Ecco un modo diverso per preparare il pollo in padella, si tratta del pollo avvolto in pancetta. L’idea me l’ha data il mio macellaio che vende i pezzetti di pollo già tagliati,senza pelle, insaporiti con il rosmarino e avvolti nelle fette di pancetta, ovviamente li vende al doppio del prezzo rispetto al pollo semplice, quindi me li sono preparati da me. In cottura i pezzetti di pollo sono croccanti tutti intorno e mantengono la loro morbidezza all’interno e sono un’ottima idea per una cena di metà settimana :) Buona giornata a chi passa di qui e tanti auguri alla mia stellina che oggi compie 6 mesi!!!

Ingredienti per 4 persone:
1,2 Kg di pollo
150 gr di pancetta a fette
1 spicchio di aglio
2 cucchiai di olio
1/2 bicchiere di vino bianco
rosmarino
sale
pepe

Tempo di preparazione: 10 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 50 min

Come fare il pollo avvolto in pancetta

Lavare il pollo, asciugarlo tamponando con della carta assorbente e tagliarlo a pezzi non troppo grandi

Eliminare la pelle quindi sistemate un rametto di rosmarino su ogni pezzetto di pollo

Avvolgere poi il pollo nelle fette di pancetta

Versare in un’ampia padella 2 cucchiai d’olio e far dorare uno spicchio d’aglio.
Aggiungere ora i pezzi di pollo avvolti in pancetta e farli rosolare una decina di minuti girandoli su tutti i lati.

Sfumare con il vino bianco, aggiungere il pepe e un pizzico di sale( solo un pizzico, perchè la pancetta è già molto salata)

Coprite il pollo con un coperchio e far cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa.

Servire i pezzetti di pollo avvolti in pancetta

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pollo avvolto in pancetta
Secondi piatti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pollo avvolto in pancetta
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 88 voti

88 commenti alla ricetta

Pollo avvolto in pancetta
  1. Comment di Cristiana — 29 febbraio 2012 @ 7:58 am

    Bello e facile… non è detto che lo provi stasera…! Grazie! Saluti a tutte!! Auguri a Elisa!

  2. Comment di annamaria83 — 29 febbraio 2012 @ 8:06 am

    Buongiorno!!!!!!! :-D ma che buono….poi la presentazione del piatto è bellisssima!!!!!!come sempre ricette semplici ma di effetto….metterò nella lista dei piatti da provare anche questo pollo…mi sembra succulento!!!cmq io non riesco a starti dietro con tutte qst ricette una piu’ buona dell’altra…….Auguri ad Elisa per il suoi 6 mesi!!!Come passa velocemente il tempo per i nostri fiorellini,ma per noi mamme saranno sempre dei cuccioli…..anche a 18 anni ;-) Buona giornata e a piu’ tardi…io passo sempre di qui anche per leggere i commenti delle mie amiche!!!!!baci a

    NATALIA – CRI 79 – INGRID -SIMOCURIOSA – CRISTIANA – BIBI

    e APINA: sto cercando la ricetta che mi avevi chiesto,a breve te la scrivo…forse oggi stesso!!!!baci

  3. Comment di silvia — 29 febbraio 2012 @ 8:16 am

    Buondì a tutte…..
    questa ricetta la faccio anch’io!!!!!!! A volte anche il coniglio cucino così…. diventa più sfizioso!!!….
    Buona giornata a te Misya e a tutto il popolo Misyano!!!
    Baci…..

  4. Comment di Sabrotta — 29 febbraio 2012 @ 8:19 am

    grazie Misya! sempre belle idee per le nostre tavole! e auguri alla principessa Elisa!

  5. Comment di Enza — 29 febbraio 2012 @ 8:34 am

    Semplicemente brava, ma quello che mi è piaciuto di più è il fatto che non lo hai comprato già fatto dal macellaio, risparmio e ingegno. Oggi si fà così

  6. Comment di SimoCuriosa — 29 febbraio 2012 @ 8:35 am

    innanzitutto tanti auguri alla tua piccolina …che bellaaa! secondo me il massimo della “bellezza” i bambini ce l’hanno verso i 9 mesi.. tutti belli pacioccosi, che cominciano a comunicare, che sorridono che giocano..e sopratutto li porti dove vuoi! :) che belli che sono!!!
    per quanto riguarda questo pollo avvolto in pancetta..ma lo sai che anch’io lo compro spesso già pronto? si trovano già pronti e confezionati…però.. quasi quasi…quest’altra volta li provo a fare anch’io, magari con del prosciutto crudo o dello speck invece della pancetta, come d’altronde faccio i tuoi involtini di pollo al philadelphia…che se metti il formaggio light e il prosciutto sono dietetici! un bacione e buona giornata a te e alla tua passerottina! :)

  7. Comment di SimoCuriosa — 29 febbraio 2012 @ 8:37 am

    @annamaria: giuro che quando mi collego a fb ti cerco..ma untitrovo mai! O’NDO SEI? ahahahah bacio annamarì!

  8. Comment di SimoCuriosa — 29 febbraio 2012 @ 8:37 am

    ps. e non me lo ricordare…il mio fra ben 1 mese e mezzo fà 18 anni…ahimè quanto son vecchiaaaaaaaaaaaaa :( (((((

  9. Comment di Marzia — 29 febbraio 2012 @ 9:09 am

    Non ci crederai.. cercavo proprio una ricetta diversa ma semplice per la cena!! Grazie per avermi letto nel pensiero ;) Bacio e auguri ad Elisa!

  10. Comment di Thefra — 29 febbraio 2012 @ 9:13 am

    Auguri!!!!!! già 6 mesi…la mia piccola anche li ha fatti da poco non mi sembrava vero!!!! comunque ottimo spunto davvero devono essere deliziosi e saporitissimi! un bacio

  11. Comment di sabrina — 29 febbraio 2012 @ 9:14 am

    Ciao! Bellissima questa idea per cucinare il pollo!!! La dovrò provare!

