Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crema fritta

Crema fritta

3/5 VOTA
Crema fritta
Crema fritta
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 40 min + 2 ore di riposo
Dosi per
  • 20 pezzi
Per la crema:
Per impanare e friggere:

La crema fritta è un dolcetto croccante fuori e morbido dentro. Si tratta di una ricetta veneta, da preparare soprattutto nel periodo di Natale e di Carnevale ma che si porta in tavola ogni volta che c'è un avanzo di crema pasticcera. Se avete sentito parlare anche della crema fritta marchigiana vi dico subito che si tratta della stessa preparazione, questi cremini fritti sono infatti diffusi in diverse regioni italiane e per questo prendono nomi differenti.
Io l'ho assaggiata per la prima volta a Verona passeggiando per Piazza delle Erbe, dove fui incuriosita dalle tante bancarelle che vendevano questo dolcetto e ne acquistai qualche pezzetto. Da allora la crema fritta mi è rimasta nel cuore e, quando la settimana scorsa mi è avanzata un po' di crema dalle varie preparazioni fatte per il Carnevale, ho deciso di provare a realizzare la ricetta per farla assaggiare ai miei genitori. Beh, cremini promossi :P

Procedimento

Come fare la crema fritta

Con una frusta unite i tuorli allo zucchero e successivamente aggiungete la farina setacciata.
1 preparare crema pasticcera

Riscaldate in un pentolino, sul fuoco, il latte con la scorza di limone e la vaniglia.
Sollevate quindi la scorza e la vaniglia ed aggiungete nel pentolino la crema preparata.
Mescolate fin quando non avrete una consistenza densa e compatta.
3 cuocere crema

Lasciate appena intiepidire e trasferite poi in una teglia ricoperta di pellicola alimentare.
Livellate bene la superficie e stendete in modo da ottenere uno spessore di 2 cm circa.
Fate così raffreddate totalmente per circa 2 ore a temperatura ambiente, quindi postate sul tagliere e tagliate a cubetti.
4 avvolgere nella pellicola

Passate ogni cubetto nell'uovo sbattuto, da entrambi i lati, e poi nel pangrattato.
5 impanare la crema

Riscaldate dell'olio in padella e friggete i bocconcini fino a doratura.
Man mano sollevateli e trasferiteli su della carta assorbente.
6 friggere

La vostra crema fritta è pronta per essere servita.
crema frittacrema-fritta

TAGS: Ricette di Crema fritta | Ricetta Crema fritta | Crema fritta 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crema fritta
  1. Commento di Francesca — 16 febbraio 2018 @ 10:32 pm

    Sono passati un po’ di anni da quando la crema fritta me la faceva mia mamma e la nonna quando ero piccola ……… Dolci ricordi !!!

  2. Commento di Misya — 8 febbraio 2018 @ 11:05 am

    @Simi77 Ah, non lo sapevo!

  3. Commento di Simi77 — 7 febbraio 2018 @ 5:41 pm

    Ciao… da noi nelle Marche si mangia insieme alle olive fritte all’ ascolana..Non come dolce ma cone contorno

  4. Commento di sandra — 7 febbraio 2018 @ 1:45 pm

    oohhhhhhhhhhhhhh da noi in liguria si chiama “latte dolce” ed è buonissimo, mi hai risvegliato un sacco di ricordi, grazie cara :-)

  5. Commento di Elena — 7 febbraio 2018 @ 1:00 pm

    Hmmm che bontà! Mi ricorda quando ero piccola, mia zia la faceva spesso e me ne portava sempre un po, squisita! Io sono veneta e da noi si chiamano crema alla veneziana.

  6. Commento di Misya — 7 febbraio 2018 @ 12:42 pm

    @Adele cinti Secondo me va fatta al momento, i fritti non rendono se mangiati dopo!

  7. Commento di Adele cinti — 7 febbraio 2018 @ 12:40 pm

    Ottima.Quanto si conserva?Baci