Adoro le Kinder fetta al latte e quando ho trovato su internet questa ricetta per riprodurla in modo casalingo, non ho potuto resistere. Mi raccomando di seguire la cottura alla lettera altrimenti il pan di spagna non viene come quello della fetta al latte. 

Ingredienti per 8 fetta al latte:
50 gr di burro
60 gr di zucchero a velo
2 albumi
60 gr di farina 00
10 gr di cacao
1 cucchiaino di lievito per dolci
200 ml di panna per dolci
1 cucchiaio di miele

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 4 min
Tempo totale: 24 min

Come fare le fette al latte

Per prima cosa, accendete il forno ventilato a 200°C.
In una terrina amalgamate il burro ammorbidito con lo zucchero fino ad avere una crema.

Aggiungete gli albumi ed amalgamate anch’essi.


Versate la farina, il lievito e il cacao a pioggia

Amalgamate fino a formare un composto liscio.


Stendete la carta forno su una teglia da forno e create 2 rettangoli non troppo sottile.

Infornare per 4 minuti esatti.
Una volta sfornati i rettangoli di pasta lasciarli raffreddare su un piano.

Montare a neve fermissima la panna fredda di frigo e aggiungere il miele continuando a montare finché la panna non sia ben amalgamata.

Spalmare la panna su quasi tutta la pasta lasciando liberi i bordi, e poggiarci sopra, delicatamente, l’altro rettangolo.

Premete leggermente con le mani e con molta delicatezza, spianare fino a che la crema comincia ad uscire dai bordi, quindi mettere in frigo per almeno un’ora.
Dopo un’ora tirate fuori dal frigo, prendete un coltello con la punta della lama ben affilata e rifilate i bordi creando un rettangolo perfetto.

Ora dividete a metà tagliando la parte più lunga, e tagliate a rettangolini con la forma delle Kinder fetta a latte.

chiudere le fetta al latte nella carte alluminio e metterle in frigo fino al momento di consumarle.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Fetta a latte
Dolcetti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Fetta a latte
Vota la ricetta e commentala
1 stelle in base a 233 voti

222 commenti alla ricetta

Fetta a latte
  1. Comment di GroovyElisa — 21 luglio 2007 @ 11:04 am

    buona!!
    buonisisma

    devo devo fare

  2. Comment di Misya — 22 luglio 2007 @ 12:31 am

    fai fai!!! :D

  3. Comment di Matteo! — 23 luglio 2007 @ 9:03 am

    Faccio faccio pure io! :D
    I dolci sono la mia passione in cucina!
    E poi è estiva come cosa quindi….

  4. Comment di Barbara — 23 luglio 2007 @ 4:01 pm

    buonissimeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee…………..fatte e rifatteeeeeeeee………… e ancora mia figlia me le chiede…………grazie un bacio

  5. Comment di Misya — 23 luglio 2007 @ 4:03 pm

    Mi fa piacere che ti siano piaciute ;)
    Un bacio anche a te :D

  6. Comment di yogurtella — 5 settembre 2007 @ 12:11 pm

    questa pure è una buona idea…mmmm…misya e se ci mettessi un po’ di yogurt anke qua?? eheh

  7. Comment di yogurtella — 5 settembre 2007 @ 12:15 pm

    hei ma gli albumi devono essere prima montati a neve?? Grazie.

  8. Comment di Misya — 5 settembre 2007 @ 12:19 pm

    Ciao yogurtella, gli albumi non vanno montati a neve,ma amalgamati a mano con la frusta nella crema di burro.
    Per lo yogurt non lo so, magari puoi mettere la crema allo yogurt come per la torta fredda allo yogurt, ma non so se regge, si può provare, poi magari mi fai sapere, chissà che non ne eca una variante golosa ;)

  9. Comment di rosita — 5 settembre 2007 @ 4:53 pm

    Grazie Misya, l’ho “scippata” anch’io, voglio farla ai miei bambini!!

  10. Comment di Naiade87 — 5 settembre 2007 @ 5:21 pm

    fatta!!! e squisita!!! Ma tu che miele usi? Perchè io avevo a casa solo quello di castagno e quindi si sentiva un po’ troppo, che dici provo col rododendro o meglio l’acacia??? Grazie 1000 Adoro questo sito!!!

  11. Comment di Misya — 5 settembre 2007 @ 6:07 pm

    La fetta a latte piace a tutti grandi e piccini, è proprio una passione a quanto pare :D

    Ciao ragazze :)

    p.s.io uso il classico miele ambrosoli… il millefiori per intenderci :)

  12. Comment di yogurtella — 6 settembre 2007 @ 1:35 pm

    ieri nn l’ho fatta +, ma la farò. Ho fatto dei dolcetti al cacao OTTIMi.
    Ho usato l’impasto del salame dolce al quale ho aggiunto tre cucchiai superabbondanti di nutella e poi ho formato delle palline ke ho passato nel cacao e alcune nello zucchero a velo.
    :) ( non ho figli quindi quando farò il k fetta al latte non userò la scusa dei bimbi per farla …golose!!)
    ciao

  13. Comment di magamag — 23 settembre 2007 @ 10:54 pm

    vorrei sapere se usi panna di latte o panna vegetale oplà per intenderci…… a me piace quella di latte ma sigh ! sigh! o smonta o non ….monta …dimmi tu come fare ….complimenti molto bello il sito !

  14. Comment di Misya — 24 settembre 2007 @ 10:57 am

    Ciao magamag anch’io preferisco la panna di latte, ma Per andare sul sicuro uso la classica hoplà ;)
    Ciao Ciao

  15. Comment di yogurtella — 29 settembre 2007 @ 10:04 am

    WOWww! ho fatto il mio primo Kinder Fetta al Latte, BUONO! ma ho cambiato qualcosa ( aggia fa semp a capa mia :D ) . Allora ho usato un ruoto di alluminio già rettangolare e invece di fare due pan di spagna ne ho fatto uno + doppio ke poi ho tagliato a metà.
    Il mio forno è un po’ vecchio…l’ho fatto cuocere un po’ di + ( un po troppo) 30 minuti. ma è venuto buono lo stesso. e invece di tagliarlo a fette l’ho lasciato intero e ho messo un po’ di panna nella tasca da pasticciere ( ne ho una facilissima) e ho decorato il dolce con ciuffetti di panna e miele.
    E infine l’ho portato dalla amiche e…Finito! :)
    Baci.

  16. Comment di Bula — 11 ottobre 2007 @ 4:33 pm

    Ciao Misya, adoro il kinder fetta al latte quindi nn vedo l’ora di provare la tua ricetta! Io nn ho il forno ventilato, quindi riguardo i tempi di cottura ci sono variazioni? Grazie e complimenti per il sito, nn immagini quante ricette ho già provato e fortunatamente sono andate a buon fine! Baci

  17. Comment di Misya — 11 ottobre 2007 @ 4:41 pm

    Ciao Bula, ti consiglio davvero di provare la kinder fetta a latte, è buonissimA!!!Per quanto riguarda il forno.. mm .. non lo so credo non ci siano grandio differenze, in fondo sono solo 4 minuti di cottura ;)
    ciao ciao e tenimi asggiornata sui tuoi esperimenti culinari :)

    Yogurtella: la kinder fetta a latte è sempre un successone ;) Bacini :***

  18. Comment di Elena — 15 ottobre 2007 @ 4:26 pm

    Ciao Misya, vorrei provare a preparare la tua fetta al latte..una domandina..la panna hoplà deve essere zuccherata o normale?
    Complimenti per le tue ricette!

  19. Comment di Misya — 16 ottobre 2007 @ 9:03 am

    Ciao Elena la hoplà che uso è quella classica per montare la panna :)

  20. Comment di Bula — 18 ottobre 2007 @ 5:14 pm

    L’ho fatta… buonissima!!! Brava Misya, complimenti!!! Baci

  21. Comment di Elena — 29 ottobre 2007 @ 12:36 pm

    Ciao Mysia, mi confermi che il burro con lo zucchero e successivamente gli albumi devono essere sbattuti a mano e non montati con la frusta elettrica?
    Grazie mille
    Elena

  22. Comment di Misya — 29 ottobre 2007 @ 12:46 pm

    Ciao Bula grazie per il messaggio, a presto :*

    X elena, si io ho fatto tutto a mano con la frusta ;)

  23. Comment di Lisa — 3 novembre 2007 @ 11:10 pm

    Dopo aver visto anche questa ricetta ti metto tra i siti
    preferiti !

