In: Ricette Dolcetti21 febbraio 2012
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Vi ricordate la ricetta delle graffe che ho postato un pò di tempo fa? Beh con lo stesso impasto potete realizzare anche dei piccoli bacetti fritti che farete rotolare nello zucchero e poi guarnirete con la nutella. Con questa ricetta dei bacetti alla nutella vi auguro un dolce Carnevale e se ancora non ne avete abbastanza di chiacchiere, castagnole, cicerchiate, frittelle di mele e altri tipici dolci di carnevale, aggiungete pure queste palline fritte zuccherose sulle vostre tavole, andranno a ruba. Un bacio a chi passa di qui e da domani…solo ricette light hihihihihi scherzo ovviamente,anche se ho varie ricette con le verdure da postare continuerò a cucinare dolci e piatti succulenti perchè è quella la mia indole, non posso farci nulla :)

Ingredienti per 100 bacetti:
500 gr di farina 00
40 gr di zucchero
50 gr di burro
2 uova
150 ml di acqua
12 gr di lievito di birra
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone
200 gr di nutella

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora + 2 ore di lievitazione dell’impasto

Come fare i bacetti con la nutella

In un’ampia ciotola disporre la farina con al centro il burro tagliato a tocchetti, lo zucchero, la vanillina, la scorza di limone grattugiata e le uova.

Disciogliere il lievito in acqua appena tiepida e iniziarlo a versare a mano a mano nella ciotola con gli ingredienti quindi lavorare il composto in maniera energetica.


Trasferire l’impasto su una spianatoia e impastare fino a far assorbire completamente l’acqua e riuscire a formare con esso una palla.

Dividere l’impasto in due panetti e stendere con uno spessore di mezzo centimetro ogni pezzo d’impasto

Con una tagliabiscotti o con un bicchierino da liquore ottenere dei cerchietti di pasta che andrete a disporre man mano su una superficie cosparsa di farina.

Coprire con un panno e fate lievitare per 2 ore.

Trascorse le 2 ore, scaldate in un’ampia padella l’olio di semi di arachidi e una volta bollente, friggete i bacetti finchè non si saranno dorati uniformemente.

Sollevateli con una schiumarola e poggiateli in un piatto ricoperto di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.Passate ogni bacetto nello zucchero e poggiare su un vassoio

Quindi guarnite ogni pallina con un cucchiaino di nutella e servite caldi caldi

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Bacetti
Dolcetti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Bacetti
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 76 voti

74 commenti alla ricetta

Bacetti
  1. Comment di sushi — 21 febbraio 2012 @ 7:40 am

    La prima come promesso Flavia la prima cosa che ho fatto e’ stato aprire il pc per vedere la ricetta da te annunciata Ieri Buona Giornata ;)

  2. Comment di maria78 — 21 febbraio 2012 @ 8:01 am

    ciao Misya che buoni questi bacetti…mmmmmmmmmmmmmmmm……..BUON CARNEVALE

  3. Comment di Warda — 21 febbraio 2012 @ 8:25 am

    Buooooniiiii
    ne voglio uno. Per me dovrebbe essere carnevale tutto l’anno per poter mangiare questi dolcetti avendo una scusa pronta ^_^
    buona giornata a tutte e soprattutto a te Misya e alla piccola!

  4. Comment di Natalia — 21 febbraio 2012 @ 8:36 am

    Mammamia che delizia!!!! questi li faccio sicuramente penso proprio stasera…vabbè domani è quaresima e si torna al cibo sano, ma stasera è grasso quindi….buon martedi grasso a tutte le misyette!!!!

  5. Comment di rosita — 21 febbraio 2012 @ 9:13 am

    Mamma mia, Misya, che golosità!! Non ho ancora avuto il tempo di fare colazione stamattina, e anche se di solito prediligo il salato, ti confesso che un paio di bacetti caldi caldi me li mangerei volentieri!! Slurp!! Oggi pomeriggio li faccio anch’io, già so che non potro’ resistere!! eh eh eh!!! Grazie cara, mitica come sempre!!

