Non vi prometto che questa Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco sarà l’ultimo dolce che posterò perchè la “fase dolce” continua… non so perchè ma in questo periodo mi da gioia solo fare dolci e regalarli :) Ma veniamo alla ricetta… ho voluto provare questa tanto decantata crema alla vaniglia di Pierre Hermè noto pasticcere francese e devo dire che è davvero deliziosa. L’accostamento della friabilità della frolla, della dolcezza della crema alla vaniglia e del gusto pungente dei frutti frutti di bosco rende questa crostata davvero unica, provare per credere! Vi auguro un dolcissimo week end offrendovi virtualmente una fetta di Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco.

Ingredienti per uno stampo da 26cm:
Ingredienti pasta frolla
300 gr di farina 00
100 gr di zucchero
100 gr di burro
1 di uovo
1 di tuorlo
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1 di scorza di limone grattugiata
Ingredienti crema alla vaniglia (di Pierre Hermè)
500 ml di panna fresca
6 tuorli
100 gr di zucchero
100 gr di mascarpone
1 stecca di vaniglia
50 gr di fecola di patate (la ricetta originale portava 7 gr
250 gr di frutti di bosco

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 40 min + 30 min a riposo

Come fare la Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco

Preparare la pasta frolla.
In una ciotola disporre la farina con lo zucchero, il burro tagliato a tocchetti, il lievito e la buccia grattugiata di un limone.

Lavorare il composto rapidamente, con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sbricioloso, quin di aggiungere le uova e iniziare ad amalgamare l’impasto.


Lavorare velocemente gli ingredienti fino a formare la classica palla che andrete ad avvolgere in una pellicola, messa in frigo e fatta riposare per almeno mezzora

Nel frattempo preparare la crema.
Versare la panna fresca in un pentolino con il baccello di vaniglia inciso per tutta la sua lunghezza. Portare a ebollizione a fuoco basso,quindi eliminare il baccello di vaniglia e lasciar intiepidire.In una ciotola, sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso , aggiungere la fecola e infine  aggiungere la panna.

Riporre il pentolino sul fuoco a fiamma bassissima, mescolando, facendo attenzione a non far bollire la crema alla vaniglia

Non appena la crema si sarà addensata, toglierla dal fuoco e lasciarla raffreddare.

Non appena la crema si sarà raffreddata, aggiungere il mascarpone e mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno.

Riprendere ora il panetto di pasta frolla e stenderlo su una spianatoia infarinata; rivestire uno stampo per crostate con della carta forno e adagiare lo strato di pasta frolla.Forare il lo strato di pasta frolla con i denti di una forchetta e infornare a 180°, cuocere per circa 20 minuti o finchè la frolla sarà dorata.

Versare ora la crema alla vaniglia sulla pasta frolla

Disporre ora i frutti di bosco su tutta la superficie della crostata

Mettete la crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco in frigo a riposare, quindi portare in tavola e servire.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco
Crostate, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 53 voti

53 commenti alla ricetta

Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco
  1. Comment di rosita — 30 aprile 2010 @ 9:56 am

    Buongiorno Misya cara, per quanto mi riguarda la tua fase “dolce” puo’ durare all’infinito perché io di fare dolci non mi stanco mai, anche se come gusto preferisco il salato, ma cucinare un dolce dà sicuramente quel pizzico di soddisfazione in più! Spero che per questa crostata vadano bene i frutti di bosco surgelati, ne ho giusto due confezioni in freezer e sono diversi giorni che sto pensando cosa farci, questa mi sembra proprio l’idea giusta! Grazie bella, a presto!!

  2. Comment di Misya — 30 aprile 2010 @ 10:02 am

    Rosita cara buongiorno! Anch’io ho usato i surgelati e anche se hanno cacciato un pò si succo il risultato è stato ottimo :P
    Ho giusto un paio di idee di dolci da preparare nel week end, una torta e dei biscotti al limone.. allora procedo? ahuuhauhauhuh :*

  3. Comment di rosita — 30 aprile 2010 @ 10:09 am

    Procedi, procedi, cara, non vedo l’ora!! Meno male che anch’io spesso i miei dolci li propino a parenti, amici e perfino vicini di casa, altrimenti saremmo già tutti a rischio diabete!! eh eh eh! A proposito, ti ho detto che ho realizzato la mega-delizia al limone? (stampo da 24 cm) L’ho regalata a mio zio x il suo compleanno, a detta di tutti è stata un successo, anche se secondo me la crema al limone era un po’ troppo “limonosa”, ma forse solo xché il mio limone aveva dimensioni elefantiache!! Comunque era buonissima, e facendo un’unica torta, non è stata neanche lunghissima da realizzare, grazie mille cara! Domani faccio la tua crostata, dopodiché…..attendo le nuove ricettine!! eh eh eh! Buona giornata cara, un bacio!

