Questo sito contribuisce alla audience di
Crostata alla nutella

La crostata alla nutella è uno dei dolci più golosi da realizzare in casa. Come molte di voi già sapranno, la nutella in cottura si indurisce quindi stamattina vi do una ricetta che serba un trucchetto per fare una crostata alla crema di nutella morbida.Basta preparare una base di crema pasticcera e mescolarla a quel punto con la nutella per creare un ripieno davvero libidinoso e che rimane morbido e scioglievole sia in cottura che una volta raffreddata :) La crostata alla nutella è il dolce perfetto per una golosa merenda da preparare ai bambini o come coccola golosa a fine cena, noi a casa abbiamo super apprezzato l’esperimento 😛

Ingredienti per uno stampo da 26cm:
Ingredienti pasta frolla
300 gr di farina 00
2 uova
100 gr di burro
100 gr di zucchero
1 scorza di limone grattuggiato
1/2 cucchiaino di bicarbonato

Ingredienti per la crema alla nutella
500 ml di latte
50 gr di farina
50 gr di fecola
100 gr di zucchero
4 tuorli
1 stecca di vaniglia
400 gr di nutella

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 50 min

Come fare la crostata alla nutella

Iniziare con il preparare la pasta frolla.
Disporre la farina a fontana, mettere al centro lo zucchero e il burro a pezzetti, le uova, il bicarbonato e la buccia di limone grattugiata.
1 burro farina uova

Iniziare a lavorare il burro con la punta delle dita per amalgamarlo alla farina
2 impastare

Amalgamare gli ingredienti velocemente lavorando l’impasto con la punta delle dita , lavorare la frolla fino a formare una palla. Avvolgere il panetto nella pellicola e metterlo in frigo per almeno mezz’ora
3 formare panetto

Nel frattempo prepariamo la crema alla nutella
Riscaldare il latte con una stecca di vaniglia,
In una terrina montare i tuorli con lo zucchero quindi aggiungere la farina e la fecola
tuorli zucchero farina

Sollevare la stecca di vaniglia dal latte e aggiungerla nella terrina con il battuto d’uovo
7 latte e vaniglia

Mescolare, trasferire la crema sul fuoco e far cuocere a la crema a fiamma bassa mescolando di continuo con un cucchiaio di legno.
5 aggiungere latte

Cuocere la crema fino a quando non divenderà densa.
4 crema pasticcera
Spegnere la fiamma, aggiungere quindi la nutella e mescolare in modo energico fino a creare un composto liscio ed omogeneo.

5 aggiungere nutella

6 amalgamare crema e nutella

Riprendere ora la pasta frolla, stenderla su una spianatoia infarinata e con essa rivestire una teglia per crostate.
7 stendere frolla
8 rivestire stampo crostata

Bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, poi aggiungete la crema alla nutella intiepidita sulla pasta frolla
Livellare la crema poi infornare la crostata alla nutella a 180° e cuocere per circa 25 minuti.
9 bucherellare
10 versare crema

11 stendere frolla
12 tagliare strisce

Togliere la crostata alla nutella dal forno qualche minuto prima e ricoprirla con delle striscette di frolla.
13 sistemare strisce
14 sistemare strisce

Quindi rinfonare e cuocere ancora per 5 minuti o fino a che le striscette di frolla non saranno dorate.
Lasciar raffreddare la crostata alla nutella prima di tagliarla a fette e servire.
15 cuocere i forno

crostata_alla_nutella
crostata-alla-nutella
crostata alla nutella

Condividi ricetta su Facebook
Crostate, ricetta di Flavia Imperatore 1 stelle in base a89 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crostata alla nutella

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crostata alla nutella
Vota la ricetta e commentala

89 commenti alla ricetta

Crostata alla nutella
  1. Alessandra — 19 aprile 2010 @ 8:40 am

    che bella ricettina di prima mattina!!! stasera la faccio… volevo chiederti, che dimensione di teglia usi? grazie mille

  2. Ilaria — 19 aprile 2010 @ 8:58 am

    WOW
    LA PROVERò SICURAMENTE!!!!

