I falafel sono delle polpette di ceci speziate molto diffuse nel medioriente, si tratta di un piatto a base di ceci tritati con cipolla, aglio, cumino, prezzemolo e coriandolo. I felafel vengono di solito serviti bollenti, avvolti nel pane pita insieme alla salsa tahina,una salsiana ai semi di sesamo, o una salsa allo yogurt e accompagnati da verdure fresche . I ceci da utilizzare per preparare i falafel devono essere secchi e andranno fatti ammorbidire in acqua almeno 12 ore prima di essere utilizzati a crudo quindi metteteli a bagno la sera prima. Se siete amanti dei felafel vi invito a provare questa ricetta per poterli preparare in casa e farli assaggiare ai vostri amici, se invece non li avete mai provati, questa potrebbe essere una buona occasione per sperimentare un nuovo sapore, a casa mia sono piaciuti un sacco. buona giornata a chi passa di qui

Ingredienti per 15 felafel:
200 gr di ceci secchi
1 spicchio di aglio
1/2 cipolla
1 cucchiaino di semi di cumino
1/2 fascetto di coriandolo
1/2 fascetto di prezzemolo
sale
pepe
olio

Tempo di preparazione: 1 ora e 10 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 1 ora 25 min +12 oredi ammollo dei ceci

Come fare i falafel

Mettere i ceci secchi in Una ciotola con l’acqua e un pizzico di bicarbonato e tenete in ammollo per 12 ore

Scolare bene i ceci, disporli in una ciotola insieme alla cipolla tritata, il prezzemolo, l’aglio, i semi di cumino, il coriandolo, sale e pepe


Mettete tutti gli ingredienti in un mixer e Tritate fino ad ottenere un composto omogeneo

Con l’impasto ottenuto formare delle polpette che andrete a posizionate man mano su un piatto.
Mettere i felafel in frigo per 1 ora

Scaldare quindi l’olio in una padella e friggere i felafel fino a che saranno di un bel colore bruno.

Sollevate, scolate su carta assorbente e Servire i felafel su un letto di insalata verde

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Falafel
Antipasti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Falafel
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 44 voti

44 commenti alla ricetta

Falafel
  1. Comment di ale — 24 luglio 2012 @ 7:50 am

    Sembrano proprio buoni e gustosi..da provare assolutamente!

  2. Comment di Eleonora — 24 luglio 2012 @ 8:23 am

    Sssssiiiiiì!!!! Erano questi che volevooo!!! Ci pensavo proprio ieri mentre mettevo a posto dei ceci… ” Misya dovrebbe fare quella ricettina con i ceci che sembrava di un buoono….. ” e oggi… eccola!! Grazie!! Solo che i miei erano in scatola. Flavia ma quand’è che ci fai un libro di ricette?? Io LI comprerei subito!! Un bacio a te e ad Elisa!

  3. Comment di Mamilu — 24 luglio 2012 @ 8:38 am

    Ho preparato qst piatto proprio qlc gg fa, ma solo con cipolla e prezzemolo, nn avevo le spezie ma voglia di farli e devi dire che sono venuti buoni lo stesso. Si sono disfatti un pochino in padella, provero’ con il passaggio in frigo la prox volta, cm suggerito da te! Ciao ciao

  4. Comment di Sammy — 24 luglio 2012 @ 8:39 am

    Buongiono Misya,non li ho mai assaggiati e sembrano buoni,volevo farti una domanda i ceci vanno tenuti a bagno una notte,ma poi non vanno cotti?attendo risposta così proverò a farli buona giornata Misya e un bacio a Elisa.
    X le mie amiche cuochine del CTP e non,come state?non riesco più a lasciare messaggini e venire su fb ma vi penso sempre,vi auguro buona giornata e un bacio a tutte,Sammy…..

  5. Comment di Misya — 24 luglio 2012 @ 8:43 am

    Xale: si, sono davvero buoni ;)

    Xeleonora: e’ uno dei miei sogni,chissà che un giorno…

    Xmamilu: il passaggio in frigo e’ fondamentale così come le spezie ;)

    Xsammy; ho corretto precisando che vanno preparati a crudo ;)

  6. Comment di letizia — 24 luglio 2012 @ 8:48 am

    ciao misya volevo chiederti è possibile farle anche in forno oppure tenderebbero a seccarsi?