  4. Comment di antonellam — 30 aprile 2010 @ 10:12 am

    MMMmmmmmmmmmmm favolosa, accetto volentieri una fetta anche se virtualmente! mi piacciono troppo le crostate, mi hai messo tanta curiosità, voglio provare anch’io questa crema, ciao ciao e buon fine settimana anche a te.

  5. Comment di Alessandra — 30 aprile 2010 @ 10:24 am

    sembra deliziosa…l’unica cosa è che ho sempre difficoltà a trovare i frutti di bosco, anche surgelati….ma mi impegnerò!

  6. Comment di Marzia — 30 aprile 2010 @ 10:41 am

    La “fase dolce” ci piace!!! io sono in “fase dolce” 365 giorni all’anno :D a me i dolci danno molte soddisfazioni..si ricevono sempre molti complimenti ;)
    Che bella questa crostata!! Ma.. dici che posso sostituire i frutti di bosco, che nn adoro tanto, con un altro frutto???
    Bacione e buon primo Maggio :)

  7. Comment di Daniela — 30 aprile 2010 @ 11:05 am

    Questa ricetta è spettacolare!!!!!!!!!!! Da provare sicuramente!!!!!!!!!!! :)

  8. Comment di Iva — 30 aprile 2010 @ 11:36 am

    ciao non so se è il posto giusto per segnalarlo, ma mi sembra che questa sia la tua ricetta dei muffin cioccolato bianco e mandorle ripresa pari pari e tu non sei citata… http://www.saperlo.it/guida/come-fare-i-muffin-al-cioccolato-bianco-e-mandorle-7326/

  9. Comment di rachele — 30 aprile 2010 @ 12:23 pm

    Ciao Misya sono rachele ti scrivo dalla provincia di Caserta, ti seguo già da più di un anno ho moltissime tue ricette mi sono fatta un ricettario, a dir la verità son poche le ricette che ho fatto ma il 16 luglio mi sposo e quindi avrò tutto il tempo di prepararle!La mi domanda è una mi puoi indicare dove trovare il baccello di vaniglia o se posso sostituirlo con qualche altra cosa?vorrei tanto fare questa magnifica crostata! ti ringranzio anticipatamente per la tua gentile risposta!Baci in bocca al lupo!Il nuovo sito (bellissimo) io me ne intendo!

  10. Comment di Arianna — 30 aprile 2010 @ 1:47 pm

    finalmente trovo il tempo per scriverti…voelvo farti i miei più sinceri complimenti……ho scoperto per caso il tuo sito tramite un’amica e praticamente ora non posso più farne a meno…..controllo ogni giorno se ci sono novità ed è spettacolare provare a fare i tuoi dolci e scoprire ogni volta che sono buonissimi.
    Ho una grande passione per la cucina…soprattutto ultimamente e tutti i miei amici sono molto soddisfatti della mia nuova maestra….Misya
    un salutone a tutte e buona giornata!

  11. Comment di flo — 30 aprile 2010 @ 1:49 pm

    uaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa senza parole!!! è il mio dolce preferito!!!!!che buono*kiss

  12. Comment di Alessandra — 30 aprile 2010 @ 2:36 pm

    BELLISSIMA FLAVIAAAAA TI PREGO NON TERMINARE QUESTA FASE DOLCEEEEE…TI CAPISCO BENISSIMO ;-) )))

  13. Comment di Elisa — 30 aprile 2010 @ 2:39 pm

    Io sono a dieta ma guardo il sito ogni giorno per rifarmi gli occhi…che masochismo!

