Il pan di Spagna fa parte delle ricette classiche della cucina italiana, è la base più utilizzata in pasticceria e si usa in particolare per le torte farcite essendo una pasta soffice e leggera.Ho provato varie ricette per preparare il pan di Spagna, qualcuna senza lievito altre con le uova battute a bagnomaria… ma la ricetta di mia mamma non la cambio con nessun’altra, per me è il top :)
Si dice che la ricetta del Pan di Spagna sia nata da un cuoco genovese, un certo Giobatta Carbona, che a metà del XVIII secolo, trovandosi in Spagna con il marchese Domenico Pallavicini, inventò questo impasto di pasta morbidissima ed estremamente dolce; questo dolce fu chiamato Pâte Génoise, in onore delle radici liguri. Da questo impasto, se ne sviluppò un altro ancora più semplice chiamato Pan di Spagna, nominato così per onorare la corte spagnola che ne aveva così tanto decantato le lodi.
Con questa dose potete utilizzare uno stampo da 24cm e ottenere tre strati oppure uno stampo da 26 cm se la vostra torta prevede solo due strati. Vi consiglio di preparare la base di pds il giorno prima, in questo modo vi risulterà più semplice tagliarlo, se lo farcite anche, la torta prenderà più sapore. Oltre alla ricetta, vi lascio alcune guide utili, di seguito i link :

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
6 uova
6 cucchiai di acqua bollente
250 gr di zucchero
300 gr di farina 00
buccia di limone
1 bustina di lievito per dolci

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 35 min
Tempo totale: 50 min

Come fare il pan di spagna

Separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve ferma
Torta di albumi e limone 4

A parte montate i tuorli con 6 cucchiai di acqua bollente.
pan di spagna 1
pan di spagna 2

Unite lo zucchero e la buccia di limone grattugiata finemente continuando a montare finchè il composto non risulti chiaro e spumoso.
pan di spagna 3
pan di spagna 4

Aggiungete la farina a pioggia e il lievito continuando a montare
pan di spagna 5
pan di spagna 6

Infine aggiungere gli albumi montati a neve e incorporarli al composto mescolando con un cucchiaio di legno con un movimento dal basso verso l’alto.
pan di spagna 7
pan di spagna 7b

Imburrare e infarinare uno stampo quindi versare il composto al suo interno
pan di spagna 8

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°  per 40 minuti
pan di spagna 9

Togliere il pan di spagna dallo stampo e farlo raffreddare su una gratella prima di utilizzarlo come previsto dalla ricetta
pan di spagna

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pan di Spagna
Base, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pan di Spagna
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 86 voti

86 commenti alla ricetta

Pan di Spagna
  1. Comment di diki-dik — 15 dicembre 2007 @ 12:06 pm

    gentile signora/e grazie per avermi dato la sua ricetta della torta di pan di spagna;spero che faccia carriera con le sue ricette favolose!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Comment di Misya — 15 dicembre 2007 @ 9:23 pm

    ciao diki grazie per il messaggio, a presto :)

  3. Comment di anita — 26 marzo 2008 @ 10:49 pm

    Cara Misya ho da poco scoperto il tuo sito e….mi unisco al coro, è fantastico!!!
    Ho già sperimentato qualche ricetta e fra poco è il compleanno della mia bimba (2 anni) e pensavo di fare la torta con le fragole.
    L’unica cosa che non mi è riuscita bene è la crostata di fragole, forse lo stampo era troppo piccolo e ho messo troppo lievito nella frolla (vivo in Ecuador e il lievito qui si compra in barattolini e devi affidarti ai cucchiaini…non sempre ci azzecco!), morale della favola troppa base e poca crema, ma il sapore era ottimo, un consiglio, perchè non dai la misura degli stampi che usi? A occhio non sempre è chiaro.
    Ultima domanda, hai mai provato a fare mezza dose di pan di spagna? Vorrei farene anche uno piccolo da mettere sopra quello grande ma non so se con la tua ricetta basta dimezzare le dosi.
    grazie e ancora complimenti

  4. Comment di Sara — 17 maggio 2008 @ 1:38 pm

    ciao Misya volevo chiederti se la farina va messa nelle chiare d’uovo oppure nell’isieme dell’impasto con il rosso perche’ ho provato nelle chiare montate a neve e….non e’ uscito bene….ciao e grazie

