In: Ricette Creme7 febbraio 2014
Favorite+ ricetta preferita

La ricetta per fare il latte condensato in casa era una cosa che volevo provare a fare già da un pò, ma avevo letto che ci voleva un’ora di cottura del composto per ottenere un composto denso e quindi avevo sempre rimandato la preparazione. L’altro pomeriggio, gironzolando sul web ho trovato questa ricetta per fare il latte condensato in casa utilizzando lo zucchero a velo, che contenendo dell’amido, fa addensare il composto in pochi minuti, rendendo la preparazione veloce e comoda da fare. Ho subito provato a farlo e questo è il risultato al secondo tentativo, il primo era venuto troppo dolce, poi ho corretto il tiro ed ora è perfetto, non comprerò mai più quello confezionato e voi potrete finalmente seguire finalmente le mie ricette che lo prevedono come ingrediente. Io vi saluto e vi faccio vedere tra un pò come l’ho utilizzato, bacini :*

Ingredienti per un barattolo:
250 gr di latte
190 gr di zucchero a velo vanigliato
25 gr di burro
1 bustina di vanillina

Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 20 min

Come fare il latte condensato fatto in casa

Mettete il latte, lo zucchero a velo, il burro e la vanillina in un opentolino dal fondo spesso

latte condensato 2

Mescolate e portate ad ebollizione
latte condensato 3

Fate cuocere il composto per 15 minuti mescolando con un cucchiaio di legno
latte condensato 4

Spegnete e lasciate raffreddare, non preoccupatevi se non sarà ancora bello denso, raffreddansdosi prenderà corpo
latte condensato 5

Versate il latte condensato in un vasetto di vetro e una volta freddo mettete il frigo
latte condensato
latte condensato 7

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Latte condensato fatto in casa
Creme, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Latte condensato fatto in casa
Vota la ricetta e commentala
4.4 stelle in base a 87 voti

87 commenti alla ricetta

Latte condensato fatto in casa
  1. Comment di claudia dc — 7 febbraio 2014 @ 12:33 pm

    evvai!!! ho visto l’inserimento della ricetta praticamente in diretta, ora me la leggo
    Baci baci a tutte

  2. Comment di roxane — 7 febbraio 2014 @ 12:35 pm

    Proverò a farlo,sono sicura che riuscirà bene anche questa ricetta.Complimenti Flavia e grazie per le idee che sempre ci regali !!!

  3. Comment di sandra — 7 febbraio 2014 @ 12:44 pm

    bellissima idea, brava misya….quanto si può conservare il latte condensato???

  4. Comment di Lucia b, — 7 febbraio 2014 @ 12:49 pm

    Perfetto! meglio di così non ti poteva venire. Da noi nei supermercati è facilmente reperibile, però è pure vero che costa un pò. Adesso proverò a farlo quanto prima. Grazie come sempre sei un vulcano di idee…

  5. Comment di popova — 7 febbraio 2014 @ 12:50 pm

    Quanto si conserva in frigo?

  6. Comment di heidi — 7 febbraio 2014 @ 12:57 pm

    Lo aspettavo da tempo!
    Mi tornerà utile di sicuro :-)

    Buona giornata cara Misya e cuochine belle :-*

  7. Comment di Mari — 7 febbraio 2014 @ 1:01 pm

    Va bene anche lo zucchero a velo fatto nel bimby?

  8. Comment di manola — 7 febbraio 2014 @ 1:13 pm

    io il latte condensato non lo trovo hai pubblicato delle ricette che appunto serviva cosi’ ho dovuto lasciar perdere la ricettina ma adesso……. sono mie

    Ragazze care vi saluto da Mestre non tanto soleggiata come ieri ma ancora tiene botta il tempo un carissimo saluto va alla mia cara amica Danielina coraggio tesoro non abbatterti ci siamo noi un bacio grande grande a te e ai cuciolotti

  9. Comment di Francesca — 7 febbraio 2014 @ 1:36 pm

    Flavia è tanto che non commento, ma non mi sono
    Persa neanche una ricetta e questa la proverò di sicuro perché non riesco mai a trovare il latte condensato. Al più presto farò anche il pane senzaimpasto e la pizza Bonci! Grazie per tutte le ricette che posti, hai quasi fatto venire la voglia anche a me di aprire un mio blog di cucina ;))))))

  10. Comment di danny74 — 7 febbraio 2014 @ 1:57 pm

    Mitica come sempre!!!!!!

