In: Ricette Torte14 maggio 2007
Favorite+ ricetta preferita

La torta alla ricotta è una torta soffice e dal sapore delicato. Questa ricetta è di una mamma di un alunno di mia mamma. L’aggiunta della ricotta conferisce a questa torta una morbidezza esagerata. La torta alla ricotta può essere preparata semplice come in questo caso o aggingendo all’impasto 100 gr di gocce di cioccolato. Per la festa della mamma ho preparato la torta alla ricotta.

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:
3 uova
300 gr di zucchero
300 gr di ricotta
300 gr di farina
50 gr di burro
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di zucchero a velo

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 50 min

Come fare

Montare gli albumi a neve ben ferma.

dscf7585.JPG

In una terrina formare un composto spumoso montando i tuorli, lo zucchero e il burro ammorbidito.

dscf7581.JPG

Aggiungere la ricotta ed mescolare delicatamente.

dscf7589.JPG

Una volta amalgamato bene il tutto, aggiungere la farina setacciata a pioggia, il lievito e il latte.

dscf7590.JPG

Incorporare gli albumi e mescolare dolcemente il tutto.

dscf7594.JPG

dscf7598.JPG

Versare il composto della torta alla ricotta in una tortiera da 26 cm imburrata e cosparsa di zucchero.
Infornare a 180°C in forno già caldo per 30 minuti.

dscf7601.JPG

Una volta raffreddata,cospargete la torta alla ricotta con dello zucchero a velo e servirla.

dscf7630.JPG

Ed ecco una fetta di torta alla ricotta.

dscf7631.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Torta alla ricotta
Torte, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Torta alla ricotta
Vota la ricetta e commentala
4.7 stelle in base a 134 voti

133 commenti alla ricetta

Torta alla ricotta
  1. Comment di chiara — 7 ottobre 2007 @ 11:35 am

    l’ho appena messa in forno io ho aggiunto le gocce di cioccolato…

  2. Comment di chiara — 7 ottobre 2007 @ 6:49 pm

    è riuscita benissimo molto soffice e dal sapore delicato grazie!!

  3. Comment di Misya — 7 ottobre 2007 @ 8:24 pm

    Ciao chiara questa torta alla ricotta è una delle mie torte preferite proprio perchè è molto soffice e poi hai ragione, il gusto è molto delicato ;)

  4. Comment di Serena — 22 novembre 2007 @ 11:20 am

    Ciao Mysia,
    ieri sera ho fatto questa torta ed è venuta bellissuma, alta, soffice e veramente con un aspetto appetitoso (oltre ad avere un buonissmo profumino che mi ha invaso la casa).
    Se ti va ti giro qualche ricetta della mia zona, io vivo in Veneto ed abbiamo alcuni dolci qui in montagna che non sono niente male!
    Serena

  5. Comment di Misya — 22 novembre 2007 @ 1:37 pm

    mmm.. serena mi stai incuriosendo, mia cognata è veneziana ma io di tipico ho assaggiato solo una torta al radicchio buonissima, se hai ricette della zona, spara pure ;)

  6. Comment di cinzia — 4 gennaio 2008 @ 10:29 am

    ho provato a fare questa RICETTA IERISERA ED è VENUTO FUORI UNO SCHIFO..DOPO PIù DI 40 IN FORNO…QUELLA CHE DOVEVA ESSERE LA TORTA SOFFICE E GUSTOSA…ERA ANCORA MOLLE ALL’INTERNO…E DOPO ANCORA MEZZ’ORA NIENTE DA FARE..DOPO AVER MISCELATO CON CURA TUTTI GLI INGREDIENTI SECONDO LE ISTRUZIONI..IN CAMBIO UNA DELUSIONE…
    SE POSSIBILE ATTENDO QUALCHE NOTIZIA, INFORMAZIONE O SUGGERIMENTO
    GRAZIE
    SALUTI
    CINZIA

  7. Comment di Misya — 4 gennaio 2008 @ 11:03 am

    ciao cinzia, questa ricetta è super collaudata ed è ottima come puoi leggere anche dagli altri commenti. L’unico neo delle torte può essere solo il forno. Come lo hai impostato il forno? il massimo della cottura è 40 minuti non di più.

  8. Comment di silvia — 20 gennaio 2008 @ 12:34 am

    ciao misia, ho scoperto per caso il tuo blog e ti faccio i miei più sinceri complimenti. sei davvero brava e fai sembrare tutto molto semplice e naturale. pensa che non avevo mai provato a fare dolci prima di trovare la tua ricetta dei muffin! sono venuti benissimo ! penso che una alla volta proverò tutte le tue ricette. due domande:hai una ricetta per il salame al cioccolato? lo vorrei preparare per la festa di compleanno di mia figlia che sarà mercoledì questo. la seconda, vedo che per preparare i dolci usi le fruste elettriche, se uso il mixer, tipo per fare la pastafrolla, viene bene lo stesso o devo per forsa impastarla con le mani? Ciao grazie e ancora complimenti.

  9. Comment di Misya — 22 gennaio 2008 @ 3:21 pm

    Xsilvia: non ho una ricetta collaudata per il salame di cioccolata quindi non so che consigliarti :(
    In realtà credo che la pasta frolla vada impastata con le mani, anche mia mamma che ha il bimby con il quale fa praticamente tutto, quando fa la pasta frolla la impadta con le mani. Però puoi sempre provare e poi ci racconti l’esperimento ;)

  10. Comment di andrea — 30 marzo 2008 @ 8:32 pm

    ciao Misya,
    oggi mi sono divertito a fare la tua torta,
    mi e’ riuscita benissimo (almeno mia moglie ha detto!!)
    ciao
    Andrea

  11. Comment di mama — 3 aprile 2008 @ 8:36 pm

    ciao ho fatto la tua torta.anche se a modo mio cioè tutti gli ingredienti insieme.ed è venuta buona.i miei ragazzi hanno fatto il bisciao a tutti

  12. Comment di emy — 27 aprile 2008 @ 5:51 pm

    vi faro’ sapere i risultati

  13. Comment di rita — 9 maggio 2008 @ 12:56 pm

    salve ho fatto la torta stamane ,è venuta buonissima ,una vera delizia ,ho aggiunto anche goccie di cioccolato ,mmmm buona

  14. Comment di Vale — 13 maggio 2008 @ 3:09 pm

    Grazie!!!

    domani mattina la provo!!!!
    secondo te se poi ci metto in mezzo la crema all’arancia? viene bene??

