Tagliatelle al tartufo

Ricetta Tagliatelle al tartufo di  del 09-02-2013 [Aggiornata il 01-06-2016]
5 /5 VOTA

Io adoro il tartufo solo che dalle mie parti e' difficile da trovare e costa un occhio, ma ogni tanto gli sfizi vanno soddisfatti così mi sono fatta comprare un tartufo bianco piccolo piccolo da mio cognato ad una sagra in provincia di benevento in cui il tartufo bianco era la specialità della zona :) ed ecco quindi la ricetta per preparare le tagliatelle al tartufo, un primo piatto tanto semplice quanto raffinato che potrete preparare per una cenetta a 2, magari proprio in occasione della cena di san valentino. Il tartufo ha un sapore molto particolare ed un odore molto forte quindi o si ama o si odia e chiaramente dovrete accertarvi dei gusti dei vostri commensali prima di decidere di preparare le tagliatelle al tartufo, io personalmente le ho adorate ;) Bene ragazzi auguro un buon weekend a chi passa di qui e a lunedì con un dolcetto moooolto romantico.

  • Tempo di preparazione preparazione: 10 min
  • Tempo di cottura cottura: 10 min
  • Tempo totale totale: 20 min
Tagliatelle al tartufo
Tagliatelle al tartufo
Procedimento

Come fare le tagliatelle al tartufo

Pulite il tartufo bianco con uno spazzolino oppure strofinandolo con un panno appena umido per eliminare i residui terrosi.

Fate rosolare uno spicchio d'aglio in un'ampia padella con il burro ed unire il tartufo grattugiato.


Cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, scolarle al dente (conservando un mestolo d'acqua di cottura) e versateli nella padella con il burro ed il tartufo.
Aggiungere il parmigiano grattugiato e far saltare la pasta in padella facendo insaporire per qualche minuto, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e aggiungendo un pò d'acqua di cottura.


Servire le tagliatelle al tartufo,spolverizzando ogni piatto con il tartufo bianco grattugiato al momento

Ricette correlate

Ricette simili a Tagliatelle al tartufo

Raccolte di ricette

Ricettari con Tagliatelle al tartufo

Lascia un commento

Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.

Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Tagliatelle al tartufo

  1. Misya
    Commento di Misya 31 Luglio 2014 11:24 am

    @primiano Grazie!

  2. Utente
    Commento di Primiano 30 Luglio 2014 11:30 pm

    Guardando le foto ho sentito l’odore del Tartufo, bravi è fatto veramente bene e la ricetta è un classico ma descritta al meglio!

  3. Utente
    Commento di MartiPino 29 Agosto 2013 2:50 pm

    Secondo il mio modesto parere il burro andrebbe lasciato in frigorifero.. Poi se proprio non se ne riesce a fare a meno è meglio chiarificarlo… Meglio un buon olio toscano o sabino o altre preferenze a seconda del proprio gusto e soprattutto io mai unirerei il tartufo se non a fine cottura proprio per evitare di dissipare l’aroma lasciandolo sul fuoco più del necessario.. Prima della pasta comunque.. Poi con un tartufo bianco è davvero un peccato…. Il passaggio dell’acqua di cottura è doveroso ma prima di mettere la pasta nella padella e con l’olio sempre perché il burro già ha una sua cremosità al contrario dell’olio che è restio a fare da solo un sugo denso che rimanga sulla superficie della pasta assumendo un corpo che da solo non avrebbe.. Poi a me un poco di prezzemolo piace sempre usando saggiamente i gambi e tritandolo finemente..
    Poi l’aggiunta del parmigiano la sconsiglio assolutamente.. Il tartufo è il re di questo piatto.. Vien da sé che bisogna inquinarlo il meno possibile e usare saggiamente gli ingredienti..

  4. Utente
    Commento di Annina 13 Febbraio 2013 12:04 am

    Ciao Vale T. Poichè amo cucinare e fare dolci, ci sono ingredienti base che non mi faccio mai mancare. In genere, procuro sempre prima ciò che mi occorre…caratterialmente sono abbastanza precisa e un pò pignola. Però mi è capitato anche di improvvisare…. non mi spaventa,anzi, la vedo come una sfida con la mia capacità di adattamento e creatività.

  5. Utente
    Commento di Maria75 12 Febbraio 2013 5:52 pm

    Ciao Vale T io decido prima la ricetta da fare e in base agli ingredienti che contiene faccio la spesa per quanto riguarda i dolci gli ingredienti base tipo cioccolato fondente bianco farine varie lievito non mancano mai dalla mia dispensa, io non so improvvisare mi attengo alla ricetta senza cambiare niente, Misya poi è talmente brava e spesso lo dice anche nei commenti alle ricette che le ha create al momento con quello che aveva a disposizione.

  6. Utente
    Commento di Marisa 11 Febbraio 2013 5:57 pm

    ciao ciaoooooooooo X VALE T ..guardo quello che ho in casa ( faccio scorta di lieviti..ciocolato ecc) se mi manca lo vado subito a comprare..se poi devo fare un menu’ o una ricetta controllo la dispensa se mi manca qualcosa vado a comprarla…poi di solito MISYA nelle newsletter ci indica cosa comprare..esempio..funghi o quello che ci serve nelle ricette ..spero di esserti stata d’aiuto ciaoooooooooo ciaoooooooooo

  7. Utente
    Commento di Vale T. 11 Febbraio 2013 11:01 am

    Ciao Misya e a tutte. Volevo farvi una domanda.. Quando volete fare un dolce o un qualsiasi piatto, cosa fate? Voglio dire, aprite il frigo e vedete cosa c’è è in caso modificate la ricetta? O programmate settimana per settimana e acquistate gli ingredienti? Oppure volete fare una ricetta di Misya ma vi manca qualcosa, fate il piatto lo stesso? Se puoi Misya dimmi anche la tua risposta!!!

  8. Utente
    Commento di minnie81 11 Febbraio 2013 8:40 am

    Annina e Marisa: voi come siete messe col menù di san valentino?? magari la lasagna che ci ha anticipato misya può fare al caso nostro….!!! intanto oggi aspettiamo il dolcetto, eheh! baci baci!
    …qui arriva la neve… ragazze del nord… pronte a spalare?? baciii!

  9. Utente
    Commento di sibel 10 Febbraio 2013 10:43 pm

    ciao buona notte a tutte saluti e baci all’ infinito……

  10. Utente
    Commento di Annina 10 Febbraio 2013 8:12 pm

    Anche io Minnie81 metto al centro della tavola le rose rosse che ricevo puntualmente dai miei uomini….he si….marito e dolce papino! Poi tappezzo la cucina con cuori gommosi di varie dimensioni, apparechhio curando tutto nei dettegli e nelle forme (a cuore), mi faccio carina e festeggiamo. Devo ancora decidere cosa preparare, però! Cmq siamo 3 romanticone, no? Bacioni e aggiornami sempre sul tuo menù, ok?
    Ciao Sibel! Fai bene ad andare a tutte le feste…divertiti e goditele. Anche io, fino a qualche anno fa, non me ne perdevo una! Baciiiii
    Marisaaaaaaa, hai visto che il “lancio” del sole ha funzionato? Oggi ho fatto il bis, dato che era più intenso e caldo di ieri. Baci baci
    Ingrid, e a te come va? Un bacio e tanti saluti a tutte/i.

10 di 23 commenti visualizzati

Altre ricette di Pasta

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre informato sulle ultime novità.