    Cuochine belle saluti a tutti voi e bacini ai bimbi.

  11. Comment di Sammy — 7 febbraio 2014 @ 2:26 pm

    Brava Falvia,io lo trovo abbastanza facilmente il latte condensato,però costicchia in pò,ma adesso chi mi ferma più :)
    Complimenti x questa ricettina,anch’io come altre cuochine vorrei sapere quanto dura in frigo.
    A Milano è tornata la pioggia,dopo la bella giornata di sole di ieri :(
    X Danielina:forza, se hai bisogno di svago passa di qua che ci siamo noi a tirarti in pò sù,baci ai bimbi.
    Buona giornata a tutte le cuochine,baci Sammy…..

  12. Comment di anna — 7 febbraio 2014 @ 2:29 pm

    proverò a farlo @mari penso che non vada bene perchè non sarebbe vanigliato

  13. Comment di Misya — 7 febbraio 2014 @ 2:34 pm

    no, deve essere lo zucchero a velo industriale perchè contiene un pò di amido che fa da addendante ;)

  14. Comment di anna — 7 febbraio 2014 @ 2:35 pm

    ops ho appena letto come fare lo zucchero a velo vanigliato non so se è giusto nei confronti di Miìysia ma sono sicura che mi perdinerà ecco il link
    http://www.buttalapasta.it/articolo/come-fare-lo-zucchero-vanigliato/11195/ ciao

  15. Comment di Miriam — 7 febbraio 2014 @ 3:33 pm

    Da quanto aspettavo questa ricetta Flaviaaa.. Che bello così posso provare anche il semifreddo al caffè :-P …però vorrei sapere anche io per quanto tempo posso conservarlo in frigo??grazieee.. Un saluto a tutteeee!!! :-) :-)

  16. Comment di pippi84 — 7 febbraio 2014 @ 4:08 pm

    misya grazie per la risposta… ma non riesco a spiegarmi una cosa… nella charlotte all’ arancia intorno,nella circonferenza della torta,a me entrano meno savoiardi rispetto ai tuoi…è per questo che ho presupposto che tu avessi usato uno stampo più grande di 24 cm.. sennò come si spiega!??? scusa se ti stresso…ma altrimenti non capisco cosa sbaglio!? grazie. Ieri sera ho fatto le tue penne gorgonzola e radicchio ottime

  17. Comment di Marina62 — 7 febbraio 2014 @ 4:11 pm

    Questa ricetta ci voleva! Il latte condensato in effetti costa abbastanza, e certe ricette ne prevedono un bel po’, quindi sono felice di avere la possibilità di farmelo in casa. Oltretutto mia figlia lo adora, se lo mangia a cucchiaiate, dovrò tenerlo sotto chiave!! Solo una domanda: io di solito uso il latte parzialmente scremato, ve bene o serve quello intero?
    Grazie Flavietta, mitica come sempre!!

  18. Comment di SABRINA — 7 febbraio 2014 @ 4:17 pm

    Mi mancava proprio questa ricetta, grazie. Finalmente e’ venerdi’, ma purtroppo dopo il sole splendido di ieri, oggi piove a dirotto. Che barba!!!!!!!!!!!Ciao a tutte da tati

  19. Comment di Annalisa — 7 febbraio 2014 @ 4:18 pm

    Ottimo! So dove andare quando avro’ bisogno di farlo!!!!!ciaooo e Buon week

  20. Comment di Annamaria76 — 7 febbraio 2014 @ 4:20 pm

    Ciao! Viene voglia di assaggiarlo!!! Ho anche un piccolo ricettario con tutte le ricette che prevedono il suo uso, credevo che non mi sarebbe mai tornato utile invece!!!
    Baciotti!

  21. Comment di barbi — 7 febbraio 2014 @ 4:27 pm

    grande…quanto tempo si conserva?