  6. Comment di MELANIA — 21 febbraio 2012 @ 9:14 am

    che ricetta guduriosa …… da fare sicuramente !!! Buon Martedì grasso a tutte . Baci

  7. Comment di annamaria83 — 21 febbraio 2012 @ 9:19 am

    BUONGIORNO MISYA E CuOCHYNE!!!!mi piacerebbe dirti che sono fantastici(e sicuramente lo sono…)ma io non posso proprio mangiare cose fritte,mi fanno stare male….evito di mangiarle o cmq ne assaggio uno….Meno di un mese fà preparai dei krafen a mio marito….ero felice di farglieli perchè a lui piacciono….ma dall’impasto ne uscirono circa 40 e lievitarono tantissimo…non finivo piu’ di friggere,pulire,preparare la crema…fatto sta che mi nauseai talmente tanto per la frittura e nel vedere tutti quei bomboloni giganti che sono stata male per circa 3 gg con vomito e dissenteria….E da quel giorno,anzi da tanto ormai,ho messo una pietra su questo genere di preparazioni fritte….Anche quando prepariamo i panzerotti in famiglia,io per me li cuocio al forno……CMQ LA NUTELLA SU QUESTI BACETTI LA POSSO MANGIARE,EHEHEHEHEEEE…… ;-) perdonami MISYA se per una volta non ti lascio un commento appetitoso ma non ci riesco…ciò non toglie che saranno buonissimi e che tu sei sempre geniale ;-)

  8. Comment di annamaria83 — 21 febbraio 2012 @ 9:26 am

    PS:giustamente oggi è martedi’ grasso…per cui buon appetito!!!!non so se voi andrete al veglione…ma io mi riunirò in casa con amici che hanno bimbi coetanei di Sofia e li vestiremo da maschera….mangeremo e soprattutto vedremo i nostri angioletti giocare e divertirsi con le stelle filanti e i coriandoli… ;-) che c’è di piu’ bello!!!???? saluto TUTTE e soprattutto
    APINA BIBI NATALIA SIMOCURIOSA CRI 79 INGRID CRISTIANA

  9. Comment di apina — 21 febbraio 2012 @ 9:42 am

    Buongiorno a tutte!!!! Io ho un po’ lo stesso problema di annamaria83, sentire a lungo l’odore della frittura mi fa star un po’ male, ora ancor di più essendo in attesa…. però li potrei far io a farli friggere a mia madre! :) :) Cmq se li provo dimezzo le dosi, perchè cento bacetti sono davvero tanti! Beato a chi stasera si divertirà, io lavorerò e dopo di che torno a casa senza far nulla di che! :( Però ora penso che mi vado a mettere all’opera con i sofficini! Ah grazie per i consigli che mi avete dato!
    Flavia divertiti con la tua piccola fatina!!!
    Tanti saluti alle amiche del blog! P.S. Annamaria83 beata te che stasera ti diverti!!! Bella questa serata con amici! Divertiti con minnie!

  10. Comment di annamaria83 — 21 febbraio 2012 @ 9:46 am

    grazie tesoro(APINA)di solito quando pensiamo a queste serate con le mie amiche lo facciamo prevalentemente per far giocare i bambini insieme…….che poi mangeremo una semplice pizza o toast non importa……la cosa che conta è la buona compagnia ;-)

  11. Comment di Thefra — 21 febbraio 2012 @ 9:48 am

    al diavolo la dieta!

  12. Comment di Iva — 21 febbraio 2012 @ 9:49 am

    Buonissime con la nutella!!!

  13. Comment di Marzia — 21 febbraio 2012 @ 9:55 am

    Non ci credo…. buonissimi e super golosissimi!! Con questi è davvero martedì grasso :D Vorrei prepararli oggi pomeriggio ma come ti dicevo questo periodo è proprio “no” e non ho assolutamente tempo, purtroppo!! Spero in periodi migliori per essere più tranquilla e per poter anche recuperare un po delle tue ricettine!! Anche se da domani fino a Pasqua ..inizia il mio fioretto: niente dolci!! E’ una bella sfida, vista la mia golosità…ma ci riuscirò…come ogni anno! E poi così mi depuro un po dagli zuccheri ;)
    Un bacio a te Misya e tutte voi cuoche Misyane e buon martedì grasso!!
    Ps.Ah, il lievito per questi bacetti è quello in bustine o quello a cubetti?

  14. Comment di Naria — 21 febbraio 2012 @ 10:00 am

    Ma questi bacetti sono irresistibili!!!!!Brava Misya,in particolare per la tua predilezione per i piatti succulenti che poi è anche la mia…continua a seguire la tua indole….!Oggi si va di lasagna napoletana(con ricotta e polpettine come se piovesse) poi si termina con….chiacchiere,frappe,bacetti o castagnole?Questo è ancora da vedere….forse dopo una bomba del genere non avrò più la forza di prepararle ne’ di mangiarle.”Bacetti” a te,alla tua fatina e a tutte!

  15. Comment di Natalia — 21 febbraio 2012 @ 10:44 am

    @annamaria84 Che invidia!!Io oggi farò tardissimo (l’ho appena scoperto :( ), quindi niente festeggiamenti di carnevale….li farò venerdi, modificati per mangiarli anch’io :) (per recuperare domenica, se il tempo è bello, vado a sciare!!!) Dai un baciotto alla tua topolina!!!

    per evitare il puzzo, io friggo in pentole alte, cappa accesa, finestra aperta e porta della cucina rigorosamente chiusa…l’unico inconveniente è che mi devo docciare perchè l’odore rimane adosso…In effetti non friggo mai, e mio arito si lamenta per questo, ma ormai ha capito che se posso evito (una bottiglia di olio per friggere mi dura anche 10 mesi!! Diciamo cre friggo solo a Carnevale!

