In: Ricette Pasta3 settembre 2007
Favorite+ ricetta preferita

La pasta all’ortolana è un classico a casa mia, facciamo la cianfotta (vuol dire mescolanza in napoletano, un piatto di contorno caratteristico campano, un tempo la preparavano i contadini mettendo insieme quello che avevano nell’orto in estate) con variante, cioè senza patate e con quella condiamo la pasta. Il procedimento per preparare il sugo all’ortolana è semplicissimo basta solo avere la pazienza di far cuocere le verdure a cascata in sequenza partendo da quella che necessita maggior tempo di cottura a quella che ne necessita di meno.
La Pasta all’ortolana è un piatto fresco e da un sapore di campagna proprio adatto per questo periodo :P

Ingredienti per 4 persone:
360 gr di pasta
1 cipolla
1 costa di sedano
2 melanzane
2 carote
1 peperone
3 zucchine
6 pomodorini
1 fascetto di basilico
1 peperoncino
25 gr di parmigiano
sale
olio

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare la pasta all’ortolana

In una grossa padella, far appassire le cipolle tagliate grossolanamente, il sedano e un po’ di peperoncino sminuzzato in abbondante olio extravergine d’oliva.

sedanocipolle.JPG

Una volta imbiondite le cipolle, aggiungere le melanzane tagliate a dadini senza sbucciarle.

melanzane.JPG

Dopo qualche minuto, unire le carote a dadini.

carote.JPG

Dopo circa 5 minuti aggiungere il peperone giallo precedentemente svuotato e tagliato a striscioline

peperoni.JPG

Infine, dopo qualche minuto, le zucchine tagliate a dadini, senza sbucciarle, e subito dopo il pomodoro a tocchetti.

pomodori.JPG

Risulterà un umido di verdure, alla quale aggiungere un mezzo bicchiere d’acqua se inizia a seccarsi. Salare, far cuocere a calore moderato con il coperchio, finché tutte le verdure non saranno cotte.
Basilico e prezzemolo vanno aggiunti quasi a fine cottura.

cianfotta.JPG

A questo punto cuocere la pasta (io ho usato le casarecce) in abbondante acqua salata, scolarle al dente e servirle con il sugo di verdure ottenuto.
Servire la pasta all’ortolana spolverizzando su ogni piatto altro parmigiano e, volendo, con dei cubetti di scamorza che mescolando il tutto diventeranno filanti.

pastaortolana.jpG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pasta all’ortolana
Pasta, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pasta all’ortolana
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 29 voti

28 commenti alla ricetta

Pasta all’ortolana
  1. Comment di maria — 3 settembre 2007 @ 11:50 am

    anch’io faccio l’ortolana!!!! mi piace tantissimo!
    metto anche la mozzarella oltre al parmigiano!
    immagina la bontà! :p
    ciao ciao

  2. Comment di Misya — 3 settembre 2007 @ 12:21 pm

    Si anch’io qualche volta aggiungo un tocco di sapore in più aggiungendo alla pasta della scamorza affumicata. anche con la mozzarela però non deve essere affatto male ;)
    Ciao e buona giornata

  3. Comment di Dolcetto — 3 settembre 2007 @ 12:22 pm

    Io faccio spesso la pasta con le verdure, ma la tua ha davvero un aspetto squisito, con tutti quei bei colori… dev’essere davvero squisita!

  4. Comment di Elena — 3 settembre 2007 @ 2:26 pm

    uh, la caponata! :D

  5. Comment di Misya — 3 settembre 2007 @ 2:31 pm

    X Dolcetto: la pasta all’ortolana oltre che per il sapore mi piace proprio perchè è colorata ;)

    X Elena:Buongiorno 310 :D

  6. Comment di Gata — 3 settembre 2007 @ 8:43 pm

    Anch’io la faccio molto simile. E’ buonissima. Vivi

  7. Comment di white willow — 6 settembre 2007 @ 6:12 pm

    Anch’io la preparo così,è buonissima !!!!

  8. Comment di Nicoletta — 25 gennaio 2008 @ 1:48 pm

    Volevo complimentarmi con te per questo blog. Sarai sicuramente bravissima in cucina e ho già avvistato delle tue ricettine che proverò sicuramente e ti farò sapere.
    Anch’io la faccio così l’ortolana, solo che a fine cottura ci aggiungo qualche cucchiaio di panna da cucina. Una vera bontà.

