La ricetta della torta paradiso di oggi è quella della pane angeli, io l’ho solo arricchita farcendo la torta con una deliziosa nonché delicata crema al latte. Credo che sia una delle torte più buone che ho preparato negli ultimi tempi! La torta paradiso è soffice e facile da fare e oggi, in occasione dei 2 anni dalla nascita del mio blog, la dedico a tutti voi che con i vostri commenti, i vostri consigli e il vostro affetto mi fate andar avanti con entusiasmo a condividere con voi i miei esperimenti in cucina, grazie a tutti di cuore :)

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
4 uova
150 gr di zucchero
100 gr di burro
100 gr di farina
100 gr di fecola di patate
1 bustina di vanillina
1 bustina di lievito per dolci
2 cucchiai di crema di limoncello

Ingredienti per la crema
250 ml di latte
2 tuorli
60 gr di zucchero
30 gr di fecola
6 gr di gelatina in fogli
1 bustina di vanillina
250 ml di panna per dolci
2 cucchiai di crema di limoncello
zucchero a velo

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare la torta paradiso

In una terrina montate i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente. Montate i tuorli fino a renderli spumosi.
A parte montate gli albumi a neve. Quando saranno montati, aggiungete 50 gr di zucchero.

dscn1676.JPG

Aggiungete ai tuorli 100 g di zucchero, la vanillina e la crema di limone.
Versate a pioggia la farina, la fecola e il lievito setacciato.

dscn1688.JPG

dscn1690.JPG

Aggiungete il burro fuso intiepidito ed in ultimo incorporate al composto le chiare montate con lo zucchero.

dscn1693.JPG

Mescolate fino ad avere un impasto liscio e fluido.

impastotortaparadiso.JPG

Versate il composto in una tortiera imburrata e infarinata.

dscn1697.JPG

Infornate la torta paradiso in forno già caldo a 180°C e cuocere per 30 minuti.

tortaparadiso1.jpG

Nel frattempo preparate la crema di latte.
In una casseruola dal fondo spesso, portate a ebollizione 200 ml di latte insieme alla vanillina.

dscn1724.JPG

A parte, montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete i restanti 50 ml di latte.

dscn1727.JPG

Infine aggiungete la fecola mescolando fino a formare una crema liscia e omogenea.

dscn1729.JPG

Versate nel composto il latte bollente e riportate sul fuoco.

dscn1730.JPG

cremadilatte.JPG

Aggiungete la gelatina precedentemente ammorbidita in acqua fredda e infine la panna.

dscn1740.JPG

Cuocete, mescolando con un cucchiaio di legno, per 5 minuti circa o finché la crema non si sarà addensata.

crema-di-latte.JPG

Andate ora ad assemblare la torta paradiso.

Tagliate la torta raffreddata a metà. Distribuire la crema al latte su un lato.

tortaparadiso2.JPG

tortaparadiso.JPG

Coprite, spolverizzate la torta paradiso con lo zucchero a velo e servite.

tortapardadisomisya.jpG

fettatortapardasiso.jpG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta paradiso
per bambini, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Torta paradiso
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 73 voti

72 commenti alla ricetta

Torta paradiso
  1. Comment di antonellam — 23 aprile 2009 @ 7:34 am

    buona, e auguri per i due anni.pensavo che la crema al latte fosse bianca e non gialla, sono le uova

  2. Comment di simona — 23 aprile 2009 @ 8:50 am

    buona buona, che voglia di una fetta eheheh!! auguri anche da parte mia!!anche io credevo che la crema fosse gialla(ma sai quelle compere…bisogna vedere come le fanno) limportante è che sia buona eheheh. ciaociao misya!!!

  3. Comment di GIOGIO — 23 aprile 2009 @ 8:51 am

    Auguri mysia per il tuo splendido blog…..come si dice in queste occasioni: CENTO DI QUESTI GIORNI (gnam gnam…ma te lo immagini quante altre ricettine verrebbero fuori??? eh eh)

    baci e buona giornata

    GIòGiò

  4. Comment di rosita — 23 aprile 2009 @ 9:33 am

    Ciao Misyuccia, anch’io ti faccio gli auguri x i due anni del blog, in questi due anni ho imparato tantissimo, e spero che lo porterai avanti x molti anni ancora, perché ormai non saprei proprio farne a meno!! Stamattina ad esempio cercavo un dolce x domenica (ho una coppia di amici a pranzo con una bambina di due anni) e…plaf!! ecco questa splendida torta paradiso!! Di primo faro’ i tuoi tagliolini al mascarpone avvolti nel prosciutto, di secondo non ho ancora deciso, si accettano suggerimenti! Per il momento, andro’ a comprare la crema di limoncello!! Ciao bella e grazie di tutto!!