    @Apina: io i sofficini li ho fatti al forno ed eramo meglio di quelli fritti! si sentivano di più i sapori.
    ps: l’anno prossimo anche tu avrai da vestire il tuo fagiolino!

    @misya: poi raccontaci di Elisa e le alucce da fatina.

    torno a lavoro! baci a tutte!

  16. Comment di Terry — 21 febbraio 2012 @ 10:51 am

    goduriosissimi li mangio con gli occhi slurp :-)

  17. Comment di laura — 21 febbraio 2012 @ 11:21 am

    e fatti al forno si può?

  18. Comment di Chiara — 21 febbraio 2012 @ 11:49 am

    Ma tu ci viziiiii!!! ^_^ Sono assolutamente da fare questi bacetti, con quel fiocchetto di nutella sopra sono una delizia! Buon Carnevale anche a te e alla tua famigliola!

  19. Comment di angela — 21 febbraio 2012 @ 11:50 am

    Ciao misya, prima di tutto complimenti davvero per le tue ricette ne ho provate tante ed erano buonissime! volevo chiederti, tempo fa ho fatto le tue graffe dimezzando la dose però non sono lievitate :(
    Mi sai dire il perchè??così da non sbagliare più spero…anche perchè questa versione nutellosa è davvero goduriosa!!!grazie in anticipo!

  20. Comment di annamaria83 — 21 febbraio 2012 @ 12:08 pm

    NATALIA
    a chi lo dici… :-( quando ho fatto i krafen (di cui parlo sopra)non immagini l’organizzazione…anche io pentola alta,cucina coperta per evitare gli schizzi,la porta-finestra della cucina spalancata….(il freddo che è entrato nella stanza,e di conseguenza in casa non ti dico,stavano arrivando i pinguini!!!!)mi sono ficcata io in lavatrice con tutti i vestiti addosso,lavato i capelli sia a me che alla bambina…ma non è servito….Io odio le fritture(tranne quelle fatte con l’olio extra vergine d’oliva prodotto da noi!!!!!e non rimane nessuna puzza!!!)e quando mi invitano per panzerottate varie non ne mangio,mi dà fastidio solo l’odore,e mi preparo quelli al forno…e quando torniamo a casa ci mettiamo sia io,che mio marito ,che è costretto da me,e la bimba interi nella lavatrice ;-) …mio marito è disperato perchè non gli preparo mai le patatine fritte,proprio raramente…in effetti faccio piovere quando lo faccio….SCUSATEMI…ma è piu’ forte di me!!!!!!non ditemi che sono pesante,ma io sto male davvero….

  21. Comment di Lucia b. — 21 febbraio 2012 @ 12:22 pm

    Mamma mia che buoni questi dolcetti. Davvero goduriosi, vedo se ho gli ingredienti in dispensa e corro subito e farli…. Misya, grazie come sempre per gli spunti che ci dai.

  22. Comment di cri 79 — 21 febbraio 2012 @ 12:45 pm

    Sicuramente buonissimi….ho gia provato l’impasto quando ho fatto le graffe e devo dire che era ottimo. Buon carnevale alla piccola Elisa :-)
    PER ANNAMARIA83
    Mi verrebbe da dire beata te che non mangi la frittura ( così ti mantieni in forma) anche se mi rendo conto che non deve essere piacere avere nausee e quant’altro……in ogni caso….buona festa stasera e un bacio a Sofia……io porto i miei bimbi oggi pomerigio ad una festa con tutti i loro amichetti……sono eccitatissimi :-)

  23. Comment di Titti — 21 febbraio 2012 @ 1:32 pm

    Che bomba calorica…queste le mangio sempre quando vado al centro commerciale,qui nei miei dintorni!!
    E ovviamente è da provare….stamattina finalmente dopo aver trovato la crema disidrata ho fatto le bombette alla crema( e qualcuno con la nutella!!!)
    Un odore e un sapore spettacolare….Grazie Misya,le tue ricette sono sempre un capolavoro!!
    Buon Carnevale a tutti voi….!!!

  24. Comment di Valentina — 21 febbraio 2012 @ 1:34 pm

    gnaaaaaaaaaaam! che fame solo a guardarli!grandissima Flavia!! un bacio a te e alla piccola!!

