La tagliata deve il suo nome al taglio che si fa a fine preparazione al pezzo di carne che di solito è un filetto o controfiletto di manzo spesso almeno 4/5 cm e cotto su una piastra facendo in modo che la carne sia ben cotta all’esterno e sugosa all’interno. Ieri sera ho prearato un bel piatto di tagliata di manzo con rucola e grana al mio amore che ha gradito molto ;)

Ingredienti:
500 gr di controfiletto di manzo
1 fascetto di rucola
50 gr di grana a scaglie
sale, pepe
olio extravergine di oliva
aceto balsamico

Procedimento:
Fate scaldare in una padella antiaderente un filo d’olio extravergine d’oliva, adagiatevi il controfiletto e fatelo rosolare uniformemente 2 minuti circa per lato (mi raccomando, la cottura deve essere breve e fate attenzione a non forare il filetto mentre lo girate, per non far uscire i liquidi della carne).

controfilettodimanzo.JPG

Salate il controfiletto a fine cottura, trasferitelo su un tagliere e tagliatelo a fette di circa 1 cm.

tagliatadimanzo.JPG

Lavate la rucola , asciugatela e disponetela nei piatti da portata in modo da creare un letto e conditela con l’ aceto balsamico.
Adagiate le fette di tagliata sul letto di rucola.

tagliatarucolaehgrana.JPG

Ricoprite il tutto con le scaglie di grana.

tagliatamanzorucola9.JPG

Infine irrorate il piatto di tagliata di manzo con rucola e grana con un filo di olio extravergine di oliva a crudo, regolate di pepe e di sale e servite subito.

tagliatadivitello.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Tagliata di manzo con rucola e grana
Secondi piatti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Tagliata di manzo con rucola e grana
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 24 voti

24 commenti alla ricetta

Tagliata di manzo con rucola e grana
  1. Comment di vale — 10 settembre 2009 @ 10:10 am

    sembra davvero squisita!
    cmque il tuo blog è davvero bellissimo e tu sei bravissima riesci a fare e a spiegare tutto con molta semplicità! grazie d’esistere

  2. Comment di rosita — 10 settembre 2009 @ 10:20 am

    La tagliata di manzo la ordino sempre al ristorante! (quelle rare volte che ci vado! eh eh!) Chissà xché non ho mai pensato di farla in casa! Rimediero’ al più presto, grazie Misya! Complimenti anche x la ciambella, molto coreografica e sicuramente squisita, poi con l’arrivo dei primi freddi…un dolcetto con al cioccolato non si rifiuta mai, no? Baci cara, a presto!

  3. Comment di Marzia — 10 settembre 2009 @ 10:35 am

    Anch’io la ordino sempre al ristorante!! Grazie per la ricetta..così potrò “papparmela” anche a casa :) è più economico!! ;)

  4. Comment di maria89 — 10 settembre 2009 @ 10:51 am

    direi buona appena posso devo provare sabatoe il mio onomastico e vorrei preparare i profitteroles seguiro la tua ricetta dei bigne speriamo bene ke dici 6 fantastica cmq ogni giorno sto sul tuo ricettario mandaci al piu presto altre ricette ok ris bbbbbbbbbbbbbaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaacccccccccccccccccccccciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  5. Comment di Ginevra — 10 settembre 2009 @ 11:52 am

    Ciao Misya! Sono una ragazza di 17 anni e mi chiamo Ginevra… ho scoperto da un pò il tuo blog e devo dire che è fantastico! ho provato le scaloppine al limone e il petto di pollo al limone e beh, i miei hanno gradito =D
    Mi piace molto cucinare quando ne ho voglia, credo che se in futuro facessi la cuoca come mestiere lo odierei perchè non cucinerei quello di cui avrei voglia… sarei incastrata in una routine noiosa! invece la cucina come passione e hobby… credo sia più affascinante :)
    Per quanto riguarda questa tua nuova ricetta penso la proverò prestissimo, adoro la carne non troppo cotta e impazzisco letteralmente per la rucola e il grana… gnam! Ancora complimentoni ^_^
    Baci

  6. Comment di laura — 10 settembre 2009 @ 12:03 pm

    ciao Flavia!
    sai che aggiungo io alla tagliata?
    la faccio come te ma prendo olio extra vergine, aghi di rosmarino, 2 spicchi di aglio e li scaldo senza farli bruciare dentro un pentolino e poi quest’olio aromatizzato lo filtro e lo verso caldo sulla carne. lo uso anche per gli spiedini.
    Viene che è una favola il gusto finale.

  7. Comment di maria89 — 10 settembre 2009 @ 12:22 pm

    mysia scusa sono sempre io ma la pasta bigne le uova vanno aggiunte ke la pasta e tiepida nn fredda xke mi hanno sempre detto sempre kosi nn dirmi niente ma voglio essere rassicurata xke 2 volte nn mi sono venuti buoni pero nn kon la tua ricetta graaaaaaaaaazieeeeeeeeeeeee ris al piu presto tvb baaaaaaaaaaaaaaaaacccccccccccccciiiiiiiiiiiiiiiii

  8. Comment di Lambrettas — 10 settembre 2009 @ 6:12 pm

    sei come sempre una risorsa preziosissima e una fonte di ispirazione per tutti i cuochi poco fantasiosi (come me!). Baci e grazie! :)
    p.s. ottima secondo me anche l’idea di Laura dell’olio aromatizzato scaldato, ma non appesantisce un po’ troppo il tutto?

  9. Comment di laura — 11 settembre 2009 @ 8:36 am

    ciao Lambrettas! l olio aromatizzato così è molto delicato. non devi mettercene molto, ma da un sapore particolare alla carne. lo metto senza però l aceto balsamico. o metti l aceto balsamico o metti l olio.