  5. Comment di Marzia — 23 aprile 2009 @ 9:37 am

    Buon compleanno al tuo gustosissimo blog!! Bella torta per festeggiare…anzi direi una torta buonissima:D!! Ancora tanti complimenti per le tue ricette e….continua così ;) bacioni, Marzietta

  6. Comment di Miky — 23 aprile 2009 @ 9:44 am

    Davvero meravigliosa questa torta! Grazie per tutte le ricette e i suggerimenti fin qui donati con tanta passione, cara Misya! Un aiuto costante che spero duri per molti molti anni ancora. Auguriiii

    P.S.: si può omettere la crema al limoncello? Sono astemia e non l’ho mai acquistata…Magari sostituire con qualcos’altro? Grazieee

  7. Comment di RITAbambolina — 23 aprile 2009 @ 9:50 am

    Auguriiiiiiiiiii…….quindi oggi è un pò la festa di tutte noi che ormai non possiamo fare senza questo tuo blog!!!…..grazie davvero davvero per tuttooooo………e questa splendida torta è da provare subitissimo!!
    un abbraccio e grazie ancora

  8. Comment di Silvia — 23 aprile 2009 @ 10:52 am

    Ti faccio anch’io tanti AUGURI per i 2 anni del blog! Io l’ho scoperto da qualche mese e sono letteralmente impazzita quando ho visto tutte queste belle ricette spiegate che meglio di così non si può!!!
    Ne ho già fatte tantissimissime!!! Sono venute tutte buone tranne la pasta per pizza (ho sbagliato a mettere l’acqua troppo calda…ed ho ucciso i lieviti)…ma ci riproverò!!!!! ;-)
    Ti adoro! Sei il mio mito!!!
    E la soddisfazione più grande sai qual’è?!…è poter fare ogni tanto io la maestra in cucina con mia madre :-)
    Inoltre è un piacere leggere i tuoi commenti! Sei troppo simpatica!! :-)
    bacioni mitica!!!! tvb!

  9. Comment di Valeria — 23 aprile 2009 @ 12:59 pm

    COMPLIMENTI CARA…..Appena hai tempo mi posti un dolcino semplice buono leggerino (senza crema) per il mio maritino malatino??? …grazie.

  10. Comment di BUDI — 23 aprile 2009 @ 1:40 pm

    continueremo a seguirti sempre,perchè le tue ricette sono facili,buone….e fanno sempre un gran figurone!!!AUGURI!!!!!!!!!!!!

  11. Comment di caterina — 23 aprile 2009 @ 1:53 pm

    auguri per il blog ho provato l’involtino di tagliolini con la crema belpaese è buonissimo prova questa variante ti assicuro che legano bene. Proverò anche la torta.ciao cate

  12. Comment di cecilia, roma — 23 aprile 2009 @ 2:24 pm

    mi aggiungo agli auguri e dico anche “in bocca al lupo!!!”,
    è rivolto a te, ma anche a tutte noi cuochine ormai ex-inesperte, xké grazie a te stiamo diventando tutte brave brave :D :D

    l’anno scorso ho preparato la torta paradiso come da ricetta paneangeli, ma mi sa che invece della fecola ho messo la frumina e inoltre secondo me nn era giusta la temperatura del forno, ricordo che è risultata un po’ troppo asciutta. proverò la versione Misya… ;)
    baci baci e AD MAIORA!!!!!!!
    P.S. Anch’io un po’ di tempo fa ho sbagliato a mettere l’acqua troppo calda per far lievitare la pizza :( snif
    ancora mi ci rode…
    vabbè sbagliando s’impara!

