Questo sito contribuisce alla audience di
In: Ricette Dolci13 maggio 2009
Favorite+ ricetta preferita
Strudel con mele e crema

Gli strudel di pasta sfoglia con mele e crema pasticcera sono uno dei miei dolcetti per la merenda preferiti. Facilissimi da realizzare, iper golosi e meno laboriosi del tradizionale strudel di mele, sono una coccola che mi concedo spesso il sabato pomeriggio quando decido di rilassarmi un pò ai fornelli e preparare qualcosa di veloce. Io e Ivano adoriamo i dolci con le mele e questo è uno dei nostri dolci del cuore. Passando ad altro, vi annuncio che sto preparando delle ricette light, però non ho avuto ancora modo di trascriverle, quindi per adesso beccatevi questo dolcetto, ma nei prossimi giorni vi metto a stecchetto 😉

Ingredienti per 6 strudel:
1 rotolo di pasta sfoglia
2 mele
1 cucchiaio di zucchero
20 gr di burro
1/2 limone
1/2 cucchiaino di cannella

2 uova
2 cucchiai colmi di zucchero
2 cucchiai di farina
200 ml di latte
1 scorza di limone

Tempo di preparazione: 25 min
Tempo di cottura: 25 min
Tempo totale: 50 min

Come fare gli Strudel con mele e crema

Iniziate con il preparare la crema pasticcera.
In una terrina lavorate con la frusta i tuorli con lo zucchero.
Incorporate la farina continuando a mescolare.
1 tuorli e zucchero
2 tuorli e zucchero
3 aggiungere farina

Aggiungete ora il latte a filo e formate un composto omogeneo.
5 aggiungere latte
6 mescolare bene

Trasferite il composto in una casseruola, aggiungete la scorza di limone e cuocete la crema pasticcera a fiamma bassissima, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per evitare che si formino dei grumi.
7 scaldare sul fuoco

Quando la crema sarà pronta lasciarla intiepidire.
8 far addensare

Sbucciate le mele e tagliatele a cubetti, cuocetele in un pentolino con il burro, lo zucchero, la cannella e il succo di limone.
18 tagliare mele
19 tagliare mele
20 mele burro zucchero

Lasciate cuocere per circa 5-10 minuti, o finché le mele non saranno ammorbidite.
21 mele burro zucchero
22 mele burro zucchero

Stendete ora la pasta sfoglia e tagliatela in 6 rettangoli.
9 stendere pasta sfoglia
10 tagliare pasta sfoglia

Stendete su ogni rettangolo di pasta sfoglia qualche cucchiaiata di crema e qualche cucchiaiata di mele.
11 pastasfoglia e crema
12 pastasfoglia e crema

Piegate la pasta sfoglia sigillando bene i bordi.
13 chiudere strudel
14 tagli nella pasta sfoglia

Spennellate gli strudel mela e crema con un po’ di latte, spolverizzate con zucchero e cannella e con un coltello effettuate dei tagli sulla loro superficie.
15 spennellare con latte

Adagiate gli strudel su una teglia da forno ricoperta di carta forno.
16 mettere su teglia

Cuocete gli strudel di pasta sfoglia mele e crema in forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti circa.
17 ifornare

Lasciate intiepidire e servite.
Strudel_con_mele_e_crema
Strudel-con-mele-e-crema
Strudel con mele e crema

Condividi ricetta su Facebook
Dolci, ricetta di Flavia Imperatore 5 stelle in base a35 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Strudel con mele e crema

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Spiacente, i commenti per questa ricetta sono chiusi.

35 commenti alla ricetta

Strudel con mele e crema
  1. Lambretta — 13 maggio 2009 @ 9:28 am

    Bellissima ricetta Misya!!! complimenti!
    attendo con ansia però le ricette light….urge dieta!
    Buona giornata!

  2. Marzia — 13 maggio 2009 @ 10:03 am

    Che bontà Misya! Aspetto anch’io ricette light visto che vado a nuotare e a correre ma poi mi “rovino” con le tue ricette buonissime :)..ma nell’attesa ti volevo chiedere per il gelato devo usare la panna fresca Granarolo o l’Oplà?? (Ho sempre il dubbio della panna,scusa) Bacioni e grazie!

  3. Silvia — 13 maggio 2009 @ 11:30 am

    Mitica Misya!!! Attendo con ansia le ricette LIGHT!!!!!!
    In questo periodo tocca smaltire un po’…
    Pendo dalle tue labbra (o ricette) 😉
    Bellissima comunque anche questa!!!!
    Baciiiiiiiii

  4. rosita — 13 maggio 2009 @ 11:53 am

    Ciao cara Misya,
    ho appena fatto il sugo delle tagliatelle zucchine e funghi, non avevo la panna e l’ho sostituita con qualche cucchiaio di latte, che poi ho fatto restringere. Che dire? Il profumo è davvero invitante, non vedo l’ora che siano le 13!! Tra l’altro, devo stare a casa un paio di giorni x un problema a un piede, quindi ne approfittero’ x cucinare! Eh eh! Ah, la festicciola del pargolo è andata benissimo e tutto grazie a te (ricette tue al 90%!!!), una mamma non riusciva a credere che anche gli éclairs fossero fatti in casa! grazie grazie grazie!!

