Questo sito contribuisce alla audience di
In: Ricette Gelati24 maggio 2007
Favorite+ ricetta preferita
Gelato alla vaniglia

Oggi ho fatto il primo gelato della stagione, ho aperto le danze con il gelato alla vaniglia.
Di seguito c’è la ricetta base del gelato che si può preparare in casa senza gelatiera. A questa ricetta base per fare il gelato senza gelatiera, si può aggiungere qualsiasi estratto per fare il gusto di gelato desiderato 😉

Ingredienti per 4 persone:

500 ml di panna fresca già zuccherata
3 uova
100 gr di zucchero
1 bustina di vanillina

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo totale: 15 min + 2 ore di freezer

Come fare il gelato alla vaniglia

Montare i tuorli con lo zucchero e a parte gli albumi a neve.

dscf8074.jpg

Montare la panna con la vanillina.

panna.jpg

Unire i tre composti.

38.jpg

Amalgamare dolcemente il tutto con l’estratto desiderato, in questo caso di vaniglia.

gelato.jpg

Riporre il gelato in freezer per almeno 2 ore. Lasciar ammorbidire fuori dal freezer per qualche minuto prima di servire il gelato alla vaniglia nelle coppette.
A seconda di quanto tempo il composto rimane in freezer deciderete se servirlo come gelato o come semifreddo.

Condividi ricetta su Facebook
Gelati, ricetta di Flavia Imperatore 4 stelle in base a26 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Gelato alla vaniglia

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Gelato alla vaniglia
Vota la ricetta e commentala

26 commenti alla ricetta

Gelato alla vaniglia
  1. Ros — 1 ottobre 2007 @ 8:10 pm

    Ciao! Complimenti x le ricette :-)
    Ma dove si trova l’estratto di vaniglia? Io l’ho cercato al supermercato ma ci sono solo l’aroma e la stecca… E poi in quale quantità va messo?

  2. Misya — 1 ottobre 2007 @ 10:03 pm

    Ciao io lo compro da un negozietto che vende solo cose per fare dolci lì hanno l’estratto alla vaniglia, alla nocciola, e a tutti gli altri gusti 😉

  3. Ros — 2 ottobre 2007 @ 6:20 pm

    Grazie x la risposta!:-)
    Ok allora cercherò! La quantità è ad occhio, cioè in base al gusto personale?
    E una curiosità! Se invece della nocciola che potrei non trovare ci mettessi un chucchiaio di Nutella, dici che verrebbe bene?
    Ciao e grazie ancora! :-)

  4. Misya — 3 ottobre 2007 @ 9:22 am

    Si, a volte faccio il gelato al cioccolato aggiungendo il cacao e le scaglie di cioccolato, anche è un’idea 😉

  5. mary gry — 10 maggio 2008 @ 1:26 pm

    ciao misya, vorrei provareil gelato, ma io non ho l essenza di vaniglia ma l aroma… mi dici che cambia?
    grazie e sei fantastica come sempre in tutte le ricette

  6. Antonio — 12 maggio 2008 @ 8:14 am

    Ciao, complimenti per il bellissimo sito dal quale ho imparato a cucinare qualcosina, vorrei chiederti se ti è possibile postare il procedimento per i gelati alla frutta – grazie ed ancora complimenti – Antonio

  7. Antonella — 24 maggio 2008 @ 3:32 pm

    cosa si intende x estratto di vaniglia

  8. daniela — 26 luglio 2008 @ 3:29 pm

    ho provato a farlo oggi per la prima volta….è davvero buonissimo

  9. kate — 26 agosto 2008 @ 11:36 pm

    Complimenti per il blog, ricette semplici da preparare ma soprattutto gustosissime! Domani proverò a fare il gelato…speriamo bene! Ti farò sapere!! baci

  10. Monci — 6 febbraio 2009 @ 3:12 pm

    ciao, volevo sapere se è possibile usare frutta fresca anzichè essenza. grazie

  11. nunzia — 25 maggio 2009 @ 7:31 pm

    Ho appena finito di farlo eroi venuta a sbirciare quanto tempo deve stare in freezer…. il sapore goà è ottimo mmmmm

  12. Alessandra Foglia — 24 giugno 2009 @ 2:06 pm

    Ciao cara Mysia e complimenti per il sito!!
    Volevo chiederti se da questa ricetta base è possibile fare anche il gelato alla Nutella?? non intendo variegato..proprio tutto alla Nutella..l’ho provato da poco ed è squisito..
    Mi fai sapere??
    Grazie mille..

