In: Ricette biscotti28 novembre 2011
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Buongiorno a tutti, manca meno di un mese al natale e io già sono in piena vena di biscotti ed ogni volta che ne preparo qualcuno di nuovo, mi immagino come Sara’ bello tra qualche anno pasticciare insieme alla mia piccolina a cui darò la possibilità di mettere ‘le mani in pasta’ quanto prima sperando che le piaccia :) Ho realizzato questi biscotti al miele e uvetta eliminando completamente lo zucchero e ho utilizzato un miele biologico di ottima qualità ottenendo dei biscottini davvero deliziosi. Il lunedi per chi lavora e’ un giorno pesante e con questi biscotti al miele e uvetta spero di addolcirvi la giornata, un bacio a tutti e buon inizio settimana.

Ingredienti per 20 biscotti:
300 gr di farina
120 gr di burro
1 uovo
100 gr di miele
100 gr di uvetta
1 tazzina di liquore contreau
1 cucchiaino di lievito per dolci

Tempo di preparazione: 25 min
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 40 min

Come fare i biscotti al miele e uvetta

Far ammorbidite l’uvetta nel Contreau per circa 20 minuti

Lavorare a crema il burro ammorbidito, aggiungere quindi l’uovo battuto e il miele

Mescolate fino ad ottenere una crema quindi aggiungete la farina e il lievito e e lavorate fino ad ottenere un panetto morbido

Strizzate l’uvetta e aggiungetela all’impasto

Con l’impasto ottenuto, ricavate delle palline d’impasto che andrete a posizionare su una teglia ricoperta di carta forni avendo cura di distanziare le palline le une dalle altre

Cuocete i biscotti senza zucchero a 170 gradi per 15 minuti

Lasciate intiepidire prima di sollevare dalla teglia e servire

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Biscotti miele e uvetta
biscotti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Biscotti miele e uvetta
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 42 voti

42 commenti alla ricetta

Biscotti miele e uvetta
  1. Comment di Katja — 28 novembre 2011 @ 9:40 am

    Ciao!
    Ottimi anche questi biscottini del lunedi’…mi chiedevo se al posto dell’uvetta, che proprio non sopporto, si potessero mettere le gocce di cioccolata, che ne dici???
    Tanti complimenti per il tuo blog, fonte inesauribile di ispirazione!

  2. Comment di SimoCuriosa — 28 novembre 2011 @ 9:41 am

    che peccato… in casa mia a qualcuno non piace il miele e a qualcunaltro non piace l’uvetta…quindi dovrò aspettare la prossima ricetta :( che amarezza!! buona settimana mammina ! :)

  3. Comment di romina — 28 novembre 2011 @ 9:45 am

    buon lunedì carissima! questo lunedì è davvero duro…e in più mooolto gelido! non vedo l’ora che arrivi natale! bello bello… :) un baciotto a voi donnine!

  4. Comment di fiorella — 28 novembre 2011 @ 9:47 am

    ciao e buon lunedì anche a te…ottimi biscotti come sempre!!!

  5. Comment di Sammy — 28 novembre 2011 @ 10:00 am

    Buongiorno a tutte, questa ricetta è proprio semplice la voglia provare quanto prima…ieri sera ho fatto le ciambelle con le gocce di cioccolato ma non avendo gli stampini delle ciambelle ho fatto i muffins che dire buonissimi…un abbraccio a tutte e alla prossima ricetta Sammy…

  6. Comment di Iva — 28 novembre 2011 @ 10:05 am

    Buoniii! Ho fatto la charlotte all’arancia per il comple di mia madre… un successone…

  7. Comment di Marzia — 28 novembre 2011 @ 10:12 am

    Buoniiiiii!! Adoro il miele e l’uvetta!! E poi ho tanto miele del babbo da smaltire :) Ma se provo a sostituire l’uvetta con il cioccolato a pezzetti, dici che fa?? Grazie e vedrai che Elisa sarà una bravissima aiutante tra qualche anno!! ;)

  8. Comment di Naria — 28 novembre 2011 @ 10:24 am

    Devono essere proprio buoni….il miele dà sempre quel tocco in più..!Buon inizio settimana a te e a tutte le tue cuochine!A proposito con la tua base per torte salate sto facendo una serie di rustici uno migliore dell’altro!Graziee!!!

  9. Comment di rosita — 28 novembre 2011 @ 10:24 am

    Buongiorno Misyetta, in effetti è un piacere scoprire il tuo nuovo dolcetto ogni lunedi’ mattina, aiuta a non pensare troppo alla faticosa settimana che ci attende! Anch’io, come sai, sono sempre alla ricerca di biscottini nuovi x Natale, durante il fine-settimana poi mi sfogo a provarli, ma con i tuoi non ci sarà bisogno di prove, so già che verranno benissimo!!
    P.S. Sono sicura che la tua piccola adorerà cucinare con te, a tutti i bambini piace mettere le mani in pasta, i miei ormai i biscotti li sanno fare praticamente da soli!! Baci cara e buona settimana!