  5. ichigo — 13 maggio 2009 @ 12:55 pm

    da provare!adoro i dolci con le mele , non me le posso far scappare,sembra buonissimo!

  6. Marco — 13 maggio 2009 @ 2:01 pm

    Cara Misya,
    per ironia della sorte proprio ieri mia cugina mi ha mandato via e-mail una ricetta di strudel molto buona e molto veloce inventata da lei. Te la posto cosi’ com’e’ un piccolo contributo al tuo blog x sdebitarmi con x le innumerevoli ricette che ti ho “rubato”.
    Ingredienti:
    una confezione di pasta sfoglia – mele (o pere) – zucchero – burro – pane grattato – uvetta – pinoli – zucchero a velo.
    Sbucciare la frutta e farla a pezzettini. Aggiungere lo zucchero, l’uvetta e i pinoli. In una padellina far sciogliere il burro ed aggiungere il pane grattato e farlo tostare x 1 o 2 minuti circa. Farlo raffreddare e stenderlo al centro della sfoglia. Aggiungere il composto di frutta, chiudere la sfoglia sigillandola bene, spennellare con un po’ di latte o con un tuorlo d’uovo. Mettere in forno pre-riscaldato a 180° per circa 30 minuti (dipende dal forno). Quando è cotto si spolvera di zucchero a velo e si mangia.
    FAMMI SAPERE COSA TE NE PARE…
    Ciao

  7. Fern Driscoll — 13 maggio 2009 @ 4:58 pm

    Non vedo l’ora quando posso provare questa ricette – sembra fantastica. Grazie!

  8. simona — 13 maggio 2009 @ 5:07 pm

    Fantastica!!!Mio marito adora lo strudel di mele,non posso non farlo adesso con la tua ricetta, mi sembra molto facile da fare.Una domanda:ma non ci vogliono anche i pinoli? Con la crema non lo avevo mai mangiato, da provare eheheh E vai anche tu con le ricette ligt…ciaociao

  9. martina — 13 maggio 2009 @ 7:12 pm

    ciao.. ti volevo fare i miei complimenti per le ricette che metti e poi anche per il modo, le spieghi molto bene e poi oltretutto metti anche le foto e questo devo dire che aiuta tantissimo!!
    ieri sera ho fatto una tua ricetta: il pollo con i peperoni e devo dire che è venuto buonissimo e io per la carne non ci tiro nemmeno più di tanto e invece mi sono stupita da quanto era buono!!!
    brava davvero penso che ne sperimenterò molte altre di tue ricette. =)
    martina

  10. michela — 13 maggio 2009 @ 7:13 pm

    Cara Misya, proverò questa ricetta al più presto. Anche io faccio spesso dei mini strudel, ma senza crema e poi i taglietti sulla pasta li faccio su un lato del rettangolo così quando vado a piegare ce li ho già. Brava come sempre! besos!

  11. Silvia (To) — 13 maggio 2009 @ 10:52 pm

    Crema pasticcera….ottima aggiunta per il mio strudel di mele!! Lo dovrei fare in questi giorni perchè ho comprato la pasta sfoglia apposta…prima o poi proverò a farla io.

  12. Lauretta-Rn — 14 maggio 2009 @ 8:50 am

    Anch’io lo faccio con la crema, però aggiungo un leggerissimo strato di marmellata sul fondo e qualche pinolo insieme alle mele.

    Complimenti per il blog e per le tue magnifiche ricette :)

  13. Lisa — 14 maggio 2009 @ 3:07 pm

    Io faccio lo strudel con la pasta brisè perchè la sfoglia mi è pesante.
    Attendo con ansia le ricette light :)
    Bacioni

  14. antonellam — 14 maggio 2009 @ 4:06 pm

    che bontà, adoro lo strudel e con la crema gialla è eccezionale, sempre complimenti. le tue idee sono golosissime

  15. Misya — 14 maggio 2009 @ 4:25 pm

    xlambretta: domani posto una ricettina leggera 😉

    xmarzia: io utilizzo la panna fresca o al limite quella in polvere che si prepara con l’aggiunta di latte perchè le trovo più leggere 😉

    xsilvia: grazie mille cara, un bacio :*

    xrosita: anche se in ritardo… auguri per tuo figlio, sicuramente sarà stata una festa bellissima. baci :***

    xichigo: anch’io adoro le mele e insieme alla crema sono fantastiche

    xmarco: la ricetta di tua cugina è simile a quella del mio strudel alle mele solo che io lo faccio con pasta strudel e senza pinoli 😉 grazie mille per la ricetta 😉

    xfern: provala e fammi sapere 😉

    xsimona: lase tuo marito adora lo strudel allora devi fare questa ricetta dello strudel tradizionale http://www.misya.info/index.php/2007/12/02/strudel-di-mele.htm poi mi fai sapere 😉

    xmartina: grazie mille per il messaggio, sono felice di esserti utile 😉

    xmichela: grazie del messaggio, un bacio anche a te 😛

    xsilvia: allora appena decidi di provare, fammi sapere

    xlauretta: mmm… godurioso con l’aggiunta di marmellata.. da provare 😉

    xlisa: domani, prima ricetta light 😉

    xantonellam: grazie mille cara, un bacio :*

  16. Marzia — 14 maggio 2009 @ 5:20 pm

    grazie mille per l’aiuto!! ma scusa, faccio la puntigliosa 😉 , perchè nella ricetta del gelato c’è scritto “panna zuccherata”? quella fresca non è zuccherata! giusto?? grazie ancora x la tue risposte!