  24. Comment di Misya — 4 novembre 2007 @ 2:12 am

    Grazie per il messaggio Lisa. ciao e a presto :)

  25. Comment di Elena — 5 novembre 2007 @ 1:23 pm

    Ciao Mysia!
    Ieri finalmente ho preparato la tua fetta al latte..
    Buonissima..l’unica cosa è che il pan di spagna mi è rimasto un po’ molle e quando l’ho mangiata mi si attaccava alle mani..dovevo forse farlo cuocere un po’ di più? Ah dimenticavo..in mattinata invece ho sfornato i tuoi muffin alla ricotta e cioccolato…strepitosiiii!! Grazie mille e a presto
    Elena

  26. Comment di Misya — 5 novembre 2007 @ 3:38 pm

    Ciao Elena forse il forno non era abbastanza caldo… non saprei io l’ho fatta e rifatta e non mi ha mai dato problemi. Per i muffin ricotta e cioccolato ero sicura che sarebbero piaciuti ;) un bacio e a presto :*

  27. Comment di Isabella — 19 novembre 2007 @ 10:26 am

    Ciao Misya! E’ la prima volta che ti scrivo, ma ho già provato molte delle tue ricette! Devo proprio farti i complimenti per il sito: io adoro cucinare dolci … anche se a volte non sempre mi riescono! Come ad esempio la fetta al latte: l’ho fatta a casa di un’amica. Lei non aveva il forno ventilato, quindi ho lasciato cuocere il pan di spagna un pò di più ma purtroppo era ancora troppo molle e non si è staccato dalla carta forno. In più la panna non è montata… sono un disastro. Potresti darmi qualche dritta? Grazie mille!!!! Isabella

  28. Comment di Misya — 20 novembre 2007 @ 10:53 am

    Ciao Isabella può capitare soprattutto con i dolci di avere difficoltà quando il forno fa i capricci.
    Nel caso tuo mi dici che la tua amica non ha il forno ventilato e quindi ecco il problema. Per la panna invece non so che dirti, a me non è mai capitato , mati che panna haI usato?
    ciao e chiedi pure tu, se è nelle mie possibilità ti aiuto volentieri ;)

  29. Comment di maria — 20 novembre 2007 @ 10:45 pm

    ciao Miysa, continuo a leggere e ha provare le tue ricette vorrei sapere come fai la caprese visto che è ottima; e poi se sei capace di fare la torta tipo kinder paradiso ma casalingo sarà certo piu buono di quelli confezionati e pieni di conservanti, ai miei figli piace un sacco ma non trovo la giusta ricetta grazie

  30. Comment di Misya — 21 novembre 2007 @ 5:18 pm

    Ciao Maria ho un’ottima ricetta per la capresa donatami da un mio amico chef se ti serve urgentemente te la invio per posta altrimenti ti anticipo che è una delle prossime ricette che troverai sul blog ;)

    Per la kinder paradiso invece ho varie ricette ma nessuna collaudata da me personalmente quindi non saprei…
    fammi sapere, a presto :)

  31. Comment di — 16 dicembre 2007 @ 5:47 pm

    ciao Mysia!oggi ho fatto le fetta al latte…troppo buone..il mio ragazzo le adora e io avevo sempre voluto imitarle ma nn sapevo come..fino ad ora…GRAZIE!!!!

  32. Comment di Misya — 18 dicembre 2007 @ 12:46 pm

    rò felice di esserti stata d’aiuto, un bacio :*

  33. Comment di Francesca — 7 gennaio 2008 @ 8:05 pm

    ciao cara…bellissima ricetta!
    dato cheio non ho il forno ventilato come mi regolo? aiutami baci

  34. Comment di carmela — 8 febbraio 2008 @ 8:05 pm

    ciao..cercavo questa ricetta da tanto e stavolta è quella giusta..mmmh una golosona come me .i miei figli e mio marito vanno matti e io piu di loro…

  35. Comment di Susy — 12 febbraio 2008 @ 6:17 pm

    Ciao Misya!!! Piacere di conoscerti, sono Susy ed ho scoperto il tuo sito cercando una ricetta per la crema al latte da farcire alla famosissima ” Kinder Paradiso “. L’ho provata una domenica e…il mio fidanzato ha letteralmente apprezzato soprattutto la crema di latte. La torta è finita subitoooooooo!!!
    Volevo farti i miei complimenti: SEI BRAVISSIMA, ma soprattutto molto attenta agli accostamenti dei sapori che a mio avviso sono tanto importanti affinchè l’uno si sposi bene con l’altro !!! :-) … L’esempio nn è dato a caso perchè volevo ank’io farti i miei auguri per il tuo prossimo grande passo: il matrimonio!!! Tra poco toccherà anche a me ed è per questo che grazie al tuo ricettario sto imparando a cucinare un pò di tutto. Volevo solo chiederti una precisazione: lo zucchero a velo, nella Kinder fetta al latte (sarà la prossima ricetta testata dal mio boy) va messo insieme al composto del burro?
    GRAZIE DI CUORE!!! Scusami se sono stata un pò prolissa, ma da buona napoletana…so’ fatt’ accussì!!! eheheheh!!! BACI!!! :-) ))

  36. Comment di Susy — 12 febbraio 2008 @ 6:28 pm

    Ehi Misya… non appena il mio lavoro lascerà un pò di tempo anche per me, ti posterò la ricetta della Kinder Paradiso con crema di latte che ho provato, come ti dicevo, personalmente! Ed il risultato è stato davvero ottimo! Provala anche tu, se hai tempo…così tra un impegno e l’altro. Ciao!

  37. Comment di carmela — 13 febbraio 2008 @ 12:02 pm

    ciao misya ,auguri a chi si sposa …io il composto di zucchero a velo lo messo assieme al burro ed è venuto bene..

  38. Comment di Susy — 13 febbraio 2008 @ 4:55 pm

    Ciao Carmela, seguirò il tuo consiglio grazie e, come promesso, approfitto della pausa pranzo per postare la ricetta Kinder Paradiso trovata su Internet:
    Ingredienti:
    150 gr di farina ’00
    250 gr di burro
    150 gr di fecola di patate
    300 gr di zucchero
    8 tuorli d’uovo
    3 albumi
    zucchero a velo
    scorza di limone grattuggiata
    1 bustina di lievito per dolci

    Ingredienti per la farcitura:
    1/2 litro di latte intero
    buccia di limone non trattato
    100 gr di farina
    100 gr di zucchero
    1 busta di vanillina
    1 confezione di panna per dolci da 125 ml

    Procedimento:
    Prima di tutto preparare la crema per la farcitura:
    Mettere il latte in un tegame antiaderente assieme alla buccia grattugiata del limone e lasciarlo cuocere a fiamma bassa. Girare lentamente con un cucchiaio di legno e portare il latte quasi ad ebollizione, poi spegnere e lasciarlo riposare per almeno mezz’ora. In un altro tegame mettere la farina e, una volta trascorso il tempo di riposo del latte, poco alla volta versarci il latte facendolo passare da un colino (in poche parole filtrare il latte con la buccia di lmone, prima di versarlo nella farina).
    All’inizio aggiungere solo un po’ di latte (meno di metà) in modo da far sciogliere tutta la farina. Amalgamare il composto velocemente. Solo quando la farina si sarà sciolta completamente, si potrà aggiungere lo zucchero e poco alla volta tutto il latte rimanente. A questo punto, mettere il tegame sul fuoco a fiamma dolce e farlo ben addensare continuando a mescolare dal basso verso l’alto e sempre nella stessa direzione in modo tale da evitare fastidiosi grumi!
    Alla densità giusta della crema(ci si accorge della cottura dalle bolle) spegnere e lasciarla raffreddare.
    Aggiungere infine una bustina di vanillina e una confezione di panna per dolci senza montarla (se necessario, a seconda dei gusti, aggiungere anche più di 125 ml). Riporre in frigo.
    Accendere il forno e regolarlo a 170°C.
    Lasciare ammorbidire il burro e lavorarlo in una terrina assieme alla scorza di limone grattuggiato e lo zucchero. Amalgamare bene gli ingredienti con un battitore elettrico affinchè il composto diventi soffice e cremoso.
    Aggiungere i tuorli al composto, uno per volta facendo attenzione che il primo venga bene amalgamato prima di aggiungere il secondo tuorlo e così via.
    Incorporare al composto gli albumi precedentemente montati a neve fermissima e girare delicatamente.
    Aggiungere infine la farina e la fecola a pioggia continuando a mescolare bene il tutto.
    In ultimo, aggiungere una bustina di lievito per dolci con sopra un spruzzatina di limone fresco e mescolare.
    Imburrare e spolverare con un po’ di farina una tortiera (forma preferita) dal diametro di 26 cm e versarvi il composto per i 2/3.
    Far cuocere in forno già caldo per circa 40/50 minuti o fin quando quasi a fine cottura, infilando uno spaghetto, questi risulti asciutto e non appiccicoso (Non aprire assolutamente il forno durante la prima mezz’ora di cottura!).
    Una volta raffreddata, riporre la torta su di un piatto da portata e tagliarla a metà. Prendere la crema di latte dal frigo e farcire la prima metà della torta, sovrapporre l’altra metà, fare una lieve pressione con le mani per livellare bene l’altezza della torta. Spolverare di zucchero a velo e qualora si sia adoperata una tortiera rettangolare tagliare la torta, con un coltello ben affilato, in tanti rettangolini dalla grandezza tipica della Kinder Paradiso. Avvolgere ogni rettangolino o la torta in carta alluminio e riporre in frigo per almeno un paio d’ore prima di servire.

    P.s. Per evitare grumi alla crema di latte,basta versare la farina nel latte e nn viceversa (composto solido in composto liquido) e/o usare uno sbattitore elettrico invece di un cucchiaio di legno :-) )

    Spero che questo ricetta sia utile a tutti colro che vorranno sperimentarla. Io l’ho provata e come già anticipato, il risultato è stato più che ottimo.

