Questo sito contribuisce alla audience di
Pangoccioli

Iniziamo la settimana con la ricetta dei pangoccioli, quei panini soffici con le gocce di cioccolato fondente che si mangiano a colazione e che tanto piacciono ai grandi ed ai piccolini. Nonostante circolino in rete centinaia di ricette ed io ne abbia provate diverse, non ho mai pubblicato sul sito la ricetta dei pan goccioli perché non mi sono mai riusciti bene come avrei voluto, questa volta però mi sa che ho fatto centro, tra le decine e decine di ricette viste, ho scelto di partire dall’unica che non prevedeva l’utilizzo delle uova aggiungendo il passaggio iniziale di un lievitino fatto con il miele e finalmente ho ottenuto delle brioscine morbide e profumate. Questa è la ricetta che ho scelto per inaugurare la mia nuova cucina (ecco una qualche foto forse non ci crederete, ma è stato emozionante e anche se sono ancora un po’ spaesata, perché non ho la familiarità dei posti in cui sono le cose e le luci sono ancora un po’ da sistemare, mi piace molto cucinare qui :) Io vi lascio e vi auguro un buon inizio settimana, baci :*

Ingredienti per 16 pangoccioli:
250 gr di farina 0
250 gr di farina 00
125 ml di latte
125 ml di acqua
15 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di miele
150 gr di zucchero
1 bustina di vanillina
90 gr di burro
120 gr di gocce di cioccolato

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 15 min
Tempo totale: 1 ora 15 min + 4 ore lievitazione

Come fare i pan goccioli

Mettete le gocce di cioccolato in freezer
Preparare un lievitino mettendo in una ciotola il miele, il latte, l’acqua il lievito e tanta farina quanto basta per ottenere un composto denso.
1
2

Far lievitare finché il lievino diventi bello gonfio.
3

Mettete in una ciotola o una planetaria, la restante farina, lo zucchero, la vanillina, fare un buco al centro e aggiungere il lievitino.
Iniziate ad impastare poi aggiungi il burro ammorbidito tagliato a tocchetti.
4

Lavorate l’impasto fino a formare un panetto molto morbido ma non appiccicoso e fate lievitare per almeno 2 ore (l’impasto deve almeno raddoppiare).
5

Aggiungete ora le gocce di cioccolato e lavorare l’impasto fino a distribuirle uniformemente.
6

Fare ora delle palline che andrete a posizionare su una placca da forno antiaderente distanziandole un po’ le une dalle altre.
Spennellare con un pò d’acqua e latte e far lievitare i pan goccioli per almeno 1 ora.
7

Spennellare ancora con acqua e latte e infornare in forno già caldo a 180°C.
8

Cuocere i panini al cioccolato per 15 minuti o fino a doratura.
9

Appena usciti dal forno, spennellate ancora con latte e acqua, poi metteteli a raffreddare su una gratella.
pan_goccioli

Servite.
pan goccioli
pan-goccioli

Condividi ricetta su Facebook
Brioches dolci, ricetta di Flavia Imperatore 4.6 stelle in base a136 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pangoccioli

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Spiacente, i commenti per questa ricetta sono chiusi.

132 commenti alla ricetta

Pangoccioli
  1. laura 13 — 30 settembre 2013 @ 1:25 pm

    Ma che bello sono la prima a lasciare un commento oggi wow!!! comprai questa merendina al mio bimbo ma non li ha mai mangiati! allora proviamo a farli a casa …grazie Misya! un salutone particolare a Danny 74 e Minnie81… e tutte le altre cuochine del blog……baciotti

  2. Rossy — 30 settembre 2013 @ 1:30 pm

    Anch’io ne ho provate tante di ricette di pangoccioli ma, questa mi sembra migliore…quindi non mi resta che mettermi all’opera!!!!
    😉

  3. Bibi — 30 settembre 2013 @ 1:51 pm

    Con i lievitati dolci non ho avuto mai tantissima fortuna :(
    Ancora non sono riuscita a trovare la mia ricetta ideale x i cornetti (ne ho provate tantissime….La migliore forse quella del blog “ildolcemondodisara”…Ma è ancora da perfezionare!)

    *Il mio sogno è riuscire a trovare un impasto versatile x fare poi cornetti, briochine (tipo Nastrine del Mulino Bianco), Pangoccioli…….Vorrei qualcosa di “sofficcioso”, con poco burro, non esageratamente dolce ed un buon profumo di vaniglia e limone….Un impasto adattabile a varie forme e gusti, da arricchire con nutella, crema, marmellata, gocce di cioccolata, uvetta, granella di zucchero o di nocciola…O da “lasciare al naturale”…Da provare anche in versione salata!Esiste una ricetta così?

    * NB Misyetta- Flavietta : NON RIESCO A VEDERE LE FOTO!”!!!!!!!!!!

  4. romina — 30 settembre 2013 @ 1:57 pm

    buon lunedì mia cara! mi sà che ho trovato il passatempo per la prox domenica… :)! questa domenica è stat tutta all’insegna di Misya…pane e focaccia profumavano casa! I pangoccioli sono sempre stati una tentazione ma alla fine mi fido solo di te…
    Grazie! Da casa proverò a guardare le foto…Un bacione a te e alla tua piccola meraviglia!

  5. Claudia89 — 30 settembre 2013 @ 2:11 pm

    Ma che buoni!!!! Ne mangerei volentieri uno sai???? Da fare assolutamente! Come state ragazzuole??!! Bacioni! Non riesco a vedere le foto :(

  6. Annalisa — 30 settembre 2013 @ 2:39 pm

    Sono una favola!!!!

  7. Danielina — 30 settembre 2013 @ 2:43 pm

    Buongiorno, Misya!

    In una pausa datami dai gemelli che hanno deciso di mettersi a giocare con la nonna (evviva! ) passo dalla tua nuova cucina, che mi piace un sacco! E vedo i pangoccioli che non conoscevo: manco dall’Italia dal 2001, mi sono persa qualcosa? Comunque, sicuramente la tua versione é da provare! Non so quando, visto che sono a dieta… Grazie!

