La colomba e’ il dolce simbolo della Pasqua, un dolce morbido, profumato a base di farina, burro, uova, zucchero e canditi che viene ricoperto con una glassa alle mandorle. Ogni anno di questo periodo decido di cimentarmi nella preparazione della colomba di Pasqua ma puntualmente mi ritrovo a desistere a causa dei tempi lunghissimi di preparazione, e poi non avendo una ricetta di famiglia per preparare questo dolce mi viene la paura di sprecare un’intera giornata per poi ottenere un risultato deludente. Quest’anno mi e’ frullato di nuovo in testa di preparare la colomba, ma prima di buttarmi in questa impresa ho deciso di studiare bene la cosa; ho dato uno sguardo in rete e ho constatato che sono 3 le ricette piu’ gettonate, quella di giallozafferano, quella postata sul forum di cookaround, e quella di anna moroni. Pur avendo dosi diverse le prime 2 hanno un procedimento simile, l’altra dei tempi di lievitazione ridotti, solo un’ora ( le altre invece 24 ore °_°), sarò sincera, le ho scartate subito tutte e tre,la prima perchè non mostrava la foto della fetta,ed io non mi fido mai delle ricette che non mostrano l’interno di un dolce ,la seconda e la terza proprio perche’ seppur d’aspetto molto belle, avevano la foto della fetta che proprio non mi convinceva, non avevano l’aspetto briochoso di una colomba. Stavo quasi per rinunciare anche questa volta ma poi sfogliando i miei libri di cucina ho trovato una ricetta per preparare la colomba di Pasqua con tempi più umani e con un procedimento un po’ diverso, mi ha colpito la preparazione della biga che deve lievitare solo 30 minuti in un contenitore chiuso immerso in acqua tiepida, così ho deciso di partire da questa ricetta, di buttarmi in questa impresa e di incrociare le dita. Sanato pomeriggio sono andata a comprare tutto l’occorrente e domenica mattina di buon ora ho iniziato la “missione colomba di Pasqua 2012″. Dopo 9 ore, 4 rimpasti, 1000 foto e varie disquisizioni con mio marito su come procedere, il dolce e’ lievitato alla perfezione e dopo averlo glassato l’ho infornato incrociando le dita. Dopo appena 10 minuti di cottura sentivo profumo di colomba e guardandola mentre si gonfiava in forno, mi sono sentita davvero soddisfatta del mio lavoro, dopo averla fatta raffreddare e aver fatto le foto è arrivato il momento dell’assaggio e devo dire che sono stata davvero felice del risultato ottenuto, una colomba di pasqua soffice, profumata e dal sapore di quei dolci artigianali che si comprano in pasticceria e costano un occhio ;) Se anche voi volete preparare la colomba in casa, non vi resta che comprare uno stampo di carta da 1 kg, essere pronte a seguire l’impasto per 9 ore e seguire passo passo questa ricetta e il risultato e’ garantito. Spero di essere stata quanto piu’ chiara possibile nella spiegazione, ma se avete altre domande, chiedete pure ;) buon mercoledì e un bacio a chi passa di qui

Ingredienti per uno stampo da 1 Kg:
500 gr di farina 0
100 ml di acqua
20 gr di lievito di birra
200 gr di burro
170 gr di zucchero
5 tuorli
30 ml di latte
1 cucchiaio di essenza di vaniglia
buccia grattugiata di 1 limone
buccia grattugiata di un’arancia
1 pizzico di sale
50 gr di canditi (opzionale)

Ingredienti glassa alle mandorle
2 albumi
50 gr di zucchero semolato
50 gr di granella di zucchero
70 gr di mandorle pelate

Tempo di preparazione: 8 ore e 20 min
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 9 ore

Come fare la colomba di Pasqua

Primo impasto
Fare la biga facendo disciogliere il lievito in 100 ml di acqua tiepida. Aggiungere 140/150 gr di farina e iniziate a mescolare

Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido.
Fare una croce sul panetto e metterlo in un contenitore in cui avrete messo dell’ acqua tiepida.

Chiudere la ciotola e lasciar lievitare per 30 minuti. Il panetto dopo la lievitazione sarà raddoppiato di volume e salirà a galla

Secondo impasto
In un’ampia ciotola versare la restante farina (350 gr di farina), lo zucchero, i tuorli, 100 gr di burro ammorbidito, un pizzico di sale, un cucchiaio di essenza di vaniglia e la buccia grattugiata del limone e dell’arancia


Iniziate a lavorare l’impasto aggiungendo tanto latte fino ad ottenere un impasto lavorabile ( a me ne son bastati 30 ml).


Prendere la biga, sgocciolatela dall’acqua e aggiungerla all’impasto.


Trasferire l’impasto su una spianatoia e lavorare fino ad ottenere un panetto morbido, omogeneo e un pò appiccicoso quindi mettere in una ciotola in forno spento a lievitare per 1 ora

Terzo impasto
Riprendere l’impasto ed aggiungere 50 gr di burro ammorbidito


Lavorare energicamente per almeno 10 minuti quindi rimettete il panetto nella ciotola in forno spento a lievitare per 4 ore

Dopo la lievitazione l’impasto sarà raddoppiato di volume

Quarto impasto
Riprendere l’impasto ed aggiungere gli ultimi 50 gr di burro ammorbidito e se volete i canditi
Lavorare l’impasto per 15 minuti, poi adagiatelo nello stampo per colomba.


Mettete la colomba in forno spento e fate lievitare per 2/3 ore o fino a che il dolce non arrivi quasi ad altezza del bordo dello stampo

Quinto step
Togliete la colomba dal forno e poggiatela su un piano ricoperta da un canovaccio quindi accendete il forno e preriscaldatelo a 190°
Nel frattempo preparate la glassa battendo gli albumi in una ciotola con lo zucchero semolato.Stendete la glassa ottenuta sulla colomba e cospargete con la granella di zucchero e le mandorle.

Cuocete la colomba nel forno già caldo per 10 minuti a 190° poi impostate la temperatura del forno a 180 e proseguite la cottura per altri 30 minuti. Estraete la colomba dal forno e fatela raffreddare su una gratella, se possibile a testa in gù come si fa per il panettone

Una volta raffreddata completamente, servite la vostra colomba

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Colomba di Pasqua
Brioches dolci, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Colomba di Pasqua
Vota la ricetta e commentala
4.9 stelle in base a 524 voti

521 commenti alla ricetta

Colomba di Pasqua
  1. Comment di Francina — 21 marzo 2012 @ 7:32 am

    Bellaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.. Oggi stesso andrò a comprare tutti gli ingredienti.. la devo provare assolutamente.. Grazie come sempre Mis delle tue splendide ricette.. Buon mercoledì.. Bacio grande a te e alla piccolina.. :)

  2. Comment di Francina — 21 marzo 2012 @ 7:40 am

    Ps mi sono dimenticata di commentare le foto.. SPETTACOLARIIIII.. Stupenda l’ultima foto della fetta di colomba con gli ovetti.. Quanto mi piaceeeeeeeeee… :) :) bacio tesoro

  3. Comment di angela — 21 marzo 2012 @ 7:50 am

    Fantastica!!! Da provare subito, come sempre… grazie Misya!!!

  4. Comment di Cristiana — 21 marzo 2012 @ 8:13 am

    Che brava Misya, ci vuole proprio pazienza per questo dolce! Per il no. di confidenze, ieri non ho sentito mia mamma, ma oggi le chiedo.

  5. Comment di annamaria83 — 21 marzo 2012 @ 8:26 am

    WOW CHE BELLAAAAAAAA!!!!!!!!Flavia sei fantastica,questa colomba è spettacolare e sembra davvero cosi’ morbidosaaaaaaaa!!!!!Ci avevi anticipato questa ricetta ma non pensavo di trovarla già oggi :-D Cosa vuoi che ti dica????brava,brava,fantastica,eccezionale……..poi l’ultima foto della fetta(che di sicuro ha scattato Ivano ;-) ) è fantastica,vorrei allungare la mano per rubartela!!!!!!!ci voglio provare!!!!!!GRAZIE GRAZIE per questa ricetta!!!!
    baci e saluti al CTP!!!!a dopo…………

  6. Comment di Sammy — 21 marzo 2012 @ 8:29 am

    Bella e buona un pò lunga da preparare però voglio provare a farla….sabato vado alla ricerca dello stampo e poi mi metto all’opera….buona giornata a tutte le cuochine del CTP e un bacio ad Elisa…Sammy

  7. Comment di frilly — 21 marzo 2012 @ 8:34 am

    STUPENDAAAAA appena mi sistemo xkè ho fatto il trasloco la farò.sarà buonissimaaaa.bacioniii e complimenti

  8. Comment di francesca fernandez — 21 marzo 2012 @ 8:34 am

    Ciao, molto bella questa ricetta e hai ragione quando dici che le altre non convincono.
    Una domanda: avendo l’impastatore ken posso fare tutti passaggi con il ken e non a mano?
    grazie 1000
    buona giornata

  9. Comment di talita — 21 marzo 2012 @ 8:41 am

    ciao a tutte..dev essere veramente buona..sembra molto soffice..ma quanta pazienza ci vuole??io non so se riuscirei a resistere 9 ore..certo che il risultato è davvero soddisfacente!!!complimenti!!!

