In: Ricette Dolci2 gennaio 2012
Favorite+ ricetta preferita

L’apple pie è la classica e tradizionale torta di mele americana, una torta che risale ai tempi dei coloni e che negli Stati Uniti oggi è un’icona culturale tanto che viene comunemente chiamata American Pie. L’Apple pie è una torta composta da due strati di una sorta di pasta brisee dolce con al centro un ricco strato di mele aromatizzato con spezie e zucchero, è un dolce senza uova (l’unico uovo da utilizzare è quello per spennellare la superficie della crosta superficiale che può benissimamente sostituito con un pò di latte spennellato) facile da fare e molto meloso. L’apple pie mi ha incuriosito fin da bambina, io adoro i dolci con le mele e quando leggevo il topolino e vedevo Nonna Papera che sfornava torte di mele in continuazione ho sempre avuto il desiderio di andare in America solo per asaggiarla e ora che finalmente ho deciso di prepararla ho coronato un mio piccolo sogno di bambina :) Questa torta di mele è la prima ricetta dell’anno ede è con essa che vi faccio i miei più cari auguri per un nuovo anno davvero scoppiettante! Baci a tutti e buon 2012 :*

Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
300 gr di farina
40 gr di zucchero
1 cucchiaino di sale
150 gr di burro
70 ml di acqua

Ingredienti per il ripieno
1 Kg di mele
120 gr di zucchero di canna
1/2 limone
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaio di maizena
20 gr di burro

Per ricoprire
1 uovo
2 cucchiaidi zucchero di canna

Tempo di preparazione: 40 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 1 ora 20 min

Come fare l’Apple Pie

Mettete in una ciotola la farina e lo zucchero con il pizzico di sale e il burro tagliato a tocchetti.

Iniziate ad impastare con la punta delle dita fino ad ottenere un composto granuloso. Aggiungete ora l’acqua fredda e lavorate fino ad ottenere con l’ l’impasto una palla

Avvolgete il panetto ottenuto con della pellicola trasparente e mettete a riposare in frigo per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno della Apple Pie.
Lavare, sbucciare e tagliare le mele a spicchi e mettetele in un’ampia ciotola cosparse con il succo di limone.

Aggiungete la scorza grattugiata di limone, lo zucchero, la cannella e la maizena.

Amalgamate delicatamente per far insaporire le mele


Riprendete ora il panetto e dividetelo in 2 parti, una leggermente piu grande dell’altra.
Con l’aiuto di un matterello stendete il panetto pou grande su una spianatoia infarinata spessa circa mezzo cm,Adagiate la sfoglia su una tortiera precedentemente imburrata e infarinata

Coprite la base con il ripieno di mele, disponendolo in maniera uniforme; aggiungete sulla superficie qualche ricciolo di burro.

Stendete l’altra meta della pasta quindi adagiatela sulla torta per coprire il ripieno di mele.Ritagliate la pasta in eccesso e sigillate bene i bordi con i ritagli dell’impasto avanzati, potete formare anche delle piccole decorazioni o creare un cordoncino tutto intorno.

spennellate poi tutta la superficie dell’apple pie con dell’uovo battuto o con del latte e praticate sulla superficie della torta dei tagli a raggiera che serviranno per fare uscire il vapore durante la cottura.

Cospargete la superficie dell’american pie con dello zucchero, infirnate e fate cuocere l’apple pie a 180° per circa 40 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata.

Sfornate e servite tiepida o a temperatura ambiente

Tagliare a fette e servire

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Apple pie
Dolci, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Apple pie
Vota la ricetta e commentala
4.7 stelle in base a 120 voti

115 commenti alla ricetta

Apple pie
  1. Comment di Naria — 2 gennaio 2012 @ 9:54 am

    Davvero ottimo inizio!!!!!Ancora buon anno a te ed alla tua piccolina!

  2. Comment di MTB — 2 gennaio 2012 @ 9:58 am

    Ciao Misya…provo la torta di Nonna Papera gia oggi pomeriggio!!!
    Tantissimi auguri anche a te e tutta la famiglia, per un anno sereno e pieno di tutto quello che desiderate!

  3. Comment di Chiara — 2 gennaio 2012 @ 10:03 am

    Ciao Misya ti seguo da un pò. Io non sono una grande cuoca ma devo dire che con i tuoi preziosi consigli faccio sempre la felicità del mio compagno. Continuerò a seguirti e sicuramente proverò questa ricetta .. io adoro le mele. Ciao Chiara

  4. Comment di fiorella — 2 gennaio 2012 @ 10:06 am

    buon inizio anno con tante nuove ricette…buona la torta di mele!!!

  5. Comment di rosita — 2 gennaio 2012 @ 10:12 am

    Buongiorno Misya cara e buon 2012!! Per gli auguri di Natale arrivo un po’ tardi (tra piatti salati, dolci e biscottini praticamente sono stata sempre in cucina, coadiuvata dai miei cuccioli come aiutanti!!), invece sono ancora in tempo x augurarti un nuovo anno pieno di salute, serenità e pace, per te e per i tuoi cari!! Approvo in pieno la tua idea di iniziare l’anno con questa ricetta “melosa”, che ti copio oggi stesso, anche perché mi hanno regalato un enorme cesto natalizio pieno di altrettanto enormi mele gialle e rosse!!
    Auguri di nuovo cara, da parte mia spero di trascorrere un altro anno in tua compagnia, e che continuerai a deliziarci con le tue infallibili ricette!!

  6. Comment di stefania — 2 gennaio 2012 @ 10:15 am

    auguroni ,volevo sapere se era possibile farla anche con pasta sfoglia

  7. Comment di sushi — 2 gennaio 2012 @ 10:18 am

    Un ottimo 2012 cara Misya!!! mi stuzzica l’idea ma da oggi sono ufficialmente a dieta :( me la metto in caldo per la primo giorno di Liberta’
    AuGuRi e a un 2012 sempre carico di tante ricettine meravigliose che sai far tu!!!

  8. Comment di Iva — 2 gennaio 2012 @ 10:25 am

    Buon anno!! La ricetta che ho io è leggermente diversa… ma ugualmente buona… questa torta quando si fa sparisce in mezza giornata!!

  9. Comment di apina — 2 gennaio 2012 @ 10:28 am

    Oh buongiorno a tutti!!! Ultimamaente il mio pc e la mia rete davano i numeri!!! Sono stata un sacco di giorni con il pc che non mi faceva accedere al sito, poi non ho capito perchè ma solo al sito di misya!!!! TRAGEDIA!!!! poi finalmente mi fa accedere e non mi fa inviare i commenti!!!! MAH!!! E successo a qualcun’altro?
    Comunque auguri a tutti per il Natale anche se ormai passato da un po, e auguri per un felicissimo anno nuovo!!!!