  14. Comment di Alessandra — 30 aprile 2010 @ 2:48 pm

    BISCOTTI AL LIMONE……VI ATTENDIAMO!!!! ;-)

  15. Comment di Silvia — 30 aprile 2010 @ 3:13 pm

    credo proprio che per noi lettrici questa fase dolci sia fantastica!!!:D:D
    comunque ti capisco…anche a me in questo periodo l’unica cosa che riesce a farmi stare completamente bene è cucinare…anche se ho il forno rotto:(
    un bacione a tutteeee

  16. Comment di angela — 30 aprile 2010 @ 3:58 pm

    ciao Misya sone una tua amiratrice seguo il tuo sito da qualche mese sei fantastica mi hai viziata imprimo quasi tutte le tue ricette, ma da qualche giorno non riesco a imprimere la ricetta completa con foto puoi dirmi se hai cambiato il modo del tuo sito e per favore puoi dirmi cosa devo fare per imprimere le foto che tanto mi aiutano.
    complimenti e ti prego continui come sempre ciao ti auguro una splendida giornata

  17. Comment di Lau — 30 aprile 2010 @ 4:40 pm

    Io ADORO la crostata… è il mio dolce preferito anche se con la frutta fresca non ho mai provato a farla, solo di confettura!!
    Visto che non amo i frutti di bosco se facessi una versione alle fragole (o altra frutta fresca) dici che viene ugualmente buona?
    Grazie per tutti i preziosi consigli ;-)

    Baci e buon we

  18. Comment di caterina — 30 aprile 2010 @ 5:01 pm

    lo spero che non sia l’ultima ricetta di dolci attrimenti io come faccio? oltre i miei figli ho anche altre pesti che fanno richieste i dolcetti per il latte li ho trovati nel tuo blog erano contentissimi continua cosi baci cate

  19. Comment di Misya — 30 aprile 2010 @ 6:14 pm

    xantonellam: anch’io adoro le crostate e questa crema è davvero super ;)

    xalessandra: dai che puoi farcela!!!

    xmarzia: puoi sempre usare le classiche fragoline di bosco ;)

    xdaniela: se la provi fammi sapere :)

    xiva: capita spesso che si prendano ricette e si postino su vari siti, ma il mio incipit se lo potevano risparmiare… ho inviato un mess, grazie per la segnalazione :)

    xrachele: il baccello di vaniglia lo trovi in tutti i supermercati un pò più grandi che hanno il reparto dolci, lo vende anche la paneangeli ;) sono felice che il sito ti piaccia e che potrò tornarti utile una volta sposata, ciao e a presto :*

    xarianna:ahah che dolce che sei…sono felice che le mie ricette piacciano a te e ai tuoi amici ;)

    xflo: allora devi assolutamente provarla!

    xalessandra: ahuuhauhuh nono tranquilla, non mi fermo :)

    xelisa: vabè dai ma uno strappettno ogni tanto alla dieta lo puoi fare no?

    xalessandra: se riesco.. li faccio domani ;)

    xsilvia: baci silvia e stammi bene :*

    xangela: indenti dire la stampa?

    xLau: si, di sicuro verrà buonissima anche con altri frutti

    xcaterina:a dire il vero.. pensavo di stufarvi con tutti questi dolci, beh meglio così allora ;)

  20. Comment di marghe — 30 aprile 2010 @ 7:23 pm

    ciao misya noto con immenso piacere da parte mia che la fase dolci nn è ancora passata, sarà la primavera con i suoi colori e i nuovi frutti di stagione!!! :) fatto sta che mi hai contagiata e ti ho già copiato due dolcetti questa settimana, il cheescake( che è uscito speciale) e il tiramisù alle fragole che assaggerò domani… speriamo bene:)… complimentissimi!!!

  21. Comment di asia — 30 aprile 2010 @ 7:47 pm

    buona la tua crostata grazie tanto ….ti volevo chiedere una cosa x quanto riguarda la torta al mascarpone lo fatta due volte mi viene bassissima come mai…..

