Questo sito contribuisce alla audience di
Pollo al forno con patate

Il pollo al forno con le patate è forse il più classico dei secondi piatti italiani. Questa ricetta del pollo al forno rende i pezzi di pollo morbidi e succosi grazie alla cottura ventilata con l’aggiunta di un pentolino d’acqua in forno durante la cottura. Questo piccolo trucchetto di mia mamma ha fatto in modo che mio marito mi dicesse che il mio pollo al forno con patate è il migliore mai mangiato in vita sua… queste sì che sono soddisfazioni!

Ingredienti per 4 persone:
1 kg di pollo
1 kg di patate
1 spicchio di aglio
2 rametti di rosmarino
3 cucchiai di olio evo
sale
pepe

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo totale: 1 ora 20 min

Come fare il Pollo al forno con le patate

Disponete uno spicchio d’aglio schiacciato, il rosmarino, il sale e il pepe in una ciotola e ricoprite d’olio. Lasciate riposare l’olio per mezz’ora.

dscn1970.JPG

Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a tocchetti

patate.JPG

Tagliate a pezzi il pollo e sciacquatelo sotto l’acqua corrente.
Intaccate i pezzi di pollo e disponeteli su una teglia da forno antiaderente insieme ad un rametto di rosmarino.

pezzidipollo.JPG

Spennellate i pezzi di pollo con l’olio aromatizzato.

pollo.JPG

Aggiungete le patate nella teglia insieme al pollo, e versateci sopra l’olio aromatico rimasto.

polloalfornoconpatate.JPG

Infornate il pollo con le patate a 200°C mettendo sulla base del forno una teglia con dell’acqua. Questo farà si che il vostro pollo si cuocia uniformemente senza seccarsi 😉

Fate cuocere il pollo al forno con le patate per circa 1 ora.

polloalforno.JPG

Sfornate e servite il vostro pollo al forno con le patate.

 polloconpatate.JPG

Condividi ricetta su Facebook
Piatti unici, ricetta di Flavia Imperatore 4 stelle in base a143 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pollo al forno con patate

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pollo al forno con patate
Vota la ricetta e commentala

141 commenti alla ricetta

Pollo al forno con patate
  1. Cenerentola — 25 marzo 2009 @ 8:16 am

    Ingegnosa come sempre!!complimenti! proverò il tuo trucchetto:-) buona giornata…baci

  2. anna — 25 marzo 2009 @ 9:22 am

    buongiorno cara , volevo chiederti una cosa : ma la teglia va proprio sul fondo del forno ???? o un po’ rialzato? la teglia è proprio quella del forno o qualsiasi altra pirofila da forno??? scusa per queste domande !!! grazie di esistere!!!

  3. Cinzia — 25 marzo 2009 @ 10:03 am

    Il trucchetto della teglia con l’acqua sul fondo non la sapevo… devo provare! Volevo chiederti quale tipo di formaggio usi per fare i delicatessen ai wurstel… guardando attentamente le foto sembrano sottilette… grazie!

  4. Marzia — 25 marzo 2009 @ 11:08 am

    Ciao Misya!! Buonissimo il pollo con patate!! ed anche se è mattina, mi andrebbe un pezzeto ora:) Scusa se insisto ma ti devo ripetere una domanda che sicuramente non avrai visto le altre due volte che te l’ho fatta!! Mi dici per cortesia, che lunghezza ha il tuo stampo per plum cake!??! Lo devo comprare e non mi vorrei sbagliare!! grazie mille!:) Marzietta

  5. rosita — 25 marzo 2009 @ 11:29 am

    Lo confesso: gli arrosti non sono il mio forte! Questo pero’ sembra alla mia portata: lo provero’! grazie carissima!!

  6. Miky — 25 marzo 2009 @ 12:00 pm

    Ke buonooo! Lo mangerei con gli occhi! Adoro il pollo e questa sarà la prossima ricetta che proverò. Slurp!

  7. Misya — 25 marzo 2009 @ 12:28 pm

    xcenerentola: trucchetto ben riuscito, prova e fammi sapere :)

    xanna: io ho posto il pollo al forno in una teglia antiaderente posta al ripiano al centro del forno e sul dondo ho messo uno stampo da forno piccolo con dell’acqua 😉

    xcinzia: io uso le sottilette perchè si sciolgono subito :)

    xmarzia: hai ragione cara, scusami :( in realtà non so quant’è lungo lo stampo per plumcake, credo siano standard

    xrosita: hei, sei guarita dal mal di gola? un bacio :*

    xMiky: prova e fammi sapere 😉

  8. simona — 25 marzo 2009 @ 2:36 pm

    si si si penso proprio che me la segno, dalla foto viene voglia di mangiarlo, sei proprio bravissima.ormai non sò quante tue ricette ho già stampato!!ma ne vale davvero la pena sabato devo fare 2 o 3 rotoli con la nutella, festeggiamo compleanno di mio figlio con un amichetto e ci sarà tutta la classe. spero vengano bene…saluti

  9. marisa — 25 marzo 2009 @ 3:03 pm

    Ciao veramente appettitso. Sai io a fine estate mi preparo dei vasetti con salvia rosmarino e aglio tritati , verso sopra del buon olio d’oliva a ripongo in frigo. Così l’ho sempre pronto tutto l’inverno e lo metto dapertutto. Prova !!!!!!!

