliziosa cremina che sebbene si conservi 10 giorni in frigo, è sparita in soli 2 giorni! Mia mamma se l’è mangiata a cucchiaiate °_°

Ingredienti per 1 vasetto di lemon curd:
2 limoni non trattati
100 gr di zucchero
40 gr di burro
2 uova
1 cucchiaio di fecola di patate (opzionale)

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 25 min

Come fare la lemon curd

Lavate i limoni, grattugiatene la scorza in modo finissimo e mettetela insieme al succo filtrato.

In un pentolino dal fondo spesso fate sciogliere il burro a bagnomaria; in una terrina montate le uova con lo zucchero.

Appena il burro sarà sciolto aggiungere il battuto d’uovo.

burrouova.JPG

Subito dopo aggiungete il succo di limone insieme alla scorza e amalgamare con un cucchiaio di legno.

burro0limone.JPG

lemoncurd1.JPG

Continuate la cottura a bagnomaria per una decina di minuti mescolando di continuo e aggiungete un cucchiaio di fecola di patate setacciata se preferite una lemon curd più densa.

fecoladipatate4.JPG

Proseguite la cottura della lemon curd fino a quando la crema non avrá iniziato a rapprendersi formando uno strato piú denso.

lemoncurd2.JPG

Appena la lemon curd sarà pronta, sterilizzate il vasetto di vetro (mettendolo senza il tappo per 10 minuti in forno a 100° o per 2 minuti nel microonde o in una pentola in acqua bollente per 30 minuti) e versare lentamente la crema al suo interno.

lemoncurd4.JPG

Capovolgete il vasetto e lasciate raffreddare.

lemoncurd5.JPG

Una volta raffreddata, conservate la lemon curd in frigo: si mantiene per una decina di giorni.

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Lemon Curd
Creme, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Lemon Curd
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 75 voti

68 commenti alla ricetta

Lemon Curd
  1. Comment di sabina — 17 marzo 2008 @ 12:49 pm

    ciao Misya,bella questa ricetta!Dici che si conserva x 10 giorni,ma si puo’ anche mettere sotto vuoto,vero?E x sterilizzare il vasetto,basta farlo bollire,no?Baci ciao Saby

  2. Comment di Alice — 17 marzo 2008 @ 2:26 pm

    ciao misya! ma questa crema catalana si puo’ usare anche per le torte??
    bacio grazie!

  3. Comment di Misya — 17 marzo 2008 @ 2:38 pm

    xsabina: ho aggiunto il processo di sterilizzazione nella ricetta :)

    xalice:è perfetta per farcire le crostate, per le torte non saprei… dipende da quale :)

    p.s. la lemon curd non è la crema catalana però :)

  4. Comment di Claudia — 17 marzo 2008 @ 3:11 pm

    Grande! Utilissimo sapere che i vasetti si possono anche sterilizzare nel microonde!
    Ma se la metto sottovuoto, dura comunque solo 10 giorni?

    Ciao!

  5. Comment di groovyElisa — 17 marzo 2008 @ 3:19 pm

    ma non c’entra nulla con la crema catalana!!! il lemon curd è spettacolare!!!

    Ogni volta che vado in inghilterra torno con vasi e vasi di lemon curd…
    specie comprato nelle piccole chiesette, fatto dalle suore… è delizioso!

    poi scoprii anch’io la ricetta
    e lo preparavo almeno una volta al mese

    devo ricominciare!

    ;)

    anzi poi cerco la mia ricetta e la confronto con questa

  6. Comment di Misya — 17 marzo 2008 @ 3:25 pm

    si claudia, puoi conservare la lemon curd in frigo per non più di una decina di giorni perchè a differenza della marmellata qui c’è l’uovo.