    CTP, mie care tutte, qui le cose vanno discretamente, oggi é cominciata la prova del nove, nel senso che mio marito é partito e torna venerdí notte, quindi io e la suocera siamo da sole coi bimbi, vediamo se sopravviviamo a questa settimana! I bmbi soo cosí adorabili e tranquilli che non ci sarebbe stato bisogno che venisse a darmi una mano, ma ormai é fatta… Come state? Spero che tutte bene! Devo fare gli auguri specialmente alla mia ANNAMARIA 83, per la femminuccia che aspetta!, poi salutare con un grosso abbraccio DANNY 74, MINNIE 81, MiLú (non voglio storpiare l’essenza del tuo nome! Ciao, bella ;-)), MARISA (quante volte sei stata all’Oktoberfest quet’anno? Ricordo quando vivevamo a Monaco, un sacco di amici venivano a trovarci, per cui ci andavamo tre-quattro volte ogni anno…), INGRID, POZIOMKA, GLORIA86, ROBYDE, BIBI, APINA… Sento piangere, scusate ma scappo! Ciao a tutte tutte!

  8. manola — 30 settembre 2013 @ 2:43 pm

    Anch`io non riesco a vedere le foto che meraviglia questi panini io li mangerei tutti solo ke Luna non mangia nulla di dolce se li mangio io vanno nei posti ke non dovrebbe andare allora passo un bacio alle mie amicone ma tutte anche quelle che non ho mai salutato ciao

  9. apina — 30 settembre 2013 @ 2:57 pm

    cara flavia, mio al mio maritino piacciono i pangaccioli! Sarà per lui davvero una bella sorpresa trovarli fatti da me! Beh iniziare a preparare nella nuova cucina é un po come un secondo matrimonio! Cara flavia già in passato ti avevo chiesto di elaborare la ricetta per me…. Ti rinnovo la mia richiesta, così la fai nella cucina nuova! Perché non trovi una bella ricettina aggiustata con la tua esperienza per preparare la kinder pinguì? É la mia brioche preferita! Dai dai dai…. :)

    x bibi: ciao cara amica mia! Ho lasciato un commento per te alle novità di misya! L’ho scritto li perché anche tu avevi lasciato un commento, quindi speravo lo leggessi attraverso la notifica via mail!

  10. minnie81 — 30 settembre 2013 @ 3:36 pm

    Ciao Misya, questa merenda piace tanto anche ai miei bimbi!! Il primo pomeriggio libero la faccio con la mia bimba!!! Grazie grazie, un bacione!!

    Ciao ciao a tutte, ragazze belle!!!! Smackkkkkkk!!!!!

  11. Crocy71 — 30 settembre 2013 @ 3:41 pm

    ma che bella Ricetta sono soffice soffice propio come piacciono ai miei figli
    questo fine settimana gli faccio sarano feliccisimi grazie Misya!!!
    pultroppo neanche io vedo le Foto!!! :-(
    tanti saluti a tutti !!!

  12. Gloria86 — 30 settembre 2013 @ 3:44 pm

    Ciao Misya!
    Io adoro i pangoccioli e questi sembrano davvero buoni ( e sicuramente lo sono)…brava brava, come sempre! Non riesco a vedere nessuna delle due foto :-( dice che il contenuto non è disponibile…sarà perche non sono su fb? :-( Io pure sono curiosa di vedere le tue foto!!! era bella la sezione che c’era un pò di tempo fa sul blog chiamata “Scatti dalla mia Cucina”.
    E poi se posso mi permetto di darti un suggerimento per cucinare davanti la telecamera senza dover parlare e poter così superare l’imbarazzo…Secondo me potresti riprendere tutti i passaggi della ricetta che devi preparare (senza parlare) e poi al momento del montaggio del video descrivi cosa fai passo passo come una voce narrante fuori dal campo, che te ne pare? Mi piacerebbe troppo vederti all’opera. Un bacio cara e spupazza la cucciola per me ! :-)

    Ciao a tutte ragazze! Io ci sono sempre e vi penso sempre, un mega bacio alle mie amichette che mi salutano sempre nei loro commenti e un bacino ai pancini/oni che ci stanno! :-)

  13. alessandra — 30 settembre 2013 @ 4:05 pm

    ciao flaviaaa, nn ricordo a memoria la ricetta ma è molto simile a quella che faccio, mi piace molto xchè senza uova, cmql’ho segnata cosi quando torno da lavoro controllo se nn è uguale la provo subito..come sempre:)

  14. alessandra — 30 settembre 2013 @ 4:06 pm

    ma nn riesco a vedere le foto come mai??

  15. danny74 — 30 settembre 2013 @ 4:12 pm

    Ciao Flavia, anche io come le altre cuochine non riesco a vedere le foto!! :-( Peccato!!! I pan goccioli li conosco ma non li ho mai comprati, quindi magari presto proverò a farli. Ciao carissima e bacini ad Ely. 😉

    @ BIBI, ciao carissima anche se non ci siamo mai scritte leggo i tuoi commenti. Volevo chiederti, hai mai provato la ricetta della nostra Misyetta dei cornetti con il metodo delle sfogliette? E’ davvero eccezionale, io quest’estate li ho fatti 2 volte ed ho ottenuto un risultato eccellente. Sono piaciuti tanto anche ai miei nipoti , infatti li ho preparati appositamente per loro quando a giugno mio nipote aveva gli esami di 3 media, sai per tirarlo un pò su, aveva una paura!!!!! Per quanto riguarda la versione salata ci sono sempre i cornetti salati veloci di Misya ( fatti anche quelli e sono venuti benissimo) oppure pochi giorni fa ho fatto i mini croissant da buffet che ho trovato sul sito di Luxus mani in pasta e devo dire che sono riusciti benissimo. Scusami per l’intromissione, ma anche i miei bimbi ed io amiamo i cornetti. Un abbraccio e spero di esserti stata utile.