  25. Comment di Bibi — 21 febbraio 2012 @ 2:58 pm

    Averli visti prima questi bacetti….Io ieri sera mi sono già data da fare ed ho preparato le castagnole al forno. Queste le dosi x chi vuole provare: 250 gr farina/2 uova/100 gr zucchero/50 gr burro(fuso e raffreddato)/mezza bustina di lievito/1 bustina di vanillina/qualche goccia di acqua di arancio(o fialetta aroma arancio/1 cucchiaio di liquore mistrà(o altro: es limoncello) Nb io ho dovuto unire altre 4 manciate di farina finchè l’impasto è risultato liscio e lavorabile (cmq morbido). Cuociono in c.a. 15-20 minuti (dipende da quanto si fanno grandi). Prima ho lavorato il burro con lo zucchero e gli aromi, dopo ho unito le uova (uno alla volta)il lievito e la farina (a poco a poco). Dopo cotte le ho passate 8ancora calde, appena sfornate) in una coppetta con lo zucchero semolato e poi in un’altra coppetta con l’alchermes (il liquore rosa)e rispolverate nuovamente con lo zucchero.L’impasto assomiglia a quello delle peshine dolci con la nutella. Certo le castagnole fritte della mia mamma sono molto più buone e morbide (ho postato la ricetta l’anno passato, la trovate nei commenti alle castagnole di Misya…Compresa la successiva rettifica…Mi ero dimenticata il lievito!).

  26. Comment di annamaria83 — 21 febbraio 2012 @ 3:14 pm

    PER CRI 79
    insomma….non proprio in forma :-( evito queste fritture,e cmq le cotolette le mangio(fatte con olio evo!!!)ma in compenso mangio tanti dolciiiii,NUTELLA…..altro che dieta!!!!! ;-) Grazie per il messaggio,un bacio anche ai tuoi bimbi…Anche Sofia è felicissima perchè stasera giocherà con i suoi amichetti preferiti ;-)

  27. Comment di Bibi — 21 febbraio 2012 @ 3:16 pm

    X Apina = che bello sapere che abbiamo in comune tante cose! La mattina faccio comodamente colazione xchè poi il mio pranzo è frugale (a volte in piedi!) e giustamente mi piace stare la mattina seduta a mangiare con calma(e tu che sei una nutrizionista sai bene quanto è fondamentale la colazione!).Il letto lo devo rifare bene perchè la mia nonnina mi ha insegnato così ( diceva: “il letto tirato sù in fretta e spiegazzato lo fanno gli zingari!”…Mi ha regalato delle “belle rovescine” ricamate che in Puglia usavano mettere sul letto appuntate con gli spilli…I cuscini erano “a vista”…La nonna cambiava le federe tutte le mattine…).Io sono fuori tutto il giorno ed anche se vado di fretta ed il mio letto è coperto (non scoperto come lo faceva la mia nonnina)deve essere perfetto.Anche le scarpe che indosso devono essere pulite perchè sempre la nonna mi ha insegnato che le scarpe ed i capelli puliti sono fondamentali x avere una buona immagine e non apparire trasandati…Poi posso mettermi anche un paio di jean, ma mi sento vestita bene..
    A SimoCuriosa ho regalato una ricetta…A te voglio dedicare la “TORTA DELLE TAZZINE”: 6 UOVA, tazzine (quelle piccole del caffè) di zucchero, 6 tazzine di latte, 3 tazzine di olio, 2 bustine di lievito,aroma a scelta (buccia di limone o di arancia, vanillina o liquore es limoncello, mistrà…) farina qb x ottenere un impasto da ciambellone. (omogeneo e non troppo solido). Cuoce ca 45 minuti, fai la prova con uno stuzzicadente lungo.E’ la torta dell’altra mia nonna (una ricetta umbra molto semplice e ” da nutrizionista”…Chissà potrebbe essere la colazione o la merenda del tuo “cucciolo”… :*

  28. Comment di Rita — 21 febbraio 2012 @ 3:26 pm

    forse questa domanda l’hanno fatto anche le altre… non ho letto i commenti e quindi la faccio anche io… queste meraviglie si possono fare anchge al forno?? Rimango in attesa di qualche risposta…

  29. Comment di anna — 21 febbraio 2012 @ 3:43 pm

    Ciao Misya!!Bellissimi questi dolcetti!!!Perchè ho iniziato la dieta??Domandina velocissima: invece del lievito di birra se mettessi il lievito mastro fornaio pan degli angeli?Pensi possa andare bene lo stesso?
    Bacioni!
    Anna

  30. Comment di mara — 21 febbraio 2012 @ 3:53 pm

    ciao a tutti era tanto che non passavo di qui e ho fatto un rapido ripasso delle ultime ricette veramente degne di nota: arriverò ad un punto che in questi giorni scoppierò a forza di mangiare soprattuto dolci e molti fritti ma tant’è carnevale e carnevale…. mi raccomando tu continua a fare dolci che per le verdure c’è sempre tempo… Un bacio a te e alla piccolina..
    mara

  31. Comment di Bibi — 21 febbraio 2012 @ 4:00 pm

    X Apina = rileggendo la ricetta della torta delle tazzine mi sono dimenticata di scrivere 6 tazzine di zucchero (una x ogni uovo utilizzato)…Puoi anche dimezzare la dose e fare 3 uova… :D
    Che smemorata e distratta che sono….

