Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Arancini di carnevale

Arancini di carnevale

Arancini di carnevale
Arancini di carnevale
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 35 min + 2 ore e mezzo di lievitazione
Dosi per
  • 16 arancini

Gli arancini di Carnevale sono dei tipici dolci marchigiani da preparare, appunto, del periodo carnevalesco. La ricetta prevede un impasto a base di farina, uova, zucchero e burro da insaporire con della semplice arancia grattugiata prima di procedere con la cottura che di solito è fritta. Io ho scelto di realizzare la versione degli arancini di carnevale al forno, per avere un dolce più leggero (in realtà avevo appena fatto lo shampo e non volevo impuzzolentirmi tutta )
Se non li avete mai mangiati allora dovete provvedere, o facendo un salto nelle Marche (magari :P) o realizzandoli direttamente nella vostra cucina, a voi la scelta ;)
Bene amiche, è stata una settimana alquanto turbolenta, e stamattina, con dei problemini al server del sito, ho aggiunto la ciliegina sulla torta.
Che dire, non vedo l'ora che finisca questa settimana, in cui l'unica cosa bella che ho visto è stata Elisa vestita da Carnevale, bacini :*

Procedimento

Come fare gli arancini di Carnevale

Sciogliete il lievito nel latte e disponete la farina a fontana in una ciotola ed aggiungete al centro burro ammorbidito, zucchero e uovo.
Mettete in ultimo il latte con il lievito sciolto ed impastate.
Ottenuto un composto omogeneo formate una palla e lasciate lievitare per 2 ore coprendo il recipiente con della pellicola.
1 impastare

Grattugiate la buccia delle due arance e mescolatela con lo zucchero.
Una volta ripreso l'impasto stendetelo in forma rettangolare di circa 1/2 cm di spessore e ricopritelo con il mix di arancia grattugiata e zucchero.
3 stendere impasto

Arrotolate la pasta, ben stretta, su se stessa.
Ricavate delle fettine di 1 cm circa e lasciatele riposare per 30 minuti.
Trasferitele ora in una leccarda rivestita di carta forno ed infornate a 175 °C per 15 minuti.
4 arrotolare e tagliare girelle

Gli arancini di Carnevale sono pronti per essere gustati.
arancini di carnevalearancino di carnevale

TAGS: Ricette di Arancini di carnevale | Ricetta Arancini di carnevale | Arancini di carnevale 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Arancini di carnevale
  1. Commento di Misya — 14 marzo 2017 @ 10:08 am

    @J&P Bravissima!

  2. Commento di J&P — 13 marzo 2017 @ 9:44 pm

    BUONISSIMI!!!
    piccola variante … Li ho preparati con il lievito madre!

  3. Commento di Eleonora — 27 febbraio 2017 @ 10:23 pm

    Cara misya da marchigiana devo dirti con dispiacere che gli arancini sono molto diversi. …ci sono madri e nonne che con la maestria più di una fata che di una cuoca sanno fare questo dolce perfetto ovvero. ..caramellato! Quelli ad arte sono più piccoli dei tuoi, devono essere morbidi ma con la crosta più dura grazie allo zucchero caramellato, che li rende lucidi ed ambrati,con la pasta non troppo lievitata e spessa altrimenti si ammosciano…l’arancino o limoncino (che io preferisco )stando fermo diventa molto più buono perché sprigiona tutti i profumi e l’aroma ma rimane tosto. ..purtroppo a me non sono mai venuti come alla mia mamma, la frittura richiede davvero tanta esperienza. ..

  4. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 11:52 am

    @Chiara Montrasio Continuerà a lievitare, ti consiglio quindi di diminuire la dose di lievito.

  5. Commento di Chiara Montrasio — 27 febbraio 2017 @ 11:07 am

    Grazie.
    Ma l impasto posso prepararlo il giorno prima e lasciarlo in frigo coperto con pellicola?
    Grazie

  6. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 10:32 am

    @Chiara Montrasio Sono due, correggo subito! Secondo me il giorno dopo si mantangono ancora bene, secondo me è meglio preparare il rotolo il giorno setesso della cottura.

  7. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 10:25 am

    @D antuono A quale ricetta ti riferisci? Quella dei ravioli di Carnevale?

  8. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 10:24 am

    @Vera Grazie mille per il tuo affetto!

  9. Commento di Misya — 27 febbraio 2017 @ 10:02 am

    @Michela Certo puoi usare anche il lievito di birra secco sciogliendolo comunque nel latte.

  10. Commento di Chiara Montrasio — 26 febbraio 2017 @ 10:53 pm

    Ciao

10
di 25 commenti visualizzati Mostra altri commenti »