    Saluti a AXELIA ( spero sia tutto ok!) e bacini a Giulio, PATTY78 e bimbi, IBI, MARYAMOS e bimbo, MINNIE81 e bacini a Anna, Roberto e Luca, MARISA, ANNINA, SIBEL, MARIKA con Gloria e Marta ( tutto ok le bimbe?), MANOLA e LUNA ( tutto ok con la scuola?), POZIOMKA ( ti penso amichetta mia, spero che possa almeno leggere i nostri commenti. TVB), LAURETTAG e le cucciole, DANIELINA ( in bocca al lupo mia cara) bacini a Luca e Marco, FRANCESCA ( tranquilla, ho letto le tue risposte: Come va Ale? Spero guarisca presto, bacini) bacini a Alessandro, GLORIA86, CRI79 bacini ai bimbi, HEIDI, LAURA11, ILARIA, LAURA13 bacini ai bimbi, NOEMI bacini a Maja, MARIA75, CROCY71 saluti ai ragazzi, ANNAMARIA83, SAMMY e bimba, FRILLY e bimba, CLAUDIA89, VALE T., KRY85 e spero di non aver dimenticato nessuna, siamo così numerose!!!! 😉

  16. Misya — 30 settembre 2013 @ 4:23 pm

    ok, le metto nel post :)

  17. Marzia — 30 settembre 2013 @ 4:33 pm

    Mmmm che buoni!! Poi oggi con questa pioggia .. ci stanno proprio bene!!
    Non riesco a vedere le foto nemmeno io… bhò!!!
    Sai Mis .. oggi guardavo il tuo calendario e mi sono accorta che esiste il 31 settembre!!! ihihihi 😉
    Ciao Mis.. un bacetto!!!

  18. alessandra — 30 settembre 2013 @ 4:36 pm

    @Marzia anch’io me ne sono accorta solo oggi ma giusto xchè è finito il mese..sono leggermente distratta in questo periodo hahaha

  19. Misya — 30 settembre 2013 @ 4:46 pm

    me ne sono accorta anch’io solo l’altro giorno, perchè me l’ha fatto notare una mia amica…. che figuraccia :°(

  20. Silvia83 — 30 settembre 2013 @ 5:01 pm

    Ahah…vabbè Misya vediamola così…ci hai allungato la vita! 😉

    Saluti a tutte le cuochine in particolare a Poziomka passaguai 😀

  21. Marzia — 30 settembre 2013 @ 5:01 pm

    @Mis: ma che figuraccia!! Ci mancherebbe… può capitare e sopratutto è solo un svista di stampa!! 😀 Un bacino!! :*

  22. Stella — 30 settembre 2013 @ 5:21 pm

    E vai!!!! Grazie grazie grazie!!! Mi sembra un’ottima ricetta! Spero che verranno morbidi così pure a me! Grazie ! Smack

  23. sibel — 30 settembre 2013 @ 5:24 pm

    Ragazze di quale calendario state parlando?

  24. Maria75 — 30 settembre 2013 @ 5:33 pm

    Stupendi anch’io ho provato a farli diverse volte ma il risultato non è stato soddisfacente proverò prestissimo la tua ricetta
    Ciao cuochine buon inizio di settimana a tutte

  25. sibel — 30 settembre 2013 @ 5:48 pm

    buon pomeriggio ragazze…questi li ho mangiati qualche volta ma davevro nn sopporto l’odore strano che hanno…questi li farò presto per vedere se mi piaceranno..oggi incominciata 3a settimana di liceo…è davvero dura..tra verifiche scritte e interrogazioni orali, nn ho il tempo di fare nulla, per questo nn commento tantissimo…ciao misya il tuo libro mi arriverà prestissimo,magari ti pubblico una foto ciao alla prossima!! 😀
    @ per tutte quelle che mi scrivono:grazie per i saluti in particolare tu danny74, sei troppo dolce, nn ti scordi mai di me…anche le altre magari quando ho 10 minuti libero mi leggo un po’ di commenti … ciao belle e buona cena! oggi ho fatto il dolce x stasera!bombette alla crema..straripiene e strabuone!!! ciao amiche mie,allaprossima! 😀

  26. Marisa — 30 settembre 2013 @ 6:10 pm

    ciaooooooooooo ciaoooooooooooooooo MISYA buonisssssssimi questi pangoccioli….sono cosi’ morbidi….grazie a te tutte le ricette diventano facili e un successo……ancora in bocca al lupo …il tuo libro me lo compra mia nipote a Milano, poi a novembre me lo prendo….grazie …MISYA SEI SUPER …..ti abbraccio e bacino per ELISA ciaoooooooooooo ciaooooooooooooooo CARE AMICHE per adesso il mio pc c’e’ sempre mio nipote, cosi’ non posso connetermi….mi mancate tanto….poi qui con la festa della birra..arrivano spesso amici o parenti cosi’ devo cucinare o portarli a spasso…..io sono andata 2 volte….giovedi’ andro’ per l’ultima volta..vestita bavarese….poi venerdi matrimonio tedesco….poi spero che questo tram tram…finisce……oggi nuvoloso 13° ….un grosso ABBRACCIO A TUTTE CARE AMICHE…..X ANNAMARIA 83( auguroni…carezzina al pancino),SIMOCURIOSA,DANIELINA (buona settimana con la suacera…vedrai che maritino torna presto),BIBI (bello leggerti),INGRIND (come va),APINA,MARIAROSA,VALENTINA Z,PATTY 78,MILU’,LAURETTA G,MARIA PIA,ROBYDE,ROBY 83,MINNIE 81 (COME VA),SIBEL (piccola come va…)HEIDI,VALE,LIA,MARIA 75,GLORIA 86,SAMMY,MARIKA,ANNINA,FRANCESCA,GIOVANNA 71,ROBERTA,FRILLY,ROMINA,DANIELA K,ROSITA,MARZIA,VALERIA,DANIELA,MARIA, POZIOMKA, AXELIA,CLAUDIA 89,BARBARA, MANOLA,RAMONA,LAURA11 (carezzina al pancino),DANNY 74 (sei simpaticissssssssssima), LAURA 11, MARYAMOS, IBI, ILARIA (carezzina al pancino)….ciaoooooooooo a tutte care amiche…spero di non essermi dimenticata qualcuno…ciaooooooooooooooooooo UN MEGALATTICO ABBRACCIO CIAOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ciaoooooooooooooooooooooooooooooooooooo

  27. sibel — 30 settembre 2013 @ 6:15 pm

    Ciao Marisa…tanti baci 😀 io sto bn solo che sn sempre attaccata ai libri.. ed è sl l’inizio ciao

  28. Gloria86 — 30 settembre 2013 @ 6:36 pm

    @Marzia Ihih anche io me ne sono accorta qualche giorno fa. E sapeste come e perchè me ne sono accorta 😀 Il mio ragazzo mi ha chiesto che giorno fosse l’ultimo del mese e io convinta gli dico è martedì, il 31 è martedì…Lui un pò perplesso mi chiede se ne sono sicura ed io si si, è scritto sul calendario di Misya; allora mi ha detto : “Peccato che settembre sia di 30 gg!” E io no no stai sbagliando…Sapete come mi sono convinta?! Solo cantando la famosa filastrocca sui mesi: 30 gg ad aprile, giugno e settembre… Ahahah! Se ci penso, scema io ! 😀

