In: Ricette Base11 gennaio 2009
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Il brodo è un preparato alimentare in forma liquida ottenuto dalla cottura di carni o verdure con l’aggiunta di spezie. Il brodo di carne è utilizzato per preparare diversi piatti ad esempio risotti o minestre .
Dopo la ricetta del brodo vegetale ecco quella del brodo di carne,queste ricette base posson sempre tornar utile a qualcuno :P

Ingredienti:
2 l di acqua
500 gr di bollito con l’osso
1 carota
1/2 cipolla
3 pomodorini
1 costa di sedano
1 cucchiaino di sale

Procedimento:
Lavare in pezzo di carne e pulire le verdure.
Ponete la carne in una pentola di acqua fredda.

dscn0035.JPG

Appena l’acqua avrà raggiunto il bollore, aggiungere le verdure.

dscn0043.JPG

Salare e lasciate sobbollire il brodo per circa 2 ore. Schiumate di tanto in tanto il grasso della carne che salirà a galla.
A fine cottura filtrare il brodo dalle verdure.

brododicarne.JPG

Utilizzate il brodo di carne per cuocere della pastina o dei tortelli e gustatevi il pezzo di carne che sarà tenerissimo

dscn0048.JPG

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Brodo di carne
Base, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Brodo di carne
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 24 voti

24 commenti alla ricetta

Brodo di carne
  1. Comment di Claudia — 11 gennaio 2009 @ 1:25 pm

    Che bello almeno mio marito smetterà di mangiare il brodo di dado :) .. Grazie mille Mysia

  2. Comment di rosita — 11 gennaio 2009 @ 5:03 pm

    Ciao Misya bella,
    volevo dirti che i vanillekipferl sono venuti buonissimi, li ho messi nella scatola di latta decorata che mi hanno regalato a Natale, ma…non credo che ci resteranno x molto, sono troppo buoni! Quanto al brodo di carne, anch’io lo faccio nello stesso modo, solo se non ho i pomodorini uso la passata di pomodoro fatta in casa, ed inoltre quando avanza lo congelo nelle vaschette di plastica x averlo sempre pronto al bisogno. Io, cucinando quasi sempre nel fine-settimana, sono una “addict” della congelazione, mio marito dice che prima o poi ci mettero’ pure lui nel congelatore! (Detto tra noi, perché no? Magari mi si conserva giovane più a lungo!! eh!eh!eh!) Ciao cara, torno ai miei fornelli!
    Bacioni,
    Rosita

  3. Comment di paola-in-cucina — 12 gennaio 2009 @ 11:06 am

    Col brodo, gli avanzi del brodo e il grasso di affioramento si possono fare tantissime cose, niente va sprecato.
    ciao

  4. Comment di fraey — 12 gennaio 2009 @ 3:56 pm

    che vuol dire “lavare il pezzo di carne”?

  5. Comment di Laura-a-dieta — 12 gennaio 2009 @ 4:09 pm

    “lavare” mi pare chiaro no? sotto l’acqua e poi asciugare…

  6. Comment di fraey — 12 gennaio 2009 @ 5:32 pm

    si ma a cosa serve?

  7. Comment di Misya — 12 gennaio 2009 @ 6:21 pm

    xclaudia: io da quando ho imparato a farmi il brodo da me ho abolito il brodo di dado :P

    xrosita: anch’io lavorando una settimana intera mi trovo benone a congelare di tutto. sono felice che i biscotti alla vaniglia ti siano piaciuti. baci :*

    xfraey: se preferisci.. non lavarlo :P

  8. Comment di Claudia — 12 gennaio 2009 @ 7:18 pm

    @fraey: lavarlo serve x “igene” o cmq x eliminare dei residui…io lavo sempre la carne prima di cuocerla, cosi cm lavo le uova prima di usarle

    @Misya: calcola che a lui nemmeno piace il brodo di dado ma a me si quindi si farà anche quello :D

  9. Comment di fraey — 13 gennaio 2009 @ 10:42 am

    grazie claudia, finalmente una risposta chiara e cortese.

