Questo sito contribuisce alla audience di
Torta 7 vasetti

La torta 7 vasetti è un’ottima torta per la colazione o una buona base da cui partire per fare torte farcite. La 7 vasetti si chiama così perchè si usa il vasetto dello yogurt (quello classico da 125 g) come unità di misura per la preparazione, i vasetti per l’impasto in tutto devono essere 7, a cui vanno aggiunte le uova ovviamente. Questa torta come vi dicevo è molto soffice e con una spolverata di zucchero a velo diventa un’ottima merenda per i bambini, è possibile personalizzarla e ottenere varianti come quella al cioccolato, al cocco, al limone ecc., anche se io la preferisco solo con un po’ di vaniglia. Dopo tante ricette light ora scusate, ma un dolce ci voleva proprio, avrei voluto postarvi la torta che ho preparato ieri per il compleanno di mio marito, ma non ho avuto il tempo di caricare le foto sul blog, ma non preoccupatevi, la vedrete nei prossimi giorni. Ora vi lascio alla morbidissima torta sette vasetti e vi auguro una buona giornata, baci :*

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
1 vasetto di yogurt
2 vasetti di zucchero
2 vasetti di farina
1 vasetto di fecola di patate
1 vasetto di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci
3 uova
1 cucchiaino di essenza di vaniglia

zucchero a velo

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 50 min

Come fare la torta 7 vasetti

Montate le uova con lo zucchero con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
torta 7 vasetti 1

Aggiungete il vasetto di yogurt, l’olio e la vaniglia e continuate a montare.
torta 7 vasetti 2
torta 7 vasetti 3

Aggiungete ora la farina, la fecola e il lievito.
torta 7 vasetti 4

Montate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
torta 7 vasetti 5

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera da 24 cm e versate l’impasto della torta 7 vasetti all’interno.
torta 7 vasetti 6

Cuocete la torta 7 vasetti in forno statico preriscaldato a 180°C per 40 minuti circa.
torta 7 vasetti 7

Aprite la cerniera e fate raffreddare prima di cospargere la torta 7 vasetti con lo zucchero a velo e servire.
torta-7-vasetti
torta 7 vasetti

Condividi ricetta su Facebook
Torte, ricetta di Flavia Imperatore 5 stelle in base a88 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta 7 vasetti

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Spiacente, i commenti per questa ricetta sono chiusi.

88 commenti alla ricetta

Torta 7 vasetti
  1. rosita — 22 maggio 2009 @ 10:43 am

    Buongiorno Misya, è bello vederti postare una ricetta nuova praticamente “in diretta”! La 7 vasetti è la prima torta che ho imparato a fare, pure io diminuisco un po’ la dose di olio e uso solo farina se non ho la fecola in casa, viene sempre buonissima! Prima come base da farcire usavo solo questa, ora invece la preferisco al naturale, anche xché x le torte farcite ho imparato a fare i tuoi buonissimi pan di spagna, sia quello classico ke quello al cioccolato! Che torta hai fatto al maritino? Sono curiosa….

  2. Misya — 22 maggio 2009 @ 10:50 am

    ciao cara, ieri ho preparato il tiramisù alle fragole e l’ho anche decorato… è venuto bellissimo 😀 io sono negata con la decorazione dei dolci, ma questa volta… è venuta una torta belissima oltre che buona 😛 un bacio :*

  3. Marzia — 22 maggio 2009 @ 11:08 am

    Brava Misya..non dimenticarti mai dei dolci 😀 Anche per me è una delle prime torte che ho imparato a fare…buonissima!

  4. rosita — 22 maggio 2009 @ 12:40 pm

    Slurp! Buono il tiramisu’ alle fragole! Beato tuo marito! A presto, un bacio anche a te!!

  5. eva — 22 maggio 2009 @ 2:36 pm

    è da un pò che seguo il tuo blog e che faccio le tue ricette. tutte buone! ti chiedo, però, sul vasetto dello yogurt: che tipo di yogurt si usa?
    grazie!