  22. Comment di Marisa — 7 febbraio 2014 @ 5:17 pm

    CIAOOOOOOOOOO ciaoooooooooooooo MISYA…sei proprio forte…siiiiiiiiiii amo il latte condensato..ogni tanto mi piace mangiarne qualche cucchiaiata..(adesso capite i miei kg di troppo….eh,eh,eh……) si vorra dire che d’ora in poi lo faro’ io con la tua ricetta e’ super veloce….il video e’ bellisssssssssssssssimo….sei brava…ciaoo ti abbraccio e bacino per ELISA ..ciaoooooooooooooo ciaooooooooooooooo care amiche oggi …piove….il sole e’ sparito…7°….ciaooooooooooooo UN MEGALATTICO ABBRACCIO A TUTTE …TUTTE DOLCISSSSSSSSSSSSSIME AMICHE CIAOOOOOOOOOOOOOO ciaoooooooooooooo ciaoooooooo X DANIELINA ti abbraccio forte e dai tanti bacini a LUCA e MARCO …ciaoooooooooooooo ciaoooooooooooooo X CECILIA come va..ciaooooooooooooooo CIAOOOOOOOOOO A TUTTE …………ciaooooooooooooooooo

  23. Comment di Danielina — 7 febbraio 2014 @ 5:28 pm

    Buon pomeriggio, Misya!

    Grazie per la ricettina, da tenere presente senz’altro!

    A tutte coloro che ciedono per quanto gempo lo si può conservare in frigo, credo che una settimana, sempre che si riesca a resistere alla tentazione -vero, Mady ;-) ?-

    Carissime Enry (le tue parole mi hanno fatto commuovere!), Manola, Sammy e tutte voi che mi pensate,

    Non é che abbia bisogno di svago, é che sto letteralmente scoppiando… Sono da sola e questo é quanto, anche quando i miei (genitori o suoceri) vengono a trovarmi, mi alleviano nel senso che ho un aiuto in casa, ma coi gemelli voglio e devo vedermela io, perché avendo l’energia propria dei bimbi di un anno e mezzo e pesando 12 kg non sono proprio gestibili facilmente per persone di 70 anni e con qualche acciacco, per cui oltre le tre ore preferisco non affidarglieli… Ed é giusto cosí! I miei bimbi sono i gioielli piú preziosi per me, é chiaro… Però da quando sono nati la vita di coppia si é praticamente azzerata, non usciamo piú insieme, ne’ per un cinema ne’altro… Questo Natale siamo usciti la sera soltanto una volta perché tra l’altro non abbiamo occasione di incontrare gli amici facilmente, e quindi siamo usciti con un’altra coppia, simpaticissimi e molto in gamba… Però io sento che qualcosa con mio marito si sta rompendo… Non so se é lo stress che ho addosso e la mancanza di tempo per me stessa, ma mi sento proprio a terra! Non so che fare… Non sapete quanto mi siete d’aiuto, solo sapere che mi ascoltate é un conforto, mi scaldate il cuore… Grazie di esserci, un abbraccio forte!

  24. Comment di Danielina — 7 febbraio 2014 @ 5:30 pm

    Marisa, cara, stavamo scrivendo contemporaneamente… Grazie, e tanti bacetti anche da Luca e Marco!

  25. Comment di Veronica88 — 7 febbraio 2014 @ 5:39 pm

    Era tanto k aspettavo(e penso nn solo io)ke pubblicassi la tua ricetta del latte condensato :-) …cosi adesso posso mettere in pratica tt qll ricettine ke lo prevedono:e poi vuoi mettere qll commerciale(k oltretutto costa parecchio) cn qst home Made by Misya ;-) ;-) ;-)
    Grazie Mis x tt qst belle ricettine k c regali giorno x giorno…
    PS xk nn riesco a vedere le videoricette :-( ??? Bisogna avere qlk programma apposta x scaricarle/vederla?)
    Ciaooooooo cuokineeeeee…oggi dopo tanta tanta tanta…pioggia, S O L E …finalmente :-) :-) sembra primavera
    X Annamaria76 ciao carissima,grazie x i saluti:6 sempre cosi gentile :-) …davvero hai fatto i muffin??? Cm sn venuti? Brava brava ;-) t abbraccio
    Danny74,Marisa…cm state?grazie mille x i saluti:siete cosi care ;-)
    Saluti a tutte tutte tutte:anke se in qst giorni sn stata assente vi ho pensato sempre ^_^

  26. Comment di alyludo — 7 febbraio 2014 @ 6:18 pm

    Hai utilizzato il latte fresco o u.h.t.? Intero o parzialmente scremato?

  27. Comment di Anna — 7 febbraio 2014 @ 10:23 pm

    Ma si può fare anche con il latte scremato?