  12. Comment di Naria — 29 febbraio 2012 @ 9:24 am

    Tanti,tanti.tanti auguri alla piccola Elisa!!!!!

  13. Comment di frilly — 29 febbraio 2012 @ 9:30 am

    buoniii.auguroni ad Elisa!bacioniii

  14. Comment di rosita — 29 febbraio 2012 @ 9:41 am

    Buongiorno Misya bella, proprio ieri ho cucinato in questo modo la fesa di tacchino, arrotolata con un po’ di salsiccia all’interno e poi ricoperta con fette di pancetta, un modo gustoso per dare carattere a una carne altrimenti un po’ insipida. La prossima volta provo con il pollo, sicuramente è ancora più buono! Auguri ad Elisuccia anche da parte mia, quest’anno poi essendoci il 29 febbraio ha la fortuna di festeggiare i suoi sei mesi tondi tondi!! Sai che una mia amica ha il cesareo progammato proprio per oggi? Non è mica da tutti nascere il 29 febbraio!! Baci cara, a presto!!

  15. Comment di Terry — 29 febbraio 2012 @ 9:52 am

    Un idea saporita per preparare il pollo, una delle carni che più mi piace…augurissimi ad Elisa per i suoi primi sei mesi bacioni ciaoo :-)

  16. Comment di Valentina_Z — 29 febbraio 2012 @ 9:53 am

    Mmmmmh, ma che buoni! Mi sta già venendo fame e sono le 10!!! Un forte abbraccio e auguri alla principessa di casa!

  17. Comment di marta — 29 febbraio 2012 @ 9:56 am

    Boooono il polletto saporito!No al preconfezionato!Perciò complimenti,non è facile gestire famiglia,lavoro e blog.Se posso dire la mia…io lo faccio nel saccoccio…senza quella sottospecie di spezie però,i tempi di cottura sono più brevi e la croccantezza non ne viene alterata.Spupazza un pò la bambina da parte mia…oh signur sono già passati sei mesi???!!!!buonagiornata a tutte!

  18. Comment di Sammy — 29 febbraio 2012 @ 9:59 am

    Auguri Elisa….una ricetta diversa per mangiare il pollo lo proverò domani….buona giornata a te Misya e alle mie amiche cuochine…Sammy…

  19. Comment di Marika — 29 febbraio 2012 @ 10:00 am

    mamma mia deve essere una squisitezza lo mproverò di sicuro anche perche il pollo almeno una volta a settimana a casa mia non manca.Ma caraaa la picolina già 6mesi da adesso fino a 1anno sono sulla fase che secondo me è la piu bella cosi curiosi di scoprire il mondo,auguriiii Elisaaa!!!!

  20. Comment di franceschina — 29 febbraio 2012 @ 10:05 am

    ciao a tutti! ricetta sicuramente buonissima e saporita! auguri alla piccola elisa!!!

  21. Comment di Natalia — 29 febbraio 2012 @ 10:12 am

    Buongiorno a tutti! e Auguri alla principessina!!!! :)
    Che buono questo pollo…domani compro un pò di pancetta e lo preparo…l’unica cosa è la paura che la pancetta si stacchi….credo che utilizzerò degli stuzzicadenti. Che ne dite?

    @Annamaria: Ciao!!!!! Come Stai? e grazie perchè ti ricordi sempre di me!
    @SimoCuriosa: Ma la torta per il tuo bambino (perchè sempre bambini restano per le mamme…) quasi maggiorenne, l’hai scelta?
    Mio Marito compie 30 anni tra pochi mesi e credo gli preparerò la red velvet e, se trovo lo stampino grande, la faccio a forma di cuore…
    @Ingrid: ieri ho letto il tuo tenerissimo commento sui tuoi bambini e come vi organizzate per dormire: ma quanti ne hai???se ho capito bene sono 4???? Sei una super-mamma! Complimenti ;)
    @Bibi: come stai? lascio un saluto a te e alla tua/o piccolino!

    un bacione a tutte le cuochine!

  22. Comment di Chiara — 29 febbraio 2012 @ 10:21 am

    E’ stuzzicante questa ricetta! Secondo me si possono usare le sovracosce di pollo già spellate, si trovano al supermercato! Sarebbero perfette! Baciii

  23. Comment di cri 79 — 29 febbraio 2012 @ 10:39 am

    Tantissimi auguri alla tua piccola Elisa e ancora una volta complimenti per le tue ricette…..ci metto un pensierino per domenica.
    Per ANNAMARIA83…..anche io prima di diventare mamma dicevo ….”non farò mai dormire i bambini nel nostro letto” o “questa cosa non la farò mai”……ma poi ti trovi a fare i conti con la realtà e alcune volte sei costretto a scendere a compromessi(ovviamente conservando i propi valori e ideali)…..in ogni caso…..mi hai fatto ridere quando hai detto “fino a 18 anni c’è tempo”….eh eh eh……scherzi a parte….sono convinta che ogni cosa ha il suo tempo e soprattutto i bambini hanno i loro tempi…..non stressiamoci inutilmente.
    Per INGRID….cosa ha fatto il tuo cucciolino stanotte?
    PS noi stanotte abbiamo dormito in 4 nello stesso letto….vabbè, almento ci siamo riscaldati ;-)

  24. Comment di apina — 29 febbraio 2012 @ 10:48 am

    Auguri Flavia per la tua piccolina!!!! Già sono volati sei mesi!!!!
    Buonissima la ricetta, ma avrei bisogno di un consiglio sciocco…. Io qualche volta che ho voluto tirare via la pelle del pollo ho sempre avuto qualche difficoltà! Hai un consiglio su come tirarla via? Lo so che è stupida come domanda ma a me sembra incollata con la colla indelebile!!! :)

    X Annamaria83: Grazie per i tuoi saluti che ogni volta lasci nelle varie ricette, sei molto carina! E grazie per la ricetta che stai cercando!