  10. Valeria — 25 marzo 2009 @ 3:11 pm

    ciao Misya…io lavoro a Pozzuoli complimenti per il tuo blog e anche x le foto del tuo matrimonio.il vestito che hai scelto mi piace molto. Volev dirti che ho provato molte delle tue ricette e sempre con successo.Anch’io mi sono sposata da poco e capisco quanto sia difficile abbinare ufficio casa e soprattutto cucina anche xchè mio marito sul cibo è molto esigente.Io lavoro a Pozzuoli con tutti colleghi maschi e tu mi fai molta compagnia negli spazi vuoti.Grazie x le ricette.

  11. BUDI — 25 marzo 2009 @ 5:54 pm

    buonissima ricetta da provare subito a mio marito!spero di sorprenderlo come sempre!!!è un gran buongustaio…..e tu sei brava come sempre!!!grazie misya!

  12. annarita — 26 marzo 2009 @ 3:48 pm

    ciao flavi bella!!la vita matrimoniale va bene…tranne per il fatto di svegliarsi presto la mattina che è una tragedia per me.. :-)
    domani provo a fare la zebra cake..speriamo in bene…baci bella flavi…

  13. gilda — 26 marzo 2009 @ 6:29 pm

    mi ke è buono!!!!!!!!

  14. Cinzia D. — 6 aprile 2009 @ 10:00 am

    Ho provato il pollo al forno usando il trucchetto della teglia con acqua e devo dire che è venuto più morbido… lo farò sempre così. Purtroppo non avevo patate in casa e l’ho accompagnato con dell’insalata verde anche se non è la stessa cosa!!! Vuoi mettere delle belle patate croccanti e sfiziose con della semplice insalata?

  15. Valeria — 21 giugno 2009 @ 9:22 pm

    Ciao Mysia, silenziosamente copio molte delle tue ricette!! Sei una grandeeeeeeee!!!

    Il pollo al forno lo faccio anch’io cosí, ma in piú ci metto un paio di foglie d’alloro…il trucchetto dell’acqua non lo conoscevo e lo sto provando stasera…il pollo é in forno…si inizia a sentire giá il profumino…Buoooooono!!!

  16. emanuela — 18 agosto 2009 @ 6:55 pm

    il mio pollo e’ nel forno…il profumino e’ ottimo…ti terro’ aggiornata…hai altre ricette da mandarmi?spieghi in modo semplice,ma meticoloso allo stesso tempo….aspetto tue notizie…Emanuela!!

  17. francesca — 6 settembre 2009 @ 9:34 am

    buondì….stamane ci provo anke io a farla….speriamo bene :)

  18. cristian — 4 ottobre 2009 @ 11:54 am

    so un uomo e mi piace a cuccina grazie ciao

  19. dimanews — 20 ottobre 2009 @ 7:09 pm

    ho trovato molto interessante il condimento… per il momento è tutto in forno, poi ti faccio sapere 😉
    sai che io l’acqua la metto sempre NEL ruoto? lo faccio anche con le salsicce e anche con i fusi di pollo in padella, è un ottimo modo per cuocere senza far seccare la carne e lascia comunque la superficie croccante :)

  20. Tina — 4 novembre 2009 @ 8:31 pm

    Attenti a non fare seccare la carne di pollo!!!!!!!!

  21. cristiano — 18 gennaio 2010 @ 9:07 pm

    He he , sto li li per sfornare il pollo e il profumino è invitante , grazie per la ricetta!!!

  22. Marco — 25 gennaio 2010 @ 5:47 pm

    Ciao la ricetta mi sembra
    molto gustosa e la sto provando proprio ora ho seguito
    alla lettera il processo sn
    curioso di vedere se esce
    tenero con il
    pegnatino d’acqua una novità
    mai sentita ma
    da provare a presto così ti dirò se e stato buono

  23. rosaria — 22 febbraio 2010 @ 5:40 pm

    Aggiungete un po’ di succo di limone, vedrete la differenza. Complimenti Misya!

  24. Alessandra — 25 febbraio 2010 @ 4:34 pm

    Fatto……………….. mi è venuto buonissimo… il mio moroso ha molto gradito!!! da rifare…

  25. marco — 27 febbraio 2010 @ 7:06 pm

    scusate dove va messa la teglia con l acqua? sotto la teglia del pollo?

  26. francesco — 1 marzo 2010 @ 10:05 pm

    alla fine…sto riuscendo ad essere bravino anch’io in cucina….grazie tante 😉

  27. Ilaria — 19 marzo 2010 @ 8:28 pm

    spettacolare!!!!!!!!!!!!