  28. Comment di Veronica88 — 7 febbraio 2014 @ 10:28 pm

    @Danielina ciao Danielina, mi presento…il tuo messaggio mi ha veramente toccata! Anke se nn sn sposata e nn ho figli xó posso riuscire a capirti…só qnt è brutto qnd si attraversano qst momenti bui cn il proprio compagno:tutto diventa insignificante,scontato e inutile…giorno x giorno si perde la complicità, si diventa quasi estranei…ci si incolpa a vicenda:ognuno cerca di addossare la colpa all’altro sperando di ottenere qlcosa…
    …ma tu devi stringere i denti, darti una “botta” di coraggio e fare il pieno di ottimismo(x te, x i tuoi bimbi…x la tua famiglia)…andare avanti,lottare giorno x giorno…fai capire a tuo marito k siete ancora la coppia di sempre…magari adesso cogli l’occasione d S.Valentino:organizza una cenetta(se t riesce cn i bimbi) oppure fagli una bella torta a forma di cuore…insomma anke un piccolo gesto x fargli capire k tu 6 sempre la sua donna,la sua compagna d vita oltre alla madre dei suoi figli!vedrai k qlcosa ci sara anke da parte sua!!! FORZA DANIELA!!!
    PSscusa se mi sn intromessa,se mi sn dilungata e soprattutto se mi sn classe d darti consigli(sxo almeno k possano essere utili)

  29. Comment di Veronica88 — 7 febbraio 2014 @ 10:36 pm

    @Danielina Volevo dire…”permessa” di darti consigli…

  30. Comment di danny74 — 7 febbraio 2014 @ 11:31 pm

    Danielina, mi dispiace tanto per il periodo “no” che stai passando. Stando lontana dalla tua famiglia di origine e dalla nostra meravigliosa Italia capisco che tu ti senta sola. Purtroppo questi benedetti mariti spesso e volentieri danno tutto per scontato e non riescono a capire che noi donne che corriamo dietro a figli, casa, spesa, lavoro ( anche se facciamo tutto questo con amore ed entusiasmo soprattutto tutto ciò che riguarda i figli) abbiamo bisogno non dico sempre ma almeno ogni tanto di “comprensione”, parola a molti di loro sconosciuta. A volte basta davvero poco per poterci rendere felici. Ti parlo così perchè anche io ne so qualcosa, per cui hai tutta la mia solidarietà e la mia vicinanza. Ricorda amica cara che hai 2 stupendi bambini e loro sono la tua forza , sono sicura che nei momenti di sconforto ti basti guardarli e giocare un pò con loro per farti ritornare il sorriso. Comunque se ne hai bisogno sappi che io ci sono, anche se purtroppo solo virtualmente. Buonanotte mia cara e stringi forte forte i tuoi meravigliosi gioielli.

  31. Comment di enry — 7 febbraio 2014 @ 11:53 pm

    Da provare, nn ho mai fatto il latte condensato. @Danielina:le parole come i pensieri si perdono in momenti dove il nostro cuore soffre.Mi dispiace saperti infelice ma noi mamme sappiano ke prima poi arriva quel momento dove immancabilmente ci sentiamo sole e assorbite profondamente da tutto ciò ke porta la nascita di un bimbo l’altro nostro amore spesso vive con distacco il nostro stato d’animo.Credo nn si rendano conto di quanto è profondo il cuore e a volte preferiscono nn vedere.Tu ora nn puoi essere obiettiva xkè nn vedi colore intorno a te x questo devi reagire, trasforma il dolore in forza e tira fuori la voce anche con lui perché ti manca e forse nn se n’è accorto.Semplicemente. Ti abbraccio ancora più forte. E a te Danny74 grazie, le tue parole sono uno specchio.

  32. Comment di sibel — 7 febbraio 2014 @ 11:53 pm

    brava brava la misya :) ahah ciao :) :**** bacioni a tutte :) :) domani non posso scrivere perche partirò …dai buon “weekend ” a me :********************

  33. Comment di angela — 8 febbraio 2014 @ 11:50 am

    per quanto tempo si puo’ tenere in frigo?

  34. Comment di Annina — 8 febbraio 2014 @ 12:55 pm

    Finalmente Mysia! Non riuscivo proprio a comprarlo il latte condensato…un vero rifiuto il mio! Grazie mille e buon fine settimana!