  17. Misya — 16 maggio 2009 @ 11:20 am

    si,in quella ricetta forse ho utilizzato la panna in polvere, non ricordo precisamente… sono passati 2 anni 😉 ma comunque tu puoi usare la panna che preferisci 😛

  18. silvietta — 20 maggio 2009 @ 10:28 am

    ciao Mysia,
    ti seguo da un sacco di tempo e ho fatto tantissime tue ricette, ma non so perchè questa è la prima volta che ti scrivo!
    ieri sera ho fatto questi mini strudel…. SPETTACOLO!!! 😀

    un abbraccio e a presto!

  19. Misya — 25 maggio 2009 @ 9:36 am

    xsilvietta: grazie mille per il messaggio, sono felice che ti piacciano le ricettew dewl blog, a presto :)

  20. corange — 7 luglio 2009 @ 10:10 am

    Ciao Misya sabato scorso ho fatto questi strudel e mio marito mi ha detto che devo assolutamente farti i complimenti anche da parte sua (se li è quasi divorati tutti lui)
    Grazie per tutte le tue ricette
    A presto!

  21. Filo — 10 luglio 2009 @ 9:50 am

    Ciao Misya è tanto tempo che il tuo blog è il mio punto di riferimento per quando cucino posso dirti che le tue ricette sono sempre un successo! Anche questo strudel è stato una bontà…. :-)
    Alla prossima ricetta
    Filo

  22. simone — 18 gennaio 2010 @ 3:14 pm

    ciao mysa io come molti altri sono ciliaco, mi servirebbe gli ingredienti per potr fare personalmente la pasta sfoglia, grazie.

  23. luana — 8 marzo 2010 @ 7:19 pm

    ciao…mi accingo a fare questa ricettina….!!

  24. luana — 11 marzo 2010 @ 11:35 pm

    fatto e mangiato!!allora il sapore molto buono…però la pross volta proverò ad usare la pasta brisè perchè con la sfoglia mi dava una sensazione di salato(magari era questa marca non buonissima)!cmq buono!

  25. luciana — 19 novembre 2010 @ 12:37 pm

    ottimo

  26. Monica — 13 dicembre 2010 @ 11:54 am

    Ciao Misya, ho fatto il tuo Strudel con le mele e crema, molto molto buono e facile da fare. I miei complimenti !!! anche per il sito !!
    ciao, buona giornata !!

  27. Chiara — 16 marzo 2012 @ 11:11 am

    Scusami Misya, tra gli ingredienti che hai scritto su, leggo che hai inserito 1\2 limone (oltre la scorza che serve per la crema, ovvio) che però non so che fine ha fatto poi all’interno della ricetta! potresti chiarirmi il suo fine, per favore? vorrei proprio provare questa ricetta =)

  28. Misya — 17 marzo 2012 @ 9:01 am

    Ciao, hai ragione, il succo di mezzo limone va con le mele con cannella e zucchero, ora correggo 😉

  29. adriana — 25 novembre 2012 @ 5:45 pm

    fatta oggi,spazzolata in un attimo ottima e facile ricetta grazie Misya

  30. Barbara — 30 ottobre 2013 @ 10:07 am

    Buonissima l’ho fatta ieri sera.Grazie mille

  31. Cristina — 5 gennaio 2015 @ 8:53 pm

    Veramente buona…è già da un po’ che eseguo le vostre ricette…pancakes. .torte….salati…bravissimi!!

  32. Misya — 7 gennaio 2015 @ 10:45 am

    @Cristina: Grazie mille!!

  33. anna — 30 gennaio 2015 @ 2:52 pm

    Volevo fare lo strudel con crema e mele. Non capisco quando citi la pasta sfoglia e dici che la tagli in 4 rettangoli. Quindi deduco che sono molto piccoli se prendi in considerazione la sfoglia che è già rettangolare. (a meno che quando li tagli poi li tiri un pò con il mattarello?). e quanti rettangoli ne ricavi? (Accidenti quante domande e quanto dubbi!!!!!! Si vede che sono proprio una principiante!!!!!!!!

  34. Tiziana — 13 ottobre 2015 @ 2:40 pm

    Ciao misya, si può utilizzare la pasta strudel Invece Della pasta sfoglia?

  35. Misya — 13 ottobre 2015 @ 5:10 pm

    @Tiziana Certo!

      
TAGS: Ricette di Strudel con mele e crema | Ricetta Strudel con mele e crema | Strudel con mele e crema