Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Risotto speck e scamorza

Risotto speck e scamorza

5/5 VOTA
Risotto speck e scamorza
Risotto speck e scamorza
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 25 min
Dosi per
  • 4 persone

La prima volta che ho mangiato il risotto speck e scamorza è stato a Milano. Ero per lavoro ad un convegno e lo chef dell'hotel in cui eravamo ospiti ha servito questo piatto riscuotendo un successone tra tutti i presenti. Seppur si tratti di un piatto abbastanza semplice, ha lasciato mio marito e mio cognato con un piacevole ricordo, tant'è che, una volta assaggiato, mi fu "imposto" di riproporlo a casa appena possibile.
Ovviamente presa dal quotidiano e dalle tante altre preparazioni avevo accantonato la ricetta del risotto scamorza e speck fin quando mio cognato non mi ha lanciato una frecciatina che non ho potuto ignorare. Preparato, gustato ed ecco quindi la ricetta per voi ;)

Procedimento

Come fare il Risotto speck e scamorza

In una padella dai bordi alti fate rosolare la cipolla tritata finemente nel burro.
Aggiungete successivamente il riso, rigiratelo e fatelo tostare qualche minuto prima di sfumarlo con il vino bianco.
1 tostare riso

Cuocetelo ricoprendolo con un po' di brodo caldo. Andando via via ad aggiungere brodo man mano che viene assorbito durante la cottura.
2 cuocere riso

Intanto tagliate la scamorza e lo speck a dadini.
Un paio di minuti prima che il riso termini la cottura aggiungete la scamorza, lo speck, il parmigiano ed amalgamate.
3 aggiungere speck e scamorza

Ricoprite con un coperchio per fare in modo che con il calore la scamorza fili.
4 mescolare bene

Il vostro risotto speck e scamorza è pronto per essere portato in tavola.
Risotto speck e scamorza

Risotto speck scamorza

TAGS: Ricette di Risotto speck e scamorza | Ricetta Risotto speck e scamorza | Risotto speck e scamorza 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Risotto speck e scamorza
  1. Commento di Simona70 — 18 gennaio 2018 @ 4:56 pm

    @Seelna Ciao! Io ne utilizzo un bel bicchiere, giusto per sfumare il riso dopo la sua tostatura ma se piace il gusto della birra va benissimo anche una bottiglietta piccola (33 cl) che oltre per la sfumatura utilizzi come fosse brodo…

  2. Commento di Seelna — 17 gennaio 2018 @ 4:43 pm

    @Simona70 quanta birra hai usato? grazie

  3. Commento di Misya — 5 giugno 2017 @ 2:49 pm

    @Simona70 Molto interessante! Grazie mille per il consiglio, proverò sicuramente 😉

  4. Commento di Simona70 — 5 giugno 2017 @ 2:25 pm

    Ottimo…se posso un consiglio, la prossima volta sfumalo con la birra…è la morte sua 😉

  5. Commento di Marisa — 3 giugno 2017 @ 8:23 pm

    ciaooooooooooooooooooo Misya….buono..amo i risotti …da fare…ti abbraccio e bacini a Elisa ciaooooooooooooooooo …… CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO a tutte le cuochine ciaooooooooooooooooooooooooooooooo

  6. Commento di Sonia — 2 giugno 2017 @ 12:35 pm

    Misyaaa la scamorza quella semplice, non affumicata, giusto?
    Da provare assolutamente