    @DANIELINA. Ciao cara! La nostra Flavia ci perdonerà se “occupiamo” un po’ del suo spazio, ma nel sentirti così abbattuta, è davvero difficile trattenere le parole. Sai, da quando ho perso papà, mio marito è stato licenziato e ci siamo dovuti trasferire a Siena, ho attraversato momenti molto simili ai tuoi. Ad un tratto, ho pensato di mollare ogni cosa, credendo che la “sofferenza” potesse darmi pace, ma non è stato così. E sai perché? Perché nonostante sia tutto tremendamente faticoso, sono riuscita a capire che momenti di pace esistono. Vivi con gioia quello che hai oggi, quello di cui hai certezza e non lasciare che gli ostacoli affievoliscano il tuo cammino. Se ti sentirai stanca, riposa…e riprendi a camminare. La strada è lunga….e se ci si perde, la vita diventa ancora più breve. Un forte abbraccio.
    Ciao cuochine belle…un bacio a tutte!

  35. Comment di Elisabetta — 8 febbraio 2014 @ 1:21 pm

    Grande Flavia!!!
    Una domanda: Per quanto tempo si può conservare questo latte condensato?
    Grazie e ancora complimenti!!
    Elisabetta

  36. Comment di Vanessa — 8 febbraio 2014 @ 5:33 pm

    Immagino abbia una durata lunga visto che c’è lo zucchero come conservante? Aspetto comunque conferma.. Ma usando lo zucchero a velo fatto in casa non si potrebbe aggiungere un parte di amido nella ricetta per farlo comunque?

  37. Comment di Stella — 9 febbraio 2014 @ 9:37 am

    Ho fatto il latte condensato ieri pomeriggio usando il latte scremato e lo zucchero a velo non vanigliato. Ho aggiunto la vaniglina e qualche goccia di aroma di vaniglia. L’ho fatto cucinare 15 min e devo dire che si è ristretto parecchio, infatti era molto denso, ma era buonissimo!!!!!!!!!!!!! Veramente ottimo, la prossima volta faccio più attenzione e magari lo cucino un po’ meno (sembra caramello mou :-) ). Comunque lo ho usato per la cheesecake e oggi c’è la mangiamo!!!! Comunque ottima ricetta e ovviamente non lo comprerò più. Grazie e buona domenica a tutti. :-)

  38. Comment di pina — 9 febbraio 2014 @ 11:52 am

    Ciao,grazie per tutte le ricette e i consigli che ci dai,sei bravissima!!! MA PER QUANTO SI CONSERVA IN FRIGO? LATTE INTERO O PARZIALMENTE? GRAZIE. CIAO!!!!!!!!!!!!!!!

  39. Comment di Annaluce — 9 febbraio 2014 @ 7:17 pm

    Appena fatto! Non avevo in casa lo zucchero a velo, così ho utilizzato lo zucchero normale, a cui ho aggiunto un cucchiaino di maizena. Viene bene anche con il latte parzialmente scremato. Ancora una volta, esperimento riuscito!!! Grazie Misya, prima di conoscerti ero un’imbranata totale! :p
    Baci da Gragnano!

  40. Comment di Barbara Barbara — 9 febbraio 2014 @ 10:46 pm

    Grazie infinite Flavia ,
    ho un’intolleranza al lattosio e quello che
    vendono non posso mangiarlo, con la tua ricetta
    posso farlo con il mio latte delattosato e fare
    le tue buonissime ricette che lo contengono (*.*)
    Ciao e baci a tutte
    Barbara

  41. Comment di deb — 10 febbraio 2014 @ 3:40 pm

    @Annaluce : ciao, scusa se mi permetto ma, prima di tentare l’esperimento anch’io senza zucch a velo, volevo chiederti se hai mantenuto le stesse dosi anche con il SEMOLATO, e se viene bello cremoso-denso comunque..
    Grazie, buon pomeriggio..

  42. Comment di Annaluce — 13 febbraio 2014 @ 5:45 pm

    @deb Ciao! Si, ho lasciato inalterate le dosi di Misya, ho soltanto aggiunto un cucchiaino (nè troppo scarso, nè troppo pieno) di maizena. Viene ugualmente denso! ;)

  43. Comment di Luisa — 22 febbraio 2014 @ 11:22 am

    Cara Misya vorei fare il latte condensato ma ho 2 dubbi: secondo la tua ricetta quanto latte condensato avrò? mi servono 200 ml x la cheese cake al caffè!
    E poi una volta fatto lo devo mettere nel frigo prima di usarlo? e se si quanto tempo?
    grazie spero tu possa rispondermi al più presto in giornata xchè lo devo fare!!! ciaoooo

  44. Comment di Annaluce — 22 febbraio 2014 @ 12:54 pm

    Ciao! In attesa della risposta di Misya, siccome l’ho fatto più volte, ti dico la mia esperienza. Seguendo le dosi di questa ricetta, ho ottenuto circa 300 ml di latte condensato, quindi riuscirai tranquillamente ad utilizzarlo per la cheesecake e te ne avanzerà anche un poco, con cui ti consiglio di fare i “brigadeiro” di Misya! Però ti consiglio di tenerlo in frigo fino a domani, se proprio non puoi, lascialo almeno 5 o 6 ore. Spero di esserti stata utile. Baci!