  15. Comment di imma — 19 maggio 2008 @ 10:49 pm

    ciao misya sono imma di napoli ti seguo sempre ed oltre alle belle ricette seguo anche i preparativi per il matimonio ti volevo chiedere a che ora ti sposi?e poi per montare l’albume a neve cosi montata come viene a te come si fa?

  16. Comment di cinzia — 10 giugno 2008 @ 11:05 am

    ciao misya..
    riprovo fare la torta con la ricotta…
    ho il forno elettrico…la temperatura è sempre 180??
    grazie
    saluti
    cinzia

  17. Comment di elena — 1 agosto 2008 @ 8:39 am

    Hey! Ieri ho testato la torta di ricotta con l’aggiunta di pistacchi tritati.. buona! Solo una domanda, il mio impasto non è venuto cremoso come il tuo ma più “duro”, forse avrei dovuto aggiungere un po’ più di latte? E un’ ulitma domanda: volendo abbinarci una crema.. che mi consigli?
    Spero tu mi risponda presto perchè devo assolutamente rifarla per capire cosa ho sbagliato.

    Grazie Chef!!

    Un bacino!

  18. Comment di Smilza — 8 agosto 2008 @ 10:09 am

    Ciao Misya,
    anche io ho provato a farla per la seconda volta. E pure a me l’interno e’ rimasto un po’ duro, non so se sia per la ricotta che non diventa una pasta soffice, ma rimane un po’ legata. Il forno e’ elettrico e l’ho cotta per 40 min a 180′.
    Un’altra cosa: quando cucino le torte le vedo all’interno del forno alzarsi a dismisura. Poi a cottura ultimata lo spengo e lascia raffreddare la torta all’interno. Ma quando la vada a prendere si e’ tutta sgonfiata. Come mai?
    Buona giornata,
    ELena

  19. Comment di Misya — 8 agosto 2008 @ 10:16 am

    la temperatura è sempre 180, è una torta che a me riesce sempre ed è sempre gradita da tutti! le dosi sono quelle, e purtroppo non riesco a capir dove sia l’intoppo per alcune di voi :(

  20. Comment di maria — 22 agosto 2008 @ 1:12 pm

    ciao Misya,

    provo a fare questa ricetta…speriamo che mi venga bene!!

    combino sempre pasticci in cucina..

  21. Comment di france... — 23 agosto 2008 @ 3:54 pm

    ciao misya, ieri ho provato questa torta e mi èvenuta buonissima!!!!!!grazie mille per tutte le ricette che ci posti sempre!!!!ne ho provate alcune e sono venute deliziose!!!!!!!!!continua così che farai felice tuo marito e anche tutti noi!!

  22. Comment di mariapaola — 11 settembre 2008 @ 3:15 pm

    ciao Misya,grazie x le ricette che posti.Spesso quando nn so cosa cucinare navigo nel tuo ricettario e risolvo il problema. Devo dirti però che la torta di ricotta nonostante abbia seguito alla lettera le tue indicazioni nn è venuta soffice,ahimè.Di sapore:BUONISSIMA l’abbiamo divorata, ma pastosa, così ha detto mia figlia ed ha aggiunto:”nn preoccuparti mamma è come la volevo io”.Nn x me, però… che la volevo soffice.1abbraccio,ciao.

  23. Comment di angela — 15 settembre 2008 @ 4:52 pm

    ciao misya, scusa ma ti voleo chiedere per la torta alla ricotta la temperatura del forno qual’è.
    ciao e grazie

  24. Comment di debi — 21 settembre 2008 @ 12:54 pm

    per ora è in forno…spero sia buona facile e veloce da preparare uno spettacolo!!!

  25. Comment di ilaria — 8 ottobre 2008 @ 6:41 pm

    è in forno.. speriamo bene.
    grazie per la ricetta.
    ilaria

  26. Comment di sabrina — 4 novembre 2008 @ 1:34 am

    vado a farla grazie x la ricetta sabrina

  27. Comment di Simona — 4 novembre 2008 @ 6:26 pm

    CIAO MYSIA, HO PROVATO ANCHE IO A FARE LA TORTA ALLA RICOTTA IERI SERA E ANCHE A ME COME A CINZIA E’ VENUTA TUTTA MOLLE DENTRO!! DOPO 35 MINUTI A 180° PRE RISCALDATO…INFATTI FUORI ERA BELLISSIMA TUTTA DORATA E SODA, APPENA L HO TAGLIATA DENTRO ERA TUTTA CRUDISSIMA MOLLICCIA E ANCHE SOTTO.EPPURE IL MIO FORNO E’ NORMALISSIMO FUNZIONA BENE E’ ABBASTANZA NUOVO! HO IMPOSTATO LA COTTURA A FORNO STATICO NON VENTILATO A 180°…UFF NN SO COME MAI!! :-(
    BACI SIMO

  28. Comment di gloria — 10 novembre 2008 @ 7:00 pm

    ciao flavia..volevo dirti come deve essere impostato il forno..ventilato, statico..anch’io ho avuto dei problemi con la cottura (cruda dentro)comunque prolungo la cottura (un’ora abbondante)e viene ottima..ti sei dimenticata di scrivere quando dobbiamo incorporare il lievito..un saluto affettuoso

  29. Comment di gloria — 11 novembre 2008 @ 7:59 am

    buongiorno sempre gloria mi sono dimenticata di chiederti il diametro della teglia..penso che la mia sia troppo piccola..sono dettagli importanti per una buona riuscita..complimenti è fantastico il tuo sito..attendo una tua risposta.. buona giornata

  30. Comment di ju — 16 novembre 2008 @ 1:15 pm

    …porto la mia esperienza rispetto a questa ricetta che rispecchia sia gli aspetti positivi – cioè, quando viene bene è assolutamente prelibata- e anche le esperienze poco entusiasmanti – quando la torta non viene risulta un mattone gommoso, umido dentro e fuori ingannevole.
    secondo me il problema può essere il grado di umidità della ricotta e la temperatura del burro. ho notato che le volte che non è riuscita era perchè la ricotta era più morbida e umida, oppure perchè fondevo il burro e lo aggiungevo all’impasto quando non era ancora ben fresco. l’ultima volta ho scelto ricotta più asciutta e ho montato i tuorli con lo zucchero e in seguito ho messo il burro a pezzetti preso fuori dal frigo…risolvendo il problema.
    il mio forno è di quelli a gas, confermo i 180 gradi e i 40 minuti.
    variante piacevolissima sono le gocce di cioccolato e i pinoli sulla superficie con un pò di granella di zucchero…

