In: Ricette Rustici11 gennaio 2010
Favorite+ ricetta preferita

Per iniziare bene la settimana, vi do una ricetta di un plumcake salato che ho improvvisato l’altra sera con quello che avevo in frigo, una classica ricetta svuotafrigo insomma.In uno dei cesti di Natale che ho ricevuto, c’era anche un barattolino di pomodori secchi sott’olio; di solito utilizzo i pomorori secchi in estate per arricchire le insalate o le patate, questa volta ho deciso di utilizzarli per fare un plumcake salato, ho aggiunto della ricotta per conferire morbidezza, degli spezzoni di scamorza affumicata e salame e delle olive nere, il risultato è stato da leccarsi i baffi. Ho portato questo rustico a casa di mia suocera, per questo manca la foto finale…. appena lo rifaccio, la integro ;) Buona settimana a tutti :D

Ingredienti per uno stampo da plumcake di 30 cm:
250 gr di farina 00
3 uova
100 gr di ricotta
4 cucchiai di olio evo
50 gr di olive nere
50 gr di pomodorini essiccati
50 gr di scamorza
50 gr di salame
20 gr di parmigiano
1 bustina di lievito istantaneo
1 cucchiaino di sale
pepe
erba cipollina

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare il Plumcake salato ai pomodori secchi

In una terrina mescolate  la farina, il parmigiano e il lievito.

Tagliare la scamorza e il salame a dadini e i pomodori secchi e le olive a pezzetti

Tutto il condimento nella farina e mescolare.

Aggiungere  le uova battute con l’olio, il sale e il pepe.Aggiungere la ricotta e mescolare il tutto.


Imburrare ed infarinare uno stampo per plumcake e versare il contenuto a cucchiaiate all’interno dello stampo.


Infornare il plumcake ai pomodori secchi in forno già caldo a 180° e cuocere per circa 40 minuti.

Lasciar raffreddare il plumcake salato prima di tagliarlo a fette e servirlo.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Plumcake salato ai pomodori secchi
Rustici, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Plumcake salato ai pomodori secchi
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 24 voti

23 commenti alla ricetta

Plumcake salato ai pomodori secchi
  1. Comment di anna maria — 11 gennaio 2010 @ 12:26 pm

    proprio quello che cercavo per la cena di stasera.sei fantastica!

  2. Comment di Valentina — 11 gennaio 2010 @ 1:47 pm

    Buonooo…io adoro i plumcake salati quindi cercherò di provarlo al più presto!!!Ho solo una domanda da farti…tra gli ingredienti c’è il salame ma a che punto va messo?Va insieme ai pomodorini e alle olive??Grazie mille…baci!!!

  3. Comment di Cinzia — 11 gennaio 2010 @ 7:18 pm

    Ecco un’ottima idea per stasera… mancano solo i pomodorini secchi ed è fatta… bacio.

  4. Comment di rosita — 11 gennaio 2010 @ 10:15 pm

    Bella ricetta Misya, anch’io riciclo spesso gli avanzi di salumi e formaggi in un plum-cake, accompagnato da una bella insalata risolve egregiamente una cena, ed è comodo anche da congelare a fette e scongelare al bisogno. Domani sera lo provo, ho giusto un mucchio di pomodori secchi da smaltire, che mi ha portato mio marito dalla Tunisia! Grazie cara e buona settimana (io ho un sonno….e siamo soltanto a lunedi’! Sob….)

  5. Comment di cecilia, roma — 12 gennaio 2010 @ 1:25 am

    ricette ricette…
    ma ai nostri post (pre e post Natale)
    non rispondi più? :(
    ci manchi!!!
    P.S. questo plumcake deve essere speciale, brava! ;)

  6. Comment di Misya — 12 gennaio 2010 @ 3:41 pm

    xannamaria: grazie cara :*

    xvalentina: in effetti l’avevo omesso, ora ho corretto :)

    xcinzia: allora l’hai provato? ti è piaciuto il cake salato?

    xrosita:buon anno cara… i tuoi pomodori secchi tunisini saranno una vera delizia e nel cake li adorerai. Un bacio

    xcecilia: rieccomi qui!!!!è da quando son tornata da Parigi che non riesco a stare un attimo ferma per poter rispondere ai messaggi, ma ora eccomi qui… baciotti :***

  7. Comment di Zea — 19 gennaio 2010 @ 9:43 pm

    Ciao! Ho provato questa ricetta ma senza i pomodorini ed è risultato comunque un plum cake saporito ;)

  8. Comment di Alessandra78 — 20 gennaio 2010 @ 4:07 pm

    volevo chiederti che tipo di lievito hai usato?quello istantaneo per pizza?

