Questo sito contribuisce alla audience di
Mini cheese cake al cioccolato

Questa ricetta del cheese cake al cioccolato non potete lasciarvela scappare. Ho improvvisato questi mini cheese cake al cioccolato questa domenica per portare un dolce a casa di mamma, una sola parola per definirli… divini!!! Per la base ho utilizzato quella classica, fatta con biscotti secchi, il  burro fuso e l’aggiunta di una manciata di gocce di cioccolato, la farcitura invece è una crema al formaggio molto delicata vista la presenza di philadelphia e panna arricchita ovviamente dal cioccolato. Io ho preparato 12 mini cheesecake,  se non avete le cocottine potete utilizzare gli stampi di alluminio monoporzione oppure con queste dosi potete preparare un unico cheesecake  utilizzando uno stampo da 24 cm,  ma le monoporzioni sono più chiccose da servire agli ospiti 😉
Questa ricetta del cheese cake al cioccolato è molto semplice da realizzare e non prevede la cottura in forno quindi è l’ideale per questo periodo, provatela e poi di dite.

Ingredienti per 12 mini cheese cake:
250 gr di biscotti secchi
90 gr di burro
20 gr di cioccolato fondente
300 gr di philadelphia
200 gr di panna fresca
100 gr di cioccolato fondente
80 gr di zucchero a velo
50 gr di gocce di cioccolato
6 gr di colla di pesce (opzionali)

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo totale: 20 min + 3 ore di frigo

Come fare il cheesecake al cioccolato

Tritate i biscotti nel mixer insieme al burro fuso e a 20 gr di cioccolato fondente.

Foderare gli stampini con la pellicola quindi versare i biscotti  sul fondo e compattate la superficie. Mettere poi in frigo a riposare per mezzora.

Nel frattempo preparare la crema per il cheesecake
Sciogliere il cioccolato in un pentolino a bagnomaria. A parte montare la panna.
Preparare la crema al formaggio lavorando la philadelphia insieme allo zucchero e al cioccolato fuso intiepidito.

Una volta ottenuta la crema aggiungere  la panna montata e le gocce di cioccolato,lasciandone una manciata a parte per le decorazioni del cheese cake.
(se  utilizzate un unico stampo e volete un cheesecake più compatto,aggiungete la gelatina in fogli che avrete fatto prima ammorbidire e poi sciogliere in 2 cucchiai di latte)

Mescolare la crema al cioccolato e formaggio delicatamente con un cucchiaio di legno

Riprendere ora gli stampini con la base di biscotti dal frigo e versare al loro interno la crema quindi livellare la superficie il più possibile.

Riporre i mini  cheese cake al cioccolato in frigo per due ore e in freezer per un’ora.
Sollevare i mini cheese cake dagli stampini, eliminare la pellicola, decorarli con le gocce di cioccolato e servirli.

Condividi ricetta su Facebook
Cheesecake, ricetta di Flavia Imperatore 5 stelle in base a57 voti

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Mini cheese cake al cioccolato

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Mini cheese cake al cioccolato
Vota la ricetta e commentala

55 commenti alla ricetta

Mini cheese cake al cioccolato
  1. sammy — 7 luglio 2010 @ 8:38 am

    Che bontà…sono davvero irresistibili….penso di farli domenica…buona giornata Sammy.
    che bello sono la prima a scrivere il commento…Un abbraccio…

  2. roberta — 7 luglio 2010 @ 8:48 am

    solo una parola nel vederli: gnam!!! li proverò presto!! che bell’inizio giornata ;).. ciao misya! grazie per queste fantastiche ricette!!

  3. Alessandra — 7 luglio 2010 @ 8:49 am

    ma che belli!

  4. Cinzia — 7 luglio 2010 @ 8:49 am

    Come fai a preparare queste cose buonissime e a rimanere così in forma? Complimenti per questi mini cheese cake al cioccolato… sembrano facili da farsi…

  5. Laura331 — 7 luglio 2010 @ 9:10 am

    Buoni Flavia,questi li posso fare quando vado al mare,belli freschi!!!
    Per adesso rimango a dieta ferrea,anche se adoro i tuoi cheese cake!
    Grazie per la ricetta!Ciao.Laura331

  6. marghe — 7 luglio 2010 @ 9:14 am

    devono essere buonissimi, ma a me non piace il philadelphia.con cosa posso sostituirla??sei bravissima, ti seguo sempre

  7. gabry — 7 luglio 2010 @ 9:47 am

    da fare sicuramnte!!!!ma, senti come tolgo la pellicola di sotto? scusa la domanda da ignorante…eheheh kiss, grazie!!

