Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Buccellato

Buccellato

5/5 VOTA
Buccellato
Buccellato
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora + 30 min di riposo
Dosi per
  • 1 stampo da 22 cm
Per la frolla:
Per il ripieno:
Per decorare:

Il buccellato, conosciuto da tutti come il buccellato siciliano, è un tipica preparazione di questa magnifica isola. Si tratta di un dolce a forma di ciambella con un impasto esterno simile alla pasta frolla ed un ripieno di fichi secchi, cioccolato, spezie ed altra frutta secca .
Per la ricetta ho tratto ispirazione da questo sito ed ho scoperto che il buccellato è tra i dolci natalizi siciliani più amati, altro che pandoro e panettone, e poi è un dolce che si conserva a lungo e può essere pertanto consumato durante tutto il periodo natalizio.
A casa mia è durato 1 giorno, tra mia mamma e Ivano l'hanno fatto fuori fettina dopo fettina visto che loro adorano i dolci con la frutta secca e questo era davvero super! Vi lascio quindi al dolcetto del lunedì e vi auguro una dolce giornata :*

Procedimento

Come fare il buccellato

Preparate la pasta frolla disponendo la farina a fontana in una ciotola.
Mettete al centro il resto degli ingredienti e lavorate velocemente facendo assorbire man mano la farina.
Formate un panetto omogeneo e lasciatelo riposare in frigorifero per 30 minuti.1 impastare ingredientiPreparate il ripieno tritando in un mixer le mandorle, i fichi e le noci.Mettete il tutto in una ciotola ed aggiungete le gocce di cioccolato, i pinoli e l'arancia candita.2 tritare frutta seccaAmmorbidite l'uvetta nel liquore e spostate entrambi nella ciotola, con marmellata e miele.
Amalgamate gli ingredienti ed aggiungete l'essenza di vaniglia e la cannella.
Quindi rigirate nuovamente per far amalgamare bene il tutto.3 amalgamare frutta seccaStendete la frolla a rettangolo e mettete al suo centro il ripieno, compattandolo.Richiudete la frolla su se stessa.4 farcire e arrotolare

Delicatamente spostate il tutto intorno ad uno stampo per ciambelle, facendo combaciare le sue estremità.
Con i rebbi di una forchetta bucherellate la superficie in diagonale.
Spennellate con un po' di latte e cuocete il buccellato a 180 °C in forno statico per 30 minuti.5 cuocere in forno

Quando sarà cotto lucidatelo con un po' di marmellate e miele e decorate con i canditi.6 decorare dolce

Il vostro buccellato è pronto per essere servito.Bucellato 1 Bucellato

TAGS: Ricette di Buccellato | Ricetta Buccellato | Buccellato 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Buccellato
  1. Commento di Silvia — 6 dicembre 2017 @ 10:43 pm

    Misya cara, nel nostro blog, come d’abitudine, citiamo sempre la fonte. Per questo ti invitiamo a visitare la pagina dedicata. A presto!

  2. Commento di Misya — 5 dicembre 2017 @ 5:11 pm

    @Silvia Nessun problema per la foto, magari se mi menzioni mi fa piacere! E grazie mille per il messaggio 😉

  3. Commento di Silvia — 5 dicembre 2017 @ 3:13 pm

    Mysia ma che piacere vedere il mio buccellato riprodotto da te!
    Grazie per la visita al nostro blog. Se non ti spiace rubo una tua foto per metterla nella nostra pagina dedicata a chi ci segue. ☺
    uncondominioincucina.blogspot.it/p/cucinato-da-voi.html

  4. Commento di Sandra — 4 dicembre 2017 @ 10:50 pm

    Grazie mille x risposta 🤗🤗🤗

  5. Commento di Fanny — 4 dicembre 2017 @ 2:18 pm

    I buccellati, nel dialetto del mio paese, si chiamano purciddati e sono singoli dolcetti con un ripieno prevalentemente di fichi secchi. Anche qui sono dolci tipici natalizi.
    Misya anch’io volevo ringraziarti per il regalo, veramente ho avuto il piacere di ringraziarti subito tramite e mail a cui in una avevo allegato due foto di tue ricette realizzate da me: tronchetto salato e alberello segnaposto. Purtroppo tu non mi hai fatto piu’ sapere se hai letto queste mie due mail :-( comunque…volevo semplicemente esserti grata.

  6. Commento di Misya — 4 dicembre 2017 @ 1:39 pm

    @Marisa Un bacione anche a te!

  7. Commento di Misya — 4 dicembre 2017 @ 1:36 pm

    @sandra Puoi usare il burro, ma la differenza si sente!

  8. Commento di Elena — 4 dicembre 2017 @ 1:05 pm

    Misya io preferisco il panettone,specialmente quello ke faceva mia nonna quando ero piccola ora è anziana e nn lo fa più x fortuna ke ci pensa mia zia(su quelli industriali ti do ragione come tutti i prodotti industriali).Ciao.

  9. Commento di Marisa — 4 dicembre 2017 @ 1:02 pm

    Ciao Misya. ..buonissimo ..provato…Lo faceva sempre una mia amica palermitana. ..Mi toccherà farlo ora che ho la ricetta…Come sempre splendide ricette. ..Ancora grazie per regalo…..Appena posibile faccio foto…Ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooo saluto tutte le cuochine Ciao ciaoooooooo

  10. Commento di sandra — 4 dicembre 2017 @ 12:24 pm

    sembra buonissimo……..lo strutto è obbligatorio??? :-)

10
di 10 commenti visualizzati Mostra altri commenti »