  3. Anna — 19 aprile 2010 @ 9:16 am

    mmmmh… di prima mattina!!!wow!
    un mio collega usa uno strataggemma,in forno mentre cuoce(x non far indurire la nutellozza) copre tutto con della stagnola che mantiene umido tutto…non ho mai provato ma ho “assaggiato” e devo dire che era spettacolosa!!!!

  4. simona — 19 aprile 2010 @ 9:16 am

    Aiuto!!!Ma come si fà a non farla???Dimmi tu!!! E’ una meraviglia, assolutamente!!!!Devo farla. Mio figlio ne andrà pazzo….eheheh Bravabrava Buon inizio settimana a tutti!!! ciaociao

  5. gabry — 19 aprile 2010 @ 9:32 am

    Ci voleva questa ricetta… Grazie!!!

  6. Vale_Berlin — 19 aprile 2010 @ 9:34 am

    La mia cellulite e il mio senso di responsabilitá ti stanno odiando.

    (il mio stomaco no peró, ihihihih. Buonaaaa!!!)

  7. Cri — 19 aprile 2010 @ 11:42 am

    Quando ho fame e non riesco più a concentrarmi sul lavoro passo a dare un’occhiata al tuo blog… wow… la fame sicuramente non passa… ma che belle ricette! Mi chiedevo, per alleggerire un po’ la torta alla nutella, mantenendone il gusto, non si può cuocere prima la frolla e poi metterci la nutella a freddo? Verrebbe tanto diversa?

  8. mary — 19 aprile 2010 @ 12:04 pm

    MA COME FACCIO A STARE A DIETA CON TE E A RIPROMETTERMI DI NON MANGIARE DOLCI?? PECCAMINOSA!!:-)

  9. Marzia — 19 aprile 2010 @ 12:13 pm

    I love nutella 😀 Ho giusto un barattolo nuovo nuovo di nutella ancora intatto.. strano ma vero!!!
    ma è arrivato il suo momento 😉 kiss kiss

  10. Mela — 19 aprile 2010 @ 12:42 pm

    Ti scoperta giusto oggi (cercavo fingerfoods per una cena che sto organizzando!) e ho trovato mille ideee carine, spiegate ed illustrate molto bene.
    Complimenti!
    PS: ti ho aggiunta tra i blog che seguo.
    Buona giornata!

  11. saretta — 19 aprile 2010 @ 1:33 pm

    credo proprio che questa crostata sia una delizia…te ne ruberei volentieri una fetta 😉
    buona giornata

  12. Misya — 19 aprile 2010 @ 2:59 pm

    XAlessandra: la mia teglia per crostate se non erro è da 28 cm

    xIlaria: fammi sapere cosa ne pensi

    xAnna: io solo con la nutella faccio le crostatine (che hanno bisogno di meno cottura) e vengono bene, così però la crema è molto morbida :)

    xSimona: ok, fammi sapere se a tuo figlio è piaciuta

    xgabry: ci vuole sempre una ricetta con la nutella 😉

    xvale: ahaah 😉

    xcri: certo che puoi metterla, ma si perde la compattezza della crostata che invece deve essere una mescolanza di sapori 😉

    xmary: hai ragione, ma sono in una fase dolce e non ne riesco ad uscire hihihi

    xmarzia: alla nutella non piace stare in dispensa 😛

    xmela: Benvenuta sul blog, alla prossima ricetta

    xsaretta: si, è molto libidinosa, purtroppo per una fetta ormai è troppo tardi, alla prossima 😛

  13. Fiorella72 — 19 aprile 2010 @ 5:08 pm

    Ciao Mysia, scusa se mi intrometto nel post della crostata ma ti ho scritto una email e vorrei sapere se l’hai ricevuta! Grazie ciao

  14. romao — 19 aprile 2010 @ 10:13 pm

    Che meraviglia!!!!! non vedo l’ora di provarla!! wow

  15. Nilli-Giulia — 19 aprile 2010 @ 10:39 pm

    la mitttttica crema alla Nutella di Angelica: mittttica anche lei! La adoro!! :DD
    Sluurp!