  5. Comment di giorgio — 19 giugno 2008 @ 8:57 pm

    Ho giusto ora nel forno la tua ricetta del tuo pan di spagna dopo averne sperimentato un’altra, ma presa da un altro sito che si è poi rivelata una vera schifezza. Già dalla preparazione la tua mi è sembrata più densa e il lievito certamente incoraggerà la lievitazione del composto, ingrediente che nell’altra ricetta non era previsto ed è forse per questo che non ha montato, speriamo bene.ciao

  6. Comment di vittoria — 17 agosto 2008 @ 10:07 pm

    ciao Misya sono una ragazza di sedici anni ma gia molto appassionata di cucina!beh innanzitutto volevo farti i miei piu sinceri per il tuo sito!e anke le ricette ke proponi!inutile dirti ke l’idea delle immagini è favolosa e molto utile,specialmente per ki sperimenta le cose per la prima volta!…per favore pero se puoi visto ke vorrei fare una torta a forma di cuore per il ragazzo e non mi affido ad altri siti,puoi propormi qualche ricettea tu?!?…grazie mille!…ci conto mi raccomando!by la tua piccola ma grande fan!ancora complimenti!…

  7. Comment di CARMEN — 3 novembre 2008 @ 12:34 pm

    Ciao Vittoria! Se non possiedi uno stampo a forma di cuore puoi fare questa ricetta e ritagliarci con un coltello la forma di cuore e poi farcila!!

  8. Comment di sara — 23 dicembre 2008 @ 5:17 pm

    cara Misya non so’perche’ma continuano ad arrivare a me tutte richieste suin tuoi consigli ma io ho gia’ detto mille volte di non essere io misya,ed invece continuano ad arrivarmi e mail….io ti ho scritto una sola volta per chiederti la ricetta del polipo…e da quel giorno ho la mia e mail invasa dai tuoi chiamiamoli “clienti”io ti ammiro molto e vorrei cancellare questo disguido..un saluto Sara..Approposito BUON NATALE!!!!!!

  9. Comment di matia — 8 febbraio 2009 @ 11:31 am

    mamma mia sei superbravissimaaaaa!!!!!!!!!!!!

  10. Comment di Simona — 17 febbraio 2009 @ 10:46 pm

    dunque…. domani la mia piccola fa un anno di vita…. volavo fargli la torta mimosa… beh su internet è pieno zeppo di ricette per questo benedetto pan di spagna e di queste 1000 ricette non ce n’è una uguale…… mi spiegate come mai??????????????

  11. Comment di antonellam — 20 febbraio 2009 @ 10:07 am

    ieri ho preparato il pan di spagna con questa ricetta, ottimo. cambio la mia

  12. Comment di giovanni — 20 marzo 2009 @ 11:29 am

    tutto ok. qualche suggerimento per una buona pasta frolla e crostate. grazie

  13. Comment di Maria Rosaria — 20 marzo 2009 @ 5:35 pm

    Cara M;isya,
    sono una grande appassinata di cucina, amo molto stupire la mia famiglia e i miei ospiti, spesso personalizzo le ricette, ho dato uno sguardo alle tue, sei grande! Ma soprattutto sei “reale”, spesso si trovano ricette che poi quando vai a sperimentare non riescono mai! Condivido la pastiera, che faccio uguale a te,solo che oltre al grano frullo anche il cedro, per le zeppole ho una variante con la ricotta al posto delle patate!!!, per il resto …mi sarai di grande aiuto. Grazie. Rosy61

  14. Comment di giuliana — 8 maggio 2009 @ 3:04 pm

    carissima misya non mi stancherò mai di dirti che cei un angelo della cucina! con te noi comuni mortali facciamo miracoli in cucina. ho fatto la mia prima torta! una meraviglia! sia il pan di spagna che la crema pasticcera son venute molto buone! devo un pò specializzarmi nella decorazione ma tutto sommato sono felicissima dei risultati. un abbraccio

  15. Comment di Memy — 28 giugno 2009 @ 10:09 pm

    Dicono ttt k è 1 ricetta molto difficile qll dl pan d spagna e ce lo facciamo fare smp dal pasticcere, ma a vedere te sembra semplice… e k bel risultato!
    Continua cs! Mi fnn ttt i complimenti x cm cucino ormai… Grz x le belle ricette

  16. Comment di simone — 18 settembre 2009 @ 5:29 pm

    gran sucesso

  17. Comment di carmen — 25 settembre 2009 @ 1:00 am

    risultato splendido.. ho tradito la ricetta di mia madre…. vergogna!!!!