  13. Comment di annarita — 23 aprile 2009 @ 4:12 pm

    ciao flavi, ascolta per quanto riguarda la panna fresca la confezione è da 200ml.
    tu quale usi?garzie mille e in bocca al lupo ancora per tutto…io purtroppo non ho passato un buon periodo. ho perso una gravidanza. :-( chissa la prox.
    tanti baci

  14. Comment di daniela — 23 aprile 2009 @ 4:26 pm

    AUGURONIIIIIII

  15. Comment di milly — 23 aprile 2009 @ 4:50 pm

    ciao misya faccio tanti auguri a questo blog bellissimo che ha fatto emergere in me la passione per la cucina!!volevo farti 2 domande :la prima riguarda questa ricetta,volevo saper ma la crema di limoncello intendi il liquore limoncello in bottiglia,quello cremoso?inoltre volevo chiederti nella ricetta delle bombette alla crema ho notato che in tutto ci vogliono 120gr di zucchero,ma nel procedimento c’é scritto che lo zucchero va con il burro,ma poi c’è scritto che deve essere unito insieme alle uova…dove va messo di preciso?risp appena puoi..grazie mille!!!

  16. Comment di natalia — 23 aprile 2009 @ 5:54 pm

    Ciao, auguroni per il blog!!! Sei veramente molto brava!! Volevo chiedere una cosa.. ma la crema di latte sa di latte?? Perchè la ricetta della torta mi piace tanto, però purtroppo il latte non lo sopporto. Però tutti i latticini, il gelato li mangio volontieri.

  17. Comment di chiara — 23 aprile 2009 @ 6:12 pm

    augurissimi x il blog e grazie x l’aiuto prezioso e i suggerimenti sfiziosi che proponi a tutte noi :) continua così!!!baci w misyaaa

  18. Comment di Anna — 23 aprile 2009 @ 7:16 pm

    Mi unisco al coro di auguri e complimeti! Sei stata una ricchissima fonte di ispirazione e mi sono cimentata con successo in molte tue ricette (l’unica con la quale ho avuto un po’ di problemi è stata la zebra cake, che si è sgonfiata molto ma è rimasta comunque buonissima!).
    Per ricambiare, ho pensato di condividere con te l’ultima ricetta che ho improvvisato e che è stata molto apprezzata dai miei faimigliari. Eccola qui!

    Pasta con porri e salmone

    ingredienti (per 4 persone): 350 g di pennette rigate (vanno benissimo anche le farfalle), due porri, una cipolla media (possibilmente bianca, meglio ancora un cipollotto), del salmone cotto al forno o al vapore (la ricetta è nata per usare gli avanzi di un ottimo salmone al forno preparato da mia madre il giorno precedente),mezzo bicchiere di vino bianco, panna da cucina, burro, sale, pepe, un cucchiaino di curry, prezzemolo fresco.

    procedimento: ho affettato a velo i porri e la cipolla e li ho stufati dolcemente nel burro, sfumandoli con il vino bianco; nel frattempo ho fatto bollire l’acua e ho buttato la pasta, così ho potuto usare un po’ dell’acqua di cottura per ammorbidire i porri, che devono cuocere molto bene (almeno 10/12 minuti), quando i porri si sono ammorbiditi ho aggiunto un po’ di panna, sale, pepe e un pizzico di curry, per ultimo ho incorporato il salmone tagliuzzato in parti molto piccole e l’ho lasciato amalgamare per un paio di minuti.
    Dopo aver scolato la pasta l’ho fatta saltare un minuto nel sugo e prima di servire ho aggiunto un’abbondante tritata di prezzomolo.

    Che ne pensi?

    Un bacione!

  19. Comment di sissi — 23 aprile 2009 @ 7:54 pm

    complimenti x il blog è fantastico! ho sperimentato già molte delle tue ricettine e ho sempre fatto un gran figurone! appena comprerò i fogli di gelatina sperimenterò sicuramente anke qst delizia…. a tal proposito: la crema di limoncello è diversa dal limoncello quello “classico”? grazie e auguri x i 2 anni di blog!

  20. Comment di Marco — 23 aprile 2009 @ 9:15 pm

    Mi voglio aggiungere al coro di auguri e complimenti che giustamente ti sei meritata.
    Il tuo e’ l’unico blog di ricette che riesco a seguire, anche xche’ tra le ricette sempre sfiziose, le foto e le spiegazioni passo-passo anche la ricetta piu’ complicata diviene semplice !
    Grazie 1000 e continua cosi’, sei la migliore !!!

