Questo sito contribuisce alla audience di
Dolcetti al cocco

Questi dolcetti morbidi al cocco sono uno spettacolo perché sono buoni e velocissimi da fare. La mia amica Flavia, da quando le ho dato la ricetta, li fa tutti i giorni, ormai è diventata una dolcetti al cocco dipendente 😉 I biscotti al cocco sono sempre graditi a casa mia perché adoriamo il cocco e poi, vista la semplicità e la velocità della preparazione della ricetta.. vale davvero la pena provarli, che dite?

Ingredienti per 30 dolcetti al cocco:
170 gr di farina di cocco
200 gr di zucchero
40 gr di farina
2 uova

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 10 min
Tempo totale: 25 min

Come fare i dolcetti al cocco

In una terrina, montare le uova con lo zucchero.

dscf7868.JPG

Aggiungere al battuto d’uovo la farina di cocco e la farina 00 a pioggia.

dscf7871.JPG

Amalgamare fino ad ottenere un unico composto.

dscf7873.JPG

fare quindi delle palline e disporle su una teglia foderata di carta forno distanziate le une dalle altre.

dscf7884.JPG

Infornare i biscotti al cocco 10 min a 140° in forno preriscaldato.
Una volta sfornati, lasciar raffreddare i dolcetti al cocco e servirli nei pirottini di carta forno.

dscf7919.JPG

Condividi ricetta su Facebook
Dolcetti, ricetta di Flavia Imperatore 4 stelle in base a192 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Dolcetti al cocco

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Dolcetti al cocco
Vota la ricetta e commentala

190 commenti alla ricetta

Dolcetti al cocco
  1. Flavia — 21 maggio 2007 @ 9:30 pm

    non ne possono più qui di mangiare dolcetti al cocco.

    E sai cosa? Abbiamo comprato un pacco di biscotti al cocco (pensavamo che la piazza granadina ne fosse sprovvista e invece…i bastardi li avevano già commercializzati) ma…
    non sono buoni come i tuoi
    :O

    dobbiamo aprire questo ristorante!!!

  2. Silvia — 5 ottobre 2007 @ 4:09 pm

    Ho provato a fare questi dolcetti ma l’impasto è venuto troppo molle e nn sono riuscita a fare le palline come mai?forse la quantità di farina è troppo poco?

  3. Misya — 5 ottobre 2007 @ 4:19 pm

    ciao silvia le dosi sono esatte perchè le palline di cocco le faccio di continuo. piuttosto… non è che hai usato le uova grandi?

  4. Silvia — 6 ottobre 2007 @ 5:50 pm

    Le uova ke ho usato sono quelle medie,il problema è ke nn sono riuscita proprio ad dare la forma a pallina capito?Forse è meglio se uso 1 uovo solo?Cmq mi sono venuti un pò duri ma il sapore è buono!!

  5. Silvia — 6 ottobre 2007 @ 6:28 pm

    Devo farti i miei complimenti ho fatto alcune ricette del tuo sito è sono veramente fantastiche…a me piace cucinare quindi abbiamo una passione in comune!!!ciao e grazie per i chiarimenti..

  6. Misya — 7 ottobre 2007 @ 11:14 am

    Mi spiace che i dolcetti al cocco non ti siano venuti come dovevano. Fare le palline non è mai cosa semplice, io all’inizio impazzivo, ma ora che ho fatto la mano, vado spedita 😉
    Sono contenta di condividere la mia passione con gli altri.
    A presto :*

  7. Silvia — 7 ottobre 2007 @ 5:23 pm

    Scusa se te lo domando di nuovo..ma forse è meglio se uso 1 uovo solo xkè l’impasto è venuto troppo umido..voglio riprovare a farli..

  8. Misya — 8 ottobre 2007 @ 9:12 am

    Silvia questa ricetta me l’ha data mia mamma che l’ha presa sul ricettario del bimby, ti assicuro che le dosi sono quelle perchè faccio questi dolcetti spessissimo. L’impasto deve essere umido altrimenti in cottura i biscotti si seccano invece di rimanere belli morbidi.

  9. Maria — 20 ottobre 2007 @ 12:42 pm

    Ciao volevo chiederti una cosa. Invece della farina di cocco posso usare il cocco disidratato?? In passato ho fatto dei biscotti al cocco usando questo al posto della farina di cocco… sono venuti bene. Ho perso però la ricetta e la tua mi sembra la stessa… Il risultatò sarà lo stesso??? o e un altro procedimento proprio??? Rispondi al più presto per favore. grazie in anticipo. ciao ciao

  10. Misya — 20 ottobre 2007 @ 11:39 pm

    Scusami Maria, ho letto solo ora, il cocco disidratato va benissimo :)
    Ciao Ciao

  11. sara — 21 dicembre 2007 @ 1:02 pm

    la chiara va divisa dal tuorlo? oppure va messo tutto insieme?
    grazie

  12. Misya — 23 dicembre 2007 @ 2:10 pm

    ciao sara, le uova vanno messe intere :)

  13. azzurra — 10 febbraio 2008 @ 11:57 am

    Ho provato a fare questa fantastica ricetta, solo che ho riscontrato che non bastano 10 minuti per la cottura…possibile? Terminati i 10 minuti, i dolcini erano molto molli al tatto…così li ho lasciati per altri 10….e devo dire che sono venuti abbastanza bene, e soprattutto buoni..grazie per la ricetta….ciao Azzurra.

  14. sara — 5 marzo 2008 @ 8:36 pm

    neanche a me sono sufficienti dieci minuti..le tengo in forno un po di piu e il risultato è ottimo

  15. miki — 21 aprile 2008 @ 7:51 pm

    ciaooooo ! fatti però secondo me andrebbero tenuti in forno 5 minuti in piu almeno io ho fatto cosi ed erano migliori di quelli tenuti il tempo iniziale che hai consigliato te …. cmq buonissimi !!!!!
    bacio

  16. miki — 21 aprile 2008 @ 7:53 pm

    ps:la forma a me è venuta perfetta !!!!

  17. iside — 26 aprile 2008 @ 12:42 pm

    Ciao Misya. Innanzitutto complimenti per il blog e per le tue ricette. Ho provato a fare questi dolcetti e sono squisiti. Sono anche riuscita a fare delle palline perfette, solamente che quando le ho messe in forno si sono schiacciate, cioè non sono venute a palline, ma con la forma tipo baci di dama. Vedendo la tua foto invece mi pare che a te siano venute proprio a palline. Secondo te come mai?

  18. Marta — 22 maggio 2008 @ 7:23 pm

    Ciao…si possono anche infornare direttamente anche direttamente nei pirottini di carta?
    Grazie mille

  19. giorgia — 9 luglio 2008 @ 3:14 pm

    Io li ho appena provati e devo dire che sono buonissimi, e anche abbastanza facili da preparare. L’unica difficoltà si può riscontrare nel fare le palline…una sola osservazione relativa alla dose! Come è possibile che fecendo la doppia dose mi siano venute 45 palline oltretutto neanche troppo grosse? Io me ne aspettavo circa 60… :( beh, fa lo stesso, l’importante è che siano venute buone! Grazie mille!a presto!

  20. Laura — 25 settembre 2008 @ 3:00 pm

    Ho provato questi dolcetti al cocco e oltre ad averli fatti in pochiccimi minuti sono venuti davvero buonissimi.
    Complimenti per la ricetta

  21. chiara — 29 settembre 2008 @ 1:55 pm

    Questi sono piaciuti anche più delle palline!!!Anche x questi fare le palline è un po’…appiccicoso!! Ma sono favolosi!! Devo dire che questo sito è favoloso!!! Grazie Misya!!

