Questo sito contribuisce alla audience di donnamoderna.com
Stai leggendo la ricetta Zeppole di san giuseppe al forno

Zeppole di san giuseppe al forno

4.4/5 VOTA
Zeppole di san giuseppe al forno
Zeppole di san giuseppe al forno
  • preparazione: 50 min
  • cottura: 30 min
  • totale: 1 ora 20 min
Ingredienti per 12 zeppole:
Ingredienti crema senza uova

Come non preparare le zeppole di San Giuseppe anche quest'anno? Questa volta la ricetta è delle zeppole di san giuseppe cotte al forno, farcite con una crema senza uova che ho provato per l'occasione e guarnite ovviamente con amarene sciroppate. Più leggere rispetto a quelle fritte che ho pubblicato qualche anno fa, ma ugualmente golose. Volevo postarvi la ricetta domani, per dedicarla a tutti i papà ma poi ho pensato che magari la ricetta vi serviva un pò prima se volevate cimentarvi in questa preparazione e quindi...eccomi qua a postare in un orario insolito. Ho preparato le zeppole nella pausa pranzo,dopo averne tenute 2 da parte per il mio papà, le ho portate in ufficio e si sono volatilizzate, mi sa che domani devo rifarle, magari in doppia dose e con più calma :) Vi auguro un buon pomeriggio e se provate la ricetta, fatemi sapere

Procedimento

Come fare le Zeppole di san giuseppe al forno

In un pentolino dal fondo spesso, mettete l'acqua, il burro e un pizzico di sale e portate a ebollizione.

Appena bolle togliete dal fuoco, aggiungete la farina precedentemente e mescolate.

Rimettete il composto sul fuoco e continuate a mescolare finché il composto non si stacchi dalle pareti, quindi spegnete e lasciate intiepidire.

Aggiungete la scorza di limone grattugiata e poi le uova una per volta facendo incorporare bene ogni uovo prima di aggiungere l’uovo successivo.

Lavorate l'impasto fino a che tutti gli ingredienti non si saranno ben amalgamati tra loro.

Mettete la pasta choux in una sac à poche con bocchettone a stella e, su una teglia da forno ricoperta di carta forno, formare delle ciambelline che formerete con un movimento a spirale partendo dal centro e mettendo sullo strato esterno un altro cerchietto di pasta.

Infornate in forno ventilato già caldo a 200°C e cuocete per 20 minuti, poi abbassate la temperatura del forno a 160°C e cuocete per altri 10-15 minuti.

Una volta pronte, spegnete il forno e lasciate raffreddare aprendo lo sportello del forno ma senza tirar via le zeppole.

Nel frattempo preparate la crema senza uova. Se invece volete preparare la classica crema pasticcera, cliccate qui per la ricetta con foto e procedimento.
Mettete in una casseruola la farina e lo zucchero e mescolate.

Aggiungete l'essenza di vaniglia e quella di limone e poi il latte a filo mescolando con un cucchiaio di legno per non far creare grumi.

Mettete sul fuoco e fate cuocere a fiamma bassa, aggiungete quindi una puntina di colorante giallo.

Portate la crema ad ebollizione sempre mescolando e fate addensare.

Andate ora ad assemblare le vostre zeppole di San Giuseppe.
Mettete la crema pasticcera in una tasca da pasticcere, tagliate le zeppole a metà.

Farcite con un po di crema, richiudete e completate riempendo il centro di ogni zeppola con un ciuffetto di crema.

Spolverizzate con lo zucchero a velo, disponete nel mezzo un'amarena sciroppata e servite.

Salva

TAGS: Ricette di Zeppole di san giuseppe al forno | Ricetta Zeppole di san giuseppe al forno | Zeppole di san giuseppe al forno 
Lascia un commento
Lascia il tuo commento se hai provato la ricetta, se vuoi un chiarimento prima di cimentarti nella realizzazione del piatto o semplicemente per lasciare il tuo saluto.
Vota la ricetta:

I vostri commenti

Lascia il tuo commento su Zeppole di san giuseppe al forno
  1. Commento di Misya — 27 marzo 2017 @ 9:16 am

    @Stefania ho letto solo ora, come è andata?

  2. Commento di Stefania — 25 marzo 2017 @ 11:03 pm

    Ciao, mi sto cimentando nelle zeppole. Vorrei però un tuo parere. Ho fatto il primo passo mescolando farina burro ed acqua. Mi si è formata una pasta molto soffice e senza grumi, ma non ha lasciato la famosa patina bianca sul fondo del tegame. Va bene lo stesso? Oppure devo rimetterla sul fuoco? Grazie in anticipo..

  3. Commento di Misya — 23 marzo 2017 @ 3:39 pm

    @Vanessa Se ti è venuta liquida vuol dire che ci voleva più farina, oppure doveva cuocere di più.

  4. Commento di Vanessa — 23 marzo 2017 @ 12:49 pm

    Salve mi è venuta più liquida e con i grumi e nel sac a poche non usciva cosa è successo?

  5. Commento di Misya — 20 marzo 2017 @ 11:11 am

    @Alessia Mi fa piacere che ti siano piaciute! Grazie per il messaggio 😉

  6. Commento di Misya — 20 marzo 2017 @ 11:04 am
  7. Commento di Misya — 20 marzo 2017 @ 10:36 am

    @Concetta Puoi dare uno sguardo a questa guida, magari ti è utile anche per altre preparazioni: http://www.misya.info/guide/come-sostituire-il-burro

  8. Commento di Misya — 20 marzo 2017 @ 10:34 am

    @Piccia Io usio sempre le uova mendie, forse dipende da questo?

  9. Commento di Alessia — 19 marzo 2017 @ 5:18 pm

    Fatte! Leggerissime e gustosissime, ho fatto la crema classica..ottima :)

  10. Commento di maria — 19 marzo 2017 @ 11:49 am

    Ciao, posso farle anche fritte?

10
di 139 commenti visualizzati Mostra altri commenti »