  7. Comment di Misya — 17 marzo 2008 @ 3:29 pm

    xelisa: infatti credo che alice abbia sbagliato a scrivere :)
    per confrontare la ricetta invece, beh credo che nessuna è uguale ad un’altra, io stessa ho modificato la ricetta che ho trovato sul mio libro diminuendo il burro e aggiungendo un pò di fecola di patate… se trovi la tua ricetta, fammi sapere in cosa differisce. :*

  8. Comment di Claudia — 17 marzo 2008 @ 3:35 pm

    Hai ragione!
    Allora è meglio usarla subito…pensavo anch’io a una crostata…

  9. Comment di Pippi — 17 marzo 2008 @ 4:19 pm

    Ciao Misya, è la prima volta che ti lascio un commento ma è molto che scurioso nel tuo bellissimo blog e volevo farti i complimenti per le ricette e soprattutto per la chiarezza con cui spieghi i passaggi critici! Brava!
    un abbraccio Laura

  10. Comment di groovyElisa — 17 marzo 2008 @ 5:01 pm

    ah… ecco…
    infatti io mi ricordavo moooolto + burro ;)

    comunque hai fatto un danno…
    in un alimentari qui sotto vendono un lemon curd d’importazione e mi sa che adesso scendo e me lo vado a comprare…

    speriamo non ci sia

  11. Comment di laura — 17 marzo 2008 @ 5:18 pm

    ciao Mysi ho scoperto il tuo sito per caso ,devo ammettere che e fatto molto bene, le tue ricette mi piacciono moltissimo .hai per caso ricette di torte al limone . grazie ciao. Laura

  12. Comment di rossana — 17 marzo 2008 @ 8:01 pm

    Una domanda, carissima: Posso utilizzare questa crema al posto della marmellata nella farcitura di una crostata? In questo caso pero’ deve essere rimessa a cuocere in forno! Puoi consigliarmi in merito? Baci baci baci!

  13. Comment di Eli — 17 marzo 2008 @ 11:02 pm

    Mmmm… dato che anche io per adesso mi sento molto british mi sono cimentata subito con questa meravigliosa ricetta! Domani biscottini e via con la lemon curd !!
    ps. ho fatto una breve ricerca su internet sulla ricetta della lemon curd che non conoscevo fino ad oggi… ne ho trovate tante… ma io mi fido solo della tua! ;) Grazie Flavia!!!! Baci xxx

  14. Comment di groovyElisa — 18 marzo 2008 @ 10:11 am

    Cara Misya, ho trovato la mia ricetta e in pratica è molto simile

    2 limoni non trattati
    150gr zucchero
    50gr burro
    2 uova

    proverò la tua perchè non mi piacciono le cose eccessivamente dolci, ma metterò tutti e 50gr di zucchero ;)

  15. Comment di Elena — 18 marzo 2008 @ 10:35 am

    what a nice recipe, my dear flavia. :D

  16. Comment di Misya — 18 marzo 2008 @ 12:55 pm

    xclaudaia: la crostata è perfetta! :*

    xpippi: grazie mille per il messaggio, ho dato una sbirciatina al tuo blog.. molto carino complimenti!

    xlaura: si ne ho varie di torte al limone, ma non ho un minuto ultimamente… :(

    xrossana:puoi usarla nella crostata, ma fai cuocere solo la frolla e poi metti la lemon curd a crudo e decori con la frutta fresca :*

    xeli: grazie per la fiducia! speriamo ti piaccia :*

    xelisa: ok, fammi sapere allora :***

    xelena: ci sentiamo tutti british a quanto pare eheheh thanks a lot :*

  17. Comment di Eli — 18 marzo 2008 @ 9:13 pm

    Altro che piaciuta… è stata un successone!! Oggi l’ho provata sulle fette biscottate.. che booontà!!!
    ps. a proposito di limoni… a quando la ricetta per limoncello e cremoncello?? Aspetto le tue dosi per fare la scorta estiva!! :D

  18. Comment di groovyElisa — 24 marzo 2008 @ 6:55 pm

    l’ho fatto oggi.per le dosi di zucchero ne ho messo 125g, una media tra i 150 della mia ricetta e i 100 della tua

  19. Comment di Monia — 25 marzo 2008 @ 3:41 pm

    Mi sono innamorata subito di questa ricetta, così detto fatto, l’ho provata subito. Un successone, anche se ho dovuto aggiustare un pochetto le dosi visto che avevo un limone gigantesco e ho messo la farina al posto della fecola.