  6. francesca — 22 maggio 2009 @ 2:53 pm

    ottima questa! posso mettere anche l’olio di oliva al posto dell’olio di semi? grazie mille

  7. babette62 — 22 maggio 2009 @ 3:03 pm

    oh! finalmente mi hai risolto il problema!!! La conoscevo ma con 6 vasetti mannaggia!!! Mancava la fecola porca mela!!! Grazie mille rifarò tutto seguento i tuoi consigli benedetti….ma perchè non ti ho scoperto prima????????????????????? ciao buon week end..a proposito domenica lo farò anche io il tiramisù alle fragole gnam gnam!!! ciao!:)

  8. caterina — 22 maggio 2009 @ 3:36 pm

    la conosco prima di conoscere il tuo blog era la torta preferita da mio figlio. Mi dai quache ricetta di pasta fredda o riso?buon fine settimana cate

  9. Genna — 22 maggio 2009 @ 4:27 pm

    Misyaaaaa, vogliamo anche la ricetta del tiramisù alle fragole!!!!!!

  10. Cri — 22 maggio 2009 @ 6:05 pm

    argh! ma tu x mescolare i bianchi montati a neve al resto usi le fruste?!?!
    così si smontano!!
    vanno incorporati al resto con un cucchiaioi di legno, lentamente, con movimenti dall’alto verso il basso.. così la torta resta sofficiosa 😉

  11. Cinzia — 22 maggio 2009 @ 6:06 pm

    Ciao cara Misya, se non sbaglio qualche mese fa ti avevo chiesto un dolce alle fragole ed ecco che lo hai preparato per tuo marito… non vedo l’ora che posti la ricetta. Ho tantissime fragole in frigo perché ne vado matta… per quanto riguarda la torta dei 7 vasetti ne avevo sentito parlare ma non avevo la ricetta. Baciotti.

  12. groovyelisa — 23 maggio 2009 @ 8:31 am

    è stata anche per me la prima torta imparata!
    ma da quando hai postato “il ciambellone + soffice del mondo” l’ho sostituita con quello!!!

  13. carmen — 24 maggio 2009 @ 8:27 pm

    è sempre buonissima la torta sette vasetti, da un po che manco dal tuo blog ho trovato delle ricette interessantissime e come senpre ben spiegate sei un mito un bacio

  14. Misya — 25 maggio 2009 @ 9:24 am

    xmarzia: so che la 7 vasetti la conoscono tutti, ma ho voluto omaggiarla lo stesso sul blog :)

    xeva: puoi utilizzare lo yogurt che preferisci, poi dipende dall’uso che vuoi fare delkla torta… se devi farcirla meglio utilizzare uno yogurt bianco, altrimenti è indicato uno yogurt fruttato :)

    xfrancesca: io nei dolci metto sempre quello di arachidi perchè quelo di opliva ha un sapore troppo forte, poi dipende dai gusti 😛

    xbabette: baci cara e felice di averti aiutata :)

    xcaterina: si, nei prossimi giorni vedrai qualche insalata di riso che ho preparato 😉

    xgenna: ma certo… vedrete il tiramisù alle fragole nei prossimi giorni 😛

    xcri: io gli albumi li incorporo con le fruste a minimo e le torte mi vengono sempre soffici 😉

    xcinzia: spero di riuscire a mettere a posto le foto e postarla nei prossimi giorni 😉

    xelisa: a me piace variare, una volta uso una, una volta l’altra per non scontentare nessuna 😉

    xcarmen: beh, benritrovata :*

  15. Cri — 26 maggio 2009 @ 4:06 pm

    buono a sapersi!
    la prossima volta provo anch’io così 😉

  16. Evelyn — 4 ottobre 2009 @ 11:45 am

    Finalmente qualcuno che apprezza un pò la cucina inglese!!!
    Volevo darti un consiglio sulla (eventuale) prossima ricetta english… La salsa Custard è la salsa x dolci più buona del mondo, ma io purtroppo non so proprio farla.. o forse sarei capace, ma i miei genitori mi vietano di far esplodere la casa =), anche se, nonostante i miei 16 anni sono la cuoca “semi ufficiale di casa… Quindi sperando che un giorno io possa ritornare in Inghilterra per poterla mangiare ancora, spero che qualcuno che è capace di cucinare mi insegni la ricetta =).. cosi forse la potrò imitare senza pericoli =).. ciao e grazie per le tue favolose ricette!!!!

  17. Evelyn — 4 ottobre 2009 @ 11:47 am

    (chiedo scusa ho sbagliato pagina della ricetta)…

  18. Hachiko — 13 novembre 2009 @ 1:09 pm

    Ciao misya ieri sera ho fatto la torta 7 vasetti ed è venuta soffice soffice (strano di solito mi vengono dei sassi!) stasera la propongo al mio ragazzo ti farò sapere la reazione :)
    baci

  19. Misya — 13 novembre 2009 @ 1:42 pm

    ok maspetto di sapere com’è andata.. di sicuro benone!!!