  22. giuseppe — 1 ottobre 2008 @ 7:31 pm

    ciao volevo chiederti se si potevano diminuire le dosi per fare meno dolcetti..al massimo una ricetta per 20 dolcetti..grazie

  23. gianluca — 18 ottobre 2008 @ 3:18 pm

    Sono un cuoco super provetto e ringrazio per le buone ricette che ci sono in questo sito. Adesso mi metto alla prova nelle palline di cocco che haimè il cocco è veramente strepitoso..
    grazie

  24. ketty — 8 novembre 2008 @ 6:35 pm

    Non lo so ancora li devo preparare

  25. tartare — 10 novembre 2008 @ 5:47 pm

    veloci,gustosi e anche belli da vedere. Un’unica cosa: ho allungato il tempo di cottura quasi raddoppiandolo!!

  26. Silvia — 16 novembre 2008 @ 7:31 pm

    Ho provato a fare questa ricetta e anch’io ho avuto delle difficoltà nel fare le palline così ho aggiunto dell’altra farina. Idolcetti sono ancora in forno quindi il risultato ancora non so qual’è. Speriamo bene.

  27. Mayla — 23 novembre 2008 @ 7:13 pm

    Complimeti …le ho provate e sono venute buonissimissimissime
    Un saluto from CUBA

  28. Roby — 11 febbraio 2009 @ 11:42 pm

    Una sola parola: buonissimi! Li ho fatti diverse volte sempre con ottimi risultati e ultimamente li ho resi ancora + golosi spennellando metà biscotto con cioccolato fondente fuso. Ancora complimenti! Ciao e alla prossima

  29. daniela — 9 marzo 2009 @ 9:50 am

    Davvero davvero OTTIMI!!!Utilizzo anche le formine per farli e vengono anche bellini!!!Ho provato a mettere all’interno di ogni biscotto una punta di marmellata di amarene ed il risultato non è male anche se li preferisco cosi come sono senza altre aggiunte..complimenti per la ricetta!!dani

  30. federica — 8 aprile 2009 @ 1:10 pm

    ciao…ho provato a fare qst dolcetti..era tnt k cercavo al ricetta xk la mia l’avevo persa…l’uniko problema è ke a me cn qst dosi sono venute solo 10 palline…ma l’impasto era molto umido e + k palline sn piadine…cm mai????

  31. Siumi — 9 aprile 2009 @ 8:09 pm

    Facilissimi da fare!!!! e detto da me è una garanzia! Buonisssssssssimi!!!!!! peccato che ne ho fatti pochi, la prossima volta raddoppio la dose!

  32. Lucia — 22 aprile 2009 @ 11:04 pm

    Ehy ho provato ieri a fare questi dolcetti e sono venuti buonissimi..
    Ho dovuto sostituire però i 40g di farina 00 con 40g di farina di riso perchè sono intollerante all’altra…
    Sono venuti comunque buonissimi anche se non pensavo che durante la cottura aumentassero così di volume.. forse è dovuto al fatto che ho usato la farina di riso..

    COMPLIMENTI PER I BLOG CI SONO TANTISSIME RICETTE INTERESSANTI E BUONE :P!!

  33. amber — 1 maggio 2009 @ 9:22 am

    il risultato è davvero buonissimo!! e soprattutto se segui passo passo la ricetta le palline riescono benissimo (e anche il numero corrisponde),unica differenza il tempo di cottura, ma ovviamente quello varia da forno a forno.grazie davvero per questa ricetta

  34. Aldo&Rima — 23 agosto 2009 @ 12:51 pm

    ciao Misya,
    siamo una coppia italiana da poco trasferita in irlanda.(Rima e Aldo)
    Qui le tue ricette da noi cucinate stanno facendo un successone 😀 inoltre questa ricetta di dolcetti al cocco la stiamo facendo per spedirli in AMERICA ad una nostra amica che li ha già assaggiati da noi e se ne è innamorata 😀
    P.S: abbiamo fatto i dolcetti con la farina per celiaci e son venuti comunque perfetti e ottimi.

  35. Valentina — 12 ottobre 2009 @ 2:08 pm

    Ciao mysia!!!Li ho preparati questa mattina facendone metà dose.L’impasto si è lavorato bene e sono venute circa 13 palline…li ho messi in forno e nei primi 5-6 min avevano ancora una bella forma tonda ma dopo 10 min si sono un pò appiattiti…in pratica non ho potuto metterli nei pirottini ma sono venuti dei biscotti,buoni ugualmente!!!
    Volevo chiederti se li posso cuocere già nei pirottini(come i dolcetti di pasta di mandorle)così magari mantengonola forma!!!Grazie mille in anticipo!!!

  36. marta — 23 ottobre 2009 @ 5:29 pm

    ciao misya ho provato a fare qst dolcetti e a parte che le palline si sono appiattite nella cottura ma il bello e’ che non li ho distanziati abbastanza…e praticamente si sono uniti formando un unico maxi biscottone…che pasticcio!!!!!hihihihi;) pazienza avro’ imparato per la pross volta!CIAO CIAO| p.s.visto che non sono molto belli da vedere e quindi non li posso offrire vuol dire che faro’ il sacrificio di mangiarmeli tutti io!!!

  37. denilla — 2 novembre 2009 @ 9:43 am

    Ciao, li ho fatti ed erano molto buoni anche se dolcissimi! Durante la cottura però si sono appiattiti, cos’ho sbagliato? Grazie anche per questa ricetta!

  38. lory — 2 gennaio 2010 @ 1:15 pm

    Ciao Misya, volevo dirti che ho appena sfornato questi deliziosi dolcetti al cocco con la differenza che ho aggiunto all’interno una mandorla sgusciata. Davvero deliziosi complimenti ancora e buon 2010.
    Lory

  39. laura — 12 gennaio 2010 @ 6:34 pm

    buonissimi…………….

  40. titty82 — 22 gennaio 2010 @ 10:21 pm

    Ciao! devo dire la verità prima di trovare questa ricetta acquistavo il preparato istantaneo comprato presso il supermercato sotto casa…il mio ragazzo ne andava ghiotto…ora ho appena infornato i dolcetti fatti da me…già dal profumo sembrano buonissimi!!!!! non vedo l’ora di assaggiarli!!!!

  41. Martaxx — 9 febbraio 2010 @ 1:33 pm

    Ciao Misya, seguo da tempo le tue ricette ma proprio oggi ho deciso di provare questi dolcetti al cocco perchè avevo un pochino di tempo da dedicargli (anche se sono davvero semplici e veloci!). Anche a me come alle altre ragazze, durante la cottura si sono un pò appiattiti e non hanno mantenuto la forma rotonda, va beh, poca cosa perchè il sapore è buonissimo! Complimenti per il sito =)

  42. francesca — 17 febbraio 2010 @ 8:44 pm

    ciao misya ho provato a fare questi dolcetti ma non so se era l impasto troppo molle o perchè li ho messi troppo vicino al calore del forno comunque mi si sono tutti sciolti…come si dice sbagliando si impara…ciao e grazie

  43. tiziana — 4 marzo 2010 @ 7:58 pm

    Ciao complimenti per la ricetta li ho fatti proprio ora e il risultato e’ stato perfetto.
    L’unica cosa e’ che per me sono un po’ troppo dolci non e’ che vario il risultato se diminuisco la quantit’ di zucchero? Grazie

  44. SILVIA — 5 marzo 2010 @ 11:05 pm

    I biscotti sono appena usciti dal forno:buonissimi !!!
    L’impasto era troppo appiccicoso quindi ho aggiunto dell’altra farina 00, le palline non hanno perso la forma e sono rimasti morbidi. grazie mille

  45. veronica — 11 marzo 2010 @ 7:30 pm

    le sto facendo stanno venendo buonissimi!!complimenti ottima ricetta ciaoo

  46. aristotele magno — 8 maggio 2010 @ 11:28 am

    …..semplice e rapida, ma soprattutto veramente ottimi….complimenti alla tua mamma!