    Un saluto a tutti!!! Ciao

  39. Comment di Misya — 14 febbraio 2008 @ 12:18 pm

    xfrancesca: la cottura è di pochissimi minuti quindi non penso che troverai difficoltà ;)

    xcarmela: la fetta a latte è una riceta adatta a tutti grandi e piccini sono contenta che ti sia piaciuta. ciao e a presto

    xsusy: ciao compaesana, grazie mille per il messaggio e per aver postato la ricetta della kinder paradiso. Il mio ragazzo ne va matto ma io ancora non ho avuto tempo di sperimentare qualche ricettina.. mi sa che proverò la tua :P
    p.s. per la fetta al latte…si, devi amalgamare bene zucchero a velo e burro ammorbidito :P

  40. Comment di carmela — 14 febbraio 2008 @ 12:25 pm

    hey ciao ..sono pure io di napoli,sapete che non l’avevo capito che misya eri di napoli.. :-)

  41. Comment di Misya — 14 febbraio 2008 @ 12:42 pm

    e siamo a tre allora ;)

  42. Comment di Susy — 14 febbraio 2008 @ 12:54 pm

    Ciao Misya! Dalla mia postazione di lavoro ti auguro un felicissimo San Valentino da trascorrere in dolce compagnia del tuo moroso! Buon San Valentino a Tutti!!!!… Uè paesà…eheheh!! Mi fa molto onore che una brava cuoca come te provi la mia ricetta della Kinder Paradiso, poi fammi sapere, ok? E mi raccomando… FORZA NAAAAAAAPOOOOOOOLIIIIIIIIIIII!!! Ciao Misya :-) ))…Ops dimenticavo, Domenica proverò i tuoi favolosi Muffins di ricotta e cioccolato! Già li sto pregustando…slurp ;-)

  43. Comment di carmela — 14 febbraio 2008 @ 1:42 pm

    forza napoli..anche se la mia napoli mi manca :-(

  44. Comment di Misya — 14 febbraio 2008 @ 2:03 pm

    buon san valentino anche a voi ragazze :)

    proverò senz’altro la tua ricetta susy per la gioia del mio ragazzo ;)

    p.s. carmela perchè ti manca napoli? dove vivi adesso?

  45. Comment di carmela — 14 febbraio 2008 @ 2:07 pm

    adesso vivo in provincia di ancona :-(

  46. Comment di carmela — 14 febbraio 2008 @ 2:29 pm

    misya ti ho aggiunta nel mio contatto msg se ti dispiace dimmelo che ti cancello..sai stare fuori napoli la malinconia c’è e mi piacerebbe avere conoscenti per chatt :-) specialmente quando si tratta di una persona di napoli e con buone ricette :-)

  47. Comment di carmela — 15 febbraio 2008 @ 7:13 pm

    appena ho tempo vi do la ricetta del kinder pingui’ è buonissima :-)

  48. Comment di Susy — 18 febbraio 2008 @ 11:40 am

    Buongiorno a tutti! Misya volevo congratularmi ancora una volta con te: ieri ho provato la tua ricetta Muffin ricotta e cioccolato ed è stato un successo strepitoso!!! Non avevo mai assaggiato un impasto tanto soffice…insomma, sono finiti all’istante! :-)
    Vorrei, se posso, chiederti una cortesia: poichè ho in programma di preparare le Camille, non so dove trovare la Farina di mandorle. Puoi consigliarmi un supermercato dove poterla trovare? Ho spulciato nei più grandi centri commerciali e coloniali di Napoli e dintorni senza purtroppo trovarla sugli scaffali. :-( Puoi gentilmente dirmi tu dove l’acquisti? Ti ringrazio tanto per l’informazione! ;-)
    P.s. Ehi Carmela! Ciao! Aspetto la tua ricetta Kinder Pinguì per inserirla subito nel mio ricettario tra le ricette più golosone! Un abbraccio forte da Napoli che ti manca così tanto, ok? :-)

  49. Comment di carmela — 19 febbraio 2008 @ 12:05 am

    grazie susy e appena i bambini mi danno tempo mando la ricetta della kinder pingui

  50. Comment di Susy — 19 febbraio 2008 @ 11:35 am

    Che bello! Quanti bimbi hai, Carmela? Io adoro i bambini e non vedo l’ora di averne anch’io. Ti ringrazio tantissimo, baci baci! :-) :-) ) ;-) :-)

  51. Comment di carmela — 19 febbraio 2008 @ 11:42 am

    ciao susy ,ho due bambini piccoli.un maschietto e una femminuccia :-) ma tu hai un contatto di messenger?

  52. Comment di carmela — 21 febbraio 2008 @ 3:14 pm

    come promesso ho trovato un pò di tempo per postare la ricetta kinder pingui’ INGREDIENTI: 150gr di farina 180gr di zucchero 4uova 85gr di burro oppure 1 tazzina di olio(io metto sempre l’olio) 4cucchiai di cacao amaro 1 barattolo di nutella 1 busta di glassa a cioccolato o una tavoletta di cioccolato 1 busta di panna oplà 1 bustina di lievito pan degli angeli. PROCEDIMENTO: Disporre la farina sul tavolo mettere la farina e aggiungere lo zucchero,le uova,il burro o l’olio come volete,il cacao.Impastare il tutto e aggiungere la bustina di pan degli angeli.Mettere in forno per 30 minuti a 180gradi.dopo mezz’ora provate con uno stuzzichino se la torta è cotta perchè alcuni forni ci vuole più tempo.dopo cotta lasciarla freddare e dopo tagliatela a metà (nel frattempo far sciogliere la bustina di glassa in acqua bollente)e fare uno strato di cioccolato e uno di panna , chiudete la torta e aprire la bustina di glassa e prima che si indurisce di nuovo,versatela sulla torta e con una spatola spargetela da per tutto vedete che piano piano la cioccolata si indurisce,mettete in frigo per almeno 1ora e dopo …buon appetito :-) :-P

  53. Comment di carmela — 21 febbraio 2008 @ 3:16 pm

    anche se non le spiego come misya spero di essere stata abbastanza chiara

  54. Comment di Susy — 21 febbraio 2008 @ 6:38 pm

    Ciao Carmela! Finalmente trovo un po’ di tempo per un po’ di relax… oggi il tempo qui a Napoli è bruttissimo :-( fa freddo, piove da questa mattina e nn ha mai smesso, così adesso in ufficio si sta più tranquilli per poter dedicare del tempo per me. Uso il mio contatto messanger per ricevere posta anche se preferirei occupare uno spazio maggiore per i miei hobbies:-( Lavoro tutta la giornata in ufficio e termino verso le 19:30 per cui è raro che impieghi un po’ di svago per il mio pc. Ad ogni modo possiamo sempre aggiornarci :-) :-) ;-)

  55. Comment di Susy — 21 febbraio 2008 @ 6:44 pm

    Ehi Misya! Penso che la scelta dell’abito da sposa sia un’emozione bellissima…solo scrivendo sembra come se l’abito dovessi provarlo io stessa ;-)
    Cmq volevo complimentarmi perchè tu ed il tuo ragazzo formate davvero una bella coppia, vi auguro tanta tanta tanta tanta tanta… felicitàààààààààààààààààààààààààààààààà!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  56. Comment di carmela — 21 febbraio 2008 @ 8:31 pm

    ciao susy ,ma che lavoro fai?mia mamma me la detto che il tempo giù non è buono,qua per fortuna si. ps:la scelta dell’abito da sposa è un emozione stupenda,quando è toccato a me ,ero emozionatissima,.ho provato tanti vestiti ma non si accendeva qualcosa in me.poi c’era uno che mi piaceva solo il pezzo di sopra,mi ricordo che non volevo misurarlo ..dicevo non mi piace,ma tutti mi dicevano dai che ti costa è l’ultimo.quando lo misi cominciai a piangere,mi vedevo sposa :-) è quello ho scelto :-P

  57. Comment di Susy — 26 febbraio 2008 @ 11:13 am

    Ciao Carmela, scusa se ti rispondo un po’ tardi, ma in questi giorni ho avuto molto da fare sia in ufficio che in casa. Svolgo la mansione di segretaria amministrativa di un’azienda privata, ma in realtà mi occupo anche della contabilità, preventivi, vendita e assistenza alla clientela. Sono l’unica responsabile e devo essere ben vigile in tutto ciò di cui mi occupo personalmente a beneficio di tutti…perciò delle volte la sera arrivo a casa stanchissima che preferisco solo un bel bagno rilassante e un letto caldo ;-)
    Di sicuro sarai stata una sposa bellissima, ma sei sposata da molto? A prorosito… ieri io e il mio amore abbiamo dato già uno sguardo alla sala ricevimenti, ad entrambi è piciuto molto il Ristorante Il Cigno a Trecase, è molto suggestivo come luogo.
    Un abbraccio forte a te ed ai tuoi bimbi!!! CIAO!!!!! :-) )

  58. Comment di carmela — 26 febbraio 2008 @ 11:40 am

    ciao.non preoccuparti.io sono sposata da 3anni(pochissimi) :-) già è qualcosa che avete l’idea del vostro ristorante,immaggino l’emozione :-) ciao un bacio anche a te

  59. Comment di Anna — 28 febbraio 2008 @ 2:13 pm

    Complimenti

  60. Comment di licia — 5 aprile 2008 @ 11:25 pm

    Ragazze siete delle cuoche
    fortissime ma Misya è una fuoriclasse.