  18. Comment di terry — 18 dicembre 2009 @ 2:09 pm

    posso dimezzare le dosi mi servirebbe un pan di spagna più piccolo grazie e buon natale

  19. Comment di lucia — 19 dicembre 2009 @ 4:17 pm

    ciao, sono molto inesperta in cucina! ho appena fatto il pan di spagna con la tua ricetta, si è alzato molto al centro e dopo averlo spento si è sgonfiato..mi sai dire perchè? grazie

  20. Comment di Grazia — 13 aprile 2010 @ 8:45 am

    mi è venuto benissimoooooooooooo ho usato 1-2 uova in più perchè lo volevo + alto e invece di 300 g di farina ho fatto 200 di farina e 100 di amido di mais e ho preferito setacciare
    apparte queste due piccole modifiche ho eseguito il tuo procedimento e ad ora è il miglior pan di spagna che abbia fatto :)

  21. Comment di Alessandra78 — 14 aprile 2010 @ 8:58 pm

    Cara Misya, il tuo pan di spagna non lo batte nessuno!!Ho trovato molte ricette, ma ho voluto scelgliere la tua per fare la mia prima torta di complenno farcita, che è stata un successone! Pan di spagna da 10 e lode! Appena ce la faccio posto la mia torta sul forum…era proprio buona!

  22. Comment di Misya — 19 aprile 2010 @ 4:10 pm

    grazie ragazze, sono felice che la ricetta di mamma per preparare il pan di spagna vi sia ritornata utile :)

  23. Comment di ELENA — 5 maggio 2010 @ 1:28 pm

    Cara Misya potresti gentilmente inviarmi la ricetta del pan di spagna o della torta genovese per 30 persone, vorrei fare una torta di forma rettangolare per il compleanno di mia figlia. Grazie, scusami è urgente.

  24. Comment di Alessandra78 — 5 maggio 2010 @ 4:14 pm

    perchè non moltiplichi la ricetta per 3? solo che ci vorrebbe una teglia gigante…oppure due rettandolari che poi unisci insieme, solo che per farle venire alte uguali non so come farei…aspettiamo i consigli di Misya..che è meglio ;-P

  25. Comment di catia — 27 maggio 2010 @ 4:29 pm

    bellissimi consigli spiegati benissimo anche per chi non ha esperienza riesce a prepararli perche’ e’tutto spiegato nei minimi particolari grazie di esistere!

  26. Comment di franco — 10 giugno 2010 @ 9:46 pm

    Cara Misya,
    il tuo sito mi mette allegria e voglia di vivere! Non ho ancora provato nessuna ricetta, ma mi mette speranza nel genere umano che ci sia qualcuno che condivide le sue esperienze. Anche ai fornelli.
    Un abbraccio virtuale.
    Franco

  27. Comment di Carmt — 15 giugno 2010 @ 9:56 am

    Grazie , grazie, e ancora 1000 grazie, ho fatto la torta di compleanno per mio cognato ed ho ricevuto tantissimi complimenti. mi è venuta un’amore, troppo buona. Bravissima mi piace molto il fatto che le tue ricette sono seguite passo passo con tanto di foto. Grazie ancora un abbraccio

  28. Comment di fernanda — 8 luglio 2010 @ 4:12 pm

    ho fatto il pan di spagna per una cena con i miei genitori è stata molto facile a farlo .

  29. Comment di Viky — 9 luglio 2010 @ 2:14 am

    Ciao volevo dirti che grazie a te sono riuscita a fare il mio primo pan di spagna farcito con la mia prima crema chantilly ! l ho regalata al mio ragazzo per il nostro secondo anniversario ed è stato un successo ! grazie sei bravissima !