  47. Ge*._.* — 23 maggio 2010 @ 10:42 pm

    Scusate la mia ignoranza in materia quasi mi vergogno a fare questa domanda…ma la farina di cocco è la stessa cosa del cocco essiccato grattugiato? Se sono due cose diverse credete che potrei sostituire la farina di cocco con il cocco essiccato? Lo chiedo perchè vorrei tanto provare a fare questi dolcetti così invitanti ma ho solo questa busta di cocco grattugiato in casa…vi prego fatemi sapere! :(
    Cmq Misya ancora complimenti per le tue ricette! Ho provato a fare tra le altre cose le fette al latte sono venute bene anche all’aspetto!la prossima volta proverò a mettere un pò di miele nell’impasto secondo me ci potrebbe star bene! Un bacio!

  48. Lina — 2 giugno 2010 @ 1:24 pm

    Complimenti anche a me piace stare tra i fornelli :) :) ….sto facendo i tuoi dolcetti li ho già cotti e assaggiati veramente buoni, ora li sto provamdo con l’agginta di sagliette di cioccolata . Le palline si lavorano meglio con le mani bagnate perchè la pasta non si attacca :):)

  49. Serena — 7 giugno 2010 @ 11:05 pm

    Grazie!!!!!!! Questa sera ho provato i tuoi dilcetti di cocco. Fenomenali! Il 15 giugno mio figlio compira’ 18 anni e in questi giorni sto provando tante ricette dal tuo blog che poi rifaro’ in quella occasione. Grazie mille ancora per tutti i tuoi consigli…

  50. Selin — 25 giugno 2010 @ 10:05 pm

    Ciao a tutte ho provato a fare questi dolcetti ma nonostante li abbia lasciati un pò in pù in forno sono risultati molli eppure tutte le dosi erano esatte. Non so cosa ho sbagliato :-(

  51. kira — 9 luglio 2010 @ 8:56 pm

    Leggo la ricetta e mi è venuta l’acquolina in bocca..io adoro il cocco domani li provo…vi farò sapere

  52. irene — 19 luglio 2010 @ 2:52 pm

    wow, davvero deliziosi! li ho fatti due volte, una seguendo la ricetta e un’altra aggiungendoci un goccino di acqua di fiori d’arancio. provateli anche così, vengono ottimi! complimenti per il bellissimo sito :-)

  53. Cinzia — 22 luglio 2010 @ 10:15 pm

    Buona sera ho appena provato a fare questi biscotti….premetto che io ho un forno micronde…la prima volta le palline di sono appiattite e li ho fatti cuocere per 25 minuti (a 165° Aria ventilata) forse un pò troppo anke xkè una volta freddi l’esterno si è indurito…mentre la seconda volta ho fatto delle palline più piccole, infornate a 170° per 20 minuti, si sono dorati appena appena e comuque hanno perso la loro forma iniziale. Cosa mi consigliate di fare? adoro il cocco e vorrei imparare a fere questi biscotti che dalle immagini sembrano uguali a quelli ke compro dal fornaio vicino casa….Aiutatemi a capire cosa sbaglio!!!!
    ah dimenticavo di dire ke in entrambe le volte l’impasto è rimasto un pò appiccicoso, umido….cosa posso fare? aumentare la farina 00?
    grazie a tutti

  54. francesca — 4 settembre 2010 @ 12:09 pm

    oggi ho fatto per la seconda volta questi dolcetti e ne ho appena assaggiato uno x sapere come erano venuti…sempre più buoni!
    ho raddoppiato le dosi e la prima volta me ne son venuti 52,stavolta47…boh…forse faccio le palline troppo grandi.
    comunque le metto subito nei pirottini altrimenti si sformano e diventano biscotti!

    oggi ho provato a metterci sopra ,dopo la cottura, un filo di cioccolata fusa a bagno maria con un goccetto di latte ;D

  55. Maria — 9 settembre 2010 @ 4:13 pm

    Ho appena infornato questi biscottini che sono sicuramente buonissimi.
    ho letto un po’ di commenti nel quale si diceva della difficoltà nel fare le palline. Anche io all’inizio l’ho trovata. Poi dopo che prendevo un cucchiaino di impasto tra le mani lo stringevo così diventava molto più compatto e poi ho dato la forma della pallina!

  56. Francesca - PaquiiGleamingPhotos — 1 ottobre 2010 @ 9:40 am

    Le sto facendo proprio ora….già dall’impasto sembrano buonissime queste palline!!!!!!
    Le mie rispetto alle tue sono molto più gialle/arancioni però…le uova infatti sono di “produzione propria”…ho le galline e quindi le loro uova sono sempre molto gialle rispetto a quelle del supermercato :)
    Ricetta buinissima…adoro il profumo e il sapore del cocco!!

  57. silvia:) — 4 ottobre 2010 @ 8:16 pm

    ciao sto provando a fare questi dolcini….io ho messo le uova grandi senza saperlo….speriamo bene…ora sn in forno….ho messo la cottura dal basso va bene?

  58. erika — 13 ottobre 2010 @ 12:40 pm

    Questa ricetta e’ favolosa e comoda perche’ basta fare un miscuglio e via…..,avanti a fare le palline,molto comodo soppratutto per chi deve fare veloce che poi a gente per merenda che arrivano all’improvviso.
    io ora cominciao a farli proprio perche’ gli ho gia’ provati e quindi so come vengono(squisiti) e quanto tempo ci mettano(poco).
    VE LI CONSIGLIO!!!!!!!!!!!!!!!!

  59. PASTY — 14 ottobre 2010 @ 12:51 pm

    CIAO… QUESTI DOLCETTI SONO SUPERSQUISITI….HO MODIFICATO UN PO’ LA RICETTA NEL SENSO CHE HO MESSO SOLO 180GR DI ZUCCHERO ANZICHE’ 200… E IL RISULTATO E’ PERFETTO…E POI CHE BELLO FARE LE PALLINEEEE UNA TIRA L’ALTRA… COMPLIMENTI RICETTA AZZECCATISSIMA….. COME TUTTE LE ALTRE…. CIA’ :)

  60. emanuela — 18 ottobre 2010 @ 2:24 pm

    Mysia..ho appena sfornato i dolci al cocco!!!prima volta che li faccio e mi sono venuti spettacolari!!!!!!!!!!mamma mia!!!!!!!ho seguito le tue dosi al grammo!!!li ho fatti cuocere di piu’ rispetto te..FANTASTICI!!complimenti di cuore!!!

  61. IRENE — 1 novembre 2010 @ 8:56 pm

    Deliziosi e semplicissimi! Solo che ora mio marito non smette di mangiarli!!!! Grazie per la ricetta! 😉

  62. emanuela — 2 novembre 2010 @ 3:06 pm

    ciao!!
    ho rifatto per l’ennesima volta i dolcetti al cocco.
    ho usato meno zucchero(150g) e soltanto i bianchi dell’uovo(non montati a neve).Sono venuti bianchissimi…e senza il sapore di uova.!!!Morbidi..e li ho ricoperti per meta’ con la glassa al cioccolato.
    una meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!!li sto praticamente divorando…!!!!!!!!!

  63. Lola — 5 novembre 2010 @ 7:08 pm

    Io l’ho provato oggi e mi sono venuti una meraviglia!!!!!!!!!!!!!
    Grazie anche da parte mia per la ricetta!!
    Loli

  64. margherita — 16 novembre 2010 @ 7:29 pm

    io gli ho appena fatti….sono in forno ma sembrano buoni
    vi aggiorno dopo la cottura:)

  65. giusy — 2 dicembre 2010 @ 12:36 pm

    domani e’ il mio compleanno e vorrei provare a fargli anch’io i dolceti al cocco.vi faro’ sapere.ciao

  66. giusy — 3 dicembre 2010 @ 7:04 pm

    non mi sono piaciuti, si attaccano ai pirottini.mah!!!!

  67. valfedx — 9 dicembre 2010 @ 5:47 pm

    Semplicemente perfetti.