  10. Comment di Terry — 2 gennaio 2012 @ 10:48 am

    Mi viene l’acquolina in bocca solo a guardarla! Tanti auguri di buon 2012 anche a te e alla tua famiglia baci

  11. Comment di dana — 2 gennaio 2012 @ 11:04 am

    ciao Misya tanti auguri per un felice e sereno anno nuovo a te e a tutta la tua famiglia, penso che questa ricetta la farò oggi, ero indecisa se fare una paradiso o una torta di mele, ma questa mi ispira parecchio!un bacio

  12. Comment di mary66 — 2 gennaio 2012 @ 11:05 am

    Ciao a tutti e auguri di un 2012 con tanti desideri realizzati!
    Cara Misya,stavolta non scrivo per commentare la ricetta, ma per segnalare che anch’io da poco dopo Natale fino al primo gennaio non sono riuscita in alcun modo ad accedere al tuo sito: volevo preparare qualcosa di stuzzicante per l’ultimo dell’anno con gli amici ma… niente, le tue ricette sono state irraggiungibili! Cos’è successo? Scusa la curiosità, ma proprio quando eri proprio indispensabile (anche se lo sei sempre) le tue ricette erano sparite! Grazie per l’anno trascorso insieme e baci a te e alla cucciolina.

  13. Comment di Marzia — 2 gennaio 2012 @ 11:13 am

    Dolcissimo 2012 a tutti!!! Ed è un ottimo inizio anno con questa torta di Nonna Papera… anch’io rimanevo sbigottita dalle sue torte!! ;)

  14. Comment di Sammy — 2 gennaio 2012 @ 11:14 am

    Ma che delizia,io adoro le torte con le mele, io ho sempre avuto un debole per Nonna Papera che faceva questa torte di mele e infatti i miei amici mi hanno dato il soprannome Nonna Papera (non sono poi così vecchia ma i dolci mi vengono bene) modestia a parte…un augurio di un 2012 strepitoso a te Misya e Ivano e un bacio ad Elisa e alle mie amiche virtuali Sammy…

  15. Comment di cecilia, roma — 2 gennaio 2012 @ 11:24 am

    sì cara apina, è successo anche a me, da mercoledì 28 al pome del 31 non si riusciva ad accedere al sito, ho anche mandato una mail per capire cosa succedeva, ma non so se l’indirizzo era quello giusto…
    mia sorella sostiene che si bloccava perché il sito è molto richiesto, potrebbe pure essere ;)
    fatto sta che per la ricetta dei biscotti al burro sono andata a memoria, quella delle fantastiche stelle pecorino e olive per fortuna me l’ero scritta perché già prima di Natale il sito faceva qualche capriccio, e per i toriglioni di pasta sfoglia ho trovato il link de La7 e ho fatto quelli della Parodi… buoni
    venendo ora alla apple pie, mio marito me la chiede da un pezzo ma non mi sono mai decisa, se non la faccio ora il coniuge chiede il divorzio su due piedi ihihihi
    adesso non ho abbastanza burro a casa, sennò mi lancerei… vabbè devo ancora aprire un panettone e un pandoro!!! gulp
    uà quanto ho scritto, mi sono rifatta di questi giorni di astinenza ;)
    allora ciao, ti auguro che il nuovo anno per te sia ancora più magico di quello appena trascorso Smaaaaaaaack

  16. Comment di cecilia, roma — 2 gennaio 2012 @ 11:26 am

    post bis
    anche a me è stato affibbiato il titolo di Nonna Papera eheheheh
    questa apple pie sarà la consacrazione ufficiale!!!

  17. Comment di TINA — 2 gennaio 2012 @ 11:55 am

    ANCHE IO ADOLO R DOLCI CON LE mELE. QUESTA LA FARò APPENA PASSATA LA SBRONZA DEI DOLCI NATALIZI HIHIHIHIHI.
    BUON ANNO ANCHE A TE BELLA FLAVIA!

  18. Comment di Misya — 2 gennaio 2012 @ 12:03 pm

    Ragazze per i problmi di accesso al sito come ho cumunicato sul gruppo di facebook, la linea internet su cui è ospitato misya.info ha avuto un guasto il 28 dicembre e ad oggi ancora non sono riusciti a ripristinare il danno. Il 31 pomeriggio mio marito e il suo socio hanno spostato il blog su un’altra linea temporanea nell’attesa che la wind ripristini la linea. :/

  19. Comment di Valeria — 2 gennaio 2012 @ 12:43 pm

    Tantissimi auguri di un anno sereno e “goloso” a te tuo marito e la bimba!
    Mi sei mancata nei giorni in cui il sito e’ sparito…. Ero bloccata in casa con raffreddore e marito influenzato!

  20. Comment di maria pia — 2 gennaio 2012 @ 1:08 pm

    Buon anno !!proveró subito questa torta, sei diventata un punto di riferimento veramente importante ogni giorno controllo se hai regalato qualche nuova ricetta

  21. Comment di Erika90 — 2 gennaio 2012 @ 2:36 pm

    tesorino ciao!! che bello quando si riesce a fare un dolce o un alimento che si è sempre sognato fin da bambina…e io grazie ate ne ho avverati tanti di sogni!! un bacione tesoro e che dire di questa bellisima apple pie? gli americani sarebbero fieri di te, se la vedessero!!

  22. Comment di Nico — 2 gennaio 2012 @ 2:38 pm

    Sembra proprio buonaaaa …. a mio marito la cannella non piace … cosa potrei usare al suo posto?

  23. Comment di albaincucina — 2 gennaio 2012 @ 2:44 pm

    ciao mysia finalmente riesco ad entrare sul tuo sito volevo farti gli auguri Buon Anno e congratularmi con te per questa buonissima apple pie .

  24. Comment di ro68 — 2 gennaio 2012 @ 2:45 pm

    cara Misya anche se in ritardo ti faccio i più sinceri auguri di un Buon inizio Anno e con questa ricettuzza incominciamo bene visto che la mia diabetologa mi ha messo in riga!!!!!!!!!!!!!

  25. Comment di Sasa — 2 gennaio 2012 @ 3:00 pm

    Buon Anno cara, ti auguro tanta serenità e te e alla tua famiglia, sai nei giorni passati provavo ad entrare nel tuo sito, ma non c’era nulla da fare non si apriva….. ero così dispiaciuta e anche preoccupata, pensavo che avessi cambiato qualcosa e che quindi non riuscivo più a visualizzare il tuo blog, invece per mio immenso piacere eccoti di nuovo qui tra noi a consigliarci delle ricette sempre buone e ben dettagliate. Grazie………. Sabrina

  26. Comment di Cle — 2 gennaio 2012 @ 3:16 pm

    Che bella proprio come quella di Nonna Papera!
    Ma sai che coincidenza, anche io ho preparato una torta di mele senza uova per una mia amica con delle intolleranze, anzi questo sarà un leitmotiv di alcune prossime ricette perché poverina non potendo mangiare uova, lattosio, frumento, caffè… è davvero disorientata sul fronte colazione e dolci in genere!
    L’unica differenza è che nel mio ripieno ci ho messo anche il pane raffermo!!!
    Ma proverò anche questa di sicuro!
    Baci e tanti auguri!

  27. Comment di Marty — 2 gennaio 2012 @ 3:23 pm

    Ciao Misya, ricetta buonissima!!! Ho provato a salvarla in pdf ma non me la lascia salvare, come le altre ricette..come mai? Comunque tanti auguri di buon anno e complimenti per questo blog fantastico!!!!