  31. Comment di Cocorì — 25 febbraio 2009 @ 1:13 pm

    Ciao a tutte!!
    Scrivo per dare qualche dritta a tutte coloro cui la torta è risultata cotta sopra e dentro molliccia e cruda, nella speranza di essere utile, visto che anch’io spesso ingaggio guerre epiche col forno! Il problema è sicuramente del forno per il fatto cruda dentro-bruciata fuori, in particolare se è elettrico (con quello a gas succede il contrario). Per risolvere il problema col mio forno imposto COTTURA TRADIZIONALE, temperatura 170°C (NON 180!), inforno la torta quando il forno è in temperatura (mettendola sull’ultimo ripiano in basso o penultimo).Passati 40-45 minuti è bella dorata sopra, ma la lascio dentro ancora altri 10-15 minuti per esser sicurissima che sia ben cotta dentro, salvando la superficie dalla bruciatura ultimando la cottura coprendo la torta con un foglio d’alluminio (non tirate fuori la torta!copritela mentre sta dentro il forno facendo attenzione a non scottarvi).Dopo 50 minuti totali di cottura spengo il forno e la lascio lì (così non s’affloscia passando da 180°C a 20°C)a raffreddare. Fatemi sapere se ha funzionato anche con qualche altro forno, col mio così facendo ieri ho sfornato una torta alla ricotta DA FAVOLA!!!!!!!
    Baci a tutte!!!

  32. Comment di Mary — 11 marzo 2009 @ 10:09 pm

    Oggi ho preparato questa torta seguendo per filo la tua ricetta : è riuscita benissimo, era ottima. Avevo degli amici ed è piaciuta a tutti! Grazie!

  33. Comment di roberta — 23 marzo 2009 @ 7:49 pm

    questa torta é speciale! tutte le mie colleghe hanno voluto la ricetta. Io l’ho fatta cn le gocce di cioccolata, con le mele, e l’ultima volta pere e cioccolata. Provate! grazie!

  34. Comment di arianna — 27 marzo 2009 @ 9:17 pm

    a me la torta è venuta buonissima. ho messo anche i pinoli sopra prima di metterlo al forno. mmmmmmmmmmmm una meraviglia.

  35. Comment di mary — 27 marzo 2009 @ 9:31 pm

    la stò facendo,ora a leggere quelle signore che dicono che dentro rimane molle me sta a pigliàà maleeeee…. fra 15 minuti lo saprò!!:( ciao ciao e grazie comunque

  36. Comment di mary — 27 marzo 2009 @ 10:05 pm

    allora a 40 minuti in forno ventilato preriscaldato non sè cotta ..la parte più alta che si era spaccata era molle…ora l’ho tenuta altri 10 minuti con sopra la stagnola x non farla bruciare!!stà freddando in forno..non ho il coraggio di tagliarla…aiuto!!!!!eppure in genere vengono bene nel mio fornooo mò vediamo fra poco è? e vi diròò com’è…speriamo bene! ciao ciao

  37. Comment di mary — 27 marzo 2009 @ 10:29 pm

    sopra con lo zucchero a velo può anche andare sembra come la foto,sotto e scura ma è dentro che sembra bagnata,nn sò se è perchè c’è la ricotta eppure 50 minuti dovrebbe eesere cotta!!! non sono soddisfatta spero che nn me fà male a mangiarla!!niente me sà che con la ricotta nn me vienee!! :(

  38. Comment di laura — 31 maggio 2009 @ 7:45 pm

    Ho appena fatto la torta e si sentono dei profumini venir fuori dalla cucina che fanno girar la testa.Buona ricetta.grazie.

  39. Comment di Lisa — 29 giugno 2009 @ 11:14 am

    Ciao!
    L’ho fatta ieri ed è venuta proprio buona.
    Una volta raffreddata, l’ho tagliata a metà e ci ho spalmato la nutella!!
    Divina!!! :P

  40. Comment di eta — 27 luglio 2009 @ 12:14 pm

    Ciao, da tempo volevo preparare una torta alla ricotta, ma tutte le ricette che trovavo non mi lasciavano soddisfatta(sono molto critica in cucina!); osservando questo blog e soprattutto le foto passo passo della preparazione della torta, ho deciso di fare un ennesimo tentativo. Ed ecco che ieri la mia cucina si è trasformata in un laboratorio. La torta alla ricotta è venuta una delizia, Soffice e Delicata proprio come piacciono a me; una torta alta e al palato squisita! COMPLIMENTI a Misya per questa ricetta!

  41. Comment di Laura — 20 agosto 2009 @ 11:58 am

    Ciao! Ho fatto questa buonissima torta qualche giorno fa. ci ho aggiunto le gocce di cioccolato ed è venuta buonissima. La nonna del mio ragazzo ha detto che erano anni che non mangiava una torta così buona e morbida! Anch’io ho avuto problemi con la cottura, credo che il problema sia il forno (poco che l’ho comprato e devo ancora capire bene). L’ho lasciata più di un’ora e alla fine era squisita! Grazie mille per la ricetta!

  42. Comment di carla — 13 settembre 2009 @ 6:15 pm

    Ieri sera ho fatto questa torta. Ho seguito le esattamente le indicazioni e i miei nipotini l’hanno divorata!!! uniche varianti che ho aggiunto: un pizzico di cannella in polvere e un cucchiaio di uvetta! grazie per la ricetta! davvero buona….

  43. Comment di erika — 23 settembre 2009 @ 5:15 pm

    Ciao Flavia!
    mi puoi dire che tipo di ricotta hai usato?
    grazie!!
    bacione

  44. Comment di mariana — 29 ottobre 2009 @ 6:26 pm

    è bonnisimaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

  45. Comment di stefania — 8 novembre 2009 @ 1:10 pm

    ho fatto schifo per la terza volta!!!!ma non demordo…aiutatemi,dov’è l’inghippo???ricotta troppo fredda oppure ho lavorato troppo con le fruste quando ho aggiunto la farina???L’impasto era piuttosto solido per cui ho aggiunto più latte del dovuto…é qui l’errore???