    X simocuriosa: macchè vecchia!!! Si vede che sei un tipo peperino e giovane dentro!!! Datti da fare con la pdz! ti stai allenando?

    X Bibi: un saluto speciale amica mia

    E un saluto grande grande a tutte le cuochine che sono sempre così carine!!!!

  25. Comment di rosellina — 29 febbraio 2012 @ 10:50 am

    ma che bella ricetta!io adoro il pollo quindi al più presto proverò questa variante appetitosa.mi raccomando, un bacino ad elisa anche da parte mia!

  26. Comment di SimoCuriosa — 29 febbraio 2012 @ 10:50 am

    maremma cuochine….l’ho fatta la mia a dirvelo..mi fate venire un’ansia…ahahahahahahah!!! via su domenica FORSE provo a fare un bel pan di spagna con i doc che le più esperte hanno messo sul Gruppo di fn e poi… vedrò… :)

  27. Comment di Erika90 — 29 febbraio 2012 @ 11:01 am

    auguri alla tua cucciola, innanzitutto!!quanto vorrei vederla!! (ma capisco il fatto che non metti una sua foto). Ottimo questo pollo!!bravissima tesorina mia…un bacione alla mia cuoca preferita e alla sua bella bimba

  28. Comment di Natalia — 29 febbraio 2012 @ 11:17 am

    Mi sono accorta di aver fatto un errore…volevo chiedere ad Apina come andava la gravidanza e lasciare un saluto a Bibi, invece mi sono sbagliata!!! Sarà che è mercoledi 29 febbraio e in ufficio c’è un casotto bestiale…rettifico:

    @Bibi: ti lascio un salutino speciale anche perchè quando lasci suggerimenti per le ricettine li seguo sempre!

    @Apina:come stai? lascio un salutino a te e alla tua/o piccolino!

  29. Comment di Valentina_Z — 29 febbraio 2012 @ 11:31 am

    Ehi, un momento! Se la piccola Elisa compie proprio oggi, il 29, 6 mesi, allora siamo nate lo stesso giorno! Solo con 30 anni di differenza! Tenera! Un bacione supergrande!

  30. Comment di Lucia — 29 febbraio 2012 @ 11:53 am

    Bellissima idea! La sett scorsa ho fatto gli involtini di manzo, dentro ho steso la pancetta dentro… devo provare qs variante… :)

  31. Comment di Mankie — 29 febbraio 2012 @ 11:57 am

    Buongiorno Mysia e a Voi tutte, io sono nuova di questo blog ma vi seguo da un bel pò… adoro cucinare e queste ricette sono stra-fantastiche.
    Soltanto una domanda. Al mio boy non piace il vino e (anche se in questo caso evapora e il sapore non si sente) non posso usarlo in cucina in quanto anche l’odore gli dà fastidio. E’ lo stesso se al posto del 1/2 bicchiere di vino aggiungo la stessa quantità di brodo vegetale? Grazie!! Kiss

  32. Comment di Ingrid — 29 febbraio 2012 @ 12:00 pm

    Tanti auguri ad Elisa, come passa veloce il tempo! Ora comincia il periodo più bello, cominciano a dire le prime paroline e a gattonare.
    I miei figli adorano il pollo ( sinceramente non conosco nessun bambino a cui non piaccia ). Lo preparo spesso sopratutto per cena perchè capita che fra sorelle non riescano a mettersi daccordo su cosa mangiare e vorrebbero che cucinassi tre cose diverse ( Alberto è piccolino è per fortuna adesso mangia di tutto ), allora rispondo scherzando che non siamo al ristorante e propongo il pollo ( che mette sempre tutti daccordo )!
    Per Cri79: Stanotte Alberto ci ha fatto compagnia e si è pure svegliato due volte, mi dava i bacini e mi diceva mamma e ancora bacini, ma come si fa a non volergli bene.
    Ed è vero che certe cose le capisci solo quando diventi genitore.
    Per Simocuriosa: Apparte che l’importante è sentirsi giovane nello spirito, sei di una simpatia unica.
    Per Ammamaria83: Avrei un piacere grande da chiederti, ad Alessia è caduta una boccetta di smalto violetta nei pantaloni jeans marroni ( fatalità i suoi preferiti ) come posso rimediare? ci sono dei colori o polverine per fare un disegno? Avevo pensato a delle paiettes ma mi ci vuole troppo tempo!
    Ti ringrazio.
    Un saluto a tutte le cuochine
    Baci a te e ad Elisa

  33. Comment di fiorella — 29 febbraio 2012 @ 12:45 pm

    buono deve essere molto saporito per via della pancetta!!!

  34. Comment di Iva — 29 febbraio 2012 @ 1:01 pm

    Gustosissimo questo pollo!!! Auguri alla piccola!

  35. Comment di valeria — 29 febbraio 2012 @ 1:23 pm

    tanti auguri alla tua piccola!
    oggi devo far la spesa quindi stasera o domani,pollooooooo!:-)
    ciao a tutte!