  30. Comment di annalucia — 22 agosto 2010 @ 6:19 pm

    ciao,
    ho seguito la tua ricetta ma non capisco il perchè si è gonfiato al centro…come devo usare il forno?sperò di avere una tua risposta..grazie

  31. Comment di Diletta — 29 settembre 2010 @ 1:47 pm

    salve!..innanzi tutto vorrei farti i complimenti per il tuo blog che ormai consulto per molte ricette!
    volevo chiederti se le dosi che hai porposto per il pan di spagna vanno bene per 6 persone. grazie!

  32. Comment di angela — 3 ottobre 2010 @ 7:11 am

    Gent.le Signora ho fatto la Nutellotta e il Pan di Spagna. La Nutellotta è stata ottima come anche il Pan di Spagna. Sono felice di aver scoperto le sue ricette. A presto

  33. Comment di giusy — 11 ottobre 2010 @ 10:02 pm

    ciao Mysia è da un pò di tempo che ho scoperto il tuo blog…SEMPLICEMENTE FANTASTICO! ho provato a fare il pan di Spagna e mi è venuto benissimo e soprattutto molto soffice..complimenti!

  34. Comment di veronica — 23 ottobre 2010 @ 2:49 pm

    Ciao, grazie per questa fantastica ricetta per il pan di spagna, è venuto davvero bellissimo e molto buono… bello alto e dentro sofficissimo complimenti e ancora grazie!!!

  35. Comment di Silvana Di Franco — 8 novembre 2010 @ 9:55 am

    IL TUO PAN DI SPAGNA E’ STATO LA BASE DI UNA BELLISSIMA TORTA SICILIANA … UN VERO SUCCESSONE GRAZIE MISYA :) E’ LA TUA 3° RICETTA CHE PROVO TUTTE FANTASTICHE :) BACIO BACIO GRANDISSIMA <3

  36. Comment di sasy — 26 novembre 2010 @ 11:07 am

    questo per quante persone e’ ???????
    a me servirebbe per 12 persone ^_^

  37. Comment di denilla — 30 novembre 2010 @ 8:07 am

    Ciao, avrei bisogno di un’informazione: il forno va messo sul ventilato o sullo statico? Grazie mille e a prestissimo!

  38. Comment di Ondallegra — 19 dicembre 2010 @ 9:49 am

    Ciao! Ho letto in giro un pó di ricette e vi chiedo….. Questa ricetta è indubbiamente la più semplice (il che non è poco) ma il pds viene soffice come quelle che prevedono il lavorare le uova intere con lo zucchero mezz’ora e nn prevedono il lievito???
    E poi… A che serve l’acqua calda???
    Grazie delle risposte!

    Mista: sappi che oramai sono una tua fansfegatata! Ho fatto i biscotti di vetroe gli omini di zenzero e ho stupito tutti! Come faccio per mandartene una foto?

  39. Comment di Angela71 — 18 gennaio 2011 @ 1:30 pm

    Ho fatto il pan di spagna: spettacolare! mai avuto un risultato del genere. Grazie

  40. Comment di pasticciona81 — 29 gennaio 2011 @ 8:11 pm

    Pomeriggio dedicato a sua maestà il pan di Spagna!ottima ricetta:Credete a chi ha provato almeno venti ricette e risultati…come dire…sconfortanti!Non esitate…provatela!!!grazie!

  41. Comment di Jeje — 11 febbraio 2011 @ 7:40 pm

    Cara Misya io sono una ragazza di 18 anni che fino a pochi mesi sapeva cucinare solo una semplice pasta o qualcosa di fritto. Ogni sito in cui cercavo di imparare mi dava le ricette ma senza immagini e non mi piacevano. Poi per puro caso ho scoperto questo sito, e con le immagini tu stai dietro a noi “cuoche provette” passo per passo! Grazie perchè in un certo senso fai un’opera buona, ci insegni a cucinare, inoltre le tue ricette sono fantastiche! Io adoro fare i dolci, ho appena finito la preparazione del pan di spagna :) La cosa più bella è che seguendoco passo per passo attraverso le immagini le ricette mi vengono sempre buone al primo colpo! :) Grazie davvero Misya!