  21. Comment di Laura — 23 aprile 2009 @ 9:39 pm

    Complimenti per i 2 anni del tuo meravigliosissimo blog!Lo adoro!!!Non vedo l’ora di provare anche questa ricettina, sembra deliziosa!!!Sei davvero unica, riesci sempre ad essere costante nell’inserire nuove ricette e a non trascurare il tuo blog, davvero brava!!Evviva Misya!!!!!Un bacione!!

  22. Comment di milly — 24 aprile 2009 @ 8:50 am

    Ragazzi i le vostre mail stanno arrivando nel mio indirizzo di posta elettronica…come mai???cosa devo fare??

  23. Comment di Marzia — 24 aprile 2009 @ 9:59 am

    X Milly: Ti arrivano alla tua posta perchè quando hai scritto il commento non hai tolto la spunta alla casellina sotto: “iscriviti ai commenti”! :)
    Cmq nelle mail che ti arrivano c’è scritto come fare per elimare i commenti…;) Prova ok? :) Marzietta..

  24. Comment di milly — 24 aprile 2009 @ 10:56 am

    grazie marzia,spero di aver capito come fare!!:-)

  25. Comment di Cinzia D. — 24 aprile 2009 @ 4:16 pm

    Augurissimi per l’anniversario del tuo blog!!!

  26. Comment di sissi — 24 aprile 2009 @ 8:30 pm

    carissima misya. oggi pomeriggio ho preparato la tua ricettina ed è venuta splendidamente! la torta è talmente soffice….. poichè dopo aver fatto la torta mi erano finite le uova (i soliti imprevisti) mi son messa alla ricerca di una ricetta “alternativa” x la crema. E’ davvero buona poi nn essendoci le uova viene più chiara di colore (cm la kinder originale) te la passo….. e’ da provare!

    Crema al latte

    500ml di latte
    La buccia di 1 limone non trattato
    100gr di farina
    100gr di zucchero
    1 bustina di vanillina
    1 confezione di panna per dolci da 125ml
    ———————————————
    Mettere il latte in un tegame assieme alla buccia grattugiata del limone e lasciatelo cuocere a fiamma bassa senza farlo bollire.Quando sta quasi per bollire spegnere il fuoco e lasciar raffreddare per almeno mezz’ora.In un altro tegame mettete la farina e poco alla volta il latte che avrete filtrato con un colino. (Mi raccomando aggiungetene un pò alla volta e girate bene senò si formano quelle odiose palline).Quando avrete ottenuto una cremina aggiungete lo zucchero e il latte rimasto.Mettere di nuovo sul fuoco (fiamma dolce) e farlo addensare continuando a mescolare.Spegnere e lasciar raffreddare….una volta freddo aggiungere la bustina di vanillina e la panna liquida….gnam gnam buon appetito!!!

  27. Comment di Silvia (To) — 24 aprile 2009 @ 10:59 pm

    Ehi, Flavia!!!!….sono già passati due anni?!?!? In effetti, oramai, mi ci perdo in questo mare di ricette, non riesco più a tenerle sotto controllo. Però, tra tutti i blogger di cucina, rimani la mia preferita. Ovviamente tantissimi auguri e tantissimi complimenti. Un bacione

  28. Comment di Icia — 25 aprile 2009 @ 11:08 am

    Buon compleanno allora!!! :D

  29. Comment di eiasu — 25 aprile 2009 @ 4:35 pm

    Wow Misya,
    super complimenti !!!
    Fantastico !!!
    Faró la torta paradiso appena possibile
    e auguri per altri splendide ricette su questo meraviglioso blog,
    grazie per il tuo entusiasmo e tutto il lavoro per questo blog
    ciao!
    buona cucina a tutti e buon appetito!
    vado a cucinare una maxi tortilla con 45 uova!!!
    ciao a tutti
    eiasu

  30. Comment di Cinzia D. — 26 aprile 2009 @ 12:51 pm

    Cara Misya volevo chiederti di postare qualche dolce con le fragole…. ormai è la stagione di questo frutto favoloso! Io adoro le fragole fatte a macedonia e con tanta panna sopra oppure con una pallina di gelato alla crema!!!

