Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato

Crostata pere e cioccolato
Crostata pere e cioccolato
  • preparazione: 30 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora
Dosi per
  • uno stampo da 26cm
Ingredienti pasta frolla
Ingredienti ripieno

La crostata pere e cioccolato è l'ultimo dolce che ho preparato. Mi intrigava l'accostamento delle pere con il cioccolato fondente, ho trovato questa ricetta su un inserto di un giornale e l'ho provata. Davvero buona! Purtroppo sto facendo molto tardi a lavoro (sono ancora in ufficio per la cronaca) e il tempo per cucinare qualcosa di buono si riduce a pochissimo :( Cercherò di rifarmi questo week end, ma per adesso... beccatevi questa bella torta cioccolato e pere e se la provate, fatemi sapere cosa ne pensate.

Procedimento

Come fare Crostata pere e cioccolato

Preparare la frolla mettendo in una ciotola la farina a fontana, lo zucchero e il burro a fiocchetti, le uova la vanillina ed il lievito
Impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un panetto omogeneo1-impasto-pasta-frolla
Avvolgere la pasta frolla nella pellicola e fate riposare in frigo per un'ora.

9 pasta frolla

Nel frattempo preparare il ripieno della crostata. Sciogliete il cioccolato

2 sciogliere cioccolato

Quindi aggiungete l'uovo, lo zucchero e la panna e mescolate fino ad ottenere una crema liscia e omogenea

3 crema al cioccolato

Stendere su una spianatoia infarinata il panetto di pasta frolla con uno spessore di 3 mm. Foderare una tortiera imburrata e bucherellate la base con i rebbi di una forchetta

4 base crostata
Versare quindi la crema al cioccolato su tutta la superficie della frolla. Sbucciate e tagliate a spicchi le pere e disponetele a raggiera sulla superficie della crema

5 farcire crostata

Spolverizzare la crostata pere e cioccolato con lo zucchero quindi infornate a 180° e cuocete per 30 minuti

6 infornare crostata

Lasciar raffreddare la Crostata pere e cioccolato  tagliare a fette e servire

Crostata pere e cioccolato
Crostata pere cioccolato

TAGS: Ricette di Crostata pere e cioccolato | Ricetta Crostata pere e cioccolato | Crostata pere e cioccolato 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata pere e cioccolato
  1. Commento di Misya — 11 marzo 2017 @ 6:15 pm

    @Giulia La ricetta è la stessa, solo che l’ho riafatta da poco apportando un’unica variante: la crema e la cioccolata nella versione precedente erano a strati adesso sono mescolate insieme!

  2. Commento di Giulia — 11 marzo 2017 @ 12:13 am

    Misya, ma questa ricetta è quella di un altra crostata che forse hai chiamato con lo stesso nome ma hai aggiunto dopo. A me interesserebbe quella con la crema di panna e uova chiara che avevi una volta non con il cioccolato nella crema. Non so se mi sono spiegata…

  3. Commento di Misya — 6 novembre 2014 @ 9:53 am

    @maura: purtroppo essendoci la crema di panna e uova, non si può conservare per tanto tempo, entro 2 o 3 giorni va consumata :(

    @Marta: 😀 fammi sapere anche dei muffin allora 😀

  4. Commento di Marta — 5 novembre 2014 @ 8:43 pm

    Fatta questa crostata! Buonissima !! È piaciuta a tutti in famiglia! :) stasera ho provato i muffin cacao e pere, vi saprò dire appena assaggiati!!! :)

  5. Commento di maura — 16 ottobre 2014 @ 11:34 am

    Ho fatto questa ricetta varie volte, ottenendo sempre buonissimi risultati :)
    L’ultima volta però, la crostata si è rovinata dopo pochi giorni (ha fatto la muffa :( ). Ho provato a conservarla in frigo per farla durare di più, ma perde di fragranza e resta troppo dura.
    Consigli per mantenerla per 4/5 giorni?
    Grazie

  6. Commento di Misya — 2 luglio 2014 @ 3:23 pm

    @Paola Sì, sono un po’ diversi nella consistenza (la panna fresca è molto più liquida) ma se preferisci non credo ci siano problemi! Fammi sapere 😉

  7. Commento di Paola — 2 luglio 2014 @ 2:23 pm

    fantastica come sempre!!!praticamente ho imparato a cucinare con le tue ricette!!! ma per questa ho un dubbio, posso sostituire la panna con il mascarpone??? grazie della risposta!

  8. Commento di romina — 2 agosto 2013 @ 11:03 am

    buongiorno!
    ma lo sai che questa torta me la ero persa x non so che motivo ai tempi…e questa è una delle torte preferite a casa mia…mi mamma la fà spesso per le cene in famiglia, è uno dei pochi dolci che piace anche a mio papà!
    grande Flavia, spero nella (troppo corta) settimana di ferragosto che sono in ferie di riuscire a fare un pò d’inventario di ricette da provare!
    bacioooooooooooooooo

  9. Commento di Antonietta — 30 novembre 2012 @ 11:54 am

    Che dire….per me è ottima!!! Ho visto che qualcuno ha avuto problemi con la frolla o con il ripieno. E’ solo questione di tempi di cottura, come notava @mary: io ho usato il forno ventilato, sempre a 180°, ma la frolla l’ho fatta cuocere 20 minuti, non 10. Anche con il ripieno, la crostata ha impiegato 30-40 minuti per cuocere, il tempo cioè di avere la superficie ben dorata.
    Mysia: complimenti davvero per le tue ricette, anche perché noto che tra i vari ingredienti il dosaggio dello zucchero è, come succede raramente, quello giusto. Molto spesso per le ricette devo diminuirlo, per evitare che i dolci siano troppo….dolci,con le tue non ho bisogno di farlo. :)

  10. Commento di ilaria — 5 novembre 2012 @ 2:16 pm

    io la voglio fare ma il casa nn ho la panna posso sostituirla con il latte???

10
di 54 commenti visualizzati Mostra altri commenti »