  29. simona74 — 30 settembre 2013 @ 6:57 pm

    Ciao Misya!!! Che bella la ricetta dei Pangoccioli, anche a casa mia piacciono, ma fatti in casa sicuramente sono tutt’altra cosa. Avevo provato anche io una ricetta o due ma non mi erano venuti proprio benissimo, mangiabili ma…… Proverò questi sicuramente!!!!! Anche io non vedo le foto!!!!! ciaociao

  30. MiLù — 30 settembre 2013 @ 6:57 pm

    Bbbbbuoni!!! La mia piccoletta adora i pangoccioli, ma io tendo a non comprare troppe merendine confezionate… quindi, se qs volta vinco la mia lotta con i lievitati (!!!) farò la sua felicità!! Non vedo l’ora che sia sabato per avere il tempo di provare con calma… poi ti farò sapere! E se mi vengono qs davvero ti faccio un monumento!

  31. MiLù — 30 settembre 2013 @ 7:02 pm

    Carissime CTP, ogni volta che leggo i vostri commenti mi si scalda il cuore, xchè è davvero come trovarsi tra amiche, anche per un saluto veloce… I commenti a qs ricetta poi mi portano alle prime volte che ho trovato il coraggio di scrivere… era tanto che non leggevo Bibi, Apina, Danielina, Marisa e Minnie tutte nello stesso post!! Mancano Patty e LaurettaG e poi ci sono tutte le mie primissime amiche della cucina di Misya!! Senza nulla togliere a tutte le altre carissime amiche ovviamente!…sarà la pioggia e il primo freddo, ma oggi mi sento un po’ malinconica e leggervi mi ha fatto commuovere!! Vi voglio bene!!! (…forse non sono normale!!)

  32. Gloria86 — 30 settembre 2013 @ 7:07 pm

    @MiLù Sei così dolce! 😀

  33. MiLù — 30 settembre 2013 @ 7:09 pm

    x Gloria86: …un po’ squilibrata forse!! Smack!

  34. Gloria86 — 30 settembre 2013 @ 7:15 pm

    @MiLù Ahahah! Ma dai! Lo siamo un pò tutte, fa parte del nostro essere donna!
    Tu immagina che io ho già iniziato a pensare ai regali di Natale e a delle nuove decorazioni per l’albero e per la casa da fare homemade! L’estate è appena finita e io penso già al Natale…ma ti pare cosa?! 😀 Baci cara

  35. Vale T. — 30 settembre 2013 @ 7:41 pm

    Un bacione a Danny74 che mi saluta sempre :-D.
    Brava Flavia, mi sono segnata anche questa ricetta!!!

  36. Luciana — 30 settembre 2013 @ 11:25 pm

    li ho preparati al volo tra un impegno e l’altro ….. MERAVIGLIOSI! giusta ricompensa per una faticosa giornata. grazie

  37. Annina — 30 settembre 2013 @ 11:33 pm

    Noooooooooo Misya…..i pangocioli?????? Grazie mille!!! Sono scesa “giù” per prendere la seconda parte di cose e ci ho infilato anche gli stampi e alcuni attrezzini del mestiere. Non riesco a starci lontano e poi…devo pasticciare!!! Un bacio e buona notte!

    Un saluto speciale a Minnie81 (grazie cara), Manola (t’abbaccio forte), Sibel, Marisa (buon matrimonio e festa della birra!), LauretaG. (come va?), Danielina (forza tesoro, sono con te!), Heidi, Claudia89, Sammy, Frilly, Axelia (bacio grande!), Danny74 (grazie….sei un tesoro!), Poziomka (non mollare…tieni duro),Cri79 (come state?), Annamaria83 (w le donne!) e a tutte le altre cuochine speciali del blog!

  38. robyde — 1 ottobre 2013 @ 9:13 am

    Cm m piacciono i pangoccioli però qui nn ho il mio bimby e nn me la sento d osare a mano..misya nn so qnt volte ho sfogliato già il tuo libro un bacione grande CTP

  39. Sammy — 1 ottobre 2013 @ 1:36 pm

    Ma che belli…….li voglio provare nel week end………
    Baci a tutte le cuochine Sammy…

  40. Chiaretta — 1 ottobre 2013 @ 3:10 pm

    Wowww che bella cucina, è splendida! Vedrai che ti abituerai presto ^_^
    Io adoro i pangoccioli e in effetti in giro ci sono migliaia di ricette, ma mi fido di te, perciò proverò la tua 😉
    bacioni

  41. Marika — 2 ottobre 2013 @ 12:11 am

    Milu che tenera che sei;))
    Danny 74 si Gloria e Marta stanno benissimo e oggi sono andata ad iscrivere la Gloria a danza che emozione lunedì prossimo comincia;)))
    Ciaoooooo a tutte vado a nanna che sono cotta anche io;))))

  42. debora — 2 ottobre 2013 @ 10:48 am

    Anch’io come Bibi vorrei un prodotto così sofficioso e profumato.. Chissà se questi pangoccioli reggono la sfida!Diventano morbidi o rimangono un po’ “gnucchi”? .. Sapete dirmi x favore se si possono congelare? Se sì, in che fase? o forse anche da già cotti.. Grazie a chi vorrà rispondermi, proverò a farli il prima possibile..

  43. Luciana — 2 ottobre 2013 @ 12:47 pm

    @debora
    ciao! appena fatti sono sofficissimi…..il giorno dopo un po’ “gnucchi” come tutti i prodotti da forno!! io li ho conservati in un contenitore ermetico ma non sono durati tanto….spazzolati in un batter d’occhio!
    luciana

  44. memi — 2 ottobre 2013 @ 9:28 pm

    buonissimi e sofficissimi,ottima merenda x le mie bimbe….ma come posso conservarli?

  45. memi — 2 ottobre 2013 @ 9:30 pm

    buonissimi e sofficissimi,ottima merenda x le mie bimbe….ma come posso conservarli x qualche giorno?

  46. Imma — 3 ottobre 2013 @ 11:28 am

    Ottimi li ho provati a farli ieri per merenda mio figlio li ha divorati, stamani però hanno perso la sofficita come fare per conservarli?