  28. Lorenzo — 31 marzo 2010 @ 3:24 am

    Ciao a tutti, sono uno ragazzo italiano e sto trascorrendo un semestre di studio in Alabama, negli USA. Il mio coinquilino americano mi ha chiesto come cucinare il pollo questa sera, ho provato a ricordare il modo in cui lo prepara mia madre ma siccome non ero molto sicuro, ho scritto su google “pollo al forno”. Mi è uscita fuori questa ricetta e volevo far sapere a chi l’ha pubblicata che questa sera in America si mangerà il “suo” pollo!!! grazie :)

  29. valentina — 1 aprile 2010 @ 3:16 pm

    ieri sera ho fatto il pollo e’ venuto buonossimo per non parlare delle patate gustosissime….complimenti come sempre..

  30. Tina — 8 maggio 2010 @ 10:18 pm

    Voleco fare il pollo in modo diverso dalle solite due o tre ricette che uso..e questa mi ha solleticato la curiosità…primo perchè in questo modo uso una sola teglia e dato che domani faccio anche la lasagna mi va bene così….lo provo e poi ti dirò…in attesa grazie per questa bella idea!
    Tina

  31. Antonella — 9 maggio 2010 @ 1:21 pm

    Grazie mille per la tua ricetta ho provato proprio oggi per la prima volta, è venuto squisitissimo :)
    Antonella

  32. cucina e divertimento — 10 maggio 2010 @ 11:05 am

    ciao mysa complimenti per il pollo con le patate volevo chiederti un chiarimento:quando dici di:”mettendo sulla base del forno una teglia con dell’acqua”intendi accanto alla teglia dove cuoce il pollo o sotto?
    Grazie in anticipo,attendo la tua risposta al+presto
    copio la tua ricetta e la proverò al+presto
    ciao e buona giornata

  33. Misya — 10 maggio 2010 @ 11:17 am

    grazie ragazzi, sono felice che la ricetta del posso sia stata gradita :)

    xtina: allora com’è andata? Ti è piaciuto?

    xAntonella: felice che ti sia piaciuto

    Intendo sotto, sulla base del forno :)

  34. Valentina — 21 maggio 2010 @ 8:02 pm

    anche il mio pollo è nel forno, con la sua bella pignatta di acqua…speriamo venga bene! una domandina…il rosmarino lo hai tritato con qualche aggeggio meccanico?xkè io ho staccato fogliolina per fogliolina dal gambo, sminuzzandola…ma nn assomigliava per niente al tuo! =(
    grazie per la ricetta semplice e spiegata molto chiaramente!

  35. fernanda — 23 maggio 2010 @ 6:17 pm

    lo provo stasera lo cucino per il mio amore

  36. alessandra — 24 maggio 2010 @ 5:46 pm

    ciao, buonissimo mio marito e’ la seconda volta che me lo fa fare perche’ mi ha detto che e’ proprio buono

  37. epinoderma — 25 maggio 2010 @ 3:53 pm

    L’ho preparato ieri sera.
    A parte un piccolo erroruccio (non avevo attivato la ventilazione, e dopo 1/2 ora il pollo galleggiava nell’acqua)
    Dopo 15′ di grill ventilato
    Dopo 5′ di forno normale
    Dopo 10′ di riposo
    Le cose sono tornate a posto
    Sono stato osannato dalla mia meta’ che mi ha detto che era BUONISSIMO
    GRAZIE!

  38. Tina — 26 maggio 2010 @ 1:28 am

    Ciao Misya,
    il pollo con patate è venuton ‘na squisitezza! credevo fosse troppo asciutoo
    invece al mio nipotino più grande è piaciuto di più di quello con intingolo…anche le patate profumatissime , insomma da ripetere!
    Grazie
    serena notte
    Tina

  39. supermamma — 29 maggio 2010 @ 9:22 am

    l’ho fatto ieri sera buonissimo grazie :-)

  40. alessandro — 2 giugno 2010 @ 12:42 pm

    Buonissimo!!!!!!!!!!!!!! lo appena assaggiato lo consiglio a tutti quanti!!!!

  41. Angela — 7 giugno 2010 @ 9:55 am

    Complimenti ho preparato questa ricetta è davvero buona ……tutti in famiglia si sono complimentati…..

  42. roberta — 8 giugno 2010 @ 6:52 pm

    questa è stata la prima ricetta del tuo blog che ho sperimentato.
    mio figlio adora la tua ricetta del pollo e me lo chiede in continuazione 😀
    bravissima! 😉

  43. Elena — 17 giugno 2010 @ 9:08 pm

    Preparato questa sera, a me è venuto secco. Forse perchè ho usato i fusi e il tempo di cottuta era troppo rispetto alla grandezza del pollo. Ci riproverò!!

  44. Alessandra — 27 giugno 2010 @ 6:42 pm

    Si Elena, i fusi, o le sovracosce, cuociono un po’ meno. C’è molta meno carne rispetto al pollo intero… Ma per caso hai tolto la pelle prima? Quella mantiene la carno più morbida.