  42. Comment di tiziana — 25 febbraio 2011 @ 2:16 pm

    Cara Misya,
    forse questa domanda te l’hanno già fatta, però io nn l’h trovata perchè l’acqua bolente nelle uova non si strappazzano o cucinano facendo così…
    poi vorrei imparare a fare tante decorazioni e salse per dolci mi puoi aiutare??? grazie un saluto Tiziana

  43. Comment di noemi — 13 marzo 2011 @ 5:40 pm

    cara misya , grazie per la ricetta … mi è venuto molto bene questo pan di spagna …. grazie e tornerò presto da te per rifornirmi di altre ricette …… GRAZIEEEEE millllllleeee….. by noemi

  44. Comment di simona — 18 marzo 2011 @ 4:30 pm

    Grazie Misya, con la tua ricetta del pan di spagna, finalmente è venuto bene!!! Avevo provato numerose ricette, una addirittura di una signora che lavora in un forno, ma senza successo, non appena spento il forno si sgonfiavano come palloncini bucati ed erano stopposi e quasi immangiabili.Mi ero ripromessa di non fare più il pan di spagna, ma con quello che costa acquistarlo (come il tuo lo pago 12/13 euro) e visto che sono cocciuta, ho deciso di provare l’ultima ricetta, la tua;FINALMENTE CI SIAMO!!!! Ps auguri per la buona notizia degli ultimi giorni.

  45. Comment di niceg — 17 maggio 2011 @ 7:34 pm

    Misya!! aiutooo..Allora ho appena sfornato il pan di spagna cn la tua ricetta. Ho fatto mezza dose però x rischiare ndi meno:-) La forma tt ok…. volevo solo sapere se nel tastarlo deve risultare morbido o duro?? perchè a me è venuto duro!! e siccome domani mattina lo voglio farcire con la tua ricetta panna e fragole nno vorrei che venisse na ” chiaveca”!! rispondimi ti pregoooo!!!

  46. Comment di puppi83 — 21 giugno 2011 @ 8:14 pm

    un domanda: ma lo stampo da usare è da 24 o 26 cm?
    Perché in alto c’è scritto 24cm ma poi nella ricetta c’è scritto 26 cm. Grazie

  47. Comment di enza — 24 giugno 2011 @ 11:43 pm

    al quarto tentativo sono riuscita nell’intento del tanto agognato pan di spagna, grazie mysia.le altre ricette le avevo prese da altri siti ma tutte un disastro.Ti dico solo che i tentativi li ho fatti tutti in un pomeriggio,l’ultimo tentativo a mezzanotte ,mi sono detta o la va o la spacca…………. e’ ho spaccato……………..

  48. Comment di TITAREJIA — 1 luglio 2011 @ 2:48 pm

    Fatto :-)
    7 cm di altezza bontà

  49. Comment di Elisabetta — 2 luglio 2011 @ 3:43 pm

    Questa ricetta del pan di spagna mi incuriosiva troppo ;) ora è nel forno!

  50. Comment di VERONIQUE — 2 luglio 2011 @ 8:59 pm

    BRAVA LA TUA RICETTA E FANTASTICA, L’HO FATTA OGGI DI FORMA QUADRATA , DOMANI FESTEGGIO IL MIO 30 ESIMO ANNIVERSARIO DI MATRIMONIO. MI E VENUTA PROPRIO BELLA E LEGGERA ALTA 8CM, ADESSO MI RIMANE SOLO DI BAGNARLA ,FARCIRLA E DECORARLA COME DIO COMMANDA. SONO SICURA CHE GRAZIE A TE FARO UN FIGURONE. GRAZIE MILLE

  51. Comment di alessia — 7 luglio 2011 @ 9:52 am

    ciao a tutti cara misya guardo le tue ricette tutte le mattine ho sperimentato quella di tacchino con le zucchine a cena con mia cognata perchè essendo sempre a dieta volevamo una variante sia per il pollo (che ho sostituito al posto del tacchino) che per le zucchine ed è riuscita benissimo!ho notato che queste ricette sono molto apprezzate su tutto il web dunque volevo chiederti se dovendo fare una torta di grandi dimensioni è possibile cuocere il pan di spagna in una pirofila grande di porcellana e se (essendo abbastanza spessa rispetto all alluminio o le altre classiche)quanto cambiano i tempi di cottura.inoltre ho un altro quesito.non ho mai fatto il pan di spagna (non ancora!) in molti dicono che per non farlo sgonfiare va tenuto 10 minuti a forno spento ed io mi domando ma così non continua a cuocersi rischiando di bruciarsi?