  10. Comment di maria — 13 gennaio 2009 @ 6:00 pm

    anche io lo faccio come te misya ….solo che io le verdure le passo con il passino cosi diventa piu cremoso……buono lo fatto x stasera…

  11. Comment di Sandro — 16 gennaio 2009 @ 7:46 pm

    Cara Misya.. volevo dirti che ho assaggiato il brodo di carne con le polpettine piccole, era speciale ma come si prepara il tutto? se tu lo sai ti prego dimmelo. ciao by Sandro

  12. Comment di Sandro — 16 gennaio 2009 @ 7:48 pm

    Ah scusami volevo chiederti se si può aggiungere nel brodo anche una patata e il pezzo duro del formaggio.. così faceva mia madre.. grazie by Sandro

  13. Comment di Misya — 16 gennaio 2009 @ 7:55 pm

    xmaria: mmm.. deve essere squisito

    xsandro: il brodo con le polpette non l’ho mai sentito.. per l’aggiunta della patata e del parmigiona.. beh io di solito li metto nel brodo vegetale.. ma li puoi mettere anche in quello di carne credo ;)

  14. Comment di ila — 20 gennaio 2009 @ 1:51 pm

    si puo fare con il pollo?

  15. Comment di Misya — 20 gennaio 2009 @ 4:16 pm

    XIla: Certo ;) così fai il brodo di pollo :)

  16. Comment di Alessio — 27 gennaio 2009 @ 4:56 pm

    Io faccio spesso il brodo ma non metto i pomodori (viene meno acidulo il brodo) e metto invece uno o due chiodi di garofano nella cipolla che danno al brodo un aroma gradevolissimo.
    Alessio

  17. Comment di donatella — 24 febbraio 2009 @ 1:44 pm

    vorrei sapere se è vero che il brodo di carne fa male
    grazie .Donatella

  18. Comment di Lucio Piatti — 24 febbraio 2009 @ 2:33 pm

    @Sandro: perchè mai dovrebbe far male il brodo di carne? dipende anche da se e come viene sgrassato

    @Sandro bis: eh eh … la crosta dura del parmigiano è un’usanza tutta emeiliana…

    ciao
    ;-)

  19. Comment di Hachiko — 28 aprile 2009 @ 6:35 pm

    Ciao musya
    mia mamma per far mangiare il lesso a mia sorella si è “inventata” il lesso ripassato in padella con una valanga di cipolle :P buonissimo anche se per essere perfetto andrebbe fatto con le cipolle di tropea ma qualsiasi tipo di cipolla va benissimo ^^
    il procedimento è semplicissimo, si pulisce e si taglia a rondelle una cipolla (una per ogni persona) poi la si mette in padella e la sia fa appassire, si aggiunge il lesso spezzettato grossolanamente e e si fa rosolare con un mestolo di brodo.
    E’ un piatto fenomenale :D
    ovviamente la quantità di cipolle varia a seconda del gusto delle persone io personalmente ne uso tanto perchè mi piace partisolarmente :)
    un saluto ^^

  20. Comment di Milena — 24 novembre 2010 @ 11:52 am

    Perdonate l’ignoranza: che vuol dire schiumare il grasso?

  21. Comment di Valeria — 11 dicembre 2010 @ 10:36 am

    Ciao a tutti! Un paio di domane: una volta aggiunte le verdure bisogna coprire la pentola con un coperchio per le restanti due ore di cottura? E durante queste due ore la fiamma dev’essere bassa o medio-alta?

    @Milena: schiumare il grasso significa eliminare, con una schiumarola (il mestolo con i forellini), il grasso che si forma in superficie durante la cottura. C’é gente che non lo toglie; io, como Misya, lo preferisco senza.

  22. Comment di Misya — 11 dicembre 2010 @ 11:18 am

    Si, devi coprire con un coperchio e cuocere a fuoco moderato ;)

  23. Comment di Valeria — 12 dicembre 2010 @ 2:38 pm

    Grazieeee!!

    Mi é venuto buonissimoooo! :-)

  24. Comment di Cristy — 9 gennaio 2011 @ 11:41 pm

    Ciao, complimenti per questo sito, è bellissimo. Non ho mai
    fatto il brodo ma ora vorrei provare, quindi la pentola va coperta
    e va sobbollto per due ore a fuoco bassissimo, ma se l’aacqua
    comincia ad asciugarsi, cioè a diminuire che fare? e per il sale mi
    devo regolare come quando devo salare l’acqua per cuocere la pasta?
    grazie in anticipo

      
TAGS: Ricette di Brodo di carne | Ricetta Brodo di carne | Brodo di carne