  45. nicoleta.macelaru — 15 luglio 2010 @ 3:14 pm

    gia provate,buone da lecare le dita

  46. Stefania — 15 luglio 2010 @ 8:04 pm

    Ciao….ho sperimentato questa ricetta!!!Devo essere sincera all’inizio ero scettica sul fetto del tegame con l’acqua….ma devo dire che è venuto davvero delizioso…..grazie mille!!!!!

  47. Margherita — 23 luglio 2010 @ 10:33 pm

    io metto sempre un pò di vino è ancora più buona provateci

  48. teresa — 31 luglio 2010 @ 7:18 pm

    ciao bella riceta

  49. Valeria — 2 agosto 2010 @ 3:11 pm

    Lo proverò questa sera ma il mio forno non è ventilato!!! è della vecchia generazione… cosa mi consigliate??
    abbasso i gradi?
    tempo di cottura maggiore…????
    panico…è la prima volta che lo uso…
    grazie!!!

  50. Stefano — 1 settembre 2010 @ 9:11 pm

    Ogni tanto cerco una ricetta per variare la monotona alimentazione tedesca cui sono sottoposto 😀
    Sembra davvero ottima, tra 15 min toglierò il pollo con patate dal forno, ma lo potrei mangiare già adesso!!! 😀

  51. Claudio — 2 settembre 2010 @ 4:46 pm

    Ricetta classica!.. Quella dell’acqua sul fondo non la sapevo!.. cuocere le patate assieme al pollo tuttavia fa si che queste perdano la loro consistenza e si inzuppino del grasso. Non e’ proprio un toccasana!

  52. Stefano — 15 settembre 2010 @ 3:34 pm

    Strano, io ho seguito la ricetta “alla lettera”, ma le patate sono venute con la crosta come le classiche al forno “solitarie” e non molto inzuppate del grasso, forse dipende dal pollo… Boh :-)

  53. Riccardo — 16 settembre 2010 @ 9:37 pm

    Ciao stasera ho fatto il pollo al forno con la tua ricetta acchiappata al primo posto con google… spettacolare ! graziegraziegrazie!!!

  54. sara — 29 settembre 2010 @ 12:48 pm

    il pollo al forno è stato un successo!!!! ed era morbidissimo anche riscaldato il giorno dopo (di solito il giorno dopo è molto stoppaccioso)

  55. Simona — 18 ottobre 2010 @ 4:01 pm

    Ciao cara vorrei provare il pollo al forno con patate se ho capito bene la cottura è 200°C forno ventilato con aggiunta nella parte bassa del forno di una teglia con acqua. Vero? Grazie mille

  56. Michela — 24 ottobre 2010 @ 6:41 pm

    L’ho fatto oggi a pranzo ed è stato un vero successo. Volevo chiedere, però, se la teglia che hai usato era quella forata sul fondo, come si vede dall’ultima foto, oppure quella normale. Grazie!

  57. daniele — 29 ottobre 2010 @ 6:51 pm

    HO SCOPERTO QUESTO SITO OGGI PROVERO’ E VI FACCIO SAPERE PER ADESSO GRAZIE

  58. lia81 — 4 novembre 2010 @ 8:26 pm

    mmmmmmmmmmmmm e ke profumino nella mia cucina….sto cuocendo il pollo con le patate al forno e l’odore è fantastico!!!!!sicuramente anke il sapore…. 😉

  59. azzurra — 1 dicembre 2010 @ 11:39 am

    la ricetta sembra fantastica… ma per 10 persone quanto pollo e quante patate servono?? se metto tutto sulla teglia del forno con carta da cucina può andar bene lo stesso? grazie in anticipoooo!!!!!!!!!!!!!!

  60. azzurra — 1 dicembre 2010 @ 11:41 am

    intendevo con carta da forno…. sorry!!! 😉

  61. Fra Fra — 1 dicembre 2010 @ 8:09 pm

    appena mangiato…. una squisitezza…!!

  62. federica76 — 16 dicembre 2010 @ 8:33 pm

    Ciao Misy fatto buonissimo…..complimenti per la tua bravura :)

  63. LorenzBz — 18 dicembre 2010 @ 12:46 pm

    Wow! questa ricetta sembra davvero invitante! e a vedere i commenti sarà buonissimo!!!! io la proverò per la prima volta questa sera! incrocio le dita!!!! complimenti per il blog! bellissimo! e bravissima! ricette straordinarie!!!!

  64. caramella — 19 dicembre 2010 @ 9:21 pm

    Questa sera ho fatto questo pollo meraviglioso. Ed è stato amore a prima vista!! :) Complimenti Mysia!
    Sembrava alla griglia. Croccante fuori e morbido dentro , cento volte più morbido e buono di quello che faccio io di solito rosolato sul gas e poi in forno e più unto pure…
    Una meraviglia!

  65. Silvana — 9 gennaio 2011 @ 9:10 pm

    Era buonissimo complimenti! i miei ospiti si sono fatti
    pure la scarpetta!