  61. Comment di mary — 7 maggio 2008 @ 5:50 pm

    ciao! ritengo questa ricetta fantastica…non vedo l’ora di provarla! sai due cose mi spaventano: che il pan di spagna mi venga troppo sottile,ma soprattutto che si rompa nel sovrapporlo all’altro rettangolo!consigliami baci

  62. Comment di angela — 16 maggio 2008 @ 10:51 am

    siete fantastici il piu bel sito in campo di ricette

  63. Comment di ily — 3 giugno 2008 @ 3:22 pm

    wow fantastica era da tempo che la cercavo questa ricetta…l ho appena riposta nel frigo e chissà….tra un oretta l assaggerò…

  64. Comment di cricri — 3 giugno 2008 @ 9:52 pm

    Ma dai! La mia bimba adora la fetta al latte, devo assolutamente provarla!
    Complimenti anche per le altre ricette!

  65. Comment di ily — 5 giugno 2008 @ 7:37 pm

    l ho fatta…ottima
    anche se..secondo i miei gusti c è un pò troppa panna ma ho risolto, l ho rifatto raddoppiando le dosi per il rettangolo lascaino invariate le dosi per il ripieno :-D ..buona buonaaaaaaaaa

  66. Comment di sandra — 9 giugno 2008 @ 9:51 am

    sei veramente brava!!!!!!!!!!!!!!!!!!complimenti.grazie alle tue ricette fai fare a noi buona figura con chi le assaggia.ciao ciao

  67. Comment di ila :- ) — 20 giugno 2008 @ 1:29 pm

    buonissime le fette al latte….oggi le faròòò…madonna ke buoneeeee…xò vorrei vedere fatta da te mysia anke la kinder pinguì.. sai ho 17 anni e amo molto cucinare, e con le ricette fotografate mi è tutto + semplice…sicuramente adesso sei molto indaffarata con il matrimonio magari appena puoi, senza fretta…ti ringrazio anticipatamente…cmq anke io sono di napoliiii siamo a quota 4!!!:)

  68. Comment di lisa — 28 giugno 2008 @ 12:06 pm

    Ciao Misya,
    finalmente ho trovato la ricetta per delle buonissime fetta al latte!!!
    le ho fatte ieri e gia son finite…troppo buone…mi è un po venuta molle la panna(troppo caldo) ma le ho messe nel freezer e tutto si è sistemato!!!oggi devo fare il rollè al limone…ti faro sapere!a presto…

  69. Comment di Andrea — 3 luglio 2008 @ 12:42 pm

    Bella fregatura, non so come tu abbia montato la panna e che panna tu abbia usato, la mia è impazzita quando ho messo il miele, per ben due volte che ho provato… davvero frustrante, soprattutto visto che è l’ultimo passaggio per la preparazione.
    Servono quantomeno delle indicazioni in più.

  70. Comment di Daniela — 28 luglio 2008 @ 2:36 pm

    Ciao innanzitutto congratulazioni per il tuo matrimonio.
    Stavo leggendo questa ricetta per farla ma quando ho letto “forno ventilato” mi sono chiesta se posso usare anche il forno statico (siccome ho solo questo).
    Grazie, saluti e ancora tanti auguri.
    Daniela

  71. Comment di alice — 30 agosto 2008 @ 2:52 pm

    ciao misya…ho scoperto il tuo blog dovendo preparare la crema pasticcera…ora ho provato la fetta al latte ma non so se sono io ma la panna non si monta!!!anche mia mamma m ha detto ke lei non è mai riuscita una volta a montarla…qual’è il tuo segreto??grazie baci alice

  72. Comment di alice — 30 agosto 2008 @ 2:57 pm

    ciao sono alice…non so se ho già scritto il commento xkè con il pc sono una capra…cmq ti rinnovo la richiesta..come si fa a montare la panna ke a me non risce mai???qualìè il tuo segreto???baci…

  73. Comment di carmela — 1 settembre 2008 @ 12:30 pm

    per la panna anche a me è capitato che non si montava ma poi ho notato che la panna si monta solo se è conservata in frigo precedentemente.non so forse non è cosi ma a me si monta solo quando è fredda …

  74. Comment di Marty — 7 settembre 2008 @ 2:54 pm

    Ciao!!! :)
    oggi ho provato a fare le kinder fettina =p
    però il risutato è stato una kinder mosaico =( il pan di spagna si è rotto mentre provavo a metterlo sull’altro con la panna sopra =(
    secondo te perchè? ho seguito tutto alla letttera temperatura e cottura comprese!

  75. Comment di Misya — 9 settembre 2008 @ 2:00 pm

    Ragazze per montare la panna il contenitore deve essere freddo e anche la panna. in estate capita che non riesca a montarsi come dovrebbe, anche a me è capitato una volta con la panna fresca, poi ho riprovato a farla accendendo l’aria condizionata e mi è riuscita… figuratevi un pò :)

    Marty per il pan di spagna che ti si è rotto.. beh, forse era troppo sottile o era ancora troppo caldo possibile?

  76. Comment di Marty — 9 settembre 2008 @ 2:06 pm

    Probabilmente non si era ancora raffreddato bene! comunque era buonissima :) è piaciuta a tutti, il mio ragazzo mi ha già detto di rifarla subito!! :p
    e oggi proverò a fare le camille!! :)
    un abbraccio!!

  77. Comment di carmela — 9 settembre 2008 @ 7:25 pm

    ecco infatti…lo sapevo che bisognerebbe avere la panna fredda lo capito subito da quando lo montata 2 volte calda e da li pensai..aspetta cosa ho fatto di male..mmm di solito la monto fresca ed infatti era cosi ihihih…mysiaaaaaaaa un bacione grande

  78. Comment di Luca — 13 settembre 2008 @ 6:18 pm

    ciao a tutti volevo chiedere (essendo io insesperto) la panne quale sarebbe ? tipo quella che si mette sulle fragole?
    scusate se è una domanda stupida ma per ora ho fatto solo dolci tipo muffin o dolcetti al cioccolato ( che per altro mi sono venuti bene complimenti all’autrice di questo sito?

  79. Comment di carmela — 14 settembre 2008 @ 10:55 am

    ciao luca la panna non è quella.ma è quella in busta vedi c’è scritto oplà è in busta come la panna per cucinare

  80. Comment di Luca — 14 settembre 2008 @ 6:32 pm

    grazie carmela c’è mia sorella qui che appena ha visto questa ricetta mi ha chiesto subito di fargliela la panna la ho trovata fortunamente grazie per avermi detto qual’era

  81. Comment di carmela — 14 settembre 2008 @ 6:47 pm

    prego è stato un piacere :-)

  82. Comment di roberta — 18 settembre 2008 @ 7:58 pm

    ciao misya!
    complimenti per il sito! l’ho trovato casualmente e appena ho visto questa ricetta l’ho voluta provare: nonostante la panna vegetale che mia sorella ha sbagliato a comprare (e della quale ho eliminiato quel sapore un pò strano con un pò più di miele e dello zucchero a velo), sono venute davvero buone!
    ti ruberò qualche ricetta ogni tanto!!
    ciao,
    roby

  83. Comment di VALLY — 23 settembre 2008 @ 3:49 pm

    Grazie per la ricetta della Kinder Paradiso…dopo tante ricerche…finalmente……mio figlio Daniele ha 1 anno e ne va matto!!!

  84. Comment di VALLY — 23 settembre 2008 @ 4:12 pm

    Provate a fare questo dolce…é buonissimo!!! E’ preparato con una base di crostata…1 bicchiere di nutella…e da sopra una base di ciambella…provare per credere!!! Per la base della crostata: 100 gr di zucchero, 100 gr di burro, 200gr di farina e 1 uovo. (Io impasto tutto con il bimbi) Stendere l’impasto in una tortiera media e spalmare un bicchiere di nutella (anche di + ) Per l’impasto della ciambella: 100gr di farina, 3 uova, 100 gr di zucchero, 2 cucchiai di cacao, 1 bustina di lievito in 1/2 bicchiere di latte e 80gr di olio. Versare questo impasto sulla nutella e infornare 30 minuti a 180°…successo assicurato.Baci Vally.

  85. Comment di mariarca — 2 ottobre 2008 @ 11:11 am

    grazie io adoro il kinder fetta latte lo faro appena possibile :)

  86. Comment di vale — 3 ottobre 2008 @ 10:20 am

    troppo buona!!!complimentissimi,sei davvero brava.

  87. Comment di LARA — 8 ottobre 2008 @ 8:33 pm

    ciao a tutte,ho bisogno di sapere se posso sostituire il burro con la margarina,anche se il sapore cambia un pò mi interessa il risultato!
    Grazie per le ricette Misya,sono appena entrata nel tuo fan club…mi sono sposata da 3 mesi e grazie a te e alle altre so come prendere mio marito per la gola!!!! baci

  88. Comment di Vally — 9 ottobre 2008 @ 10:15 am

    ciao Lara sono Vally!Io ho sostituito la margarina al burro…è venuta buonissima!!!Mio figlio non la smetteva di mangiare!!!Prova…

  89. Comment di LARA — 11 ottobre 2008 @ 8:53 pm

    Ciao Vally,grazie per l’aiuto,credo proprio che lunedì lo proverò…quel golosone di mio marito ne andrà matto già lo so!…ti farò sapere!