  20. Hachiko — 15 novembre 2009 @ 8:24 pm

    *___* che buona questa torta…..il mio ragazzo ne ha mangiate tre fette prima che riuscissi a fermarlo 😛
    è ottima anche per la colazione e si mantiene soffice anche i giorni dopo!!!!!
    è diventata la mia preferita :) prossima volta provo a mettere le gocce di cioccolato che ne dici? SLURP

  21. Davidone — 7 febbraio 2010 @ 2:28 pm

    Rifatta con lo yogurt preparato da me in casa (sia con i fermenti che con la yogurtiera): MERAVIGLIOSA!!!

    PS. Flavia sei un fenomeno!!!!!

  22. Zea — 20 aprile 2010 @ 11:44 am

    Fantastica! Ho messo solo 1/2 vasetto di olio e qualche goccia di ciocc. (rimanenze delle Pasqua) ed è venuta soffice e gustosa. Buonissima :)

  23. Zea — 6 maggio 2010 @ 12:27 pm

    L’ho rifatta anche questa settimana: soffice e gustosa!

  24. giogio02 — 12 luglio 2010 @ 10:53 am

    Grazie!! è la mia prima volta che mi riesce bene una torta!!!

  25. Lea — 24 agosto 2010 @ 10:31 am

    al posto dell’olio di semi (dovrei comprare un’intera bottiglia perchè a casa mia non si usa e io odio sprecare la roba..) posso usare burro o olio di oliva? se sì in quali dosi? grazie! ieri ho fatto i muffin ricotta e cioccolato squisiti!!

  26. sushi — 9 settembre 2010 @ 9:09 am

    Io l’ho fatta invece che con lo Zucchero a Velo sopra ho messo Granella di Cocco a chi piace e’ una delizia!!!!

  27. cler80 — 3 ottobre 2010 @ 2:43 pm

    Ricetta riuscitissima! Buona e molto soffice… io ho aggiunto cacao amaro e mele… sapore ottimo! ciao

  28. sushi — 3 ottobre 2010 @ 7:06 pm

    Mercoledi’ l’ho fatta in meta’impasto ho messo il cacaoAmaro versando per ultimo questo composto visto che risulta piu’ pesante e in cottura tende a scendere verso il centro bhe risultato finale ogni fette aveva le Macchie come una Mucca veramente carina!!! e poi per la colazione e’ meglio di tanti Biscotti grassi e pieni di conservanti!!

  29. sushi — 3 ottobre 2010 @ 7:07 pm

    Prossima variante con uvetta e pinoli per il periodo freddo ; )

  30. sabrina — 7 ottobre 2010 @ 4:09 pm

    ciao,,,,,,,,che spettacolo i vs commenti,spero mi venga bene anche a me ..e’ in forno ,,al posto della fecola ho messo la frumina del pane degli angeli,,speriamo bene!ciao a tutti!

  31. Alessandra — 8 novembre 2010 @ 2:01 pm

    buongiorno

    ho provato a fare la ricetta con i 7 vasetti con tortiera cm 24
    mi è lievitata ma all’interno cruda completamente
    forse lo stampo è troppo piccolo?
    Grazie
    alessandra

  32. monny — 16 dicembre 2010 @ 10:25 am

    praticamente posso tranquillamente usare anche uno yogurt alla frutta qualsiasi?….grassie a chi i risponde.:-)

  33. Misya — 16 dicembre 2010 @ 10:45 am

    certo 😉

  34. Vanessa — 12 gennaio 2011 @ 12:11 pm

    Mmmmm!! Ho provato a farla con lo yogurt ai frutti di bosco ed è una delizia! Grazie mille x la ricetta! Ogni tanto capito nel tuo blog e trovo sempre ottimi consigli! Convivo con il mio ragazzo da qualche mese quindi ho bisogno di alcune dritte e questo sito fa proprio al caso mio! =) Grazieee!! =)

  35. marta* — 22 gennaio 2011 @ 5:22 pm

    ho fatto questa torta per la terza volta ed è facile e sempre buonissima! tutte le volte, per restare leggera, l’ho tagliata per farcirla con la nutella e le gocce di cioccolata 😉

  36. anna 75 — 21 aprile 2011 @ 8:11 pm

    l’ho fatta anchio davvero buona, ho usato lo yogurt al cocco e ho messo anche una manciata di farina di cocco,dopo l’ho sfornata e fatta raffreddare farcita con nutella e mascarpone una delizia da provare. ciao a tutte.