  16. caterina — 19 aprile 2010 @ 10:46 pm

    domenico e angela apprezzano molto le tue ricette grazie non so se sia un bene ma non riescono più a mangiare i dolci comprati in pasticceria fanno la differenza!!!!!!ciao cate

  17. Elisabetta — 20 aprile 2010 @ 12:24 pm

    mmmm…. farei felice mio marito…da provare sicuramente :)

  18. rosita — 20 aprile 2010 @ 12:49 pm

    Buongiorno Misya, ovviamente a un dolce con la Nutella non si puo’ dire di no!! Ed infatti la uso spesso in varie preparazioni (nutellotta in primis!) ma con la crostata avevo anch’io il problema della “secchezza”, ho provato ad aggiungere un po’ di olio di semi alla nutella (un consiglio letto navigando in internet) ma il risultato non è che sia molto migliorato, invece la versione che proponi tu dev’essere morbidissima e nutellosa proprio come piace a me!! grazie carissima! E grazie anche x le risposte affettuose che mi dai sempre, ma……. IO LE MANI D’ORO????? huah huah !! lasciami ridere!!!! Prima di essere “salvata” dal tuo blog riuscivo a bruciare pure il brodo vegetale!! eh eh eh!!! baci cara, a presto!

  19. susi — 20 aprile 2010 @ 7:17 pm

    deve essere strabuonissima complimenti , la farò sicuramente come dolce x domenica. Perchè la domenica è l’unico giorno che mi concedo 1 sfizio in più senza pensare troppo alla dieta. Ciao e grazie x le delizie che pubblichi che io faccio spesso. :-)

  20. vicky73 — 20 aprile 2010 @ 7:40 pm

    Ciao Misya bellissima ricetta, come tutte del resto.Questa la proverò senz’altro.Ne approfitto per ringrarziarti della ricetta del rotolo alle fragole.Successone di domenica a pranzo.Volevo chiederti se si può fare il rotolo e farcirlo con la crema di nutella che hai proposto in questa eccezionale crostata .Ciao

  21. cri — 21 aprile 2010 @ 1:08 pm

    veramente eccezionale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  22. emilia — 21 aprile 2010 @ 8:11 pm

    buona sera Misya! ti volevo lasciare questo commento per ringraziarti per tutti i buoni consigli. Tante volte guardavo sul tuo blog, e ogni volta rimanevo sorpresa per quanto sei brava. Brava.brava,brava!!! La passione per la cucina ce l’ho anch’io, pero’ sono ancora all’inizio. Se ti va di dare un occhiata sul mio blog appena nato, ti sarei grata. mi trovi qui http://dimensioneemilia.blogspot.com/
    grazie ancora di tutto

  23. vicky73 — 21 aprile 2010 @ 10:40 pm

    Ciao misya la ricetta è davvero bella, il fatto è che, quando preparo la frolla ,è bella a vedersi ma quando si va a tagliarla o è dura o si rompe. non capisco se è perchè la faccio troppo sottile o perchè sta più di venti minuti a 180°.potresti dirmi quanto l’hai fatta spessa tu, per questo stampo da 28cm? Dai che forse faccio pace con la frolla.Ciao

  24. Elvira — 22 aprile 2010 @ 8:31 am

    Ciao Misya, la crostata è veramente buona, l’abbiamo mangiata in un battibaleno. Direi che si potrebbe usare anche uno stampo da 30 cm.
    Buona giornata a tutti

  25. Silvya — 23 aprile 2010 @ 2:20 pm

    Ciao Misyaaaaa!!!!Intanto tanti auguri per il compleanno del blog!!!!e poi..volevo solo farti tantissimi complimenti…le tue ricette sono fantastiche!!!E’ un po’ che seguo il tuo blog e devo dire che aspetto con impazienza ogni tua nuova “fatica culinaria” XD Negli ultimi due giorni ho provato la pasta alla siciliana e il rotolo di fragole…che dire un mega successo…da leccarsi i baffi ecc ecc!e oggi proverò la crostata alla nutella per il compleanno del mio ragazzo!!!grazie mille per l’ispirazione 😉
    un bacione!!!