  10. Comment di Gloria86 — 21 marzo 2012 @ 8:42 am

    Anche la Colomba di Pasqua?!?!?! bravissimaaaaaaaaaaaaaa

  11. Comment di Isabella — 21 marzo 2012 @ 8:43 am

    Con questa bellissima colomba hai superato te stessa!!!! Bravissima, complimenti…quasi quasi te ne commissiono qualcuna! Non so se avro la pazienza di fare questa lunga preparazione però la soddisfazione poi deve essere davvero immensa! ma la carta della colomba si compra in pasticceria o dal fornaio? Mi sembra già di sentire il profumino che emana la tua colomba appena sfornata…ed anche dopo! Bravissima Flavia! anche se non faccio parte del CTP, cari saluti a tutte!

  12. Comment di vera — 21 marzo 2012 @ 8:52 am

    ……….non ho parole………………..
    semplicemnte fantastica…
    Cara Flavia..per pasqua avrò i miei suoceri per la prima volta a pranzo da me e ho deciso che farà la tua colomba!!
    sto gia pensando di aggiungere delle gocce di cioccolato al posto dei canditi…
    Ti farò sapere!

  13. Comment di Ingrid — 21 marzo 2012 @ 8:54 am

    Flavia SEI SUPER! Bellissime le foto ( sono daccordo con Annamaria anche secondo me l’ultima foto l’ha fatta Ivano ). Da fare assolutamente, sai che figurone!
    Un abbraccio a tutto il CTP e alle mie care amiche
    Un bacio a te e alla tua bella famiglia

  14. Comment di Valentina_Z — 21 marzo 2012 @ 8:55 am

    Bellaaaaa! Pensavo che ci avresti tenute sulle spine più a lungo… Be’, io studierò per bene il procedimento e poi, appena vado a Milano, cerco lo stampo! E se sono fortunata, per Pasqua avremo la nostra prima colomba fatta in casa!!! Comunque è vero, la soddisfazione di fare con le proprie mani queste cose così buone è immensa… sono ormai mesi che ignoro la maggioranza degli scaffali del supermercato! Ho voglia di qualcosa? Me lo faccio da me, normalmente dopo aver consultato Misya, che sei davvero grande e speciale! Qua piove, quindi vi auguro con ancora più forza una bellissssssssima giornata! Bacibaci

  15. Comment di Valentina — 21 marzo 2012 @ 8:56 am

    Ciao Misya..che bella ricetta!! ma a posto dei canditi posso aggiungere delle goccie di cioccolato??

  16. Comment di Cristiana — 21 marzo 2012 @ 8:59 am

    Per Misya: ecco, si tratta del confidenze no. 11, del 20 marzo 2012, pag. 79. In copertina c’è Carmen Russo…!
    Che ridere, mia mamma non capiva e mi ha detto: “Ma dalle questa copia, io l’ho già letto!” “Sì mamma, ma è a Napoli…”!

  17. Comment di ilaria — 21 marzo 2012 @ 9:07 am

    brava misya ma chi ti da tanto amore in cucina … per tutte noi poi… sei una persona speciale forse in fondo molto cattolica continua cosi e sei già in paradiso auguri …ilary

  18. Comment di Daniela — 21 marzo 2012 @ 9:13 am

    WOW!!! Che bell’aspetto!! Come faremmo senza Flavia!
    Grazissssssimo!! Inutile dire che la proverò, con tanta buona volontà … incrociando le dita :-D
    Buon inizio di Primavera a tutte!

  19. Comment di Isabella :) — 21 marzo 2012 @ 9:22 am

    Che meraviglia….. troppo impegnativa per me però! Sono un po’ pasticciona e non credo proprio di avere la pazienza necessaria per fare questo dolce. Misya se vuoi ti lascio il mio indirizzo e me la spedisci direttamente a casa…. :)
    Saluti a tutte le cuochine

  20. Comment di Misya — 21 marzo 2012 @ 9:24 am

    Grazie ragazze sono felice che la ricetta vi sia piaciuta, le foto le ha scattate tutte Ivano mentre io ero con le mani in pasta ;) buona giornata a tutte :*

  21. Comment di Ingrid — 21 marzo 2012 @ 9:32 am

    Per Cristiana: che cara la tua mamma!
    Un abbraccio grande

  22. Comment di Misya — 21 marzo 2012 @ 9:35 am

    Grazie mille cristiana, dai un bacino alla tua mamma da parte mia :*

  23. Comment di Sasa — 21 marzo 2012 @ 9:35 am

    GRAZIE, ora finalmente proverò a fare la Colomba di Pasqua, anch’io tante volte l’avrei voluta fare, ma come te non mi fidavo delle ricette trovate on-line, più delle volte seguendo le loro ricette il risultato è mediocre se non addirittura pessimo…………. ma di te ci si può fidare ad occhi chiusi, quindi andrò a comprare tutto l’occorrente e mi metterò all’opera. Grazie e buona giornata a chi passa di quà.

  24. Comment di Thefra — 21 marzo 2012 @ 9:37 am

    bellissima davvero! sembra appena ritirata da una pasticceria (merito anche delle foto ovviamente) io personalmente non sono una amante della colomba però forse per tradizione la potrei fare. baci baci

  25. Comment di Iva — 21 marzo 2012 @ 9:38 am

    Ti è venuta molto bene! Io, per motivi di tempo, l’anno scorso ho provato quella rapida di giallozafferano e devo dire che ne sono rimasta molto soddisfatta!! Penso che quest’anno sempre per motivi di tempo, questo periodo è sempre un pò incasinato ripeterò l’esperienza…

  26. Comment di MELANIA — 21 marzo 2012 @ 9:41 am

    che bella !!! la foto della fetta di colomba è decisamente invitante . Complimenti sei bravissima !!!! Un abbraccio a tutte

  27. Comment di Elisa — 21 marzo 2012 @ 9:49 am

    … sei una forza della natura Misya….
    grazie a te che pasticci per noi, a Ivano che collabora e con le sue foto rende le tue ricette ancora più fantastiche e alla piccola Elisa che vi permette di fare tutte queste cose per noi. Un bacio a tutti e tre!!!!

  28. Comment di Annalù — 21 marzo 2012 @ 9:52 am

    ….. altro ke pasticceria, è una meraviglia! Fa venire l’acquolina in bocca al solo vederla!!!! Cara Misya, ti leggo sempre e già da qualke anno , ma non scrivo molto. Ma oggi meriti una lode speciale… 6 veramente GRANDE e con le tue splendide ricette infondi una gioia e un’energia…. sprintose!!!! grazie ancora e un saluto a tutte…. con un augurio di buona primavera!!!!

  29. Comment di roberta83 — 21 marzo 2012 @ 9:59 am

    mamma mia che buona !!! Complimenti Mysia ! Quest’anno ci vogliio proprio provare visto che il dolce da preparare a Pasqua sarà un mio compito.
    Ma dite che lo stampo della colomba se chiedo in qualche pasticceria me lo vendono?
    Un bacione a tutte le cuochine che passano di qui !buona giornata

  30. Comment di Francesca — 21 marzo 2012 @ 10:00 am

    Sei un mito!! Splendida ricetta!!

  31. Comment di SARA — 21 marzo 2012 @ 10:07 am

    Ciao Misya…!!!! Ricetta favolosaaaaaaa…..hai ottenuto un bellissimo risultato!!! la fetta della colomba rende tanto l’idea !!! E poi grazie a te fare la colomba sembra più facile!!!!!!!
    Devo trovare lo stampo……e poi il gioco è fatto!!!!
    Grazie………un bacioooooooo

  32. Comment di martina — 21 marzo 2012 @ 10:10 am

    la colombaaaaaaa!!!! la provo a fare, l’anno scorso ho provato a fare l’uovo di pasqua ma mi è venuto un pò smontato, forse non avevo messo bene il cioccolato negli stampi. mi sa che se mi viene buona la metà di come sembra la tua sarà super!!!! baci a tutte

  33. Comment di carla — 21 marzo 2012 @ 10:11 am

    che dire….. semplicemente stupenda! Bravissima come sempre!

