La crostata pere e cioccolato è l’ultimo dolce che ho preparato. Mi intrigava l’accostamento delle pere con il cioccolato fondente, ho trovato questa ricetta su un inserto di un giornale e l’ho provata. Davvero buona! Purtroppo sto facendo molto tardi a lavoro (sono ancora in ufficio per la cronaca) e il tempo per cucinare qualcosa di buono si riduce a pochissimo :( Cercherò di rifarmi questo week end, ma per adesso… beccatevi questa bella torta cioccolato e pere

Ingredienti per uno stampo da 26cm:

Ingredienti pasta frolla
175 gr di farina
100 gr di burro
1 tuorlo
70 gr di zucchero
1 bustina di vanillina

Ingredienti crema
250 ml di panna fresca
2 uova
50 gr di zucchero a velo vanigliato

Ingredienti ripieno
3 di pere william
150 gr di cioccolato fondente
2 cucchiai di zucchero di canna

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora + 30 min di riposo

Procedimento:

Preparare la frolla mettendo la farina a fontana, lo zucchero e il burro a fiocchetti, la vanillina in una terrina.
Iniziare a lavorare con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto granuloso. Aggiungere un tuorlo, batterlo al centro.

Impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un panetto di frolla che farete riposare in frigo per un’ora.

Nel frattempo prteparare il ripieno della crostata. Sbucciare le pere e tagliarle a fettine e tritare il cioccolato grossolanamente.

Preparare la crema sbattendo la panna con le uova e lo zucchero

Stendere su una spianatoia infarinata il panetto di pasta frolla con uno spessore di 3 mm. Foderare una tortiera da 26 con la frolla bucherellare infornare 180° e cuocere per 10 minuti.

Aggiungere ora il cioccolato tritato.

Distendere sopra uno strato di pere a raggiera

Infine versare la crema

Spolverizzare la crostata pere e cioccolato con lo zucchero e mettere in forno 180° e cuocere per 20 minuti.

Lasciar raffreddare la Crostata pere e cioccolato  tagliare a fette e servire

P.s. Chiedo venia per la foto finale della torta cioccolato e pera ma la mia digitale si era scaricata e ho dovuto usare quella di mia sorella che fa delle foto terribili ;(

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crostata pere e cioccolato
Crostate, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crostata pere e cioccolato
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 52 voti

52 commenti alla ricetta

Crostata pere e cioccolato
  1. Comment di Paolina — 25 marzo 2010 @ 10:20 pm

    Poverina!!
    questa ricetta è assolutamente da provare!… non vedo l’ora! :-)
    Buon week-end! Riposati!
    bacii

  2. Comment di Vale_Berlino — 26 marzo 2010 @ 11:57 am

    MMM…gustosa! Peccato per il cioccolato fondente, io non lo posso mangiare :( Dici che lo posso sostituire con quello al latte e é troppo burroso?
    Mia madre fa una cosa simile comunque, peró con la ricotta (non viene un granché peró per i miei gusti, troppo papposa)

  3. Comment di gabry — 26 marzo 2010 @ 12:22 pm

    buonaaaaa! Grazie.Senti posso non mettere le pere?
    kiss

  4. Comment di Gloria — 26 marzo 2010 @ 12:25 pm

    Ma che bontà!!!!
    Io adoro l’accostamento di pere e cioccolata!! La proverò quanto prima e ti farò sapere!

  5. Comment di Claudia — 26 marzo 2010 @ 2:02 pm

    Ciao Flavia, secondo te potrei utilizzare la frolla già pronta del supermercato?? Baciii!

  6. Comment di Ale — 26 marzo 2010 @ 2:09 pm

    e come si fa a non provare una cosa del genere????

    se riesco, la faccio questo weekend… smack!

  7. Comment di Alessandra — 26 marzo 2010 @ 2:44 pm

    Ciao, è la prima volta che ti scrivo.. le tue ricette sono favolose.
    Questa la proverò domenica. Scusa la domanda un pò sciocca…sono da mettere 4 pere? una per ogni fila?
    grazie

  8. Comment di fanny — 26 marzo 2010 @ 2:50 pm

    cosa posso metere al posto dlele pere? Non mi fa impazzire come frutta… tipo fragole che dici?

