Prima di partire per questo lungo ponte, vi lascio la ricetta di mare per eccellenza, l’insalata di mare!
L’insalata di mare è uno dei piatti più tipici della cucina italiana, è l’ideale da preparare durante una cena estiva perchè è una ricetta semplice, fresca e buonissima. L’unica “difficoltà” per la preparazione dell’insalata di mare in casa è il procedimento che è un pò lungo visto che i pesci devono essere cotti ognuno in una padella/pentola a parte, ma vi assicuro che ne vale la pena. Questa insalata di mare l’abbiamo preparata  a quattro mani io e Elena per un pranzo che abbiamo fatto insieme con ricette tutte a base di pesce… una goduria! Baci a tutti e buon week end, io scappo, la Costa Azzurra mi attende ;)

Ingredienti per 8 persone:
800 gr di polpo
600 gr di calamari
1 kg di vongole
1 kg di cozze
300 gr di gamberi
200 gr di surimi
2 spicchi di aglio
200 ml di olio evo
1 limone
1 fascetto di prezzemolo
sale
pepe

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo totale: 2 ore + 2 ore in frigo

Come fare l’insalata di mare

Iniziamo con il preparare una marinata mettendo in una ciotolina il prezzemolo tritato, l’aglio tagliato a pezzetti, il sale, il pepe, il succo di limone e l’olio.intingolo.JPG

Pulire li calamari togliendo le interiora, il gladio e sciacquare sotto l’ acqua corrente. Staccate e spellate le sacche ed eliminate la parte con gli occhi.
Cuocere i calamari in acqua bollente per 15 minuti circa.

calamari.jpg

Pulite il polpo, svuotando le sacche e spellandolo. Cuocere il polpo in acqua bollente per 40 minuti circa.

polpo.jpg

Tagliate a pezzetti i tentacoli e le sacche dei polpi e dei calamari

polpoecalamari.JPG

Spazzolate bene le cozze e togliete le “barbe”.Fate spurgare le vongole lasciandole per un’ ora in acqua salata.
Cuocete le vongole  e le cozze in 2 padelle separate. Coprire e far cuocere a fiamma alta per qualche minuto, in modo da far aprire le valve.  Appana le cozze e le vongole saranno pronte, filtrare l’acqua dei frutti di mare e tenerla da parte e sgusciare i molluschi tenendo da parte qualche conchiglia per decorare l’insalata di mare.

cozzevongole.jpg

Sgusciare i gamberi e farli cuocere in una casseruola con il surimi per 5 minuti circa in acqua bollente.

gamberiesurimi.JPG

Iniziare ora ad assemblare la vostra insalata di mare. In un’ampia zuppiera disponete i calamari tagliati a rondelle, le vongole e le cozze sgusciate, i gamberi e il surimi tagliato a tocchetti.

insalatadimare1.JPG

Infine aggiungere il polpo tagliato a tocchetti e la marinata.Mescolare l’insalata di mare aggiungendo se serve altro olio o sale, coprire con una pellicola trasparente e riporre in frigo per almeno 2 ore.

insalatadimare2.JPG

Trasferire il tutto su un piatto da portata e decorare l’insalata di mare con i frutti di mare con il guscio che avete messo da parte in precedenza.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Insalata di mare
Antipasti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Insalata di mare
Vota la ricetta e commentala
4 stelle in base a 32 voti

32 commenti alla ricetta

Insalata di mare
  1. Comment di alessandra — 29 maggio 2009 @ 10:19 am

    CHE BUONAAAAAAAAA!!!! MA SEI TROPPO BRAVA

  2. Comment di Marzia — 29 maggio 2009 @ 11:20 am

    Mi andrebbe proprio..purtroppo io e la pulizia del pesce non andiamo molto d’accordo :) Ma mia mamma è bravissima ;) Buon ponte!

  3. Comment di rosita — 29 maggio 2009 @ 12:55 pm

    Quella che faccio io è molto simile, solo che non uso il surimi xché non mi piace molto. L’ho imparata da mia cugina in occasione di un bellissimo viaggio in Sicilia (lei vive a Catania) e me ne sono letteralmente innamorata! A volte, x fare prima, la faccio con pesce surgelato, è buona, ma quella col pesce fresco…è tutta un’altra cosa!!
    Brava Misya, come sempre e….buona vacanza in Costa Azzurra! (beata te!)