  31. Comment di rey — 26 aprile 2009 @ 1:07 pm

    ogni volta che a casa devo cucinare do sempre prima una passatina al tuo sito…e trovo sempre qualche idea stuzzicante, ma madò sempre ricette ipocaloricheeeeeeeeeeeee…
    facciamo diventare un angolo del forum “dietaforum”?:)
    please…
    bacibaci

  32. Comment di Rossella — 26 aprile 2009 @ 10:38 pm

    Complimenti Sinceri anche da parte mia! Ho appena scoperto questo blog e ho già provato una ricetta per la cena di questa sera (le scaloppine al limone): un secondo semplice buono e veloce! Penso che consulterò il tuo blog molto spesso da ora in poi!

  33. Comment di stefy — 27 aprile 2009 @ 8:48 am

    Mmmhhhh….sembra molto buona…vorrei farla anch’io…ma ho un problemino…non so cos’è la crema al limoncello..Mi puoi aiutare=???Grazie mille

  34. Comment di Marzia — 27 aprile 2009 @ 9:19 am

    Sabato ho preparato questa buonissima torta ma con la crema pasticcera;) che trionfo :)

  35. Comment di Genna — 27 aprile 2009 @ 10:03 am

    auguri al blog!!!

    Ma se faccio la torta e non metto la crema é mangiabile ugualmente??

  36. Comment di elena — 28 aprile 2009 @ 11:55 pm

    io la crema per la torta paradiso la faccio come sissi..il colore della crema è bianco ed è molto delicata.. sono diplomata in pasticceria e questa crema l ho sempre fatta senza uova..cmq proverò la tua alternativa!!

  37. Comment di Misya — 29 aprile 2009 @ 6:08 pm

    grazie mille per gli auguri e per gli stupendi messaggi che mi avete scritto… per rispondere un pò alle varie domande

    per quanto riguarda la crema al latte non credo che esista una sola ricetta, ma come per tutto ci sono diverse varianti, io ho scelto questa con le uova e devo dire che è più che ottima

    per la crema di limoncello invece… beh io ho usato quella per aromatizzare sia crema che torta perchè l’avevo a portata di mano, ma voi potete utilizzare qualsiasi aroma :P

    la crema non sa di latte

    per la pastadella pizza, beh l’acqua deve essere tiepida

    xmilly: ho modificato, ora il procedimento è più chiaro :P

    xgenna: si, la torta paradiso è ottima anche senza farcitura

  38. Comment di milly — 30 aprile 2009 @ 9:44 am

    Grazie Misya per la tua disponibilità…6 UNICA!!!

  39. Comment di Marianna — 30 aprile 2009 @ 10:11 am

    prima di tutto auguri per il tuo spendido blog..;-)allora sono quasi due anni che lo segue..mi sembra verso settembre se non erro cercavo la buonissima torta ricotta e pera e trovai la tua e da quel momento ho seguito passo passo tutte le tue ricette..sei sempre bravissima ed originalissima poi anche io essendo di Napoli trovo delle ricette che vedo in pasticceria e poi x magia appaiono sul tuo blog..cm gli “sciù”eheheh che buoni.
    ritornando a questa ricetta ti volevo chiedere io ho comprato la gelatina pan degli angeli ed è in busta ma secondo te va bene lo stesso o devo comprare quella in fogli?ti ringrazio sempre e buon fine settimana. con affetto Marianna

  40. Comment di Jessica — 2 maggio 2009 @ 12:17 am

    Ciao Misya ke bella questa torta paradiso solo ke quando la farò io non avrò lo stesso risultato, tu 6 bravissima,io sono una frana !!!!!!!!!

  41. Comment di vale — 13 maggio 2009 @ 6:21 pm

    Ciao questa torta sembra super…oggi provo a farla pero volevo chiederti una cosa…dove la conservo? in frigo ?
    GRazie e auguri:)

  42. Comment di Misya — 18 maggio 2009 @ 11:03 pm

    xjessica: ma no, sono certa che verrà buonissima!!!

    xvale: con il caldo di questi giorni… melio conservare la torta paradiso in frigo :P

  43. Comment di Roberto — 23 maggio 2009 @ 1:52 pm

    Ho appena finito di fare la torta paradiso. Giusto un paio di considerazioni, premesso che sono un “pasticcere novello” e dire pasticcere è veramente usare una parola grossa. Cmq, il primo problema l’ho avuto dopo i 30min di cottura a 180, di fatto non era cotta ho dovuto lasciarla ancora un buon 20min, poi una volta tolta si è “ammosciata” sniff.
    La seconda parte negli ingredienti metti la crema di limoncello, ma poi non spieghi quando va aggiunta, alla fine non l’ho messa. Per il momento non so se è venuta bene, sta ancora raffreddando, ma sono sicuro che in famiglia con i golosoni che mi ritrovo se la spazzeranno tutta.