  10. Comment di Cristiana — 28 novembre 2011 @ 10:43 am

    Bello fare i biscotti di Natale! Qualche anno fa ho trovato delle ricette di biscotti di Natale su una rivista tedesca e da lì li faccio sempre. Ogni anno ripeto i biscotti di base e poi ne aggiungo uno o due nuovi. Quest’anno penso che quello nuovo sarà questo. Ma dici (o dite) che si può anche stendere la pasta e farli con le formine?
    Buona settimana!

  11. Comment di Cristina — 28 novembre 2011 @ 11:15 am

    Ma che bella questa ricetta! :) stasera la proverò… e farò pasticciare la mia bimba di 2 anni!! Vedrai quando la tua bimba crescerà quanto si divertirà ad aiutarti!!!
    Secondo te posso usare dell’acqua magari con qualche aroma al posto del liquore?
    Buona giornata!

  12. Comment di ilaria — 28 novembre 2011 @ 11:33 am

    carissima questi biscotti sono duri o morbidi sai vorrei prepararli per la mia nonnina in attesa un bacio

  13. Comment di apina — 28 novembre 2011 @ 11:43 am

    che bello che tra un po arriva natale!!! E soprattutto che belle le emozioni che fai vivere anche a noi all’idea che la tua stellina ti aiuterà!!! Tu mi ricordi davvero la mia mamma come é ancora con me!!! Nonostante sia cresciuta!! Cmq anche a me piace fare i biscotti, ma se li provo questi ometto l’uvetta. Non riesco proprio a mangiarla!! Cara flavietta hai mai pensato di realizzare il pandoro???? Secondo me ci riesci benissimo!! Un bacio e buona giornata a tutti!

  14. Comment di Erika90 — 28 novembre 2011 @ 12:15 pm

    tesoro che bei biscottini questi….brava brava!! un bacione grande a te e alla piccola elisa

  15. Comment di Filo — 28 novembre 2011 @ 1:13 pm

    Belli si possono fare anche con un’altra forma???

  16. Comment di SARA — 28 novembre 2011 @ 1:44 pm

    Buon inizio settimana anche a te Misya….!! Sono sicura che la tua piccola Elisa sarà felicissima di mettere le “mani in pasta” con la sua meravigliosa mamma…!!!!
    Passiamo alla ricetta….purtroppo non amo l’uvetta….ma secondo me si potrebbe sotituire con una bella manciata di gocce di cioccolato!!!!
    Ricette buonissime come sempre……!!!!!!!
    Complimentiiiiiiiiiii
    bacioniiiii

  17. Comment di Marisa — 28 novembre 2011 @ 2:32 pm

    ciaoooooooooo Misya…biscotti, buonissssssssimi…amo i biscotti, io per tradizione ogni anno per natale faccio biscotti che poi regalo a parenti e amici..quest’anno aggiungero’ anche questi……….vedrai che poi anche Elisa pasticcera’ con te….buon inizio settimana a tutte …ciaooooo un abbraccio per te e un bacione alla piccola Elisa…ciaooooooooooo ciaooooooooo buon lunedi’ a tutti ciaoooooooooooo

  18. Comment di mamilu — 28 novembre 2011 @ 2:50 pm

    E’ proprio divertente pasticciare cn i bimbi, magari cn qst dolcetto faccio assaggiare l’uvetta ammollata xo’ cn l’acqua ai miei due pasticcioni di 4 anni e 16 mesi, e vediamo se la gradiscono.
    Grazie cara sempre x le belle idee che ci dai.

  19. Comment di Giuliana — 28 novembre 2011 @ 3:38 pm

    Buoni! Mio marito è pazzo dell’uvetta, li preparerò quanto prima!
    P.S. Io ho comprato il primo grembiulino da cucina a mia figlia a 2 anni!!!

  20. Comment di Chiara — 28 novembre 2011 @ 3:53 pm

    Sììììì hai addolcito il mio lunedì!! Grazieee anche se l’uvetta purtroppo non mi piace molto, magari ci metto le gocce di cioccolato, che ne dici? Baci e buona serata

  21. Comment di sofia — 28 novembre 2011 @ 4:08 pm

    complimenti sempre ricette favolose..una domanda secondo te di può sostituire il miele con lo zucchero? grazieee

  22. Comment di emanuela — 28 novembre 2011 @ 4:58 pm

    ciao misya con cosa posso sostituire il liquore? grazie, e ciao.