  9. Comment di jessica — 26 marzo 2010 @ 3:28 pm

    mmmmh…. gnam gnam… appena riesco la provo xD sembra buonissima……

  10. Comment di Micaela — 26 marzo 2010 @ 3:43 pm

    Mysia ma che intendi per panna fresca?! Ma è la panna da montare non montata per caso?

    Fammi sapere! BAciiiii

  11. Comment di Marzia — 26 marzo 2010 @ 4:38 pm

    “…ma che bontà..ma che bontà..ma che cos’è questa robina qua?????” :D proverò! buon weekend ;)

  12. Comment di Irene — 26 marzo 2010 @ 9:10 pm

    la cioccolata con le pere!!!!!!!!!!!! è buonissima!!
    io la faccio con un la crema al cioccolato fondente (cioccolato, uova e poca farina) e immergo le pere… ma anche così dev’essere speciale!!! :-P

  13. Comment di Raffaella — 27 marzo 2010 @ 12:24 am

    Misya questa ricetta mi sembra davvero favolosa (come tutte le ricette che pubblichi ;)) la proverò!! Buon week end e riposati!! :)

  14. Comment di kiara — 27 marzo 2010 @ 2:34 pm

    ciao misya… io ho fatto questa crostata e posso dire ke è buonissima… xò l’unico problema ke o avuto e stata nel stendere la frolla, si rompeva tutta cioè nn era elastica come le altre… cmq complimenti x le ricette che pubblichi….ciao

  15. Comment di isideria — 27 marzo 2010 @ 7:35 pm

    ciao misya
    io l’ho appena fatta…. :) e mio marito ti ringrazia!!! Buonissimaaaaaaaaaaaaa

  16. Comment di romao — 28 marzo 2010 @ 1:17 pm

    Che meraviglia! spero di provarla quanto prima…. ora colombe e focacce….

  17. Comment di Massimo — 28 marzo 2010 @ 7:24 pm

    Ciao Misya, è da poco che ho scoperto il tuo blog ma da quel poco che ho visto devo dire che sei a dir poco fantastica.
    Io adoro cucinare anche se non lo posso fare ogni giorno per via del lavoro purtroppo a volte devo mangiare quello che passa il convento( mia moglie non sa proprio cucinare.
    Ieri ho fatto questa crostata e devo dire che mi è venuta uno spettacolo i commensali hanno fatto tutti il bis ed io il tris ^_^.
    Grazie di nuovo e continua così ho anche assaggiato alcune ricette cinesi ottimi gli spring rolls.
    Ciao

  18. Comment di rosita — 29 marzo 2010 @ 3:13 pm

    Ciao Misya, da tempo desideravo provare a fare la crostata pere e cioccolato, ho trovato tantissime ricette ma nessuna mi convinceva fino in fondo. La tua invece m’ispira proprio, sarà la prima ricetta che faro’ dopo Pasqua x smaltire il cioccolato delle uova (l’anno scorso, tra quelle al latte e quelle al fondente, abbiamo radunato ben 16 uova + 2 coniglietti della Lindt!!!)

  19. Comment di Sonia — 29 marzo 2010 @ 5:15 pm

    BUONISSIMA!!!Fatta ieri sera per cena con amici ed è stata sbaffata in un momento!!!!
    molto semplice da realizzare e veloce come sempre le tue ricette sono un successo!complimenti

  20. Comment di mary — 31 marzo 2010 @ 12:17 pm

    NON CAPISCO I COMMENTI DI CHI VUOLE TOGLIERE LE PERE A QUESTA RICETTA.SI CHIAMA “CROSTATA PERE E CIOCCOLATO” PERCHE’ TOGLIERE L’INGREDIENTE PRINCIPALE!MA!BACI BACI ALLA SUPER MISYA

  21. Comment di gabry — 31 marzo 2010 @ 12:44 pm

    Per MARY:Beh! non hai tutti i torti… ma probabilmente ci sono delle intolleranze non trovi?!

  22. Comment di mary — 31 marzo 2010 @ 3:57 pm

    be certo potrebbe esser! ma mi è venuto spontaneo leggendo i commenti di chi chiedeva di togliere l’elememto principale dalla ricetta. E’ come se con la pasta alla carbonara vuoi sostituire le UOVA!! Non la fare propirio allora :-) :-)

  23. Comment di mary — 31 marzo 2010 @ 4:01 pm

    scusa ma noi “campani” abbiamo sempre la battuta pronta!!!