  36. Comment di luisa67 — 29 febbraio 2012 @ 1:48 pm

    ciao, come sempre ricette ad effetto e squisite!!!complimenti ed auguri alla tua bimba. passare di qui è davvero un PIACERE!!! CIAO Luisa67

  37. Comment di Emanuela — 29 febbraio 2012 @ 2:23 pm

    Auguri alla piccoletta!!Elisa che fa, almeno lei dorme la notte?
    Per INGRID: ti sono vicina…Emma ha 18 mesi e non ricordo più, da quando è nata, che vuol dire dormire una notte intera!Considera che dalla disperazione abbiamo spostato di nuovo il suo lettino dalla cameretta in camera nostra. Sarà pure sbagliato…ma fatti un pò tutte le notti avanti ed indietro finchè non riprende sonno..

  38. Comment di raffa — 29 febbraio 2012 @ 2:24 pm

    Ciao Misya la ricetta la trovo facilissima da fare .però mi piacerebbe farla con i fuselli di pollo .la farò domani perche stasera vado a cena fuori .saluti

  39. Comment di Misya — 29 febbraio 2012 @ 2:26 pm

    ragazze avete mai letto i libri di tracy hogg? io ho seguito molti dei suoi consigli e mi sono trovata benissimo con elisa, sopprattutto sul fronte nanna :)

  40. Comment di Emanuela — 29 febbraio 2012 @ 2:40 pm

    Cara Misya…tracy hogg, “fate la nanna”…Emma è refrattaria anche alla melatonina!!!

  41. Comment di Cristiana — 29 febbraio 2012 @ 3:37 pm

    Riciao a Flavia e a tutte! Questo weekend vado a Bologna, dove non sono mai stata. Avete qualche consiglio su dove mangiare e cosa???
    Grazie!!!

  42. Comment di Valentina_Z — 29 febbraio 2012 @ 3:52 pm

    Ciao di nuovo!
    Visto che siamo in orario merenda, volevo ringraziare Bibi per la ricetta della cioccolata che ha scritto qualche settimana fa: io sono una negata perfino con la Ciobar, ma ho appena trasferito nella tazza una cioccolata fumante e soprattutto densa come non ne avevo mai fatta una! L’accompagno con una “españoleta”, un biscotto rotondo stile pavesino ma soffice come il pan di spagna. Può darsi che in Italia ci sia qualcosa di simile, ma ora mi sfugge… Me l’aveva chiesta Javier, il mio fidanzato, per alternare tante ricette italiane con una spagnola. L’ho copiata da un blog, la cui autrice l’ha presa a sua volta da un’altra pagina, tutto rigorosamente citato!(http://lostinthekitchenperdidaenlacocina.blogspot.com/2010/02/espanoletas.html). Sono molto semplici, ma perfette per tuffarle nel latte la mattina…
    Un abbraccio a tutte!

  43. Comment di annamaria83 — 29 febbraio 2012 @ 4:01 pm

    INGRID E CRI 79
    in una canzoncina che cantavo a mia figlia ,e che ora non le piace piu’, c’era un verso che diceva:”DORMI MIA BELLA DORMI,DORMI E FAI LA NANNA,PERCHE’ QUANDO SARAI MAMMA NON DORMIRAI COSI’…”Quanto è vera questa frase…cmq siamo tutte sulla stessa barca,io ne ho solo una di figlia ma vi assicuro che sul fronte nanna sono ancora disperata!!!!per i primi 3 mesi la notte non dormiva o cmq solo attaccata al seno e io seduta nel letto e di giorno sembravo una zombie….poi è migliorata…..ma si agitava e piangeva ,cmq io mi svegliavo 100 volte….sia per la notte che per la penichella pomeridiana ho fatto dei film!!!!! :-D E quando faceva (e fà!!)finta di dormire???io tre ore a cullarla…poi l’appoggi con tutta la delicatezza possibile,le braccia le lasciavo anche sotto il suo corpicino e…tadan……occhi A-P-E-R-T-I-S-S-I-M-I……. e poi…e poi…fino ad oggi che dorme un pò con noi un pò nella culla…OH MIO DIO!!!!
    Cmq INGRID ti faccio i miei complimenti per i tuoi 4 figli……l’ho detto a mio marito e ti invidia(nel senso buono,eh!)lui vorrebbe una famiglia numerosa,io per ora sono indecisa…con Sofia mi sono usciti i primi capelli bianchi!!!!!!ma tu come fai????????? :-D però a parte tutto la gioia nel vedere la mia pagnotella che mi abbraccia,mi bacia e fà progressi ogni giorno,mi ripaga di tutto ;-) ….lo rifarei altre 100 volte!!!!!!!!!!!

  44. Comment di annamaria83 — 29 febbraio 2012 @ 4:07 pm

    INGRID scusa…mi son dimenticata una cosa..quando parlo mi faccio prendere dall’emozione e perdo il filo del discorso!!!Mi avevi chiesto per i jeans di tua figlia…..allora se puoi vai in merceria,porta il pantalone e vedi se magari hanno qualche stemma termoadesivo da poter camuffare il pastrocchio ;-) oppure nei negozi di colori e vernici richiedi i colori per tessuti e dai sfogo alla fantasia per creare un disegno….su internet di sicuro troverai degli spunti….o come hai detto tu con paillettes…..fammi sapere!!!ti abbraccio!!!

  45. Comment di Eri Udine — 29 febbraio 2012 @ 4:13 pm

    Auguri Flavia per la tua piccola.
    Per Simocuriosa: tuo figlio fa 18 anni fra un mese e mezzo? Mia figlia Alessia ne fa 18 il 22 aprile, mi sembra incredibile.

  46. Comment di SimoCuriosa — 29 febbraio 2012 @ 4:17 pm

    davvero Eri…erika? eppure …anche i nostri hanno avuto 6 mesi…ahahahah! hai pensato a qualcosa? io quando era piccino e gli facevo la festa gli facevo sempre dei dolci a tema, ma inventati e improvvisati… non certo belli come quelli delle amiche qui…! adesso è qualche anno che non glielo faccio, ma visto che farà una festa… pensavo di farglielo..ma..chissà se apprezzerà come quando era piccino? non so se fare una a due o 3 piani ricoperta di pdz e decorata o andare su cose + semplici…non credo che sarò in grado.. ! :(

  47. Comment di annamaria83 — 29 febbraio 2012 @ 4:19 pm

    SIMOCURIOSA
    ma ciaooooooooooo…………..smettila!!!!!!!!sei bravissima!!!!!!ti adoro!!!!!

