Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Crostata salata a base morbida

Crostata salata a base morbida

4.8/5 VOTA
Crostata salata a base morbida
Crostata salata a base morbida
  • preparazione: 20 min
  • cottura: 20 min
  • totale: 20 min
Dosi per
  • 1 stampo da 28 cm
Per la base morbida:
Per la copertura:

La crostata salata a base morbida e' una ricetta che sta girando sul gruppo Facebook da settimane, e' diventato un vero e proprio tormentone e non potevo non provarla anch'io. Si tratta di una torta salata preparata con un impasto simile a quello del plumcake salato,  viene cotto nello stampo furbo ( ve lo ricordate?) così da creare sulla superficie una scanalatura che si presta ad essere farcita.
La ricetta è molto versatile, se riuscite a farvi guidare dalla fantasia riuscirete a portare in tavola un piatto che oltre ad essere apprezzato per la sua bontà, risulterà molto coreografico! Io ho farcito la mia crostata salata a base morbida con Philadelphia, pomodorini, mozzarelline, prosciutto crudo e rucola, un classico, ma potete optare per una farciture fatta con verdure grigliate, prosciutto cotto, scamorza e maionese, o una variante al salmone affumicato ;)
Di questa ricetta abbiamo girato anche un video, ma non vi assicuro che lo vedrete pubblicato perché è stato un primo tentativo e abbiamo fatto un po' di pasticci, beh vedremo ;)
Ragazze vi saluto perchè oggi mi tocca un'altra torta, è il compleanno di mio padre ed ovviamente sono io l'addetta al dolce per i festeggiamenti di stasera, quindi mi metto sotto, baci :*

Procedimento

Come fare la crostata salata a base morbida

 

In una ciotola sbattete le uova con il sale ed il pepe, aggiungete poi l'olio ed il latte.
1 montare uova

Aggiungete il parmigiano grattugiato e continuate a montare.
2 aggiungere olio laffe e parmigiano

Unite ora la farina ed il lievito setacciato ed amalgamate.
3 aggiungere farina e amalgamare

Imburrate lo stampo furbo e versate dentro il composto distribuendolo in tutta la superficie in maniera omogenea.
4 versare impasto nello stampo

Cuocete la crostata in forno preriscaldato e statico a 180 °C per 20/25 minuti circa.
5 infornare

Una volta sfornata, copritela con un panno per fare in modo che si mantenga l'umidità. Una volta raffreddata, capovolgetela su un piatto da portata .
6 capovolgere

Spalmate quindi il formaggio fresco e decorate con dei pomodorini tagliati in quattro parti, messi tutti intorno.
7 farcire con formaggio e pomodorini

Ora aggiungete la rucola, le mozzarelline e le roselline di prosciutto.
8 aggiungere rucola mozzarelline prosciutto

Portate quindi in tavola la vostra crostata salata a base morbida e buon appetito.
Crostata salata a base morbida
Crostata salata base morbida

E qui trovate anche la video ricetta

TAGS: Ricette di Crostata salata a base morbida | Ricetta Crostata salata a base morbida | Crostata salata a base morbida 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Crostata salata a base morbida
  1. Commento di Misya — 24 gennaio 2018 @ 4:43 pm

    @graziana Io preferisco sempre le cose appena fatte, ad ogni modo non credo ci siano problemi se la congeli.

  2. Commento di graziana — 24 gennaio 2018 @ 2:35 pm

    ciao buongiorno……..vorrei fare la base e congelarla ..che ne dite!!!

  3. Commento di Misya — 12 gennaio 2018 @ 10:03 am

    @Dani Prova con meno farina, dovrebbe andar meglio.

  4. Commento di Dani — 12 gennaio 2018 @ 8:58 am

    Ciao ho provato la crostata due volte seguendo passo passo la ricetta ma risulta un po’ secca, non da’ tanto fastidio al primo boccone ma per mangiarne una fetta si. La seconda volta L ho anche bagnata con acqua olio d sugo deo ppmodorini, con la bottiglia che si usa per bagnare il pan di spafna ed è andata meglio ma comunque sempre un pochino secca. cosa mi consigli ? Grazie

  5. Commento di Misya — 13 novembre 2017 @ 11:05 am

    @Mariagrazia Puoi ridurre un po’ la farina.

  6. Commento di Mariagrazia — 12 novembre 2017 @ 9:50 pm

    Ciao,a me l’impasto è venuto un pò stopposo,pesante.Per averlo più leggero che ne pensi se riduco la farina ? o metto lievito di birra? Grazie per la tua risposta,ciao!

  7. Commento di Misya — 3 ottobre 2017 @ 9:02 am

    @gioia Scusa… ma non ho capito 😉

  8. Commento di gioia — 2 ottobre 2017 @ 7:13 pm

    ciao misya ma se ci metto la geladin vs bene grz

  9. Commento di Misya — 20 settembre 2017 @ 9:03 am

    @Antonietta Qui ne trovi quante ne vuoi! http://www.misya.info/ricette/dolci.

  10. Commento di Antonietta — 18 settembre 2017 @ 6:01 pm

    La torta era buonissima,amo fare dolci mandami nuove ricette
    EGrazie proverò afarle