  24. Comment di la_sara — 31 marzo 2010 @ 4:55 pm

    fatta! ora aspetto che si raffreddi poi ti dico com’è.
    io non volevo assolutamente sostituire le pere, ma quelle che credevo fossero pere, lì dimenticate da tempe e che questa ricetta avrebbe finalmente smaltito, erano mele!! la prossima volta la farò giusta, ora vediamo come è venuta con le mele!sempre ottime ricette!

  25. Comment di Misya — 1 aprile 2010 @ 1:35 pm

    xPaolina: ciao, grazie mille per il messaggio, un bacio :*

    xVale_B: bella domanda! bisognerebbe provare, probabilmente il ciocc a latte diverebbe troppo stucchevole una volta cotto, poi non so :)

    xgabry: beh certo, ma non è più una crostata alle pere :P

    xgloria: ok, aspetto un tuo giudizio

    xclaudia: certo ;)

    xale: poi fammi saperre che ne pensi!

    xalessandra: le pere sono 3 e vanno messe a raggiera sullo strato di cioccolato ;)

    xfanny: le fragole non le vedo adatte, al massimo puoi mettere le mele :)

    xjessica: si, è davvero una crostata golosa!

    xmicaela: esatto ;:)

    xmarzia: ciao cara, un bacio

    xirene: uhhh dacci la ricetta, sembra molto interessante

    xraffaella: ciao cara, grazie, un bacio :*

    xkiara: in effetti questa era la ricetta della frolla che portava il giornale, e non è il massimo. La prossima volta utilizzerò la mia ricetta :)

    xisideria: ahah deve ringraziare te che gli prepari i dolci :*

    xromao: già in effetti ora è tempo di fare colombe, ma mi sa cxhe mi salto anche quest’qanno :(

    xMassimo: ciao, ti ringrazio per il messaggio, sai, anch’io faccio fatica a star dietro alla cucina a causa del lavoro, ma con un pò di impegno, recupero nel we. felice che ti sia piaciuta la crostata, alla prossima!

    xrosita: ma solo a me non avanza mai il cioccolato dalle uova di pasqua? ahuhuahuau

    xsonia: grazie mille cara :*

    xmary: sai, a volte uno vede una ricetta, non ha l’ingrediente per farla e cerca un escamotage ;)

    xla_sara: com’è stata la crostata mele e cioccolato?

  26. Comment di romao — 1 aprile 2010 @ 10:53 pm

    no tranquilla nemmeno a casa mia avanzano uova di pasqua….
    Rosanna

  27. Comment di KATIA — 12 aprile 2010 @ 10:56 am

    L’HO SEGUITA ALLA LETTERA MA NON MI E’ RIUSCITA… QUALCUNA MI SA DIRE PERCHE’ NON SI SOLIDIFICAVA DEL TUTTO E RIMANEVA DELL”ACQUETTA”?
    UFF! :-( CON I DOLCI SONO UNA FRANA AL CONTRARIO DEI PRIMI E DEI SECONDI.. CIAO MISYA SEI GRANDE!!

  28. Comment di mary — 12 aprile 2010 @ 10:56 am

    FATAT IERI. PER CONSUMATE LE UOVA DI PASQUA HO USATO IL CIOCCOLATO AL LATTE, PERE KAISER, MI MANCAVA LO ZUCCHERO DI CANNA E COSI’NIENTE EFFETTO CARAMELLATO:-( IL SAPORE ERA BUONSSIMO. DELICTA E ASSOLUTAMNTE NON PESANTE!!PS: HO USATO LA RICETTA DELLA PASTA FROLLA CHE USI PER LE PASTIERE. GRAZIE MISYA BACI BACI

  29. Comment di mary — 12 aprile 2010 @ 11:05 am

    PER katia: fosre hai usato troppo panna o hai aggiunto del latte. oppure doveva stare di piu’ in forno io l’ho fatta stare quasi 40 MINUTI, non 20 min.