  90. Comment di anna — 12 ottobre 2008 @ 10:35 am

    ciao a tutte, ho provato la ricetta ma non sono stata contenta, il pan di spagna viene troppo sottile per cui si sbriciola, così ho apportato delle piccole varinti la stessa dose deve essere usata due volte, una per quello sotto e l’altro per quello sopra, inoltre la panna con il miele ha un gusto troppo deciso non delicato come quello che si compra per cui ho sostituito ilmiele con la nutella .Vi posso assicurare che il risultato è ottimo .Chiedo scusa per lo scritto prolisso ma dovevo. Un saluto a tutte

  91. Comment di vale — 18 ottobre 2008 @ 10:42 am

    ho provato la ricetta…davvero buona. oggi pero provo a rifarla con delle piccole varianti:un pizzico di miele lo aggiungo all’impasto del pan di spagna e provo a fare una crema con panna e mascarpone per il ripieno. il miele nella panna mi stona un po…ti faccio sapere mysia,comunque complimenti sei davvero in gamba!

  92. Comment di vale — 18 ottobre 2008 @ 5:56 pm

    ciao mysia,…nn ho piu fatto la kinder fetta al latte…causa febbrone da cavallo!stavo leggendo un po i msg e ho visto la ricetta della paradiso, e se usassi quella crema per la farcitura del kinder fetta al latte?che ne dici tu?mi fai sapere per favore.

  93. Comment di spins — 2 novembre 2008 @ 11:51 am

    aiuto!c’è qualcuno?vorrei un consiglio.sto facendo la torta paradiso per mia mamma,oggi è il suo compleanno,la crema nn si è addensata bene…devo aggiungere pure la panna…che dite posso usare la colla di pesce per addensarla un po?e come?se c’è qualcuno puo risp?

  94. Comment di sandra — 3 novembre 2008 @ 12:49 pm

    ciao.che io sappia colla di pesce non si mette.non e’ che hai messo troppo latte?secondo me dovresti aggiungere farina setacciata prima.ciao

  95. Comment di spins — 3 novembre 2008 @ 7:32 pm

    gia..l ho dovuta rifare,pero devo dire che è stata quasi una fortuna,mi è uscita quasi la crema al latte che sta dentro la fetta a latte.era da tanto che ci provavo.ora la metto,se qualcuno vuole provarla.
    500ml latte
    4 cucchiai di zucchero
    5 cucchiai di farina
    1 fiala di aroma alla vaniglia
    1 bustina di vanillina
    appena tolta dal fornello ci ho messo qualche goccia di aroma all’arancia
    quando la crema si è raffreddata ho aggiunto 200ml di panna montata con un chucchiaino scarso di miele…sembrava proprio la crema della fetta a latte!almeno per me!se qualcuno la prova mi fa sapere!ciaooooooo

  96. Comment di MERY — 20 novembre 2008 @ 3:15 pm

    LO FATTA ANCHE IO ED E BUONISSIMA PER CASO HAI ANCHE LA RICETTA DEL KINDER PINGUI FAMMI SAPERE CIAO UN BACIO

  97. Comment di sara — 7 dicembre 2008 @ 1:02 am

    l’ho fatta questa sera e buonissima

  98. Comment di genna — 14 dicembre 2008 @ 10:03 am

    Ciao!
    L’ho preparata ieri sera, dvo ancora assaggiarla però!
    L’unico inconveniente è che sec me le dosi del pan di spagna valgono solo per una porzione, non per 2, infatti ho dovuto rifarlo per stendere l’altra fetta sopra!!

  99. Comment di Laura — 23 gennaio 2009 @ 11:30 am

    E’ veramente buonissima. Grazie

  100. Comment di Veronica — 25 gennaio 2009 @ 8:12 pm

    Mi è venuta benissimo ed è buonissima anche più di quella della kinder,e non scherzo!!! grazie per la ricetta.

  101. Comment di milena san felice a cancello — 27 gennaio 2009 @ 7:52 pm

    ciao oggi provo la fetta a latte mia figlia la adora speriamo mi venga bene fatemi un in bocca al lupo

  102. Comment di Francesca — 29 gennaio 2009 @ 5:56 pm

    Ciao! Ho appena finito di fare le fette al latte… dall’aspetto sembrano buonissime… ma aspetto il palato del mio fidanzato.. ma sicuramente saranno ottime… grazie per la ricetta.
    ciao

  103. Comment di ivana — 30 gennaio 2009 @ 5:05 pm

    ciao a tutti ero in cerco su internet della ricetta del kinder paradiso..ho trovato quella pubblicata qui..vado a provarla spero di riuscirci…salutate napoli anche da parte mia…mi manca tanto.

  104. Comment di Federica — 1 febbraio 2009 @ 6:14 pm

    Buona!!! vado subito a provarla…ma xè non provare a fare il ripieno con metà panna e metà philadephia?? potrebbe essere una variante..provo e poi vi faccio sapere..
    Ciao!

  105. Comment di beneventina — 3 febbraio 2009 @ 9:40 pm

    ciao sono simona, ho 16 anni amo cucinare e sono di benevento….ho visitato il tuo sito per caso…me ne sono subito innamorata…ora qnd posso vengo sempre a vederlo…mi piace molto qsta ricetta…..volevo kiederti se puoi postarne una come la kinder paradiso!!! kinder maxi king…..non so fai tu!!

  106. Comment di maria luisa — 11 febbraio 2009 @ 2:17 pm

    buonissima qst ricetta!grz x esistereeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    buonissimaaaaaaaaaa

  107. Comment di shana montano — 26 febbraio 2009 @ 4:23 pm

    misya, ciao sono anche io di napoli k bello!! belle le tue ricette solo ho notato ke il tuo sito è quasi identico a quello di gnam gnam!!! ki delle 2 copia? a parte qst bel sito

  108. Comment di :::Francesca::: — 4 marzo 2009 @ 7:24 pm

    Ciao Misya,
    volevo ringraziarti per questo sito… E’ fantastico!
    Anch’io sono di Napoli, ma sono emigrata a Parma per la solita questione del lavoro che, purtroppo, non si trova. Qui vivo con il mio ragazzo e grazie al tuo sito cucino sempre piatti fantastici… Ora proverò a fare la fetta al latte… Una domanda: Ma i tuorli, non li metti??? Grazie Mille …
    Ciao
    Francesca

  109. Comment di Maria Giovanna — 27 marzo 2009 @ 10:15 pm

    Ciao a tutte..sono 7 anni che vivo negli stati uniti,ma sono siciliana.Ero in cerca disperata di qualche ricetta italiana..ed ho trovato questo sito.Oggi provero’ questa ricetta che sembra buonissima dalle foto..e dai commenti di tutte voi che l’avete provata mi e’ venuta una voglia pazzesca di prepararla..quindi scappo in cucina e quando sara’ pronta vi faro’sapere!!

  110. Comment di Maria Giovanna — 28 marzo 2009 @ 3:42 am

    Eccomi…oggi l’ho fatta e mio marito l’ha divorata…e mi ha chiesto di farla x lunedi’ cosi’ la fara’ assaggiare ai colleghi!
    Grazie mille x la ricetta:)

  111. Comment di kriela — 9 aprile 2009 @ 10:51 am

    ke bello…grz a te o fatto il mio kinder fetta a latte:)
    e normale ke un pò su i lati e venuto un po a biscotto???
    ops sai o anche fatto un pasticcio o premuto un pò + forte:( si è un pò allineato tutto ahhaah ma buono lo stesso grz mille

  112. Comment di vavi89 — 27 aprile 2009 @ 6:38 pm

    ciao volevo sapere che miele usare per renderla il piu possibile identica alla vera kinder, grazie in anticipo… il tuo sito e troppo delizioso

  113. Comment di sissy — 16 giugno 2009 @ 12:15 am

    ciao Misya,sono nuova nel tuo sito…cercavo da anni la ricetta del kinder fetta al latte e del kinder paradiso…e ke dire, ho avuto fortuna nell’imbattermi nel tuo sito!In un colpo solo le ho avute entrambe e collaudate!In realtà quella del kider paradiso l’ho avuta anni fa’,ma non ha soddisfatto il mio palato goloso come l’originale(anke se molto buono!)così proverò la ta e ti farò sapere.Grazie e a presto!!

  114. Comment di martina — 11 luglio 2009 @ 6:19 pm

    lo sapet io la sto mangiando la kinder fetta al latte ed è buonissimissimaaaaaaaaa

  115. Comment di martina — 11 luglio 2009 @ 6:20 pm

    buona la kinder fetta al latte!

  116. Comment di Paola — 15 luglio 2009 @ 12:16 pm

    Ciao Misya! Ho provato la ricetta..sono troppo buone..mio padre ha fatto mille complimenti..

  117. Comment di Raffy — 14 agosto 2009 @ 3:08 pm

    Ciao,se il forno non è ventilato come devo fare?
    Quanti minuti deve restare?

  118. Comment di Carlina — 18 agosto 2009 @ 12:11 am

    Ciao Misya.
    Ho fatto le fette a lette seguendo la tua ricetta..
    l’unico problema è che il pan di spagna è lievitato eccessivamente..è diventato più spesso di come mostri tu nelle foto..eppure ho seguito passaggi alla lettera
    ps:il forno non era ventilato,può essere questo il problema?
    ho uato lievito in polvere pane angeli..