  32. Comment di valeria — 21 febbraio 2012 @ 4:20 pm

    buoooooniiiiiiiiiii!
    le graffe le ho fatte,davvero buonissime!!!
    io poi sono una golosona e quando vedo la nutella non capisco + niente!!!!

  33. Comment di Rosa PN — 21 febbraio 2012 @ 4:44 pm

    tutto cio’ in cui c’e’ nutella e’ semplicemente divino! e dopo il ciambellone e i muffin alla nutella, da provare questa ricetta assolutamente!! ;-) grazie mille e complimenti per la tua fatina!

  34. Comment di Misya — 21 febbraio 2012 @ 5:16 pm

    Ragazze non ho mai provato a farle al forno quindi non so consigliarvi. Per il lievito mastro fornaio io non l’ho mai usato ma credo vada bene lo stesso ;)

  35. Comment di fiorella — 21 febbraio 2012 @ 5:17 pm

    un ottima golosità…mhmhmhhm!!!

  36. Comment di Maddy — 21 febbraio 2012 @ 5:30 pm

    CIAO APINA!DI NIENTE!LI HO FATTI IERI SERA…BUONI…IO USO LA FARINA DI KAMUT O FARRO MA SONO VENUTI BENE CMQ!CIAO A TUTTE!

  37. Comment di Ingrid — 21 febbraio 2012 @ 5:39 pm

    Devono essere davvero buone, intanto ci rifacciamo gli occhi con questa fotografia perchè non ho proprio voglia di mettermi a preparare cose fritte adesso.
    Li cucino poco anch’io perchè mi dà fastidio l’odore però sono tanto buone!Le patatine “fritte” io le preparo al microonde con il piatto crisp .
    Per Cri79: Mi sento un pò meglio, grazie. Buon divertimento per la festa.
    Anche da noi oggi c’era una festa di carnevale e mi è dispiaciuto non portarci i miei figli comunque visto che in settimana Arianna compie 9 anni le ho promesso una bella torta.
    Per Annamaria83:Buon divertimento per oggi anche a voi.
    Per Flavia: Elisa ha già cominciato a camminare nel girello?
    Un saluto a Simocuriosa, Apina, Cristiana e a tutte le cuochine adesso vado perchè fra poco si sveglia Alberto.
    Baci a te e alla principessa

  38. Comment di gio — 21 febbraio 2012 @ 7:59 pm

    devono essere buonissime complimenti

  39. Comment di albaincucina — 21 febbraio 2012 @ 8:42 pm

    che buoni e deliziosi ciao mysia brava!

  40. Comment di Augusta — 21 febbraio 2012 @ 8:47 pm

    Sono strabuoni complimentoni Misya! Io purtroppo è da tanto che nn passavo di qui ed è da tanto che nn faccio dolci.Uff, mi manca molto!Prima o poi li farò come farò altre ricette che hai postato nelle settimane precedenti.
    Un bacio a te Misya, alla tua piccolina e a voi amiche virtuali.Ciao!

  41. Comment di Francina — 21 febbraio 2012 @ 9:48 pm

    nooooooooooooooooooo non posso guardare..SONO STREPITOSIIIIIIIIIIIIIIIIIIII.. Mis ma tu sei una forza della natura.. :) :)
    Volevo proprio un dolcetto sfizioso da cucinare.. domani li provo.. grazie grazie e ancora grazie per le tue splendide ricette..
    Un grosso bacio..

  42. Comment di Marika — 21 febbraio 2012 @ 11:38 pm

    veramente non vedo l’ora di farli,cosi magari mi consolo un po oggi gnente carnevale per me e la mia piccolina pensa le avevo già comperato il costumino da gattina tutta rosa ma poverina e ammalata da sabato,ufffff che peccato,ma te flavia hai mascherato la piccola Elisa????