  22. Comment di Alessandra — 30 aprile 2010 @ 9:48 pm

    grazie mille cara!!!!! :-) ps sono alessandra foglia di Fb…meno male che esisti!!!!! ;-)

  23. Comment di falisia — 30 aprile 2010 @ 11:07 pm

    Cara Misya,ti seguo da molto tempo!mi piaqcciono le tue ricette perchè sono semplici e sempre fattibili.Una domanda forse sciocca:la panna usata qual è?Cosa si intende per panna fresca:è quella tipo oplà che si mette sulle fragole o quella che si usa per tortellini alla panna eccc…?

  24. Comment di Alice — 1 maggio 2010 @ 11:18 am

    Ciao Misya, sicuramente la proverò questa crostatina..dev’essere squisita! Però quasi sicuramente comprerò la pasta brisè già fatta per semplificare un po’ vsto che non sono ai tuoi livelli.
    Volevo chieerti..visto che continua questa “fase dolce” potresti inserire una ricettina per i tartufi al cioccolato?è solo una piccola richiesta..lo so che è un a ricetta un po’ pesantina per questo periodo dell’anno però ero curiosa di sapere come li facevi tu..grazie mille ciao!!

  25. Comment di simona — 1 maggio 2010 @ 4:39 pm

    hey misya complimenti per il sito!io non sono una gran cuoca ma da quando ho scoperto le tue ricette sono miglirata molto!questa crostata deve essere molto buona la proverò appena possibile.baci

  26. Comment di Nélson Manuel Alves E Silva — 1 maggio 2010 @ 6:33 pm

    Dove (la città o regione) se a diventato questo dolce?

  27. Comment di mylove — 1 maggio 2010 @ 10:07 pm

    deve essere stupenda.. aspetto anche io i biscotti al limone..

  28. Comment di silvietta — 2 maggio 2010 @ 11:15 pm

    Ciao Misya, seguo il tuo blog da qualche mese e volevo complimentarmi con te per le tue doti ma soprattutto per la tua fantasia culinaria. Riesco a trovare anche tante ricette che vanno bene per una vegetariana come me. Ora sono un po’ incasinata perchè mi sposo tra 15 gg ed il tempo è quello che è ma appena torno dal viaggio di nozze mi sbizzarrisco con le tue ricette! Ne ho provata qualcuna dei muffin ed è stato un successone…quindi anche il mio moroso/marito ed il nostro bambino aspettano impazienti le tue ricette!!!

  29. Comment di Alessandra — 3 maggio 2010 @ 12:29 am

    Fatta a crostatine…buonissime!!! La crema è squisita..grazie come al solito..sei preziosa!! ;-)

  30. Comment di flo — 3 maggio 2010 @ 9:55 am

    cara misya sono qui a chiederti un aiutino? hai per caso una ricetta per le brioche? le ho fatte ieri sera ma non mi hanno soddisfatto, sono venute troppo pesanti, come se non avessero lievitato abbastanza..Io adoro le brioche. Ho messo 130 ml di latte, mezzo panetto di lievito di birra, 50 gr di zucchero( ma ce ne voleva di più, erano molto dietetiche), 40 gr di olio di oliva, 300 gr di farina di cui 100 di manitoba, mezza bustina di vanillina, un pizzico di sale, ho impastato e lasciato lievitare per un’ora e mezza ma il risultato non è stato quello sperato,,io avrei voluto delle belle brioche soffici ma ‘ariose’!!!hai qualche suggerimento da darmi? many thanks*kiss

  31. Comment di cristina — 3 maggio 2010 @ 10:43 am

    Ciao Flavia, sono Cristina da Como, seguo il tuo splendido blog ormai da un paio d’anni e trovo sempre spunti e idee. Non ho mai lasciato commenti ma dopo aver visto quello di Iva e dato un’occhiata veloce al link non ho resisitito…QUESTO E’ PLAGIO!!!
    Nei 5 minuti che ci ho perso ho trovato la Zebra cake pari pari alla tua e anche i timballini di pasta ai broccoli(e anche qui non ha nemmeno cambiato la premessa…), il tiramisù cocco e frutti di bosco, il filetto alle noci, ma chissà quante altre ricette sono scopiazzate da te!!!
    BETTATIX VERGOGNA!!!

  32. Comment di simona — 3 maggio 2010 @ 5:58 pm

    Ragazza!!Continua pure così…con tutti questi buoni dolci….noi impariamo, mettiamo da parte e poiMANGIAMO!!!!!Mamma che buona!!!Adoro i frutti di bosco!!!