  45. Comment di maria — 23 febbraio 2014 @ 10:52 am

    brava

  46. Comment di Luisa — 28 febbraio 2014 @ 3:04 pm

    @Annaluce ti ringrazio sei stata molto gentile! anche dopo pochi minuti di frigo il latte condensato era bello denso, cheese cake è stata buona, non ho usato la colla di pesce..non l’ho mai vista!! forse mancava un pochino di zucchero o era il gusto del philadelphia perchè solitamente faccio un’altra ricetta con ricotta e uova (cotta) che mi piace di più! ciao Luisa

  47. Comment di cristina — 28 febbraio 2014 @ 5:19 pm

    ciao è da diverso tempo che ti seguo e essendo unn’appasionata di cucina direi che quelle che ho provato erano tutte ottime complimenti un abbraccio Cristina

  48. Comment di raffa — 22 marzo 2014 @ 12:42 pm

    Vorrei sapere per quanto mantiene in frigo, sono sola a casa e non vorrei finire per buttarlo :-)
    grazie infinite a chi mi risponderà!

  49. Comment di Denny — 23 marzo 2014 @ 3:50 pm

    Ciao Misya. .Complimenti x le tue ricette! Le seguo continuamente. Volevo chiederti riguardo alla conservazione del latte condensato. .: quanto puó essere conservato al max in frigo? Attendo tua risp.Grazie

  50. Comment di Rosy — 25 marzo 2014 @ 12:17 am

    Ottima ricetta. Cercavo da molto tempo.. Proverò anche con la panna. Voglio fare il Fudge.

  51. Comment di Raf — 28 marzo 2014 @ 3:50 pm

    Cara Misya,
    In molte ormai ti chiediamo quanto può mantenersi in frigo e che quantità si ottiene di questo latte condensato..
    Sarebbe molto carino toglierci questi piccoli dubbi..
    Ti ringrazio, come sempre.

  52. Comment di Daniela — 28 marzo 2014 @ 5:06 pm

    Ehi ciao Misya, volevo chiederti: ma il latte lo porti al bollore a fuoco medio? E per i successivi 15 minuti?

  53. Comment di Danielina — 28 marzo 2014 @ 9:02 pm

    Raf, ciao! non so se Misya ha giá risposto a questo quesito, in ogni caso ho letto che il latte condensato fatto in casa si può conservare in frigo per una settimana. Sempre che si riesca a resistere tanto tempo, io l’ho giá preparato ed é buonissimo!! Spero di esserti stata utile, buona serata!

  54. Comment di Misya — 31 marzo 2014 @ 12:09 pm

    @Daniela Fai bollire il latte per 15 minuti e poi spegni il fuoco ;-)

  55. Comment di claudietta — 8 aprile 2014 @ 3:00 pm

    Ciao Misya! Seguo sempre le tue ricette, spesso mi hai fatto fare dei gran figuroni. Vorrei sapere che tipo di latte serve per questa ricetta: intero o parzialmente scremato? Grazie

  56. Comment di chiara — 24 aprile 2014 @ 9:44 am

    ciao ragazze devo fare una torta domani mattina e mi servirebbero 450 gr di latte condensato che farò sicuramente in casa con questa ricetta ma volevo sapere se qualcuno sa dirmi gli ingredienti giusti x avere appunto una quantità di 450 gr di latte condensato non vorrei arrivare al momento di farcire la torta che me ne manca e magari non ho gli ingredienti x rifarne un altro pò
    grazieeeeeee

  57. Comment di arghito — 24 aprile 2014 @ 9:47 pm

    Un consiglio ,io non avendo lo zucchero a velo,ho preso il macina caffe e ho preparato il mio zucchero a velo tritando lo zucchero normale,il risultato e’ stato ottimo,e chi lo compra piu’ adesso il latte condensato? Io no di certo! complimenti

  58. Comment di patrizia — 4 maggio 2014 @ 9:07 pm

    Quanto si conserva in frigo?