  46. Comment di Gloria — 20 gennaio 2010 @ 3:50 pm

    Ciao Flavia! Ho fatto questa torta sabato pomeriggio con mia figlia! STUPENDA!
    Ho aggiunto una manciata di goccie di cioccolato e devo dire ci stavano benissimo!
    E’ cotta benissimo dentro ed è rimasta davvero sofficie e leggera!
    Compimenti per la ricetta!!
    PS. visto che ho letto che in molte hanno avuto problemi con la cottura, consiglio di girare un paio di volte la torta in forno (in modo che la cottura sia omogenea) e di forare ogni tanto, in diversi punti, con uno spiedo in modo da verificare la cottura!

  47. Comment di Monica — 2 febbraio 2010 @ 12:21 am

    ah, finalmente! ho mangiato una torta simile in un albergo in montagna e ho cercato lo meno due giorni in internet per trovare una ricetta che sia simile a che ho visto li. grazie!

  48. Comment di licia — 17 febbraio 2010 @ 6:09 pm

    ho fatto la torta con la ricotta non so com’è però secondo me non è lievitata molto speriamo bene! cmq grazie

  49. Comment di gigi — 17 aprile 2010 @ 2:34 pm

    pur non essendo un pasticcere professionista faccio spesso dolci per i parenti e sopratutto per il ristorante di un mio amico(dove vanno a ruba)e posso solo dare 2 consigli a quelli a cui viene molle all interno

    se avete un forno elettrico di quelli con 2 resistenze la cottura va fatta solo con la resistenza inferiore e prolungata di una decina di minuti(senza ventilato senno si secca)

    se anche cosi vi viene molle all interno fate a meno di mettere il latte e mettete 100g di burro invece di 50(io quando la facevo non mettevo latte ma solo il burro…adesso voglio provare questa che probabilmente viene piu leggera)

    ah…io aggiungo all impasto il succo di 1/2 limone cosi viene un po piu profumata ;-)

  50. Comment di sere — 27 aprile 2010 @ 1:32 pm

    gnam gnam buonA, semplice, morbidosa..
    io avevo una ricottina un po’ più piccola così ho aggiunto all’impasto un vasetto di yogurt e al posto del lievito ho usato la farina autolievitante, ma è venuta comunque bene!

  51. Comment di romao — 1 maggio 2010 @ 2:23 pm

    Ho della ricotta che fra qualche giorno scade e allora l’occasione è perfetta per provare questo dolce visto che poi stasera abbiamo delle amiche a cena. Io ho una ricetta simile a questa che mi è sempre venuta bene e alla quale anch’io aggiungevo dei pezzetti di cioccolato fondente.
    Ora però voglio provare la tua cara Misya e poi vi dirò
    Rosanna

  52. Comment di romao — 2 maggio 2010 @ 1:14 pm

    Ciao,
    allora è venuta bene ma non bene come si vede dalle tue foto, cioè non era così soffice. Il fondo era un pò compatto nn capisco se xchè non fosse cotto o cosa. Era cmq mangiabile, non sembrava cruda e nessuno ha fatto commenti, neppure mio moroso che di solito invece se non va bene me lo dice giusto x migliorare. Boh, la rifarò cmq, forse la lascierò qualche minuto in più nel forno… vedremo, in ogni caso sono stata abbastanza soddisfatta.

  53. Comment di lucia — 31 maggio 2010 @ 3:03 pm

    è da tanto che cercavo una ricetta facile e buona…..
    ora vado a farla..anch’ io ho qualche problema con il forno…speriamo bene!

  54. Comment di GIOVANNA — 21 luglio 2010 @ 11:58 am

    sono bravetta con i dolci …..
    la ricotta e sqiusita in tutto ma nei dolci da un docco di raffinata prelibatezza …ora provo la ricetta vi faro’ sapere……..
    ho una dimostrazione di prodotti con qualche amica la serviro x merenda ciaoooooooooooooooooooooooo

  55. Comment di enrica — 23 agosto 2010 @ 8:33 pm

    ciao!
    la sto facendo proprio adesso!!

    la mangeró domani sera, devo ternerla in frigorifero?

    grazie e complimenti per il sito!

  56. Comment di anna — 26 agosto 2010 @ 11:37 pm

    grazie per le tue ricette io per ora ho provato i cuor di mela e la torta alla ricotta e mi sono venuti benissimo ho finito di fargli propio in questo momento.
    grazie ancora.
    saluti

  57. Comment di Margherita — 1 ottobre 2010 @ 11:33 am

    é buonissima! l’ho fatta qualche giorno fa, aggiungendo una bustina di vanillina (che metto praticamente in ogni dolce perchè l’adoro!).. mi è rimasta un po cruda in mezzo,ma è bastato togliere il centro che il resto era da leccarsi i baffi. Oggi l’ho rifatta e la lascerò in forno un po di piu, magari alzando la temperatura. Io ho il forno elettrico,non so se è per questo che cambia qualcosa.. Comunque complimenti per il blog, ho gia fatto tantissime tue ricette, sei mitica!!

  58. Comment di anastasia — 8 ottobre 2010 @ 3:14 pm

    Ciao,
    il tuo blog è fantastico. Devo setacciare la ricotta?

  59. Comment di carmela — 3 novembre 2010 @ 6:43 pm

    ho appena appuntato la ricetta adesso la provo poi vi darò i risultati!!!!!

  60. Comment di giulia — 26 novembre 2010 @ 8:55 pm

    ho appena fatto la torta….è una meraviglia, alta…soffice…buonissima!complimenti per il blog….un bacio

  61. Comment di Landscape — 3 dicembre 2010 @ 1:21 am

    Ciao Flavia, ci tenevo a farti sapere che due giorni fa ho provato questa tua ricetta per smaltire della ricotta che stava per scadere. Dovevo portare un dolce per una piccola occasione speciale, quindi ho aggiunto delle gocce di cioccolato, qualche pezzettino di frutta candita e dell’estratto di vaniglia per dare a questa torta un tocco di personalità in più… e ha davvero sbalordito tutti, me per prima! E’ davvero una di quelle ricette che, una volta provate, si ripropongono con molto piacere anche in altre varianti! Proverò sicuramente quella alle mele da te suggerita, non oso immaginarne la delizia! Complimenti per la bella idea e grazie per averla suggerita anche a noi visitatrici!