  4. Comment di simona — 29 maggio 2009 @ 7:07 pm

    bravissima misya, questa riceta è meravigliosa!!!! non vedo l ora di farla!!! buon divertimento, beata te eheheh!!!

  5. Comment di Genna — 29 maggio 2009 @ 7:41 pm

    slurp, da provare assolutamente!!

  6. Comment di Cinzia — 29 maggio 2009 @ 9:02 pm

    Questa insalatona di mare mi fa pensare che ormai l’estate è davvero vicina… che bellezza! L’estate è la mia stagione preferita e questi piatti a base di pesce sono ottimi da gustare in questo periodo dell’anno. Brava Misya e buon viaggio… beata te!!!

  7. Comment di caterina — 31 maggio 2009 @ 11:39 pm

    finalmente!!!!!!!!! è venuta buonissima era nella mia lista nera dei piatti che non mi riuscivono non aveva sapore ,il polpo e i calamari li cucinavo insieme.FAceva pena oggi ho ricevuto i complimenti da tutti.Con le tue ricette vado sicura buon ponte un bacio cate.

  8. Comment di stefania — 3 giugno 2009 @ 4:38 pm

    prova a mettere il surimi senza cuocerlo( è già cotto!)…fallo scongelare e taglialo a fette o sfilaccialo: così non avrà un sapore dolciasto e appiccicoso e si sentirà meglio il sapore di granchio:)

  9. Comment di Misya — 4 giugno 2009 @ 12:33 pm

    xalessandra: grazie mille cara :*

    xmarzia: è tutta una questione di abitudine.. io ho sempre visto fare la pulizia del pesce ai miei genitori ma da quando sono sposata.. mi tocca ed è meno difficile di quanto si possa immaginare :P

    xrosita: anch’io di solito non metto il surimi perchè non è molto saporito, ma al socio di mio marito piace molto e quindi l’abbiamo aggiunto ;)
    p.s. La vacanza in costa azzurra è andata benissimo.. che relax!!! Baci :*

    xsimona: grazie per il messaggio :)

    xgenna e cinzia: l’insalata di mare è un piatto ideale per l’estate, e poi è sempre gradita ;)

    xcaterina: bravaaaaaa!!!! sono felicissima che tu abbia avuto la soddisfazione di avere i complimenti da tutti, continua così :*

    xstefania: magari il surimi avesse il sapore del granchio… io non sento nulla quando lo mangio :P

  10. Comment di Lory — 8 giugno 2009 @ 11:13 pm

    Bellissima!! Adoro questo piatto! Solo una domanda: a un certo punto della ricetta dici di “cuocere le vongole e le cozze, di filtrare l’acqua di cottura e tenerla da parte”. Quest’acqua filtrata va poi aggiunta alla marinata?
    Ti saluto con affetto e ti lascio i miei più sinceri complimenti

  11. Comment di Misya — 10 giugno 2009 @ 5:19 pm

    xlory: si, hai ragione, non è specificato… io ne aggiungo una parte all’insalata di mare (ma è una cosa opzionale) e il resto me la congelo per fare i risotti ;)

  12. Comment di Rosy — 4 luglio 2009 @ 5:10 pm

    La proverò al + presto. Dall’aspetto sarà ottima. Slurp!!!

  13. Comment di antonio — 17 agosto 2009 @ 3:49 pm

    io la faccio simile ma al posto dei calamari uso la seppia e buonissima

  14. Comment di fabio — 23 dicembre 2009 @ 12:38 pm

    Molto buona. A roma ci mettono anche meta’ peperone e del sedano

  15. Comment di tosca — 16 giugno 2010 @ 12:22 pm

    io non utilizzo le cozze e le vongole,nemmeno i surimi,vorrei far notare che nella ricatta ci sono degli errori di calligrafia,comunque torniamo al sodo ancora non l’ho provata ma mi impegnerò con mia mamma.dalle foto sembra ottima,ora vedremo che cosa ne pensa il palato!!!:):)

  16. Comment di tosca — 16 giugno 2010 @ 12:23 pm

    scusa anchio o commesso degli errori di calligraia non si dice ricatta bensì ricetta

  17. Comment di debora — 5 luglio 2010 @ 10:03 am

    mi hanno consigliato questo sito e oggi per la prima volta lo vedo.ci sono ricette molto sfiziose e secondo me facili e veloci..proprio quello che ci vuole per rinnovare un po’la cucina di tutti i giorni…veramente ottimo..complimenti davvero!!!