  68. alessandro — 11 dicembre 2010 @ 2:48 pm

    Sono Alessandro, ho 11 anni, ho eseguito la tua ricetta da solo. Il risultato? i dolcetti sono spariti in pochi secondi. Quella ghiottona di mia nonna non faceva che dire: “sono ottimi !!!..

  69. zoombunnie — 11 dicembre 2010 @ 7:19 pm

    Ciao Misya, è il primo messaggio che ti scrivo ma è già da un po’ che ti seguo, complimenti davvero! Oggi ho fatto un po’ dei tuoi biscotti e volevo qualche consiglio per mettere a punto la cottura, perché erano tutti buonissimi ma non perfetti. I dolcetti al cocco all’interno mi sono rimasti un po’ “pastosi”, fuori perfetti anche se biscotti e non palline. Ho dovuto mettere il forno a 180° invece che 140° perché dopo 20 minuti erano ancora umidissimi, credi sia per quello? Poi ho fatto i baci di dama, buonissimi ma un po’ duri (li ho lasciati troppo?) e poi i biscotti di Natale, carini ma è un casino con l’impasto, è appiccicosissimo! :-)) Ho provato anche i tuoi rustici, quello con speck e zucchine e quello con wurstel, patate e mozzarella (ho aggiunto anche la cipolla). Il secondo ho provato a farlo e metterlo in congelatore (crudo), quando l’ho cotto purtroppo la pasta sfoglia si è rotta un po’, ma era comunque squisito.. Credi sia un problema di marca della sfoglia o è dovuto al congelamento? grazie mille, e ancora tanti complimenti 😉

  70. carmy — 16 dicembre 2010 @ 11:15 am

    Che bontà . . ottimi . . .

  71. Stefania — 19 dicembre 2010 @ 4:21 pm

    ciao…oggi proverò questa ricetta…farò una dose e mezza…poi vi dirò se è veramente buona…vedendo i commenti è così…li assaggerò già ke vado matta

  72. luna bianca — 31 gennaio 2011 @ 3:29 pm

    li ho fatti…….sono buonissimi…..ma oggi li rifaccio con meno zucchero…complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ah….dimenticavo…..li ho fatti pure con l’aggiunta di cacao amaro in polvere….buoni!

  73. monny — 3 febbraio 2011 @ 11:49 pm

    stasera dato che si e’ ariaperto il sito mi sono dilettata a provare questi biscotti velocissimi..certo ho avuto anche io il problema della cottura ho dovuto raddoppiare il tempo(prima o poi imparero’ ad capire il mio forno) e poi le palline non sono rimaste palline…ma il risultato veramnete buoni li rifaro’Su alcuni ho messo anche delle codine di cioccolato..gnam gnam.

  74. Genta — 8 febbraio 2011 @ 4:34 pm

    Biscotti buonissimi!!! io ho alzato un po’ la temperatura del forno (160 gradi ventilato) e li ho cotti direttamente nei pirottini, così mantengono meglio la forma! grazie mille per la ricetta, marito e famiglia hanno apprezzato :)

  75. dollyna — 18 febbraio 2011 @ 6:18 pm

    li sto facendoo speriamo bene.. ho fatte le tue castagnolee sono venute divine …

  76. Francesca — 19 febbraio 2011 @ 7:05 pm

    Non sono venuti proprio come nelle foto ma sono buonissimi lo stesso!!!!

  77. Kjmaria — 21 febbraio 2011 @ 7:28 pm

    Ciao sono Maria come prima cosa volevo farti i complimenti per il tuo blog, ho appena sfornato i docetti al cocco sono buonissimi grazie per la ricetta. alla prossima

  78. Valentina — 27 febbraio 2011 @ 6:58 pm

    Io ancora non ho avuto modo di provare questi dolcetti, ma li farò prestissimo adoro il cocco! ho provato altre ricette del tuo blog sono veramente ottime, grazie per deliziarci con le tue ricette

  79. VIOLA — 1 marzo 2011 @ 6:17 pm

    CIAO.. RICETTE FANTASTICHE… QUESTI BISCOTTI CI METTONO TANTO A CUOCERE..MA FORSE SARA IL MIO FORNO.. INVECE QUELLI SOLO CON ALBUME IN 10 MIN SON VENUTI STUPENDI

  80. Mariarosa Lasagna — 12 marzo 2011 @ 5:57 pm

    Viene proprio voglia di provarli..ma non ci vuole il lievito? non verrebbero più morbidi?

  81. claudia — 13 marzo 2011 @ 3:30 pm

    ottima l ho appena fatta con la mia bimba :)

  82. cri e ile — 28 marzo 2011 @ 11:43 am

    squisite….flavia le tue ricette sn squisite

  83. antonella — 10 aprile 2011 @ 6:13 pm

    rapidi, facili e buonissimi! grazie

  84. silvietta cuoca perfetta — 20 aprile 2011 @ 6:15 pm

    Grazie milllleeee x la ricetta! è praticamente perfetta: semplice, veloce e gustosa!

  85. porzia — 2 giugno 2011 @ 3:42 pm

    ciao ho fatto i dolcetti al cocco, ma nel forno mi si sono appiattite, che strano eppure erano rotonde.non so come mai?li ho lasciati a 180 x 10 min cmq buoni complimenti come empre.grazie ciao

  86. rossella — 4 giugno 2011 @ 6:03 pm

    ho provato questa ricetta e i biscotti sn venuti una delizia

  87. Daniela — 4 luglio 2011 @ 12:41 pm

    sarà sicuramente una buona ricetta da provare……grazie

  88. Tina — 12 luglio 2011 @ 3:47 pm

    Non vi capisco proprio! Vi costa così tanto pesare gli ingredienti?
    Le ricette date con lo spannometro e non con i pesi potranno dare solo risultati inaspettati. La differenza di peso di un singolo uovo può arrivare a 15gr. per cui non ci si può meravigliare se l’impasto esce troppo molle.

  89. Giulia — 25 luglio 2011 @ 11:03 am

    Ciao a tutti!Sto preparando questi dolcetti,spero vengano buoni,anche perchè da come li descrivete sembrano deliziosi!Li avevo già provati in precedenza,usando il cocco disidratato,però sono venuti troppo duri,quasi non mangiabili,perciò vorrei ritentare,sapete darmi una risposta?Grazie in anticipo :*

  90. marta — 1 agosto 2011 @ 6:35 pm

    ciao sono marta ho provato a fare l’impasto due volte e, sfortunatamente, è venuto molle in entrambi i tentativi. ho provato ad aggiungere un pò di ogni ingrediente eccetto le uova ma non è servito a niente come posso fare?sono disperata non ho ancora il dolce per stasera

  91. ilaria — 15 agosto 2011 @ 10:40 pm

    ciao!!
    ma il lievito non ci va?
    proverò sicuramente a farli….
    grazie e complimenti!

  92. Ery — 20 agosto 2011 @ 1:41 pm

    sono venuti davvero bene!grazie per la ricetta!….però mi si sono un pò bruciati leggermente sotto…sarà perkè li ho lasciati più a lungo in forno?!la temperatura dev’essere a 140°?

  93. martina — 24 agosto 2011 @ 5:19 pm

    Ciao! Grazie per aver reso disponibile questa ricetta, mi piace molto provarne di nuove, inoltre non ho mai adoperato il cocco nei miei dolci per cui mi serviva davvero una mano. Ho una domanda: non occorre aggiungere del lievito?