  34. Comment di Cle — 21 marzo 2012 @ 10:11 am

    molto bella complimenti!
    io farò l’esperimento con il lievito madre! :D

  35. Comment di robyde — 21 marzo 2012 @ 10:20 am

    la notizia della colomba era arrivata ma pensavo ke ci facessi attendere di + ed invece stamane ci hai deliziato cn qst magnifico dolce ke farò sicuramente anke xk mie care da oggi ne ho di tempo, il mio Amore sta all’aereoporto ed oggi partirà x l’Afghanistan… nn vi dico!!!! Misya ti ringrazio nn solo x le magnifiche ricette ke vengono senmpre bene ma x essere anke una fonte di distrazione x me insieme anke alle mitike bibi, simocuriosa, annamaria83 ed apina!!! un bacione a tutte e buon inizio primavera

  36. Comment di Marzia — 21 marzo 2012 @ 10:21 am

    Misya sei formidabile!! Spettacolare questa colomba..sei stata bravissima e ottime foto! Complimenti anche a tuo marito!! Vorrei tanto farla ma ho paura del risultato finale… Due domandine: nel primo step, l’impasto va proprio messo a bagno nell’acqua tiepida?? Posso sostituire la vaniglia con la classica bustina di vanillina?? ;) Ancora complimentissimi.. hai davvero una dote magica :D bacio!

  37. Comment di Natalia — 21 marzo 2012 @ 10:25 am

    Ma che bella!!! Sabato forse la provo (o sabato l’altro…vediamo perchè i tempi sono davvero lunghi). Misya, scusa, ma quando dici di lasciarla riposare in forno, lo dobbiamo pre-riscaldare?? e poi, in forno la colomba deve essere coperta????

    grazie!

    PS: Baciotti a tutto il CTP!!!

  38. Comment di Donatella — 21 marzo 2012 @ 10:25 am

    Grande Flavia! fai venire voglia di prepararla!
    si, si deciso: la faccio!!
    Buon inizio di primavera e un saluto a tutto il CTP e
    un bacio a voi tre…

  39. Comment di Misya — 21 marzo 2012 @ 10:28 am

    x marzia:si devi mettere il panetto nella ciotola con l’acqua tiepida e chiudere il contenitore :) Per la vanillina, si certo, puoi usare quella

    xnatalia: no, a formo spemto e con il contenitore aperto

  40. Comment di Silvia (To) — 21 marzo 2012 @ 10:30 am

    davvero tanti complimenti Flavia! Mi hai convinta, dopo tutte le indecisioni che ho sempre provato anch’io, a cimentarmi in questa ricetta lunga ma dai risultati sorprendenti. Quasi quasi sento profumo e sapore!!
    Lo so, è da una vita che non ti scrivo, ma ti seguo sempre e penso tanto a te, alla tua famigliola. Un caro abbraccio
    Silvia

  41. Comment di Natalia — 21 marzo 2012 @ 10:36 am

    @ANNAMARIA: ma sai che la storia del compleanno mi ha davvero colpita??? cioè, siete una famiglia di predestinati gli uni agli altri: MA CHE BELLO!!!!!!!! TI MANDO UN ABBRACCIO GIGANTE!!

    @MARIAPIA: il tuo cane è un mito…mi fate sbellicare!!! i boxer, dai, sono bellissimi, ma il tuo è davvero super! ha uno stomaco d’acciaio!!!! il mio è un border collier, è delicatino, ma intelligentissimo (ne ho avuti di cani, ma a questo davvero gli manca solo la parola)…fa delle cose che io e mio marito rimaniamo a bocca aperta!! l’unica cosa è che si fa sottomettere dal gatto, che è un dispettoso bellissimo e se la comanda tranquillamente, nonostante sia più piccolo(anche lui ha i suoi gusti, inutile propinargli cose che non gradisce perchè te le lascia li e si offende pure….)

    @SIMOCUROSA: mi fai venire voglia di fare figli…ti abbraccio perchè non so cosa tu abbia per la testa, ma per farti preoccupare..BACIONE GRANDISSIMO!!!

  42. Comment di apina — 21 marzo 2012 @ 10:48 am

    Flavia ma tu sei fantastica!!!! Guarda è un’impresa per i tempi!!!! Ma con le tue foto e le tue spiegazioni sembra più facile di quello che si crede!!!! Ma penso che questa ricetta la salto!!! Le colombe non mi piacciono come dolci!! Ma mi è venuta in mente una cosa, se non mettessi i canditi e al posto della granella di zucchero e le mandorle magari cioccolato grattuggiato? Il gusto si avvicinerebbe più a quello di un pandoro? A dir la verità io e mio marito e in famiglia nemmeno quello amiamo particolarmente… ma è invitante l’idea della soddisfazione di realizzare un tale capolavoro!!! Un bacione ad Elisa!!!

    Saluti a tutto il ctp!!! Non ho letto i vostri commenti perchè sono super di fretta, ma vedo di fare un salto nel pm!!

    X Bibi: ciao cara bibi :)

  43. Comment di annamaria83 — 21 marzo 2012 @ 10:50 am

    NATALIA
    ;-) grazie……sei cosi’ cara e se vai nella ricetta precedente vi ho raccontato un’ altra cosa…….e vi ho messo il link del sito di un posto da favola,ormai magico per me e mio marito…..
    il nostro LUOGO DELL’ANIMA……….

    anzi lo metto qui……guardatelo CTP……. http://www.palazzodeipoeti.it

  44. Comment di annamaria — 21 marzo 2012 @ 11:00 am

    grazie per questa ricetta spettacolare! Ti voglio soprattutto ringraziare per aver fatto la ricerca e anche la sperimentazione. baci baci

  45. Comment di runa — 21 marzo 2012 @ 11:18 am

    Anch’io mi unisco ai complimenti per le foto e per il risultato da “pasticceria” del dolce. Sei veramente bravissima, non pensavo si potesse cucinare in casa la colomba pasquale. quasi quasi provo a farla….

  46. Comment di Daniela — 21 marzo 2012 @ 11:22 am

    Cara, adorabile, straordinaria Misya!

    Mi sono appena collegata e vedo questo tripudio di bontá, cosí bella ed invitante… Quá in provincia di Madrid nevica fitto fitto da questa mattina presto, sembra che non voglia piú smettere… ed é tutto bianco, sembra Natale… Ma questa colomba mi ha riportata alla primavera, ed anche se la lavorazione é un po’ lunga (anche se non sono le 24 ore canoniche di altre ricette), credo proprio che mi lanceró nell’impresa, anche perché sará l’unico modo di mangiare colomba dato che quí non c’é… Tra l’altro, a parte lo stampo (ma useró uno stampo normale, ne ho di tutte le dimensione e sicuramente ne troveró uno che vada bene…) ho tutti gli ingredienti in casa, miracolo… Non posso non farla!

    Grazie, grazie, geazie per la tua immensa generositá, creativitá e disponibilitá nel condividere tutto questo con noi!

    Baci a tutte, CTP e non… ;-)

  47. Comment di cri 79 — 21 marzo 2012 @ 11:37 am

    Siii, la colomba fatta in casa, che bello…..ho anche già le forme di carta perchè erano anni che volevo provarla ma non ho mai avuto il coraggio….fortuna che esisti ;-)
    Ho solo una domanda….per quanto tempo si conserva? O meglio, per quanto tempo si conserva morbida come appena fatta? (Nel caso decidessi di regalarla).
    Grazie e un abbraccio a tutte le care amiche.

  48. Comment di vera — 21 marzo 2012 @ 11:38 am

    è tutta la mattina che rimacino la colomba dentro la mia testa, a casa ho 1 kg di farina manitoba, secondo te è adatta??uso quella??o è melio che faccio mezza manitoba e mezza 00 ?
    grazie

  49. Comment di Marzia — 21 marzo 2012 @ 11:54 am

    Grazie Misya per la tua risposta!! Ho un’altra domanda da farti… ma l’impasto deve essere ricoperto totalmente dall’acqua?? il mio contenitore è diverso dal tuo.. è rettangolare ed è più basso, spero che sia lo stesso!! E poi anch’io vorrei sapere per quanto tempo si conserva così soffice!! ;) Scusa per le tante domande, ma sto cercando di studiarmi bene bene la ricetta prima di metterci le mani!! Grazie ancora ;)

  50. Comment di roxane — 21 marzo 2012 @ 12:01 pm

    Complimenti !!! Finalmente una ricetta della colomba pasquale spiegata in modo chiaro !!!!Mi hai fatto venire voglia di farla,è da tanto tempo che vorrei provare ma tutte le ricette trovate erano e sono poco convincenti.Il fatto poi di vedere le fotografie “passo passo”aiutano molto a comprendere meglio ciò che si deve fare. Ancora complimenti,grazie per tutte le ricette che ci regali e un bacione alla tua piccola.