  28. Comment di Delia — 2 gennaio 2012 @ 3:33 pm

    Ah ecco… Sono impazzita anch’io nei giorni scorsi perchè non riuscivo ad accedere al sito di Misya. Avevo bisogno della ricetta della nutellotta… poi, per fortuna sono riuscita ad entrare per pochi istanti e salvarla. Risultato: ottimo! Han fatto tutti i complimenti!!! ;)
    Appena riuscirò testerò anch’io la apple pie. Anch’io da piccola leggevo topolino e le torte di nonna papera mi facevano impazzire… ora finalmente potrò farla, grazie!!
    Buon Anno a tutti!!!
    Delia

  29. Comment di SimoCuriosa — 2 gennaio 2012 @ 3:39 pm

    purtroppo a me non piacciono i dolci alle mele…troppo dietetici! ahahh scherzo dai! senti ma per Befana? ho cercato su internet ma portando la “calza” ognuno ha i suoi dolcetti tipici. Io avevo pensato anche al tronchetto ma… dovrei decorarlo a “Befana”… mah..non saprei poi siamo tanti e ne dovrei fare due o uno lungo lungo… quindi mi sa che farò solo i biscotti tipici Befanotti… o no..? via vedrò… ma c’ho il cervello che mi frulla e quando mi frulla…poi son pericolosa! ahahah! :D

  30. Comment di anna — 2 gennaio 2012 @ 4:28 pm

    ciao misya.che bello la torta,di nonna papera ,da fare subito un abbraccio e un augurio a tutti.

  31. Comment di Thefra — 2 gennaio 2012 @ 5:11 pm

    stranamente ho tutti gli ingredienti necessari quasi quasi mi metto ai fornelli buon 2012 anche a te e alla tua famiglia!!!

  32. Comment di alice — 2 gennaio 2012 @ 6:35 pm

    Ciao Misya, ciao ragazze e auguri per uno splendido 2012 a tutte………il mio lo sarà di sicuro visto che a marzo arriverà il mio primo cucciolotto…..è si, sono uficilamente entrata nel settimo mese e sono al settimo cielo…..ma veniamo alla ricetta.
    Seguo il blog da quasi due anni ma non commento quasi mai però ho fatto tantissime ricette e sono sempre venute buonissime!!!!!!!!
    Volevo chiedere un pò di cose su questa torta:per cospargere la superficie della torta alla fine tra gli ingredienti scrivi zucchero di canna e nel procedimento zucchero semolato, quali dei due è quello giusto?inoltre volevo sapere se c’è un tipo di mela più adatta per questo dolce.
    Grazie e baci a tutte le misya-dipendenti come me!!!!!!!!!!!!

  33. Comment di Marisa — 2 gennaio 2012 @ 6:51 pm

    ciaooooooo Misya..auguroni a te e famiglia…ti auguro un anno ricco di serenita’, pace,amicizia e salute…buonisssssssssssima questa torta di mele…da provare…grazie per le tue belle ricette………anche a me non riuscivo ad accere al tuo sito…poi oggi per fortuna si….. Misya mi sei mancata…….auguroni anche a tutte le amiche ,buon anno……….. un abbraccio a te un bacione alla piccola Elisa……….. ciaooooooooo auguroni ciaooooooooooooooo

  34. Comment di Eleonora — 2 gennaio 2012 @ 7:05 pm

    Ciao…passo di qui per caso e vedendo il tuo sito lo metterò tra i preferiti…bella la aplle pie… la proverò pesto. Buon 2012 a tutti

  35. Comment di Anna — 2 gennaio 2012 @ 8:37 pm

    Ciao Misya ho gia provato tante tue ricette ( tutte ottime ) Vorrei sapere se usando lo zucchero bianco al posto di quello di canna il sapore cambia di molto. Grazie in anticipo :)

  36. Comment di Silvia — 2 gennaio 2012 @ 8:56 pm

    L’ ho fatta anche io (http://aromadilimone.blogspot.com/2011/11/apple-pie.html?m=0), ho la ricetta di un libro di una cuoca americana (: questa torta è una squisitezzaaa!

  37. Comment di simona — 2 gennaio 2012 @ 9:34 pm

    Ciao Misya!!!! Finalmente!!!! Vedi????Eravamo tutte in pensiero!!!!! Meno male!!!!!!Buon anno anche da parte mia a te e a tutta la tua fantastica famiglia!!!!E anche a tutte voi amiche cuochine virtuali!!!!!a un altro anno bellissimo di ricette di Misya!!!!! Buona questa ricettina!!!! ciaociao

  38. Comment di Rosa PN — 2 gennaio 2012 @ 10:08 pm

    mmmmmmh dolce 2012!! io faccio una versione molto piu’ semplice usando pasta brise’ e ripieno solo con mele cannella zucchero e limone.ma questa ricetta e’ sicuramente piu’ completa! vuoi mettere l’impasto preparato in casa con la brise’ confezionata? sicuramente un altro sapore!! devo cimentarmi in questa preparazione!! grazie e buon anno anche a te! :-)

  39. Comment di Cristiana — 3 gennaio 2012 @ 9:47 am

    Buon anno a te Flavia e a tutte! Purtroppo oggi ho dovuto tornare al lavoro… e pure un po’ a dieta…che tristezza!!!!!!!

  40. Comment di ale — 3 gennaio 2012 @ 10:44 am

    che bella sembra proprio quella dei cartoni animati! buon anno a tuttiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  41. Comment di Bibi — 3 gennaio 2012 @ 11:04 am

    Bella la torta, ma al momento “mi concentro sulle insalate”,depurative.

    1 radicchio+uova sode+noci sbriciolate+olio+sale+aceto balsamico+scaglie di grana

    2 valeriana+pere+noci+finocchio+spicchi di arancia+sale+olio

    3 kiwi+zucchero+olio

    Buonanno a tutti!

  42. Comment di MTB — 3 gennaio 2012 @ 12:27 pm

    Fatta e per metà mangiata.OTTIMA!!!
    Per fortuna non ho esagerato con il cibo in questi giorni e quindi mi posso permettere di provare i dolci di Misya che mi lasciano sempre senza parole.
    Quando si sforna questa torta sembra proprio quella di Nonna Papera, con il fumetto che sale e il profumo che ti inebria….
    :-)

  43. Comment di erika — 3 gennaio 2012 @ 1:29 pm

    cavolo da provare subitissimo!!!!
    Buon Anno cara Misya e un bacione alla piccola Elisa :))

  44. Comment di Serenide — 4 gennaio 2012 @ 3:24 am

    Ciao ragazze, anche io ho avuto problemi ad accedere al sito il 30 e il 31 dicembre. ho risolto così: su google ho scritto il nome della ricetta di misya che volevo vedere (nel mio caso charlotte cioccolato e arancia ) seguito dalla parola misya. Ho subito trivato il risultato utile, però invece di cliccare sul link, ho cliccato su “copia cache”: si apre una copia di sicurezza fatta nei giorni precedenti e che ti permette di accedere ugualmente ai dati, anche se il sito è inaccessibile. Vorrei augurarvi buon anno e ringraziare Misya per il suo tempo e per la passione e dedizione con cui porta avanti questo blog! ad maiora

  45. Comment di Emanuela_golosina — 4 gennaio 2012 @ 9:24 am

    Da provare assolutamente al più presto!!