  23. Comment di Bibi — 28 novembre 2011 @ 7:19 pm

    A me invece l’uvetta piace e pure il miele, il liquore all’arancia :D
    E poi adoro sperimentare ricette nuove…..Farli con le gocce di ciocco è scontato!Grazie Flavia xchè hai sempre idee nuove e ci stupisci sempre!!!
    Bacetti alla stellina :*
    nb = ma l’altro blog (bricioledimuffin) non lo aggiorni +? Lo so che sei molto impegnata….Scusa…..

  24. Comment di gabriela — 28 novembre 2011 @ 8:04 pm

    La ricetta è OK ! A quelli che non piace il miele e l’uvetta devono cercare un’altra ricetta.

  25. Comment di paola — 28 novembre 2011 @ 10:08 pm

    già fatti. buonissimi. ora proverò a farli con le gocce di cioccolato.

  26. Comment di Sabrina — 29 novembre 2011 @ 5:36 am

    Ciao Misya.. ormai sono una seguace del tuo sito! Vivo in Costa Rica e abbiamo apeto con il mio ragazzo un ristorante; non sono io la cuoca (e’ napoletana!!!) ma quando posso mi dedico con piacere ai dolci e pensa che le tue ricette sono un’ispirazione fantastica! La ciambella ll’acqua ormai e’ un classico e ora voglio provare altre 3/4 cose super interessanti! :)
    Grazie mille e complimentoni! :D

  27. Comment di Bibi — 29 novembre 2011 @ 1:47 pm

    x commento n24= come sei “rigida” Gabriella!Non tutti abbiamo gli stessi gusti ed è bello reinterpretare le ricette facendole diventare nostre. A me capita spesso di farlo…Ti consiglio di provare, di adattare le ricette ai tuoi gusti invece di scartarle a priori.Ad es in questo caso io suggerirei di mettere oltre le gocce di ciocco anche un po’ di noci sbriciolate(x dare un sapore nuovo …Sostiruire il liquore con il latte…Usare al posto del contreau(che magari non abbiamo a disposizione in casa) un altro liquore..Oppure mettere l’acqua di fiori di arancio invece del contreau…A volte la ricetta mi piace, ma mi manca l’ingrediente ed allora provo ad essere + creativa, ad “adattarmi” con quello che ho a disposizione.Adoro in particolare le ricette semplici di una volta. Ieri ho fatto questa TORTA PROFUMATA con 3 uova, 1 bicchiere e mezzo (quello di carta usa e getta)di zucchero,1 bicchiere di olio,il succo di un’arancia, di un limone, e di un mandarino, farina qb, 1 bustina lievito. La ricetta suggeriva di mettere oltre al succo anche la buccia dei 3 agrumi(io ho usato 1 limone bio + acqua di fiori di arancio). 180 gradi x 35 minuti ca.E’ venuta una torta bassina, ma soffice e profumatissima. Vuoi provare? Magari apportando le tue varianti!Ti stupirai di come x gioco e casualità riuscirai ad ottenere risultati sorprendenti. :D

  28. Comment di Cory — 29 novembre 2011 @ 6:16 pm

    Ciaoo Flaviaa…anche questi biscotti sono molto invitantii!!! Da poco ho scoperto il tuo sito..ma già ho sperimentato un pò di ricette di dolci..che amoo tanto fare e mangiare soprattutto!! Le tue ricette sono davvero molto utili per chi è alle prime armi e sono semplici da seguire…non è da tutti riuscire a trasmettere agli altri una propria passione, nel modo in cui lo fai tu…Grazie per tutti i tuoi suggerimenti..continuerò a seguirti con immenso piacere!! Buona giornata..e un saluto alla piccola…Cory

  29. Comment di cory — 29 novembre 2011 @ 6:30 pm

    Ciaoo Flavia..anke questi biscotti sembrano deliziosi!!! Ho scoperto da poco il tuo sito e credo sia molto bello, riesci a spiegare le ricette in maniera davvero semplice e renderle facilmente eseguibili anche da chi è alle prime armi come me..Mi è sempre piaciuto fare dolci, ma mi sono cimentata solo da poco seguendo le indicazioni delle tue ricette..e devo dire che mi sono riusciti anche piuttosto bene!!! Non è da tutti riuscire a trasmettere agli altri la propria passione, così come fai tu…Complimenti…continuerò a seguirti…grazie per i tuoi preziosi consigli..Un saluto alla piccola Elisa..Cory..:-)

  30. Comment di simona — 29 novembre 2011 @ 6:34 pm

    Ciao Misya, complimenti per la ricettina semplice da fare ma sicuramente molto buona…come tutte del resto!!!!!Non vedo l’ora per te di far tutto con la tua piccola stellina, vedrai come le piacerà!!!! Anche a me non piace l’uvetta ma a mio marito e figlio da morire per loro sarà una goduria…io mi rifarò con quelli alla nutella eheheheheh!!!!ciaociao