  62. Comment di Landscape — 3 dicembre 2010 @ 1:31 am

    ah, se può essere utile il mio suggerimento a voi che l’avete provata e avete incontrato qualche difficoltà, vi dico che l’ho cotta in forno elettrico a 190° per 45′ (perché cresceva benissimo ma dopo 35′ era ancora un po’ cruda al centro, sulla superficie), l’impasto era bello morbido, per 3 uova medie ho usato 120g di latte, che corrispondono più o meno al 1/2 bicchiere indicato nella ricetta. il burro l’ho ammorbidito ben bene al microonde e ho montato a neve fermissima gli albumi. confrontando il mio impasto con quello di Flavia, non trovo alcuna differenza nelle consistenze…
    vi consiglio di riprovarci perché se vi viene bene una volta ve ne innamorate!

  63. Comment di MatteSimo — 5 dicembre 2010 @ 2:29 pm

    Ciao Mysia, ho provato a fare questa torta ieri sera ed è venuta buonissima, ho messo metà ricotta di mucca e metà di pecora ed è venuta saporita piacevole e morbidissima, ho usato uno stampo a cerniera per ciambella e risultando un pò più alta ho prolungato la cottura di circa 15 min, e comunque ho controllato spesso con uno stecchino la cottura. La prossima volta aggiungerò della scorza di limone o lime grattugiata per dargli un sapore più fresco. Un saluto e grazie Simo

  64. Comment di viviana — 7 dicembre 2010 @ 5:18 pm

    Ciao corro a farla….e speriamo bene non mi va di sporcare la cucina con il rischio di non avere una torta per domani….. incrociamo le dita e vi faro’ sapere
    ciao
    viviana

    p s l’altro giorno ho provato a fere i roccoco’ con la tua ricetta…..
    magnifici riusciti benissimo con la dose di pisto e ammoniaca per 500gr

    grazie misya!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  65. Comment di viviana — 10 dicembre 2010 @ 5:53 pm

    buonissima fatta e perfettamente riuscita al primo colpo morbidissima e molto alta…..lievitata proprio bene…dopo 3gg e’ ancora morbida come appena fatta
    cottura in forno ventilato a 190 gradi per 35 minuti ,
    perfetta!!!!!!!!!!!!!!!!!

    slurp slurp..
    decorata solo con poco zucchero a velo.. semplice ma veramente deliziosa

  66. Comment di SASHA — 23 dicembre 2010 @ 3:24 pm

    torta in forno speriamo bene perkè io ho un forno a microonde ;) ho messo anke le gocce d cioccolato ke metto sempre in ogni mia torta le adoro grazie x la ricetta e buon natale

  67. Comment di Cirulla — 26 gennaio 2011 @ 9:57 am

    Buongiorno, carissima. Ieri pomeriggio avevo preparato questa torta per la merenda (e per la cena, uno dei tuoi primi più semplici ma gustosi), e naturalmente tutto era buonissimo. L’unico errorino è stato il voler usare una tortiera a forma di cuore, che però in alcuni punti, proprio per la sua forma, ha un diametro di 23 cm. Quindi, nel centro, non era perfettamente cotta. Ma mio marito, credimi, non ha avuto nessun problema a fare il bis…
    Grazie! Buona giornata

  68. Comment di Sara — 27 gennaio 2011 @ 4:29 pm

    Io l’ho fatta 4 gg fa…ad oggi ne e’ rimasto giusto giusto 1 pezzettino per la colazione di domattina!! Era favolosa…stramorbida e si conserva tantissimo!!!! Bella ricetta…che passero’ alla mia mamma appassionata di torte!!!! :-D

  69. Comment di Genny — 7 febbraio 2011 @ 2:29 pm

    Ciao Mysia,
    tante grazie per questa ricetta. Sabato avevo una cena e questa torta era spettacolare.
    Buonissima e sofficissima.
    Grazie ancora!!!

  70. Comment di Fra Fra — 4 marzo 2011 @ 7:05 pm

    messa in forno ora…. speriamo in bene!! vi farò sapere!!

  71. Comment di Daniela — 8 marzo 2011 @ 10:16 am

    L’ho fatta anch’io ed è uscita bene. Grazie per la ricetta…

  72. Comment di Graziella — 12 marzo 2011 @ 3:14 pm

    Tra un po’ inizio…..a me la torta alla ricotta è sempre venuta malissimo……..ma oggi voglio riprovare. Io in genere la aromatizzo con la buccia d’arancia, ma oggi sono indecisa. Vi farò sapere l’esito.

  73. Comment di Graziella — 12 marzo 2011 @ 5:02 pm

    Purtroppo è l’ennesima torta alla ricotta che mi viene internamente cruda e continuo a non capire perchè!!!!!!!!!! Non credo sia la ricetta. Il mio forno è ottimo, tutte le altre torte mi vengono bene. Vabbè pazienza!!!!!!!!!

  74. Comment di Manu — 13 marzo 2011 @ 5:47 pm

    La torna è buonissima, però cambia la tortiera! :D

  75. Comment di francesca — 17 marzo 2011 @ 4:18 pm

    ciao, sono molti anni che faccio la torta con la ricotta specialmente adesso che abbiamo un Agriturismo, vi proporrei di mettere solo uova,farina,zucchero, ricotta,nella stessa quantità e poi aggiungere lievito vanigliato il forno non deve essere molto alto 160° va bene ciao e buon divertimento Francesca

  76. Comment di emilio — 18 marzo 2011 @ 10:00 pm

    ciao a tutti , ho’ appena sfornato la torta alla ricotta ,in teoria da quello che vedo dovrebbe essere buonissima ,grazie per la ricetta

  77. Comment di graziella — 26 marzo 2011 @ 6:16 pm

    Ennesimo tentativo. Ho seguito i consigli di Francesca e ho ridotto le dimensioni della tortiera. Tra un’oretta vi dirò che risultati ho ottenuto.

  78. Comment di graziella — 26 marzo 2011 @ 7:00 pm

    Evviva. Ho spento il forno dieci minuti fa. Il risultato è ottimo. Quindi ha ragione Francesca: solo quei pochi ingredienti, oltretutto senza burro è anche meno calorica, e fornoi a 160 gradi. Mi è avanzato un po’ di impasto e ho fatto dei muffins: sono venuti deliziosi.Evvai!!!!!!!!!!!!!! Grazie a tutte

  79. Comment di camilla — 23 aprile 2011 @ 4:13 pm

    la sto facendo e domani scoprirò se viene buona spero che il commento di Manu valga anche per me .