  33. Comment di Misya — 4 maggio 2010 @ 11:24 am

    xmarghe: essi.. sarà la primavera ;)

    xasia: forse la teglia è troppo grande rispetto all’impasto?

    xalessandra: ciao cara :*§

    xfalisia: la panna fresca è quella da montare che trovi nel banco frigo :)

    xAlice: per i tartufi purtroppo non mi è possibile accontentarti al momento perchè sono a fioretto della cioccolata :(

    xsimona: ti piacerà di sicuro ;)

    xnelson: non è una ricetta tipica, è semplicemente una frolla con crema alla vaniglia ;)

    xmylove: missione biscotti al limone compiuta! a breve saranno sul blog :P

    xsilvietta: che dirti… augurissimi per il tuo matrimonio, ci vediamo quando torni dal viaggio di nozze :***

    xAlessandra: visto che buona??? un bacio :*

    xflo: anch’io sono alla ricerca della brioche perfetta..non appena la trovo..la condividerò con voi, tranquilla :)

    xcristina: caspita.. ho visto! credo sia il caso che io mandi una mail a quel sito!

    xsimona: ahuhuuhauh okok tranquilla, non mi fermo ;*

  34. Comment di mylove — 4 maggio 2010 @ 11:37 am

    Grazie Misya!! sei mitica!!!

  35. Comment di flo — 4 maggio 2010 @ 12:14 pm

    cara misya siamo proprio allineate!!!anche io, come da anni ormai, maggio lo dedico al fioretto della cioccolata, è quello che mi piace di più (dopo il mio fidanzato naturalmente, ma non so se lui sarebbe stato molto d’accordo se avessi fatto un fioretto su di lui :-)
    !!!!E quindi in maggio solo dolci alla vaniglia, al limone, alla marmellata..e brioche vuote!!!*kiss

  36. Comment di giusy — 4 maggio 2010 @ 4:02 pm

    ciao io sono una tua fan ,non riesco piu’ astampare le immagini delle tue ricette, prima (qualche settimana fa’) sono sempre riuscita’,volevo segnalarti questo .
    per il resto sei grande!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  37. Comment di Licia — 5 maggio 2010 @ 1:07 pm

    Ciao! Ti seguo da un po’ di tempo ma ancra non ho provato nulla
    inizierò sicuramente con questa torta, per la torta della mamma!

  38. Comment di angy — 6 maggio 2010 @ 8:35 am

    Ciao!! ho provato questa crostata ieri sera, ma visto che avevo delle fragole in frigo ho utilizzato quelle!! Purtroppo non avendo la teglia adatta la pasta non è venuta bella come la tua.. ma che bontà!!!! La crema è favolosa!! Mysia sei la migliore!! :)

  39. Comment di Licia — 9 maggio 2010 @ 6:28 pm

    E alla fine l’ho fatta.. per la festa della mamma!
    che dire? semplicemente stupenda, la crema è superlativa e si sposa benissimo con i frutti di bosco..
    solo non ho capito perchè me ne è avanzata una tazza: secondo te posso congelarla?
    Cmq complimenti, da tutti i miei familiari che l’hanno fatta fuori in un attimo!

  40. Comment di Daniela — 9 maggio 2010 @ 7:17 pm

    Anche secondo me la crema era abbondante… e nonostante tutto mi è venuta liquida dopo che ho aggiunto il mascarpone…
    Ma il risultato è cmq + che sufficiente :)

  41. Comment di Filo — 11 maggio 2010 @ 5:15 pm

    Per quanto mi riguarda la crema è venuta ottima e densa!!!! Questa crema é stata una sorpresa OTTIMA
    Grazie Mysia
    Filo :*

  42. Comment di elisabetta — 19 maggio 2010 @ 8:48 am

    Ciao Mysia,
    intanto complimenti per i dolci: ho provato il plum cake: ottimo!
    Perchè in questa torta non si mette in forno la crema, mentre per la crostata di fragole la si mette?
    Grazie

  43. Comment di golosoni — 27 giugno 2010 @ 5:48 pm

    Mysia che bel blog e quant’è buona questa ricetta che hai fatto buonissima se ti và passa a trovarmi nel mio blog ciao

