La pasta e piselli di solito si fa con i tubetti, ma c’è chi invece utilizza gli spaghetti spezzati, io per non scontentare nessuno nella pasta e piselli a volte metto i tubetti e a volte gli spaghetti spezzati, ma questa versione è quella che preferisco ;) La ricetta è quella tradizionale, con un soffritto di cipolla e pancetta, se vi va di provarla, questa è la mia ricetta.
Buon inizio settimana a tutti

Ingredienti per 4 persone:
300 gr di piselli
250 gr di tubetti
100 gr di pancetta
1/2 cipolla
olio
sale
pepe

Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 35 min

Come fare la pasta e piselli

Tagliare la cipolla sottile e rosolarla dolcemente in una pentola con l’olio, appena imbiondisce unire la pancetta tagliata a dadini.

Appena la pancetta si sarà rosolata per bene, aggiungere i piselli e far cuocere per un paio di minuti facendoli insaporire con la cipolla e la pancetta.

Infine aggiungere l’acqua fino a ricoprire il tutto e cuocere per 20 minuti circa.

Appena i piselli sono quasi pronti, calare la pasta, salare e cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Durante la cottura della pasta e piselli, aggiungere man mano altra acqua bollente, se necessario.

Appena è cotta la pasta e piselli, servire con una spolverata di pepe nero su ogni piatto.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pasta e piselli
Minestre e zuppe, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pasta e piselli
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 28 voti

27 commenti alla ricetta

Pasta e piselli
  1. Comment di claudia — 15 ottobre 2007 @ 2:35 pm

    ma quali piselli usi?surgelati?in scatola?se usi quelli surgelati,che fai li butti subito nel tegame ancora congelati o li fai scongelare prima..o li sbollenti un po’ prima?

  2. Comment di Elena — 16 ottobre 2007 @ 1:14 pm

    io preferisco i tubetti. e visto che cucino io, puoi ben immaginare quale pasta metta. :D

  3. Comment di Misya — 16 ottobre 2007 @ 5:32 pm

    ciao claudia,nella maggiorparte dei casi io uso i piselli surgelati, e li butto dentro direttamente ;)

    Elena anch’io preferisco i tubetti ;)

  4. Comment di claudia — 29 novembre 2007 @ 6:14 pm

    ripeto la stessa domanda

  5. Comment di Misya — 29 novembre 2007 @ 6:49 pm

    Surgelati e gli do una sciacquata e li butto così come sono :)

  6. Comment di Nefer — 7 febbraio 2008 @ 5:07 pm

    Volevo chiederti un consiglio misya..io ho un piccolino problemino tecnico (ahimé) sono allergica alla carne di maiale e quindi non posso mettere la pancetta xc finirei in pronto soccorso se tutto va bene, con cosa posso sostituirlo?ovvio basterebbe non metterlo però verrebbe meno saporita..aiutami..grazie..

  7. Comment di Misya — 15 febbraio 2008 @ 12:54 pm

    mmm… fammi pensare potresti usare degli straccetti di fesa di tacchino che dici?

  8. Comment di Nina — 21 febbraio 2008 @ 3:31 pm

    Ciao Mysia anke a me la pasta e piselli piace cremosa quindi verso fine cottura della pasta ci metto sempre un uovo sbattuto cn un pò di pepe lo lascio cucinare un pò senza ke si secchi troppo

  9. Comment di Elena — 9 giugno 2008 @ 12:40 pm

    Quando cerco una ricetta su internet, se ce n’è una tua la scelgo invariabilmente perché sicuramente ottima e semplice da preparare. Anche questa è veramente eccellente: si è leccato i baffi perfino mio figlio che non va pazzo per i piselli. Grazie.

  10. Comment di Andreea — 8 luglio 2008 @ 12:49 pm

    Che bella ricetta!!!
    Io ho comprato i piselli in scatola che sono già cotti ma d’ora in poi comprerò quelli surgelati perché sono più belli e sani. Hanno un colore più vivace!
    Grazie per le ricette
    Ora il tuo sito è sulla mia home page!
    Ho stampato tante delle tue ricette ma mi mancano le foto perché non ho la cartuccia con l’inchiosto colorato. Spero di averla a breve.
    A presto! Penso a te che ti godi le nozze.