  66. MELANIA — 20 gennaio 2011 @ 10:16 am

    l’ho preparato ieri sera per cena , ed è stato molto gradito anche dalle mie figlie . Complimenti una ricetta veramente squisita…:-)

  67. giulia — 26 gennaio 2011 @ 2:55 pm

    CIAO IO HO PROVATO QUESTA RICETTA IL POLLO E’ + BUONO DI QUELLO CHE FANNO AL SUPERMERCATO 😉

  68. veronica — 31 gennaio 2011 @ 12:58 pm

    ho provato a fare questa ricetta,e devo proprio dirlo:è venuto buonissimo.mentre cuoceva sentivo un forte odore d’aglio,ma assaggiandolo ha un gusto buonissimo,l’equilibrio dei sapori è molto buono.grazie x questa ricetta e del trucco della teglia d’acqua sotto.proverò anche le altre ricette

  69. rita — 8 febbraio 2011 @ 10:32 am

    ciao misya è da un bel pò di tempo che guardo il tuo sito mi piace molto cucinare e preparare torte ti devo dire la verità le tue ricette sono molto buone solo nel leggerle figuriamoci a provarle proprio ieri ho provato questa ricetta del pollo buonissimo e nn e venuto secco veramente buono complimenti

  70. Federica — 13 febbraio 2011 @ 7:56 pm

    Ottimo! Brava!

  71. Tiziana — 27 febbraio 2011 @ 12:44 pm

    Ciao Misya, ho trovato questo posticino mentre cercavo una ricetta non elaborata per il pollo ..ed eccomi qui! Appena infornato poi i farò sapere i commenti di marito e figli :)
    p.s.
    Vado a curiosare un po’ in giro….XD

  72. adry — 27 febbraio 2011 @ 5:28 pm

    ho visto la tua ricetta e la voglio provare xo nn ho capito il fatto dell’acqua!! mi la puoi spiegare meglio????
    grz molto gentile…. asp una sua risp…

  73. Tiziana — 1 marzo 2011 @ 4:23 pm

    Buonissimo!!! Cotto alla perfezione, morbido e pure le patate sono venute una meraviglia!! Alla fine è rimasta solo la pirofila da lavare! :)
    Il trucco della bacinella d’acqua non l’avevo mai sentito ed è stato davvero ottimo. Una ricetta semplice ma dal risultato speciale.
    Grazie Misya, al prossimo “esperimento”, non riferito alla ricetta ma a quello che combino io! XD
    p.s. Per Adry. Io ho messo la pirofila a mezzo forno e sotto una bacinella d’acciaio con un po’ d’acqua dentro.
    Bollendo l’acqua ha fatto in modo che il pollo risultasse morbido ma non “lesso”, insomma una bontà!

  74. Cocorì — 16 marzo 2011 @ 11:07 am

    Fantastico! Provato ieri sera e il risultato è stato ottimo…e poi, è superveloce da preparare 😉
    Grazie Misya!

  75. Cocorì — 16 marzo 2011 @ 11:09 am

    Ottimo! Provato ieri sera e il risultato è stato ottimo…e poi, è superveloce da preparare 😉
    Grazie Misya!

  76. gianni — 26 marzo 2011 @ 9:47 pm

    domani 27/03/2011 provero a fare il pollo al forno e vi farò sapere se mia moglie rimarrà sodisfatta

  77. mariangela — 28 aprile 2011 @ 12:01 pm

    ciao misya stasera preparero’ questa ricetta davvero super!!! pero’ la faro’ cn i fusi di pollo, ho letto ke bisogna ridurre un po’ i tempi di cottura xke’ cuociono prima….. poi vi faro’ sapere!!!! :) ciao

  78. francesca — 2 maggio 2011 @ 6:15 pm

    ciaooo!!! ho deciso di preparare questa ricetta stasera…ho messo il pollo in forno e aleggia già un buon profumino…non vedo l’ora di assaggiarlo!! :)

  79. Roberto — 12 maggio 2011 @ 9:12 am

    Ciao,
    ricetta OTTIMA!

    Ho apportato due lievissime variazioni:
    – aggiunto il succo di mezzo limone all’olio aromatizzato
    – portato il forno a 220° per gli ultimi 15′ di cottura

    Risultato: FAN-TAS-TI-CO!!

  80. Angela — 20 maggio 2011 @ 11:00 am

    Bene bene, il mio pollo e nel forno, vediamo se le tue variazioni mi sono utili, grazie mille 😉

  81. Raffaella — 27 giugno 2011 @ 2:42 pm

    Ciao Misya è da tanto tempo che ti seguo e devo dire che mi hai fatto fare sempre colpo sui miei ospiti, e per questo ti ringrazio! Volevo sapere come si può mantenere il pollo morbido cucinandolo nel primo pomeriggio e mangiandolo poi la sera alle 21……problemi di orari lavorativi!!! Quando lo faccio lo trovo poi sempre troppo asciutto, cosa mi consigli di fare?
    Grazie anticipatamente!