  44. Comment di rita — 11 luglio 2010 @ 10:58 am

    ciao misya oggi volevo fare questa crostata perchè a mia mamma piace molto però non avevo la bacca di vaniglia secondo te va bene anchwe l’aroma? comunque con questo caldo ho optato per quella ai frutti di bosco classica spero sia cotta perchè a volte con i tempi che metti tu a me resdtano crude che forno hai? io elettrico un bacio sei grande rita

  45. Comment di patty — 9 ottobre 2010 @ 5:12 pm

    ciao misya,questa e proprio la crema ke cercavo,non solo per fare la crostata ma anche per fare altri dolci,come torte…
    cmq,secondo te,e anke buona per torte…????
    grazie in anticipo se mi risponderai….
    kiss kiss patty

  46. Comment di mary — 24 ottobre 2010 @ 12:26 pm

    buon giorno….stamattina ho provato qst ricetta ora manca solo ke la mangiamo….sembra ke sia venuta bene, almeno dall’aspetto…:-P grazie Misya per le tue bellisseme ricette!!!!buona domenica

  47. Comment di vincenzo — 10 dicembre 2010 @ 1:47 am

    Ciao misya.Vorrei sapere il tempo necessario per far addensare la crema .
    L’ultima volta si sono formati dei piccoli grumi che si sentivano all’assaggio.La prima volta non si sono formati e l’avevo cotta 2 minuti ma era un pò fluida.La seconda invece densa ma con piccolo grumi e l’ho cotta 4 minuti sempre a fiamma bassa.
    Spero in una tua risposta.
    Ciao.

  48. Comment di ILARIA — 31 gennaio 2011 @ 3:00 pm

    Ciao Misya , ho fatto questa crostata in settimana, ed e’ venuta di un buono , ma di un buono…………semplicemente ……spettacolare . GRAZIEEEEEEEE

  49. Comment di manuela — 17 maggio 2011 @ 1:51 pm

    ciao misya,
    volevo provare a fare questa ricetta ma come sempre ho bisogno di alcuni chiarimenti:
    nella ricetta della pasta frolla quando scrivi 1 di uovo (intendi un uovo intero?)
    dato che non so se troverò i frutti di bosco, posso usare anche la frutta di stagione??
    grazie per la tua disponibilità
    un saluto
    manuela

  50. Comment di benzi barbara — 4 settembre 2011 @ 9:55 am

    buongiorno a tutti ho scoperto questo sito grazie ad una mia amica lo trovo veramente interessante non sono una cuoca pero mi diletto in cucina sicuramente inizio a sperimentere alcune ricette. ciao a tutti

  51. Comment di Viky Sweet — 11 ottobre 2011 @ 6:00 pm

    Ciao, ho appena fatto la crostata, ma la crema è molto liquida, non si è addensata, anzi, la fecola ha creato tantissimiiiii grumi! Ora ci sono i frutti di bosco che affondanti e naviganti nella crema :( spero che in frigo la crema si solidifichi. che dici?

  52. Comment di Erica — 17 giugno 2012 @ 7:22 pm

    Ciao, innanzitutto complimenti per le tante cose bellissime e sicuramente anche buonissime che prepari e condividi con noi! Ti chiedevo però una precisazione o un consiglio, meglio frutti di bosco surgelati o freschi? In entrambi i casi, devo aggiustarli in qualche modo con zucchero o altro o li metti al naturale? Grazie e complimenti.

  53. Comment di raf — 7 aprile 2014 @ 11:23 am

    Che tristezza..era tutto perfetto e buonissimo, ma la crema non si è affatto solidificato, addirittura mettendola nel congelatore!
    io e i miei ospiti abbiamo dovuto mangiarla a pezzi bagnandola a mò di “scarpetta” perché comunque era buona..ma ahimè non è venuta a dovere!
    Come mai??In cosa posso aver sbagliato?
    Spero tu possa rispondermi, sono molto pignola e critica nei miei confronti e non mi arrendo finche il risultato non sarà soddisfacente!
    Ti ringrazio
    Raffa

      
TAGS: Ricette di Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco | Ricetta Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco | Crostata con crema alla vaniglia e frutti di bosco