    Ciao da Camy

    23 aprile 2011

  80. Comment di camilla — 24 aprile 2011 @ 1:43 pm

    nonostante la prima volta l’avessi bruciata, la seconda è venuta meglio perchè l’ho tolta dieci minuti prima… una parte di cottura aveva ancora l’impasto ma comunque era molto buona. la torta è stata fatta per Pasqua e per questo ho anche aggiunto, con la glassa al cioccolato, la scritta : PASQUA… anche se prima volevo scrivere : BUONA PASQUA!!!!!!la torta è stata per me un successo!!!!!!!!

    camilla 24 aprile 2011

  81. Comment di maria grazia — 20 maggio 2011 @ 4:12 pm

    Ho fatto la torta alla ricotta, con l’aggiunta di qualche scaglia di cioccolato fondente.E’ venuta favolosa! grazie

  82. Comment di Barbara — 26 maggio 2011 @ 8:52 pm

    Abbiamo corretto le dosi dello zucchero mettendone solo 250gr e abbiamo aggiunto cioccolato fondente a pezzettini aggiungendolo all’ultimo per non farlo sbriciolare troppo. Abbiamo usato poi il lievito vanigliato. Mangiata accompagnata con Zibibbo. Squisita! Grazie

  83. Comment di Marsiia — 3 luglio 2011 @ 3:45 pm

    ciao misya, sembra molto appetitosa =) potrei mettere del cacao in polvere per colorarla un pò invece delle scaglie di cioccolato?? =) grazieee

  84. Comment di lucia tm — 14 agosto 2011 @ 6:59 pm

    ……l’ho fatta per stasera,io non avevo gocce di cioccolato e ho messo la nutella a cucchiaiate sopra l’impasto prima di infornare,UNA BONTàààààààà,provate!
    buon ferragosto
    a presto

  85. Comment di malù — 18 agosto 2011 @ 11:03 am

    Grazie mille per la ricetta. La torta è stata un vero successo!!!

  86. Comment di alessandra — 19 agosto 2011 @ 5:21 pm

    Ottima ricetta!L’ho appena utilizzata!mi sono leccata i baffi! :-)

  87. Comment di simocote — 8 settembre 2011 @ 8:00 am

    è buonissima, mio figlio ne va matto. Noi aggiungiamo delle gocce di cioccolato ciao ciao

  88. Comment di Raffaella — 26 settembre 2011 @ 11:13 am

    Una meraviglia di torta, un successo…ho aggiunto delle gocce di cioccolato per renderla ancora più gustosa.
    La consiglio per una buona merenda, o un caffè o un te con le amiche.

  89. Comment di mary — 6 ottobre 2011 @ 12:48 pm

    la riceta mi sembra ottima, ora vado a preparare la torta, vi saprò dire. Ciao

  90. Comment di torroncina — 7 ottobre 2011 @ 7:11 am

    FATTA MYSIA PERFETTA… BUONISSIMA BUONISSIMA DAVVERO MORBISSIMA io ho rispettato tutte le tue dosi..aggiungo 100 gr cioccolato..sofficissima :) ho usato la tortiera a forma di cuore :) grazie

  91. Comment di Rosita — 15 ottobre 2011 @ 1:08 pm

    Leggo e non so’ cosa fare mio marito è qualche giorno che mi chiede di fare una torta di ricotta…..che dite ci provo!!!!!

  92. Comment di Francesco — 21 ottobre 2011 @ 4:07 pm

    Ciao scusa ma nel mettere i bianchi montati li incorporo con il cucchiaio dal basso verso l altro e poi do una girata (delicata) con la frusta elettrica?

  93. Comment di monica — 6 novembre 2011 @ 5:10 pm

    OTTIMA!!!!!! LA TORTA E’ BUONISSIMA ….. E’ PIACIUTA SIA A MIO MARITO CHE AL MIO BAMBINO, CHE SOLITAMENTE NON MANGIA DOLCI… QUINDI COMPLIMENTI LA RIFARO’ SICURAMENTE. CIAO!!!!!!!

  94. Comment di Aleida — 12 novembre 2011 @ 2:59 pm

    Fatta oggi! Purtroppo anche a me non è venuta benissimo, la parte di sotto è rimasta pastosa nonostante abbia lasciato la torta in forno per un’ora (ho cominciato a fare la prova stecchino dopo mezz’ora ma era sempre cruda!)…
    Eppure il sapore è strepitoso! Ma avrei tanto voluto una bella sofficissima fetta come quella della foto :(

  95. Comment di Graziella — 12 novembre 2011 @ 7:06 pm

    Io non riuscivo mai ad averla buona poi ho seguito i consigli che ho ytrovato in questo forum e mi esce sempre divina. Il segreto sta nel cuocerla a bassa temperatura, massimo 160 °C. I risultati sono garantiti.

  96. Comment di torroncina — 16 novembre 2011 @ 8:04 am

    RIFATTA ANCORA… MERAVIGLIOSA.. RIMANE SOFFICE PER GIORNI… QUESTA VOLTA HO MESSO DEI PEZZETTI DI CIOCCOLATA BIANCA…. BUONISSIMAAA BUONISSIMA GRAZIE GRAZIE

  97. Comment di Laura — 18 novembre 2011 @ 8:51 pm

    Ho usato uno stampo da ciambella..è venuta altissima e bellissima! Grazie Flavia resti un mito!

  98. Comment di Francesca — 27 novembre 2011 @ 11:44 am

    Ieri ho fatto questa torta ed è venuta PERFETTA.
    Soffice, alta, delicata ma gustosa, leggera: grazie della ricetta!

    (Io ho aggiunto del muesli cioccolato e nocciole, ci stava benissimo :) Provare per credere!)

  99. Comment di Graziella — 27 novembre 2011 @ 2:02 pm

    Oggi la farò con dei canditi!!! Ormai è il mio cavallo di battaglia questa torta.

  100. Comment di sasy75 — 16 gennaio 2012 @ 10:33 pm

    purtroppo l ho fatta oggi pomeriggio e come molti dicono anche a me non e’ venuta corra….si e’ bruciacchiata un po’ sopra e sotto e’ un po’ cruda…il sapore e’ strepitoso…ma non demordi riproverò a fare come dicono molti..anche perchè penso che il problema sia il mio forno….poi vi dito’ come va con il forno a 160°.
    una sola domanda avete usato forno ventilato o statico?