  52. Comment di silvia — 6 settembre 2011 @ 6:08 pm

    consiglio—- perche’ oggi il pan di spagna vi e’ venuto crudo in mezzo ????? ho fatto 30 minuti a 180 forno tradizionale—- domani faro’ la prima torta con il buco !!!!! ciao silvia

  53. Comment di porzia — 23 settembre 2011 @ 2:55 pm

    ciao,ho fato il pan di spagna, io uso l altro( quello della torta paradiso),xchè
    questo non mi viene bene, non capisco come mai!! vorrei un consiglio come posso tenerlo x mantenerlo morbido?io l ho farfcisco domani.ciao grazie

  54. Comment di porzia — 27 settembre 2011 @ 1:03 pm

    ciao, ho provato a mettere il pan di spagna fatto dal giorno prima in un vassoio coperto con un canovaccio pulito. dentro il forno spento .e l ho farcito il giorno dopo.morbidissimoo provate!!ciao

  55. Comment di alessandra — 10 ottobre 2011 @ 5:45 pm

    Salve Mysia, ho letto la tua ricetta del pan di spagna, ma in quella originale non ci va’ il lievito, e il montare a parte gli albumi delle uova è facoltativo , qualora si voglia avere un Pds piu’ soffice. L’uso del lievito è consentito solo in piccolissime dosi, diciamo per le meno esperte e per dimezzare i tempi di lavorazione nella montatura delle uova. Ma usare il lievito si rischia che la forma modifichi nella cottura, tipo solo alto ai bordi o una forma a vulcano e lascia un retrogusto non sempre piacevole al palato. Il segreto per un ottimo pds è montare bene le uova con le fruste per un minimo di 15/20 minuti in modo che possano incamerare bene l’aria e non c’è alcun bisogno di farlo a bagnomaria, inoltre è basilare setacciare la farina possibilmente senza glutine oppure usare la 00, poco per volta e fare un movimento con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto, facendo molta attenzione a non far sgonfiare l’impasto di uova e zucchero, cosi come è importantissimo usare un pizzico di sale che aiuta nell’incamerare aria. Una volta ultimata la cottura lasciarlo raffreddare in forno capovolto su di una gratella. Ovviamente per chi si trova bene con questa ricetta, bene cosi. Attenzione pero’ non è la ricetta del Pan di Spagna originale.

  56. Comment di s@mmy — 21 ottobre 2011 @ 6:29 pm

    Ottimo OttimoOttimo quando l’ho sfornato tanto ke era bello profumato e preciso, qllo del pasticciere a confronto si ritirava dalla vergogna..hihihi..
    dimmi un pò misya ma se volessi farlo al cacao, basta ke aggiungo il cacao??? ma poi devo ridurre di farina????
    Grazieeeeee

  57. Comment di Emanuela_golosina — 1 novembre 2011 @ 1:36 pm

    Questo sito è una miniera d’oro, trovo sempre quello che cerco ed è tutto scritto nei particolari!!Settimana prossima è il mio compleanno e volevo fare una vera e propria torta di compleanno con la panna e utilizzerò questa ricetta per la base.
    Da quando ti ho scoperto vengo sempre qui a cercare “ricette nuove” da provare!

  58. Comment di sailorspongebob — 2 dicembre 2011 @ 11:41 am

    Olèèèèèè :D !!! Ottimooooooooo :D !!! Questo pan di spagna è stato la base per la TORTA MILAN ;) ! Pan di spagna, farcitura cioccolato bianco, bagna latte e bayles, copertura panna, cialda del milan e caramelle rossonere :-P !!!