  94. jasmina — 15 settembre 2011 @ 6:21 pm

    ciao mysia è da poco che ho scoperto il tuo blog e sn molto contenta di averlo trovato…ho fatto questi deliziosi dolcetti ieri e ho fatto pure i muffin con kinder…è uscito tutto benissimo..solo che avendo un forno a gas messà che la cottura è più lunga..cmq i dolcetti sn usciti 30…giusti,giusti…cmq ti faccio i miei complimenti…bravissima

  95. maria — 1 ottobre 2011 @ 3:56 pm

    Io ho fatto i dolcetti al cocco proprio oggi, buonissimiiii,la ricetta è simile l ho letta sulla busta della farina di cocco 200 GR farina di cocco, 180 Gr zucchero, 2 uova intere medie; in piu 40 GR di burro ammorbidito a temperatura ambiente, si mischiano tutti insieme gli ingredienti,anche con un robot da cucina, si mette a riposare l impasto in frigo x mezz ora. si fanno le palline piccole quanto una ciliegia, si mettono su carta da forno e poi si infornano a temperatuta 180° x circa 7, 10 minuti. devono essere leggermente, ma molto leggermente dorate. all inizio ancora calde risultano molli, ma raffreddate vengono croccanti fuori e morbidi dentro! vi assicuro una deliziaaaa.

  96. maria — 2 ottobre 2011 @ 4:20 pm

    Scusatemi nel mio commento sulla ricetta dei dolcetti al cocco ho dimenticato negli ingredienti che ci và anche 30 gr di farina00. li ho fatti eri con una dose me ne sono venuti 40 dolcetti e gia fra mio figlio ed io me ne sono rimaste solo 5…domani li rifaccio! e poi da martedi corsettaaa….

  97. eldasanta — 16 ottobre 2011 @ 10:13 am

    Meravigliosi , meravigliosi ,meravigliosi , semplici , si fa prestissimo e sono buonissimi ciao

  98. Yle — 21 ottobre 2011 @ 10:30 am

    Ciao….che ne pensi se aggiungessi all’impasto delle gocce di cioccolato?!?!? =D

  99. Ithunn — 21 ottobre 2011 @ 2:52 pm

    Ciao, veramente veloce questa ricetta, mi piace :)
    Anche a me l’impasto è venuto umido, quindi non ho esitato a triplicare il quantitativo di farina (che era di grano duro, quella di grano tenero era finita). Per aiutarmi a fare le palline, bagnare le mani ripetutamente aiuta. Me ne sono venute 44. Ti saprò dire come sono una volta cotte. Grazie della ricetta.

  100. francesco — 23 ottobre 2011 @ 3:17 pm

    li ho finito di preparare proprio adesso. ma c’è un problema. mia moglie vuole che li faccia sempre io. furbaaaaaa. comunque è già la quinta volta che li faccio e li ho fatto assaggiare anche ad amici. sono davvero buoni. pensate che sta ricetta è già emigrata anche in brasile. ciao e buoni dolci a tutti

  101. chiara'91 — 8 novembre 2011 @ 7:37 pm

    ciao… volevo un aiuto… oggi ho provato a farli, sono venuti buoni ma erano di ferro!!!! come posso farli venire morbidi? grazie :)

  102. annelise — 10 novembre 2011 @ 2:07 pm

    ragazze le ho provate subbito, meravigliose, ma credo di aver fatto le palline un po più grandi del normale.
    ditemi se sbaglio ma credo che con il forno elettrico serva un po più tempo nel forno. Comunque risultato fantastico, penso di prepararli dinuovo per i miei bimbi e i loro compagnetti di scuola

  103. Giulia — 13 novembre 2011 @ 3:25 pm

    Complimenti!è un ottima ricetta!Senza dubbio sono diventata anch’io una dolcetti al cocco dipendente :)

  104. pina — 14 novembre 2011 @ 9:43 pm

    Complimentoni sono squisiti e ormai sono diventati il mio cavallo di battaglia! Unica cosa che li lascio cucinare un pò di più, ma credo dipenda dal forno! Continua così che ormai sono totalmente dipendente dal tuo sito eh eh eh!

  105. daniela83 — 19 novembre 2011 @ 2:53 pm

    corro a prepararli….ho tutto l’occorente a casa……

  106. Silvia — 30 novembre 2011 @ 11:17 am

    appena fatti ! Devo dire che ci ho messo 5 secondi a preparare l’impasto ma fare ste palline è allucinante, dò un consiglio, usate uova piccole, quelle grandi rendono l’impasto troppo liquido e quindi difficile la lavorazione, e come cottura io consiglio 15 minuti, 10 sono troppo pochi per chi ha il forno a gas e 20 si rischia di indurirli troppo :) comunque ricetta ottima e sono anche dolcetti carini da vedere !

  107. carlo — 11 dicembre 2011 @ 2:07 pm

    a me mi si appiattiscono
    come faccio a farli rimanere tondi
    scusate ma sono proprio scarso :-)
    aiutatemi

  108. bruna — 13 dicembre 2011 @ 5:53 pm

    anche a me si appiattiscono un pò , ma sempre buoni .. e il tempo giusto a forno statico sono 15’…..ora sono in forno .. oggi ho provato a mettere solo 180 gr di zucchero…consiglio x fare le palline .. ogni 5 o 6 palline lavarsi le mani .. verranno benissimo …

  109. Stefania — 14 dicembre 2011 @ 10:23 pm

    Ciao!
    Anche a me le palline non stavano insieme e dopo 10 minuti sono ancora non cotti..
    Ma visto che hanno avuto tutti gli stessi problemi forse non è il caso di modificare la ricetta originale??

    Grazie
    G@ttigher.

  110. Loredana — 22 dicembre 2011 @ 11:23 am

    Complimenti, li ho già fatti un paio di volte e sono davvero buonissimi! Quest’anno sarà anche un’ottima idea da mettere nei cestini di Natale! Grazie!

  111. mary — 20 gennaio 2012 @ 1:18 pm

    Ho provato un paio di volte a farli e devo dire che come hanno già detto anche altri ci vuole o più farina o un uovo solo, altrimenti vengono troppo molli e si disfano! Oltretutto, ci vanno almenno 5 minuti in più di cottura! Con questi piccoli accorgimenti, vengono bene 😀
    Grazie per la ricetta!

  112. sonia — 25 gennaio 2012 @ 10:34 pm

    Li ho fatti oggi per la prima volta….fantastici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sei bravissima!grazie mille!!

  113. Simona — 5 febbraio 2012 @ 1:28 pm

    Li ho fatti oggi, sono venuti buonissimi!!!!!!!!Ora scovo qualche ricettina per San Valentino!!Grazieeeeeee :)

  114. Anna Maria — 5 febbraio 2012 @ 6:28 pm

    Concordo con chi ha posto dubbi sulla quantità di farine: l’impasto risulta troppo molle e per formare le palline serve un mago. O si aumenta la quantità di farine o si mette solo 1 uovo. Anch’io come qualcun altro ho usato uova medie e nonostante abbia aumentato anche la quantità di farina, l’impasto era comunque molle. Inoltre 10 minuti di cottura non sono assolutamente sufficienti, ma il sapore é buono.

  115. Paola — 10 febbraio 2012 @ 5:35 pm

    d’accordissimo con Anna Maria..

  116. Cira — 10 febbraio 2012 @ 10:31 pm

    Cara Mysia, premettendo che tt le tue ricette che ho provato sono venute divine e uguali alle tue in foto, devo dire che questa dei dolcetti al cocco non è venuta uguale alla tua. Come hanno scritto anke altre ragazze del forum, li ho dovuti cuocere di più xkè l’impasto era molliccio, non sono venuti tondi ma schiacciati. Il risultato però è ugualmente superlativo, xkè invece di essere dolcetti al cocco sono biscotti al cocco. Qlke consiglio x farli venire morbidi e tondi come i tuoi???Altrimenti fa nulla continuerò a farli così, un bacio. Cira (PS Ho aggiunto anke delle gocce di cioccolato)

  117. LellaLella — 14 febbraio 2012 @ 10:23 am

    Ciao Mysia , per stasera farò i tuoi super biscotti al cocco, sostituirò la farina 00 con quella di riso xkè sono intollerante…. quindi speriamo bene per il risultato finale… grazie per le tue fantastiche ricette… ^_^ baci

  118. Raffaella — 14 febbraio 2012 @ 10:25 am

    Ciao Mysia , per stasera farò i tuoi super biscotti al cocco, sostituirò la farina 00 con quella di riso xkè sono intollerante…. quindi speriamo bene per il risultato… grazie per le tue fantastiche ricette… ^_^
    baci

  119. Ilai — 16 febbraio 2012 @ 6:54 pm

    sono un pasticcere da più di 6 anni.. mi dispiace dirlo, ma questa ricetta è sbagliata… per quello in tante non sono riuscite ad ottenere l’effetto delle “palline”..