  47. patty62 — 8 ottobre 2013 @ 7:47 pm

    bravissima. Dato che mi fido solo delle tue ricette e mi riescono sempre bene li faro’ sicuramente per la colazione di domenica…Baci

  48. samanta — 12 ottobre 2013 @ 7:13 pm

    Buonissimi!!!!!!!! Fatti oggi un po con le gocce di cioccolato e un po con le uvette….soffici,profumati…..soprattutto ottimi!!!!

  49. annette — 12 ottobre 2013 @ 9:09 pm

    Ciao Misya, ho fatto i pangoccioli sono buonissimi ma ho avuto un inconveniente, ho dovuto tagliar via il fondo dei pangoccioli perché alquanto bruciacchiato, eppure il resto del dolcino era buonissimo e soffice.
    Li ho infornati in un tegame ricoperto da carta da forno x 20 minuti(dopo 15 minuti erano ancora troppo bianchi) a 180° forno tradizionale. Cosa può essere stato che è andato storto? Mi puoi aiutare vorrei rifarli e sta volta senza inconvenienti, in quanto li vorrei portare a scuola x i miei piccini. Grazie e ciao.

  50. gloria — 3 novembre 2013 @ 5:17 am

    Ciao la ricetta non è male e sicuramente li farò…però prima volevo sapere ma il forno va ventilato o statico?

  51. maria — 12 novembre 2013 @ 12:03 pm

    ciao misya volevo dirti che ormai 10 giorni fa ho provato la tua ricetta dei pangoccioli e sono riusciti meravigliosamente bene, inoltre con queste dosi a me ne sono usciti 20 a presto sei formidabile

  52. Cry80 — 22 novembre 2013 @ 5:54 pm

    Da quando seguo le tue ricette ho smesso di litigare con i lievitati. Anche i pangoccioli mi son venuti bene!

  53. tenerina75 — 26 novembre 2013 @ 7:42 pm

    Li ho appena provati! Buonissimi! Ricetta perfetta! Grazie mille

  54. Bianca — 1 dicembre 2013 @ 10:06 pm

    Questi pangoccioli sono buonissimi, morbidi, fragranti e leggeri, li ho preparati sia con le gocce di cioccolato sia con l’uvetta. Peccato che la morbidezza però non si mantenga a lungo, il giorno dopo sono già un po’ secchi, anche conservandoli in un sacchetto di plastica per alimenti. A cosa può essere dovuto? Non saprei. In ogni caso li rifarò molto presto!!

  55. Rosa — 11 dicembre 2013 @ 8:59 am

    sembrano buoni i mie bimbi li divorerebbere …da provarli subito

  56. Elena Ballerini — 22 gennaio 2014 @ 7:33 pm

    A miomodesto avviso è un ottima ricetta.

  57. PATTY 78 — 26 gennaio 2014 @ 2:09 am

    X LE MIE CTP
    FATTIIIIII,L ALTRO GIORNO,APPENA TORNATA DAL LAVORO,HO PREPARATO QUESTI DELIZIOSI PAN GOCCIOLI X FARLI PORTARE A SCUOLA A MIO FIGLIO COME MERENDA,FATELI,PERCHE SONO VERAMENTE BUONISSIMIIIIIIIII,KISSSSSSSS <3

  58. Lilly — 5 febbraio 2014 @ 1:02 pm

    Salve a tutte… Ho provato la ricetta ieri… Ho sostituito la farina 0 con la Manitoba… Ed ho messo un panetto intero di lievito… Ne ho fatti 16 e sono venuti morbidi e soffici… Conservandoli in un sacchetto di carta del pane e poi dentro una busta di plastica si sono mantenuti bene… Solo una pecca… Ma il sale? Nella ricetta non c’è e mangiandoli si sente che l’impasto è lisciotto…

  59. Marianna — 8 febbraio 2014 @ 7:31 pm

    Appena sfornati e quasi finiti! Mio figlio ha apprezzato tanto e devo dire che sono venuti morbidissimi ( per la farina ho fatto metà 00 e metà manitoba, per il resto tutto uguale.) Grazie!

  60. grazia — 11 aprile 2014 @ 12:55 pm

    ciao mi piacerebbe sapere con la dose dei pangoccioli quanti ne escono? 15 20 pezzi? vorrei farli come colazione da offrire ai donatori AVIS della mia sezione ma non so regolarmi se fare un impasto o due. spero di ricevere una risposta.

  61. Misya — 11 aprile 2014 @ 1:36 pm

    @grazia A me, con queste dosi, ne sono venuti 16!

  62. Patty 78 — 11 aprile 2014 @ 1:36 pm

    @grazia
    Ciao io ti consiglio di fare doppia dose, perché vanno A ruba!!! 😉

  63. Daniela — 30 aprile 2014 @ 8:53 pm

    Appena sfornati, buonissimi

  64. maria — 10 maggio 2014 @ 5:32 pm

    ciao misya stavolta ho fatto i pangoccioli con il latte di soia per via della sopravvenuta intolleranza di mia figlia e devo dire che sono venuti ottimi alla prossima

  65. giovanna — 23 febbraio 2015 @ 3:06 pm

    non mi lievita il levitino aiutoooooooooooooooooooooo

  66. Misya — 23 febbraio 2015 @ 5:22 pm

    @giovanna Da quanto tempo sta lievitando? Che temperatura c’è in casa? A che temperatura era l’acqua?

  67. giovanna — 23 febbraio 2015 @ 8:15 pm

    fATTI ottimi grazie mille per la ricetta sei bravissimaaaaaaaaaa

  68. Misya — 24 febbraio 2015 @ 10:04 am

    @giovanna :*

  69. Lorella — 22 giugno 2015 @ 8:16 am

    Ciao Misya, fatti! Ho usato la farina manitoba, farina tipo 2 e, anzichè burro, olio. Erano di una bontà unica! Non erano soffici come uno chiffon cake :-), ma davvero ottimi! Ricetta da rifare, grazie ancora, ciao Lorella

  70. Misya — 22 giugno 2015 @ 10:27 am

    @Lorella Benissimo!!

  71. anna — 26 luglio 2015 @ 9:19 pm

    appena fatti, li ho ficcati sotto la stagnola ancora nella teglia belli bollenti… vediamo se riesco a farli stare morbidi fino domani mattina! li volevo portare in ufficio per il mio onomastico!
    :)
    Flavia, le tue ricette son una fiaba! sempre un lieto fine.
    orpo! scappo che mio marito se li sta sgagnando, eno! me li deve lasciare lì!
    Baci!