  20. Comment di rosita — 28 marzo 2008 @ 11:03 am

    Va beh, mi avete convinto, la provo anch’io! Ho giusto un chilo di limoni di Sorrento appena regalatomi da una mia amica!
    Grazie Misya bella!
    Rosita

  21. Comment di Mile — 30 marzo 2008 @ 10:35 pm

    provata questo pomeriggio ed è davvero BUONISSIMA!!!!!! ho intenzione di provarla anche all’arancio…chissà che non sia altrettanto sfiziosa ;-)
    ciao ciao
    Mile

  22. Comment di gian — 31 marzo 2008 @ 12:26 pm

    na goduria.
    veramente ottima sta crema.
    ho messo le bucce e il succo nel frullatore. è venuta proprio bene.
    peccato che sia ovosa altrimenti la mangerei sempre.

  23. Comment di Misya — 31 marzo 2008 @ 1:48 pm

    è una droga questa lemon curd, l’ho rifatta, ma è sparita subito. effettivamente è un peccato che contenga l’uovo, uffi!

  24. Comment di anna — 19 giugno 2008 @ 11:11 pm

    cercavo la ricetta su internet e ne ho trovate diverse…alla fine ho scelto questa. Appena fatta.. leccando il cucchiaio ho già appurato che è deliziosa! e domani lo sarà ancora di più :P
    complimenti per le ricette…chiarissime e buonissime!!

  25. Comment di anna — 20 giugno 2008 @ 8:50 am

    volevo chiederti una cosa… vorrei farci una crostata, ma immagino che la crema andrà aggiunta solo dopo la cottura della frolla, e questo vuol dire niente decorazioni sopra… come potrei fare per farla venire un po’ meno “spoglia”? ;)
    Anna

  26. Comment di Misya — 20 giugno 2008 @ 10:17 am

    ciao anna facisci dopo la cottura con la lemon curd e poi la decori con frutta fresca, io l’ho fatta con le fragoline di bosco ed è venuta una crostata eccezionale ;) prova e fammi sapere :D

  27. Comment di valeria* — 18 settembre 2008 @ 8:30 am

    Ho sempre fatto la lemon curd e non lo sapevo!!!!! questa è bella! è una ricetta di un ricettario Paneangeli vecchissimo della mia mamma, però viene presentata come farcitura per la crostata al limone, che faccio ogni anno per il mio compleanno visto che è la mia preferita e che è UNA BOMBA!!! ps, consiglio: anche se messa in forno contemporaneamente alla pasta frolla con sopra le strisce di pasta avanzate (come una crostata tradizionale) è perfetta… diventa dorata e profumatissima! kiss kiss! Vale*

  28. Comment di Giulia — 16 ottobre 2008 @ 10:46 pm

    Sembra intrigante… Non vedo l’ora di sperimentarla!!!

  29. Comment di chiara — 17 ottobre 2008 @ 1:59 pm

    L’ho fatta anch’io e seguendo la tua ricetta….davvero buonissima…C’ho fatto delle tartellette di pasta frolla con la meringa sopra.Secondo me l’aspro del lemon curd con il dolce della meringa si sposa benissimo…
    Ci vengo sempre a sbirciare sul tuo sito e volevo farti i complimenti per le ricette.