  48. Comment di Susy — 29 febbraio 2012 @ 4:41 pm

    Ciao Misya!Che piacere ritrovarti!Ero capitata sul tuo blog qualche tempo fà, poi ti ho perso e adesso ti ho ritrovata…mamma! sempre splendide le tue ricette,prossimamente mi riprometto di provare le polpette al rosmarino, il sartù di riso e la mirabolante mud cake!!!!!!!!!Complimenti per il blog,continua così!!!baci,ciao

  49. Comment di Ingrid — 29 febbraio 2012 @ 8:17 pm

    Per Annamaria83: Ti ringrazio x il consiglio, domani mattina vado a prendere dei colori per tessuti e speriamo di riuscire a coprire il meglio possibile, comunque poi ti faccio sapere cosa ho combinato.
    Simpatica la ninna nanna non la conoscevo.
    Alberto lo allatto ancora altrimenti non si addormenta.
    Da quando sono mamma ho scoperto di avere una pazienza che non sapevo di avere.
    Per i capelli bianchi per fortuna ci sono le tinte che nascondono tutto.
    per Simocuriosa: sono sicura che qualsiasi torta preparerai a tuo figlio sarà felicissimo.
    Per Emanuela: Anch’io ho ho sempre tenuto il lettino in camera con noi proprio per non dover andare avanti e indietro tutta la notte.
    Buona serata a tutte.
    Baci

  50. Comment di cri 79 — 29 febbraio 2012 @ 9:59 pm

    Per Annamaria83….simpatica davvero la ninna nanna, anche io come Ingrid non la conoscevo…..che dire….azzeccatissima ;-)
    Per ora i miei cuccioli stanno dormendo nella loro cameretta…..vedremo più tardi.
    Notte notte
    PS Per Misya….non conosco tracy hogg ma mi informerò, grazie per la dritta (anche se i miei figli hanno sempre fatto l’opposto di quello che dicevano i libri ;-)

  51. Comment di simona — 1 marzo 2012 @ 8:25 am

    Auguroni alla piccolina, già 6 mesi….come passa il tempo vero? loro crescono e noi…..vabbè dai…vuoi mettere con la gioia che ti danno nel vederli crescere? Bella ricettina, la faccio spesso anch’io e piace molto…un bacione grande grande alla piccola e ciaociao a tutte voi

  52. Comment di Bibi — 1 marzo 2012 @ 9:20 am

    X Valentina_Z = sono molto contenta che ti sia piaciuta la ricetta della cioccolata calda e se vuoi renderla ancora ” più cioccolatosa” ti svelo un segreto : quando sei arrivata quasi alla giusta densità aggiungi 2 sfoglie sottili di cioccolato fondente Perugina. Si chiama “Nero- I piaceri del fondente” ed è cacao al 70%. Gira con il cucchiaio, le sfoglie sono così sottili che si sciolgono subito.E quando la togli dal fuoco avrai proprio la cioccolata del bar! Alle polveri (fecola, cacao) puoi unire anche un pizzico di vanillina se ti piace una ciocco profumata.Interessanti i tuoi biscottini “spagnoli”, proverò a tradurre…. se ci riesco…Intanto ti lascio la ricetta di quelli che mi preparava la mia adorata mammina.
    Biscotti per la colazione della Bibi piccola : 2 hg farina (+ quella che serve per stendere e lavorare l’impasto), 1 uovo, 1hg zucchero, buccia grattugiata di 1 limone , 50 gr di burro, 1/2 bustina di lievito qualche goccio di latte.Fai riposare l’impasto in frigo coxto da pellicola, poi stendilo e ritaglia con le formine tanti cuori e stelline (in mancanza delle formine puoi usare un bicchierino da liquore x ritagliare dei tondini). Inforna x pochi minuti, devono appena appena colorire, la cottura varia anche a sec.della dimensione dei biscotti. X servirli insieme alla cioccolata calda ti consiglio di glassare con del cioccolato fuso solo metà biscottino.
    X Apina = :*
    X SimoCuriosa = tienici aggiornate sui preparativi del comnpleanno!

  53. Comment di Bibi — 1 marzo 2012 @ 9:31 am

    X Ingrid = io ho usato le toppine termoadesive e sono molto carine. Basta passarci il ferro da stiro sopra e poi mettere qualche punto agli angoli ( x renderla + resistente ai lavaggi e ai giochi da bimba). E’ la soluzione più veloce ed economica…Come ripeto spesso io: in tempi di crisi non si butta via niente…Ed anche Misya ultimamente ci ha deliziato con ricettine alle verdure ( per riciclare il “pasto di Elisa”)…
    Ti adoro Misya: sia quando mi stupisci con le ricette + complicate (che mi mandano nel panico xchè mi chiedo sempre se “riusciranno come le tue”), sia quando ci proponi le ricette + semplici.
    Il cibo è cultura,ricordi, tradizioni, affetto e dedizione…Una passione tutta italiana che incanta da sempre gli stranieri.

  54. Comment di cinzia — 1 marzo 2012 @ 9:55 am

    Auguroni alla piccolina… cresce in fretta e il tempo vola… mia figlia compie 9 mesi proprio oggi! Un bacione.