  30. Comment di KATIA — 12 aprile 2010 @ 11:14 am

    NO NO NIENTE LATTE.. EFFETTIVAMENTE DI PANNA NE HO MESSA 300 E NON 250. ANCHE SECONDO ME ANDAVA COTTA DI PIU’. UN ALTRA CURIOSITA’— LA FROLLA L’HO FATTA CUOCERE DA SOLA COME SCRITTO, 10 MIN. … DOVEVA USCIRE COTTA O SEMI CRUDA? LA MIA ERA SEMI CRUDA INFATTI, A DOLCE UTLIMATO, LA BASE ERA RIMASTA CRUDA.
    GRAZIE PER LE RISP.

  31. Comment di mary — 12 aprile 2010 @ 12:58 pm

    LA FROLLA ERA SEMI CRUDA DOPO DIECI MIN. RIPETO VA COTTA NON 20 MIN. MA QUASI IL DOPPIO. RITENTA E VEDRAI CHE RIUSCIRA’ ANCHE A TE

  32. Comment di MAGICA — 1 ottobre 2010 @ 4:50 pm

    Adoro le pere con il cioccolato!!!
    A dire il vero mi piace tutto ciò che è commestibile!!!
    Grazie per le ricette!!!

  33. Comment di mirella75 — 12 ottobre 2010 @ 10:15 pm

    oggni anno ad una mia amica speciale faccio un regalino e insieme gli do un dolcetto…..quest’anno usero questa ottima crostata cioccolato e pere…sembra ottima come ttute le tue ricette ^_^

  34. Comment di Eva — 17 ottobre 2010 @ 4:07 pm

    fatta ieri! davvero golosa, ho utilizzato però la ricetta per la pasta frolla normale… peccato l’effetto acquetta pure a me… doveva cuocere di più.. sarà per la prossima! buona domenica! =)

  35. Comment di romao — 17 ottobre 2010 @ 6:27 pm

    Molto molto golosa!!! Per la frolla ho usato la tua ricetta però. Per chi ha avuto problemi di acquetta forse potrebbe dipendere dalle pere… ieri quando sono andate per acquistare le william il fruttivendolo mi avrebbe consigliato le kaiser in quanto sono meno succose. Io ho preso una kaiser e due william non troppo mature e non se x questo o meno ma non ho avuto l’effetto acquetta. Inoltre siccome la confezione era da 200 ml ho usato questa q.tà di panna e non 250.
    Insomma la crostata è ben riuscita, sempre grazie Mysia!

  36. Comment di Ellegi — 4 dicembre 2010 @ 1:55 pm

    Ciao Mysia,
    ho fatto questa Crostata, ovviamente nn seguendo questa ricetta per la pasta frolla…
    1 suggerimento per la prox Crostata:
    – il cioccolato lo inserirò in quantità inferiore a quella richiesta dalla tua ricetta e invece di adagiarlo tagliato grossolanamente come richiesto, lo scioglierò a bagno maria e distribuirlo successivamente a ciuffetti sulla base;
    – le pere le taglierò mooooltooo più sottili.
    Alla prox!
    1 abbraccio e grazie mille!
    P.s. oggi farò il tuo tiramisù con la nutella…speriamo bene…

  37. Comment di Laura — 10 dicembre 2010 @ 10:22 pm

    mi sono cimentata pure io. :)
    dato i commenti che mi hanno preceduta per la frolla ho usato la ricetta della costata alla marmellata. Le pere le ho tagliate a tocchetti,e per evitare l’acquetta le ho messe in forno qualche minuto sulla base senza crema. La cioccolata invece l’ho sciolta e mescolata dirrettamente alla crema.
    E venuta buona buona! Solo si sono allungati un po i tempi di cottura e le pere si sono forse ammorbidite troppo….ma buona buona lo stesso!
    ricetta promossa!
    grazie Misya

  38. Comment di ALESSANDRA — 1 febbraio 2011 @ 8:50 pm

    Grazie di cuore per le tue ricette fantastiche!!! Ne ho eseguite alcune e devo dire che hanno avuto molto successo; questa crostata poi è piaciuta tantissimo per la leggerezza e raffinatezza dei sapori.ciao alla prossima!!!!