  59. Comment di Claudia — 16 gennaio 2012 @ 3:04 pm

    Ciao Misya,è la prima volta che scrivo,ma è da un pò che spulcio tra le tue ricette,sei davvero brava..complimenti!!!Ho una domanda da farti,è la prima volta che faccio il pan di spagna…ma la mia tortiera è da 28 cm..per farlo venire ugualmente alto secondo te di quanto cambiano le dosi?Grazie mille…Claudia

  60. Comment di sonia — 3 febbraio 2012 @ 4:02 pm

    ciao misya volevo farti i complimenti per le tue ricette questa del pan di spagna e’ favolosa la scorsa settimana grazie al tuo pan di spagna il compleanno del mio bimbo e’ stato un successo bravissimaaaaa

  61. Comment di GIUGGIOLA — 14 aprile 2012 @ 4:51 pm

    grazie per la ricetta….. :) La cercavo da ore…;) sei la migliore!!!! :) Speriamo piaccia:) :) :) ma n e sono sicura… grazie Misya

  62. Comment di MONICA — 2 maggio 2012 @ 4:25 pm

    ciao misya.con le tortiere più grandi come bisogna fare?di quanto bisogna aumentare?grazie mille

  63. Comment di Alessandra — 12 maggio 2012 @ 2:00 pm

    Fatto………..bellissimo, leggero e morbido… domani lo proverò ma penso che sarà senz’altro divino! Grazie Flavia ;)

  64. Comment di debora — 16 maggio 2012 @ 10:23 pm

    ciao misya… mi piacciono molto le tue ricette semplici e originali… sono una ragazza di 28 anni con due bimbe la grande tra poco compie 7 anni e volevo prepararle una torta farcita mi potresti dare qualche consiglio sulla farcitura? tiene presente che non le piace la frutta ma piu sulle creme e anche un comsiglio su come decorarla… volevo usare quei dischi di ostia colorati cosa ne dici? aspetto un tuo consiglio al piu presto … ti ringrazio

  65. Comment di cinzia — 19 maggio 2012 @ 10:52 pm

    ciao Misya, stasera ho scoperto il tuo sito perché ero alla ricerca della ricetta per il pan di spagna (devo preparare la torta per la mia nipotina) e fra i tanti ho preferito la tua,e, con, essa ho anche cercato la ricetta per la crema pasticcera…
    ho già preparato tutto e l aspetto del pan di spagna è meraviglioso, ti farò sapere se anche il sapore è
    ottimo.GRAZIE mi sei stata di aiuto

  66. Comment di Sammy — 5 luglio 2012 @ 10:24 am

    Ciao Flavia e cuochine,volevo fare il pds x fare la torta di compleanno x la mia bimba,posso dimezzare le dosi?e che stampo/tortiera devo usare?attendo risposte Sammy….

  67. Comment di Paolo — 26 luglio 2012 @ 12:31 am

    Grazie per la ricetta ;) .. È Uscito proprio come a te in figura!

  68. Comment di Patrizia — 30 agosto 2012 @ 5:12 pm

    Complimenti per la bravura non solo a spiegare le ricette passo dopo passo ma anche a realizzare questi favolosi manicaretti! =)

  69. Comment di porzia — 10 settembre 2012 @ 9:33 pm

    ciao ho rifatto il pan ddi spagna mi è venuto ottimoo!!altissimoo!!vorrei chiederti un consiglio .devo fare una torta rettangolare va bene se uso queste dosi?la teglia è di 30 x 23 cm!!risp mi serve x giorno 18 grazie ciao!!

  70. Comment di porzia — 17 settembre 2012 @ 6:56 am

    ciao aiuto!!mi rispondete x favore è urgente!! non so come fare. grazie. ciao

  71. Comment di porzia — 27 settembre 2012 @ 5:37 pm

    grazie comunque,ho risolto da me ,ho fatto la stessa dose del pan di spagna con sei uova. è venuto bene.peccato che non ci rispondi mai!!grazie e complimenti ancora!!

  72. Comment di cinzia — 23 novembre 2012 @ 9:23 pm

    Ciao, volevo ringraziarti per questa ricetta.
    Non avevo mai fatto il pan di spagna ed avevo paura di sbagliare qualcosa.
    Ho dato un occhiata alle ricette ma mi sembravano tutte complicate, fino a quando ho trovato la tua…
    Il mio pan di spagna ha fatto un gran figurone.
    Grazie ancora.

  73. Comment di Marcello — 10 aprile 2013 @ 4:24 pm

    Salve Misya, mi chiamo Marcello, dovrei fare a fine mese un pan di spagna per 35/40 persone per una torta di compleanno che mi hanno richiesto di fare, vorrei però gentilmente un suo prezioso consiglio sulle dosi di ogni ingrediente.
    Attendo fiducioso un suo aiuto e grazie per questo bellissimo sito, sono un tuo fan appassionato, saluti a presto!!!