  55. Comment di SimoCuriosa — 1 marzo 2012 @ 10:04 am

    @bibi sei un mito! :)

  56. Comment di Bibi — 1 marzo 2012 @ 10:31 am

    Grazie Simo…Io per “un problemino”, non potrò mai avere dei bambini…
    Nella mia vita xò c’è una bimba: è la figlia di Richi ma è molto piccola (ha solo due anni)ed ha sofferto così tanto per la separazione dei suoi genitori che x ora mi tengo a distanza…Devi vedere come assomiglia al suo papà! E’ Richi in miniatura!
    Per non farla soffrire abbiamo deciso così…Si parla tanto di famiglie allargate, ma non è semplice. Sua madre mi odia…Anche se non sono stata di certo io la causa del fallimento del suo matrimonio.
    X ora ho scritto un diario alla piccolina dove annoto tutto: la prima volta che l’ho vista, quello che il suo papi mi racconta di lei, la cameretta che ho arredato insieme a richi per lei…E il mio grande desiderio di diventare un giorno non la sua mamma, ma la sua più grande amica…Abbiamo in comune un amore sconfinato x lo stesso uomo, anche se io so che sarà sempre lei la “prima donna”(ed è giusto che sia così).
    Quando sento parlare dei vostri cuccioli provo un’immensa tenerezza…Deve essere meraviglioso…Ed è una parte che manca tanto alla mia femminilità.
    Io non sono stata mai invidiosa, quello che provo è un dolore per dei sentimenti inespressi, trattenuti…Il dolore non può farci diventare cattive…
    La cosa triste è che neanche mia sorella riesce ad avere figli(anche se non c’è nessun problema). Riuscissi almeno a diventare zia!

  57. Comment di cri 79 — 1 marzo 2012 @ 10:50 am

    Per BIBI……mi dispiace tanto davvero e mi sento anche in colpa perchè noi stiamo qui a parlare di quanto sia bello essere mamma…..davvero non deve essere facile per te…….in base a quello che leggo mi sembri davvero una persona eccezionale e non ti credere…..il dolore può fare diventare cattivi……sei tu che sei capace di trasformare il tuo dolore in AMORE…..non stancarti mai di farlo. Ti abbraccio fortissimo

  58. Comment di SimoCuriosa — 1 marzo 2012 @ 10:57 am

    @bibi le tue parole mi faranno rimanere di stucco, ho la pelle d’oca e le lacrime che mi hanno riempito gli occhi. Non posso immaginare cosa si prova a desiderare di essere madre e non poterlo essere, ma anch’io ho sofferto per altre cose, da cui sono uscita nemmeno un anno fà, e vedere gli altri che mi circondavano non posso dire che provavo invidia, ma la lora felicità mi faceva star male, nonostante fossero anche persone a me care. Adesso forse, sono riuscita a superarlo, anche se il tarlo è lì e ogni tanto si fà sentire. Quindi anche se per esperienza diversa posso capire cosa sente il tuo cuore e la tua testa, ma credo che noi tutti abbiamo un percorso da fare e ti assicuro la frase ” paian traversie invece sono opportunità” me la sono ripetuta tante volte…e forse non è così poi tanto sbagliata. Quindi tu hai avuto la fortuna di incontrare una persona speciale e fare parte della sua vita a partire da sua figlia.. e hai un compito davvero difficile e delicato… che in altro caso non avresti avuto opportunità di vivere…e seguiamo il nostro cuore e un po’ d’istinto, noi donne siamo ricche di questo…sfruttiamolo…non sbaglieremo. Ti mando un abbraccione strinto strinto e un bacio..con lo stiocco ;)

  59. Comment di Roberto — 1 marzo 2012 @ 11:53 am

    complimenti, gran bella ricetta. Te la rubo sicuramente !

  60. Comment di Valentina_Z — 1 marzo 2012 @ 1:00 pm

    Ciao a tutte le ragazze…
    Avete riempito il blog di messaggi intensi, ed è bello vedere come persone separate dalla distanza e dalle esperienze della vita ma unite, tanto per cominciare, da una passione come la cucina, si scambino parole così importanti, condividano cose personali e si facciano forza le une alle altre. Sono d’accordo con SimoCuriosa, probabilmente il compito più arduo è saper ricevere quello che la vita ci dà -e che non sempre coincide con i nostri desideri-, comprenderlo e trarne un insegnamento, crescere… È un esercizio continuo che deve assolutamente valere la pena…
    Passando a cose ben più leggere, vi traduco la ricette delle españoletas, che è semplicissima:

    6 uova
    il peso delle uova (senza guscio) di zucchero
    il peso delle uova (senza guscio) di farina
    mezza bustina di lievito

    1) Sbattere bene le uova con lo zucchero
    2) Aggiungere poco a poco la farina setacciata con il lievito
    3) Lasciare l’impasto a riposo una ventina di minuti, mentre il forno si scalda a 190º
    4) Disporre le cucchiaiate d’impasto su una placca rivestita di carta forno, facendo attenzione a lasciare lo spazio sufficiente per la “crescita” in cottura
    5) Cuocere 10/15 minuti e ritirare comunque quando saranno dorate

    Un forte abbraccio a tutte e buona giornata!

  61. Comment di Valentina_Z — 1 marzo 2012 @ 1:03 pm

    Dimenticavo di dirvi che con queste quantità ne vengono circa 36!

