Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Risotto al Barolo

Risotto al Barolo

3/5 VOTA
Risotto al Barolo
Risotto al Barolo
  • preparazione: 5 min
  • cottura: 15 min
  • totale: 20 min
Dosi per
  • 4 persone

Il risotto al Barolo è una ricetta particolarmente ricca che appartiene alla tradizione della cucina Piemontese. Si dice in giro che questo risotto fosse uno dei piatti preferiti di Camillo Benso Conte di Cavour... mica tonto! Se avete ospiti speciali a pranzo, ma anche a cena, cimentatevi nella preparazione di questo risotto e fioccheranno senza ombra di dubbio tantissimi complimenti per lo chef di casa. Fare il risotto al Barolo non è affatto difficile ed i passaggi sono più o meno quelli di tutti gli altri risotti, ma qui è il vino che fa la differenza!
Io e mio marito ci siamo leccati i baffi e ovviamente abbiamo accompagnato il piatto con un buon calice dello stesso vino, un pranzo da re per una cenetta speciale ;)

Procedimento

Come fare il risotto al Barolo

In una padella fate appassire il cipollotto tritato assieme a metà dose di burro.
Aggiungete quindi il risotto e fatelo tostare per qualche minuto.
1 tostare riso

Mettete a questo punto il vino e fatelo sfumare a fiamma alta.
Quando il vino sarà sfumato aggiungete un mestolo di brodo bollente alla volta e continuate la cottura.
2 aggiungere vino

Aggiustate di sale e mettete il restante burro ed il parmigiano.
Mantecate il tutto.
3 mantecare risotto4 impiattare risotto

Servite il vostro risotto con una spolverata di formaggio, il castelmagno sarebbe perfetto e qualche fogliolina di maggiorana.
risotto-al-barolorisotto al barolo

TAGS: Ricette di Risotto al Barolo | Ricetta Risotto al Barolo | Risotto al Barolo 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Risotto al Barolo
  1. Commento di marty — 31 gennaio 2017 @ 10:52 am

    Buonissimo..io adoro il risotto con il vino, qui si gusta con il Teroldego. buona giornata

  2. Commento di Misya — 30 gennaio 2017 @ 3:52 pm

    @sandra Sì, ho sbagliato 😉 Correggo subito, grazie per avermi fatto notare l’errore!

  3. Commento di sandra — 29 gennaio 2017 @ 1:07 pm

    Buonoooo, in settimana lo farò sicuramente, intendi formaggio castelmagno x la spolverata finale???

10
di 3 commenti visualizzati Mostra altri commenti »