  31. Comment di VALENTINA — 29 novembre 2011 @ 7:45 pm

    Ciao MISYA,innanzitutto volevo farti i miei migliori complimenti per il tuo sito,e’ veramente fatto benissimo e da quando l’ho conosciuto non ne posso fare a meno ogni giorno di vedere e fare subito una o anche due delle tue ricette,che siano dolci o salati….Considerato che io e la cucina,prima di conoscere te, non andavamo molto d’accordo…ora stupisco tutti con i tuoi deliziosi dolcetti e altro…Volevo proprio ringraziarti..perche’ grazie a te e al tuo sito ho scoperto un nuovo mondo bellissimo e con tante soddisfazioni…e riesco a fare tutto anche con due meravigliosi bimbi una di tre e l’altro di un anno…quest’ultima ricetta non vedo l’ora di farla,come tante altre e volevo sapere se al posto dell’uvetta potevo inserire il cioccolato o altro…GRAZIE ANCORA E CONTINUA A STUPIRCI….

  32. Comment di VALENTINA — 29 novembre 2011 @ 7:49 pm

    SCUSA VOLEVO SAPERE NEL CASO SI POSSONO FARE CON GOCCE DI CIOCCOLATO…LA QUANTITA’ E’ LA STESSA?E ANCHE IL RPOCEDIMENTO DI METTERLE A BAGNO NEL LIQUORE?
    GARZIE

  33. Comment di dani — 30 novembre 2011 @ 10:08 am

    li ho provati ed hanno un gusto delizioso e delicatissimo. li ho trovati poco dolci per il mio palato ma li rifarò provando ad aggiungere un pò di zucchero di canna. ciaooooo

  34. Comment di alex73 — 5 dicembre 2011 @ 2:12 pm

    questi biscotti vincono il premio velocità e ottima resa!! provati ieri pomeriggio, nel giro di poco preparati e cotti.. una meraviglia! grazie mysia!!!

  35. Comment di simona — 6 dicembre 2011 @ 5:36 pm

    buoni buoni buoni. Grazie!

  36. Comment di Loredana — 24 febbraio 2012 @ 8:19 pm

    Li ho fatti e ne ho assaggiato uno un pò tiepido, il centro mi pareva un pò morbido, forse avrei dovuto lasciarli raffreddare nel forno…..sto cercando di rimediare con altri due minuti di cottura… :) L’effetto visivo è comunque spettacolare e il gusto ottimo. Hai una nuova fan dalla Sardegna, tantissimi complimenti :)

  37. Comment di silvia — 19 maggio 2012 @ 3:56 pm

    io li ho fatti cambiando un pò la ricetta e aggiungendo al posto dell’uvetta le mele e i cornflakes decisamente ottimi…purtroppo il mio ragazzo nn ama l’uvetta e ho dovuto cambiare :D bellissimo blog complimenti :D

  38. Comment di Martina — 28 ottobre 2012 @ 9:28 pm

    Qualche pomeriggio fa mi sentivo ispirata dal primo freddo a preparare qualche dolcetto che accompagnasse un buon thè caldo (la pausa perfetta dopo un pomeriggio di studio tra amici). Ho digitato la magica parolina “uvetta” su google e mi è apparsa questa ricetta: biscotti deliziosi!! Davvero complimenti, la pausa studio è durata fino a che non ci siamo mangiati tutti i biscotti =)

  39. Comment di margherita — 6 marzo 2013 @ 7:59 pm

    Fatti oggi: sono ottimi! Mia figlia li ha spazzolati e mio marito ha detto che sono i migliori fatti finora!!!!
    Ho solo messo meta’ farina 0 e metà di riso….

  40. Comment di irene — 8 marzo 2013 @ 1:20 am

    oggi ho fatto i biscotti con l’uvetta e grazie alle tue spiegazioni mi sono venuti benissimoooooo

  41. Comment di manuela — 16 maggio 2013 @ 7:33 pm

    Ho appena preparato questi biscotti, sono veramente gustosi e molto facili e veloci da preparare! Grazie dell’idea! Il tuo sito è molto accogliente, complimenti.

  42. Comment di monica elena — 5 marzo 2014 @ 12:13 pm

    BUONISSIMI!!!! Fatti ieri sera dopo una giornata difficile mi hanno addolcito la serata e la colazione. Quando finiranno voglio rifare i vanilla melting moment che mi piacciono un sacco :-)

      
TAGS: Ricette di Biscotti miele e uvetta | Ricetta Biscotti miele e uvetta | Biscotti miele e uvetta