  8. Marzia — 7 luglio 2010 @ 9:54 am

    Questa prelibatezza senza accendere il forno?? da non crederci 😉 domanda: se li preparo il giorno prima, li tengo ugualmente due ore in frigo e poi nel freezer fino a quando non si mangiano??? Poi magari li cavo qualche minuto prima.. che dici??? 😀

  9. Alessandra — 7 luglio 2010 @ 9:56 am

    …info per me…per gli stampini posso usare quelli dei maffin?? devono essere buoni.. devo provarli!!!!!!

  10. Alessandro — 7 luglio 2010 @ 10:13 am

    Ricetta semplice, veloce e senza ausilio di cottura, che in questo periodo non guasta… Anche io mi sa che domenica la proverò!

  11. flo — 7 luglio 2010 @ 10:16 am

    ma misya sono un bijoux queste cheese cake!!!! altra idea per il mio compleanno!!!!che belle!!! mi piacerebbe portarle in ufficio ma non so se tengono con questo caldo..per ora in ballottaggio con la brownie cheese cake, tu che mi consigli???*kiss

  12. ANGELA — 7 luglio 2010 @ 11:41 am

    ciao misya!!!sono deliziosi da vedere e saranno anche buonissimi!!a me il cioccolato fondente non piace posso sostituirlo con il cioccolato bianco? ciao e grazie!!!!

  13. LAURA — 7 luglio 2010 @ 1:05 pm

    Una sola parola…FANTASTICI! X Marghe…io credo che tu possa usare la ricotta in sostituzione del philadelphia…io faccio un cheese cake al cioccolato che va in forno,e la ricetta prevede l’uso della ricotta.Ciao

  14. Alessandra — 7 luglio 2010 @ 1:14 pm

    FLAVIAAAAAAAAAAAAAA BELLISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!! LA TORTA GELATO E’STATA FA-VO-LO-SA!!!! E QUESTI MI ATTIRANO TANTISSIMO!! LI PROVERO’ AL PIU’ PRESTO! GRAZIE DI ESISTERE!! 😉

  15. monica1 — 7 luglio 2010 @ 1:41 pm

    cara misya voglio farla al piu’ presto!!!!!!!!!l’unica domanda ,poiche’ ho deciso di prepararla in uno stampo unico, e’ quando devo aggiungere la gelatina?come ho capito alla fine ,dopo che ho preparato la crema al formaggio????.ti bacio.monica1

  16. Misya — 7 luglio 2010 @ 3:07 pm

    xsammy: ciao cara un bacio anche a te :***

    xroberta: prego cara :*

    xalessandra: e buoni soprattutto 😉

    xcinzia: ahahha io sto solo attenta all’alimentazione, mangio tutto ma poco e poi.. sto sempre in movimento

    xlaura: sai che buoni a portarli nella borsa frigo e cacciarli all’occorrenza uhihiih

    xmarghe: se non ti piace la philadelphia secondo me è meglio optare per un altro tipo di dolce anche se… mia mamma e mio marito a cui non piace… adorano i miei cheese cake 😉

    xgabry: semplicemente prendi la pellicola che fuoriesce dalla cocottina, la sollevi e tiri via il cheesecake 😉

    xmarzia: si, sono perfetti preparati il giorno prima 😉

    xalessandra: esatto, gli stampini per muffin 😛

    xalessandro: bene, poi mi fai sapere se ti sono piaciuti

    xflo: dovresti portarli in una borsa frigo altrimenti, opta per i brownies e vai sul sicuro

    xangela: credo sia un’ottima variante con il cioccolato bianco 😉

    xlaura: anch’io ne faccio una versione al cioccolato al forno con la ricotta, magari abbiamo la stessa ricetta 😉

    xalessandra: Grazie! :***

    xmonica: puoi aggiungerla quando vuoi, l’importante è che tu la faccia prima raffreddare 😉

  17. ROSA — 7 luglio 2010 @ 3:14 pm

    Ciao Flavia!!!! Il mio commento sinceramente non è propriamente per il mini cheese cake al cioccolato…ma per il blog in generale!!! L’ho scoperto solo qualche giorno fa e devo farti i miei più sinceri complimenti a te e ai tuoi piatti…solo a guardare le foto viene l’acquolina in bocca…e per me che sono perennemente a dieta è una vera tortura :-( però mi piace tanto cucinare (soprattutto dolci) e questo blog è stata una rivelazione!!!!
    Ti ringrazio fin da ora per gli aiuti e i consigli che mi darai a tavola!
    Ciao Rosa

  18. Rosa PN — 7 luglio 2010 @ 5:19 pm

    sei una fonte insesauribile di idee…….in cucina bisogna avere fantasia oltre ad essere brave!e tu sei semplicemente perfetta!complimetoni!provero’ sicuramente anche questa ricetta…….. :-)

  19. denilla — 7 luglio 2010 @ 9:23 pm

    io allora la farò in versione big… posso farla comunque senza colla di pesce? Che dici, regge?