  18. Comment di luca — 15 ottobre 2010 @ 9:58 am

    tosca… ma porca miseria.. ne hai fatti tre in una frase sola tu di orrori di ortografia!!

  19. Comment di Cecilia — 24 dicembre 2010 @ 11:06 am

    bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  20. Comment di Antonello — 29 dicembre 2010 @ 3:49 pm

    Complimenti, solo un consiglio: 15 minuti per i calamari sono un tempo lunghissimo: io li taglio a crudo e li metto in acqua bollente per non più di 3 minuti,così il sapore è più intenso e rimangono morbidi senza perdere consistenza.
    Per i gamberi 1 minuto/ 1 minuto e mezzo è più che sufficiente.

    Saluti e buon appetito!

    Antonello

  21. Comment di Chicca — 31 dicembre 2010 @ 12:09 pm

    Solo per sapere, a cosa serve l’acqua filtrata dai frutti di mare?? Grazie a presto…

  22. Comment di Chicca — 31 dicembre 2010 @ 12:41 pm

    Leggendo i commenti ho trovato la risposta che cercavo :)
    Grazie lo stesso.
    Buona vigiliaaaaaa!!

  23. Comment di vito — 7 gennaio 2011 @ 10:21 pm

    BUONISSIMA !!!

  24. Comment di annamaria — 18 gennaio 2011 @ 9:12 am

    ciao anch’io faccio le insalate di tanti tipi ma quella di mare che faccio io e favolosa e buona anche la tua ma la mia e’ diversa della tua senza offesa io ci metto anche un po’ di aceto ed è buonissima cmq complimenti anche anche a te, ciaoooo e scusa ma non prenderla come un’offesa.

  25. Comment di jolina — 5 marzo 2011 @ 6:26 pm

    bravissima!!!!!!!!! che ricetta strepitosa… proverò di sicuro mio marito ed io amiamo il pesce e… squisita la ricetta…grazie

  26. Comment di fernando — 25 agosto 2011 @ 3:55 pm

    è buona ,io faccio marinare il tutto con acqua di cottura e aceto, con peperoncino e aglio tritato fino , la rende piu gustosa

  27. Comment di benito — 4 febbraio 2012 @ 7:27 pm

    BONA…

  28. Comment di Karina — 23 marzo 2012 @ 9:47 pm

    Ciao.. sono armena,, studentessa di facolta la lingua italiana :) per domani devo scrivere una ricetta tipica italiana con frutti marinari,,, ho trovato questa ricetta a me piaciuto molto… grazie milleeeeeeeeeeeeeeeee.. in Armenia frutti marinari costano tanto, devo aspettare andare Italia per preparare questa buonissima insalata :) Grazie Grazie mille.Un bacione.

  29. Comment di borraccino 2 — 5 maggio 2012 @ 10:56 pm

    Ho preparato l’insalata di mare come da ricetta sopra descritta, a par te il lavoro che porta via qualche oretta, ho fatto una bella figura anche per la preparazione accurata che l’autore della ricetta consiglia e vi posso dire che io stesso l’ho trovata perfetta ed assai gustosa. Sono rimasto veramente soddisfatto della bontà e ho pensato di rifarla, con dosi più piccole e mettendoci e miscelando il riso, in pratica un’insalata di riso ai frutti di mare. Sono sicuro che riuscirà altrettanto bene come l’insalata. Grazie ancora all’autore.

  30. Comment di piero — 4 luglio 2012 @ 8:35 pm

    cosa ci passono i surimi ma quando mai perdona ma non ci azzecano x niente

  31. Comment di manuela — 24 giugno 2013 @ 11:41 pm

    Molto buona anche io la faccio cosi’ ma aggiungo della cipolla di tropea tagliata a rondelle molto fini e delle olive nere. Comunque complimenti.

  32. Comment di giuseppe urso — 27 luglio 2013 @ 12:11 pm

    grande e mitica MISYA sempre belle ricette complimenti sempre cosi.
    Giuseppe urso

      
TAGS: Ricette di Insalata di mare | Ricetta Insalata di mare | Insalata di mare