Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Simil Bounty

Simil Bounty

4.9/5 VOTA
Simil Bounty
Simil Bounty
  • preparazione: 25 min
  • cottura: 5 min
  • totale: 30 min
Ingredienti per 15 bounty:

Avete presente i bounty, quei dolcetti al cocco ricoperti di cioccolato al latte? Bene, questa mattina vi do la ricetta per preparare in casa dei simil bounty in modo semplice e veloce, l'unica accortezza da avere è quella di utilizzare un buon cioccolato per la copertura altrimenti rischiate di fare disastri ;) questo per me è un periodo di grandi cambiamenti e il lavoro mi sta assorbendo molto tempo e energie e nonostante in queste ultime settimane abbia avuto più libertà di movimento perché Elisa trascorre gran parte della sua giornata con mia mamma che è in ferie, ho molte cose in sospeso che non son riuscita a fare (tipo prenotarmi le vacanze) e la cosa bella è che si aggiungono sempre impegni nuovi, sigh! E nonostante manchi un mese, non ho ancora iniziato i preparativi per il primo compleanno di Elisa, e su questo devo darmi davvero una mossa ;) buona giornata amiche e amici miei e speriamo che questa settimana sia proficua, nel frattempo addolcitevi preparando i bounty

Procedimento

Come fare i bounty

Far scaldare la panna in un pentolino insieme al burro.

Non appena il burro sarà sciolto aggiungere lo zucchero e la farina di cocco.

Spegnere la fiamma e mescolare in maniera energetica fino a che la farina di cocco non avrà assorbito tutto il liquido.

Con l'aiuto delle mani formate dei cilindretti che metterete man mano su piatto. In questa fase non badate molto all'aspetto perché una volta raffreddati potrete manipolarli meglio.

Mettere in frigo per 30 minuti Quindi rimodellare meglio i bounty dandogli la forma desiderata.
Sciogliete il cioccolato al latte in un pentolino a bagnomaria, fatelo raffreddare e prima che inizi a solidificarsi immergete nel cioccolato fuso i dolcetti al cocco aiutandovi con una pinza o con una forchetta.

Fate rotolare i dolcetti nel cioccolato e poi adagiateli man mano su un piatto ricoperto di carta forno.

Riponete i bounty in frigo per 1 ora quindi sollevarli dalla carta forno, eliminare con un coltellino a lama liscia la cioccolata in eccesso e servire.

TAGS: Ricette di Simil Bounty | Ricetta Simil Bounty | Simil Bounty 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Simil Bounty
  1. Commento di Misya — 15 gennaio 2018 @ 11:20 am

    @Rossella Concordo!

  2. Commento di Rossella — 14 gennaio 2018 @ 4:26 pm

    Li ho provati ieri…buonissimi!!! Sono piaciuti a tutti! Hanno un solo problema…creano dipendenza! 😋

  3. Commento di Misya — 27 novembre 2017 @ 10:31 am

    @314 Le dosi sono giuste, li ho fatti spesso, che tipo di farina di cocco hai usato?

  4. Commento di 314 — 25 novembre 2017 @ 2:08 am

    Salve a tutti ho provato questa ricetta rimanendo molto deluso. Con le quantità di panna e burro indicate è impossibile poi amalgamare 200 g. Farina di cocco. Il cocco è disidratato

  5. Commento di Misya — 3 ottobre 2017 @ 2:10 pm

    @Un figurone! Allora tantissimi complimenti e un milione di auguri anche se un po’ in ritardo 😉

  6. Commento di Un figurone! — 3 ottobre 2017 @ 1:35 pm

    Li ho provati per il mio onomastico e devo dire che erano davvero buonissimi :) semplici e golosi….apprezzati da tutti.

  7. Commento di Misya — 27 settembre 2017 @ 4:42 pm

    @Lena97 Non so da cosa possa dipendere. Prova a mettere la farina, poca per volta, fino a che l’impasto non è della giusta consistenza.

  8. Commento di Lena97 — 27 settembre 2017 @ 4:22 pm

    Ciao, ho provato nonostante abbia aumentato la dose liquida sulla stessa quantità di farina di cocco, il composto resta sempre farinoso e non compatto. Da cosa dipende? All’inizio pensavo fosse sbagliato il dosaggio degli ingredienti ma vedendo le varie recensioni positive non ho idea di cosa pensare.

  9. Commento di Angela — 18 settembre 2017 @ 2:07 pm

    Sabato ho fatto questi dolcini e sono piaciuti da matti tanto che sono già finiti. Marito e figlio entusiasti anche la forma lasciava un po a desiderare. Davvero buonissiiiimi. Complimenti x la ricetta. Grazie

  10. Commento di Misya — 12 giugno 2017 @ 10:09 am

    @Ely Ho paura che il latte sia meno denso della panna, ma puoi provare, poi fammi sapere!

10
di 125 commenti visualizzati Mostra altri commenti »