  82. sandra — 7 agosto 2011 @ 1:11 pm

    si possono usare le ali x qs ricetta?

  83. rosalia — 2 ottobre 2011 @ 4:02 pm

    grazie misya le tue ricette sono davvero speciali. oggi ho preparato il pollo ed il trucchetto dell’acqua in forno, funziona davvero! ottimo anche il consiglio degli odori messi in fusione nell’olio. ti seguo anche su FB. grazie ancora

  84. Graziella — 8 ottobre 2011 @ 3:26 pm

    Ciao, ho provato questa ricetta e mi è riuscita alla grande! Mi ha ricordato il pollo della mia cara Zia. Sono anni che provo delle ricette di pollo sperando di ritrovare quel sapore e l’ho trovato grazie a te Mysia!
    Grazie, il pollo era morbissimo, davvero buono!!!!!

  85. erica — 10 ottobre 2011 @ 11:24 am

    ho fatto ieri questa ricetta ho usato il pollo halal, è venuto una meraviglia non mi era mai venuto cosi’ bene e le patate poi….

  86. amelia — 16 novembre 2011 @ 1:05 pm

    una schifezza
    patate molli da buttare pollo tipo bollito

  87. Grazia — 8 dicembre 2011 @ 12:28 pm

    quando faccio il pollo al forno la teglia si riempe di liquido …grassi del pollo….posso togliere la pelle al pollo e provarlo a cucinare secondo la tua ricetta?….secondo te il risultato è migliore?….
    Grazie

  88. Carolina — 2 gennaio 2012 @ 6:56 am

    Ho provato questa ricetta. Le patate sono venute buone, il pollo era buono ma tipo “lesso”. Qualcuno sa dirmi come mai? Grazie

  89. catalina — 9 gennaio 2012 @ 7:55 pm

    grazie per questa riceta facile e veloce,apena lo messo in forno non vedo l ora di vedere il risultato bacione grazie(e per la prima volta che cucino pollo con patate al forno)

  90. stellaincucina — 10 gennaio 2012 @ 11:56 pm

    Misya, da quando ti ho scoperto, la mia vita in cucina è cambiata!
    Oggi ho provato il mio primo pollo al forno con patate seguendo la tua ricetta… che delizia!!!! E’ piaciuto tantissimo anche alle mie bimbe di 18 mesi e 4 anni!! Grazie :))))

  91. silvia73 — 26 febbraio 2012 @ 9:31 pm

    Ottimo! Pollo gustoso e, grazie al trucco dell’altra pentola piena d’acqua, veramente morbido (ma assolutamente non bollito, anzi! :) ).
    Anche le patate vengono benissimo!
    La prossima volta provo a farlo senza la pelle, vediamo come viene! 😉

  92. soraph — 1 marzo 2012 @ 12:30 pm

    Ciao Misya,
    se volessi aggiungere i funghi come posso fare?

    Pensavo di aggiungerli assieme a qualche pomodrino ciliegia per dare più sapore assieme alle patate

  93. barbara — 4 marzo 2012 @ 9:25 am

    troppo buono! l’ho già fatto ed è risultato ottimo! e oggi che è domenica ancora! ciao e grazie x il consiglio del pentolino, ingegnoso!

  94. stefystefy — 9 marzo 2012 @ 6:46 pm

    E allora io lo farò stasera! Di solito io ho il problema delle patate. . . non mi vengono mai croccanti…. Non è che qualcuno mi può dire come posso fare? Grazie mille!!!

  95. patty78 — 12 marzo 2012 @ 11:20 pm

    ciao,visto che stasera ho un po di tempo ne approfitto x commentare le ricette che ho provato,questa è super buonissima,i miei figli che fanno fatica a mangiare il pollo se lo sono divorati,grazie!

  96. nadia — 13 marzo 2012 @ 5:20 pm

    ciao, volevo chiederti se va bene far bollire le patate per un po, prima di metterle in forno. Grazie

  97. silvia73 — 13 marzo 2012 @ 6:40 pm

    Ciao Nadia!
    Io le avevo messe crude, e si sono cotte alla perfezione.
    Buona cena! 😉

  98. michela — 13 aprile 2012 @ 7:15 pm

    ciao, sono pochi giorni che osservo questa pagina, ottime ricette e sopratutto spiegate molto bene, sai io sono alle prime armi in cucina………… comincero’ a seguirti con piu’ tenacia:-) grazie

  99. Emanuela — 21 aprile 2012 @ 6:26 pm

    L’ho preparato stasera ed e’ venuto ottimo!!!!! Ho solo alzato il forno a 220 l’ultima mezzora. Grazie per la ricetta!!!

  100. luna88 — 9 maggio 2012 @ 5:58 pm

    Ciao misya proprio stasera sto cucinando qst piatto l’unico incoveniente e che il pollo e cotto e le patate sono dure,L’ho cucinato separatamente perche ho cucinato x 8 xsone..ciao baci

  101. cinzia — 27 maggio 2012 @ 11:42 am

    ottimo e da provare……mitica misya

  102. Yovanna — 25 giugno 2012 @ 9:59 pm

    Ottima ricetta!!! provata mille volte e riesce sempre bene. Grazie!!

