Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo l'ingrediente Fragole

Fragole

Fragole

Cosa sono:
Le fragole sono i frutti della pianta delle Fragarie e quelle che conosciamo oggi sono un incrocio delle varietà europee ed americane. Dal punto di vista botanico i veri frutti delle fragole sono i piccolissimi semini gialli che le compongono. Si può dire quindi che le fragole non sono altro che un frutto aggregato in quanto sono il ricettacolo ingrossato dell’infiorescenza. In tempi antichi queste piccole perle rosse erano molto amate sia per la polpa che per il loro profumo, e proprio per quest’ultimo motivo gli antichi romani le chiamavano “fragrans”. Secondo alcuni documenti storici sembra che venissero consumate per lo più durante le feste in onore del dio Adone.

Come utilizzarle in cucina:
In cucina le fragole sono considerate tra i frutti più amati e scenografici.
Possono essere consumate fresche, surgelate, essiccate, frullate, sciroppate o in confettura. La loro polpa dolce, il colore e l’aspetto di un romantico cuore, le rendono ideali per la preparazione o la decorazione di dolci e cocktail. Le ricette in cui sono impiegate sono davvero tantissime: torte, budini, yogurt, gelati, succhi di frutta, biscotti, ma l’abbinamento più noto con le fragole è sicuramente quello con cioccolato e panna montata. Questo profumatissimo frutto possiamo trovarlo però anche abbinato al risotto, alla pasta, alla carne (magari di maiale) e al pesce (preferibilmente tonno). Non è insolito vederlo con delle verdure, nel pan brioche e su croccantissime bruschette.
Per scegliere un frutto fresco, in fase di acquisto, basterà prediligere quello sodo e dal colore rosso uniforme. Nel caso dovesse risultare un pò bianco o verde chiaro significherà che è ancora acerbo. Il picciolo dovrà essere attaccato al frutto ed essere eliminato solo in fase di pulitura, che avverrà velocemente sotto acqua corrente. Le fragole sono molto delicate e se non saranno consumate subito è preferibile tenerle in frigorifero per un massimo di 2-3 giorni.

Benefici:
Le fragole aiutano a rafforzare le difese immunitarie grazie alla vitamina C di cui sono ricche. Con quelle A, B1, B2 e gli acidi organici invece diventano tollerati anche per chi soffre di diabete.
Diuretiche, depurative, le radici e le foglie delle fragole riducono le abrasioni e guariscono le piaghe.
Preziose per la bellezza, perché composte al 90% di acqua, idratano l’organismo e danno un grande senso di sazietà. Favoriscono la produzione di collagene, una proteina che riduce ritenzione idrica e cellulite, e che previene le rughe. Ricche di enzimi che attivano il metabolismo, le fragole aiutano il corpo a dimagrire con meno fatica. Ideali per tutti coloro che sono a dieta, in quanto hanno solo 27kcal per 100 g, non dimentichiamo che sono anche un’ottima fonte di fibre.
Con il loro cotenuto di acido folico aiutiamo a mantenere la salute della memoria, mentre con lo xilitolo quella dei nostri denti. Utili in caso di reumatismi, malattie da raffreddamento, calcoli renali, arteriosclerosi ed ipertenzione, possiamo dire che le fragole non sono soltanto buone, ma sono anche un toccasana per tutto il nostro organismo.

Coltivarle in casa:
Spesso le fragole sono coltivate nelle serre o nelle case. Per chi volesse portare un pò di orto in un vaso basterà sapere che la pianta di fragole ama i climi temperati e gli amibienti molto soleggiati. Una volta seminato il frutto bisognerà aspettare l’estate successiva a questa fase prima di poter cogliere i suoi primi frutti. Facendo attenzione ai vari parassiti ed innaffiando la pianta regolarmente le vostre fragole saranno perfette.
La coltivazione invece di fragole rampicanti, altra specie molto ricercata, ha solitamente una funzione ornamentale. Ideale per giardini, ma perfetta in terrazze e balconi, le sue piantine dovranno essere inserite in vasetti sospesi, così da creare delle fronde estese verso il basso, oppure al contrario inserirle in vasi da paviemento ed aiutare la crescita in altezza dei rami con l’aiuto di sostegni.

Piccola curiosità:
Le fragole sono anche ottime contro le scottature solari. Basterà semplicemente schiacciarle ed applicarle sulla zona interessata lasciandole agire così per qualche ora.


Leggi tutte le ricette con fragole

RICETTE IN RILIEVO

LE MIGLIORI RICETTE DA PREPARARE CON LE fragole

GUIDE CORRELATE

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PER le fragole
Coloranti naturali: come farli in casa

Coloranti naturali: come farli in casa

Quando prepariamo una ricetta, la sua buona riuscita non dipende esclusivamente dal suo buon sapore, ma anche dal suo aspetto [...]

Ricette con fragole

Ultime ricette con l'ingrediente fragole