Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Wurstel e crauti

Wurstel e crauti

5/5 VOTA
Wurstel e crauti
Wurstel e crauti
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 50 min
  • totale: 55 min
Dosi per
  • 2 persone

Wurstel e crauti è un piatto tipico tedesco, nato dall'esigenza di non sprecare nessuna parte del maiale. In tutto il mondo questa preparazione è considerata il simbolo gastronomico in assoluto della Germania e lo si evince anche dal fatto che i tedeschi sono i maggiori produttori (a livello mondiale) di entrambi gli ingredienti. La ricetta che ho preparato io è una versione decisamente più veloce di quella originale in cui le foglie di verza vengono tagliate a listarelle e fatte fermentare al buio per un mese.
A casa dei miei genitori chi impazzisce per i crauti è unicamente mio padre e per questo mia madre ha ideato una versione "smart" che gli permetta di poterli mangiare in tempi rapidi ogni volta che ne ha il desiderio. Questa versione di wurstel e crauti l'ho quindi presa in prestito da mia mamma e farebbe molto piacere ad entrambe sapere, dai veri appassionati di questo piatto, se l'apprezzate  ;) Io oggi vi scrivo da Verona, sono al Palazzo della Gran Guardia e qui è tutto un gran fermento, vado a fare l'accredito, ci leggiamo dopo :*

Procedimento

Come fare wurstel e crauti

Tritate la cipolla e fatela appassire in una padella con l'olio.
Dopo aver pulito e tagliato la verza a listarelle, aggiungetela in padella.

1 cipolla e verza

Appena sarà appassita aggiungete il brodo bollente e fate cuocere per 30 minuti a fuoco basso.
Mettete quindi l'aceto, le bacche di ginepro ed il sale e fate cuocere per altri 10 minuti alzando la fiamma.
2 cuocere verza

Intanto cuocete i wurstel su una piastra ben calda.

3 cuocere wurstel

Poi aggiungili alla verza e fai insaporire per altri 5 minuti. I  vostri wurstel e crauti sono pronti per essere portati in tavola.

Wurstel e crauti
TAGS: Ricette di Wurstel e crauti | Ricetta Wurstel e crauti | Wurstel e crauti 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Wurstel e crauti
  1. Commento di Misya — 23 novembre 2017 @ 1:07 pm

    @Pat Brava tu!

  2. Commento di PaT — 23 novembre 2017 @ 11:08 am

    Cucinati ieri sera e mi sono piaciuti davvero molto.Brava e grazie
    Pat

  3. Commento di Misya — 21 febbraio 2017 @ 10:07 am

    @Costanza Sì, va benissimo!

  4. Commento di Felice — 20 febbraio 2017 @ 10:00 pm

    Ciao a tutti! Volevo solo dire che si usa il cavolo cappuccio per fare i crauti! Non la verza!

  5. Commento di Felice — 20 febbraio 2017 @ 9:55 pm

    Ciao a tutti! Vorrei solo dire che i crauti si fanno con il cavolo cappuccio e non con il cavolo verza!

  6. Commento di Costanza — 20 febbraio 2017 @ 9:52 pm

    Ciao Flavia! Secondo te può andar bene lo stesso se invece della verza uso il cavolo cappuccio? Grazie mille!!

  7. Commento di Misya — 17 febbraio 2017 @ 6:01 pm

    @Flora prova questi biscotti, sono molto friabili! http://www.misya.info/ricetta/biscotti-pan-di-stelle.htm

  8. Commento di Misya — 17 febbraio 2017 @ 5:56 pm

    @mara Non credo vengano male, perche non provi questa ricetta: http://www.misya.info/ricetta/verza-stufata.htm

  9. Commento di Flora — 17 febbraio 2017 @ 5:30 pm

    Ciao Flavia, avresti la ricetta di una frolla al cacao per fare dei biscotti con le formine che non vengano duri? Grazie

  10. Commento di mara — 17 febbraio 2017 @ 4:37 pm

    Ho provato i crauti in svizzera. Non sono male ma troppo forti di sapore….se al posto dell’aceto mettessi un po’ di vino bianco? Per italianizzarla un pochino e per farli mangiare ai bimbi 😉….

10
di 14 commenti visualizzati Mostra altri commenti »