  51. Comment di Misya — 21 marzo 2012 @ 12:21 pm

    il panetto deve essere coperto interamente dall’acqua, perchè poi dopo essere lievitato sale a galla.
    io ho fatto la colomba domenica e lunedì sera era già finita e fino ad allora conservata in una busta di plastica come le normali colombe era sofficissima, oltre non saprei dirvi…

  52. Comment di maria — 21 marzo 2012 @ 12:36 pm

    la voglio fare!!!!amo le colombe e sapevo che prima o poi l’avresti fatta!!!la preparo e ne mangio una fetta…rinuncio a qulasiasi altra cosa!!per una volta stop alla dieta!!!grazie cara!!!!ciao a tutte!!!baci baci!!

  53. Comment di Loreta — 21 marzo 2012 @ 1:01 pm

    MITICAAAAA!!!!!

  54. Comment di stefystefy — 21 marzo 2012 @ 1:07 pm

    Che dire…. Semplicemente meravigliosa. La farò sicuramente. Grazie Misya.

  55. Comment di Naria — 21 marzo 2012 @ 1:56 pm

    Non credo ai miei occhi….una colomba morbida ed invitante!Io non la amo molto ma dalle tue foto sembra essere ottima….che sia la volta buona per ricredermi?Uffà….fai venire voglia di provare tutte le tue ricette..e poi questa estate come mi presento in spiaggia?Complimenti per il coraggio mostrato nell’affrontare la lunga preparazione e bacini a te ad Elisa!(Ivano ormai è lanciatissimo nel suo compito di fotografo….grazie anche a lui!) ;D

  56. Comment di gabrielly — 21 marzo 2012 @ 2:10 pm

    Certo che e una bella impresa! Proviamoci

  57. Comment di Serena — 21 marzo 2012 @ 2:16 pm

    GRANDE MISYA.Mi chiedo come fai ogni giorno a stupirci.Ormai anch’io sono diventata Misyadipendente…non lo avrei mai detto dato che non ho mai avuto dipendenze serie.
    E’ la foto o la colomba è particolarmente più gialla del normale?
    Baci

  58. Comment di Letizia — 21 marzo 2012 @ 2:16 pm

    Misya, sta volta credo tu abbia realmente superato te stessa!! è meravigliosa! Complimentissimi!
    Un saluto a te e alla tua famiglia.

    una saluto a tutte coloro che seguono il blog ma che non commentano, a chi commenta, a chi stra-commenta e al CTP!!
    @Grazie ad un tuo commento ho scoperto il blog moda per principianti di Anna Venere! Grazie Bibi!!

  59. Comment di maria — 21 marzo 2012 @ 2:21 pm

    COME SI FA A METTERSI A DIETA CON TUTTE QUESTE LECCORNIE KE CI PROPONI? VA BE’ MI TOCCHERA’ RIMANDARE A CHISSA’ QUALE LUNEDI’ XKE’ QUESTA COLOMBA MERITA PROPRIO DI ESSERE”FATTA FUORI” :-) GRAZIE 1000 X LA TUA DOLCEZZA IN TUTTI I SENSI!

  60. Comment di Contessa Serbelloni Mazzanti Viendalmare — 21 marzo 2012 @ 2:25 pm

    Beh, da qua a Pasqua ho tempo ad allenarmi, io ancora non la so cucinare! :-D

  61. Comment di Kilary — 21 marzo 2012 @ 2:47 pm

    Ciao Misya!!!complimenti per la colomba, è davvero bellissima!!!avrei una DOMANDA da farti: poiché il procedimento è un po’ lungo e il sabato prima di Pasqua ci sono un bel po’ di cose da fare, quanto tempo prima posso farla per poterla mangiare il giorno di Pasqua e trovarla ancora fragrante?qual’è il modo migliore per conservarla?ti ringrazio davvero tanto in anticipo!sei FANTASTICA!

  62. Comment di Kilary — 21 marzo 2012 @ 2:52 pm

    Ops..scusami davvero tanto…ho notato leggendo i vari commenti che già ti avevano esposto la mia stessa perplessità!!!perdonami…grazie lo stesso e ti volevo anche ringraziare perché le tue ricette riescono sempre benissimo, mi riempiono di complimenti, che in realtà sono tutti tuoi!!!!grazie ancora!!!buonagiornata =D

  63. Comment di maryangel — 21 marzo 2012 @ 3:09 pm

    ciao Misya… capiti proprio a fagiolo, stavo appunto cercando una buona ricetta per la colomba e questa mi sembra ottima!!! hai fatto bene a non fare quella di Anna Moroni; io l’ho già provata, è buonissima ma si discosta molto da quella ke è la classica colomba sia per il sapore sia per la consistenza. Proverò senz’altro questa… mi fido di te!!! bacioni a te e alla piccolina :-)

  64. Comment di Rumi — 21 marzo 2012 @ 3:10 pm

    Ti è venuta spettacolare!!! i miei complimentiiiiiiiiii

  65. Comment di Erika90 — 21 marzo 2012 @ 3:30 pm

    che meraviglia questa colomba!!da far invidiare qualunque pasticceria d’italia e del mondo!!brava tesoro mio…ti sei superata alla grande!!un bacioneeeeeeeeee

  66. Comment di Angela — 21 marzo 2012 @ 3:56 pm

    Misya, questa volta hai superato te stessa COMPLIMENTI!! sei fantastica, che coraggio! Hai veramente un dono sei geniale, e per queste foto spettacolari non mi resta altro che congratulare il grande fotografo Ivano.
    Congratulation to both of you job well done (you are gifted)
    Grazie tanto di cuore per quanto tu fai per noi, che il Signore abbonda la tua casa di Pace, Amore e Felicita’.
    Un bacino alla tua stellina Elisa e per te un affettuoso abbraccio.
    Angela C.

    P.S. Ho notato che c’e un’altra lettrice di nome Angela, e per questo ho aggiunto la lettera C per distinguere. (non so se ho fatto bene oppure no)

  67. Comment di Ale — 21 marzo 2012 @ 4:31 pm

    che bella!! l’anno prossimo ci provo anche io!! la ricetta della Moroni l’ho provata l’anno scorso, ma il sapore non c’entra nulla con la vera colomba, sembra più vicino a un ciambellone, anche se comunque è molto buona ed è finita in una giornata!! complimenti, sei un mito!!

  68. Comment di adriana — 21 marzo 2012 @ 4:48 pm

    questa è da provare al più presto!!!!!mi attira un sacco!!brava flavia :) )

  69. Comment di Sabrotta — 21 marzo 2012 @ 5:20 pm

    fantastica! non deludi mai Mysia!! devo assolutamente provare a farla!! qualcuna ha idea di dove comprare lo stampo? ho provato a cercarlo ma senza successo! magari on-line? grazie!

  70. Comment di Milkie — 21 marzo 2012 @ 5:24 pm

    Una domanda.. Ma la colomba la si cuoce in forno dentro a quello stampo x colomba in carta? Non si brucia la carta?

  71. Comment di Rosita89 — 21 marzo 2012 @ 5:30 pm

    Ciao :-)
    Wow… 1)Ti devo fare i miei complimenti per questa bellissima colomba,è fantastica e senza dubbio buonissima; 2)Mamma, Flavia quanta pazienza, 9 ore??? Di nuovo i miei complimenti!Cmq vorrei incimentarmi in quest’impresa ahahah
    Grazie cara un bacio a te e alla piccola Elisa :-*

  72. Comment di asia — 21 marzo 2012 @ 5:41 pm

    stupefacenda sei davvero un genio complimentisimiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

  73. Comment di sasi — 21 marzo 2012 @ 6:30 pm

    ma questa colomba è favolosa, COMPLIMENTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII! va fatta assolutamente:)

  74. Comment di daniela68 — 21 marzo 2012 @ 6:32 pm

    FAVOLOSA!!!!
    Mi ispira parecchio, adoro le colombe artigianali, non ho mai provato a farla ma penso proprio ke quest’anno mi cimenterò, cercando di seguire al meglio tutte le tue indicazioni sei preziosissima, complimenti davvero e buona primavera a tutte

  75. Comment di marina — 21 marzo 2012 @ 7:28 pm

    una domandona: ma dove posso trovare da comprare lo stampo di carta a forma di colomba?????