  119. Comment di maria — 24 ottobre 2009 @ 9:47 pm

    è urgentissimo…se nn ho la carta da forno su cosa posso stendere l’impasto??

  120. Comment di Zena — 5 gennaio 2010 @ 6:59 pm

    CiaoOo Misya!!!
    Sei fantastica, conosco il tuo sito da solo 5 giorni e lo adoro già!!! Grazie per il lavoro che fai!
    Ho provato a fare il kinder fetta a latte e stranamente mi è venuto uguale al tuo!(ora è in frigo!)
    Tutta la mia famiglia sà che sono una frana in cucina ma con le tue ricette comprensive di foto sto migliorando alla grande!
    Buon Anno
    Ciao a tutte!

  121. Comment di OcaCuoCa (yogurtella) — 6 febbraio 2010 @ 1:59 pm

    Ciao Mysia, ho già provato la kinder fetta al latte due anni fa e ho anche commentato. Posso mettere il riferimento a questa pagina su cookaround?
    CIao

  122. Comment di OcaCuoCa (yogurtella) — 6 febbraio 2010 @ 2:15 pm

    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=43202&p=2650184
    l’ho messo qui. con la foto del mio kinder fetta al latte di due anni fa. CIAO

  123. Comment di giulia — 15 marzo 2010 @ 8:38 pm

    li sto facendo e sembrano buonissimi!!!!

  124. Comment di cristina — 14 aprile 2010 @ 7:23 pm

    le ho preparate ieri per la mia bambina di 3 anni, le sono piaciute molto.Non solo a lei ma anche a tutti quelli che le hanno assaggiate….sono ottime e anche veloci.Sei sempre una garanzia di successo!

  125. Comment di pamela — 3 maggio 2010 @ 10:13 pm

    ciaoooooooooooo……..è buonissssssiiiiiimaaaaaaaaaaaa diooooooooooo comeeeeee è buonaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa………………la mangiato anche mio figlio di 16masi…………….i miei complimenti………ciao un bacioooooooooooooooooooooooooooooooo……………..!!!!!!!!!!!!!

  126. Comment di cetti — 5 maggio 2010 @ 12:24 am

    ciao sono una catanese e x caso ho visitato questo sito xche cercavo la ricetta kinder. un saluto a tutti e a un risentirci

  127. Comment di ljuba — 10 maggio 2010 @ 9:55 pm

    complimenti,l’ho fatta ed è piaciuta tanto a tutti ho dovuto distribuire la ricetta….i bambini ne sono andati matti e non solo loro!!!! bravissima

  128. Comment di ljuba — 23 maggio 2010 @ 12:27 am

    buonissimi…e che si compra a fare quando fatto in casa è più buono e fatto con ingredienti naturali….ho fatto anche la ricetta del kinder paradiso e la kinder pinguì….altre delizie….faccio faccio e poi devo anche smistare altrimenti….grazie grazie grazie

  129. Comment di Simo85 — 25 maggio 2010 @ 7:29 pm

    Una domanda: ma se uso la panna vegetale già zuccherata (ho comprato quella) e poi aggiungo il miele non è che viene troppo dolce il ripieno?

  130. Comment di Simo85 — 26 maggio 2010 @ 2:34 pm

    Fatta! E’ venuta bene, certo il gusto non è uguale a quello dell’originale ma è buona lo stesso!
    Solo che per il pan di spagna ho dovuto raddoppiare le dosi perche con quelle originali veniva troppo poco… e poi credo che la dose della panna sia eccessiva, infatti me ne è avanzata un bel po…Cmq sono soddisfatta!
    ps: Misya hai mai sentito parlare dei churros? Sono un dolce tipico spagnolo, qui dove abito io viareggio)c’è un baracchino che li vende con la nutella calda…squisitili adoro!! Sarei felicissima se potessi postare la ricetta nel tuo blog :)
    Baci baci

  131. Comment di romao — 6 giugno 2010 @ 9:42 pm

    Oggi ho provato la fetta al latte ma qualcosa non è andato per il verso giusto e non so sinceramente in cosa posso aver sbagliato. Diciamo che non è venuta come da tua foto ma il gusto era buonissimo tanto che l’abbiamo mangiata quasi tt io ed il mio ragazzo. Diciamo che il pan di spagna era troppo molle cioè non restava bene in fetta x cui l’abbiamo mangiato con la forchetta xchè appunto una volta tagliato non si riusciva a tenerlo in mano. Come mai era così morbido? Cosa ho sbagliato? Qualcuno mi può aiutare? In ogni caso proverò a rifarlo sperando vada meglio diciamo x quanto riguarda l’aspetto xchè il gusto era perfetto.

  132. Comment di Kim — 17 giugno 2010 @ 4:17 pm

    Buongiorno a tutti!
    Ho visto che nella ricetta dice di riscaldare il forno venitilato a 200° ma io non ho il forno ventilato. Come faccio?

  133. Comment di mariarosaria — 18 giugno 2010 @ 1:27 pm

    x Kim: se il tuo forno è statico anziché ventilato l’unica differenza dovrebbe essere nei tempi di cottura, sensibilmente più lunghi. Preriscalda il forno e prova a cuocere per dieci minuti invece di quattro, dovrebbe venire bene. Spero di averti aiutato, ciao.

  134. Comment di Marialuisa — 25 giugno 2010 @ 5:03 pm

    Ciao!!!!! E’ da un bel pò che bazzico sul tuo sito e ho provato gran parte delle tue ricette…un successone!!!! In molte tue ricette ho rivisto quelle di casa mia (sono di Napoli ma per motivi affettivi sono spesso a Latina) ed è una “coccola” vedere le ricette di casa nostra spiegate così bene!!! Ho mia madre che in cucina è bravissima e mi raccapricciavo nel non riuscire come lei ma poi ho seguito le tue spiegazioni (che sono per molti versi identiche a quelle di mia madre)e….voilà, mi sono scoperta anch’io molto capace!!!!
    Ho provato questo dolce e il mio fidanzato ha sgranato gli occhi e ha detto “Hai fatto il kinder fetta al latte?” carico di meraviglia!!!!
    Mi sono sentita molto soddisfatta!!! :P
    A presto, ciao!!!!!!

  135. Comment di Taffy — 26 luglio 2010 @ 2:19 am

    Oddio….adoro la Kinder fetta a latte…!!!! devo assolutamente farla…
    grande Misya, sei la migliore

  136. Comment di Rossella — 5 agosto 2010 @ 8:55 pm

    ciao mysia è da un po’ che seguo le tue ricette e sono favolose :) in merito alla fetta a latte , se volessi farla sembrare una torta come potrei decorarla?

  137. Comment di simona — 21 agosto 2010 @ 10:29 pm

    misya buona la kinder fetta all’latte senti tu nella ricetta dici di accendere il forno VENTILATO e se nn ce l’abbiamo?? a 180 gradi ma poi in cottura di meno???fammi sapere!

  138. Comment di alda — 31 agosto 2010 @ 11:22 am

    gli ho appena fatte buonissime comlpimenti

  139. Comment di Romily — 6 settembre 2010 @ 3:42 pm

    Misya sei bravissima e il tuo sito è bellissimo, è la prima volta che lo visito e mi è piaciuto molto, avevo gli ingredienti e ho subito sperimentato …..ho appena messo in frigo la fetta a latte e sono sicura che sarà un successo….ti farò sapere….

  140. Comment di nuccia1463 — 28 settembre 2010 @ 7:13 pm

    Ciao a tutti,grazie Misyia,l’ho fatta e m’è venuta benissimo,ho seguito passo passo la tua ricetta e grazie a te è venuta…squisita,buonissime,perfette le fette-merendine,sembravano comprate ,aperte e messe sù un piatto…fatte e divorate in poke ore cò rikiesta di bis…complimenti!!!mi piace tanto il tuo sito e far la tua conoscenza…a presto.ciaaaoooooo!!!!

  141. Comment di marika — 10 ottobre 2010 @ 6:12 pm

    é buona!!! sl mi chiedevo xkè le due sfoglie sopra mi sn venute croccanti invece di essere morbide.

  142. Comment di Sasy E Anto — 18 ottobre 2010 @ 9:04 pm

    Hei ciao misya,io vado pazza x le tue ricette… sn squisite e questa mi sembra una delle più buone.Le vado subito a provare un bacione e grazie x le tue deliziose ricette… (ti stimo) un bacione ciao ciao e continua così cn le ricette e vedrai che tutti le proveranno.. ciao ora mi metto subito all’opera!! Via ai fornelli… :-)

  143. Comment di anna — 23 ottobre 2010 @ 5:44 pm

    ciao mysia,oggi ho scoperto il tuo blog e non ho fatto altro ke guardarmi le tue ricette x tutto il giorno…6 bravissima complimenti!e devo assolutamente provare il kinder fetta a latte…ho gia’ l’acquolina in bocca….ciaoooo…(dimenticavo anke io sn di napoli!)