  101. Comment di sasy7573 — 18 gennaio 2012 @ 5:17 pm

    rifatta….venuta benissimo ma anche io ho seguito i consigli di Commento by francesca — 17 marzo 2011 @ 4:18 pm

    ho messo a 160°fprno statico cotto per circa 50 minuti senza mettere burro….solo zucchero farina uova e lievito tutto 250 gr,ho aggiunto di mio cannella e scaglie di cioccolato ^-^
    perfetta e buonissima…deliziosa…..^-^

  102. Comment di ela — 19 gennaio 2012 @ 3:57 pm

    lo fatta è riuscita ma è troppo buono qnt complimenti ke ho ricevuto mmmm
    un grazie x la ricettaaaaaa…troppo deliziosa xo gli ho aggiunto dli smarties

  103. Comment di Aneliram — 22 gennaio 2012 @ 5:04 pm

    Appena sfornata: purtroppo non è stato un successo, troppo cruda! Non mi piace. Forse avrei dovuto leggere prima tutti i consigli. Ci sono rimasta molto male perchè avevo un’altra ricetta che era già collaudata e di sicura riuscita ma mi piace cambiare e stavolta avrei fatto meglio a non farlo. Di solito sono brava ma oggi mi son sentita … un fallimento!

  104. Comment di Paoli — 27 gennaio 2012 @ 5:49 pm

    Ciao a tutti, ho infornato la torta da 20 minuti, pensavo di portarla a cena da un’amica stasera. Io ho usato la ricotta fresca, e penso che il problema della riuscita della torta, possa dipendere appunto dal tipo di ricotta che si usa, perchè quella in scatola differisce molto da quella in scatola, per la consistenza! Stasera la mangerò e vi farò sapere! Ciao a tutte/i!

  105. Comment di valeria — 6 febbraio 2012 @ 6:24 pm

    ERA VENUTA BELLISSIMA PECCATO CHE DOPO 3 MINUTI S’è AFFLOSCIATA E NN ERA COTTA NELLA PARTE SOTTO… SONO UNA FRANA CON LE TORTE

  106. Comment di ROSALBA — 15 febbraio 2012 @ 6:39 pm

    Ciao MYSIA, Spero che tu mi risponga almeno questa volta dato che non lo hai mai fatto.. ho provato a fare questa torta con tanto entusiasmo ,ma purtroppo anche a me non è venuta bene, anzi impresentabile ,la parte di sotto è rimasta cruda nonostante abbia lasciato la torta in forno per un’ora (ho cominciato a fare la prova stecchino dopo mezz’ora ma era sempre cruda!)… il forno va bene ,ho fatto tutti i procedimenti alla lettera, seconte dove ho sbagliaato ? spero che rispondi almeno questa volta seno’ che ti scriviamo a fare?

  107. Comment di Estelle — 22 febbraio 2012 @ 5:11 pm

    ho fatto questa torta molte volte e ho appurato che il risultato cambia a seconda di 4 cose: la farina usata, la presenza o meno del latte, la qualità della ricotta e la “montatura delle uova”. Per la mia esperienza, perchè la torta venga perfetta bisogna usare il burro sciolto totalmente, e non solamente ammorbidito, una ricotta molto cremosa e le uova devono essere montate a neve FERMISSIMA. Per quanto riguarda il latte, poi, seguendo questi accorgimenti non dovrebbe neanche servire, e se proprio vi sembrasse ancora duro l’ impasto dovreste aggiungerne soltanto un cucchiaio da minestra. Così facendo ho sempre ottenuto ottimi risultati, quando ho proceduto diversamente ho invece combinato pasticci e soprattutto la torta è rimasta cruda. Spero di essere stata utile a qualcuno :)

  108. Comment di Rosanna — 26 febbraio 2012 @ 1:16 am

    ciao ho provato la tua ricetta..
    ti faccio i complimenti è venuta bene..
    secondo me andrebbe messo meno zucchero..
    baci

  109. Comment di SABRINA — 4 marzo 2012 @ 12:15 am

    ciao,
    questa sera ho provato a fare questa deliziosa ricetta, ma ho avuto un pò di problemi nella cottura anche se è stata in forno quasi un’ora non era soffice, ma mangiabile.La prossima volta proverò a mettere il forno + basso e poi vediamo se riesco ad ottenere una torta soffice come hanno detto alcune di voi. Grazie.

  110. Comment di teresa — 13 marzo 2012 @ 9:06 pm

    WOW!!!!!!=D

    MOLTO BUONA:
    -MORBIDA
    -SOFFICE
    -GUSTOSA OTTIMO CONSIGLIO Grazie!!!!

  111. Comment di giovanni — 13 marzo 2012 @ 9:09 pm

    sono marisa da palermo la torta e venuta buonissimaaaa e vai.grazie

  112. Comment di cristina — 15 aprile 2012 @ 1:24 am

    ottima! provata due giorni fa, con aggiunta aroma limone…un successo! la famiglia del mio compagno, l’ha sbafata nel giro di dieci minuti! grazie per questa e altre mille ricette…sempre riuscitissime!

  113. Comment di raffaella — 25 aprile 2012 @ 4:57 pm

    e’ stata un successo! l’ho fatta nel buffet per festeggiare il battesimo della mia piccola Arianna!, è sparita in un attimo e dire che l’avevo fatta e poi surgelata per avvantaggiarmi coi i preparativi!. grazie mille sempre successi assicurati con le tue ricette.

  114. Comment di massimo — 16 giugno 2012 @ 3:48 pm

    ciao io lo fatta oggi e sguisittissima grazie mysia se vuoi posso darti una ricetta della mia zona fammi sapere ciao massimo

  115. Comment di Tati — 15 ottobre 2012 @ 9:24 am

    Purtroppo sono molto delusa del risultato di questa torta…
    È rimast molla e cruda dentro nonostante ho seguito punto per punto la ricetta

  116. Comment di eugenia — 15 ottobre 2012 @ 1:58 pm

    fatta stamani la tua torta è super buonissima
    complimenti
    bravaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  117. Comment di Estrela — 8 dicembre 2012 @ 8:26 pm

    L’ho provata e confermo che la torta è ottima!non ho avuto problemi con la cottura (180° per mezz’ora con forno ventilato), ho fatto solo una piccola modifica: avendo solo 200 grammi di ricotta a disposizione, ho aggiunto all’impasto uno yogurt (e anche le gocce di cioccolato!. Ho ottenuto una torta leggera e profumata!