  72. Misya — 27 luglio 2015 @ 10:08 am

    @anna In realtà di solito si fanno prima raffreddare per bene… fammi sapere com’è andata!

  73. anna — 27 luglio 2015 @ 3:36 pm

    Ciaooo! Lo so, ma volevo che rimanessero morbidi, e il loro vapore mi è sembrata la soluzione ideale.
    Allora, partiamo col dire che sono tutti finiti… :-)
    ne ho salvato uno per un collega che rientra stasera alle 17.00, ma deve muoversi, gli fanno la tira…
    sono rimasti molto morbidi, purtroppo hanno perso la crosticina croccante sopra, che si è inumidita, ma non sono “gnucchi” se mi capisci. Li avevo tirati fuori dal forno che erano appen appena dorati.
    Insomma Flavia, uno spettacolo! a me ne sono venuti fuori 24, li ho volutamente fatti più piccolini, e li ho fatti lievitare un po’ di più di un’ora, perchè siamo in tanti qui in ufficio e volevo un assaggio goloso, ma non pesantissimo.
    Insomma, tutti han gradito e ho dato il nome del tuo sito!
    Grazie, Flavia! Grazie, perchè hai fatto scoprire anche a una imbranata come me le gioie della cucina!

  74. Misya — 27 luglio 2015 @ 5:25 pm

    @anna Ma che carina che sei, grazie mille!!

  75. Francesca — 6 agosto 2015 @ 11:23 am

    Ho provato a farli, ma sono venuti un po’ più duri rispetto agli originali e meno dolci.
    Avrò sbagliato qualcosa nella lievitazione?
    Forse l’acqua era troppo fredda :(

  76. Misya — 6 agosto 2015 @ 5:47 pm

    @Francesca Se l’acqua era molto fredda, sì, può essere… Ma la lievitazione com’è andata? L’impasto è raddoppiato/triplicato tutte le volte?

  77. margherita — 3 settembre 2015 @ 11:50 am

    Ciao alle mie gemelle adorano questo tipo di merenda volevo sapere come conservarle per più giorni e se faccio un impasto doppio li posso surgelare?se e si li devo surgelare prima della lievitazione o dopo?Grazie e complimenti

  78. Misya — 3 settembre 2015 @ 5:35 pm

    @margherita Penso che il metodo migliore sia proprio quello di surgelarli. Puoi farlo sia dopo aver dato la forma (prima dell’ultima lievitazione), sia dopo la cottura (una volta che saranno completamente freddi)

  79. Marilisa — 17 settembre 2015 @ 9:44 pm

    Li ho preparati oggi e sono buonissimi! Anche io avevo provato a farli più di una volta e questi sono in assoluto i più morbidi e buoni!
    Grazie mille!

  80. Misya — 18 settembre 2015 @ 9:10 am

    @Marilisa Ottimo, mi fa piacere!!

  81. Alessandra — 29 settembre 2015 @ 11:58 am

    Carissima Flavia vorrei qualche chiarimento prima di iniziare a preparare i pangoccioli…
    1- posso usare il lievito in polvere?
    2- se non ho vanillina posso sostituirla con altro?
    3- per fare il lievitino c’è scritto di usare la farina, ma devo mettere la 0 oppure la 00?
    Grazie mille e scusa se ti ho fatto tutte queste domande :-)

  82. Misya — 29 settembre 2015 @ 5:35 pm

    @Alessandra Allora… Se intendi il lievito chimico, no, se intendi il lievito di birra secco, sì. La vanillina la puoi sostituire con essenza o bacca di vaniglia, oppure con un po’ di buccia di limone o arancio, o con altri aromi che ti piacciono (o anche ometterla e basta). Io ho mischiato le due farine all’inizio, quindi per il lievitino ho usato un misto 😉

  83. roro — 11 ottobre 2015 @ 12:31 am

    ciao flavia…qui dalle mie parti ci sono due tipi di pangoccioli…quelli del supermercato confezionati ( cioè della mulino bianco) o quelli fatti dal panificio… non è che sapresti dirmi a quali assomigliano di piu??? grazie sei fantastica

  84. Misya — 12 ottobre 2015 @ 10:17 am

    @roro Non saprei, immagino che non tutti i panifici li facciano allo stesso modo… Forse ti conviene provare a farli (magari una mezza dose) e valutare :)

  85. ILARIA — 13 ottobre 2015 @ 12:57 pm

    SALVE!!! VORREI SAPERE PERCHE’ I MIEI PANGOCCIOLI SI INDURISCONO SUBITO (IL GIORNO DOPO GIA’ DURI) IN COSA SBAGLIO? GRAZIE

  86. Misya — 13 ottobre 2015 @ 5:05 pm

    @ILARIA Non so come li conservi. Di solito il modo migliore è lasciarli raffreddare completamente (almeno qualche ora, dato che devono essere freddi anche dentro) e poi conservarli in un sacchetto di carta del pane e poi dentro una busta per alimenti…

  87. roro — 19 ottobre 2015 @ 8:55 am

    ciao misya, oggi vorrei fare i tuoi stupendi pangoccioli…ma l’acqua per fare il lievitino deve essere tiepida o a temperatura ambiente?

  88. Misya — 19 ottobre 2015 @ 10:47 am

    @roro Se non fa troppo freddo va bene a temperatura ambiente, altrimenti appena appena tiepida :)

  89. roro — 19 ottobre 2015 @ 1:10 pm

    ho fatto il lievitino…ma all’incirca quanto ci vuole per lievitare??

  90. Marilisa — 19 ottobre 2015 @ 2:15 pm

    @roro io li ho già fatti un paio di volte e mi pare che ci metta circa 10-15 minuti…😀

  91. roro — 19 ottobre 2015 @ 2:44 pm

    @Marilisa grazie mille…adesso aspetto la seconda lievitazione. speriamo vengano bene!!

  92. Misya — 19 ottobre 2015 @ 5:21 pm

    @roro Come sta andando?