  26. Cetty — 23 aprile 2010 @ 2:38 pm

    Ciao Misya,volevo sapere se al posto della stecca di vaniglia potrei utilizzare una bustina di vanillina?Un bacione e vai sempre forte,le tue ricette sono adorabili!!!!
    Cetty

  27. Serenide — 25 aprile 2010 @ 11:14 pm

    Complimenti!!! è sublimeeee!

  28. flo — 26 aprile 2010 @ 3:24 pm

    L’ultima volta che ho fatto le crostate ho avuto proprio questo problema, quella alla marmellata è venuta buonissima, quella alla nutella, pur avendola farcita alla fine e infornata per altri 5 minuti, mi si è seccata..prox volta provo questa ricetta*kiss

  29. cristina — 26 aprile 2010 @ 6:28 pm

    Veramente ottima questa crostata.L’ho preparata ieri per portarla alla scampagnata del 25 aprile ed è piaciuta proprio a tutti, infatti è finita in un baleno.
    MISYA=SUCCESSO

  30. Misya — 28 aprile 2010 @ 10:08 am

    xfiorella: si, ed ho anche risposto 😉

    xromao: provala, è buonissima

    xgiulia: concordo! bacini giuliè :**

    xcaterina: è un bene… con tutti quei coloranti e conservanti….meglio i dolci che prepara la mamma 😉

    xelisabetta: e allora forza, preparagliela 😉

    xrosita: auuhauhu che forte che sei, un bacio carissima :****

    xsusi: anch’io preparo i dolci solo nel week end altrimenti sai come piange la bilancia ehheh

    xvicky: si, puoi invertire gli impasti come vuoi.. io li cambio spesso per cercare l’impasto perfetto 😉

    xelvira: si, infatti perchè lo strato di crema ala nutella viene molto alto 😉

    xsilvya: è piaciuta la rostata al tuo fidanzato? un bacio

    xcetty: la stecca di vaniglia è meglio, na se non la hai la vanillina è un ottimo sostituto

    xserenide: grazxie 😉

    xflo: posso garantirti che questa non si secca, vai tranquilla

    xcristina: sono felice che ti sia piaciuta, un bacio

  31. valeria — 2 maggio 2010 @ 8:58 am

    posso surgelare la crema alla nutella secondo te?

  32. Misya — 4 maggio 2010 @ 12:54 pm

    xvaleria: non saprei… non ho mai congelato una crema

  33. ilaria di carmine — 4 maggio 2010 @ 2:55 pm

    bene bene, grazie misya, l’8 maggio è il compleanno del mio amore, lui adora la nutella!!!!….ti farò sapere com’è andata, grazieee!!!!!

  34. roberta — 5 maggio 2010 @ 7:06 pm

    Ciao Mysia, volevo complimentarmi di vero cuore per le tue ricette, non sono una bravissima cuoca ma leggendo le tue ricette, come si fa a non provare a cucinare!! Sabato sarà il mio compleanno e in più devo preparare dei dolcetti per la scuola materna di mia figlia, quindi con la crostata alla nutella e i muffin alla nutella spero di fare un figurone!!
    Complimenti ancora!!