  120. Agostina — 20 febbraio 2012 @ 6:31 pm

    oggi ho fatto i dolcetti al cocco, mi sono venuti molto bene e sono davvero semplici, ma la cosa che più mi da soddisfazione è che sono veramente buonissimi e sono finiti in un lampo!!! complimenti perchè sono spettacolari!! grazie

  121. lea — 24 febbraio 2012 @ 5:18 pm

    ciao… mi sn venuti bene ma l’unico problema è ke nel forno alcuni si sono sciolti…com’è possibile????

  122. Leila — 25 febbraio 2012 @ 12:03 pm

    Ciao, é la prima volta che scrivo… Innanzi tutto complimenti a te Misya, da quando 2 settimane fa ho scoperto il tuo blog cercando una ricetta sugli gnocchi nn posso piú fare a meno di visitarlo tutti i giorni…. Ho provato ora questa ricetta. I dolcetti sono buonissimi. Per agevolarmi nel fare la pallina ogni 5 dolcetti mi sono sciacquata le mani e le ho lasciate umide, in questo modo l’impasto non appiccica… A metà dell’impasto ho provato ad aggiungere le gocce di cioccolato e ci stanno molto bene… Ancora complimenti grazie a te mi é ritornata la voglia di cucinare, che ultimamente si era un po’ sopita….

  123. Silvia — 7 marzo 2012 @ 6:24 pm

    Davvero ottimi! Li consiglio vivamente, facili e veloci da fare ma soprattutto una delizia per il palato!! 10 e lode 😀

  124. Lasammy77 — 9 marzo 2012 @ 4:06 pm

    Fatti! Buonissimi!!! Grazie per la ricetta! Ma ho dovuto cuocerli per 20 minuti anzichè 10 come previsto … Facilissimi e velocissimi da preparare! 😉

  125. antonella — 11 marzo 2012 @ 2:15 pm

    sono ottimi grazie mille!!:)
    solo che….è un po difficile fare le palline :(
    ma devo dire che sono stupendi ciaoooo…..

  126. Pier Paolo — 11 marzo 2012 @ 5:07 pm

    Ciao!

    Ho rispettato alla lettera le dosi, le palline sono venute ma dopo 15 minuti non sono neanche lontanamente cotti. Forse ho le mani grandi, grazie della ricetta continuerò a provare.

  127. sabrina — 9 aprile 2012 @ 9:10 pm

    è una ricetta bellissima veloce semplice e i biscotti sono favolosi =)

  128. Franca Rossi — 12 aprile 2012 @ 5:59 pm

    Sono buonissimi, ma volevo sapere se è normale che rimangano un po’ crudi dentro… non si sono cotti molto all’interno, li ho tenuti ancora di più dentro ma si sono bruciati sotto e ho dovuto tirarli fuori perforza…

  129. maddalena — 16 aprile 2012 @ 5:49 pm

    ho provato a fare i dolcetti a cocco e anche altre ricette ed è venuto tutto squisito,penso che i dolcetti a cocco li farò molto spesso perchè piacciono a me e a mio figlio,non ti dico quando ho fatto i baci perugina…ti lascio immaginare,strepitosi,li ho fatti anhe con cioccolato bianco,divini.Grazie di tutto

  130. Giada — 29 aprile 2012 @ 4:27 pm

    Li stiamo mangiando proprio adesso… una vera leccornia! Grazie per tutte queste ricettine semplicissime e deliziose!

  131. nadia — 11 maggio 2012 @ 1:08 pm

    Grazie per la ricetta…provati e venuti bene al primo tentativo….apprezzati e divorati

  132. Angela — 16 maggio 2012 @ 5:41 pm

    Ciao a tutti,ho fatto questi dolcetti poche ore fa…il gusto è buonissimo,ma mi si sono leggermente appiattite le palline. Qualcuno sa dirmi il perchè?

  133. sara — 16 giugno 2012 @ 2:34 pm

    Appena fatti! Molto buoni e soprattutto velocissimi; li ho preparati mentre aspettavo si cuocesse la pasta 😀
    A gusto mio si potrebbe ridurre la quantita’ di zucchero (i.e., 160g zucchero e 200g cocco)…cosi sono un pochino troppo dolci.
    Comunque complimenti 😉

  134. daniela b — 29 giugno 2012 @ 3:32 pm

    Ciao Misya! Ho appena preparato questi dolcetti al cocco, sono venuti bene, ma per il mio gusto sono un po’troppo dolci, la prossima volta diminuirò la dose.Ciao a tutte le cuochine!

  135. simona — 10 agosto 2012 @ 4:41 pm

    BUONISSIMI!!!!!!!!!!!!!!!!Grazie per l’ottima idea!!!!!!Dolcetti di facile esecuzione e soprattutto super veloci da fare!!!!!!! Ma attenzione alle super golose……..cucinate e regalate subito sono una grossa tentazione uno tira l’altro e ops…….FINITIIIIIIII!!!!!!! Complimenti a tutti per le ricette e buonissima giornata!!!!!!!!!

  136. Simona — 18 agosto 2012 @ 4:39 pm

    Ciao.. Questi dolcetti x quanto li posso conservare? Cioè se li faccio il gg prima
    Posso servirli il giorno dopo?

  137. Angelo — 4 settembre 2012 @ 7:24 pm

    li stiamo facendo adesso sono buonissimi, grazie della ricetta

  138. anna — 12 settembre 2012 @ 11:21 pm

    deliziosi questi dolcetti , sono andati a ruba, soprattutto quelli che ho

    Deliziosi questi dolcetti, alcuni li ho decorati con cioccolato fondente…….cioccolato e cocco ….intesa perfetta………..

  139. carla — 19 settembre 2012 @ 4:31 pm

    ciao misya,
    complimentoni….li ho appena fatti,le palline sono venute,ma alla cottura si sono abbassati(tipo amaretti).il tempo di cottura triplicato,erano troppo molli.fra un po assaggio.. ciao e grz della ricette..ciaooooooooooooo

  140. mary — 26 settembre 2012 @ 8:33 am

    salve… qst dolcetti sicuramente saranno buonissimi… ma li posso preparare la sera prima x poi essere gustati il giorno dopo???? grazie in anticipo buona giornata

  141. vincenza — 7 ottobre 2012 @ 10:55 am

    a me sono venuti tutti mollli che schifo

  142. anna — 4 novembre 2012 @ 4:58 pm

    ho fatto i tuoi bicotti sn deliziosiiiiii

  143. Cristina — 4 novembre 2012 @ 6:35 pm

    Ciao! È la seconda volta che faccio questi dolcetti! E devo dire che sono fantastici! Solo la cottura non riesco a capire.. Cioè, con 10 minuti i dolcetti sono ancora molli.. Quindi non capivo se devono proprio essere molli e poi li tiro fuori, raffreddandosi si induriscono o devo cuocerli per più tempo finchè non diventano un pò più consistenti?

  144. Misya — 4 novembre 2012 @ 7:27 pm

    Si Cristina in forno preriscaldato 10 minuti bastano ed è normale che siano ancora morbidi una volta usciti dal forno 😉

  145. veronica_gadola — 7 novembre 2012 @ 7:47 pm

    Li ho tolti dal forno 20 minuti fa e ch dire….meravigliosi! hanno mantenuto perfettamente la forma, li ho solo fatti cuocere 5 minuti in più e ho diminuti un pò lo zucchero (150 grammi) perchè non amo il troppo dolce……GRAZIE!!!!