  103. blanca emma gutierrez — 11 luglio 2012 @ 8:46 pm

    ciao misya . cerco di farme capire in queste commenti non so escribere bene li” taliano. pero” li tua ricette di pollo lo fatta e” sttata buonissima gracie mille…sono colombovenezuelana.

  104. Simona — 12 agosto 2012 @ 12:43 am

    Fatto così!! Il polla buonissimo ma continuo ad avere seri problemi con le patate che restano sempre un po’ molle…cosa sbaglio? Help me!! Grazie!!

  105. Luca — 29 agosto 2012 @ 8:10 pm

    La teglia sul fondo non ci và in quanto rende sia che le patate più lessi che arrosti: meglio sarebbe rosolare il pollo e sbollentare le patate 5 minuti prima di metterli nella teglia, in modo da ridurre i i tempi e le temperature di cottura, evitando di seccare il tutto
    Il pepe và buttato alla fine come in qualsiasi altro piatto, in quanto quando cucinato il pepe elimina gli oli essenziali, dannosi per il fegato.
    Provare per credere

  106. carmela — 20 settembre 2012 @ 12:54 pm

    la poverio grazie

  107. Antonella — 21 settembre 2012 @ 11:55 am

    Ciao.
    Volevo avere conferma che il forno andasse utilizzato nella modalità “ventilato” o se la cosa fosse indifferente.
    Grazie

  108. domenico — 15 novembre 2012 @ 4:09 pm

    grazie alla tua ricetta mia moglie si e meravigliata di me e una scuisitezza

  109. cesare — 23 novembre 2012 @ 11:45 am

    la teglia con l’acqua dove va messa?

  110. marilisa cavion — 26 novembre 2012 @ 4:00 pm

    grazie tante x il votro suggerimento , che voglio provare fare la vostra ricetta uno di questi giorni ,voglio provare anche quella ricetta , con pollo funghi e patate al rofno , siete una squadra ingambissima , vi ringrazio sempre di tutti i vostri consigli , che mi diverto a provare e gustare sopratutto e fare bella figura quando ho persne pranzo e questo lo devo a voi , ( ancora mille grazie , ciao ( MARILISA CAVION )

  111. halima — 4 gennaio 2013 @ 3:23 pm

    fatto è mangiato tutto tutto tutto tutto ………
    buonissimo
    ho aggiunto una mezza cipolla
    grazie infiniti misya
    con le tue ricette mi viene piu e piu voglia di cucinare

  112. angela_chiaro_9 — 14 febbraio 2013 @ 6:42 pm

    ciao scusami ma non o capito dove metto l’acqua nel forno?? e sotto il pollo??ciao e grazie…

  113. Silvia73 — 14 febbraio 2013 @ 7:14 pm

    @Angela: devi riempire di acqua una teglia/pentolino che possa andare in forno, e appoggiarlo sul fondo del forno.
    Ciao! :)

  114. gnamm — 3 marzo 2013 @ 4:06 am

    gnammm mi è venuta un po di fame ahahah
    cmq e delizioso

  115. sonia — 11 marzo 2013 @ 9:58 pm

    CIAO, VOLEVO RINGRAZIARTI…. E’ PIACIUTO A TUTTA LA FAMIGLIA!!!!!!
    E’ RIMASTO DAVVERO MORBIDO, IL TRUCCO DELL’ACQUA HA FUNZIONATO, NON L’AVEVO MAI VISTO USARE. GRAZIE.:-)

  116. Claudia — 14 marzo 2013 @ 12:12 pm

    Ho seguito alla lettera questa ricetta , devo dire che mi è venuto buonissimo il pollo, la cosa che mi ha stupita di più , la morbidezza della carne, proprio come piace a me! Grazie !

  117. nicoletta — 19 luglio 2013 @ 7:22 am

    fatto ed è buonissimo!!

  118. Scarlett — 16 novembre 2013 @ 2:16 pm

    Ciao! Io ti adoro! Non so quante volte ho preparato la cena seguendo i tuoi consigli ed e’ tutto andato benissimo! Dolci, primi, secondi piatti, dai piu’ semplici ai piu’ elaborati non ho mai sbagliato un colpo grazie a te!

    Sei bravissima, ti prego non smettere mai di pubblicare ricette! :)

  119. alisia bosco — 2 dicembre 2013 @ 4:51 pm

    Bella ricetta

  120. memolina86 — 15 dicembre 2013 @ 4:37 pm

    Ho usato il metodo della ciotola d’acqua in forno, ma dopo un’ora sia il pollo sia le patate erano abbastanza crudi, così ho tolto la ciotola con l’acqua e cotto il tutto normalmente per mezz’ora… e si sono cotte… non so, forse ho sbagliato io qualcosa… ma la cosa importante è che alla fine ci siamo gustati quest’ottimo secondo! :)

  121. vale — 3 febbraio 2014 @ 12:35 pm

    ciao siccome io ho sempre il problema che rimangono sempre crude , e meglio che li faccio cucinare un po’ prima le patate ?