  37. claudia84 — 5 giugno 2011 @ 5:02 pm

    ciao Misya,sto per preparare la torta dei7 vasetti,però non ho l’olio ho il burro ora provo…poi ti faccio sapere.baci

  38. claudia84 — 5 giugno 2011 @ 6:02 pm

    appena sfornata..l’aspetto sembra buono.

  39. claudia84 — 6 giugno 2011 @ 3:41 pm

    è venuta buonissima,morbida gustosa e leggerissima.

  40. Marta — 8 settembre 2011 @ 3:24 pm

    la torta è ottima, ma gli albumi incorporati con lo sbattitore elettrico non si possono vedere! Tanta fatica per niente, per non farli smontare bisognerebbe mescolare con un movimento dal basso verso l’altro con cucchiaio di legno. Resterà molto più soffice!

  41. Sara — 24 ottobre 2011 @ 7:35 pm

    Fatta. Ottima. Molto morbida e gustosa!

  42. torroncina — 28 novembre 2011 @ 7:58 am

    BUONGIORNO MYSIAAA ECCOMI QUI FATTA ANCHE QUESTA.. BUONISSIMA..PERO’ COME AL SOLITO I TUOI INGREDIENTI E I TUOI CONSIGLI SONO MAGICI..AVEVI DETTO CHE TU NE METTI 1/2 BICCHIERE DI OLIO.. BENE E’ LA DOSE GIUSTA..PERCHE’ IO NE HO MESSO 1 BICCHIERE E SI SENTE TROPPO :) E’ BUONISSIMAAAAAAAA SUPER BUONOOO

  43. Lyra — 4 febbraio 2012 @ 8:20 pm

    Buonissima… soffice e facile da fare…

  44. Dora — 9 marzo 2012 @ 12:21 pm

    Ciao Mysia!
    Complimenti per le tue fantastiche ricette che mi hanno fatto tornare la voglia di cucinare. Era da un po’ che avevo perso il piacere di stare tra i fornelli…
    Tre giorni fa stavo cercando la ricetta del polpettone e google mi ha portato da te. 😉
    In tre giorni tre ricette provate e mangiate! Polpettone, pappardelle ai funghi e oggi questa torta.
    Io l’ho preparata con yogurt al cocco e ho aggiunto le gocce di cioccolato. Ne ho fatto fuori tre fette in pochi secondi!
    Credo che di questo passo a giugno, per colpa tua, non supererò la prova costume! 😀

  45. Cocorì — 19 maggio 2012 @ 8:29 pm

    E’ una ricetta che conosco bene, e faccio spesso, usandola come base per mille varianti (con marmellata, nutella, mele, pere e gocce di cioccolato…) e il risulato è sempre ottimo…certo, è molto comodo avere la ricetta qui sul tuo sito, così la trovo subito ogni volta che ne ho bisogno!!!!!

  46. Tozzino — 20 maggio 2012 @ 9:05 am

    ciao, sono nuovo di qui…. mi è presa da poco la fissa di fare torte, anche se le faccio di rado perche non le mangia nessuno… XD… ho cominciato con la sbriciolata alla nutella (sempre presa da questo sio) per il mio compleanno e ho continuato con questa torta… l ho fatta 2 volte, una per il compleanno di mia sorella e una per la sua festa… ho applicato anche delle varianti mettendoci una volta il cacao, abbondando con lo zucchero per togliere l amaro del cacao, e con le fragole all interno e qualcuna sopra per decorare… sono venute molto buone, l unica cosa è che ho dovuto aumentare la dose di farina, senno mi veniva poco densa… anche voi avete riscontrato questo problema? avete consigli da darmi? essendo arredatore mi cimento piu sulla decorazione… XD… comunque questo sito è fantastico… l’ ho consigliato a mia sorella e tutte le mie amiche… XD… un bacione…

  47. Silvy — 26 luglio 2012 @ 11:21 pm

    Adoro fare le torte, di tutti i tipi e generi. Questa la faccio spesso e volentieri; secondo me è la conferma che le cose semplici sono anche le più buone. L’ho appena sfornata, non vedo l’ora che sia domani mattina per papparmela.