  11. Comment di amina — 23 luglio 2008 @ 3:10 pm

    se c’erano meno piselli e meno pepe era scuisito

  12. Comment di Sandro — 26 luglio 2008 @ 11:43 pm

    Cara Misya, ho scoperto il tuo favoloso blog e d’ora in poi sarà tra i miei preferiti. Volevo chiederti a proposito di questa riceta se bisogna aggiungere un po’ di dado nella cottura dei piselli. Ciao Sandro

  13. Comment di Misya — 8 agosto 2008 @ 12:18 pm

    amina la prossima volta mettine di meno allora ;)

    xsandro: beh, io metto solo l’acqua, ma anche il brodo va benone,perchè no!

  14. Comment di vincenzo — 16 novembre 2008 @ 8:27 pm

    ciao a tutti gli appassionati di cucina…
    io faccio la pasta e piselli sul ricordo di quella che faceva mia madre (tanti anni fa, purtroppo!!).
    allora: soffritto di cipolla sedano e carota, a cui aggiungo la pancetta a dadini; dopo averla fatta rosolare bene aggiungo i piselli e li faccio insaporire e subito dopo, prima di allungare con acqua, aggiungo una bella SCATOLA DI POMODORI PELATI; alla fine tubetti rigati. Provatela col pomodoro… è eccezionale!!!

  15. Comment di andreina — 31 luglio 2009 @ 1:07 pm

    e buonissima

  16. Comment di Fabio — 7 agosto 2010 @ 9:40 am

    Buon giorno!
    Perché usate la pancetta nella pasta e piselli?
    Mia mamma, cilentana d.o.c. ;-) solo cipolla, sedano e pochissimi pomodirini (e tubetti o conchigliette)…..veniva tipo brodo e non asciutta: ottima !!!

    Un saluto a tutti

  17. Comment di Misya — 9 agosto 2010 @ 9:41 am

    Ciao, io sono napoletana e a casa mia la pasta e piselli l’abbiamo sempre fatta così ma ovviamente ogni famiglia ha la sua ricetta con le sue varianti ;)

  18. Comment di Sibyl_Vane — 27 novembre 2010 @ 1:42 pm

    Ma… la pasta non va scolata, no? Rimane un po’ brodosa, giusto?

  19. Comment di Anto — 10 febbraio 2011 @ 11:24 pm

    Ciao! Io sono di origini napoletane e la tua ricetta e’ come quella di mia nonna!!! l’ho cucinata stasera ed era da leccarsi i baffi!!

  20. Comment di viviana — 6 marzo 2011 @ 11:26 pm

    misya sei un mito…e’ troppo buona io la faccio uguale che bonta’

  21. Comment di monica — 15 giugno 2011 @ 5:44 pm

    scusate…. ma la farina (la trovo tra gli ingredienti) a che serve??

  22. Comment di Gaetano — 20 luglio 2011 @ 6:02 pm

    Complimenti per la ricetta! Io la faccio uguale, insegnatami da mia nonna e da mia madre (ma và, sarà perchè anche io napoletano? :) )… l’unica differenza è che, a cottura quasi ultimata, ci aggiungiamo una noce di burro così da rendere più cremoso il tutto.
    Poi ci sarebbe, per chi volesse un “piatto unico” ancora più gustoso l’aggiunta dell’uovo, ma io la preferisco semplice. ;)

  23. Comment di Valeria — 22 marzo 2012 @ 10:16 am

    Io ci aggiungo il dado!

  24. Comment di Francypisy — 18 luglio 2013 @ 4:14 pm

    Ottima pasta e piselli, anche se la tradizione napoletana aggiunge l’uovo… in effetti una carbonara con i piselli eheheheheh…cmq la tua è buonissima e anche io preferisco i piselli surgelati, non so perchè ma credo che abbiano un sapore piu buono! Baci e complimenti come sempre :* :*

  25. Comment di lill — 24 luglio 2013 @ 2:10 pm

    Wow! Ora ci volevi tu per insegnarci come fare pasta e piselli? Cosa diamine ci vuole per fare una ricetta così semplice!? Io non capisco proprio.

  26. Comment di mirelle — 16 ottobre 2013 @ 7:56 pm

    Sto facendo per cena, nhamm nham che profumo :)

  27. Comment di Assunta — 7 dicembre 2013 @ 8:38 am

    Buonissima

      
TAGS: Ricette di Pasta e piselli | Ricetta Pasta e piselli | Pasta e piselli