  20. romao — 7 luglio 2010 @ 9:32 pm

    Ma sono stupendi!! Domenica li voglio proprio provare, che tentazione!!
    Grazie x le tue meravigliose ricette

  21. Pizza Super — 8 luglio 2010 @ 10:30 am

    Straordinaria questa ricetta, la userò per la festa del mio compleanno, ciao!

  22. debora — 8 luglio 2010 @ 2:01 pm

    ciao Misya, complimenti sempre x tutte queste magnifiche bontà..
    Ti chiedo: se non volessi mettere il cioccolato fuso nella crema, devo aumentare la quantità di panna e/o philadelphia? Sai, vorrei farlo in versione un po’ + leggera.. Grazie, un bacino.

  23. rosita — 8 luglio 2010 @ 2:24 pm

    Uao,Misya, un’altra dolcissima tentazione al cioccolato e senza accendere il forno, come resistere? Tornando dalla spiaggia passo a comprare gli ingredienti, stasera la faccio e domani….ce la pappiamo! (anch’io faro’ una maxi torta, tanto non abbiamo ospiti e le mie “cavallette” non guardano molto all’estetica, ma solo alla sostanza, eh eh!!) Grazie cara, a presto!

  24. Nonna Pina — 8 luglio 2010 @ 8:29 pm

    Ottima ricetta…ho già in mente una variante da pubblicare sul mio blog! Complimenti :)

  25. jessica — 9 luglio 2010 @ 10:17 am

    Ciao cara ho provato subito questa ricetta solo ke l’ho fatta in un unico stampo da 24 cm è venuta squisita!!!!buonissima!!consiglio a tutti di provarla, complimenti!!!!!!

  26. Marco — 9 luglio 2010 @ 11:39 am

    ciao, una domanda, ma se li preparo la sera prima li lascio in frigo 3 ore e poi un’ora in freezer ugualmente? se non si finiscono tutti in una volta, vanno rimessi in frigo o in freezer?
    grazie

  27. Erika90 — 9 luglio 2010 @ 2:00 pm

    Ma questo dolce è proprio un bijoux!! 😉 INSUPERABILE MISYA!!

  28. Alessia — 11 luglio 2010 @ 3:59 pm

    che meraviglia!! da provare! secondo te, al posto del Philadelphia, posso usare la ricotta? grazie!!

  29. romao — 11 luglio 2010 @ 9:45 pm

    Strepitosi, buonissimi, squisiti!!!

  30. Paola — 14 luglio 2010 @ 12:21 pm

    La ricetta non l’ho ancora provata ma vi volevo informare che c’è in commercio un philadelphia per i dolci io l’ho trovato al supermercato (Auchan) abito a Brescia… lo provo poi fi faccio sapere.

  31. flo — 14 luglio 2010 @ 3:31 pm

    @Paola: parli della philadelphia yo??? quella con lo yoghurt? fammi sapere dopo che la provi!!!grazie *kiss

  32. Chiara — 16 luglio 2010 @ 6:11 pm

    Flo, io li ho appena fatti con la philadelphia yo. Stasera li assaggio e ti faccio sapere come sono venuti!

  33. Saro — 18 luglio 2010 @ 4:06 pm

    Il burro non si fonde! Si lavora con i biscotti!!

  34. Misya — 19 luglio 2010 @ 9:14 am

    xdenilla: nelle monoporzioni io non l’ho messa la gelatina, ma non credo regga in formato big con questo caldo senza colla di pesce.

    xdebora: sai, credo che il cioccolato sia l’ingrediente più light del cheesecake 😉

    xmarco: io con questo caldo ti consiglio di enerli in freezer, poi mafari li cacci un paio di minuti prima di servirli in tavola 😉

    xalessia: credo che con la ricotta venga troppo morbido, dovresti provare e magari aggiungere un opò di gelatina in più

    xflo: l’ho provata la yo, è davvero buona soprattutto nei dolci 😉

    xsaro: ah davvero? e chi l’ha detto?

  35. Paola — 22 luglio 2010 @ 8:55 am

    X Paola sì è il Philadelphia Yo, scusa x il ritardo mi son fatta un we lungo al mare! Ciao

  36. paola — 22 luglio 2010 @ 10:38 am

    Ho provato la ricetta che dire ottima

  37. Francesca — 29 luglio 2010 @ 7:38 pm

    questa devo provarla assolutamente!
    sei veramente un punto di riferimento..se passo di q

  38. Francesca — 29 luglio 2010 @ 7:40 pm

    madonna che voglia che mi è venuta!! devo assolutamente provarla e citarti nel mio blog 😉 sei veramente un punto di riferimento!!
    se passo di qui trovo sempre delle chicce!!