  48. Manuela — 29 luglio 2012 @ 8:13 am

    Buonissima! Io però non capisco una cosa: dietro la bustina del lievito c’è scritto che quella è la dose per mezzo chilo di farina quindi l’ho un po’ diminuito. Cosa ne pensi?

  49. Marty — 18 settembre 2012 @ 4:24 pm

    leggo sempre il tuo blog, questa però la faccio un tantino diversa: invece del vasetto di fecola metto un altro vasetto di farina, e le uova sono 4, non tre…e viene soffice come una nuvola! ehm…è scontato dire che dura qualcosa tipo….due giorni..e in casa siamo solo in due.. 😀 😀 😀

  50. Alessia Pietroboni — 18 novembre 2012 @ 11:09 am

    La prima volta che ho fatto questa torta l’ho trovata su un sito in cui dicevano di mischiare tuttigli ingredienti insieme senza alcun ordine.. e non mi è piaciuta per niente.. soprattutto perchè, a mio parere, sapeva troppo di olio..

    Poi ho trovato questa ricettina e l’ho ritentata..
    L’hanno ribattezzata “La torta buona e soffice come le nuvole” =D Grazie Misya!!

  51. Marianna — 12 febbraio 2013 @ 10:49 am

    Questa torta e’ tra le mie preferite, resta sempre soffice e la preparo in tante varianti, con cacao, gocce di cioccolato… Ed è sempre deliziosa :)

  52. Francesca — 11 aprile 2013 @ 9:48 am

    Salve io vorrei farla con mezzo composto al cacao, yogurt al cocco e inserire un pò di farina di cocco.
    Qualcuno mi sa consigliare sulle dosi di cacaco e di farina di cocco?? mettendo la farina di cocco devo levare un pò di farina normale o di fecola??

    GRazieeeeeeeeeeeeeee

  53. Valentina — 7 gennaio 2014 @ 9:27 pm

    L’ho fatta oggi con delle piccole varianti, ho utilizzato cioè lo yogurt al cocco e al posto di 2 vasetti di farina 00 ne ho messo 1 di farina 00 e uno di farina di cocco. Purtroppo non è quasi lievitata…mi chiedo se non sia colpa del forno. Io ho un fornetto a ventilazione, forse non va bene?

  54. Marisa — 11 ottobre 2014 @ 4:38 pm

    ciaoooooooo MISYA…buona…buonissssssssima …sofficisssssssssssssima….fatta e’ venuta buona…..per la colazione ..buonissssssima…da rifare magari con goccie cioccolato..ti abbraccio bacini per ELISA..ciaooooooooooo …UN GROSSO BACIONE PER TUTTE LE AMICHE CUOCHINE::CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  55. marid@ — 27 novembre 2014 @ 9:28 pm

    ciao sono in attesa di rintrare nel gruppo fb… mi hanno bannata. ma on è di questo che volevo parlare.
    tornando alla torta posso aggingere a cucchiaiate crema o nutella (tipo nua)?
    ed inoltre le meie torte si gonfiano ma spessissimo dopo sfornate si afflosciano. vorrei capire, a cottura ultima lascio in forno? se si quanto tempo? forno aperto/chiuso? oppure va uscita subito? inomma spiegami bene questo passaggio

  56. Misya — 28 novembre 2014 @ 11:53 am

    @marid@: L’hai segnalato sulla pagina o nell’altro gruppo? Se sì, è solo questione di tempo 😉
    Io non l’ho mai fatto, ma puoi provare, magari senza abbondare con le cucchiaiate 😉
    Se gli ingredienti sono ben montati e la cottura è completa ma ti si sgonfiano lo stesso, prova a lasciarle raffreddare nel forno spento, andando per gradi: forno chiuso, poi dopo un po’ apri, e la cacci sono una volta fredda :)

  57. Sara — 16 febbraio 2015 @ 1:08 am

    @Flavia ti “perseguito” ricetta di qua, ricetta di là ^_^
    Il 7 marzo è il compleanno di mio marito e vorrei fare una torta che lo faccia contento, perciò niente crema pasticcera e niente pan di spagna. Questa 7 vasetti non l’ho mai fatta ma dalle dosi è molto simile al mio plumcake che lui adora. Come la farcisco? sul gruppo mi hanno consigliato ganache al cioccolato al latte e poi come la copro?? aiutami!! No pdz!