  93. roro — 19 ottobre 2015 @ 11:06 pm

    direi che sono venuti buonissimi e sofficissimi, l’unico inconveniente è che sono venuti un po troppo bucherellati. credo di aver esagerato col fare gonfiare il lievitino che forse era troppo lievito e quindi l’impasto alla fine non è risultato molto liscio…almeno tu credi che sia stato per quello? in ogni caso super ottimi fanno un profumino delizioso

  94. Marianna — 19 ottobre 2015 @ 11:09 pm

    Ciao cara Mysia mi puoi dire se vengono bene con la Manitoba o necessariamente devo usare la farina 0 e quella 00? Il mio forno non ha la funzione ventilato…verranno bene?
    Grazie
    Marianna

  95. Misya — 20 ottobre 2015 @ 9:22 am

    @roro Ma hai aumentato il lievito?

    @Marianna La manitoba al posto della farina 0 è perfetta. Se invece vuoi usare tutta manitoba, dovrai regolarti con i liquidi, ne serviranno di più :)

  96. roro — 20 ottobre 2015 @ 2:58 pm

    purtroppo no…ma ho visto il commento di marilisa troppo tardi e il mio lievitino è rimasto a lievitare per un ora e mezza ;( puo darsi sia per quello..

  97. Misya — 20 ottobre 2015 @ 5:28 pm

    @roro Mi sa di sì 😉

  98. Raffaella — 21 ottobre 2015 @ 7:59 pm

    Ciao Flavia! Vorrei provare a portare queste brioche calde in ufficio sabato mattina, per cui volevo chiederti come comportarmi con anticipo. E ovviamente ridurre al minimo il tempo di lavoro la mattina prima di infornarli. I eventualmente se meno complicato volevo chiederti lo stesso per la brioche a fisarmonica, quella alla cannella.. Spero tu possa aiutarmi! Mi affido a te per il mio onomastico, mi fido! Baci e grazie 😊

  99. Misya — 22 ottobre 2015 @ 9:36 am

    @Raffaella Forse ti conviene prepararle ora e congelarle prima della cottura (qui le istruzioni, nel caso tu voglia provare: http://www.misya.info/guide/come-congelare-gli-impasti-lievitati), per poi cuocerle all’ultimo sabato mattina…

  100. raffaella — 22 ottobre 2015 @ 11:14 am

    quindi faccio lievitare un paio di ore, faccio le palline, spennello, poi lievitano un’altra ora e solo a questo punto, dopo la seconda lievitazione, congelo??
    Poi scongelo la sera prima, mettendo fuori tutta la notte e inforno verso le 8.30 la mattina doo, oppure metto in frigo la sera e tutta la notte, cacciando dal frigo tipo verso le 7.30 per infornare verso le 8.30, 8:45??
    Grazie mille!

  101. Misya — 22 ottobre 2015 @ 5:33 pm

    @raffaella No, prima della seconda lievitazione 😛 leggi la guida 😉
    Poi tiri fuori la sera, lasci a temperatura ambiente (o in frigo, se li tiri fuori molto presto) e la mattina dopo inforni, saranno già lievitati :)

  102. laura — 1 novembre 2015 @ 2:29 pm

    Non ho ancora provato a fare i pangoccioli perché avrei bisogno di alcuni chiarimenti.

    Il lievito di birra lo posso sostituire con quello disidratato? Se si, la quantità è la stessa?
    I singoli pangoccioli da crudi che peso devono avere?
    Il forno deve essere statico o ventilato?

    Grazie, resterò in attesa delle risposte

  103. Misya — 2 novembre 2015 @ 11:38 am

    @laura Sì, puoi usare il lievito di birra secco. La proporzione dipende dal lievito che compri: se usi le bustine da 7 gr, ne servono circa 4 gr. Attenzione: alcuni lieviti di birra secchi vanno attivati prima dell’uso, quindi leggi le istruzioni sulla confezione!
    I pangoccioli crudi devono essere da 60-65 gr.
    Io li ho cotti in forno ventilato, ma se preferisci puoi usare anche il forno statico (aumenteranno un po’ i tempi). Ricordati sempre che i tempi possono variare da forno a forno :)

  104. elena — 8 novembre 2015 @ 8:20 pm

    Ciao Flavia eccomi qui a commentare anche questa ricetta!!Che dire…semplicemente favolosi!!!Non ti nascondo che appena sfornati tanto che erano morbidi pensavo fossero crudi all’interno…e invece no!Sono ottimi, li ho dati a mio figlio a merenda e ha chiesto subito il bis!!:D (confesso che anche io e mio marito ne abbiamo subito mangiati due!Quindi i primi 6 si sono volatilizzati :P) Grazie ancora una volta per aver condiviso una tua ricetta!!!Alla prossima..baci

  105. Misya — 9 novembre 2015 @ 11:55 am

    @elena Ahahah, mi fa piacere!!

  106. marcella — 26 novembre 2015 @ 4:41 pm

    ciao Misya, ieri ho provato la ricetta ma il risultato è stato a dir poco disastroso. sono venuti duri e non hanno lievitato. la dose del lievito x 500 g di farina non è troppo bassa?. grazie . ciao

  107. Misya — 26 novembre 2015 @ 6:37 pm

    @marcella No, la quantità è giusta. Che farina hai usato? Hai cambiato qualcosa in ingredienti o procedimento? A che temperatura erano latte e acqua per il lievitino? Che temperatura c’è a casa tua? Dove hai messo a lievitare l’impasto?

  108. Marika — 29 novembre 2015 @ 8:07 pm

    L’altro giorno ho trovato questa ricetta e stamattina ho cominciato il lavoro… Ho visualizzato la tua pagina e i tuoi pangoccioli più volte. Speriamo vengano buoni……….. :)

  109. Misya — 30 novembre 2015 @ 12:36 pm

    @Marika Risultato finale?