  9. Comment di Zea — 24 gennaio 2010 @ 9:55 pm

    Io ho usato quello istantaneo per pizza!

  10. Comment di LaFra — 1 febbraio 2010 @ 1:28 pm

    Buonissimo!

  11. Comment di manila — 13 febbraio 2010 @ 2:59 pm

    Ciao! Complimenti per le tue favolose ricette! Volevo sapere: Il tuo stampo per plumcake di che misura è?

  12. Comment di grazia — 24 febbraio 2010 @ 8:17 pm

    Mi sembra un’ottima ricetta. Vorrei sapere solo se la farina usata è di tipo 00 o semola rimacinata?

  13. Comment di Berny — 26 febbraio 2010 @ 11:17 am

    Fatta anche questa, devo dire che mi è davvero piaciuta, poi i pomodori sott’olio mmmmmm che buoni, l’abbiamo divorata tutta io e il maritino…come sempre grazie cara….

  14. Comment di Andrea — 26 febbraio 2010 @ 11:43 pm

    L’ho fatto oggi pomeriggio per la cena. Solo una parola: F-A-V-O-L-O-S-O! Forse pure piu buono del classico con salumi e formaggio… Io però per essere sicuro che si cuocesse bene dentro, l’ho tenuto circa 50-55 minuti a 170 gradi e non 40 minuti a 180 gradi e si è cotto perfettamente in superficie e all’interno!

  15. Comment di Andrea — 27 febbraio 2010 @ 12:03 am

    Inoltre ho apportato delle piccole modifiche: 300 grammi di farina anziché 250, 4 uova, 5 cucchiai d’olio extravergine, e per renderlo ancora più saporito ho messo 80 grammi di pomodorini secchi anziché 50, 100 grammi di formaggi più saporiti (auricchio piccante e provolone semipiccante) e 80 grammi di olive nere anziché 50. (Di salame ne ho messi 50-60 grammi, più o meno come misya)…

  16. Comment di Marina — 21 giugno 2010 @ 10:01 pm

    Io l’ho fatto in versione light senza salame e con i pomodorini freschi ed è venuto davvero ottimo!

  17. Comment di Sissy — 27 giugno 2010 @ 7:19 pm

    Cara misya sei una persona speciale, volevo sapere per i Plumcake ai pomodori secchi usi lo stampo 30 cm?

  18. Comment di clizia — 30 settembre 2010 @ 2:30 pm

    ..a parte il fatto che se io “improvviso qualcosa con quello che ho in frigo”, tutto ciò che ottengo è una pasta al pomodoro, l’ho appena fatto..ed è BUONISSIMO!!! avevo dei dubbi su quale lievito usare, e infatti non è lievitato di molto, ma in compenso è gustosissimo :) grandiosa!

  19. Comment di Marisa — 8 luglio 2011 @ 11:02 pm

    ciaooooo Misya e’ bunisssssssimo questo plumcake..poi ognuno mette quello che ha in casa…ciaoooooooo un abbraccio carezzina a Elisa…..ciao

  20. Comment di Silvia73 — 25 febbraio 2012 @ 8:39 pm

    Il mio e’ in forno in questo momento.. ha dato il cambio al tuo pollo con le patate, eheh! Fuori uno, dentro l’altro! ;)
    Domani.. chomp chomp!! :P

  21. Comment di Silvia73 — 25 febbraio 2012 @ 9:38 pm

    Responso: pollo con patate ottimo, plumcake (appena sfornato! :) ) bellissimo e super profumato!
    Sei una garanzia, Misya! ;)

  22. Comment di silvia73 — 25 febbraio 2012 @ 10:11 pm

    Il plumcake e’ stato appena testato.. ottimo!
    E’ venuto morbido, ricco e gustosissimo.. figuratevi ancora tiepido!
    Ve lo consiglio (io ho usato quello che avevo in casa, ossia olive verdi e olive nere, pomodorini semisecchi, pecorino sardo, e soppressata piccante calabrese! Inoltre, non avendo ricotta, l’ho sostituita con 3 cucchiai residui di panna fresca).
    Che bontà!

  23. Comment di Leaf85 — 26 marzo 2013 @ 12:44 pm

    ottima ricetta! è gustosa e facile. si può ridurre di poco il sale, i pomodori secchi sono in genere già abbastanza salati!

      
TAGS: Ricette di Plumcake salato ai pomodori secchi | Ricetta Plumcake salato ai pomodori secchi | Plumcake salato ai pomodori secchi