  46. Comment di Sammy — 4 gennaio 2012 @ 10:45 am

    Ciao Misya,volevo chiederti come mai i commenti delle amiche cuochine virtuali no le vedo più sulla mia posta elettronica?
    Fammi sapere ciao e un abbraccio a tutte…Sammy..

  47. Comment di mariagio' — 4 gennaio 2012 @ 1:48 pm

    Ciao Flavia,ho fatto da sempre la classica torta di mele con il classico
    e lungo procedimento .questa e’ piu’ veloce ed e’ stata comunque molto apprezzata dal mio tradizionalista marito!
    Grazie ,ti seguo sempre e auguro a Te, alla tua famiglia e a tutte le
    “cuochine ” del blog un bellissimo 2012!!!

  48. Comment di SARA — 4 gennaio 2012 @ 1:53 pm

    Cara Misya, Cari lettori di questo fantastico blog: AUGURI DI UN FELICISSIMO ANNOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ( anche se un pò in ritardo!!)
    Bellissima ricetta e buonissima ovviamente!!!! Il tempo di riprendermi un pò da queste feste…e la voglio provareeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!
    Grazie misya…auguri a tutte le persone a te care!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  49. Comment di carmen — 4 gennaio 2012 @ 3:01 pm

    ciao Misya questa torta è da provare a me piacciono molto
    le torte con le mele,ti seguo spesso e faccio tante tue ricette. AUGURI DI BUON ANNO

  50. Comment di Chiara — 4 gennaio 2012 @ 3:41 pm

    Che bella l’apple pie!!! Adoro questo blog…ormai mi fido solo delle tue ricette Misya, sono una garanzia!!!:):)

  51. Comment di Babsi — 4 gennaio 2012 @ 3:54 pm

    Ciao a tutte, volevo segnalare anch’io lo stesso problema nell’accedere al sito di Mysia…attimi di panico! Di recente, un altro blog che seguo ha spostato tutto il suo contenuto su un altro dominio (credo si dica così, scusate la mia ignoranza informatica se non sono precisa nei termini tecnici!) cambiando quindi anche indirizzo e cancellando tutto il contenuto passato, proprio per problemi ‘tecnici’…spero che non si verifichi mai nel tuo caso cara Mysia perchè credo sarebbe una tragedia di dimensioni a dir poco nazionali!! :-/
    Un bacione e buon anno a te ad alla tua splendida bimba!!

  52. Comment di erika — 4 gennaio 2012 @ 7:36 pm

    domandina: ma la maizena è indispensabile? si può sostituire con altro?

  53. Comment di Laura — 5 gennaio 2012 @ 9:59 am

    Ciao Misya,
    complimenti per le tue ricette e da poco che ho scoperto il tuo sito e volevo ringraziarti per tutte le tue ricette che ho provato e per le quali tutti mi fanno i complimenti.
    Grazie

  54. Comment di maria pia — 6 gennaio 2012 @ 6:56 pm

    Buonissima!!!è già la seconda che sforno…. anche se tutte e due le volte ho dimenticato lo zucchero nell’impasto …nella descrizione hai dimenticato di menzionarlo …

  55. Comment di Misya — 6 gennaio 2012 @ 9:21 pm

    Ops hai ragione, ho provveduto ad aggiungere nella descrizione l’aggiunta dello zucchero, Sorry ;/

  56. Comment di Giovanni — 7 gennaio 2012 @ 11:17 am

    L’ho fatta ieri per la Befana. E’ buonissima! Complimenti Misya per queste ricette con le mele che personalmente adoro. Aspetto con ansia nuove ricettine soprattutto se, come questa, sono americane. (Almeno una volta alla settimana DEVO preparare i chocolate chips cookies!!)
    Ancora mille grazie Misya perchè mi stai insegnando a cucinare facendo in modo che questa passione cresca ogni giorno di più.

  57. Comment di Giovanni — 7 gennaio 2012 @ 11:19 am

    P.S. Ecco una foto della mia Apple Pie che, tra le altre cose, è già finita tutta in meno di 24 ore!!
    http://i44.tinypic.com/r9hgzo.jpg
    http://i44.tinypic.com/ezgwep.jpg

  58. Comment di silvia — 9 gennaio 2012 @ 10:55 am

    Faccio la applepie dal 2003. Da quando, tornando per la terza terza volta in Irlanda (perchè non è solo un dolce americano!!) e tornando a trovare una signora di Tralee al suo B&B, mi diede la ricetta (scritta in inglese con le misure inglesi!!! Oh my God!!) Lei usava accogliere i suoi ospiti con una tazza di te e una fetta di applepie, anche se il primo anno (1999) era fatta con il rabarbaro! Quando siamo andati nel 2003 si ricordava di quanto mi piacesse e me la fece trovare anche a colazione e da portare via ahahahahah!!
    Comunque è un dolce fantastico, i colleghi di mio marito ne vanno pazzi e ogni tanto devo farla per loro, e ogni tanto, visto quanto adoriamo questo paese, ci dedichiamo cene irlandesi a base di manzo alla Guinnes, Irish stew e per concludere Applepie!
    E’ la prima volta che scrivo un commento, questo dolce mi ha proprio punto sul vivo!!! Ma devo farti i complimenti per tutte le ricette che spesso copio (ho regalato biscotti a mezzo mondo per Natale e tutti o quasi presi da te!!) Tanti auguri di un buon anno a te e la tua famiglia. Immagino che emozione il primo Natale con la piccola, ricordo ancora quando il mio cucciolo di 16 mesi venne fagocitato dai festeggiamenti natalizzi con tutte le famiglie in visibilio per lui nuovo arrivato e tanto atteso!!!

  59. Comment di vicky82 — 24 gennaio 2012 @ 9:00 pm

    allora,prima di tutto sei mai stata in america? poi le tue foto vanno a desiderare,mai provati altarini design o qualcosa del genere???? consiglio:fa foto decenti e non farle sembrare troppo fredde le tue”cose” fredde,che altrimenti sembrano disgustose!!!!!!!!!!…insomma i tuoi piatti non hanno quasi niente di imperfetto ma sono tutte ricette famose che si trovano sicuramente su tantissimi siti perchè non continui a pubblicare questi famosi piatti insieme a coswe tue? sto dicendo continua a fare queste cose ma aggingi qualcosa di tuo non nelle famose ricette ma inventa ricette comincia da una cosa semplice e lascia le cose buone così scrivi ricette originali!!!!!!!!!!(originali nel senso quelle vere)per il resto continua così

  60. Comment di Misya — 25 gennaio 2012 @ 9:44 am

    Sei molto brava a criticare ma mi chiedo se riusciresti a fare di meglio. Se la risposta e’ si, beh apriti un sito di cucina e pontifica da li ;)