  10. Comment di Misya — 11 settembre 2009 @ 10:01 am

    xvale: ahahhah vale :*

    xrosita e marzia: si ma infatti mio marito voleva portarmi al ristorante per mangiarla e invece gliel’ho preparata io per cena e spendendo pochi euro ;)

    xmaria: le uova si aggiungono quando la pasta è tiepida, vai tranquilla ;)

    xginevra: infatti anch’io cucino solo quando ho voglia e quello di cui ho voglia… non farei mai la cuoca ;)

    xlaura: io uso un olio che ho comprato in un agriturismo vicino avellino è densissimo e già da solo mi da un gusto particolare, poi c’è l’aceto balsamico sulla rucola ma se si toglie tutto questo, far insaporire prima l’olio è perfetto ;)

    xlambrettas: grazie per il messaggio, felice di darti una mano, anch’io sono sempre alla ricerca di ispirazioni in cucina

  11. Comment di Lady Boheme — 15 settembre 2009 @ 1:38 pm

    E’ veramente eccezionale questo piatto presentato da te! Una bella idea! grazie

  12. Comment di alessandra19 — 16 settembre 2009 @ 9:44 pm

    ciao misya grazie a te ho scoperto la passione per la cucina, volevo chiederti il filetto per te e tuo marito era 500 grammi?? e nn mi sembrava alto 5 centimetri sbaglio? perfavore risp perche sarà il pranzo per sabato che cucinerò al mio amore insieme agli gnocchi alla sorrentina e vorrei che tutto fosse perfetto… grazie mille

  13. Comment di Chiara — 4 ottobre 2009 @ 8:29 am

    Ho provato questa ricetta sia con il manzo che con il filetto di puledro. E’ buonissima ma la preferisco con il filetto perchè rimane più tenera e anche la mia piccola Misia riesce a masticarla. Brava!!

  14. Comment di jessica — 17 aprile 2010 @ 1:41 pm

    Ciao Misya veramente tanti complimenti per tutte le ricette!!!!!
    Ho provato a farne qualcuna,biscotti con cuor di mela,muffin al prosciutto,lasagne con zucchine…..Beh hanno avuto un vero successo!!!
    Avrei bisogno per favore, la ricetta per cucinare il capriolo e che non rimanga troppo il gusto di selvatico.Grazie mille!!!!!!!

  15. Comment di Fiorella72 — 29 aprile 2010 @ 12:08 pm

    ….SLURP, questa foto non si può guardare, sto sbavando!

  16. Comment di crycry — 1 luglio 2010 @ 11:41 pm

    mmh sta sera ho fatto vitello sul grill è poi ho pensato alla tua ricetta(rucola e grana)troppo buona!!

  17. Comment di marisa — 23 novembre 2010 @ 10:54 am

    grazieeeeeee ricettina fantastica la preparo oggi per il mio bimbo (33 anni) ma x un cuore di mamma è sempre il suo bimbo!
    marisa

  18. Comment di angelica — 3 aprile 2011 @ 8:30 pm

    misya ti ringrazio per la ricetta,la tagliata e un piatto di cui mio marito va matto e gli fera molto piacere tornare da lavoro e trovarla pronta in tavola

  19. Comment di Marisa — 10 luglio 2011 @ 11:42 pm

    ciaooooooo Misya..(calabrese vive in germania)mi piace questa ricetta veloce ,leggera,gustosa..sei sempre bravisssssima..ciaoo bacione e carezzina per Elisa..ciaooooooo

  20. Comment di michela — 9 febbraio 2012 @ 8:46 pm

    Ciao Misya comlimenti x il tuo blog, le tue ricette sono sempre azzeccatissime… e poi sono facili da preparare grazie alle foto!!! Nn sono proprio un’imbranata in cucina, diciamo ke me la cavo abbastanza bene, xò ci sono una marea di ricette sfiziose ke nn conoscevo e grazie a te adesso mi sono ripromessa di provarle tutte…. Hai un’altra fan affezionata, complimenti e grazie…….

  21. Comment di michela — 9 febbraio 2012 @ 8:56 pm

    Ho dimenticato di scrivere ke la tagliata di manzo io la cucino come l’hai descritta tu…. poi con la cottura al sangue è ottima!!!! Quando ho un po più di tempo come contorno preparo le patate novelle al forno….

  22. Comment di maurizio — 23 febbraio 2012 @ 11:43 am

    sabato sera la provo….seguiranno commenmaurizio

  23. Comment di Tumioti — 26 febbraio 2012 @ 6:12 pm

    mangiate piu’ carne e la salute non vi abbandonera’ mai! state alla larga dai vegetariani e soprattutto dai vegani puri, gente malata nell’animo e nel corpo gente che non segue piu’ la natura ,ma pensa di essere nel giusto eliminando l’alimento principale ed indispensabile dell’essere umano ossia la carne magra ed abbondante e rigorosamente al sangue! W la carne la carne e’ salute ,naturalmente scegliamola di prima qualita’ allevata allo stato brado e non certamente quella dei supermercati, perdete un poco del vostro tempo e cercatela carne allevata con metodi naturali mi raccomando altrimenti vi fara’ male certamente!

  24. Comment di MARIATERESA — 13 marzo 2012 @ 3:16 am

    RICETTA ESEGUITA CON OTTIMI RISULTATI .L’UNICO SEGRETO E’ CHE LA CARNE SIA OK POI LA BELLA FIGURA E’ GARANTITA .
    GRAZIEEEEEEE.

      
TAGS: Ricette di Tagliata di manzo con rucola e grana | Ricetta Tagliata di manzo con rucola e grana | Tagliata di manzo con rucola e grana