  13. valeria — 8 maggio 2010 @ 12:51 pm

    ciao misya,
    sei fantastica!riproduco tutte le tue ricette, ma ho problemi perchè purtroppo devo usare farina senza glutine, che è disastrosa..
    comunque: per fare il fiordilatte, cosa devo aggiungere?
    ti prego rispondi, devo fare un figurone!
    grazie mille

  14. Cherubino — 23 maggio 2010 @ 2:41 pm

    Misya, ho fatto una cosa incredibile!
    Tu hai scritto che al gelato ci si poteva aggiungere qualunque estratto per dare il sapore voluto. Ebbene, io avevo un flaconcino di Betotal sciroppo (è un farmaco multivitaminoco di cui ero particolarmente ghiotto da bambino, per la gioia di mamma e nonne che mi giudicavano rachitico), aperto da un po’ ma mai usato dai miei bambini: ce l’ho messo dentro, sì… nel gelato!
    Non mi crederai, ma è venuta una cosa deliziosa, che spero faccia pure bene.
    A presto, con altri esperimenti.

  15. Lucia — 23 febbraio 2011 @ 6:25 pm

    Qualcuno ha provato da questa base a fare il gelato al cioccolato o alla nutella? Come avete fatto? Helpppppppp!!

  16. paola — 6 aprile 2011 @ 4:02 pm

    volevo sapere la quantità che metti dell’estratto di vaniglia.grazie

  17. letizia — 16 febbraio 2012 @ 4:58 pm

    qualcuno ha provato con la frutta????vorrei farlo alle fragole!Grazie

  18. Martina — 21 febbraio 2012 @ 3:26 pm

    Ciao Mysa scusa ma volevo chiederti se non trovo trovo la panna fresca zuccherata come posso fare? E’ importante, grazie!

  19. Laura — 28 aprile 2012 @ 11:30 am

    davvero buona! Solo che mi è venuta un pò liquida, ma comunque buona!
    :-)

  20. Cristiana — 27 giugno 2012 @ 2:36 pm

    Ciao, io avrei una domanda, non so se Misya o qualcuno può rispondermi. Questa ricetta va bene anche da fare con la gelatiera? Vorrei provare sabato per il mio compleanno!

  21. barbara — 17 luglio 2012 @ 3:17 pm

    Ciao a tutte, sto usando questa ricetta come base per tutti i vari gelati che sto preparando (vaniglia, caffè, cioccolato, variegato all’amarena, variegato alla nutella, cookie e frutta) ma mi sono arenata per quanto riguarda il gusto nocciola…nn ottengo un gran risultato con la granella e nn vorrei usare le essenze…qualcuna ha qualche suggerimento da darmi?

  22. patrizia — 30 dicembre 2012 @ 9:37 pm

    ciao Mysia , complimenti per il sito che oramai è il mio libro di cucina!
    a proposito della panna fresca zuccherata non la trovo e uso Oplà a lunga conservazione ma è un poco grassa per il mio gusto .
    Dove la trovo fresca e zuccherata?
    un caro saluto.
    Patrizia

  23. melania — 25 luglio 2013 @ 10:46 pm

    ma non bisogna cuocerlo ? Ho letto che quelli alla frutta va` bene non cuocerli, ma le creme devono essere cotte

  24. bet — 15 ottobre 2014 @ 1:34 pm

    Ricetta fantastica, si prepara in 10 minuti e si può lasciare lì in freezer, pronta per ospiti improvvisi!
    Ammetto che non avrei pensato fosse così buona 😀

  25. Barbara sarti — 28 gennaio 2016 @ 2:56 pm

    Ciao volevo sapere la ricetta per fare il gelato vegano senza la gelatiera.Grazie

  26. Misya — 28 gennaio 2016 @ 5:58 pm

    @Barbara sarti Non saprei, non l’ho mai fatto… potresti provare con questa ricetta (http://www.misya.info/2015/08/04/gelato-alla-panna-senza-gelatiera.htm), sostituendo la panna con panna vegetale e facendo il latte condensato in casa (http://www.misya.info/2014/02/07/latte-condensato-fatto-in-casa.htm) con latte di soia…

      
TAGS: Ricette di Gelato alla vaniglia | Ricetta Gelato alla vaniglia | Gelato alla vaniglia