  61. Comment di Cle — 25 gennaio 2012 @ 10:22 am

    Vorrei rispondere a Vicky82,
    Premettendo che seguo Misya da tempo, ne modero il forum, ho un blog di cucina ed ho una visione parecchio diversa rispetto a quello della padrona di casa su cosa infilare nel blog, ti dicoè vero che in giro ci sono foodblogger che sono anche delle superfotografe e curano al massimo la mise en place, ma non sta scritto da nessuna parte che si sia obbligate a farlo. Certo… delle foto accattivanti sono un ottimo biglietto da visita, visto che si assaggia solo con gli occhi, ma Flavia ha il suo successo per le spiegazioni semplici e passo passo, non per la mise en place. E’ questo il suo punto di forza ed il motivo del suo meritato successo.
    Ti dico un’altra cosa: il piatto presentato da Misya può essere anche “freddo” e poco accattivante, ma da anche l’idea della “semplicità” e di qualcosa che tutti a casa possono replicare.
    Diversamente da una presentazione che ci fa pensare “cacchio inutile pure che ci provi, non verrà mai tanto bello/buono/perfetto/”
    Il “prodotto” di Misya è “ricette passo passo”, non le ricette inventate da Flavia, non foto spettacolari, “ricette passo passo” e lo fa benissimo da anni.
    Io leggo una punta di invidia nel tuo commento, come se non si meritasse il successo se non si pubblicano ricette “proprie” o mise en place straordinarie. Ti posso solo dire che con un lavoro a tempo pieno (la bimba… il marito) avere l’impegno di scrivere con costanza ogni settimana, una, due, tre ricette, fotografarle, postarle, ti fa già meritare il successo. E questo a prescondere che sul web ci si chiami Misya, Chicca, Clara o Cle. Ognuno lo fa a modo suo. Se non ti piace, cambia canale.
    Se ti piacerebbe vedere qsa di diverso su questo canale, dillo con garbatezza. Forse volevi essere garbata… ma non ti è riuscito affatto.
    A parte questo “continua così”!
    Cle

  62. Comment di Silvia — 25 gennaio 2012 @ 11:11 am

    Brava Cle!!! E’ vero! Misya é forte proprio perché guardando il suo passo passo credi di farcela anche tu! Per ora ogni cosa che ho preso da lei (echissenefrega che sta giá pubblicato altrove) é stato un successo e le ho dato merito pubblicizzando il suo sito tanto che in famiglia e tra le mie amicizie ormai va x la maggiore!!
    Decisamente Flavia, CONTINUA COSÌ !!!!!!!

  63. Comment di mary66 — 25 gennaio 2012 @ 12:34 pm

    Beh,
    non scrivo molto, ma quando sono furiosa, DEVO!!! Con quale coraggio si può essere così spudorati nel criticare aspramente il lavoro di altri? Nel suo commento Vicky 82 parla di “consigli” ma è solo un insieme di cattiverie. Quanti hanno copiato anche da questo sito? E poi se non ti va, basta che non lo apri… Per chi lo frequenta costantemente credo si possa vedere solo SEMPLICITA’, BUONA VOLONTA’, TENACIA, AFFETTO, e MAI da parte di Misya cattiverie o invidia. E’ bello invece condividere idee, raccontarsi esperienze: le foto le facciamo noi ogni giorno, realizzando ciò in cui mettiamo il cuore, prendendo spunto da qui. Se tu vuoi qualcosa di appariscente, allora non hai capito il senso di questo sito. MISYA HAI TUTTO IL NOSTRO APPOGGIO!!!

  64. Comment di albaincucina — 25 gennaio 2012 @ 2:31 pm

    ciao mysia guarda oltre e non ti curar di loro,mi dispiace la cattiveria e anche se non ti conosco personalmente sei una bella persona ciao e grazie per le tue ricette mi piacciono sempre .

  65. Comment di SimoCuriosa — 25 gennaio 2012 @ 2:37 pm

    si sa l’invidia fà un brutto effetto…e rende + famosa la nostra Misya! A me , sinceramente, mi fanno davvero ridere queste persone… poverine..! E Misya lo sa…! un bacione a tutte le cuochine (BUONE) e alla nostra musa ispiratrice! :D

  66. Comment di erika — 25 gennaio 2012 @ 2:42 pm

    cara Vicky82 e tu sei mai stata a scuola? da come scrivi non si direbbe, fai un corso di italiano, grammatica e punteggiatura e poi torna a raccontarcela và..
    Detto questo ti vorrei far notare che nn siamo sul sito di Sale&Pepe o di alta cucina, ma su un sito dove giovani neofite, mamme con poco tempo e donne normali prendono spunti per preparare qualcosa di buono OGNI GIORNO e non hanno tempo da “perdere” in manicaretti arzigogolati e alzatine di design…

  67. Comment di erika — 25 gennaio 2012 @ 2:46 pm

    e cmq per la cronaca, ho fatto questa ricetta la scorsa settimana ed è venuta buonissima, complimenti anche dalla suocera, che è una gran cosa :D :D :D

  68. Comment di SimoCuriosa — 25 gennaio 2012 @ 3:38 pm

    Erika: sei una grande !! :)

  69. Comment di SimoCuriosa — 25 gennaio 2012 @ 3:39 pm

    Erika: sei una grande !! :) alzatine di design ahahahahahah

  70. Comment di vicky82 — 26 gennaio 2012 @ 7:14 pm

    Care ragazze,
    l’invidia secondo me è la vostra. Anche io sono una mamma,lavoro e ho poco tempo, ma almeno se mi devo impegnare in QUALCOSA voglio fare qualcosa di SPECIALE, perché le cose semplici le faccio ogni giorno.
    In oltre, mi dispiace se ho offeso qualcuno, ma faccio la designer e ci tengo tantissimo a queste cose. Ho solo espresso la mia opinione in un sito dove la gente non dovrebbe ammazzarsi per la prima critica ricevuta. Poi che tutti amate Misya mi sta pure bene, ma non mi dite proprio che ogni cosa che fa è oro. Potrebbe riuscire anche a lei qualcosa di DISGUSTOSO, non c’è bisogno di prendersela perché ho espresso la mia opinione. Mi avete praticamente ‘mangiata’ per una critica. Nel mondo della CUCINA, si dovrebbe essere sempre pronti ad accettare le critiche, ma vedendo i commenti che avete lasciato, immagino già quelli che lascerete dopo questo mio commento.
    Non fate le persone infantili, se qualcosa non vi sta bene: IGNORATEMI, okay? Non c’è bisogno di tutte queste moine.
    Vicky82.

  71. Comment di SimoCuriosa — 27 gennaio 2012 @ 9:20 am

    scusami ma sbagli tu. se vieni e provochi rispondiamo perchè non dovremmo?
    e non certo per difendere Misya che è una persona normalissima e piena di umiltà, e ci riesce bene da sè se vuole…
    E come tu dici che ti senti offesa perchè lavori nel designer perchè lo ami e ci tieni tantissimo, si vede che noi nello stesso modo abbiamo passione per la cucina, per questo blog non credi?
    e adoriamo ancora di più la persona che l’ha creato, ma non perchè è Madre Teresa ma perchè… è una persona semplice e umile e …soprattutto non si sente superiore a noi.
    Quindi cara Vicky se a te non ti sta bene…sei tu che non devi venire qui, a fare polemica sterile …e se la fai ti prendi le risposte, ad ogni azione corrisponde una reazione..lo sai?
    e cerca siti più raffinati e ricercati, sai noi siamo persone semplici… e ci basta “poco”…!