  7. Comment di Marianna — 24 luglio 2012 @ 9:07 am

    Ciao Flavia e’ proprio una ricetta interessante e sfiziosa,chissà mettendole in forno come verrebbero?!

  8. Comment di Marzia — 24 luglio 2012 @ 9:11 am

    Pensa che io non ne ho mai sentito parlare… °_° ihihihi davvero originali Mis!!! :D Complimenti!

  9. Comment di Cri 79 — 24 luglio 2012 @ 9:34 am

    Anche se non amo i cibi troppo speziati voglio comunque provarle….sembrano buone…e poi in estate non so mai come preparare i legumi…e questa sembra proprio una ricetta sfiziosa.
    Dopo una settimana di riposo…..approfitto di questi giorni di pioggia e di fresco per rimboccarmi le maniche e riordinare casa.
    Un caro abbraccio a tutte le mie amiche.

    PS tua sorella è proprio carina…vi somigliate tantissimo.

  10. Comment di Eleonora — 24 luglio 2012 @ 10:15 am

    Sì devi assolutamente farli, sono gli unici che acquisterei, sei una garanzia, le tue ricette vengono SEMPRE. Ma lo sai che il mio ” ultimo pasto ” da incinta è stato un tuo piatto? Anzi 2, avevo fatto il rustico patate, wurstel e mozzarella e le polpettine di zucchine, poi alle 2 di notte in ospedale, mio marito ha avuto da mangiare per 8000 giorni, avevo preparato per un reggimento, manco me lo sentissi!!! ^^

  11. Comment di Ingrid — 24 luglio 2012 @ 10:34 am

    Buongiorno a tutte, proprio iei le mie figlie mi hanno chiesto di preparare delle polpettine, ma non le solite, qualcosa di nuovo! Ho due domande: posso utilizzare i ceci in scatola ( magari il risultato è migliore con quelli freschi ma ho solo quelli in scatola in casa ) e la seconda domanda siccome da noi il coriandolo non c’è metto solo il prezzemolo o lo sostituisco con dell’altro? Grazie
    Un saluto al CTP e in particolare alle mie care amiche, a Misya e alla piccola Elisa
    Baci

  12. Comment di Elisabetta — 24 luglio 2012 @ 10:48 am

    Cara Misya, di tanti blog il tuo è sempre il mio preferito!!! Sei genuina e familiare ed hai dei gusti simili ai miei!!! Brava!!

  13. Comment di minnie81 — 24 luglio 2012 @ 11:09 am

    Buongiorno misya! Non ho mai sentito parlare di queste polpettine.. mi ispirano moltissimo e oltretutto mi piacciono tanto tanto i ceci. Le faccio sempre di carne, e non ho mai osato farle con altro… ma con te vado sul sicuro! quindi sperimenterò!! grazie mille e bacetti alla piccoletta!!

    ciao cuochine belle!! in questi giorni ho riempito il mio maritino di attenzioni e coccole, quindi vi ho un pò trascurate.. ma ora prometto che starò al passo!! ieri il mio amore mi ha fatto una sorpresa, dicendomi che si era preso una giornatina di “ferie” (anche se il telefono squillava sempre..). Quindi ci ha portato tutti a fare shopping per vari centri commerciali, e per finire, alla sera, siamo andati in un “pizza kebab take away”, e dopo aver comprato quello che ci piaceva, siamo andati in riva al lago di garda a fare un pic nic!! siamo arrivati a casa tardissimo, ma il viaggio di rientro è stato davvero tranquillo, dato che i tre cucciolotti dormivano profondamente!!! abbiamo trascorso davvero una bella giornatina, e da oggi si riprende più carichi che mai!!
    Ora devo andare a finire di pulire la casa e sistemare le cose che abbiamo comprato!! (poverino, lo abbiamo svaligiato.. soprattutto io e la piccola!! -infatti mi chiedeva: “ma papà non ha ancora finito i soldi??” e io rispondevo: “tranquilla, usa il bancomat…!! approfittane!”- ;) ).
    Se riesco vengo qui più tardi!!
    Un saluto a tutte le mie care amiche cuochine Patty78 (è iniziato il conto alla rovescia per le ferie, vero?? ti abbraccio carissima e ricordati che ti penso tanto tanto!! tvb!!), Cri79 (bentornata!!), Ingrid (è successo anche a me di imparare a memoria le battutine dei cartoni e dei film x bambini!!), Annamaria83 (come sta lo zio?? coraggio carissima!!), Maria75 (ciao carissima, guarda il lato bello: se piove è più bello cucinare!! baci!!), Danielina (come va??? stabile o la pressione fa ancora le bizze?? baci e carezzine al pancione!!), Maria Pia (allora buon lavoro!! speriamo che di quello che produci rimanga qualcosa x la festa!!! ciao!!), Apina (come va carissima?? coraggio che manca poco!! baci e carezzine al pancione!!), Daniela k, Robyde, Milù, LaurettaG (guarita completamente la cucciola grande?? baci!!), Sibel (ciao piccola dolce cuochina!!), Simocuriosa, Bibi, Marisa, Mariarosaria, Valentina_z (come vanno i preparativi?? manca un mese e mezzo circa… tutto ok??), Heidi, Sammy, Roby88, Lamatty82, Giuppy, Lafrancy83… spero di non aver dimenticato nessuna, altrimenti scusate tantoooo!!! ciaoooooo a tutte!!!!!