  144. Comment di LUNA8791 — 5 novembre 2010 @ 1:12 am

    UAOOOOOOOOOOO BUONISSIMO PRORPIO DA PROVARE

  145. Comment di Terry — 6 novembre 2010 @ 6:52 pm

    Anche io adoro le kinder fetta a latte (ne ho appena mangiata una :-) ) questa ricetta è assolutamente da provare, d’altronde le ricette dei cibi famosi riprodotte in versione casalinga mi attirano non poco…
    bacioni da Napoli ;-)

  146. Comment di Dana — 7 novembre 2010 @ 4:54 pm

    non ci credo!! mesi fa cercavo la ricetta per il fetta a latte e adesso scopro che il sito da cui l’avevo presa è il tuo blog *___* le piccole emozioni <3

  147. Comment di luigi — 21 novembre 2010 @ 12:14 pm

    A me è uscito una schifezza – sarò imbranato io?
    E’ venuta piccola e non ha nulla a che vedere con la fetta al latte della K…r

    a presto

  148. Comment di Valentina — 21 novembre 2010 @ 7:41 pm

    Ciao a tutte, io consiglio di sostituire la panna montata con il miele, con la crema al latte(il vero farcimento della kinder fetta al latte) con l’aggiunta di 3 cucchiaini di miele, viene molto più fedele all’originale!!!!la ricetta della crema al latte la trovate sempre su questo forum!!!!;)

  149. Comment di ziaincucina — 22 novembre 2010 @ 7:17 pm

    Ricetta utilissima per soddisfare i bambini

  150. Comment di Carmen — 25 novembre 2010 @ 8:09 pm

    mysia se non metto il miele che fà? grazie mille

  151. Comment di lucia — 26 novembre 2010 @ 6:58 pm

    ciao misya non e chiaro quanti albumi si devono mettere nella fetta a latte ti sarei grata se melo diresti grazie

  152. Comment di romao — 26 novembre 2010 @ 11:04 pm

    scusa se mi permetto ci vogliono 2 albumi

  153. Comment di la panettiera — 28 dicembre 2010 @ 5:14 pm

    è stupenda e buonissima la faccio quasi tt i gg…è strabuona :)

  154. Comment di orihime — 26 gennaio 2011 @ 6:08 pm

    ciao ti faccio i complimenti per le tue fantastiche ricette =) allora volevo chiederti, fra un pò è san valentino e volevo fare le kinder fette al latte, dato che al mio fidanzato piacciono molto >___< volevo chiederti se era possibile farle a forma di cuore…grz 1000 ciao.

  155. Comment di Silvia — 28 gennaio 2011 @ 5:34 am

    Del cacao amaro sono 3 cucchiaini o cucchiai?e poi ho fatto la crema con panna fresca e miele, buona ma non è densa come la vera fetta al latte(anche meno bianca..) essì che era fredda dal frigo e si é montata a neve fermissima( ma x farti capire a differenza di quando monti gli albumi è rimasta bassa e non schiumosa..è normale?) qual’è il segreto per far si che sia densa e ferma?

  156. Comment di Veronica — 5 febbraio 2011 @ 2:49 pm

    azzo… -.- non ho letto panna fredda di frigo spero bene…

  157. Comment di carina — 11 febbraio 2011 @ 7:59 pm

    buone ma mi sono venute un po’ moscette, riproverò

  158. Comment di sery — 20 febbraio 2011 @ 11:07 am

    bravissima è proprio buona!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  159. Comment di debora — 21 febbraio 2011 @ 2:34 pm

    scusate… si possono congelare una volta pronte, o si rovinano?!?! Grazie, W le fette al latte!!!

  160. Comment di -Mel- — 1 marzo 2011 @ 6:23 pm

    Appena fatta!!! grazie x la ricetta!!! ;)

  161. Comment di Manuela — 24 marzo 2011 @ 4:51 pm

    volevo sapere .. ma è possibile fare quesTa ricetta solo con il forno ventilato? :( grazieee in anticipo ..

  162. Comment di Anastasia92 — 12 aprile 2011 @ 8:39 pm

    Domani la provo assolutamento per far provare a mio fratellino che è un golosone della Fetta al latte …Grazie per questo sito… sei davvero bravissima!!!

  163. Comment di Claudia09 — 18 aprile 2011 @ 5:08 pm

    Ciao Misya…Ormai è un bel pò ke seguo le tue ricette e sono fantastiche!Fortunamente tutte quelle ke ho rifatto sono venute splendidamente…Tutte tranne questa!!!! =( … Adesso non so se sono io che non sono capace a farla (opzione piu probabile)o se il sapore che deve venire non è proprio quello idendico della kinder…Fatto sta che non trovo pace!!!!Il vero problema che ho è nella farcitura!!!!La crema non so…sembra sempre che mi manca quel tocco finale nel sapore..Ho provato a seguire passo per passo questa ma come risultato mi viene una semplice panna piu dolce…Ho fatto anke la variante riportata su altri siti col latte condensato ma il risultato non è dei migliori…Ed ho perfino provato un’ultima variante che univa le due ricette precedenti..Ma ancora nientee…Come è possibile?!?!?!?Il sapore della farcitura come deve essere?!?!?!?Help meeeeeee ti pregooo!!!Sto uscendo pazza auhauahah…Baci…E ancora complimenti sei bravissimaa!!! :)

  164. Comment di alessandra — 26 maggio 2011 @ 2:26 pm

    ciao a tutte, MYSA sono mesi che seguo letteralmente le tue ricette di dolci, per la gioia del mio fidanzato:-)))
    avrei però una domanda da farti…io non ho il forno ventilato a casa..al momento mi si è rotto e sto usando il fornetto..
    posso farla lo stesso la fetta al altte?? o c è bisogno solo del forno ventilato per questa ricetta??
    riiiiiissssssssssppppppppppp please..:-))

  165. Comment di Anna Maria — 3 giugno 2011 @ 3:49 pm

    Provata anche questa ricetta, rinnovo i mei complimenti per la semplicità delle spiegazioni . Grazie . Buona la prossima volta razione doppia.
    Ciao Anna Maria

  166. Comment di Eleonora — 7 giugno 2011 @ 4:55 pm

    Ciao misyaa!! Uffa ho provato a farla ma appena ho aggiunto il miele alla panna montata mi è diventata tutta acquaaa!! :( :( secondo te ke ho sbagliato??? forse l’ho montata troppo prima di meterlo??? grazie milleee!

    comunque davvero complimenti ogni ricetta ke ho fatto è sempre stata buonissima! conta ke faccio l’alberghiero e ho portato un tuo dolce a scuola e mi hanno fatto i complimenti anke i prof!! ihih

  167. Comment di Eleonora — 7 giugno 2011 @ 5:03 pm

    uff ho provato per la seconda volta e mi fa uguale!! metto il miele e si smonta tutto :( ma xke??

  168. Comment di Elizabeth — 14 giugno 2011 @ 12:05 pm

    me la fai tu la kinder fetta a latte XD

  169. Comment di beatrice — 14 luglio 2011 @ 2:41 pm

    Questa fetta al latte è buonissima adesso non dovrò più comprarle per i miei figli che ne vanno matti

  170. Comment di luna — 26 luglio 2011 @ 12:53 pm

    ho seguito la ricetta lho fatto per il copleanno di mia mamma la millefoglie che avevo comprato l’hanno rimasta intatta ma questa l’hanno divorata davveo bunissimaaaaaa

  171. Comment di laura — 26 luglio 2011 @ 7:16 pm

    ciao l’ho appena fatto ed è venuto molto buono…solo una cosa: i due rettangoli di impasto, una volta cotti, sono molto duri…cosa si potrebbe fare x averli più morbidi?

  172. Comment di vale — 5 agosto 2011 @ 9:23 am

    oggi la faccio

  173. Comment di giusy — 18 agosto 2011 @ 7:43 pm

    Mmm..E squisito…!!

  174. Comment di anna — 10 settembre 2011 @ 9:41 am

    grazie mille e troppo buona ,ti ringrazio anche x l’ispirazione xke ho provato a fare anche una torta kinder fetta al latte di tre piani grazie mille

  175. Comment di veronica — 10 settembre 2011 @ 2:58 pm

    ciao ho provato qst ricetta ed e buonissima… vorrei xrò sapere se qlkuno di voi ha provato a farcirla con la crema al latte e com’e venuta

  176. Comment di maria — 16 settembre 2011 @ 8:11 pm

    beeeellaaaa!grande misya sei mitica!!!!!!!!ti stimo!!!

  177. Comment di gaffa — 18 settembre 2011 @ 12:23 pm

    ciao buona

  178. Comment di simo — 19 settembre 2011 @ 9:43 pm

    Ciao, io l’ho fatta ed esteticamente assomigliava molto alla fetta al latte della kinder, ma mi dispiace come gusto non si avvicina affatto. Il pan di spagna si, quello può andare, ma la crema fatta solo di panna e miele sa solo di panna e miele. Non si avvicina neanche lontanamente al gusto della fetta al latte. Per la crema bisogna inventarsi qualcos’altro.
    Non ti nego che sono rimasta leggermente delusa, perchè la ricetta parla di kinder fetta al latte, ma io scriverei “ricetta che si ispira alla kinder fetta al latte”, solo esteticamente diciamo.
    Ciao, alla prossima.