  122. vale — 3 febbraio 2014 @ 12:44 pm

    spero che qualcuno che la fatto mi risponda

  123. vale — 4 febbraio 2014 @ 1:14 pm

    @Alessandra ciao tu quale parte di pollo hai usato?

  124. vale — 5 febbraio 2014 @ 12:07 pm

    Yovanna ciao quale parte di pollo hai usato ?

  125. immare' — 20 febbraio 2014 @ 3:28 pm

    Buona!

  126. Daniela — 21 febbraio 2014 @ 3:34 pm

    Ciao Misya!

    Sono una tua lettrice accanita da molto tempo e le tue ricette per me sono all’ordine del giorno. Ho solo un problema..AHIME’! Non sono capace a fare pollo e patate al forno. Mi viene sempre un pollo insipido e le patate quasi bollite! Ho seguito alla perfezione la tua ricetta, ma niente. Dove sbaglio??? In pratica alla fine della cottura c’è sempre un sacco di acqua nella teglia e quindi le patate non sono croccanti per niente..ma anzi andrebbero bene per un purè!!

    Attendo graditissimi suggerimenti e ringrazio in anticipo!

    :-)

  127. Federica — 17 marzo 2014 @ 2:29 pm

    ciao!
    io ho lo stesso problema di vale.. proprio ieri l’ho fatto e il pollo è venuto cotto e buonissimo (l’ho lasciato in forno 10 minuti in più), ma le patate rimangono dure ed in parte crude… mi date qualche consiglio per favore?? :(

  128. VALE — 18 marzo 2014 @ 11:56 am

    @Federica ciao l’ho rifatte, le patate devono stare spaziosi non stretti tra di loro ,poi sotto la teglia metti un pentolino con dell’acqua aiuta a cucinare uniforme finalmente ho mangiato patate cotti 😀

  129. Daniela — 30 marzo 2014 @ 10:27 pm

    Semplicemente fantastico e la teglia con l acqua nel forno è un tocco di classe. Grazie mille dei consigli.
    Ciao
    Daniela

  130. augelloelena — 9 aprile 2014 @ 10:03 pm

    Intanto COMPLIMENTONI x questo utilissimo sito 😉 …..veniamo alla ricetta….ho fatto stasera il pollo con patate ma una volta tolto dal forno (dopo aver seguito passo passo la ricetta), e’ risultato insipido…e per nn farci mancare nulla,sul fondo e’ rimasto molto liquido (mix di olio e acqua): cosa ho sbagliato? Help me!!!!!!!

  131. nadia, — 26 maggio 2014 @ 9:24 am

    Ciao e se mettessi le patate a bollire x 5 o 10 minuti e poi metterle in forno

  132. Misya — 26 maggio 2014 @ 12:18 pm

    @nadia, Ognuno ha i suoi metodi per preparare le patate al forno! Si puoi dargli un bollo prima di infornarle 😉

  133. VALENTINA — 18 febbraio 2015 @ 10:44 am

    Ciao, fatto domenica per pranzo, ottimo però nella teglia dopo circa un’ora di cottura c’era parecchia acqua, com’e possibile? Io ho messo la teglia con l’acqua sulla base del forno come indichi tu. Può essere perché come base sulla teglia ho messo del l’olio perché avevo paura si attaccasse? Grazie

  134. Misya — 18 febbraio 2015 @ 11:37 am

    @VALENTINA No, sicuramente non dipende da quello… Evidentemente il pollo che hai comprato ha rilasciato molta acqua…

  135. Alessandra — 15 novembre 2015 @ 3:36 pm

    Preparato stamane e divorato!
    Veramente morbido!!!!
    Grazie per il consiglio!

  136. J&P — 20 dicembre 2015 @ 3:32 pm

    Nel decidere cosa cucinare x oggi a pranzo, mi sono resa conto di non avere ancora provato questa tua ricetta…ke errore! Non ne è rimasto nemmeno un pezzettino! STRABUONO!!!

  137. Misya — 21 dicembre 2015 @ 1:10 pm

    @Alessandra e @J&P Mi fa piacere che avete apprezzato tanto 😛

  138. Mirella — 5 aprile 2016 @ 6:03 pm

    Ciao Misya, l’ho infornato adesso nel mio fornetto Estense invece del forno classico, poi ti dico

  139. Misya — 6 aprile 2016 @ 8:47 am

    @Mirella Com’è andata?

  140. effebi — 2 maggio 2016 @ 6:15 pm

    Il trucchetto dell’acqua và benissimo anche se si vuole fare il pane in casa!farà fare quella bella crosticina dorata 😉

  141. Misya — 3 maggio 2016 @ 8:57 am

    @effebi Sì, infatti 😉

      
TAGS: Ricette di Pollo al forno con patate | Ricetta Pollo al forno con patate | Pollo al forno con patate