  76. Comment di cecilia, roma — 21 marzo 2012 @ 7:40 pm

    proprio oggi rimuginavo sui prezzi assurdi di quest’anno per le uova e per le colombe e pensavo: se solo trovassi gli stampi proverei a fare l’uovo di ciocc…
    invece ecco la ricetta giusta per me, spero proprio di avere il tempo (e la pazienza…) ;) per farla, casomai di scorta ne tengo una comprata, nel caso mi uscisse un disastro eheheh ;)
    Per lo stampo forse so dove trovarlo, lo zucchero ce l’ho, i canditi pure (residuo del pangiallo natalizio); sono solo perplessa per il contenitore con tappo, come Marzia, quello rettangolare è grande ma basso, quelli tondi son piccini, quello che hai usato tu che capacità ha, quanti litri porta?
    in attesa di una tua risp ti saluto, mando a te un forte bacione e alla cucciola un tenero bacino! <3 sciaoooooo

  77. Comment di rosellina — 21 marzo 2012 @ 7:47 pm

    la tua colomba è davvero strepitosa, nn essendo un amante di questo dolce nn la proverò ma…complimenti davvero!

  78. Comment di rosanna — 21 marzo 2012 @ 7:59 pm

    Flavia sei favolosa! spero di riuscire a trovare il tempo di provarla nel week non questo però . Ho provato a fare quella senza glutine e devo dire che è stata un’impresa in quanto la farina è troppo debole per cui risulta difficile da lavorare e far lievitare. Non posso per cui non provare questa! Spiegata così e con le foto sembra davvero una cosa realizzabile.
    Baci

  79. Comment di Silvia — 21 marzo 2012 @ 8:26 pm

    La voglio provare…..se trovo li stampo!

  80. Comment di katia — 21 marzo 2012 @ 8:34 pm

    Flavia, che dire… solo i miei complimenti! ma dimmi, potrei sostituire i canditi con il cioccolato? e se non trovassi i contenitori in carta, andrebbe bene la tortiera a forma di colomba? in caso affermativo, credi che dovrei imburrarla ed infarinarla? grazie di esistere!!!!

  81. Comment di maria pia — 21 marzo 2012 @ 8:43 pm

    La giornata è volata…e meno male che c’è questo spazio per condividere questa grande passione della cucina..qui si percepisce un sapore di solidarietà di voglia di fare..da quando vi ho scoperto e so che posso interagire e chiedere consigli…è diminuita la mia smania di comprare giornali del settore.
    Da piccola aspettavo con ansia la colazione di Pasqua mi piace mischiare dolce e salato quindi faró sicuramente la colomba e aspetteró con ansia qualche ricettina …salata per accompagnare questo Strabuonissimo dolce

  82. Comment di Serena — 21 marzo 2012 @ 8:53 pm

    X ROSANNA:ho letto che hai provato senza glutine,io ho provato il pandoro ma è stato un disastro.Voglio provare questa ricetta e al posto della farina di grano io userò farina di riso e maizena.Speriamo bene

  83. Comment di fiorella — 21 marzo 2012 @ 9:13 pm

    ma è bellissima e dalla foto sembra anche ottima…mhmhmhmhm!!!

  84. Comment di SimoCuriosa — 21 marzo 2012 @ 9:44 pm

    che sorpresa! anch’io come altre pensavo che la postassi più avanti e invece eccola qua! io non sono molto amante della colomba, ma della tua sicuramente, ma non credo che la farò…ho paura che venga troppo buona…e poi sono piena di stampi e teglie…chissà se lo stampo si trova anche usaegetta? tipo muffin…?
    comunque sei sempre la meglio e ti adoro! un bacione
    ps hai visto ho creato davvero il gruppo CTP su FB? ovviamente è il fratellino minore del tuo….ma…spero che per te non sia un problema e comunque ho scritto che è nato grazie al tuo blog e non smetterò mai di farti pubblicità! sei la number ONE!

  85. Comment di SimoCuriosa — 21 marzo 2012 @ 9:48 pm

    Quanto son BISCHERA! Tu hai usato uno stampo usa e getta!! :) ahahha
    saluti a tutte le CTP e tanti baci bacini bacetti & bacioniiiiiiiiiii! :D

  86. Comment di maria pia — 21 marzo 2012 @ 10:19 pm

    @SIMOCURIOSA io non riesco a trovare il gruppo Ctp su fb..veramente non trovo neanche misia su fb..qualcuno mi puó aiutare??

  87. Comment di Valentina_Z — 21 marzo 2012 @ 10:33 pm

    @Maria Pia: io la pagina di Misya sì che l’ho trovata, l’hai scritto bene? In quanto al gruppo CTP, neanch’io l’ho trovato e ieri ho mandato un messaggio a Simocuriosa su Fb (o forse ho sbagliato Simona!) per chiederle…

    @SimoCuriosa: attendiamo chiarimenti!

    Quanto allo stampo, io non ho ancora rinunciato a trovarlo di carta, ma ho visto che esiste in silicone e poi ho trovato una pagina (sul blog di Cookaround) in cui si propone come “fabbricarne” uno a partire da una teglia usa e getta di allumninio… nel caso vi interessasse!

    Bacioni e buona notte

  88. Comment di Ste — 21 marzo 2012 @ 10:37 pm

    La stavo. Giusto chiedendo ieri su fb ….grazie Flavia
    Mi puoi dire quanto misura lo stampo? Ne ho comprati un Po ma non so se sono da 750 gr o 1 kg
    E se l’impasto si deve fare a mano o posso usare il kenwood
    Sei unica

  89. Comment di Titti — 21 marzo 2012 @ 11:16 pm

    è FaNtAsTiCa…MaGaRi rIuScIsSi a fArLa,TrOPpO dIfFiCile x mE,fOrSe :( ….
    SeI uN GeNiO MIsYa,CoMpLimEnTi….
    NoTtE NoTtE a tUtTi!!

  90. Comment di Carola — 22 marzo 2012 @ 12:01 am

    ..questa ricetta è super..anche io mi ero un pò scoraggiata nel fare questi dolci così impegnativi..ma vedendo questa ricetta e le foto del fantastico risultato ci riprovo di sicuro!!Così farò la colomba di Pasqua con le mie mani!!Grazie..Un abbraccio!!

  91. Comment di Marisa — 22 marzo 2012 @ 12:09 am

    ciaoooooooooo ciaooooooooo Misya…ma e’ bellissima…incredibile….Misya sei super…poi la foto con la fetta…e’ morbida,,morbidissssssssssima…da fare…spero di trovare la forma ( qui a Monaco mi sembra difficile)…la devo fare…..buon inizio primare a tutte…un abbraccio per te e un bacione alla piccola Elisa…ciaooooooooooooo ciaoooooooooooooun saluto speciale a tutte CTP…ciaooooooooooooooooo

  92. Comment di lelletta — 22 marzo 2012 @ 12:56 am

    DA FARE ASSSSOLUTISSSSIMAMENTE………………..

    @SIMOCURIOSA E’ vero, neanche io ho trovato il gruppo ctp su fb! Vogliamo notizie!!!!!
    Baci a tutte le ctp :)

  93. Comment di annamaria83 — 22 marzo 2012 @ 8:08 am

    Ragazze rispondo io per SIMOCURIOSA……..allora per quanto riguarda il gruppo CTP su fb dovete cercare…….

    CuochineTuttePazze

    mentre per quello di misya potete accedere da qui,sulla home scorrrete giu’ giu’ nella pagina……..si chiama…..

    Le ricette di Misya

    e richiedere l’iscrizione al gruppo in entrambe le pagine……

  94. Comment di peggy — 22 marzo 2012 @ 8:49 am

    Bellissima ricetta e grazie alle tue chiare spiegazioni Misya, non mi sembra neanche difficile da realizzare,l’unico problema penso sia avere tanto tempo a disposizione per i tempi che la lievitazione richiede!!!Sicuramente da provare…

  95. Comment di romily — 22 marzo 2012 @ 8:59 am

    bravissima…vorrei tanto cimentarmi, solo una domanda x quanti giorni si mantiene bella morbida visto che dovremmo consumarla di domenica e l’unico giorno libero che ho per farla è il mercoledì e come dovrei conservarla chiusa in busta di plastica?