  14. Comment di Angela — 24 luglio 2012 @ 12:08 pm

    Si possono fare anche al forno? Grazie

  15. Comment di lafrancy83 — 24 luglio 2012 @ 12:46 pm

    Wow mi ispirano proprio queste falafel, non le conoscevo fino ad ora ! Flavia 6 sempre geniale, chissa’ che anche la mia aurorina le apprezzi visto che non e’ molto amante dei legumi ! Un in bocca al lupo a tutte le cuochine in gravidanza, che belli i mesi del pancione ! @minnie81 : ciao ti sei ricordata di me, come stai? Sei al lago di garda, siamo “vicine” allora, io abito nella provincia di tv ! Ciao a tutte !

  16. Comment di minnie81 — 24 luglio 2012 @ 1:06 pm

    lafrancy83: ciao carissima! purtroppo non abito proprio sul lago di garda (ci vivono i miei suoceri..), ma ci vado spesso. Vivo in prov. di trento, vicino a madonna di campiglio, tra le dolomiti di brenta… ciaooo e baci baci!!

  17. Comment di Misya — 24 luglio 2012 @ 1:38 pm

    xletizie,marianna e angela: non credo che la cottura al forno sia indicata

    xingrid: non credo che i ceci in scatola vadano bene perchè sono troppo acquosi, se vuoi provarci credo tu debba aggiungere della farina, per il coriandolo invece, puoi sostituirlo con il prezzemolo ;)

  18. Comment di daniela.k — 24 luglio 2012 @ 2:03 pm

    Mi sembra banale e scontato dire che questa ricetta è super, perchè lo dico ogni volta.. ma è davvero così.. e poi fare le tue ricette è sempre una garanzia Misya!

    Ciao a tutte le cuochine .. ciao Minnie81!!! Latito un po’ ultimamente ma tempo ed umore in questo periodo non sono dalla mia parte! Però una puntatina qui, che si sta così bene, la faccio sempre..

    baci e buona giornata :)

  19. Comment di Cri 79 — 24 luglio 2012 @ 2:23 pm

    MINNIE
    Ma che bella giornata che avete trascorso :-) Mi piacerebbe vedere il Lago di Garda….primo o poi lo farò, anche se mi tocca attraversare tutta l’Italia. Non ti preoccupare,anche il telefonino di mio marito suonava sempre (per lavoro) in vacanza…..vabbè, ci accontentiamo.
    Ah, dimenticavo….mi hai fatto proprio ridere con la storia del bancomat.
    Ti abbraccio

  20. Comment di Nic — 24 luglio 2012 @ 2:40 pm

    Ho assaggiato i Falafel a maggio in Giordania, ma lì li fanno con le fave. In Egitto invece usano i ceci (provati anche quelli). Ottimi entrambi, anche perchè la consistenza dei legumi è simile. In Giordania ho anche acquistato un libro di ricette per poter rifare a casa i falafel, ma la ricetta è più complicata e con troppi ingredienti (paprika, cannella, lievito, bicarbonato, peperoncino e anche poca farina). Penso che proverò la tua versione che mi sembra più semplice. Un salutone