  72. Comment di erika — 27 gennaio 2012 @ 3:39 pm

    ripeto, se ami il design e le cose sofisticate, forse, e dico forse, sei nel posto sbagliato a fare critiche, tutto qui..
    ciao!

  73. Comment di vicky82 — 27 gennaio 2012 @ 7:02 pm

    Siete tutte donne antipatiche,finte offese e poi ci sono anche le boodygard di misya (se esiste).Voi e questa misya avete rotto,e credetemi ho una nipote sedicenne che lo dice in continuazione,sono diventata un’esperta.Non ho niente contro questo sito e siete molto scortesi ,siete solo povere donne di mezz’età che non hanno niente da fare e vanno su questo cacchio/stronzata di blog a vedere qualcuno che fa cose che voi non riuscirete mai a fare così bene!Esatto l’ho,voglio una risposta a questo!Anche io ho opinioni e perchè non le posso esprimere?Perchè me lo dicono 4 sceme?SI SCEME.
    vicky82
    P.S.è diventata una questione personale!

  74. Comment di albaincucina — 27 gennaio 2012 @ 7:36 pm

    Ma vogliamo finire con queste bassezze,è una vergogna io seguo da poco Mysia e non mi sembra corretto usare questi toni ciao a tutte le persone serie che seguono questo sito.

  75. Comment di vicky82 — 27 gennaio 2012 @ 8:02 pm

    l’ho ripetuto2 volte il commento per essere chiara e attenta con voi!!!!!!

  76. Comment di vicky82 — 28 gennaio 2012 @ 1:32 pm

    allora niente risposte?Paura o cosa,offese?Come vi sentite?DISTRUTTE?OFFESE?Beh…niente da dire,io sento solo il rumore delle mosche zzzzzzzzzzzzzzz.POVERETTE!

  77. Comment di SimoCuriosa — 28 gennaio 2012 @ 5:11 pm

    sai cara Vicky io non ti ho risposto perchè essendo una donna normale ho altre cose da fare…! io ti consiglierei prima di tutto un corso di educazione civile, poi di italiano ma anche di inglese (bodyguard). Inoltre… questo sarà il mio ultimo commento a questa stupida conversazione … stai diventando davvero ridicola… !!!

  78. Comment di Misya — 28 gennaio 2012 @ 5:31 pm

    Viky hai scambiato l’educazione nel non andare oltre in queste ridicole provocazioni per qualcos’altro. Direi che hai avuto già abbastanza spazio, ti comunico che non approverò altri tuoi messaggi atti a fare una sterile polemica. Ti auguro una buona giornata

  79. Comment di simona — 28 gennaio 2012 @ 5:42 pm

    BRAVA MISYA!!!

  80. Comment di SimoCuriosa — 28 gennaio 2012 @ 5:49 pm

    Misya ti chiedo scusa anch’io…ma certe cose grrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

  81. Comment di erika — 28 gennaio 2012 @ 7:34 pm

    ma dai Vicky82, sei un troll (e se nn sa cosa’è cerca su internet), mi fai ridere da quanto sei patetica, molto di design, ma veramente patetica! :D
    ahahhaha buffona! :D
    torno ai miei fornelli ruspanti e poco chic!

  82. Comment di simona — 28 gennaio 2012 @ 7:44 pm

    xSimocuriosa: ma cosa chiedi scusa?????Hai fatto benissimo!!!!Non sei certo tu a dover chiedere scusa, ma quella là…..e la sua bella nipote…che se è uguale alla zia, da come sembra….poveri i ragazzi che se le beccheranno ahahahah!!!! A noi cosa importa se la ricetta è americana? australiana?inglese? a noi importa che sia buona, vero? che Misya continiu questo meraviglioso blog diSEMPLICE CUCINA come piace a me, e penso a tutte voi….e non siamo solo 4 cara Vicky, e non siamo sceme, ma tu sei IGNORANTE!!!!Simo sei grande!!!!Brava, sei sempre disponibile se qualcuna di noi ha un problemino ai fornelli e rispondi se Misya non riesce…quindi non chiedere scusa!!!!!Misya lo sa che noi le vogliamo bene anche se non la conosciamo personalmente, e questo mi dispiace tanto! ciaociao

  83. Comment di federica — 29 gennaio 2012 @ 9:52 am

    a me sinceramente tutte quelle cose ricercate non mi attirano proprio e non è che se si cerca la semplicità e la facilità in cucina allora devi essere una persona di basso livello o ignorante… come dici tu!! io ho 23 anni e da un paio di anni mi diletto in cucina grazie al blog di misya ed alla passione che mi è nata da poco e sinceramente quando apro quei blog con alzatine, pasta di zucchero( che poi è talmente stucchevole da non poterla mangiare) e quant’altro, passo avanti. le opere d’arte si espongono in museo, in cucina le persone sedute intorno a un tavolo vogliono la BONTÀ IL GUSTO IL SAPORE DI COSE BUONE E GENUINE..spesso mi domando se queste cake design siano altrettanto brave nella preparazione di un pan di Spagna o crema pasticcera ma di certo non lascio commenti velenosi sui loro blog perché rispetto quello che ogni persona fa, non solo in cucina!! magari può rodere il didietro perché misya con le sue ricette “SEMPLICI BANALI E COPIATE” viene pubblicata su una rivista conosciuta e comprata da molti! se il tuo semplice timballo di riso è presentato su un’alzatina e servito con posate d’argento,ma poi fa schifo, a cosa ti è servita la bella presentazione?? ad illudere i commensali!! e se le BOODYGARD ( come scrivi male tu) non rispondono dopo dieci secondi è perché forse non si vive attaccate al computer!

  84. Comment di simonetta — 29 gennaio 2012 @ 11:33 am

    il Mondo e’ bello perche’ e’ vario. Flavia continua a fare quello che fai, chi ti apprezza ti seguira’ e chi non ti apprezza cambiera’ blog… a noi piaci proprio per la semplicita; e la mancanza di “filtri” che fanno sembrate tutto perfetto in un mondo tutt’altro che perfetto.

  85. Comment di Ingrid — 29 gennaio 2012 @ 12:11 pm

    Ho decine di libri di cucina con stupende foto che però mi demoralizzavano quando pensavo adesso provo questa ricetta e finivo col lasciare perdere e preparare altro perchè pensavo di poter essere brava come loro. Sono capitata in questo blog per caso e mi ha colpito la semplicità nel spiegare passo passo le ricette preparate da una persona normale come noi non da un grande chef, addirittura ogni passaggio con delle foto e forse come dici tu non saranno perfette ma a mè piacciono tanto e sono il motivo per cui ho pensato “allora se è riuscita a prepararlo lei, posso riuscirci anch’io”. Ho 36 anni e sono sposata da 12 e non mi vergogno di dire che mi è capitato di cucinare piatti “disgustosi” ma questo non mi ha fermato, anzi cercavo di capire dove sbagliavo. Ho visitato diversi blog di cucina e se non mi piacevano, semplicemente non li visitavo più, non ho mai lasciato nessun commento perchè non mi sembrava giusto nei confronti di preparava, ne chi seguiva quel blog. Non credere che chi visita questo blog o lascia un commento non abbia niente da fare, io ho quattro bambini, un marito e lavoro e se durante il giorno riesco a trovare due minuti per me, mi rilasso davanti a questo blog e non solo per le ricette ma anche per il bel rapporto che si è creato tra chi lo segue e non mi sento scema per questo.
    Auguro a tutti una buona domenica.
    Un abbraccio a Misya e un bacione alla piccola Elisa.