  43. Comment di Alessandra — 22 febbraio 2012 @ 12:11 am

    Ho fatto bacetti e graffe stasera..spettacolari!!!!!!! Grazie cara, la ricetta e’strepitosa!!!! Sei mitica :-)

  44. Comment di Dammy — 22 febbraio 2012 @ 9:43 am

    Mamma mia devono essere buonissimi questi bacetti con sopra la nutella, proverò a farli sabato, ho organizzato una festa di Carnevale a casa con circa 5/6 bambini(a Milano il carnevale dura fino a sabato),anche a me non piace molto friggere(sentire l’odore di fritto in casa non mi piace,tengo aperta casa per un bel pò per far sparire l’odore) però i fritti sono così buoni… a presto Sammy

  45. Comment di apina — 22 febbraio 2012 @ 9:48 am

    Buongiorno a tutte! Prima notizia: i sofficini sono usciti squisitissimi!!! Non credevo un risultato di tale bontà!!

    X Bibi: Grazie per avermi “regalato” la tua ricetta!!! Spero di ricambiare al più presto anche io con un “regalo virtuale” per te! Anche io amo il cocco come te, e penso che proverò prima la versione light che scrivesti a simocuriosa, poi ovviamente quella dedidacata a me personalmente!!! Ed è un immenso piacere per me! Comunque se prima o poi torni da queste zone mi vieni a trovare!!!

    X Ingrid: ciao ingrid, posso chiederti una cosa? come fai le patatine nel microonde? Io l’ho acquistato da poco, ma a parte per scaldare non lo utilizzo molto. Vorrei imparare anche a cucinare qualcosina dentro! Ma non capisco come si fa! Una volta ho provato a fare i bastoncini di pesce seguendo le istruzioni ma sono usciti duri come le pietre!!!! E lo stesso risultato l’ho ottenuto con due hamburger di carne!!! :(

  46. Comment di SimoCuriosa — 22 febbraio 2012 @ 10:56 am

    @annamaria83: anch’io vorrei tanto essere nauseata da queste cose invece le adoro e mi fanno impazzire!
    a Lucca fanno i frati, grandi ciambelle con il buco che si trovano alla fiera a Settembre, mese in cui la città è in festa, mentre a Firenze ci sono i classici bomboloni, vuoti o ripieni di crema. e questi è come se fossero dei mignon di bomboloni…io non mi azzardo a farli, ma figurati, golosa come sono me ne farei un’indigestione (oddio potrebbe essere un’occasione per essenre nauseata come Annamaria, ma…non credo ci riuscirei! ahhaah)
    Un saluto a tutte le mie amiche cuochine e un bacione con stiocco a Misya e alla sua passerotta Elisa, ma anche ad Annamaria, Bibi, Ingrid..che mi lasciate sempre un pensierino… e … buon per le mamme che hanno ancora i bambini piccoli…è così bello il Carnevale per loro…quanto mi piaceva portare il “Mio” uomoragno in giro…era superfelice… e io più di lui..ma ora… la discoteca ha ..sostituito le feste mascherate…ahahahah vi LOVVOOOOOOOOOOOOOO

  47. Comment di annamaria83 — 22 febbraio 2012 @ 11:04 am

    SIMOCURIOSA
    forse è meglio mangiare poco le fritture piuttosto che essere nauseati come me…….fidati…per me è una tortura….. :-( e cmq le cose fritte se fatte bene e mangiate con moderazione sono buonissime…come questi bacetti…e poi non dimentichiamo che fatte in casa sono ancor piu’ buone perchè scegliamo materie prime buone,usiamo l’olio una sola volta e usiamo tutte le accortezze possibili…a differenza dei pub e ristoranti vari…
    Cmq ieri sera siamo stati con amici e i nostri bimbi erano vestiti a carnevale..la mia MINNIE si è divertita tantissimo…..CHE GIOIA!!!!!

  48. Comment di SimoCuriosa — 22 febbraio 2012 @ 11:17 am

    @annamaria tu c’hai ragione .. e la tua Minnie è semplicemente favolosa … siete proprio una bella famiglia! bella te e bello tuo marito! ahahahah

  49. Comment di Erika90 — 22 febbraio 2012 @ 11:30 am

    mmmmmm che goduriaaaa!! ma per una che evita i fritti come la peste, credo si aver già mangiato troppi fritti ultimamente…ma quando vorrò cobncedermi qualcosa di fritti…so dove cercare!!eheheh un bacione tesorino bello bello!!

  50. Comment di annamaria83 — 22 febbraio 2012 @ 11:39 am

    SIMOCURIOSA
    grazie per i complimenti….sei carinissima….e cmq la piu’ bella in famiglia rimane sempre mia figlia…..ehehehhe…… ;-)

  51. Comment di Giulia — 22 febbraio 2012 @ 2:16 pm

    Sembrano così appetitose che mi viene un certo languorino di stomaco anche solo a vederle…. Devo sperimentarle, assolutamente…
    Ps. Ho “recensito” entusiasticamente il tuo sito su WOT…!