  62. Comment di SimoCuriosa — 1 marzo 2012 @ 1:20 pm

    @valentina_Z ma che bellina questa ricetta..ma ho visto anche le foto del blog..ma cosa sono biscottoni?? devono essere buoniiiiii :) si proveranno pure questi… omammina .. son troppo golosa. E’ praticamente un mese che sono a dieta, ma più che dieta è un’alimentazione bilanciata e corretta..mamma quanto è dura… ufff…infatti si cala poco di peso ma il corpo cambia piano piano… ovvia su…stringiamo i denti..e soprattutto..chiuderò la bocca ;)
    grazie a tutte vi LOVVO ogni giorno mi regalate delle emozioni, saranno piccole ma pur sempre sono emozioni e io …me le gusto.. ;P

  63. Comment di Bibi — 1 marzo 2012 @ 1:43 pm

    Siete riuscite a strapparmi dal cuore quanto in me c’èra di + profondo. Sentimenti che raramente ho condiviso con qualcuno.
    E’ bellissimo poterlo fare…
    E’ emozionante sentirvi così vicine anche se lontane…

    La mia anima si è sentita come “accarezzata”e “sollevata” dalle vostre parole…

    GRAZIE :*

  64. Comment di Emanuela — 1 marzo 2012 @ 2:15 pm

    Ciao Misya!Ho appena ricevuto la tua prima newsletter!Davvero una bella idea!Complimenti!

  65. Comment di Silvia73 — 1 marzo 2012 @ 3:04 pm

    Ciao Bibi, credo sia veramente un grande atto d’amore puro, il tuo, perché con delicatezza e pazienza entri in punta di piedi nella vita di questa piccolina, che già si trova in una situazione un po’ complicata, e le vuoi bene con grande rispetto e cura. :)
    Sono entrata da pochissimo in questo blog, ma da subito mi sono sentita a mio agio qui, ed e’ molto bello sentire che, come in una vera cucina di casa, ricette e sentimenti si mischiano e toccano tutte in uno scambio molto speciale.
    Buon pomeriggio, ragazze! :)

  66. Comment di annamaria83 — 1 marzo 2012 @ 4:20 pm

    BIBI
    ti lascio sempre i miei saluti nei commenti anche se non ci conosciamo e non ci siamo mai dedicate dei messaggini…….Fin dalla prima volta che ho letto i tuoi commenti mi hai colpito per le tue parole,per i tuoi racconti quotidiani,x LA TUA DOLCEZZA,SENSIBILITA’……ti ritengo una persona speciale(e non solo io!!!!!!!)e lo sei davvero altrimenti non l’avresti trasmesso tramite un freddo monitor nè a me nè alle tue piu’ vecchie amiche misyane!!!!!oggi voglio lasciarti un pensiero perchè leggendo la tua storia mi hai fatto commuovere……e come dice CRI 79 mi sono sentita in imbarazzo…perchè noi raccontiamo le nostre avventure con i nostri figli e c’è chi invece non può provare personalmente qst gioia!!!ovvero intendo dire che il tuo bel carattere ha fatto si che qst problema non ti inaridisse nei sentimenti e nei rapporti con gli altri,e mi emoziona molto sentirti parlare con tanto amore della figlia del tuo compagno,e di ciò che fai per lei….forse per te c’è un disegno divino diverso,ma non per questo meno importante..Sai ho una persona a me cara che desidera di diventare mamma almeno da 10 anni,ma per un “problemino”questo sogno non si avvera….prego sempre per lei affinchè DIO le dia questa gioia e ora lo farò anche per te…perchè lo meriti….Purtroppo è vero che a volte la vita non proprio ci dà quello che aspettiamo e riuscire a capirne il significato è molto difficile….Ma tu in cambio hai avuto un grande dono…..l’AMARE incondizionatamente…..Bibi ti auguro ogni bene e non smettere mai di sognare e sperare,le persone BELLE come te ricevono sempre delle sorprese..davvero te lo auguro con tutto il cuore!!!!!credimi vorrei averti vicina in questo momento per poterti abbracciare….spero cmq che ti arrivi il mio affetto!!!!!!!!!

  67. Comment di silvia73 — 1 marzo 2012 @ 4:21 pm

    Ps: Misya, come si fa a ricevere la tua newsletter? Arriva in automatico o bisogna richiederla? Grazie! ;)

  68. Comment di linda — 1 marzo 2012 @ 5:24 pm

    ciao una domanda!!
    Mi è arrivata una mail dal tuo sito con gli aggiornamenti…ma io non ho mai lasciato la mia mail qua…….non capisco…

  69. Comment di nuvola — 1 marzo 2012 @ 5:28 pm

    e da poco che seguo questo sito . e devo dire che ogni volta, rimango stupita e affascinata non solo dalle ricette di misya ,che sono fantastiche ! ma di voi ragazze. se mi permettete di chiamarvi cosi.di quello che vi scrivete,ormai si capisce che se creato un feeling tra di voi .e questo e bello .mi fa ancora credere nelle persone .che tante volte ci deludono…..grazie!a presto.

  70. Comment di nuvola — 1 marzo 2012 @ 5:33 pm

    e arrivata anche a me .la mail del tuo sito ,davvero bello grazie.

  71. Comment di Ingrid — 1 marzo 2012 @ 7:20 pm

    Per Bibi: mi unisco a Cri79, Annamaria83, Simocuriosa e probabilmente a molte altre amiche, sei una ragazza speciale, si capisce da come parli della figlia del tuo compagno, si poteva leggere tanto amore tra le parole che hai scritto e sicuramente sarai una grande amica per lei.
    Ti abbraccio forte.
    Baci

  72. Comment di roberta — 1 marzo 2012 @ 9:39 pm

    Che dire… bravissima complimenti! ^__*

  73. Comment di romina — 1 marzo 2012 @ 10:04 pm

    auguri Elisa! 6 mesi…come vola!!! festeggiato oggi? grazie della newsletter…mi piace un sacco…grazie di esserci!

  74. Comment di Orazio — 1 marzo 2012 @ 10:11 pm

    Complimenti dell’idea deve essere oltre che semplice molto buono e saporito dirò a mia moglie di prepararlo.Auguri per la tua stellina Gioia Amore e Felicità siano le sue compagne nella vita. Sono nonno da 15 giorni.Scusami se ruberò la tua ricetta andrò in pensione e voglio dedicarm alla cucina.