    P.S. a Natale mi hai fatto fare un figurone e sto sponsorizzando il tuo sito…

  74. Comment di anna — 26 aprile 2013 @ 8:42 pm

    Perché il mio pan di Spagna si collassa al centro, nonostante nn apro mai la Portella del forno prima che nn sia finita la cottura oltre a seguire alla lettera ogni passo delle ricette????? Help me sn disperata!!!!

  75. Comment di Stefania — 15 agosto 2013 @ 9:39 pm

    A quale temperatura vuole fatto cuocere?rispondete subito

  76. Comment di rina — 19 dicembre 2013 @ 12:40 am

    ciao misya la tua ricetta è quasi simile alla mia , si differenzia solo nelle quantità ,ma la prossima volta proverò la tua ,ma non capisco xkè i cucchiai di acqua bollente ,gra

    ciao misya ,la ricetta che adopero da diversi anni x il pan di spagna è uguale alla tua ,ma non ho mai messo nel composto l’acqua bollente ,a cosa serve ? grazie e buon Natale ,rina

  77. Comment di Misya — 19 dicembre 2013 @ 11:43 am

    @rina Ciao rina, l’acqua calda serve a montare meglio le uova e rende il composto più soffice ;-)

  78. Comment di Dora Mil — 8 gennaio 2014 @ 8:47 pm

    Ciao vorrei sapere il diametro della tortiera di questa ricetta…..perché negli ingredienti dice24 e nella preparazione 26….grazie! Complimenti!

  79. Comment di lia — 30 gennaio 2014 @ 11:17 pm

    flavia se a questa ricetta aggiungessi un po’ di pasta di pistacchio??? mi serve il pan di spagna al pistacchio :)

  80. Comment di danny74 — 10 aprile 2014 @ 9:45 pm

    Provato stasera è venuto benissimo,bello alto e leggero. Grazie Mis buona serata.

  81. Comment di marvi08 — 13 maggio 2014 @ 7:57 am

    Ciao Misya, avrei urgentemente bisogno delle dosi per un pan di spagna x una teglia quadrata di 35cm.il tuo pan di spagna già l ho fatto molte volte ed é davvero soffice e buono ma le dosi sopra indicate nn credo vadano bene x la teglia ke dovrò utilizzare.ti ringrazio anticipatamente…e buona giornata.

  82. Comment di Misya — 13 maggio 2014 @ 8:08 am

    Devi raddoppiare tutto come in questa ricetta http://www.misya.info/2012/06/30/torta-di-laurea-con-pasta-di-zucchero.htm

  83. Comment di mici — 13 maggio 2014 @ 5:32 pm

    Ricetta perfetta, anche io lo faccio sempre cosi…

  84. Comment di eleonora — 15 maggio 2014 @ 11:23 pm

    Ciao.intanto complimenti davvero!x la prima volta ogni ricetta ke ho provato mi è riuscita alla grande,questo perché l’ho presa da tuo sito!dunque grazie davvero!mi cimento in cose nuovo anke con ospiti xké tt è affidabile chiaro e sicuro!cmq volevo chiederti se c è una regola delle proporzioni degli ingredienti x il san di spagna xké domani devo farne uno in uno stampo 28.dunque. Di qnt devo aumentare le dosi?spero tu abbia il tempo di rispondere entro domani.grazie cmq baci

  85. Comment di Nicky — 29 giugno 2014 @ 10:46 am

    Ciaooo, non so davvero come ringraziarti, la ricetta di questo pan di spagna è stata davvero MIRACOLOSA. Sto alle prime armi in cucina e tra le svariate ricette di pan di spagna deludenti e “spompati”, ho provato questa è mi è uscito FAVOLOSOOOOO!!! Grazie, davvero mi sento di consigliarla a tutte!!! Ciao e buona domenica! :*

  86. Comment di Misya — 30 giugno 2014 @ 10:09 am

    @Niky Grazie! Buon inizio settimana;-)

      
TAGS: Ricette di Pan di Spagna | Ricetta Pan di Spagna | Pan di Spagna