  39. Comment di Sara — 18 marzo 2011 @ 9:02 pm

    buonissima <3 :) ! :D

  40. Comment di Sara — 18 marzo 2011 @ 9:04 pm

    Ho eseguito le tue ricette e mi sono piaciute tanto! :D :)

  41. Comment di Thefra — 7 agosto 2011 @ 11:33 am

    fatta oggi..non resta solo che assaggiarla…

  42. Comment di Chiara — 7 dicembre 2011 @ 6:59 pm

    Ciao a tutti!
    ho letto i commenti e mi sono venuti 1 pò dei dubbi °_°’
    Siccome vorrei preparare questa torta domani,mi piacerebbe sapere se mi consigliate di usare una ricetta diversa per la pasta frolla…da quanto ho capito è quella che crea più problematiche!La ricetta della pasta frolla “corretta” la posso trovare su quale ricetta del sito?
    Grazie!!!

  43. Comment di laura — 11 marzo 2012 @ 1:58 am

    ciao sei una dell miefonti di.ispirazione ho.fatto.i.tuoi yoyo…buonissimi…tu.ho aggiunto nel.mio.blog come.blog amico…se ti va vedilo.baci e continua sempre cosi grazieeeeee

  44. Comment di delfino76 — 11 maggio 2012 @ 1:10 pm

    ci proverò oggi domani ho la vena con gli amici sicuramente è una ricetta buonissima … grazie

  45. Comment di ilaria — 5 novembre 2012 @ 2:16 pm

    io la voglio fare ma il casa nn ho la panna posso sostituirla con il latte???

  46. Comment di Antonietta — 30 novembre 2012 @ 11:54 am

    Che dire….per me è ottima!!! Ho visto che qualcuno ha avuto problemi con la frolla o con il ripieno. E’ solo questione di tempi di cottura, come notava @mary: io ho usato il forno ventilato, sempre a 180°, ma la frolla l’ho fatta cuocere 20 minuti, non 10. Anche con il ripieno, la crostata ha impiegato 30-40 minuti per cuocere, il tempo cioè di avere la superficie ben dorata.
    Mysia: complimenti davvero per le tue ricette, anche perché noto che tra i vari ingredienti il dosaggio dello zucchero è, come succede raramente, quello giusto. Molto spesso per le ricette devo diminuirlo, per evitare che i dolci siano troppo….dolci,con le tue non ho bisogno di farlo. :)

  47. Comment di romina — 2 agosto 2013 @ 11:03 am

    buongiorno!
    ma lo sai che questa torta me la ero persa x non so che motivo ai tempi…e questa è una delle torte preferite a casa mia…mi mamma la fà spesso per le cene in famiglia, è uno dei pochi dolci che piace anche a mio papà!
    grande Flavia, spero nella (troppo corta) settimana di ferragosto che sono in ferie di riuscire a fare un pò d’inventario di ricette da provare!
    bacioooooooooooooooo

  48. Comment di Paola — 2 luglio 2014 @ 2:23 pm

    fantastica come sempre!!!praticamente ho imparato a cucinare con le tue ricette!!! ma per questa ho un dubbio, posso sostituire la panna con il mascarpone??? grazie della risposta!

  49. Comment di Misya — 2 luglio 2014 @ 3:23 pm

    @Paola Sì, sono un po’ diversi nella consistenza (la panna fresca è molto più liquida) ma se preferisci non credo ci siano problemi! Fammi sapere ;-)

  50. Comment di maura — 16 ottobre 2014 @ 11:34 am

    Ho fatto questa ricetta varie volte, ottenendo sempre buonissimi risultati :)
    L’ultima volta però, la crostata si è rovinata dopo pochi giorni (ha fatto la muffa :( ). Ho provato a conservarla in frigo per farla durare di più, ma perde di fragranza e resta troppo dura.
    Consigli per mantenerla per 4/5 giorni?
    Grazie

  51. Comment di Marta — 5 novembre 2014 @ 8:43 pm

    Fatta questa crostata! Buonissima !! È piaciuta a tutti in famiglia! :) stasera ho provato i muffin cacao e pere, vi saprò dire appena assaggiati!!! :)

  52. Comment di Misya — 6 novembre 2014 @ 9:53 am

    @maura: purtroppo essendoci la crema di panna e uova, non si può conservare per tanto tempo, entro 2 o 3 giorni va consumata :(

    @Marta: :D fammi sapere anche dei muffin allora :D

      
TAGS: Ricette di Crostata pere e cioccolato | Ricetta Crostata pere e cioccolato | Crostata pere e cioccolato