  30. Comment di Alexis — 10 novembre 2008 @ 11:23 am

    Ciao Misya,
    la lemon curd preparata secondo la tua ricetta è stata un successo.
    Forse è poco dolce per i miei gusti.
    La prossima volta metterò 120/130 gr. di zucchero.
    Poi voglio provare con la Orange curd. Chissà come viene…

  31. Comment di Rosita — 10 gennaio 2009 @ 5:13 pm

    Ho provato sia gli scones,che la lemon curd…Non ho parole per la squi-si-tez-za!!! Complimenti per le ricette pubblicate e grazie per gli utilissimi dettagli ed il supporto delle immagini :-) )

  32. Comment di towerz — 4 marzo 2009 @ 1:02 pm

    ciao,
    questa lemon curd mi stuzzica parecchio e la provero’ di sicuro !!!
    Posso usarla anche per la cheesecake ?!?!
    e come ?!?!

    grazie mille in anticipo

  33. Comment di Daria — 21 marzo 2009 @ 5:20 pm

    Misya,

    ma perchè bisogna capovolgere il vasetto alla fine?

    E poi e soprattutto volevo ringraziarti per questo tuo bellissimo blog. Io ho 19 anni e non cucino proprio, cucina sempre il mio lui,ma dopo aver visto il tuo blog con tutte quelle foto [è questo quello che ti da successo, secondo me] mi è venuta voglia di mettermi ai fornelli pure a me…
    grazie un saccooooooooooooooo!

  34. Comment di anna — 4 aprile 2009 @ 6:41 pm

    GRAZIE A MISYA PER AVRRMI FATTO RITROVARE QUESTA BUONISSIMA RICETTA CHE AVEVO PERSO ! LA RIFACCIO SUBITO ANNA

  35. Comment di chiara — 10 aprile 2009 @ 8:35 am

    ciao misya,
    anche io ti seguo da tempo … ma è la prima volta che scrivo!
    ho provato questa lemon curd … dire che è favolosa è dir poco!
    ho visto altre ricette su internet, tutte con quantità industriali di burro, zucchero e uova!
    complimenti per la tua interpretazione con meno ingredienti!!!
    magari prossimamente provo anche gli scones!
    buona pasqua!
    e complimenti per il sito … l’ho fatto conoscere a tutta la mia famiglia! ;)

  36. Comment di Pesciolina — 18 aprile 2009 @ 9:03 pm

    Ciao! Ho scoperto ora ora il tuo sito mentre cercavo una buona ricetta per gli scones e qui mi imbatto anche nel “condimento”!!! …e tutte queste foto! …che sollievo! Io sono negatissima in cucina, e vedere le foto fa sembrare tutte queste ricettine così fattibili!!! Grazie mille!!! Domani mi cimento anch’io!

  37. Comment di Pesciolina — 19 aprile 2009 @ 7:15 pm

    Fatta! Perfetta!!!! Grazie 1000!!!!!!!!!

  38. Comment di jas90 — 11 maggio 2009 @ 5:22 pm

    Fatta!! Buonissima! Complimentoni per il sito l’ho scoperto un paio di giorni fa e sto facendo ogni giorno una ricetta nuova!

  39. Comment di anna maria — 25 settembre 2009 @ 12:27 pm

    ciao Misya, ho trovato il tuo blog per caso e ne sono rimasta entusiasta, sei davvero brava! Io sono una frana in cucina e sono anche priva di fantasia pertanto le tue ricette mi sono di grande aiuto.
    Ora provo a fare questa crema con gli scones poi ti dirò cosa avrò combinato. (anche con le ricette alla mano sono una disastro)
    ciao e grazie

  40. Comment di anna maria — 25 settembre 2009 @ 12:36 pm

    come vedi anche nelle e.mail sono un disastro , ne ho spedite 2. scusa ciao

  41. Comment di Misya — 25 settembre 2009 @ 12:57 pm

    Ciao Annamaria, che simpatica che sei :P Trnquilla, sapessio quanti disastri combino io.. ma vedrai che con un pò di pratica ti riuscirà tutto alla meraviglia :P

  42. Comment di gabry — 5 novembre 2009 @ 8:00 pm

    la voglio provare..ma posso farcire una torta? tipo pan di spagna?grazie

  43. Comment di federico — 23 gennaio 2010 @ 3:24 pm

    deliziosa!!