  21. Comment di Marisa — 24 luglio 2012 @ 2:51 pm

    ciaoooooo ciaooooo MISYA..queste falafel sembrano sfiziose e buone..da provare…volevo chiederti come posso utilizzare la farina di ceci (un amico di mio marito ha portato 1 kg farina ceci) ..ciaoooooooo grazie ti abbraccio..e bacino alla piccola ELISA.ciaooooooooooo ciaoooooooo care amiche oggi finalmente c’e’ il sole e la temperatura e’ salita a 26°..speriamo che duri…ciaoooooo X MINNIE 81..sei forte..e anche la piccolina che aveva paura che papino rimaneva senza soldi…bello ogni tanto passare una giornata diversa con la famiglia , ti abbraccio..ciaooooooo saluto speciale alla cuochina SIBEL,,ciaoo ti abbraccio ciaooooo un super abbraccio a tutte le mie care amiche..ciaoooo ciaoooo CTP ciaooooooooooooooooo

  22. Comment di alice — 24 luglio 2012 @ 3:28 pm

    Scusa, una domanda: ma i ceci una volta stati in ammollo non vanno prima lessati e poi tritati nel mixer insieme agli altri ingredienti?
    se la risposta è no, ti chiedo se non risultano troppo duri………..grazie

  23. Comment di minnie81 — 24 luglio 2012 @ 3:31 pm

    alice: leggi commenti 4 e 5

  24. Comment di alice — 24 luglio 2012 @ 3:34 pm

    grazie minnie81, non avevo letto i commenti che di solito leggo sempre perchè andavo un pò di fretta che il mio piccino (5 mesi) piangeva……….grazie

  25. Comment di Ilaria — 24 luglio 2012 @ 4:49 pm

    Mitico! appena ho tempo li devo fare, il falafel è buonissimo!!:)

    ed è vero con i ceci in scatola non vengono bene io ci ho provato e il risultato è stato pessimo :(

  26. Comment di albaincucina — 24 luglio 2012 @ 4:59 pm

    Ciao mysia buoni queste polpette sanno di mediterraneo brava come sempre

  27. Comment di Ingrid — 24 luglio 2012 @ 6:39 pm

    @misya: grazie per la risposta, sicuramente non sono uguali ma provo a farli lo stesso e magari i miei figli non avendo assaggiato gli “originali” li trovano buoni. Un bacio
    @minnie81: ciao cara, ogni tanto ci vuole una gionata di relax. Anche a mio marito suona sempre il cellulare. Bella la battuta sui soldi di tua figlia :) a volte i bambini se ne esconono proprio con delle frasi che ci fanno morire dal ridere :)
    @sammy: ciao cara, noi stiamo abbastanza bene e voi? Per fortuna ha rinfrescato un pò l’aria e si stà decisamente meglio e da voi? Baci
    Un saluto a tutte.
    Baci

  28. Comment di FRANCESCHINA — 24 luglio 2012 @ 7:52 pm

    sembrano così gustosi!!! che fameeeee!!!! bravissima come sempre ;-)

  29. Comment di MiLù — 24 luglio 2012 @ 9:42 pm

    Buonasera Misya! Bella qs ricettina… io i falafel li conoscevo solo per una battuta in un telefilm… la mia ignoranza non ha limiti!! Ora con la tua ricetta proverò a farli, sembrano proprio invitanti… anche se in qs periodo ho poca voglia di cucinare, sarà che ho bisogno di ferie… ma prima o poi torno alla carica e recupero tutte le tue ultime fantastiche ricettine!!
    Bacio grande!!!

  30. Comment di MiLù — 24 luglio 2012 @ 9:48 pm

    Un saluto a tutte le cuochine… in qs periodo sono veramente stanchissima, in ufficio il lavoro è un delirio e quando arrivo a casa ho solo voglia di buttarmi sul divano! Da domenica poi è tornata la piccoletta, xciò quando arrivo a casa ho lei attaccata alle costole che mi racconta quello che fa al centro estivo alla velocità di duemila parole al minuto!! Come fa a non mancarmi quando non c’è?!? Dopo che l’ho messa a letto non ho davvero più le forze per fare niente, passo di qui a leggere le ricettine di Misyetta nostra e poi vado a nanna… xò vi penso sempre!! Mando a tutte un bacio gigante, soprattutto alle pancione!