  118. Comment di alexiel — 1 febbraio 2013 @ 6:19 pm

    io non capisco…. cuoce da almeno due ore…. è proprio liquida! ho dovuto togliere la crosta superiore perkè bruciata ma il dentro liquido!! mi capita sempre quando uso gli stampi gli stampi in silicone!! nn capisco il perchè!

  119. Comment di leila — 10 marzo 2013 @ 6:15 pm

    Salve,
    ragazze questa è la ricetta che uso anche io da anni. Intervengo soltanto perchè vorrei rispondere a tutte le ragazze che non ottengono un buon risultato. Il problema è la ricotta che state usando. Per fare questa torta ci vuole la ricotta fresca, comprata al banco dei formaggi o in latteria. Se invece usate la ricotta preconfezionata, tipo quella della Santa Lucia per nominare uno, non avrete una buona torta.
    Questo è perché la ricotta preconfezionata ha delle ‘aggiunte’ che la ricotta fresca non ha (tipo stabilizzanti, conservanti etc).
    Provata ancora ma con la ricotta fresca e vedrete che buona torta!
    p.s. volendo, si potrebbe eliminare il burro che non è necessario.

    grazie
    Leila

  120. Comment di tesa — 15 marzo 2013 @ 4:56 pm

    Ciao,l’ho fatta ieri dopo averti scritto,non credo sia colpa della ricotta xche io ho usato quella preconfezionata,l’ho messa in una teglia a ciambella e l’ho cotta nel forno della stufa a legna a 160° per 50m.Dopo 20m le ho messo un foglio d’alluminio per evitare che bruciasse sopra e prima di toglierla le ho tolto il foglio,l’ho lasciata per 10m…………..dopo tutta questa fatica il risulato é una torta bella alta,sofficcisssssima e buonissima:):):):):).Visto che ne é rimasta una fetta tra ieri sera,sta mani e merenda ora mi metto a fare i muffin allo yogurt e ci metto l’olio xche il burro mi manca,spero mi vengano buoni senza burro.Grazie per aver risposto********************

  121. Comment di ale — 15 marzo 2013 @ 6:01 pm

    non l’ho ancira fatta ma credo che sia buonissima

  122. Comment di monica — 11 aprile 2013 @ 9:12 am

    Ciao Misya,ho fatto questa torta la settimana scorsa ed è veramente venuta buonissima,l’hanno sbaffata tutta in una giornata,mi piacciono un sacco le tue ricette complimenti.Ciao

  123. Comment di Sara — 12 aprile 2013 @ 6:47 am

    Buonissima…l’avevo fatta per il compleanno del mio ragazzo. Ora mi e’ venuta un’idea…vorrei fare i muffins sempre seguendo la medesima ricetta…cioe’…piu’ delle mini-tortine alla ricotta, dici che sara’ possibile? Se poi volessi metterne da parte alcuni sarebbe possibile congelarli…e per quanto tempo?? Grazie e complimentoni per le tue sempre golosissime ricette :-)

  124. Comment di giovanna — 15 aprile 2013 @ 5:49 pm

    I LIKE :)

  125. Comment di isabel — 25 aprile 2013 @ 9:59 pm

    buonissima… deliziosa!!! è la seconda volta che la realizzo con ottimi risultati… e con un piccolo accorgimento…utilizzo 150 grammi di farina e 150 grammi di frumina/fecola di patate così viene più soffice… grazie… 6 bravissima!!!

  126. Comment di rossana — 10 maggio 2013 @ 4:59 pm

    Buonissima!! soffice, gustosa!!

  127. Comment di Maria75 — 3 giugno 2013 @ 10:08 pm

    Ciao appena fatto e ha superato pienamente la prova dell’assaggiatore ufficiale mio figlio di 6 anni ho seguito perfettamente la ricetta ho ssolo aggiunto cioccolata kinder ne ho ancora tanta da pasqua

  128. Comment di ivan — 20 settembre 2013 @ 11:30 am

    ma se invece che 300g di ricotta na metto600g .devo cambiare altre quantita di ingredienti della tua ricetta originale?saluti ivan

  129. Comment di immaida — 25 ottobre 2013 @ 6:41 pm

    lo preparata per una festa di onomastico, una meraviglia. Che figurone!

  130. Comment di chiara pesce — 1 dicembre 2013 @ 3:40 pm

    ciao Misya: oh fatto la tua ricetta della torta con la ricotta parola x parola,oh messo 30 minuti come da te detto ma era bianca ed oh allungato altri 10 minuti, quando era pronta era bellissima e confia poi si è abbassata un pochino e quando loh tagliata il fondo era un po ammassato. Ma buonissimaaaaaaaaaaaaaaaa xchè il sopra era sofficissima grazie se puoi aiutarmi a migliorare. Oh fatto cambiare anche il termostato del forno 2 volte ma nulla da fare, anche xchè lo fa anche con altri dolci.(la cottura dei cibi va benissimo,ma i dolci mmmmmmm insomma ) attendendo una sua risposta la ringrazio in ANTICIPO

  131. Comment di Alessia — 17 settembre 2014 @ 8:32 pm

    @cinzia
    Cinzia, non avrai messo 12 bicchieri di latte invece di mezzo bicchiere? Nella ricetta è indicato in maniera errato ;-)

  132. Comment di Sofia — 17 dicembre 2014 @ 3:09 pm

    Io non capisco xk le torte ke faccio fanno fatica a cuocere all’interno e quando poi sono finalmente a prova stecchino, mangiandole il centro sa di farina. Se non sa tutta di farina. Capita di più con torte con una quantità elevata di farina (ovviamente con tutti gli ingredienti raddoppiati non solo la farina. Cosa che faccio x avere una quantità maggiore di prodotto. Cosa sbaglio? Forse lo stampo è troppo piccolo e l’impasto troppo alto non cuoce bene? Uso sempre quello da 26 indipendentemente dalla farina.

  133. Comment di Misya — 17 dicembre 2014 @ 6:28 pm

    @Sofia: Ma cuoci con forno statico o ventilato? Metti sempre statico! Se già usi forno statico, forse devi abbassare un pochino la temperatura e allungare un po’ i tempi: ogni forno è una cosa a sé, bisogna imparare a conoscerlo ;)

      
TAGS: Ricette di Torta alla ricotta | Ricetta Torta alla ricotta | Torta alla ricotta