    Roberta

  35. meri — 8 maggio 2010 @ 2:06 pm

    HO LETTO LA VOSTRA RICETTA DELLA CROSTATA AL CIOCCOLATO, MI CHIEDO SE LA NUTELLA AGGIUNTA ALLA CREMA POI HA LO STESSO SAPORE, CMQ OGGI LA PROVO..
    ciao

  36. ilaria di carmine — 8 maggio 2010 @ 4:49 pm

    scusa…ma la fecola quando si mette?negli ingredienti della crema c’è ma poi nella ricetta non l’ho trovata….l’ho appena fatta….a me è rimasta un pò liquida la crema, forse perchè non ho messo la fecola?poi non avendo messo la carta forno sotto non ho saputo come girarla…..

  37. denise — 12 maggio 2010 @ 11:17 am

    BISOGNA DIRLO: QUESTO DOLCE E’ UNO DEI MIGLIORI!! DOVREBBE ESSER SCRITTO SU TUTTI I RICETTARI DEL MONDO :-))
    LA CREMA ALLA NUTELLA E’ A DIR POCO FANTASTICA! NON SI SECCA E SI FA UN FIGURONE! GRAZIE MYSIA PERCHE’ GRAZIE A TE, MI STO PRENDENDO UN SACCO DI COMPLIMENTONI, ABBBRACCI, BACI E RICHIESTE CONTINUE DI DOLCEZZA HIHIHI
    UN BACIONE

  38. ilaria — 17 maggio 2010 @ 4:27 pm

    grazie mille…l’ho rifatta per un compleanno ed ho fatto un figurone;)

  39. Linda — 24 giugno 2010 @ 9:12 pm

    Ciao mysia!!! volevo ringraziarti per le tue ricette, ma soprattutto per le spiegazioni e le foto messe passo passo (per me che vado in panico se nn ho conferme ad ogni procedimento, sono davvero miracolose!!). grazie a te ho ricevuto complimenti da tutta la mia famiglia :). Pensa che mio zio che è cuoco mi ha chiesto la ricetta!!! =P

  40. Anna — 8 agosto 2010 @ 10:18 pm

    Ciao misya!questa crostata mi sembra squisita!una domanda:so che la frolla solitamente va cotta da sola bucherellando il fondo e mettendo dei fagioli secchi per evitare che si gonfi..va fatto o metto direttamente tutto insieme come consigli tu?
    grazie e buon lavoro!
    Anna

  41. Beatrice — 4 settembre 2010 @ 8:12 pm

    Buonissima la crema! L’ho appena fatta, ma mi è rimasta fuori la fecola!! Nella procedura non c’è scritta. E adesso?

  42. patty79 — 20 settembre 2010 @ 3:57 pm

    l’ho fatta ieri per i miei amici e devo dire che è veramente ottima,ormai ho perso il conto di tutte le ricette che ho preso da questo blog ma devo dire che questa e la caprese sono una delle migliori.patty79

  43. Giusy — 22 settembre 2010 @ 8:31 am

    Ciao Mysia, ho trovato ieri sera questo blog cercando delle ricette con la pasta sfoglia e mi sono subito incuriosita!!! Devo dirti che mi hai anche illuminato perchè oggi è l’onomastico del mio fidanzato e non sapevo cosa fare…ma dopo aver visto questa ricetta mi son data la risposta!!! Penso che col tempo sperimenterò gran parte delle tue ricette! Comunque per tutte quelle che chiedono della fecola,dovrebbe mettersi insieme alla fontana di farina..spero di non aver dato indicazioni sbagliate!!a presto….baci!

  44. superminnie — 9 ottobre 2010 @ 11:21 pm

    Ciao Misya,proverò sicuramente questa fantastica crostata……io metto 2-3 cucchiai di olio cuore nella nutella e facendo così rimane morbida……un bacio!