  146. erika — 28 novembre 2012 @ 8:03 pm

    buonissimi appena fatti

  147. Michelangelo — 10 dicembre 2012 @ 5:10 pm

    ottimi complimenti per la ricetta

  148. isabella — 12 dicembre 2012 @ 7:37 pm

    buonasera…ho provato a fargli uguali..ma niente da fare diventano piatti durante la cottura..e nn sono morbidi…può essere colpa del mio forno mal funzionante..? grazie

  149. Angela — 15 dicembre 2012 @ 2:30 pm

    In effetti fare le palline non è stato semplice … devi prendere un pizzo di impasto, spiacciacarlo nel palmo della mano e reimastarlo , poi puoi dargli la forma di pallina

  150. vito_pignatelli_56 — 2 gennaio 2013 @ 2:23 pm

    LA DOMANDA MI NASCE SPONTANIA MA CHE FINE A FATTO IL LIEVITO? MANCA IL BURRO QUINDI NON RIESCO A CAPIRE COME SIANO MORBIDI VISTO CHE NON VI è LIEVITAZIONE

  151. giusi — 13 gennaio 2013 @ 1:59 pm

    Ho provato la ricetta e appena sfornati erano buonissimi e morbidi…appena raffredati sono diventati durissimi. Perchè??

  152. LUNA — 14 gennaio 2013 @ 8:08 pm

    io ho messo dentro ognuno un pezzetto di gianduiotto!

  153. Maria — 31 gennaio 2013 @ 9:35 pm

    Ciao, fatti ma se pur lasciati il doppio del tempo ancora umidi e poi anche piatti, penso poi di rifare con meno zucchero.
    Ho fatto altre tue ricette ,tutte buone complimenti

  154. vito — 2 febbraio 2013 @ 12:34 pm

    ottimi anche farli con meno zucchero lo consiglio a tutti.veloci nella preparazione e soffici nel mangiarli. ottimi per offrirli nelle feste di compleanno io personalmente ci ho aggiunto una volta raffreddati della panna per sopra

  155. Fiorenza — 27 febbraio 2013 @ 11:00 pm

    Sono in forno.. e sicuramente anche a me non bastano 10 minuti! Cmq complimenti per tutte le tue ricette.. ne ho fatte tante! Sai cosa apprezzo da morire? le ricette con foto passo passo…sono utilissime! Cmq rispetto ai commenti precedenti io ho usato due uova abbastanza piccole ma l’impasto è venuto perfetto… basta stringere la noce nel palmo per compattarla e poi dare la forma della pallina! Facile e veloce… grazie :)

  156. pinorella — 17 marzo 2013 @ 10:23 pm

    ho provato la ricetta ma i dolcetti non sono riusciti a dovere. io consiglio di invertire la quantità di zucchero con quella del cocco e di aumentare la temperatura del forno a 160. risultato molto più soddifacente.

  157. pinorella — 18 marzo 2013 @ 7:45 am

    dimenticavo….dopo aver aggiunto e amalgamato bene la farina di cocco, consiglio di lasciar riposare l’impasto,essendo disidratato il cocco ha bisogno di tempo per assorbire bene l’uovo.direi un quarto d’ora. vedrete che i dolcetti non si lasceranno andare in cottura. nemmeno usando uova grandi e forno elettrico. come ho fatto io. ciao a tutte.

  158. Titti — 2 aprile 2013 @ 1:18 pm

    Li ho appena fatti e sono perfetti grazie

  159. Carelia — 29 aprile 2013 @ 7:45 pm

    Ciao … Ho fato questa ricetta … La verità che me sono venute molto buone ..ma un po’ troppo dolce … Magari con soltanto 120 gr era meglio… Comunque erano morbide e saporite grazie per la ricetta,

  160. Roberta — 20 giugno 2013 @ 2:57 pm

    Ciao,
    prima di tutto complimenti per le tue ricette,le sto sperimentando e sono davvero facili da realizzare e buonissime!
    Vorrei cimentarmi ora in questi dolcetti al cocco. L’unico neo è che a disposizione ho solo la farina “0”. Posso procedere lo stesso o cambia qualcosa?

    Grazie in anticipo!

    Roberta

  161. maria:) — 28 giugno 2013 @ 6:00 pm

    li ho provati e sono venuti molto bene!!!!

  162. Carmen — 17 luglio 2013 @ 5:37 pm

    E se sopra ci aggiungessi la nutella (dopo la cottura ovviamente) ? 😉

  163. Peter — 19 luglio 2013 @ 7:12 pm

    Questi non sono biscotti, sono dei dolcetti.
    I biscotti devono essere secchi sia dentro che fuori, e friabili.
    Per una facile riuscita quindi evitare di farli con spessore oltre 1 centimetro, non vanno quindi fatti a palline, ma invece più sul piatto piuttosto.

  164. Misya — 19 luglio 2013 @ 8:08 pm

    Ma infatti si chiamano dolcetti e non biscotti 😉

  165. Chiara — 1 agosto 2013 @ 12:51 pm

    Ehi i tuoi dolcetti sembrano meravigliosi! Mi stavo solo chiedendo se è normale che dentro rimangano molto umidi. Non ho trovato da nessuna parte la farina di cocco, così ho utilizzato la granella… Li ho cotti per 30 minuti! fuori sono croccanti e dentro molto soffici e umidi, è normale? :)

  166. Misya — 1 agosto 2013 @ 12:54 pm

    si chiara, devono essere umidi :)

  167. Chiara — 1 agosto 2013 @ 1:01 pm

    Grazie mille, allora credo siano venuti proprio bene! Prima di metterli in forno li ho passati nella granella di cocco, sono perfetti! ve lo consiglio! ^^

  168. Chiara — 1 agosto 2013 @ 1:07 pm

    @Chiara
    https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/968894_10201533407998228_2119856112_n.jpg

    Non so se riesci a vederla, ma questo è il risultato ^^

  169. obdalis Margarita — 6 settembre 2013 @ 11:08 pm

    Anche io sono amante del cocco proverò questi biscotti, grazie

  170. miky — 26 settembre 2013 @ 5:40 pm

    ero afflitta davanti al forno cercando di capire perhè fossero rimasti piccoli..poi mi son accorta di aver dimenticato di mettere il lievito !! Ma sono buonissimissimissimi lo stesso…grazieeeeeeeeeeeeee :-)))))))))))))))

  171. Sha — 25 ottobre 2013 @ 9:03 pm

    Ti ringrazio tanto per questa buonissima ricetta, hai dato un sorriso a mia figlia , è in dieta per un problema intestinale e può mangiare soltanto alcuni cibo. evitanto completamente lo zucchero ed altri tipi di zuccheri, era difficile per preparare i biscotti e le torte.

    se questa potrebbe aiutare altre persone che hanno dei problemi come mia figlia ( sospetto morbo di crohn) trasformando questa ricetta ho fatto senza glutine e senza zucchero.

    invece della farina 00 nomale, ho usato farina senza glutine, invece dello zucchero ho usato lo sciroppo di mele circa mezzo bicchiere, perciò la cottura al forno ho fatto ventilato circa per 20-30 minuti.
    grazie di nuovo.

  172. Annamaria — 29 novembre 2013 @ 11:47 am

    BUONISSIMI, sono a dieta…..ma uno, piccolo piccolo l’ho assaggiato!
    Mi ha risolto, visto la semplicità e velocità, un invito a cena improvviso!
    GRAZIE

  173. giulia — 5 dicembre 2013 @ 5:06 pm

    Ciao! :) scusa volevo chiederti una cosa..ho un dubbio atroce, ma la farina di cocco e il cocco rapè (cioè cocco disidratato) sono la stessa cosa? vedo che in giro ci sono pareri discordanti in merito …grazie mille!!:)

  174. Emanuela — 5 dicembre 2013 @ 8:56 pm

    Salve in poche parole volevo rigraziarti perchè le tue ricette non deludono mai … infatti anche questa dei dolcetti al cocco è di granlunga superiore a quelle che si trovano smanettando un p’ò in giro ….. buoni buoni buoni !!!