  86. Comment di francy — 29 gennaio 2012 @ 1:15 pm

    Per quanto può valere la mia opinione -seguo da poco il blog- preferisco un sito di cucina chiaro e comprensibile, che spieghi passaggi delle ricette in maniera semplice perchè altrimenti tanti piatti non mi arrischierei proprio a farli! Io qui ho trovato tanta chiarezza e soprattutto disponibilità: se una persona non capisce una cosa, vuole consigli, propone varianti è sempre stata ascoltata nel massimo del rispetto e dell’educazione. Cara Vicky, io non ti conosco, ma hai 30 anni e penso che queste sterili polemiche non siano degne di gente adulta, dotata di raziocinio e intelligenza. Inoltre, credo che le critiche possano essere sempre costruttive perchè aiutano a migliorarsi, ma solo se fatte con gentilezza, educazione e garbo. Buona domenica a tutte!

  87. Comment di vicky82 — 30 gennaio 2012 @ 2:36 pm

    beh..dopo questi ultimi commenti specialmente uno(che di certo non è quello di erika che dice che sono un troll)non mi resta che fare una cosa:chiedo scusa?non ancora,sono un po’ “lungotempo”,prima voglio dire che è stato divertentissimo! poi voglio dire se qualcuno ha un’opinione perchè gli altri la devono fermare? infine voglio dire le torte e le altre cose di misya non sono tanto male…solo qualche cosa misera che si potrebbe perfezionare.Infine vi chiedo scusa e vi dico che non…siete sceme e nemmeno squali e nemmeno sciocche e nemmeno le altre cose che ho pensato di voi…(è un sito pubblico e la lista è lunga e quindi meglio non dirle)…se accettate le mie scuse rispondete a questo commento e se non lo accattate fa niente…misya è una persona semplice e io l’ho capito quando ho rifatto questa ricetta ed è venuta bene,io non sono mai stata come misya io sono tutto impegni,weekend libero,madre divorziata e in casa mia abita mia nipote che…non è in buoni rapporti con la madre.I vostri commenti non mi hanno fatto arrabiare anzi li ho trovati divertenti!!!Chissà forse apposta di cucinare le solite ricette di mia madre(americana)forse proverò qualcosa,che fa misya…vorrei dirle solo che..non deve per forza fae tutto questo..ha già raggiunto tutto ed essere donna di famiglia già la rende fantastica de famosa.
    victoria82(a me piace vicky,e infatti mi chiamano tutti così).

  88. Comment di francy — 31 gennaio 2012 @ 10:56 am

    Io penso che non ci sia divertimento nel seminare zizzannia o insultare persone che leggono questo blog. E poi è giustissimo, come dici tu, che ognuno abbia la propria opinione purchè la sappia esprimere con calma ed educazione. L’ultima parte della tua risposta non l’ho ben capita; mi lascia perplessa inoltre lo stile linguistico diverso che usi per rispondere nei tuoi vari post. Sicura di non essere un troll? O magari di essere proprio tu la nipote sedicenne di cui parli?

  89. Comment di Ingrid — 31 gennaio 2012 @ 12:10 pm

    Per come sono fatta io non mi sarei divertita a fare una cosa del genere.
    Spero si possa andare oltre e non si ricominci ancora anche per rispetto a Misya.
    E’ vero che ogni uno è libero di avere la propria opinione e non deve per forza essere come la nostra, ma forse per esprimerla si possono usare altre parole.
    Auguro a tutte, anche a Vicky, una buona giornata.

  90. Comment di vicky82 — 1 febbraio 2012 @ 7:30 pm

    non sono mia nipote ma può sembrare, sono una persona a cui piacciono LINGUAGGI e TERMINI diversi a seconda delle cose che si scrivo.E h scritto in questo modo per avere se suspanse e immginavo risposte diverse e comunque ho trovato queste cose divertenti perchè ho capito che siete come misya, donne impegnate ,forti e determinate e proprio per questo pensavo che mi avreste perdonato ma io sono libera come voi e quindi io me ne esco fiera e divertita di voi e non mi importa de non capite quello che scrivo,si va avanti e io non sono una che piange!!!!!!!!!!!!!
    vicky

  91. Comment di SimoCuriosa — 2 febbraio 2012 @ 9:05 am

    scusa Vicky mi ero trattenuta..ma ora..visto che continui..ma un blog di psicoterapia…non lo trovi?

  92. Comment di Rosamaria — 19 febbraio 2012 @ 3:16 pm

    ciao ragazze, ho fatto l’apple pie per mio marito che adora la torta di mele (sempre di Mysia) ma forse ho sbagliato qualcosa perchè si spappola un pò! secondo voi perchè?
    a me Mysia piace tanto, è il primo blog di cucina che leggo la mattina perchè ci rende tutte delle bravissime cuoche ed è la sua semplicità nel presentare le cose e nel descriverle passo passo che mi piace tanto e che mi fa seguirla! brava Mysia e bacione alla piccolina!!

  93. Comment di Chiara — 20 febbraio 2012 @ 9:39 am

    Ciao Rosaria in che senso si spappola un pò? parli della frolla o del contenuto? se intendi il composto di mele penso sia normale che non rimanga compatto anche quella che ho fatto io proprio ieri ha questo effetto mentre se intendi la frolla la mia è venuta bella croccante. Se è la frolla forse devi provare a modificare la cottura. Io ho fatto 25 minuti con forno statico e gli ultimi 5 minuti ventilato. Spero di esserti stata utile :-) ciao Chiara

  94. Comment di Rosamaria — 20 febbraio 2012 @ 2:09 pm

    Ciao Chiara, grazie per la risposta! è la pasta che si è sbriciolata..
    vuol dire che la riproverò!

  95. Comment di Sandra — 23 febbraio 2012 @ 10:17 pm

    Il bello del blog di Mysia è che ogni ricetta è a “BOTTA SICURA”, passo dopo passo posso verificare se quello che sto facendo è ok, e se poi non viene perfetto come nei libri “chic” di cucina non fa niente, l’IMPORTANTE è che è BUONO!!!!! e semplice da fare. PS I sofficini sono di GRAN LUNGA migliori di quelli comprati! oggi è la terza volta che faccio questa ricetta, e il mio maritino ha dichiarato: «Così la voglio la torta di mele, con tante mele»!!!!!!!!! Brava continua così.