  58. Misya — 16 febbraio 2015 @ 11:40 am

    @Sara È abbastanza neutra, quindi molto versatile… Da una camy cream, a una crema di ricotta, a una ganache al cioccolato o al caffè, per poi ricoprirla, a seconda della farcitura, con una glassa al cioccolato, un frosting al formaggio, una semplice ganache…

  59. Katia — 22 giugno 2015 @ 10:08 am

    ieri, facendo la torta a casa di mio ragazzo si è scoperto che fecola a parte è la ricetta della ‘ciambella’ di sua mamma :). infatti l’abbiamo fatta a quattro mani.

  60. Misya — 22 giugno 2015 @ 10:27 am

    @Katia Be’, sì, è una delle classiche ricette delle nonne 😉

  61. marid@ — 20 agosto 2015 @ 10:33 pm

    siccpme col pan di spagna sono sfigata vorrei provare la sette vasetti per farcirla con crema alle nocciole e glassa al cioccolato a specchio. che ne pensi?

  62. Misya — 25 agosto 2015 @ 12:30 pm

    @marid@ Mi sembra un’ottima idea!

  63. deb — 5 ottobre 2015 @ 8:06 am

    Ciao e buon lunedì… Vorrei farla x il mio compleanno e chiedo gentilmente se si conservi soffice almeno un giorno.. Si può usare yogurt ciliegia e inserire qualche frutto di bosco surgelato o diventa troppo umida?? Grazie..

  64. deb — 5 ottobre 2015 @ 8:07 am

    Ps. Che ne dici di stampo plum cake??

  65. Misya — 5 ottobre 2015 @ 10:37 am

    @deb Sì, puoi farla senza problemi il giorno prima. Puoi usare lo yogurt al sapore che vuoi e usare la frutta che vuoi (basta che non ce la metti ancora surgelata, perché rilascerebbe più umidità in cottura). Lo stampo da plumcake temo che sia piccolo: se vuoi usare quello ti conviene fare una dose da 2 uova, mettendo tutti gli altri ingredienti in proporzione… oppure fare la dose intera e fare dei muffin con l’impasto che avanza 😉

  66. deb — 5 ottobre 2015 @ 10:51 am

    Grazie infinite x la puntuale e completa risposta… Come sempre!!! 😊 ti dirò il risultato e le varianti..

  67. Misya — 5 ottobre 2015 @ 11:03 am

    @deb Figurati 😉 Aspetto notizie!!
    PS: auguri in anticipo per il tuo compleanno!!

  68. deb — 5 ottobre 2015 @ 11:09 am

    Grazie di cuore carissima!!😘
    Nel frattempo appena sfornato teglia biscotti inzupposi con parte farina riso, punto marmellata e mirtilli rossi sopra..
    Ora in lievitazione tuo pane segale.. Ma come mai ho dovuto aggiungere acqua senno’ niente amalgama???.. Ho usato 2 g lievito birra mastro fornaio..

  69. Misya — 5 ottobre 2015 @ 5:22 pm

    @deb Ok per i 2 gr di lievito secco, sono perfetti… Per l’acqua invece immagino dipenda dalla farina che hai usato, se era più o meno raffinata, più o meno secca…
    Buoni i biscottoni!! 😉

  70. deb — 5 ottobre 2015 @ 5:34 pm

    Si si ottimi davvero!!! Sfornata pure la torta, sembra ok ma vedremo al taglio.. Grazie ancora.
    Il pane ha faticato tanto a lievitare ma vedremo anche lui cosa dirà all’assaggio… Baci 😉

  71. Misya — 5 ottobre 2015 @ 5:49 pm

    @deb Be’, considera che la farina di segale stenta un po’ a lievitare…

  72. Cinziasca — 25 ottobre 2015 @ 7:57 pm

    Appena infornata con pezzetti di pera dentro. Speriamo bene!

  73. Misya — 26 ottobre 2015 @ 12:10 pm

    @Cinziasca Se sei stata attenta alla cottura sono sicura che è venuta buonissima!!

  74. ire — 18 gennaio 2016 @ 12:14 pm

    Si può inserirvi dei pezzettini di mela mantenendo un buon risultato soffice o meglio usare altre basi? Grazie..

