Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Strudel alle ciliegie

Strudel alle ciliegie

Strudel alle ciliegie
Strudel alle ciliegie
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 45 min
  • totale: 1 ora e 15 min + 30 min di riposo
Dosi per
  • 6-8 persone
Ingredienti per la pasta matta
Ingredienti per la farcitura

Lo strudel alle ciliegie è una originale e soprattutto golosissima variante della tradizionale ricetta alle mele, preparato con frutta decisamente più estiva. Il dolce è molto diffuso in Austria e in trentino, è molto facile da fare e non è eccessivamente dolce, l'unica cosa seccante è dover denocciolare tutte quelle ciliegie, quindi vi suggerisco caldamente di munirvi dell'apposito attrezzo: io non posso proprio farne a meno, in queste occasioni ;) Saporito, leggero e delicato, questo dolce è davvero perfetto per queste prime serate estive soprattutto se accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia: provatelo e poi mi dite! Per oggi è tutto, quindi vi lascio alla ricetta dello strudel alle ciliegie e corro a pasticciare! Baci a chi passa di qui :*

Procedimento

Come fare lo strudel alle ciliegie

Mettete in una ciotola farina, sale, olio e vino e iniziate ad amalgamare, poi aggiungete l'acqua fredda e continuate a lavorare fino ad ottenere una pasta liscia. Lasciate riposare per 20-30 minuti.
impastare olio farina
2 formare panetto

Stendete l'impasto in una sfoglia rettangolare abbastanza sottile.
Cospargetela di pangrattato, quindi disponeteci sopra le ciliegie denocciolate, lasciando un paio di dita libere lungo i 4 bordi.
3 stendere impasto
4 aggiungere ciliegie

Distribuite lo zucchero sulle ciliegie, quindi aggiungete anche la cannella.
5 aggiungere zucchero

Rimboccate il lembi di impasto dei 2 lati corti sulla farcitura e arrotolate poi dal lato lungo, sigillando bene i bordi.
6 chiudere strudel

Trasferite su una teglia rivestita di carta forno, lasciando il punto di giunzione verso il basso, spennellate con un po' di latte e cospargete con un paio di cucchiai di zucchero di canna.
7 trasferire su teglia

Cuocete per circa 45 minuti in forno ventilato preriscaldato a 160°C.
8 cuocere in forno

Fate raffreddare completamente lo strudel alle ciliegie, quindi tagliate a fette e servite.
Strudel-di-ciliegie
Strudel-alle-ciliegie

TAGS: Ricette di Strudel alle ciliegie | Ricetta Strudel alle ciliegie | Strudel alle ciliegie 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Strudel alle ciliegie
  1. Commento di Francy — 30 maggio 2017 @ 11:57 am

    Non so. Magari riprovo…l’impasto sembrava tanto buono. Forno statico giusto?

  2. Commento di Misya — 29 maggio 2017 @ 12:31 pm

    @Francy Forse doveva cuocere un po’ di più?

  3. Commento di Francy — 29 maggio 2017 @ 11:42 am

    La pasta si è impastata in un attimo ed era profumata ed elastica. Poi però, una volta cotta, era gommosa e dentro nn perfettamente cotta. Cosa ho sbagliato?

  4. Commento di Misya — 11 luglio 2016 @ 9:54 am

    @J&P Io qui ho abbondato parecchio con la cannella (credo un paio di cucchiai abbondanti) perché ne ho usata una un po’ vecchiotta, che aveva perso un bel po’ di aroma, ma comunque con gli aromi è sempre una questione di gusti, ci sono persone a cui piace un gusto netto di cannella e persone che preferiscono ci sia solo un lieve aroma, ecco perché a volte non metto la quantità… se a te piace abbonda pure 😉

  5. Commento di J&P — 10 luglio 2016 @ 2:00 pm

    BUONISSIMO!!! 👍
    Ho solo dimezzato le dosi dello zucchero dato che le ciliegie erano molto dolci! La prossima volta metterò più cannella… non si sente molto. Più o meno un cucchiaio, giusto?!

  6. Commento di Fiorella — 22 giugno 2016 @ 10:01 pm

    Fatto: delizioso! La pasta poi si stende benissimo! Consigliatissimo.

  7. Commento di Misya — 22 giugno 2016 @ 5:31 pm

    @Fiorella :)

  8. Commento di Fiorella — 22 giugno 2016 @ 2:43 pm

    … che distratta! Ho visto il passaggio del pangrattato….

  9. Commento di Fiorella — 22 giugno 2016 @ 9:56 am

    Ciao Flavia, lo preparero’ nel pomeriggio…. nella preparazione non inserisci il pangrattato… lo metti ovviamente sulle ciliegie insime allo zucchero, vero? Un paio di cucchiai? Grazie

  10. Commento di Misya — 21 giugno 2016 @ 8:57 am

    @Francesca 79 :)

10
di 16 commenti visualizzati Mostra altri commenti »