  96. Comment di rosita — 22 marzo 2012 @ 9:13 am

    Buongiorno Misyetta, anch’io ho avuto sempre un pò paura di fare questo dolce, per gli stessi motivi tuoi, per cui ogni Pasqua finisco per fare solo le ricette di famiglia tradizionali (torta al formaggio e ciaramicola), però come al solito le ricette spiegate da te sembrano subito meno difficili, per cui quest’anno mi sa che ci provo anch’io….Intanto mi metto alla ricerca dello stampo! Baci cara, sei una forza della natura!!

  97. Comment di patty78 — 22 marzo 2012 @ 9:49 am

    buongiorno misya e care amiche ctp,scusate se non ho risposto ai vostri messaggi ma ho passato 2 giorni a letto con la gastroenterite,ora va meglio,devo fare in fretta perchè qua a fianco cè il mio cucciolo anche lui con broncospasma.
    misya hai fatto una ricetta splendida,vorrei provarla,spero di riuscire,complimenti x le foto a ivano e grazie x tutto quello che fai x noi,sei una persona splendida,ho fatto un sacco delle tue ricette,appena riesco commento,questa colomba,la farò se riesco con gocce di cioccolato ,al posto dei canditi e senza mandorle x le mie allergie,è bellissima questa colomba e sicuramente buonissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!un bacio a tutte le mie amiche ctp,a te in particolare e ad elisa!!!!!!!!!!!!!!!

  98. Comment di Milkie — 22 marzo 2012 @ 10:04 am

    La si deve cuocere in forno dentro lo stampo di carta da colomba? Non si brucia lo stampo?

  99. Comment di Carola — 22 marzo 2012 @ 10:14 am

    Sono stampi fatti apposta..non si bruciano ;-) ..io avevo preso quello a stella per il pandoro..adesso dovrò procurarmi quello a colomba :-)

  100. Comment di Filo — 22 marzo 2012 @ 11:05 am

    Sei mitica!!!”Complimenti la ricetta é chiarissima!!!!

  101. Comment di Rossella la sicula — 22 marzo 2012 @ 11:36 am

    Bravissimaaaaaaaaaaaaa…la devo fare subito Misya, sembra una vera bontà :)
    P.S. Posso mettere anche l’uva passa vero? :D

  102. Comment di ilaria — 22 marzo 2012 @ 12:57 pm

    Ciao Misya, ieri avevo giusto in mente di farla e ho detto: spulcierò nei blog di cucina e poi oggi ti apro e la vedo!!
    Volevo chiederti solo una cosa: se la impacchetto quanto mi dura secondo te? Una settimana o più?

  103. Comment di patrizia — 22 marzo 2012 @ 1:12 pm

    Misya…che dire!!! Sei incrdibile!!!! Bravissima. Grazie a te sono riuscita a preparare ricette che mai mi sarei sognata di realizzare. Questa colomba e’ stupenda e con le foto di tutti i passaggi e le tue semplici spiegazioni provero’ anch’io a farla!! Solo una domanda, se posso, il forno e’ a temperatura statica o ventilato? Grazie davvero per tutto quello che condividi con noi!!! Un grossissimo bacione e un saluto a tutte le Misyane….

  104. Comment di paola — 22 marzo 2012 @ 1:25 pm

    Dalla foto della fetta non sembra che ci sia una bella alveolatura tipica dei lievitati da forno forse doveva lievitare di più?

  105. Comment di danam — 22 marzo 2012 @ 1:42 pm

    io l’anno scorso ho fatto quella della moroni e non era male, ma più che una colomba sembrava una torta, era pesante e priva di alveolatura, ma il sapore era simile ad una vera colomba, ai miei suoceri era piaciuta!

  106. Comment di Tatiana — 22 marzo 2012 @ 2:07 pm

    Misya è Meravigliosaaaaaa!!! Una solo domanda (io non sò mai quale usare) il forno và statico o ventilato???? Grazie
    Baci

  107. Comment di SimoCuriosa — 22 marzo 2012 @ 2:48 pm

    @natalia: o questa? ti faccio venire voglia di fare figli? ma io ne ho uno solo….è Ingrid che ne ha una ciurma!!
    @valentina_z & @mariapia: la bella e dolce annamaria ha risposto per me! mi avete trovato? perchè ho ricevuto diverse richieste di iscrizione al gruppo ma se non vi presentate con il nickname che usate qui…non vi posso riconoscere! fatemi sapere! :)
    io sono stata un po’acciaccata in questi giorni…e sono 2 giorni che non riesco a stare ai fornelli…vediamo se oggi mi rifaccio…ho dei carciofi che chiedono pietà di essere cotti….e quindi avrei intenzione di fare la parmigiana..
    bacio alla grande Misya alla passerotta e a tutte le CTP

  108. Comment di Valentina_Z — 22 marzo 2012 @ 3:09 pm

    Ciao di nuovo a tutte!
    Io cerco e ricerco CTP, CuochineTuttePazze, Cuochine Tutte Pazze, Cuochine tutte pazze e le altre varianti possibili ma non vi trovo!!! :( (((((

  109. Comment di SimoCuriosa — 22 marzo 2012 @ 3:25 pm

    non devi cercarel’abbreviazione devi cercare
    CuochineTuttePazze tutto attaccato
    dai dai che ci sono e ti aspetto!!:)

  110. Comment di sasa — 22 marzo 2012 @ 3:39 pm

    Oggi vedo se riesco a trovare la tortiera a forma di colomba…… anch’io vorrei sapere se il forno è meglio statico o ventilato. Baci e grazie.

  111. Comment di Emanuela — 22 marzo 2012 @ 3:46 pm

    Ciao Misya!Volevo chiederti una cosa:conosci il tortano dolce pasquale?Io sono di Roma ma mia nonna materna era di Benevento ed ogni anno a Pasqua faceva questo dolce con canditi e con il liquore Strega che le veniva alto come (se non di più)un panettone natalizio. Da quando non c’è più mia mamma prova a rifarlo con la ricetta di nonna…il sapore è lo stesso ma le viene bassissimo!Hai per caso una ricetta analoga da suggerirmi per stupire mia mamma con effetti speciali?Magari le faccio una sorpresa…

  112. Comment di maria pia — 22 marzo 2012 @ 5:12 pm

    Anch’io ho scittoCuocheTuttePazze ma ,mi scrive nessun risultato corrispondente alla ricerca..Aiuto !!nvece misya l’ho trovata

  113. Comment di simona — 22 marzo 2012 @ 5:16 pm

    Cavoli Misya!!!!Anche la colombaaaa!!!!!Che meraviglia!!!!E’ una bella lavorata, ma vuoi mettere fatta in casa da noi???OOOOOOOOOHHHHHHHHHH non vedo l’ora, sabato provo, visto che son libera!! Grande grande…..ciaociao a tutte

  114. Comment di Edi — 22 marzo 2012 @ 5:19 pm

    Ciao Misya! Non ho mai scritto prima ma è da alcuni mesi che ti seguo. Sei veramente grande e con questa ricetta hai superato tutti. vorrei provare afarla anch’io perche mi piaciono le sfide e questa sembra veramente una sfida (9 ore mica sono poche). Credo di trovare tutti gli ingredienti e anche lo stampo di carta l’unico problema per me è che essendo straniera non ho capito la parola “biga” la quale povera me non l’ho trovata neanche nei vocabolari tipo Zingarelli. Mi aiuti per favore con il significato cosi provo a farla anchio la riccetta? Ciao e grazie in anticipo.

  115. Comment di Veronica — 22 marzo 2012 @ 7:49 pm

    ciao misya… che bella colomba!sei bravissima!posso chiederti dove comprare lo stampo a forma di colomba? vorrei realizzare anche io questo bel dolce tradizionale. baci

  116. Comment di ricette deliziose — 22 marzo 2012 @ 9:43 pm

    Io non la amo tanto la colomba ma questa è mooolto invitante e poi sembra essere anche molto soffice… invece adoro le chiacchiere; tu le fai Misya? Buona serata; baci.

  117. Comment di Ingrid — 22 marzo 2012 @ 10:25 pm

    Per Simocuriosa: Spero che ti possa riprendere quanto prima.
    Un’abbraccio grande.
    Buona serata a tutte le mie care amiche
    Baci

  118. Comment di patty78 — 22 marzo 2012 @ 10:41 pm

    cara misya,mi sto studiando la colomba perchè voglio provare a farla,ma non vorrei sbagliare perchè la voglio regalare ai miei suoceri x pasqua,ora ti faccio qualche domanda e se ti va x favore rispondimi
    1)ogni volta che lavori l impasto sul tavolo aggiungi farina?
    2)quando metti a lievitare l impasto lo copro come quando faccio il pane?
    3)quando metti a lievitare la colomba nello stampo la copri?
    4)quando cuoci la colomba lo stampo lo metti sulla placca del forno? ventilato o statico?
    5)uso farina manitoba?
    cosa ne pensi se al posto dei canditi,metto le gocce di cioccolato?sulla glassa posso sostituire le mandorle(x allergia) con le gocce di cioccolato?
    p.s
    quando metto a lievitare qualcosa nel forno,riscaldo a 50°,spengo e,metto l impasto coperto,faccio cosi anche x la colmba?
    spero che mi risponderai presto!!grazie mille x la pazienza che hai x rispondere ai miei dubbi,buonanotte a te,alla piccola elisa e alle mie amiche ctp ,grazie mille x quello che mi trasmetti cioè tanto affetto e voglia di sperimentare nuove ricette,vado a commentarne qualcuna,bacioni!!!!!!!!!!!