  75. ire — 18 gennaio 2016 @ 1:18 pm

    O anche usare x la torta zebrata, mescolando del cacao a metà impasto?!? … 😁

  76. Shahrazad — 18 gennaio 2016 @ 8:00 pm

    Per farla al cacao si aggiunge un vasetto di cacao o lo si deve sostituire con un altro ?

  77. Misya — 19 gennaio 2016 @ 2:53 pm

    @ire Sì, certo, va benissimo con la mela!
    Va bene anche il cacao (ma attenta alla consistenza, valuta se aggiungere un goccio di latte per compensare), ma non ho mai provato a usarla per la zebra cake… se provi fammi sapere come viene!

    @Shahrazad Direi che potresti sostituire metà della fecola con il cacao

  78. ire — 19 gennaio 2016 @ 3:08 pm

    Grazie mille per la gentile risposta, l’ho fatta iersera perché serviva a mio marito oggi al lavoro..
    Alla fine ho scelto di inserire due mele a pezzettini, cannella e buccia limone. Profumo ottimo, sembrava molto ben riuscita, stasera saprò!! Ho cotto 50′ buoni, e tre solo sotto x esser sicura..
    Sempre ed ancora grazie!!

  79. Misya — 19 gennaio 2016 @ 3:13 pm

    @ire Fammi sapere del risultato finale, allora :)

  80. ire — 19 gennaio 2016 @ 3:18 pm

    Ps. Ho dovuto usare la frusta a mano perché mi si era rotto lo sbattitore elettrico! Spero sia comunque soffice..
    Ma tu le polveri le metti con fruste o spatola basso verso alto??

  81. Shahrazad — 20 gennaio 2016 @ 12:39 am

    Grazie mille, gentilissima come sempre. Questa ricetta l’ ho testata più e più volte ed è sempre venuta bene ma volevo provare la variante al cacao per il mio insaziabile palato 😀
    Proverò in questi giorni, un bacio :*

  82. Misya — 20 gennaio 2016 @ 9:53 am

    @ire Dipende dall’impasto, in questo caso uso le fruste

  83. ire — 21 gennaio 2016 @ 1:56 pm

    Grazie mille sempre!! Risultato ottimo anche coi pezzettini di mela e cannella, morbida e molto profumata… Proverò anche la variante con cacao, magari zebrato, se avrò la pazienza… Un abbraccio speciale e riconoscente..

  84. Misya — 21 gennaio 2016 @ 6:27 pm

    @ire Ottimo!!

  85. Roberta — 23 febbraio 2016 @ 7:36 pm

    Per quanto riguarda il vasetto allo yogurt da quanti grammi usi di solito?e per vaniglia intendi lo strato o le bacche?non o mai capito dove posso trovare la vaniglia?in caso con cosa si può alternare con la vanillina o buccia di limone?ciao e grazie

  86. Misya — 24 febbraio 2016 @ 10:14 am

    @Roberta Il classico vasetto di yogurt da 125 g. Io uso l’essenza di vaniglia, ma va bene anche la bacca, o la vanillina, o la buccia di agrumi… L’essenza di vaniglia la trovi in boccette nei negozi di articoli per dolci.

  87. Ire — 19 maggio 2016 @ 10:32 pm

    Ciao Misya!

    Innanzitutto complimenti, per me sei il top e punto di riferimento per ogni ricetta che decido di fare, compresa la ben collaudata torta 7 vasetti :)
    Settimana scorsa l’ho preparata per il compleanno di mia cognata, utilizzando uno yogurt al cocco, e il risultato è stato superlativamente superlativo!
    Domani vorrei riproporla anche al mio golosissimo fidanzato, il quale invece adora i dolci alla banana (mah)…mi sono pertanto procurata un vasetto di yogurt alla banana, ma sono un po’ perplessa. Tu che hai senz’altro più esperienza che ne pensi? Può venire buona o rischia di avere solo un inutile aroma dolciastro e renderebbe quindi meglio con lo yogurt al cocco (oppure bianco)? :)
    Grazie mille in anticipo per il tuo consiglio e buona serata!

    Ire

  88. Misya — 20 maggio 2016 @ 9:16 am

    @Ire Be’, se al tuo fidanzato piace io l’esperimento lo farei… al limite poi la fai mangiare a lui 😛

      
TAGS: Ricette di Torta 7 vasetti | Ricetta Torta 7 vasetti | Torta 7 vasetti