  39. anna — 2 agosto 2010 @ 12:10 pm

    wow!mi piace molto come ricetta!una domanda:che tipo di biscotti hai usato?i petit vanno bene?grazie mille
    Anna

  40. Monica — 3 agosto 2010 @ 11:52 am

    questa cheese cake è buonissima, l’ho preparata già 2 volte!!!
    io consiglio di usare i biscotti digestive sono i migliori.
    Brava Flavia!!!!!

    P.s Se avanza….il giorno dopo è ancora più buona!

  41. Sara — 24 agosto 2010 @ 5:10 pm

    ho fatto il mio primo cheese cake seguendo questa ricetta ed usando la tortiera apribile; ora è in frigo e poi lo passerò in freezer :-)
    La crema sembra deliziosa! Ero un po’ scettica sull’utilizzo del philadelphia ma credo farò un figurone come sempre con le tue ricette!
    Ho messo i biscotti digestive.
    Grazie mille
    Sara

  42. maria — 5 ottobre 2010 @ 5:27 pm

    Ciao, vorrei provarli, ma se li faccio venerdì per sabato sera poi li conservo in frigo, e li metto in freezer mezz’ora prima di dovermeli pappare?grazie mille!
    ps: i biscotti cuor di mela sono eccezionali!

  43. Ramona — 18 dicembre 2010 @ 6:43 pm

    Mi consigliate questa oppure la ricetta del cheese cake cotto al forno ???

  44. Daniela — 16 marzo 2011 @ 12:43 pm

    è già la terza ricetta che prendo da questo fantastico sito e sono tutte delle grandi rivelazioni! complimenti davvero! penso che questa diventerà la mia Bibbia! :)
    Ps: i mini cheese cake sono davvero favolosi!

  45. grazia59 — 22 marzo 2011 @ 11:27 am

    Ciao, mi dici per favore quanto tempo prima di mangiarli devo toglierli dal freezer? grazie

  46. francy — 2 febbraio 2012 @ 12:13 pm

    Più giro sul tuo sito e più trovo ricette squisitissime e facili da fare grazie Misya

  47. Patrizia — 10 febbraio 2012 @ 4:43 pm

    Ciao Misya, potresti dirmi se posso provarli con il cioccolato bianco? Grazie.

  48. Patrizia — 10 febbraio 2012 @ 4:47 pm

    ……….sempre io!
    Mi spieghi come fare il copia e incolla visto che non posso scaricare le immagini? Grazie ancora.

  49. unrealman — 13 febbraio 2012 @ 12:04 pm

    Che successone questa bontà! Grazie a te ho fatto un figurone ^_^ e poi è davvero spettacolare questa cheese cake: sia la base che la crema!!
    Grazie :)

  50. Simona — 28 giugno 2012 @ 3:56 pm

    Fatta e divorata in meno di due giorni 😉

  51. Maria75 — 9 luglio 2012 @ 6:06 pm

    Ho fatto un unico cheesecake e purtroppo mi sono dovuta arrangiare con quello che avevo quindi ho messo il mascarpone invece della philadelphia ma è venuto buonissimo lo stesso

  52. rossina — 22 marzo 2013 @ 8:02 pm

    Ciao!
    curiosità mia… se metto i cheesecake negli stampi dei muffin, li metto con i pirottini? e se li metto nei contenitori di alluminio, li devo imburrare e infarinare?
    :)

  53. LuluStar — 15 luglio 2013 @ 6:20 pm

    Ciao Misya!:-) Sfogliando le ricette del tuo sito ho visto queste splendide cheesecake, è da molto che voglio fare una cheesecake e vorrei provare con questa al cioccolato (farei una tortiera da 24 cm). Qualcuno mi può dire se si sente molto il gusto del formaggio? Perché non amo il gusto troppo forte che copre gli altri sapori. Magari si può usare il Philadelphia allo yogurt?

  54. LuluStar — 31 luglio 2013 @ 10:51 am

    Ciao Misya!:-) Domani proverò a fare il cheesecake al cioccolato con lo stampo da 24 per il compleanno di mia mamma! :-) Spero venga bene, ma so che le tue ricette sono una garanzia!:-)

  55. Raffaella — 5 novembre 2013 @ 6:28 pm

    Si può fare usando il cioccolato al latte?grazie!

      
TAGS: Ricette di Mini cheese cake al cioccolato | Ricetta Mini cheese cake al cioccolato | Mini cheese cake al cioccolato