  179. Comment di tonia — 6 ottobre 2011 @ 2:55 pm

    Ciaoo cara vorrei kiederti una cosina, praticam sabato proverò a farla però nn voglio tagliarla a fettina ma farla cm torta intera e la dose ke mi hai dato basta per 7 persone? cioè cm grandezza cm viene? ho solo paura ke l’inbottitura è poca e quindi dovrei fare anzichè 250 ml di panna 500…. per favore consigliami grz mille in anticipo!! XD

  180. Comment di raffa — 12 ottobre 2011 @ 3:17 pm

    ciao mysia se facessi un unico pan di spagna da dividere successivamente???? grazie :-) ))

  181. Comment di Valeria — 13 ottobre 2011 @ 9:16 pm

    Ciao :) ma il miele bisogna aggiungerlo quando la panna è quasi montata o si può aggiungere all’inizio?

  182. Comment di Ele* — 15 ottobre 2011 @ 10:28 am

    Ciao a tutte =) anche io vorrei fare come Tonia una torta un’unica..ma la ricetta cambia? Aspetto vostri consigli o Tonia se tu se riuscita a farla faccia sapere come..ciao!

  183. Comment di Ele* — 15 ottobre 2011 @ 10:29 am

    Ciao a tutte =) anche io vorrei fare come Tonia una torta unica..ma la ricetta cambia? Aspetto vostri consigli o Tonia se tu se riuscita a farla faccia sapere come..ciao!

  184. Comment di Eva — 24 novembre 2011 @ 10:21 am

    Ciaooo!!! oggi voglio provare a fare la fetta a latte… ma la panna deve essere già zuccherata???

  185. Comment di Rita — 25 gennaio 2012 @ 12:38 pm

    oggi la faròòòòòòòò

  186. Comment di Rossella la sicula — 28 gennaio 2012 @ 3:33 pm

    Appena fatta…stupendaaaaaaa…bravissima misya besito a te e alla piccola

  187. Comment di maria — 27 febbraio 2012 @ 4:06 pm

    La cercavo da un po’,grazie e la faro’ prestissimo,forse stasera…………..baciiiiiiiii

  188. Comment di maria — 27 febbraio 2012 @ 4:06 pm

    La cercavo da un po’,grazie e la faro’ prestissimo,forse stasera……

  189. Comment di Cla — 27 febbraio 2012 @ 7:51 pm

    Ciao!
    Sapreste dirmi quanto devono essere grandi i rettangoli, più o meno?
    Grazie

  190. Comment di oana — 10 marzo 2012 @ 1:39 pm

    io l’ho fatta per i miei bambini….e buonissima…..l’unica cosa che la crema viene troppo morbida….ho provato farne un altra aggiungendo latte e farina….ed e di sicuro meglio…cmq complimenti…e grazie della bellissima ricetta..

  191. Comment di patty78 — 14 marzo 2012 @ 1:00 pm

    ciao misya il mio bimbo è allergico al latte,come posso fare con la panna?vorrei tanto provare questa ricetta

  192. Comment di Francesca — 27 marzo 2012 @ 2:16 pm

    ciao!!
    ho provato a fare la ricetta…Dunque, forse ho il forno un pò vecchio cmq la prima volta non si cuoceva mai, e mi è uscita una suola carbonizzata, la seconda volta per fortuna mi ha cotto per 15 minuti, ma ho dovuto accenderlo al max cmq infine son riuscita a farla..SQUISITA!!!! GRAZIE!!!!!

  193. Comment di Beatrice — 28 marzo 2012 @ 8:59 am

    Ciao Misya…volevo chiederti se al posto della panna montata posso utilizzare la crema di latte…grazie in anticipo

  194. Comment di vavi89 — 1 aprile 2012 @ 7:40 pm

    mmmmmmmmmmmm buona!!!!!!

  195. Comment di vale — 1 aprile 2012 @ 7:42 pm

    golosa!

  196. Comment di kekko — 1 aprile 2012 @ 7:45 pm

    mmmmmmmmmmmm….

  197. Comment di Lilly — 21 aprile 2012 @ 3:20 pm

    Ciao Mysia, da un paio di giorni ho scoperto il tuo sito e sono rimasta entusiasta!! E’ il primo sito in cui quello che cerco lo trovo, è tutto chiaro e non nascono mai dubbi…l’ho salvato tra i preferiti per non perderlo!!! Il kinder fette al latte sembra ottimo, proverò a farlo per il mio amore e poi se ti va ti faccio sapere!!! :)

  198. Comment di chiara — 7 maggio 2012 @ 5:38 pm

    Ciao, ho provato la tua ricetta. Scusa ma di kinder fetta al latte non ha proprio niente se non l’apparenza, la crema è completamente diversa di sapore. Che flop!

  199. Comment di fede — 11 giugno 2012 @ 7:47 pm

    proverò a farla, ma…perchè non c’è il latte?!? XD

  200. Comment di Maria — 15 giugno 2012 @ 11:49 am

    Vorrei provare a farle ma quante ne vengono? e per quanto tempo poi possono stare in frigo nella carta stagnola? grazie mille :-)

  201. Comment di carmen — 17 giugno 2012 @ 7:52 pm

    proverò a farla speriamo bene……..

  202. Comment di desi — 6 luglio 2012 @ 2:13 pm

    ciao a tutti….ho provato a fare la fetta al latte x il compleanno del mio bambino….e non solo mi e’ venuta benissimo…..ma era veramente buona…..

  203. Comment di angela — 30 luglio 2012 @ 4:37 pm

    ho finito ora di fare la pasta x la fetta al latte: notevole!!! Visto che il mio nipotino non dovrebbe mangiare latticini posso farcirla con marmellata?

  204. Comment di angela — 30 luglio 2012 @ 4:39 pm

    Ho provato a farne metà col cacao e l’altra l’ho lasciata bianca: bellissima!

  205. Comment di LINDA — 9 agosto 2012 @ 11:37 am

    VOLEVO CHIEDERTI SE LA TORTA CON I PAVESINI E AMARENE VA MESSA IN FRIGO O IN FRIZZER.
    GRAZIE MILLE
    COMPLIMENTI PER IL TUO BEL SITO!!!!!!!!!!!!!!!!!
    AUGURI PER LA TUA BIMBA

  206. Comment di Paola — 8 novembre 2012 @ 7:26 am

    Ciao nel secondo passaggio nn vanno montati gli albumi a neve

  207. Comment di luigia — 7 marzo 2013 @ 6:04 pm

    gran bella ricetta e la maia preferita, ma cm si fa a staccare la pasta dalla carta forno ? nn è k si rompe? se avete provato la ricetta x favore se potete rispondere alla mia domanda, grazie mille :)

  208. Comment di Giusy — 21 marzo 2013 @ 12:45 am

    Ciao Misya ma secondo te potrei mettere una spalmata di nutella sopra le due fette di pan di spagna prima di mettere la panna?

  209. Comment di Misya — 21 marzo 2013 @ 10:59 am

    X Giusy, certo puoi provare ;-)

  210. Comment di Giusy — 21 marzo 2013 @ 1:11 pm

    Grazie:) allora mi metto all’opera!!!
    Ti ho appena inviato una domanda sul pane!! Dubbio: differenza tra lievito in polvere(credo sia mastro fornaio) e bustina lievito di birra essiccato… Cos è?

  211. Comment di Giusy — 21 marzo 2013 @ 4:27 pm

    Credo di Aver capito lievito in polvere ovvero come detto polvere lievitante e quello di birra essiccato è quello da panetteria scuro disidratato, ne avevo comprate delle bustine alla lidl!!! Se nn erro

  212. Comment di luigia — 25 marzo 2013 @ 9:20 pm

    misyaaa puoi risp alla mia domanda? :(

  213. Comment di Misya — 26 marzo 2013 @ 11:21 am

    X luigia, tagliando tutti i rettangolini e staccandoli uno alla volta, facendo un po’ di attenzione non dovrebbero rompersi, pui aiutarti con un coltello!

  214. Comment di luigia — 6 aprile 2013 @ 1:31 pm

    grazie mille misya x aver risposto :-)

  215. Comment di patty78 — 6 luglio 2013 @ 8:47 pm

    x misya
    oggi ho preparato questa merenda bella fresca ai miei bimbi,grazie mille,era veramente buonissimaaaaaaaa ;)

  216. Comment di Noemi — 4 agosto 2013 @ 9:39 pm

    Ciao! grazie mille per la ricetta, non solo è semplicissima ma il risultato è favoloso! E’ finita in due minuti a casa, un successone!!! :)

  217. Comment di Lara — 4 novembre 2013 @ 3:20 pm

    Ciao, non è che per caso hai la ricetta delle pastine Fiesta che io adoro?
    Grazie Ciao

    Ps. per Hallowen ho fatto le mummie e la crostataa ragnatela, sono proprio piaciute ai bimbi.

  218. Comment di chiara — 21 gennaio 2014 @ 5:08 pm

    buonasera,
    volevo prepararla in anticipo x il compleanno di mio figlio e volevosapere se si possono congelare, grazie, chiara

  219. Comment di Lorenza — 13 febbraio 2014 @ 7:59 pm

    L’ho trovata terribile, in tutti i sensi possibili.

  220. Comment di sa — 14 febbraio 2014 @ 11:14 am

    se metto il cacao zuccherato è lo stesso?

  221. Comment di Roberta — 3 luglio 2014 @ 10:49 am

    E’ un problema se il forno non è ventilato?

  222. Comment di Misya — 3 luglio 2014 @ 2:43 pm

    @Roberta Non dovrebbe essere un problema.

      
TAGS: Ricette di Fetta a latte | Ricetta Fetta a latte | Fetta a latte