  45. Sara88 — 11 ottobre 2010 @ 1:08 pm

    Ciao Misya… io ho provato a fare la crostata, sebbene alle prime armi con la cucina… la fecola lo inserita con la farina nella crema, sarà per questo, ma di crema ne è uscita veramente tanta, di proporzioni era circa 4 volte la pasta frolla di base… comunque era veramente buona… ciao…

  46. nicoletta — 3 novembre 2010 @ 12:03 pm

    SEI UNA GRANDEEEEE
    GIOVEDI SERA PROVERO’ PERO’ PRENDO GIA LA PASTA FROLLA PRONTA ..TU CHE NE DICI???

    ps ho fatto le tue ricette per la torta salata una bomba :)

  47. Colomba — 9 novembre 2010 @ 9:24 pm

    Da tempo volevo trovare un modo per realizzare una crostata alla nutella senza farla bruciareee!!!
    Proverò a farla e ti farò sapere!!!

  48. SimoCuriosa — 22 novembre 2010 @ 11:39 am

    è venuta buonissima! la pasta frolla… pure…ho rispettato i tempi della cottura e c’ho fatto anche le decorazioni negli ultimi minuti di cottura: perfetta..! mi piacerebbe farti vedere la foto..ma come si fà??? :(
    però… speravo di sentire di + il sapore della Nutella… ma una ricetta della crostata con la nutella nutella …si può avere? io spesso l’ho mangiate ma.. non era così secca la nutella… quasi quasi la prossima volta…provo… ! consigli? thanks!

  49. Ellegi — 13 dicembre 2010 @ 2:23 pm

    Ciao Mysia,
    ho appena infornato la TUA crostata alla crema di nutella…spero bene…
    Approfitto per farti i complimenti per la “Nutellotta”, era squisita…per nn parlare poi della Caprese…sublime!
    Sai che sulla tua torta di mele ho avuto delle difficoltà anch’io nella cottura??? (troppo umida!)
    Grazie ancora per le ricette deliziosamente postate…
    Un caro saluto!
    😉

  50. Ellegi — 14 dicembre 2010 @ 6:06 pm

    allora diciamo che è una crostata, ma il sapore della nutella si perde tantissimo…ha preso il gusto di un budino al cioccolato…
    nn mi è piaciuta tanto…questione di gusti “nutellosi” 😉
    alla prox ricetta 😀

  51. superminnie — 27 dicembre 2010 @ 9:27 pm

    Ciao,io la crostata alla nutella la faccio aggiungendo circa 2-3 cucchiai di olio Cuore alla nutella………..provate,ne vale la pena!

  52. ELISA — 12 gennaio 2011 @ 2:10 pm

    ciao!!! ho fatto la crostata ieri ed è venuta benissimo ma è una delusione non sentire il sapore della nutella!!!
    ufffiii!!! qualcuno ha trovato una soluzione????

  53. Lara Bazzi — 28 gennaio 2011 @ 11:51 am

    volevo sapere se questa meraviglia si può fare anche con la frolla già pronta…..

  54. floriana — 13 febbraio 2011 @ 8:21 pm

    sembra buona!la proverò

  55. marilù — 13 febbraio 2011 @ 10:37 pm

    ciao scusa volevo sapere quando va messa le fecola di patate xkè nn ce scritto

  56. elena — 3 aprile 2011 @ 7:36 am

    deliziosa ricetta e ottima didattica! le foto spiegano proprio bene..grazie

  57. ROSA — 5 maggio 2011 @ 5:47 pm

    Ciao…volevo farti i complimenti Misya 😀 volevo sapere qnd va messa la fecola di patate??! Anche io sono in gravidanza,al 6 mese..il dottore mi ha messo a dieta, ma ora che ho scoperto questo sito è davvero difficile!!! Ancora complimenti per tutte le meravigliose ricette..sono adorabili…!!!!