  59. Comment di sefora — 13 maggio 2014 @ 2:02 pm

    Ciao…vorreo fare questa buonissima ricetta ma ho latte parzialmente scremato va bene lo stesso?? Grazie…

  60. Comment di Misya — 14 maggio 2014 @ 11:44 am

    @sefora Non ho mai provato, ma non credo ci siano problemi, fammi sapere ;-)

  61. Comment di Loryy — 21 maggio 2014 @ 7:49 pm

    Grazie mi serviva :)
    meglio fatta in casa almeno so cosa c’è dentro ^__^

  62. Comment di clorinda — 4 giugno 2014 @ 11:01 pm

    Quanto dura il latte condensato fatto in casa

  63. Comment di Marta — 5 giugno 2014 @ 8:38 pm

    Yummy!!! Sicuramente proverò a farlo dato che ho avuto problemi con quello comprato al supermercato!!! Più o meno quanto ne viene fuori con queste dosi?

    Marta

  64. Comment di Giulia — 7 giugno 2014 @ 4:43 pm

    Ciao..grazie x la ricetta..ho Messo lo zucchero normale al posto dello zucchero a velo e aggiungendo l’amido funziona lo stesso

  65. Comment di margò — 11 luglio 2014 @ 10:35 am

    ciao,ogni tanto guardo le tue ricette,ma esco quasi subito.Non si riesce a leggere in pace che la pubblicità che copre letteralmente le ricette senza far capire nulla e vergognoso.E non trovo neanche educato che non rispondi a tante che ti chiedono chiarimenti,fai una apparizione ogni tanto come se fossi la madonna e dai una striminzita risposta. Se vuoi fare cosi dovresti rispondere anche una sola volta ma a tutte le domande visto che poi sono sempre le stesse x ogni ricetta, anzi sarebbe ancora meglio che arricchissi la ricetta dicendo il tipo di latte che usi esempio(del latte condensato) e dei tempi di conservazione, e se può essere congelato o sterilizzato. Per chi propone una ricetta mi sembra sia doveroso dare più indicazioni possibili, maggiormente nel tuo caso che non ti degni di rispondere a chi ancora continua a seguirti.Io no di certo x la poca disponibilità che dai.

  66. Comment di mariapaolaosana — 15 luglio 2014 @ 4:44 pm

    fatto,mi è venuto troppo bene,buonissimo….

  67. Comment di Lisa — 15 luglio 2014 @ 5:20 pm

    @margò condivido…mi piace qst blog x il passo passo fotografico, ma MAI mi è stata data risposta ai quesiti! Mi ha delusa un po’… forse troppa notorietà danneggia…

  68. Comment di laura — 22 luglio 2014 @ 1:24 pm

    quanto dura il latte condensato una volta messo in frigorifero?
    grazie mille

  69. Comment di Sara — 23 luglio 2014 @ 6:25 pm

    Buonasera a tutti,

    io oggi ho provato a fare il latte condensato ma non è riuscito. Innanzitutto, quando il latte ha iniziato il bollore, si è ovviamente gonfiato fino quasi ad uscire dalla pentola. Quindi, ho dovuto momentaneamente spegnere il fuoco, aspettare un minuto e poi ho acceso di nuovo.
    Il risultato è stato che, una volta spento il fuoco e lasciato a raffreddare, il burro è salito in superficie creando un “cappello” giallastro e inoltre il tutto è rimasto liquido ed ho dovuto buttarlo.

    Come mai sono incappata in questi problemi e come posso risolverli?
    Grazie!

    Sara.

  70. Comment di Misya — 24 luglio 2014 @ 9:25 am

    @Sara La prossima volta magari usa un pentolino più grande e appena inizia il bollore abbassa la fiamma, così da evitare la fuoriuscita del latte ;-)

  71. Comment di Wanie — 25 luglio 2014 @ 8:36 pm

    nessuno ha provato ad usare zucchero normale aggiungendo semplicemente un po’ d’amido?
    ..il problema è la quantità…
    se si riuscisse a risolvere anche questo “problema”, diventerebbe ancora più economico farlo in casa!!
    io ho fatto metà dose perchè me ne occerrevano solo 100 grammi..e ci ho messo 10 minuti, quindi veramente comodissima come ricetta e l’ho trovato ottimo!!:)