  110. Marika — 2 dicembre 2015 @ 3:42 pm

    Diciamo che sono soddisfatta. Io è da poco che mi approccio al mondo dei dolci, quindi non sono da prendere in considerazione. Ho seguito di pari passo la tua ricetta, ma al momento della cottura non ero troppo convinta che dopo 15 minuti fossero cotti anche se i primi iniziavano a dorarsi. L’ho lasciati un cinque, sette minuti in più e sono usciti un pò duri. Però li metto due secondi nel microonde che subito me li rende soffici.
    Ora sto provando a fare i cookies e noto che anche in questa ricetta non bisogna farsi tradire dalla cottura. Quindi proverò a fare i pangoccioli che comunque sono già finiti :)

  111. Misya — 2 dicembre 2015 @ 6:11 pm

    @Marika Se non sei molto pratica ti lascio un paio di guide che potrebbero esserti di aiuto:
    http://www.misya.info/guide/come-usare-il-forno
    http://www.misya.info/guide/forno-statico-o-ventilato-quale-scegliere

  112. Sonia — 20 dicembre 2015 @ 11:13 pm

    Appena fatti..Ma uffi..i miei si sono aperi tutti in cottura..non sono perfetti come i tuoi.. :-(

  113. Misya — 21 dicembre 2015 @ 1:02 pm

    @Sonia Mi sa che il forno era un pochino troppo alto, hanno lievitato troppo in fretta in cottura…

  114. Sonia — 22 dicembre 2015 @ 5:16 pm

    Grazie Misya..la prossima volta abbassrò la temperatura del forno..Comunque sono piaciuti un sacco..sopratutto a mio figlio..

  115. Misya — 22 dicembre 2015 @ 6:55 pm

    @Sonia Fammi sapere come va la prossima volta :)

  116. Simo — 29 dicembre 2015 @ 5:36 pm

    Posso provare a sostituire il burro con l’olio ?

  117. Misya — 4 gennaio 2016 @ 11:12 am

    @Simo Sì: http://www.misya.info/guide/come-sostituire-il-burro

  118. Dania — 26 gennaio 2016 @ 3:32 pm

    Ciao Misya,

    sto facendo l’impasto proprio ora ma mentre aggiungevo al lievitino la farina, zucchero, vanillina e successivamente il burro dopo averlo impastato con il gancio della planetaria l’impasto non mi è venuto morbido anzi ho dovuto impastarlo a mano ma era duro dopo 5/10 minuti l’ho riposto nella ciotola e al coperto aspetto comunque 2 ore ma secondo ne vale la pena? Dove avrò sbagliato? forse l’acqua e il latte erano troppo caldi? Questa volta la cucina l’ho chiusa bene per evitare sbalzi di temperatura, il lievito di birra fresco e il lievitino ha riposato quasi 45 minuti troppi?
    Grazie
    Dania

  119. Misya — 26 gennaio 2016 @ 6:37 pm

    @Dania Il lievitino era venuto bello morbido, appena denso? Che farine hai usato? Hai cambiato le proporzioni tra le 2 farine? Sicuramente latte e acqua caldi non aiutano la lievitazione, devono essere al massimo tiepidi

  120. Dania — 26 gennaio 2016 @ 9:03 pm

    Il lievitino era venuto perfetto, forse con qualche bolla in più della foto che hai postato. Di farine ho fatto 300 gr di farina 00 e 200 gr di farina manitoba ma solo perchè non ho avuto altra farina e la farina che ho utilizzato nel lievitino era normale 00.

  121. Misya — 27 gennaio 2016 @ 10:05 am

    @Dania Allora magari erano davvero troppo caldi latte e acqua, o forse bastava aggiungerne un goccino in più…

  122. Cristina — 11 marzo 2016 @ 7:07 pm

    Ciao misya! Innanzitutto volevo farti i complimenti , sei bravissima. Ti seguo da qualche anno e grazie a te e alle tue ricette sono riuscita a stupire amici e familiari che mi consideravano una schiappa in cucina 😅 è andato tutto ok fino a quando non sono incappata nei pangoccioli : per tre volte ho buttato al secchio l’impasto del lievitino … la prima volta ho pensato fosse stata colpa del lievito di birra che avevo scongelato , la seconda volta ho pensato che il lievito pane degli angeli “mastrofornaio” fosse uno di quelli da attivare e quindi non adatto, ma la terza volta non mi spiego il perché ! Ho usato circa 170 Gr di farina (metà 0 e metà 00), il lievito essiccato che non deve essere attivato (prova del cuoco), il latte e l’acqua appena tiepidi e il miele di castagno, ho messo l’impasto nel forno con la luce accesa per evitare correnti fredde … secondo te cosa sbaglio ?? Ti prego dammi un consiglio 😣

  123. Misya — 14 marzo 2016 @ 10:04 am

    @Cristina Hai provato semplicemente ad aspettare un po’ di più? Il lievito secco spesso ci mette di più ad attivarsi, quindi i tempi si allungano… Perché non provi ad utilizzare del semplice lievito in cubetti?

  124. Cristina — 14 marzo 2016 @ 2:43 pm

    Ciao Misya ! L’ho lasciata ore nella speranza che crescesse ma niente :( proverò con un cubetto , non congelato questa volta ! Ti farò sapere…

  125. Misya — 14 marzo 2016 @ 6:46 pm

    @Cristina Ok, tienimi aggiornata!

  126. Antonella — 20 marzo 2016 @ 1:01 pm

    Che delusione! Li ho fatti con tanto entusiasmo così come le altre tue ricette ma questa dei pangoccioli è da cancellare. Li ho buttati tutti

  127. Misya — 21 marzo 2016 @ 10:47 am

    @Antonella Come mai, cos’è successo?

  128. Sabrina — 26 marzo 2016 @ 12:33 pm

    Ciao Flavia!
    Ho in casa il lievito secco in bustina, che va attivato con acqua e zucchero e lasciato per 15 ~20 minuti: per preparare il lievitino come faccio in questo caso ?
    Attivo il lievito come da istruzioni e poi faccio il primo passaggio della tua ricetta,aggiungendo miele, acqua, farina,…e facendo lievitare?
    Grazie e buona Pasqua alla tua piccola e alla tua famiglia!

  129. Misya — 29 marzo 2016 @ 9:09 am

    @Sabrina Sì, esatto!

  130. Gessica — 16 maggio 2016 @ 8:45 am

    Ciao. Volevo sapere pressapoco quanta farina metti per fare il lievitino, ho paura di mettere troppa farina o troppa poca. Grazie un saluto….

  131. Gessica — 16 maggio 2016 @ 9:01 am

    Un’altra domanda….il lievitino deve essere fatto per forza. ? Non possiamo mettere a lievitare tutto insieme una sola volta? ?

  132. Misya — 16 maggio 2016 @ 10:05 am

    @Gessica Direi 100-150 g, ma non è necessario essere precisi, basta che il composto sia tipo pastella densa
    Con questa ricetta è meglio fare il lievitino, aiuta la lievitazione e la consistenza finale

      
TAGS: Ricette di Pangoccioli | Ricetta Pangoccioli | Pangoccioli