  58. Cocorì — 20 giugno 2011 @ 3:56 pm

    ottima questa ricetta per la frolla :-)
    la uso anche per la crostata alla marmellata

  59. Giuseppe — 17 luglio 2011 @ 9:58 am

    hey ma facciamo la stessa frolla 😀 solo che io se capita lascio qualche grammo di burro in più :)

  60. Giulia — 2 ottobre 2011 @ 8:46 am

    ma cosa posso mettere oltre alla vaniglia??? perchè non sò dove comprarla

  61. danielina concettina — 2 ottobre 2011 @ 10:52 am

    io la ho fatto oggi spero uscira’ bene

  62. Angela — 4 ottobre 2011 @ 9:55 am

    Ciao Misya, non passa giorno che non sbircio fra la tua cucina, ieri per la festa dei nonni all’asilo di mio figlio, ho fatto prorio la tua crostata, che dire un successone. Complimenti e auguroni

  63. orietta — 6 ottobre 2011 @ 4:56 pm

    l’ho fatta devo solo assagiarla ma penso che un capolavoro così è veramente gustosa brava

  64. marcella — 8 ottobre 2011 @ 9:17 am

    ciao misya,buona questa crostata,sei propio brava :-)il trucchetto della crema è ottimo…ciao ciao…

  65. Marisa — 24 ottobre 2011 @ 11:49 am

    Eccomi qua! Ogni domenica un dolce e ieri è toccata questa meraviglia: ed è venuta buonissima!!! Mio marito e i miei colleghi ti ringraziano…! Solo che io l’ho fatta con la frolla pronta della Buitoni, ieri non ho avuto tempo di farla, ma x la prossima delizia prometto che provo a farla! Ho fatto addirittura le decorazioni come le tue: io solitamente non sono creativa x niente…ma le tue torte mi vengono così bene!!!
    Buona giornata!
    Mari

  66. anna chiara — 1 novembre 2011 @ 1:57 pm

    buonissima, solo che mentre negli ingredienti hai menzionato la fecola, per la crema, nel procedimento non c’è; io l’ho aggiunta comunque.
    Grazie

  67. ISABELLA — 21 novembre 2011 @ 11:00 am

    Scusami ma la fecola che è negli ingredienti della crema quando và aggiunta? Immagino insieme alla farina ma non c’è scritto…

  68. cik cik — 27 novembre 2011 @ 2:57 pm

    brava…..

  69. Federix — 11 gennaio 2012 @ 3:10 pm

    …il mio pancione di 9 mesi ha apprezzato tantissimo!!! una goduria!!! grazie!

  70. Cenerella — 23 febbraio 2012 @ 4:30 pm

    Buonissima la farò subito per il mio ragazzo <3 :)

  71. stella — 19 aprile 2012 @ 3:26 pm

    senza offesa ma secondo me hai sbagliato la dose del burro la mia è venuta dura

  72. lucy — 28 maggio 2012 @ 5:48 pm

    ah misya ma xk fai un blog se poi dimentiki /sbagli gli ingredienti.e poi sara un caso che appena su siti famosi postano una ricetta ecco ke compare qui da te….mah…..

  73. Misya — 29 maggio 2012 @ 7:45 am

    Lucy non so a cosa tu ti stia riferendo, bah lo dico io :)

  74. katia — 31 luglio 2012 @ 12:50 pm

    Ciao
    ! Volevo provare domani la crostata di nutella per un compleanno ma non c’e’ scritto quandndo mettere la fecola..mi puoi aiutare?

  75. claudio — 26 aprile 2013 @ 10:45 pm

    Oggi ho fatto la mia prima crostata alla nutella.