  119. Comment di Misya — 22 marzo 2012 @ 11:12 pm

    Ciao patty la risposta a tutte le tue domande e’ sempre uguale, no ;)

  120. Comment di laurettaG — 23 marzo 2012 @ 3:56 am

    Mysia permettimi: io sono un po’ confusionaria e tra ”impasto e step” ho fatto confusione all’inizio. Non e’ che per fochette come me puoi rivedere quel dettaglio della descrizione? Scusa e grazie, laura. PS. Spettacolare!

  121. Comment di Rossella la sicula — 23 marzo 2012 @ 9:54 am

    Misya sai dove posso trovare lo stampo per colomba? HELP HELP HELP :(

  122. Comment di Tatiana — 23 marzo 2012 @ 10:12 am

    Misya, sembrerò insistente ma non hai risposto alla domanda del forno….ventilato o statico? e poi metti la colomba sopra la griglia o sopra il piatto del forno? Grazie e scusa ancora…

  123. Comment di Isabella :) — 23 marzo 2012 @ 10:15 am

    ragazze lo stampo lo trovate nei negozi che vendono articoli per dolci!

  124. Comment di emma — 23 marzo 2012 @ 12:16 pm

    brava Mysya -l’altro anno l’ho fatta seguendo la ricetta di gz e nn ne ero convinta neppure io,ma cmq buona.ora farò la tua e ti saprò dire,sei fantastica flavia!avanti così xchè noi napoletane ci distinguiamo x l’amore del cibo!ciaooo a presto–

  125. Comment di immetta — 23 marzo 2012 @ 1:01 pm

    Flavia sei proprio la fatina della cucina!anche la colomba adesso!vorrei trovar il tempo d sperimentarla..sembra buona oltre che bella..grazie per i consigli preziosi che c regali ogni giorno.. baci a te e alla tua bimba

  126. Comment di angela — 23 marzo 2012 @ 5:17 pm

    Ciao Misya, ho provato oggi a fare la tua colomba…. Nn è cresciuta quanto la tua eppure ho seguito tt gli step… boh! Adesso la inforno e vediamo cosa vien fuori :(

  127. Comment di nicole — 23 marzo 2012 @ 5:43 pm

    ciao io sono nuova nel forum,volevo sapere se usi il forno ventilato oppure no?complimenti ho già fatto dei dolci con le tue ricette e sono venuti buonissimi!

  128. Comment di nicole — 23 marzo 2012 @ 5:53 pm

    ciao non so se ti è arrivato il messaggio perchè sono nuova e devo capire ancora come funziona…volevo sapere se il forno è ventilato oppure no??grazie

  129. Comment di Misya — 23 marzo 2012 @ 6:09 pm

    Allora ragazze la colomba va messa a lievitare in forno spento non preriscaldato.
    La cottura della colomba l’ho fatta impostando il forno in modalità ventilata

  130. Comment di ENZINA — 23 marzo 2012 @ 6:14 pm

    è bellissima ,spero di poterla fare,
    misya ma ti sei presa il dito etutta la mano non ti ho chiesto
    di inviarmi le ricette e di inserirti nella mia posta, ma brava
    un bacione alla piccola (vai x il secondo bimbo) buona pasqua
    (te lo concedo ,ma che resti circoscritto sono gelosa della mia e-mail)
    saluti anche alla mamma

  131. Comment di Misya — 23 marzo 2012 @ 6:28 pm

    Enzina la mail viene inviata a tutti quelli iscritti al forum e che inviano i messaggi sul blog, se non ti fa piacere riceverla puoi tranquillamente cancellare il tuo indirizzo :)

  132. Comment di annamaria83 — 23 marzo 2012 @ 6:58 pm

    MISYA
    grazie della risposta!!!! ;-)

  133. Comment di franceschina — 23 marzo 2012 @ 8:22 pm

    è veramente bellissima! complimenti come sempre!!!

  134. Comment di franceschina — 23 marzo 2012 @ 8:24 pm

    è veramente bellissima! complimenti!!!

  135. Comment di anna — 23 marzo 2012 @ 9:13 pm

    Ciao, volevo sapere per queste quantità potrebbero uscirne tre piccole? o dovrei raddoppiare ? saluti sei bravissima!!

  136. Comment di patty78 — 23 marzo 2012 @ 9:32 pm

    x misya
    grazie mille x aver risposto ai miei dubbi,domani,s.o.s. misya devo preparare la torta x il compleanno di mio suocero,volevo provare il tuo pan di spagna,sono indecisa se farcirlo con crema pasticcera o crema pasticcera al cioccolato,sopra metto la panna e le scritte col cioccolato,tu cosa mi consigli x la farcitura?prima di farcirla in mezzo,va bagnato il pan di spagna?cara misya,spero che mi risponderai in tempo!!!!!!!!!!ma dove sono sparite le mie amiche ctp?????????????be gli mando un mega bacione!!!!!!!!!ora vado a commentare le ricette che ho fatto oggi,lo sai già che era tutto buonissimo?un bacio grande a te e a elisa!!!!!!!!!!!

  137. Comment di Valentina_Z — 23 marzo 2012 @ 9:32 pm

    Ciao! Sono ancora lungi dal mettermi a prepararla, ma seguo le vostre domande e risposte, quindi mi chiedo: e se il forno è solo statico? (le vostre cucine sono più moderne della mia :-( ) Ci posso provare lo stesso? Baci e buona serata, io ho ancora un’ora di treno prima di arrivare in città!!!

  138. Comment di Rossella la sicula — 24 marzo 2012 @ 12:15 am

    X ISABELLA: grazieeeeeeeeeeeee:)

  139. Comment di nini — 24 marzo 2012 @ 8:35 am

    Ciao,che lavoro..
    L impasto a lievitare nell acqua è una novita per me. Non viene troppo molle?
    Ho provato questo tipo di dolci,ma anche se buonissini,non sono mai arrivata al risultato voluto..una pasta morbida e leggera.
    Complimenti per la tua colomba..

  140. Comment di ilaria — 24 marzo 2012 @ 11:11 am

    ciao misya sono al secondo impasto cioè mentre sta lievitando il panetto nell acqua sto aggiugendo tutti gli altri ingredienti alla restante farina speriamo beneeeeee ho pauraaaaaaa

  141. Comment di Misya — 24 marzo 2012 @ 12:45 pm

    Ilaria tienimi aggiornata

  142. Comment di lisa68 — 24 marzo 2012 @ 1:22 pm

    la “tua colomba” di pasqua è in forno a fare l’ultima lievitazione…nel pom provvederò alla cottura…spero venga bella e sopratutto buona come la tua…farò sapere…incrociamo le dita :-) )!!! P.S. io non ho messo canditi ma gocce di cioccolata…

  143. Comment di angela — 24 marzo 2012 @ 5:27 pm

    Si Misya, è venuta poi alta e bella soffice… mi è cresciuta mentre cuoceva ;) Buona buona!!! Smk!

  144. Comment di ilaria — 24 marzo 2012 @ 6:57 pm

    maestra grazie per avermi risposto voglio dirti che sono nell ultima fase cioè ho aggiunto gli ultimi 50gr di burro l impasto è piuttosto appiccicoso e devo dirti che nella seconda fase ho dovuto aggiungere un pò di farina perchè non potevo lavorarlo come scrivevi tu però in questo momento mi sento mooolto più sollevata a più tardi kiss

  145. Comment di raffa — 24 marzo 2012 @ 8:53 pm

    Brava mysia sei adorabile con queste belle ricette .Ma dimmi quando le prepari? Hai forse una pasticceria .la proverò appena posso.Ciao

  146. Comment di lucia — 24 marzo 2012 @ 9:10 pm

    ciao,ho fatto la colomba,è buonissima,ma xke dopo poco ke l’ho tolta dal forno si è afflosciata???