  96. Comment di lelletta — 28 febbraio 2012 @ 11:19 pm

    @Vicky82. Stavo leggendo, come faccio spesso, i commenti e sono incappata nei tuoi.Io mi auguro che tu sia una di quelle ragazzine un po’ scemette che non sanno come passare il tempo e invece di divertirsi con dei sani passatempi preferisce rompere le scatole al prossimo. Se fosse così tua madre poveraccia avrà con te dei grossi problemi! Speriamo che sia una mamma molto attenta: in tal modo potrà accompagnarti al più presto da uno psicanalista (o forse uno psichiatra è ancora meglio!).
    Ma se 6 effettivamente una trentenne come dici, credo proprio che per te ormai non ci siano più speranze! Sei veramente meschina e visto che ti diverti tanto, aggiungo anche che sei piuttosto cretina e deficiente!E ti garantisco che non è un’offesa…ma una realtà.E lascia perdere questo blog, perchè è frequentato solo da persone sensate ed educate, quindi non per te. Te salutoooooo!!!!!!!!!

  97. Comment di lelletta — 28 febbraio 2012 @ 11:25 pm

    @ MISYA:Scusami Flavia per le espressioni un po’ forti che non sono assolutamente abituata ad usare, ma con certa gente devi scendere ai suoi livelli, anche se sono certa che comunque non capiscono!!
    Stasera abbiamo mangiato la tua apple pie:ottima, come tutte le tue ricette. Ciao ed un bacio alla tua piccina.

  98. Comment di ChiaraParis — 15 marzo 2012 @ 4:59 pm

    Accidenti che dibattito sulla pagina della apple pie….mha,io mi accontento di cucinarla!
    Buon appetito a tutti da Paris!

  99. Comment di Paola — 26 giugno 2012 @ 10:01 am

    Ciao Misya,
    ho provato questa torta e ti dirò che mi è piaciuta tantissimo, non è la solita torta di mele pastosa. Mi è piaciuta tantissimo perchè le mele si sentono bene e ti dirò avevo in csa delle nocciole le ho tritate e le ho messe nell’impasto: squsito!
    Sinceramente è la prima volta che mi iscrivo a un bolg e leggendo i vari commenti che ci sono la maggior parte delle donne che hanno commentato le tue ricette sono entusiaste e lo sono anch’io. Mi piacciono perchè sono ricette semplici e il risultato è come lo mostri (non come certe che pensano che facendo mostrare il prodotto con delle foto più decorative il risultato sia più bello). Mia madre mi ha sempre detto “non importa l’aspetto ma il risultato!”. Comunque complimenti per tutto e sicuramente ti copierò altre ricette.Un bacione e a presto.

  100. Comment di monica — 3 settembre 2012 @ 1:30 pm

    ciao sono una tua lettrice da un pò di tempo e sperimento le tue ricette, ho provato ieri a fare la apple pie (anche se leggermente modificata ho messo solo 80gr di zucchero semolato nel ripieno perchè non avevo lo zucchero di canna e il bicarbonato al posto del lievito) devo dire che il risultato è strepitoso, credo di non aver mai fatto in vita mia una torta più buona, e ti volevo ringraziare per la ricetta. Buonissimi anche i biscotti di zenzero candito – zenzero e cioccolato – miele e uvette – e limone….piaciuti moltissimo a tutti quelli che li hanno assaggiati…grazie per le tue preziose ricette e i tuoi suggerimenti

  101. Comment di Ana — 6 ottobre 2012 @ 8:00 pm

    Buonisssima!!

    Sei la mia pagina di riferimento per qualsiasi cosa mi venga in mente di cucinare!!

    Anche per le mie lezioni d’italiano uso le tue ricette!!

    Saluti dal sud della Patagonia Argentina!!!

  102. Comment di elibabu — 11 novembre 2012 @ 9:45 pm

    Ho sfornato la apple pie un’ora fa ed è già finita…strepitosa!!
    Non mi è mai riuscita una frolla così buona, croccante e “malleabile”…il mio compagno l’ha definita “la migliore torta di sempre”, grazie mille, ricetta perfetta

  103. Comment di Me — 18 novembre 2012 @ 5:33 pm

    Fatta oggi. Buonissima! Grazie :)

  104. Comment di Pilar — 2 febbraio 2013 @ 10:16 pm

    Potrei fare questa torta anche con la pasta sfoglia? Grazie.

  105. Comment di claudia dc — 10 marzo 2013 @ 2:03 am

    @Pilar: si certo puoi usare la pasta sfoglia ma secondo me il risultato ne perde. la particolare bontà di questa torta sta anche nel guscio che contiene le mele. Tra l’ altro è facilissimo e veloce da preparare.

  106. Comment di denise — 5 agosto 2013 @ 5:53 pm

    oggi ho provato a fare questa magnifica torta per la prima volta perché avevo un sacco di mele da consumare… risultato fantastico… da leccarsi i baffi :-)

  107. Comment di elena — 11 ottobre 2013 @ 1:28 pm

    RICHIESTA URGENTE CONSIGLIO!!!
    Domani sera sono stata invivtata a cena, e tra i commensali c’è una persona che non puo’ mangiare l’uvo… visto che nell’impasto non c’è è perfetta… ma con che cosa posso sostituire la spennellata sopra??!

    Attendo fiduciosa!!

    Grazie!

  108. Comment di Misya — 11 ottobre 2013 @ 2:21 pm

    con il latte :)

  109. Comment di monica — 11 ottobre 2013 @ 2:24 pm

    @elena ciao Elena, mi permetto di consigliarti una pennellata di latte con spolverata di zucchero di canna o normale a seconda del gusto, magari mescolato con una punta di cannella in polvere. Il risultato è lo stesso
    fammi sapere Monica

  110. Comment di carmen — 15 ottobre 2013 @ 2:29 pm

    forse è un pò in ritardo la mia risposta ,scusami ,
    il latte va benissimo
    oramai l’avrai mangiata tutta con ottimo risultato

  111. Comment di Daniela — 15 novembre 2013 @ 9:58 pm

    Carissima Misya,
    da molto tempo ti seguo e devo dire che sei diventata per me un grande punto di riferimento. Le tue ricette sono sempre perfette! Grazie per questa splendida Apple pie, l’ho fatta oggi per l’onomastico di mio marito ed è semplicemente favolosa!!!

  112. Comment di Chiara — 21 gennaio 2014 @ 8:18 pm

    L’ho appena fatta è molto buona! :) l’unico problema è che si sente troppo il limone! La prossima volta ne metterò di meno! ottima ricetta comunque ;)

  113. Comment di Rebecca — 8 aprile 2014 @ 11:53 am

    Ciao mysia,ti seguo da molto tempo ma questo e il mio primo commento . :) volevo solo dirti che le tue ricette sono strepitose,le chiocciole di pane sono diventate il mio cavallo di battaglia !!
    Lascia perdere che ti critica senza motivo,sei veramente bravissima.
    Mi piacciono le foto passò passo,il risultato dei tuoi piatti..è devo dire che tutte le tue ricette che ho fatto sono uscite sempre buonissime al primo tentativo ! Corro a fare questa Tortina,anche se io sono a dieta per il mio fidanzato !!
    Un saluto anche a tutte !! ;)

  114. Comment di anna — 18 ottobre 2014 @ 11:45 am

    Complimenti, ho appena sfornato la tua Apple pie….ECCEZIONALE

  115. Comment di Manuel — 30 novembre 2014 @ 6:10 pm

    Molto bello il tuo sito e bella ricetta.. Questa è la mia versione personale: Apple Pie di Manuel… Che ne dici?

      
TAGS: Ricette di Apple pie | Ricetta Apple pie | Apple pie