    Grazie e saluti a tutti

  44. Comment di Genna — 11 luglio 2009 @ 6:36 pm

    ieri sera (anzi, notte!) ho fatto questa torta.
    L’idea era di non farcirla.
    l’aspetto era bellissimo, si é anche un pò gonfiata al centro, fantastica, sembrava comprata!
    Quando l’ho assaggiata (e chi resisteva a stamattina?!) era un pò insapore ed asicutta…poco dolce, ecco!
    Così ho deciso di farcirla, ma non avevo voglia di fare la ricetta di misya perché troppo laboriosa.
    COsì ho cercato su internet una crema al latte veloce e l’ho fatta mischiando a fredo e poi bollendo latte, zucchero, vanillina e fecola di patate(in realtà chiedeva l’amido, ma non l’avevo)
    Così l’ho farcita a 2 strati, il sapore non é di quelli forti che ti rimangono impressi, però sembra molto leggera!

  45. Comment di maria — 11 ottobre 2009 @ 9:56 pm

    Ottima questa torta.. l’ ho fatta oggi a casa ed è piaciuta a tutti.. complimenti!!!!!

  46. Comment di giada — 28 dicembre 2009 @ 11:07 pm

    brava ti faccio i miei complimenti l’ho provata è venuta benissimo se ci metti piu passione viene piu buona ciao

  47. Comment di Giorgia — 1 febbraio 2010 @ 3:38 pm

    Fantastico il tuo sito e fantastica la torta,da quando ho trovato il tuo sito non vado più a vedere altre ricette ma vengo direttamente qui! ho solo 14 anni e ho imparato grazie al sito e alle tue spiegazioni così dettagliate! :) continua,e non chiudere mai questo postooo!

  48. Comment di Francesco — 26 febbraio 2010 @ 2:59 pm

    Non son un cuoco mi cimento ogni tanto, e vado a vedere le ricette, naturalmente scelgo le migliori. Complimenti alla cuocae a Virgilio che l’ ha resa pubblica e a disposizione di tutti. Grazie di cuore veremente, anche per le ricette di cucina. Francesco.

  49. Comment di porzia — 17 aprile 2010 @ 4:03 pm

    ciao ho appena fato la torta paradiso.che bontà,complimenti !!!buonissima.grazie

  50. Comment di porzia — 23 aprile 2010 @ 6:45 pm

    ciao ho fatto la torta paradiso.buonissima… Sofficissima.SEGUO SEMPRE LE TUE RICETTE. COMPLIMENTI, SONO TUTTE FAVOLOSE.CIAO ALLA PROSSIMA.GRAZIE

  51. Comment di paola — 20 maggio 2010 @ 9:20 pm

    complimenti ricetta ottima….finalmente mi è venuta……

  52. Comment di silvia — 27 maggio 2010 @ 5:14 pm

    Ciao!!
    Volevo chiederti un parere su questa bella torta…si può sostituire la farina con la fecola e mettere quindi solo 200gr di fecola? Te lo chiedo perchè voglio fare una torta per una mia amica celiaca
    Grazie mille!!

  53. Comment di angela — 8 giugno 2010 @ 7:22 pm

    Ciao!!!
    la torta l’ho fatta pochi giorni fa ed è venuta davvero bene.
    solo che spesso ho un problema: la lievitazione. In forno il dolce sembra lievitare poi tolto dal forno si riabbassa. Da cosa può dipendere? chi può darmi un cosiglio? GRAZIE

  54. Comment di daniela — 10 agosto 2010 @ 8:05 pm

    complimenti …..deve essere buonissima…..appena recupero un pò di entusiasmo voglio provare a farla.ciao

  55. Comment di vinzia — 2 settembre 2010 @ 12:54 am

    complimenti davvero per questa ricetta che è solo uno dei tuoi tanti capolavori…ho scoperto da pochi giorni il tuo sito e per caso tra l’altro e ne sn soddisfattissima…spero ke potrai deliziarci per altri cento anni con i tuoi manicaretti…vinzia

  56. Comment di cinzia — 27 settembre 2010 @ 4:26 pm

    perchè a me non riesce tanto alta?