  75. Comment di Valentina_Z — 1 marzo 2012 @ 10:59 pm

    Bella la Newsletter! Mi stavo preoccupando xké non arrivava! Bacioni!

  76. Comment di manuela — 2 marzo 2012 @ 9:51 am

    ricetta semplice e deve essere anche buona, domenica la proverò e poi vi so dire, grazie mysa, manda pure l’email di nuove ricette, mi fa molto piacere, auguri alla tua stellina

  77. Comment di donatella|finanziamenti — 2 marzo 2012 @ 10:13 am

    Ho provato la ricetta ieri sera, ho fatto una parte del pollo con la pancetta e una parte col prosciutto crudo, poi l’ho messo un pò al forno. Contorni di patate a forno con rosmarino e un pò di vino rosso. Che serata meravigliosa. Grazie Misya!!!

    donatella Laghi

  78. Comment di simona — 2 marzo 2012 @ 12:39 pm

    X bibi, sono veramente commossa x le tue parole, non ci conosciamo, ma leggendo tutti i tuoi commenti ho capito che sei una persona veramente splendida, dolce disponibile con tutti. Mi dispiace veramente tanto per la tua situazione, pensa però positivo, nel senso che comunque il tuo richi, forse sotto sotto ti ha dato un dono con la sua bimba, da quello che leggo sento che le vuoi un bene dell’anima, il diario che hai iniziato a scriverle, è bellissimo, sei dolcissima, le vuoi bene come se fosse tua. lo so che non è la stessa cosa, ma la ”Piccola ricompensa” ,da quello che ho capito, è che anche lei ti adora e questo non è poco fidati. Stalle vicino come hai sempre fatto fino ad oggi e vedrai che sarai premiata. Ti faccio i miei più sinceri e affettusi auguri e spero di non aver scritto da offenderti, ciaociao

  79. Comment di laurettaG — 3 marzo 2012 @ 10:23 pm

    davvero, la parte più bella della ricetta … è il commento sul prezzo che applica il macellaio! condivido in pieno ( io sono un pò pidocchina).Grandiosa!
    BIBI: ti abbracciamo!!

  80. Comment di rosellina — 4 marzo 2012 @ 10:29 pm

    buonissimo…grazie per questa sfiziosa ricetta

  81. Comment di manuela — 5 marzo 2012 @ 9:43 am

    fatto ieri, buono diverso dal solito pollo, peccato che sono stata un po’ scarsa di sale, per paura che venisse troppo salato, ma la prossima volta so regolarmi..grazie

  82. Comment di apina — 5 marzo 2012 @ 10:18 am

    X Bibi: Cara Bibi, ormai sai quanto ti sono affezionata, per me sei davvero una cara amica, ti assicuro che se qualcuno in passato mi avesse detto che avrei considerato cara un’amica di un blog non ci avrei mai creduto!!! Invece tu sei stata speciale sin da subito! Mi sento di dirti una cosa, io sono sicura che pian piano costruirai con la figlia di Richi un bel rapporto…nonostante la sua mamma non ti sopporti, anche se sono sicura che non appena anche lei si rifarà una sua vita le diventerai indifferente! E sono certa che saprai darle bene quello che è l’amore materno senza alcuna distinzione! Mi sento di dirti una cosa….non voglio darti false speranze, ma conosco moltissime ragazze che dopo innumerevoli cure hanno trovato quella giusta per problemi che da qualcuno erano stati considerati insuperabili! Non so quale sia stato il tuo percorso di visite, ma dopo aver visto queste esperienze ti consiglio solo di non fermarti a pochi pareri! Ma allo stesso tempo non farla diventare un’ossessione che esclude poi tutto il resto! Vedrai che per la piccolina non sarai la sua mamma ma diventerai sicuro anche tu un punto di riferimento!!! Ti abbraccio e spero di non essere stata troppo invedente con il mio commento!

  83. Comment di sasi^^ — 7 marzo 2012 @ 12:11 pm

    l’ho fatto domenica: una squisitezzaaaaaaaaaaaaaa,che bontà:) GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE:)

  84. Comment di stefystefy — 12 marzo 2012 @ 5:51 pm

    Ciao Flavia. Anche questa ricetta mi stuzzica e non poco. Una cosa però volevo chiederti. Pensi si possa fare anche con il testo romagnolo? Comunque sei proprio forte. Baci.

  85. Comment di stefystefy — 12 marzo 2012 @ 5:57 pm

    Ciao Flavia. Anche questa ricetta mi stuzzica e non poco. Una cosa però volevo chiederti, se invece della padella uso il forno il procedimento è lo stesso? Un bacio e grazieeee!

  86. Comment di patty78 — 23 aprile 2012 @ 9:35 pm

    x misya
    l ho provata l altra sera,è buonissima,grazie un bacio!!!!!

  87. Comment di Silvia — 31 luglio 2012 @ 3:18 pm

    Io le ho provato intagliando le coscie e cospargendoci un pò di senape delicata e poi arrotolarle nella pancetta… sono fantastiche!!!

  88. Comment di Marily — 17 ottobre 2012 @ 9:49 pm

    Appena fatti e mangiati! :) Ho usato dei bocconcini di pollo…un po’ noioso avvolgerli uno per uno perche’ diventano tanti… (e comunque la ricetta e’ talmente veloce che si puo’ impiegare qualche minuto in piu’)…Ottimi!!
    Quanto mi piacciono queste ricettine sfiziosi e veloci! :)

      
TAGS: Ricette di Pollo avvolto in pancetta | Ricetta Pollo avvolto in pancetta | Pollo avvolto in pancetta