  175. Carmen — 16 dicembre 2013 @ 7:47 pm

    Ciao! Complimenti per il sito e per le ricette sfiziose e non troppo complicate!:)
    Ho fatto i dolcetti al cocco, ho usato le uova grandi e ho fatto un pò di fatica a fare le palline, ma alla fine ho vinto io!
    10 minuti di cottura a 140 invece sono pochini per il mio forno, infatti dopo 10 minuti erano uguali a quando li ho messi dentro … poco male, sono andata a occhio! Grazie ancora!
    Carmen

  176. venera favazza — 12 febbraio 2014 @ 7:39 pm

    Ciao ho fatto più volte questi biscotti seguendo alla lettera gli ingredienti, buoni ma troppo croccanti nn capisco xkè nn vengo morbidi. Help.

  177. elisa.v — 7 maggio 2014 @ 8:11 pm

    appena fatti, sono buonissimi!!! ho solo diminuito un po’ la dose di zucchero. Per evitare che l’impasto si attacchi alle mani mentre si formano le palline, consiglio di bagnare i palmi ogni due o tre palline.

  178. Lotila — 10 luglio 2014 @ 9:36 pm

    Con tutta sincerità devo dire che sono delle palline di zucchero e cocco!!! Erano mollissime, appiccicose ed erano più buoni crudi!! 140º in forno?? Sicura?? Solo per dieci minuti?! É normale bere in continuazione??

  179. Arianna — 30 dicembre 2014 @ 3:57 pm

    Ciao! volevo un consiglio, avendo degli albumi avanzati volevo sapere se era possibile usare solo quelli al posto delle uova, come sarà il risultato finale?
    Grazie e complimenti per tutte le tue ricette!!!

  180. Misya — 30 dicembre 2014 @ 6:36 pm

    @Arianna: Un albume è più “grande” di un tuorlo, quindi ti troveresti un impasto sbilanciato, inoltre a parità di peso il risultato sarebbe probabilmente meno croccantino 😉

  181. Lory — 1 gennaio 2015 @ 3:04 pm

    @Silvia Ciao li ho provati ankio devi far scendere l’impasto dal cucchiaino sulla carta forno ma non è importante siano perfettamente tondi..che importa?

  182. donatella — 17 giugno 2015 @ 6:29 pm

    io questi dolcetti li ho fatti una marea di volte e sono buonissimi…ovviamente io in forno li lascio per 16 minuti perchè ogni forno ha la sua cottura quindi è mia abitudine non seguire mai le indicazioni riportate nella ricetta nè sul tempo nè sui gradi soprattutto! poi per fare le palline a dovere senza che ti si appiccichi tutto l impasto sulle mani basta inumidire leggermente le mani con l acqua. se poi escono molli basta aggiungere un goccio di farina oppure io ci metto le gocce di cioccolato e tutto si risolve :)

  183. Misya — 18 giugno 2015 @ 9:18 am

    @donatella Bravissima, donatella! Non tutti tengono conto dei tempi e delle temperature diverse da forno a forno 😉

  184. Anna — 25 marzo 2016 @ 1:54 pm

    Una volta fatti quanto durano?

  185. Misya — 25 marzo 2016 @ 6:29 pm

    @Anna Sicuramente un paio di giorni

  186. Roberta — 20 aprile 2016 @ 2:23 pm

    1 mia amica sabato organizza una festa al bar dove lavora vicinissimo a casa mia perché poi domenica sarà l ultimo giorno che lavorerà in questo bar xkè poi lunedì parte va a Modena un giorno poi fa a Fano nelle Marche dove abita qualche giorno,poi a fine mese va giù in Puglia e sta giù un mese e col suo fidanzato vogliono fare il giro del sud d’Italia e poi ad settembre se riesce forse vuole andare in Spagna a studiare le università,quando si e diplomata in lingue a cercato lavoro su internet e a messo il sito x lavorare all estero a lavorato in Olanda ad Amsterdam come baby-sitter ragazza alla pari e a fatto un corso di olandese,io le ho chiesto come mai all estero e non Italia,a detto che avendo studiato lingue voleva andare per approfondire di più,poi è stata in Marocco a lavorare in una fattoria ed in Spagna per una piantagione di avocados, poi ogni tanto girava a fare qualche viaggietto x vacanza,a in Olanda poi ha lavorato come cameriera in un ristorante italiano,e infine e venuta qui a lavorare da Gennaio di quest anno fino a Domenica

  187. Roberta — 20 aprile 2016 @ 2:30 pm

    A solo 20anni compiuti il31-10-2015 ad ottobre di quest anno fa 21e la stimo tantissimo prendere partire andare fare i viaggi da sola,peccato che è da poco che lo conosciuta e già se ne deve andare xò questi tre mesi qua ci siamo trovati bene insieme e abbiamo legato un bel rapporto chissà quando ormai ci rivedremo

  188. Roberta — 20 aprile 2016 @ 3:16 pm

    Ma quello che volevo chiederti e 1altra cosa :-) come ti o già detto sabato avevamo deciso di organizzare una festa al bar dove lavora,e voleva cucinare una cosa x tutti ma il bar dove lavora non è previsto di cucina così a optato x qualche torta salata,pasta fredda,e solo che il viaggio e in pullman e lavora dalle 11di mattina alle 8di sera e cucinare x tutti non è assolutamente facile,visto i tempi, lei vorrebbe cucinare vegetariano xkè è vegetariana,e solo che io di verdura mangio solo melanzane zucchine spinaci patate e peperoni e basta,si potrebbe fare qualche piatto con dentro solo queste verdure e abbastanza delle polpette o torte salate,io non son molto per la soya quinoia ecc…l abbiamo deciso lunedì di organizzare la festa e stavam pensando se farla venerdì o sabato abbiamo optato x sabato e tra lunedì e ieri stiamo spargendo le voci,oggi il bar è chiuso,ieri poi alla fine mi sa che a deciso che andiamo a comprarci tutti una pizza con un po di musica,tanto quel che conta è la compagnia,e che il dolce ci vuole almeno così ne parlai proprio col mio moroso ieri e disse che in caso possiamo farli noi il tiramisù x lei visto l impegno che ha,e domani provo a proporglielo e vedere che ne pensa,però adesso sfogliando o visto questa ricetta e negli spazi delle ore buche nel bar si possono fare questi dolcetti,volevo sapere se si possono fare almeno 2giorni prima cioè iniziare a prepararli domani x sabato o se meglio 1sera prima o il giorno stesso,cosa ci consigli?x quanto riguarda il tiramisù invece lo prepariamo il venerdì sera,tu hai qualche idea di che altri dolcetti si potrebbero nel bar?rapidi e veloci o dici che il tiramisù e questi sono abbastanza?calcola che il tiramisù che faremo sarà x una trentina di persone,sei hai qualche consiglio?te ne sarei grata ciao e grazie e scusa se mi sono dillungata un bacio :-)

  189. Roberta — 26 aprile 2016 @ 6:29 pm

    Ciao alla fine sabato abbiamo fatto pasta fredda con pomodorini,mozzarella,scamorza,olive nere,condita con olio,origano,in una ciotola basilico in un altra un po di pesto,poi tre torte salate ricotta e spinaci,funghi e besciamella,zucchine e besciamella,patatine,pizzette,olive verdi,stuzzichini e tiramisù

  190. Misya — 27 aprile 2016 @ 8:40 am

    @Roberta Ottimo menu!

      
TAGS: Ricette di Dolcetti al cocco | Ricetta Dolcetti al cocco | Dolcetti al cocco