  72. Comment di Zawa — 7 agosto 2014 @ 10:51 pm

    Ciao.
    ho usato la ricetta del tuo latte condensato per una crema di limone e per una key lime pie.
    Risultato? non appena il latte condensato è venuto a contatto con succo di limone o di lime, la cremosità è andata a farsi benedire. Creme liquidissime e torte da buttare.
    Poichè ho letto (dopo – sigh! -) che è un problema “noto” del latte condensato home made, posso chiedere COME MAI? in cosa differisce da quello comprato? è per caso l’enorme quantità di zucchero a determinare lo “scioglimento” del latte condensato non appena ci si aggiunge qualcosa di liquido?

  73. Comment di Misya — 8 agosto 2014 @ 10:23 am

    @Zawa Credo che la differenza sostanziale si a che il latte condensato confezionato è pieno di conservanti…

  74. Comment di Zawa — 8 agosto 2014 @ 2:06 pm

    Quindi devo scegliere se rinunciare alla Key lime o fare una scorpacciata di conservanti

  75. Comment di Misya — 8 agosto 2014 @ 2:36 pm

    @zawa Non s dirti, magari una soluzione c’è, ma non essendomi mai cimentata nella Key lime pie… non vorrei dire sciocchezze ;-)

  76. Comment di Silvia — 12 agosto 2014 @ 1:26 pm

    Ciao Misya, con questa ricetta, a prodotto finito quanti ml vengono?

  77. Comment di Misya — 25 agosto 2014 @ 9:48 am

    @Silvia Circa 250 ml

  78. Comment di alessandra — 29 agosto 2014 @ 11:01 am

    Quanto dura il latte condensato?

  79. Comment di Misya — 29 agosto 2014 @ 11:19 am

    @alessandra Dura qualche giorno, considera che è fatto con ingredienti fresci come burro e latte!

  80. Comment di Adriana — 6 settembre 2014 @ 1:06 pm

    Vorrei sapere quanti grami producente questa ricetta ?

  81. Comment di Cristiana — 9 settembre 2014 @ 10:08 pm

    Má posso fare tutte le ricette ? Tipo ” brigadeiro” che sono dei dolcettini brasiliani?????
    Così nono lo compro più i miei piccoli vogliano tutte le sett i brigadeiro ma il latte zuc costa abbastanza, così avrei trovato la soluzione

  82. Comment di Misya — 10 settembre 2014 @ 12:39 pm

    @Cristaiana Certo!

  83. Comment di sabrina — 7 ottobre 2014 @ 8:24 pm

    Ciao carissima :)
    giusto oggi ho usato il latte condensato comprato che altrimenti sarebbe scaduto perchè in una ricetta ne ho usato solo qualche cucchiaio…
    in effetti è buonissimo…però costoso…
    Proverò a fare la tua ricetta e sicuramente mi tornerà utile! :)
    con 250 ml di latte, qual’è la quantità effettiva di latte condensato ottenuto?
    Grazie mille!

  84. Comment di Elisa — 7 novembre 2014 @ 6:19 pm

    Gentilissima, anche per me il latte condensato è sempre stato un “sassolino nella scarpa”. Ho provato nella mia vita due ricette:
    1) è quella che prevede la cottura lunga e alla fine dà come risultato una specie di caramella mou spalmabile (buona, ma non era quello che volevo fare!)tanto che l’ho archiviata nel mio quadernino come “marmellata di latte”
    2)l’altra aveva fra gli ingredienti il bicarbonato di sodio, l’aspetto era abbastanza simile ma il sapore era ben diverso dal latte condensato che si compra e con cui è stato amore fin dalla prima ciucciata ;-)
    Se la tua ricetta funziona diventerai per me un mito! Ti tengo aggiornata

  85. Comment di Misya — 7 novembre 2014 @ 6:32 pm

    @Elisa: … ansia da prestazione!! :P Allora aspetto il verdetto ;)

  86. Comment di anna — 5 dicembre 2014 @ 4:07 pm

    ciao sono anna io volevo sapere se vabene cuale tipo di latte devo usare grazie

  87. Comment di Misya — 5 dicembre 2014 @ 5:47 pm

    @anna: Io ho usato latte fresco intero :)

      
TAGS: Ricette di Latte condensato fatto in casa | Ricetta Latte condensato fatto in casa | Latte condensato fatto in casa