  57. Comment di patty — 9 ottobre 2010 @ 5:58 pm

    misya,sono patty volevo chiederti se la torta paradiso si puo bagnare con qlkosa?????kosi non viene asciutta????rispondimi se puoi perche voglio prepararla per il compleanno del mio ragazzo…..grazie in anticipo per la risposta…kiss kiss patty

  58. Comment di katja — 27 dicembre 2010 @ 6:20 pm

    ciao Misya, mi chiamo Katja e ho scoperto da poco il tuo sito di ricette, ti faccio i miei complimenti spieghi veramente bene. La tora paradiso è speciale. Volevo chiederti io stò cercando da tempo la ricetta del dolce da noi si chiama ” dolce del nonno” si trova in tutte le panetterie. Puoi aiutarmi? grazie.

  59. Comment di NUNZIA SAGLIANO — 5 gennaio 2011 @ 4:44 pm

    perche non partecipèi al programma fuori menu sicuramante vinceresti da sicuro.Sei davvero brava

  60. Comment di Lucrecia — 26 gennaio 2011 @ 1:19 am

    Complimenti per ricetta…
    torta e molto buona
    Grazie

  61. Comment di Angie — 23 febbraio 2011 @ 8:35 pm

    Questa è la terza delle tue ricette che faccio e devo dire che mi sono uscite benissimo tutte. Ho fatto un figurone che amici, suoceri, fidanzato. Continuerò a seguirti!!!!! Grazie.

  62. Comment di carmela — 19 settembre 2011 @ 7:35 pm

    e stra buona la torta :)<3

  63. Comment di Rossella la sicula — 17 ottobre 2011 @ 11:05 am

    L’ho preparata ieri…dopo pranzo si son leccati tutti i Baffi :) giudizio strepitoso !!! besito misya

  64. Comment di Angela — 17 ottobre 2011 @ 4:28 pm

    Questa torta è stato il dolce domenicale di ieri, non ti sorprenderai se ti dico che era squisita. Un bacione a te e alla tua Elisa.

  65. Comment di Paola — 22 novembre 2011 @ 3:03 pm

    Ciao Misya oggi proverò la tua torta … lo adoro questo dolce .. ti farò sapere e presto sarà nel mio blog insieme al tuo link. Kiss

  66. Comment di michela — 1 novembre 2012 @ 9:54 pm

    ciao misya,mi complimento per il tuo sito pieno di buonissime ricette.Ogni giorno vengo a dare una sbiarciatina per qualche idea e sono tutte di ottima riuscita. In special modo questa torta la faccio sempre solo che la farcisco con la nutella (mio marito è un drogato di nutella ahahah) ad ogni modo avrei bisogno di un tuo utilissimo consiglio: voglio fare questa torta per il mio compleanno e dovrei metterla in uno stampo rettangolare di 30×20, con queste dosi mi viene un pò bassa, devo raddoppiare il tutto? mi aiuti??? Grazie e ancora tanti complimenti!!!!

  67. Comment di roberta beghè — 14 aprile 2013 @ 3:49 pm

    complimenti per tutte le ricette precise e spiegate benissimo. Riescono sempre perfette, la torta ricotta e pere è veramente speciale.Non ci sono parole per ringraziarti.Saluti dalla Toscana

  68. Comment di Martina — 25 maggio 2013 @ 1:25 pm

    io ho fatto tante ricette è erano tutte squisite

  69. Comment di mirelle — 11 giugno 2013 @ 3:33 pm

    Sto preparando in questo estate. Credo che verrà bene e buonissima :)

  70. Comment di assunta — 12 ottobre 2013 @ 9:39 am

    sei molto brava le tue ricette sono buone solo la torta con yogurt nn mi viene bn nn so xke come mai?? ciao a presto

  71. Comment di mena — 26 ottobre 2013 @ 11:19 pm

    È da provare! Cmq complimenti per il blog ti seguo da poco ma ho già provato tante tue ricette
    :)

  72. Comment di giusy — 8 aprile 2014 @ 7:58 pm

    ciao, Misya. In merito alla ricetta, con cosa posso sostituire la fecola? E’ necessaria? Non ce l’ho a casa e vorrei impastare ugualmente questo dolce.

      
TAGS: Ricette di Torta paradiso | Ricetta Torta paradiso | Torta paradiso