Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Pizza in padella

Pizza in padella

Pizza in padella
Pizza in padella
  • preparazione: 15 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 30 min
Dosi per
  • 1 padella da 24 cm
Ingredienti per la base
Ingredienti per la farcitura

La pizza in padella è una ricetta furba, anzi, furbissima, che ovviamente non vuole sostituirsi alla ricetta della vera pizza napoletana con cui ha poco a che fare. La pizza in padella in effetti è un'escamotage, quando tua figlia quattrenne ti chiede ad ora di cena di prepararle una pizza e tu vuoi accontentarla ad ogni costo, basta avere in casa una bustina di lievito istantaneo per torte salate ed in 15 minuti diventi la sua eroina portando in tavola uno dei suoi piatti preferiti con il minimo sforzo.
La pizza in padella è quindi perfetta per quando si ha davvero poco tempo ma si ha voglia di qualcosa di sfizioso e saporito, o si vuole la pizza ma senza accendere il forno :P
Io ho scelto una farcitura classica (peraltro anche vegetariana!) con pomodoro e mozzarella, ma ovviamente, potete farcirla come vi pare e piace :) Io sono ancora a Rimini, secondo giorno di stand ed i piedi stanno chiedendo pietà, ma mancano solo 10 ore alla fine, ce la posso fare :D vi lascio quindi alla ricetta di questa pizza in padella e vado a lavorare, bacini a chi passa di qui :*

Procedimento

Come fare la pizza in padella

Unite in una ciotola farina e lievito setacciati, sale, acqua tiepida e olio.
Amalgamare gli ingredienti e lavorate il composto fino ad ottenere un impasto morbido e non appiccicoso (se necessario, aiutatevi aggiungendo un po' di farina extra, ma senza esagerare: l'impasto deve restare morbido!).
1 preparare impasto

Non sono necessari tepi di riposo, potete stendere subito l'impasto con il matterello su una spianatoia leggermente infarinata. Formate un disco sottile.
2 stendere impasto

Scaldate per bene una padella antiaderente dal fondo spesso, quindi aggiungete un filo d'olio e trasferiteci l'impasto.
Schiacciate i pelati in una ciotola, condendoli con sale, olio e basilico e usateli per farcire la base, lasciando libero un po' di impasto lungo i bordi, a mo' di cornicione.
3 aggiungere pomodoro

Coprite con il coperchio, abbassate il fuoco e cuocete per circa 10 minuti.
4 coprire e cuocere pizza

Quando sotto inizierà a colorarsi un po', aggiungete la mozzarella a dadini e un po' di basilico fresco, coprite nuovamente con il coperchio e cuocete ancora per circa 5 minuti, sempre a fuoco basso, giusto per far sciogliere per bene il formaggio.
aggiungere mozzarella
cuocere pizza

La vostra pizza in padella è pronta, non vi resta che tagliarla a spicchi e servirla subito!
pizza-in-padella
pizza in padella
pizza_in_padella

TAGS: Ricette di Pizza in padella | Ricetta Pizza in padella | Pizza in padella 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Pizza in padella
  1. Commento di Misya — 18 aprile 2017 @ 9:26 am

    @Elisa Grazie a te per il messaggio!

  2. Commento di Elisa — 14 aprile 2017 @ 9:03 am

    Ciao! Ho fatto ieri sera qs pizza in padella ed è venuta bene!!! Devo perfezionarmi un pochino, tenere la temperatura più bassa per più tempo se no diventa troppo secca sotto… Ma la rifaccio di sicuro xchè è venuta leggera e gustosa! Grazieeeeee!!!

  3. Commento di Misya — 28 ottobre 2016 @ 3:48 pm

    @Chiara Sì, puoi farla anche in forno!

  4. Commento di Chiara — 28 ottobre 2016 @ 2:49 pm

    Ciao e grazie per la ricetta, ottima idea! Ma volendo, la posso mettere in forno? Probabilmente la mia padella non “regge” come dovrebbe, ma ho notato l’ultima volta che la cottura non era uniforme e si bruciacchiava facilmente in centro. Grazie!

  5. Commento di Misya — 18 luglio 2016 @ 9:53 am

    @manuela Sì, certo! Sì, i tempi dovrebbero essere gli stessi :)

  6. Commento di manuela — 17 luglio 2016 @ 1:34 pm

    Gentilissima Flavia vorrei provare questa ricetta, ma volevo chiederti se posso cuocerla con il testo. Se si i tempi sono gli stessi ? Grazie come sempre

  7. Commento di Misya — 11 luglio 2016 @ 9:24 am

    @Flora Forse dipende da quanto ne metti: 1/3 di bustina per una pizza dovrebbe andare bene (considera sempre che 1 bustina intera puoi usarla fino a 500 gr di farina)

  8. Commento di Marisa — 10 luglio 2016 @ 10:27 am

    ciaoooooooooo MISYA..mi piace..da fare..ciaoooooooooooooti abbraccio e bacini a ELISA ..ciaooooooooooo saluto tutte le cuochine ciaoooooooooooooooooo

  9. Commento di Rosa — 9 luglio 2016 @ 11:30 pm

    Ciao Flavia! Un grosso in bocca al lupo x la tua esperienza di rimini! Sei un esempio! Da una semplice passione stai diventando un colosso del food blogger😉😉😉!!! Bravissima!!! Ora mai x me sei come il latte e caffè alla mattina! Immancabile!!! Bacioni da Pisa!

  10. Commento di Flora — 9 luglio 2016 @ 2:30 pm

    Anche a me quando viene voglia di pizza ormai è troppo tardi per impastare e mettere a levitare. Ottima idea la tua. Ho paura si senta però il sapore del lievito, o mi sbaglio? Grazie. Buon viaggio di rientro

10
di 10 commenti visualizzati Mostra altri commenti »