  31. Comment di Sabrina — 26 luglio 2012 @ 8:55 am

    Ciao Misya volevo chiderti le falafel fanno fritte in olio di semi oppure in olio d’oliva?
    grazie

  32. Comment di Elle — 27 luglio 2012 @ 1:36 pm

    Io li conosco, però quelli che avevo mangiato io erano schiacciati, alti forse un cm. Non mi erano piaciuti tanto, ma conosco una persona che ne va matta, quindi li proverò, grazie :D (non sapevo neppure che fossero fatti coi ceci!)
    Buon fine settimana.

  33. Comment di battista — 28 luglio 2012 @ 8:40 am

    devono essere molto buone le faro’

  34. Comment di Alessandra — 8 agosto 2012 @ 8:49 pm

    Ma se non li metto in frigo 1 ora che succede?

  35. Comment di Alice — 11 settembre 2012 @ 6:18 pm

    Ciao Misya!! Mi ispirano molto i Falafel. Non sono troppo difficili vero? Sai io ho 13 anni e nessuno mi aiuta in cucina. :(

  36. Comment di maria lari — 8 ottobre 2012 @ 1:32 pm

    quando fai un libro delle ricette con blog e mi piace tanto le tue ricette .
    ciao baci da maria di montespertoli (Fi)

  37. Comment di alessandra — 28 ottobre 2012 @ 7:35 pm

    Chiedo scusa per la domanda ma non ho capito una cosa : domo averli tenuti in ammollo i ceci vanno lessati? Li ho sempre comprati in scatola già cotti….
    Grazie mille!!!!

  38. Comment di CLAUDIA — 25 novembre 2012 @ 11:42 pm

    Ciao a tutti!

    ho provato la ricetta e le polpettine sono fantastiche!!:)
    Se volessi farle al forno il risultato sarebbe comunque ottimo?che tempi di cottura e a quanti gradi?
    Grazie e buona serata

  39. Comment di Mimmo Modarelli — 20 agosto 2013 @ 12:29 pm

    Quindi non vanno fritti in olio profondo e molto caldo?

  40. Comment di Chiara — 1 settembre 2013 @ 1:30 am

    Ho preparato i falafel secondo la ricetta ma non avendo abbastanza tempo non li ho messi nel frigo facendoli friggere subito. Un disastro si sono sciolti in padella. Sa spiegarmi perché?

  41. Comment di Rosa — 21 febbraio 2014 @ 12:55 am

    Buonissima e facile. Grazie

  42. Comment di stefania — 30 agosto 2014 @ 10:31 pm

    Ciao Mysia e ciao a tutte.
    Ho eseguito la ricetta, meticolosamente, eccetto che per l’aggiunta di bicarbonato durante l’ammollo. Ho tentato di ovviare, lasciando i ceci in ammollo 24 ore, anzichè 12.
    Il sapore di questi falafel è straordinario, ma le polpettine all’interno mi sono rimaste un pò crude… forse devo usare più olio o tritare il tutto più finemente (o usato un mini tritatutto che mi ha ridotto i ceci in granellini e non in polvere).
    Spero di ricevere qualche consiglio.
    Grazieeeee
    Stefania

  43. Comment di Misya — 1 settembre 2014 @ 1:25 pm

    @stefania Fai le polpettine più piccole, oppure cuocile a fuoco leggermente più basso per qualche minuto in più. I ceci comunque devono essere tritati finemente!

  44. Comment di marina — 6 settembre 2014 @ 10:50 pm

    quando sono in giro per il mondo,cerco sempre il quartiere ebreo per mangiare i falafel.Ultimamente ne ho fatto una scorpacciata a Gerusalemme,forse i più buoni in assoluto!Nei prossimi giorni,con l’aiuto della tua ricetta,proverò a farli personalmente.Peccato,soltanto,che non abbia a disposizione il cumino e il coriandolo freschi…..

      
TAGS: Ricette di Falafel | Ricetta Falafel | Falafel