  76. marika — 5 novembre 2013 @ 8:33 pm

    Wow..ftastica domani la farò assaggiare a tutti i miei amici

  77. Debby — 28 novembre 2013 @ 10:54 pm

    L’ho appena fatta!!!
    BUONA BUONA BUONA….UN SOGNO!
    Complimenti per questa ricetta 😉

  78. Plinio — 27 dicembre 2013 @ 1:40 pm

    Scusate, non vorrei fare il bastian contrario, ma mi chiedo se, oltre a fare i complimenti a Misya e a quanto sembra buona la torta, l’abbiate cucinata.
    Io l’ho fatto, preparata per portarla a scuola da offrire ai compagni di classe, ed è stata la prima volta che, fatta e assaggiata, ho deciso di non portarla perchè troppo mediocre. Sono piuttosto bravo a fare i dolci, ne faccio spesso, sempre diversi e vengono sempre buonissimi. Questa no. La frolla era secca e insapore, la crema più che una crema era un budino durissimo che non sapeva nè di vaniglia nè di nutella, la cottura era corretta, la consistenza della crema prima di infornarla era ottima, è proprio la ricetta che non funziona, mi spiace dirlo.

    Ho fatto 4 delle tue ricette, 3 sono venute buone ma non trascendentali, questa è venuta mediocre. Credo ripasserò a GialloZafferano, le cui ricette vengono sempre a meraviglia.

    Buona Giornata

  79. andrea — 29 gennaio 2014 @ 7:48 pm

    La fecola quando si mette?? insieme alla farina???

  80. Lia — 30 marzo 2015 @ 4:02 pm

    Ciao mysia è proprio buona qst ricetta ma non ho la stecca di vaniglia come posso sostituirla?
    Grazie mille

  81. Misya — 30 marzo 2015 @ 5:14 pm

    @Lia Se hai dell’essenza di vaniglia, va benissimo, o anche della vanillina!

  82. puttusa — 20 aprile 2015 @ 2:24 pm

    ciao Misya, l’ho fatta ieri ma la crema è venuta budinosa al sapore di nutella e non capisco perché dato che ho seguito la tua ricetta passo passo :(

  83. Misya — 20 aprile 2015 @ 4:55 pm

    @puttusa Be’, un po’ budinosa è normale che lo sia… Se la vuoi proprio nutellosa e basta non devi aggiungerci la crema… Tipo qui: http://www.misya.info/2007/11/02/crostatine-alla-nutella.htm

  84. sara — 23 febbraio 2016 @ 11:19 am

    Mysia, come ti ha fatto notare Puttusa, la crema viene davvero collosa e difficile da spalmare. Ho sbagliato a farla rapprendere troppo? Oppure è meglio diminuire le dosi di farina/fecola? La crostata la proveremo stasera, alla fine è venuta, ma sono in dubbio per la crema, mi sembra davvero troppa…

  85. Misya — 23 febbraio 2016 @ 11:27 am

    @sara Sì, forse l’hai fatta addensare un po’ troppo. La crema, se ti avanza, puoi congelarla o servirla come dolce al cucchiaio

  86. sara — 23 febbraio 2016 @ 11:31 am

    Quindi dici che mi dovevo fermare un pò prima nella cottura crema?

  87. Misya — 23 febbraio 2016 @ 11:32 am

    @sara Forse sì. Se vuoi puoi diluirla con qualche cucchiaio di latte caldo

  88. barbara — 7 aprile 2016 @ 10:45 am

    Ciao Misya, ciao a tutte, se posso permettermi di darvi un consiglio, per non indurire la nutella (almeno io che non amo la crema pasticcera) ho provato a cuocere la crostata ricoprendo la teglia con alluminio, senza toccare la nutella, e scoprendola solo gli ultimi 10 minuti per far dorare la frolla.
    Altrimenti un altro modo è quello di cuocere la frolla senza ripieno, ricoprendola con dei legumi, e poi riempirla a freddo con nutella e panna montata in rapporto 50:50. In questo secondo caso, non si ha la stessa consistenza, perché viene fuori una mousse di nutella, ma è molto golosa e morbidissima.

  89. Misya — 7 aprile 2016 @ 5:22 pm

    @barbara A me piace anche la nutella cotta semplicemente, come ho fatto qui: http://www.misya.info/2007/11/02/crostatine-alla-nutella.htm

      
TAGS: Ricette di Crostata alla nutella | Ricetta Crostata alla nutella | Crostata alla nutella