  44. Comment di Grazia — 21 febbraio 2010 @ 5:59 pm

    fatta…che bontà!!!
    misya sii gross :)

  45. Comment di Ricette Leggere — 9 aprile 2010 @ 6:53 pm

    Non sono riuscita a farla con questi ingredienti..forse i limoni che avevo erano troppo aspri? E’ venuta amarissima e acidissima! Cosa ho sbagliato??!! ;(

  46. Comment di Eva — 18 maggio 2010 @ 5:38 pm

    la lemon curd si conserva per 10 giorni? bisogna farne un litro intero per farla durare 10 giorni, a casa mia era già tutto finito dopo un’ora (scones compresi). Grazie Misya!

  47. Comment di Cle — 2 giugno 2010 @ 8:56 am

    Se può essere d’aiuto come info:
    Secondo la mia ricetta (per un kg di lemon curd, quindi di sicura conservabilità) i vasetti possono essere STERILIZZATI bollendoli per 30 min.

  48. Comment di Ludovica — 12 agosto 2010 @ 1:23 pm

    molto ben illustrata e molto ammiccante! mai fatta, ora proverò. Perché rovesciare il vasetto dopo averlo riempito? Grazie, spero in risposta.

  49. Comment di adriana — 11 settembre 2010 @ 11:14 am

    sono diventata dipendente del tuo blog……ieri stavo cercando delle ricette americane su altri siti e mio marito mi ha rimproverata……..non cambiare mai il blog di quella “ragazza napoletana”, mi ha detto, ti viene tutto a meraviglia……per la prima volta.
    ieri ho fatto un pumpkin bread, pane con la zucca, una ricetta americana, ottimo, pero magari tu trovi qualche ricetta ancora piu buona…..
    adesso ti lascio, mi devo consultare con il tuo blog per il menu di stasera…..
    calorosamente,
    adriana

  50. Comment di Galadwen — 22 settembre 2010 @ 9:15 pm

    Questa crema crea dipendenza u.u Cmq, ho provato a usare quella stranamente avanzata per farcire una torta margherita, e è venuta benissimo :D

  51. Comment di crism — 7 ottobre 2010 @ 7:35 pm

    finalmente la ricette della Lemon Curd!!! e con poco burro! e da un pò che la cercavo e non la conoscevano nemmeno in pasticceria! :-D
    Grazie mille
    cristina

  52. Comment di elisa — 5 marzo 2011 @ 8:24 pm

    L’ho appena fatta…buonissima ma ho usato un limone solo e già così è asprina figurati con due!!!Domani mattina la sperimento!!!!

  53. Comment di Ornella — 16 marzo 2011 @ 10:49 pm

    volevo sapere se nella lemon curd vengono utilizzati solo i tuorli d’uovo.

  54. Comment di francyB — 20 aprile 2011 @ 8:08 am

    Ciao! Il tuo blog è davvero fantastico, complimenti! L’altro giorno io e il mio fidanzato siamo stati ad un mercato internazionale organizzato in piazza nel mio paese e lo stand inglese aveva tutte queste cremine da provare, abbiamo assaggiato la lemon & lime curd e ci siamo innamorati, ma l’avevano finita, quindi volevo provare a farla io al mio fidanzato, come posso aggiungerci anche il lime? quanto? non vorrei che venisse troppo acida…Grazie mille!!

  55. Comment di Ketty'93 — 10 maggio 2011 @ 11:14 am

    carina come ricetta!!! BRAVI!!!

  56. Comment di strega78 — 26 maggio 2011 @ 10:46 pm

    Maroooooooo’ Misya!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! è troppo buona…l’ho fatta xkè mi ha incuriosito il fatto ke tua madre la mangiasse in due giorni….ORA CAPISCO PERKè!!!!!!!!!!!!!!!grazie per la splendida ricettina :-) )))))))))

  57. Comment di Very87 — 15 giugno 2011 @ 12:52 am

    Ciao, appena ho visto questa ricetta…l ho provata :)
    ha conquistato anche me..è la prima volta che ne sento parlare, mi trovavo
    a girovagare per i siti di ricette…e anche se non vado matta per il limone..ho provato..adesso cè un profumino in cucina..;)
    penso che gradirà molto il mio lui…:)
    e anche mia madre :D

  58. Comment di lidia — 15 settembre 2011 @ 10:25 am

    Fatta!!!!! Io la compravo sempre già pronta, ma non pensavo fosse così facile da fare! ho messo un solo limone e non due e non ho messo la fecola, ma è venuta buonissima… molto meglio di quella pronta.
    ho fatto anche la crema al caramello, fantastica (e facile) anche quella. Grazie Misya/Flavia!!!

