Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zuppa di orzo e castagne

Zuppa di orzo e castagne

3.8/5 VOTA
Zuppa di orzo e castagne
Zuppa di orzo e castagne
  • preparazione: 10 min
  • cottura: 1 ora e 15 min
  • totale: 1 ora e 25 min
Dosi per
  • 4 persone

Questa zuppa di orzo con le castagne è uno dei piatti autunnali più buoni che ho preparato negli ultimi anni. Ho messo insieme tutti gli ingredienti che adoro, i cereali, i legumi, le castagne ed i miei adorati funghi porcini ed ho profumato il tutto con del rosmarino. Ivano ormai da un paio di mesi fa tappa fissa nel mio ufficio ad ora di pranzo e quando ha assaggiato questa zuppa ne è rimasto estasiato, chi l'avrebbe mai detto che il mio carnivoro marito iniziasse ad apprezzare le minestre vegetariane che preparo ;)
Bene amiche, io vi lascio alla seconda ricetta del giorno e vi auguro un dolce venerdì, un bacino e ci leggiamo più tardi :*

Procedimento

Come fare la zuppa di orzo e castagne

Sciacquate l'orzo sotto l'acqua corrente quindi cuocetelo in acqua salata per 20 minuti e scolatelo.
5-cuocere-orzo

Lessate le castagne in acqua bollente per 40 minuti.
1-nel-pentolino

Scolatele e sbucciatele quando sono ancora calde.
2-scolare-castagne3-sbucciare-castagne

Dopo aver tenuto i funghi in ammollo per 30 minuti, soffriggete nell'olio della cipolla e del rosmarino tritati.
Aggiungete quindi i funghi ben strizzati e mescolate.
2-funghi-secchi

Quando i funghi saranno appassiti mettete le castagne ed amalgamate per far insaporire il tutto.
3-aggiungere-castagne

Una volta scolati i fagioli aggiungete anche quelli.
4-aggiungere-fagioli

In ultimo mettete l'orzo, ricoprite con il brodo caldo e cuocete per 10 minuti. A fine cottura aggiustate di sale e aggiungete il pepe.
6-cuocere-zuppa

Portate in tavola la vostra zuppa aggiungendo del rosmarino fresco sui piatti.
zuppa-di-farro-e-castagne

TAGS: Ricette di Zuppa di orzo e castagne | Ricetta Zuppa di orzo e castagne | Zuppa di orzo e castagne 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zuppa di orzo e castagne
  1. Commento di Misya — 24 novembre 2017 @ 5:20 pm

    @J&P Anche a me è piaciuta molto!

  2. Commento di J&P — 24 novembre 2017 @ 4:42 pm

    WOW!!!!
    BUONISSIMA!!!!!!!! (Ho usato le castagne precotte!)

  3. Commento di Misya — 6 novembre 2017 @ 11:01 am

    @Sara Non le ho mai provate, ma credo di sì!

  4. Commento di Sara — 3 novembre 2017 @ 2:30 pm

    Invitante questa ricetta! Ma vanno bene anche le castagne surgelate?

  5. Commento di Misya — 17 ottobre 2016 @ 9:32 am

    @Liliana Hai ragione, mi sono confusa mentre scrivevo la ricetta! Correggo subito 😉

  6. Commento di Misya — 17 ottobre 2016 @ 9:29 am

    @Manuela Non credo, ora controllo comunque 😉

  7. Commento di Liliana — 15 ottobre 2016 @ 7:33 am

    Ciao Flavia!
    Che buona questa ricetta…le zuppe a me piacciono in tutti i modi e sicuramente la proverò!
    Ora faccio la rompiscatole,ma leggendo la ricetta ho notato che l’orzo nel procedimento si è trasformato in farro!! 🙂 Poverino ora avrá una crisi di identità 😄!
    Come ogni volta ribadisco i miei complimenti perchè sei veramente bravissima e non è sicuramente un caso se ogni volta che faccio le tue ricette vengono buonissime! Un saluto a tutte e buone spadellate!

  8. Commento di Manuela — 14 ottobre 2016 @ 9:41 pm

    Ciao Misya in pdf non stampo perché preferisco stampare la ricetta con le foto. Ma secondo te può dipendere dal computer ?

  9. Commento di cecilia, roma — 14 ottobre 2016 @ 7:06 pm

    @Marisa
    Ciao cara, e così da domani questo grande cambiamento!!!
    Che coraggio, i cambiamenti mi disorientano…
    In bocca al lupo ti auguro tante cose belle!! ❤️❤️E buon riposo al tuo coniuge! W la pensione!!!!!! 😉
    Dacci notizie! Ciaooooooo

  10. Commento di Misya — 14 ottobre 2016 @ 5:01 pm

    @Isa Grazie a te! Per curiosità, ma a quale classifiche ti riferisci? 😉