  9. Comment di erika — 18 febbraio 2008 @ 10:24 am

    misya..un figurone..dopo s.valentino ieri sono venuti dei ns amici a cena e ho preparato questo piatto, non amo molto le zucchine e le melanzane ma nei “sughi” faccio eccezioni..e devo dire che questo merita davvero..mi ha subito ispirato perchè alla fine viene tutta colorata ed è invitante da matti..mama che buona..si sono complimentati tutti per il risultato e ovviamente di questo devo complimentarmi con te..se non ci fossi tu sarei persa..bacioni

  10. Comment di Misya — 18 febbraio 2008 @ 10:57 am

    xnicoletta: io a volte metto un pò di scamorza filante… ancora più slurposa ;)

    xerika:grazie per il messaggio cara, la pasta all’ortolana di solito piace anche a chi non ama molto le verdure ;) baci :*

  11. Comment di franco — 13 marzo 2008 @ 7:37 am

    a me piace tanto,oltre alla scamorza io ci aggiungo un po di salssiccia al vino bianco

  12. Comment di Rosy — 22 aprile 2008 @ 8:45 pm

    Ciao Misya. Ho provato la pasta all’ortolana. Davvero ottima. E’ stata un successo. Complimenti per le tue ricette semplici e gustose le proverò… Ciao!

  13. Comment di Antonella — 5 maggio 2008 @ 12:39 pm

    Ciao Misya, ho scoperto pochi giorni fa il tuo blog, già ho scaricato varie ricette, tra cui questa e quella degli straccetti di pollo che ho già provato, complimenti le tue ricette oltre ad essere buone e gustose sono anche molto semplici. Sono un’appassionata di cucina come te, cucino da quando avevo 14 anni, ora ne ho 23, ho perso il conto di quante riviste ed enciclopedie di cucina ho, per non parlare di agende e quaderni pieni di ricette. Per me cucinare è un modo per distrarmi, ed io la definisco anche un’arte.
    Poi per me la soddisfazione più grande è quando preparo dei bei pranzetti a mio marito e lui mi riempie di complimenti.
    Si per me cucinare è proprio una cosa importante.
    Volevo chiederti una cosa a proposito di questa ricetta della pasta all’otolana, potrei aggiungere della scamorza affumicata. A noi piace molto e penso che dia un buon sapore al piatto.
    Grazie in anticipo x la tua attenzione.

  14. Comment di Antonella — 5 maggio 2008 @ 12:40 pm

    Volevo chiederti una cosa, ma sei di Napoli?

  15. Comment di Roberta — 19 agosto 2008 @ 1:07 pm

    le scaloppine alla birra le ho provate…buonissime!!! cercavo degli involtini con le verdure un pò più particolari…

  16. Comment di amipina — 23 agosto 2008 @ 7:12 am

    ciao Mysia ho preparato due tue ricette “pollo alla birra e lacerto al glacè” ed è stato un vero successo!!!Complimenti per le tue ricette e grazie per le idee che ci dai…

  17. Comment di Francesca — 3 aprile 2009 @ 6:58 pm

    Anch’io faccio questa ricetta, aggiungendo anche delle olive nere a fine cottura…molto mediterraneo!

  18. Comment di max — 20 giugno 2009 @ 4:28 pm

    Io personalmente la faccio diversa’

  19. Comment di maria rollo — 9 maggio 2010 @ 12:13 pm

    L’ho mangiato questo piatto in un agriturismo della mia zona ,il Salento,e cercavo la ricetta per rifarlo a casa.Eccola! grazie

  20. Comment di Nicola — 2 giugno 2010 @ 12:13 pm

    Buondi,

    io vivo a shanghai e oggi ho cercato in internet una ricetta di pasta con verdure.

    ho trovato la tua e stasera la provo.

    speriamo bene.

    come cuoco sono cosi cosi, le verdure le ho trovate tutte anche se di specie cinese, ad esempio le zucchine sono lunghe quasi mezzo metro e con diametro tipo carote, ah ah.

    sparim ben, come dicono in veneto

    a proposito mi insegni a fare la pasta al forno?

  21. Comment di lory — 4 giugno 2010 @ 3:59 pm

    Buonissimaaaaaa,grazie per le tante idee ke ci dai!!

  22. Comment di Ge*._.* — 19 novembre 2010 @ 5:18 pm

    Buona!

  23. Comment di Claudia — 26 gennaio 2011 @ 6:34 pm

    Ciao Flavia ma quando dici 40/60 intedi dal momento in cui comiunci a mettere la cipolla o dal momento in cui hai messo tutti gli ingreditenti?

  24. Comment di Claudia — 26 gennaio 2011 @ 6:34 pm

    Ciao Flavia ma quando dici 40/60 intedi dal momento in cui comiunci a mettere la cipolla o dal momento in cui hai messo tutti gli ingreditenti?

  25. Comment di Rachele — 4 aprile 2011 @ 5:53 pm

    sei favolosa..bellissimo questo blog l’ho consigliato a tante amiche!!!

  26. Comment di claudia84 — 10 agosto 2011 @ 3:14 pm

    l’ho fatta oggi per pranzo…è piaciuta a tutti all’ultimo ho aggiunto provola affumicata…un tocco in più

  27. Comment di Marrocco Gino — 7 aprile 2014 @ 11:30 am

    Buona ricetta favolosa con le fave.

  28. Comment di Marrocco Gino — 7 aprile 2014 @ 11:31 am

    Me magneria nu`chilo de pasta coi carciofi….

      
TAGS: Ricette di Pasta all’ortolana | Ricetta Pasta all’ortolana | Pasta all’ortolana