  52. Comment di Ingrid — 22 febbraio 2012 @ 3:22 pm

    Per Apina: Le patatine le preparo così:
    scaldo il piatto crisp x 3 minuti verso le patate, metto il programma crisp manuale ( non quello con i programmi di cottura predisposti non mi trovo bene ) e uso la griglietta a mezza altezza come rialzo, regolo i minuti di cottura che variano a seconda di quante ne metto, per essere tranquilla fermo la cottura e controllo e poi faccio ripartire.
    Io mi trovo bene con il microonde, ho la Whirlpool family chef ed è già il secondo che cambio e ho notato delle differenze tra quello di prima e questo anche se sono della stessa marca, comunque una volta trovato i tempi giusti ci prepari di tutto, carne, pesce e verdura ( come tutti i formi fisogna prenderci un pò di confidenza ). Ho provato a seccare anche la cipolla e il basilico e mi sono riusciti bene.
    Sono sicura che fra un pò ti troverai bene anche tu.
    Un saluto a tutte le mie amiche.
    Baci

  53. Comment di apina — 22 febbraio 2012 @ 3:52 pm

    X Ingrid: Grazie per la dritta sulle patatine! Magari qualche volta chiedo a te dei suggerimenti su come cucinare con il microonde!! Mi sembra così sprecato quando lo vedo li e so che lo utilizzo solo per scaldare! Con il mio forno tradizionale ho subito preso confidenza, subito ho capito i suoi pregi e difetti e come usarlo… ma con questo boh!!! Non capisco proprio come si cucina dentro!!!! Ma per le patatine usi quelle già pronte, o le patate da sbucciare e affettare da te direttamente? Tipo carne cotta con le microonde conserva lo stesso sapore di quella cotta con il forno tradizionale? Non credevo di esser così incapace con le microonde!!! :)

  54. Comment di Misya — 22 febbraio 2012 @ 5:37 pm

    in realtà nemmeno io prediligo i dolci fritti e le fritture in genere, ma per questi si fa un’eccezione :)

  55. Comment di cri 79 — 22 febbraio 2012 @ 5:49 pm

    Cara Apina non ti preoccupare…..anche io sono super incapace con il microonde…..come te lo uso solo per riscaldare…..una volta ho avuto un attimo di ispirazione e ho provato ad usare il programma grill ma è incominciato ad uscire fumo da ogni parte che ho fatto subito retromarcia e sono ritornata al mio bel programma “riscaldare” …….mah…per me il microonde è un mistero!
    Per INGRID……esiste anche un programma crisp?……Forse non è colpa mia….forse è il mio microonde che è datato……mah…..mistero :-)

  56. Comment di annamaria83 — 22 febbraio 2012 @ 6:11 pm

    eheheh..MISYA…. tu hai ragione…per certi tipi di fritti si può fare eccezione……ma credimi per la mia situazione(che ho spiegato in un commento sopra)evito di mettermi a friggere…ciò non toglie che posso provare ad assagiarne uno,magari facendo “friggere” a qualcun’altro ;-) ehehehe…..cmq ti ripeto che sono buonissimi di sicuro…e per chi ama i fritti,o cmq non ha il mio problema(anzi direi proprio che è una condanna)questi bacetti sono una TENTAZIONE FORTE!!!!!!!mannaggia a te……ci fai ingrassare :D

  57. Comment di Ingrid — 22 febbraio 2012 @ 6:47 pm

    Per Apina: Scusa non ho specificato, uso quelle surgelate, quelle fresche le uso per farle a vapore x l’insalata e ai miei figli piaccio molto, le metto nel loro pentolino x microonde e le faccio andare 11/12 minuti ( dipende da quanto sono grosse le patate ) o a pezzetti e vengono cotte tipo al forno.
    Anche il sapore della carne e del pesce è buono e si avvicina molto a quella del forno tradizionale ( anche se però per certe cose quello tradizionale resta il migliore ).
    Vedrai che avrai modo di usarlo perchè si risparmia molto tempo nella cottura, io questa sera ci cucino le coscette di pollo.
    Se dovessi avere bisogno di qualsiasi informazione chiedi pure.
    Per Cri79: io avevo un microonde vinto con i punti del supermercato, vedevo un’ amica che preparava molte cose con il suo e ho deciso di cambiarlo con un Whirlpool. L’ho usato tanto e quando si è rotto ne ho comprato subito un’altro perchè secondo mè è molto pratico.
    Buona serata a tutte.
    Baci :-)

  58. Comment di simona — 22 febbraio 2012 @ 7:16 pm

    Questi non si possono non fare…ho già fatto le graffe ed erano buonissime quindi non mi sorprende che anche questi bacetti siano la fine del mondo!!Poi con la nutellaaaa!!!!Gnamgnam è vero è fritto ma per questi si fa un eccezzione!!!eheheheh!!! ciaociao

  59. Comment di franceschina — 23 febbraio 2012 @ 12:56 pm

    sono super bellissimiiiiiiii! grande misya!!!