  59. Comment di serena — 10 ottobre 2011 @ 2:46 pm

    Ciao Misya complimenti per il tuo sito! volevo chiederti con questa dose quanti grammi di lemon curd escono fuori? a me ne servirebbero per fare un dolce solo 175 gr

  60. Comment di Emanuela_golosina — 6 novembre 2011 @ 6:47 pm

    Fantastica, l’ho fatta oggi pomeriggio insieme agli Scones, inutile dire quanto è deliziosa!!Ho dimezzato gli ingredienti perchè eravamo solo in 3 ed è finita subito, stessa cosa gli Scones (ma qui non ho dimezzato nulla!).
    Sono soddisfatissima!!!!!!!!!Misya capico perchè tua mamma l’ha mangiata a cucchiaiate!!

  61. Comment di lele il pasticcere — 17 febbraio 2012 @ 9:19 pm

    consiglio.. alleggerite circa 350 g di lemon curd con 500 g di panna semimontata e avrete una ottima mousse al limone, per coppette o per decorare torte da frigo. meglio se alla lemon curd tiepida aggiungete 8 g di gelatina in fogli, poi lasciate raffreddare leggermente e poi incorparate la panna poco per volta.. buon appetito!

  62. Comment di elisa — 15 aprile 2012 @ 8:40 pm

    vi assicuro che è goduria allo stato puro

  63. Comment di Sandra — 24 ottobre 2012 @ 3:35 pm

    Devo farcire due torte con la lemon curd…una da 40 cm di diametro e una da 26 cm….quanta lemon curd devo fare? come calcolo oe dosi su questa ricetta???

  64. Comment di miri — 15 marzo 2013 @ 9:50 am

    Adoro il lemon curd e non mi e’ sembrato vero trovare la tua ricetta che, seguita alla lettera, ha dato un risultato delizioso. L’ho usata per il tuo cheesecake al lemon curd con ottimo risultato.

  65. Comment di marghy — 25 marzo 2013 @ 9:11 pm

    ciao cara compimenti volevo chiederti se i barattoli sterilizzati nel microonde devono essere riempiti con acqua grazie ciao

  66. Comment di Bellaisa — 23 maggio 2013 @ 11:21 pm

    Ciao,l’ho fatta ieri e non è male però secondo me 2 limoni sono troppi perché il gusto del limone è troppo forte(sicuramente è una questione di gusti) così l’ho mischiata a un po’ di panna montata e poi ho farcito la torta al limone (che ho trovato sempre sul tuo ricchissimo blog) e il risultato era perfetto, delicatissima : P

  67. Comment di carmela — 31 ottobre 2013 @ 8:20 am

    Per cosa si usa?

  68. Comment di Alessandra — 7 dicembre 2013 @ 3:01 pm

    Ciao Flavia, complimenti per il tuo blog, ricchissimo di ricette da seguire passo-passo, e’ molto utile se si e’ insicuri:)
    Volevo chiederti questo: ho pensato di regalare a Natale dei vasettini di lemon curd, usero’ 6 di quelli piccoli con la capsula da 56 di diametro e 6 con la capsula da 65 di diametro. Sono della Bormioli Rocco linea “quattro stagioni”, per le dosi come mi devo comportare, i vasetti penso siano da 150/200 ml, mi suggeriresti le dosi per fare tutto un’unica volta? Grazie mille

      
TAGS: Ricette di Lemon Curd | Ricetta Lemon Curd | Lemon Curd