  60. Comment di apina — 23 febbraio 2012 @ 3:02 pm

    X Cri79: è un conforto sapere che non sono l’unica che ha difficoltà con la tecnologia del microonde!!! Ma mettiamoci d’impegno, tra tante pietanze che farò diventare dure come le pietre mi auguro d’imparare!!!

    X Ingrid: Grazie Ingrid, penso che ti chiederò spesso consigli, perchè seguendo le istruzioni del manuale non si capisce nulla nei consigli di cottura. Anche io ho la funzione crisp, ma non l’ho mai provata!!!

  61. Comment di Ingrid — 23 febbraio 2012 @ 5:51 pm

    Per Apina: Hai proprio ragione con i loro manuali non si capisce niente.
    Se avrai bisogno di qualche suggerimento chiedi pure.
    Un bacio a te e al tuo pancino.
    Buona serata a tutte.

  62. Comment di Teresa — 24 febbraio 2012 @ 11:19 am

    Noo O.O mamma miaaa =Q__
    da fare!!! appena posso,subito!!

  63. Comment di Augusta — 24 febbraio 2012 @ 5:41 pm

    x Simocuriosa: anche io ho vestito mia figlia da Minnie, che carino quel vestito! Appena ho un po’ di tempo devo fare questi bacetti, dalla foto sono molto buoni…

  64. Comment di Chiara — 3 marzo 2012 @ 10:34 am

    sono davvero invitanti! :)

  65. Comment di Valeria — 8 marzo 2012 @ 1:40 pm

    Wow!! Da provare assolutamente!

  66. Comment di Valentina — 13 marzo 2012 @ 11:31 am

    Ciao Misya,sono sposata da poco e ho sempre vissuto l’ansia degli inviti a pranzo o a cena a casa mia perchè non mi sentivo in grado,ma con qualche consiglio della mamma e le tue meravigliose ricette, ogni paura è svanita!!
    Quando ho visto la ricetta dei bacetti ho pensato che non sarei mai stata in grado e invece….li ho già fatti 3 volte in un mese ed è sempre stato un successone!!!
    Una volta li ho provati anche mettendo la nutela all’interno con l’aiuto di una siringa da pasticceria, ma sono molto più buoni con la nutella sopra perchè si appiccica sul palato ed è una goduria pazzesca!!
    Grazie ancora,Vale.

  67. Comment di simona — 26 marzo 2012 @ 4:46 pm

    La ricetta la provero` stasera ma puoi solo rispondere ad una domanda per favore….dopo aver fatto i dischetti li sovrapponi l`uno all`altro? sembra cosi dalla foto ma nn lo dici o forse mi sbaglio!!! grazie

  68. Comment di Misya — 26 marzo 2012 @ 5:20 pm

    No li metto uno di fianco all’altro :)

  69. Comment di Rossella — 3 aprile 2012 @ 3:17 pm

    stasera cena a casa di mia suocera…
    si si è proprio arrivato il momento di provare questa ricetta.
    Aspetto che i miei bacetti crescano…ci siamo quasi…sono quasi diventati dei bacioni :)

  70. Comment di sasi — 16 aprile 2012 @ 12:34 pm

    bellissimi da vedere e sicuramente anche da mangiare:) li proverò! Misya mi sono iscritta al tuo forum, sto cercando di capire come funziona ihihihihih:) ho fatto già alcune ricette tue, le ho messe nel forum:) un bacione, buona giornata^^

  71. Comment di Serena — 7 maggio 2012 @ 4:13 pm

    Ma che buoni!!!!!Li ho fatti ieri dimezzando le dosi.Ne sono venuto 30 (finiti subito dalle mie 3 bimbe).Unica variante li ho fatti senza glutine.Very good

  72. Comment di Rita — 4 dicembre 2012 @ 6:04 pm

    mmmmmmmmmm Che ricetta invitante, però l’unico problema è che a mio marito non piacciono fritte. qualcuna mi sa dire se si possono fare anche in forno???

  73. Comment di Antonietta — 17 gennaio 2014 @ 11:58 am

    Buongiorno,
    vorrei provare questi bacetti, ma vorrei cuocerli in forno piuttosto che friggerli cosa dice?
    Grazie

  74. Comment di Antonietta — 17 gennaio 2014 @ 12:18 pm

    Buongiorno,
    vorrei provare questi bacetti, ma vorrei cuocerli in forno piuttosto che friggerli cosa dice?
    Grazie

      
TAGS: Ricette di Bacetti | Ricetta Bacetti | Bacetti