  147. Comment di lelletta — 24 marzo 2012 @ 9:59 pm

    Ciao a tutte le ctp! ho avuto il pc isolato per qualche giorno ed ero entrata in crisi di astinenza!!!!
    Buona buona questa colomba, la farò certamente, vi farò sapere.
    P.S. TROVATO CUCCIOLO ABBANDONATO MERAVIGLIOSO!!!!QUALCUNO PUO’ ESSERE INTERESSATO????STAVA PER MORIRE LETTERALMENTE DI FAME, IL VETERINARIO HA DETTO CHE NON AVEBBE RETTO ALTRI DUE O TRE GIORNI!
    Per chi fosse interessata io ho la possibilità di portarlo eventualmente a Castelnuovo di porto (RM) o a Roma(Monte Mario) o a Latina. SALVIAMOLO, DAI!
    Intanto vi ringrazio……..

  148. Comment di patty78 — 25 marzo 2012 @ 10:49 am

    x lelletta,non è che il destino vuole che sia tuo!!!!!!!!!!ha bisogno di coccole cure amorose che certamente tu puoi dargli!!!!!!!!!!!

  149. Comment di maria pia — 25 marzo 2012 @ 2:46 pm

    Flavia …aiuto mi trovo nella fase delle 4ore di lievitazione ma l’impasto non è ricresciuto tanto…ho paura che se vado avanti mi uscirá un canarino altro che colomba.. vabbè poi ti faró sspere

  150. Comment di Anna — 25 marzo 2012 @ 4:43 pm

    wow Misya, bella la colomba. anche io è da oltre un mese che sono alla ricerca di una ricetta che mi convinca, non mi spaventano i tempi lunghi, ma voglio che venga bella soffice. Anche io avevo individuato le stesse tue, ma ero indecisa, soprattutto perchè il panettone non mi ha molto soddisfatta. Nonostante la tua abbia un procedimento un po’ strano, ho deciso farò questa, le tue ricette vengono sempre bene. appena avrò un po’ di tempo libero quindi si va di colomba e ti dirò come è andata.
    Un bacione ala piccola Elisa.

  151. Comment di lelletta — 25 marzo 2012 @ 5:17 pm

    @ patty78carissima! Sai, la tentazione c’è stata…ma mi sembrava di tradire la mia Sheila….e poi ho giurato a me stessa di non prenderne più :’(, si soffre troppo….e poi forse l’ho gia “piazzato! :) Non sai quanto è carino (a parte la magrezza)
    Comunque ti ringrazio per la tua attenzione 6 mooolto carina!ciaoooo

  152. Comment di maria pia — 25 marzo 2012 @ 6:11 pm

    Sono 2 ore che l’impasto é nel contenitore a forma di colomba ogni tanto vado a sbirciare se cresce …sigh! Nel frattempo per l’ansia mi sto a mangiare tutte le mandorle per la decorazione

  153. Comment di maria pia — 25 marzo 2012 @ 7:13 pm

    Flavia!!nel forno sta ricrescendo è arrivata quasi al bordo speriamo che sia uguale alla storia del brutto anatroccolo…ti faró sapere quando la mangeró

  154. Comment di ilaria — 25 marzo 2012 @ 8:15 pm

    ciao misietta scusami se non ti ho aggiornata ieri sera ma ho voluto aspettare anche il giudizio dei miei visto che la domenica sono a pranzo da loro insomma la colomba è riuscita benissimo solo al centro un pò crudetta ma era anche lievitata tantissimo la prossima settimana sarò piu attenta alla cottura …papà dice forno a legna visto che l abbiamo e tanta uva passa grazie grazie grazie

  155. Comment di maria pia — 25 marzo 2012 @ 8:39 pm

    WOW!!! Bella e buona non credo che arriverá a domani…e dire che a casa mi stavano tutti a prendere in giro i miei figli mi passavano vicino e mi dicevano “cip cip”.OK rifaró il bis la prossima settimana

  156. Comment di lelletta — 25 marzo 2012 @ 11:21 pm

    @ EDI: la biga non è altro che l’impasto di acqua e lievito che va lievitato a parte e poi aggiunto al resto! ciao

  157. Comment di patty78 — 25 marzo 2012 @ 11:55 pm

    x mariapia,brava complimenti x la colomba,se trovo lo stampo,voglio farla anch io!!!hai trovato tante difficoltà?????????la cosa strana è che non bisogna mai coprire l impasto ogni volta che lievita,chissa perchè?????hai usato la farina quando impastavi sul tavolo?dammi qualche consiglio x non sbagliare!!!!

    x lisa68 anch io avevo pensato di mettere le gocce di cioccolato al posto dei canditi!!!!!!!com è venuta?anche sulla glassa hai messo le gocce?complimenti!!

    x ilaria vedrai che la prossima volta sarà perfetta,brava!!!!!!!!!

  158. Comment di maria pia — 26 marzo 2012 @ 11:40 am

    @PATTYun pó di farina l’ho usata ma l’impasto deve rimanere appiccicoso la prossima volta peró la biga non la metto nell’acqua ho fatto un gran casino il panetto si era sfatto completamente sigh! forse è per questo che non lievitava bene l’impasto ,per il resto segui bene le indicazioni di mysia .Non ho usato nè canditi nè cioccolato..forse aggiungerei un pó di rum ..in bocca al lupo

  159. Comment di maria pia — 26 marzo 2012 @ 11:42 am

    Ops! Volevo dirti in bocca alla Colomba

  160. Comment di Marzia — 26 marzo 2012 @ 2:31 pm

    Qualcuno mi sa dire dove trovare lo stampo per la Colomba?? grazie!! non riesco a trovarlo…uffa :(

  161. Comment di Isabella :) — 26 marzo 2012 @ 2:47 pm

    Marzia, lo stampo lo trovi nei negozi che vendono articoli per dolci! ciao :)

  162. Comment di anna — 26 marzo 2012 @ 3:01 pm

    Ciao Misya!Ho sempre desiderato fare la colomba Pasquale, ma le ricette sembravano in partenza tutte complicate!Questa volta voglio proprio provarla!
    Ho solo (!) tre domande:
    1°: Se invece dei canditi volessi mettere delle gocce di cioccolato?Dovrei seguire un procedimento diverso o avere qualche accortezza?
    2°: In totale ci vogliono 8h30 di lievitazione, se la facessi il giorno prima e la cuocessi il giorno dopo la preparazione pensi andrebbe bene lo stesso?
    3°: Quanto si conserva?
    Aspetto tue notizie!
    Bacioni e complimenti

  163. Comment di Misya — 26 marzo 2012 @ 3:18 pm

    lo stampo per colomba lo trovate nei negozi specializzati nella vendita di articoli per dolci :)

    xanna: 1)puoi usare tranquillamente le gocce di cioccolato senza modificare niente
    2)non so se la troppa lievitazione possa far danni, magari qualcuno esperto in impasti liuevitati che legge può dirci qualcosa in merito
    3) a me è durata sino al giorno dopo quindi anche in questo caso non so risponderti ;(

  164. Comment di arabella — 26 marzo 2012 @ 3:52 pm

    Carissima,
    è la prima volta che scrivo, ma ti seguo da anni..
    Complimenti, ho fatto la colomba ieri e la ricetta è perfetta!
    Sei un mito
    Un bacione
    Arabella

  165. Comment di Marzia — 26 marzo 2012 @ 4:08 pm

    Purtroppo nella mia zona non ci sono negozi per dolci… :( grazie per la risposta!!

  166. Comment di Alice88 — 26 marzo 2012 @ 4:16 pm

    Sei un fenomeno Flavia :) anche la colomba ti sei messa a fare! questo sabato proverò a farla! sono curiosa di come verrà :) bè a dire la verità sono spaventatissima, perchè ho paura che verrà fuori una schifezza… faccio sempre i dolci, ma rifiuto i lievitati per paura di non riuscire a farli :/ staremo a vedere… buona serata e tanti bacioni a te e alla piccolina!

  167. Comment di Noemi — 26 marzo 2012 @ 5:39 pm

    Oddio… ho paura a farla, anche se smbra più facile con le foto che hai messo. Sono bloccata da mammma e sorella che criticano qualsiasi roba culinaria che faccio :D forse hanno ragione, ma mio padre non si lamenta! Spero di aver coraggio e mettermi a farla domenica!

  168. Comment di roby pooh — 26 marzo 2012 @ 8:49 pm

    Ciao a tutte mie care!volevo kiedervi qualke informazione in piu per quanto riguarda “lo strizzamento” della biga, cioè dopo ke è lievitata nell’acqua bisogna strizzarla??grazie a chi mi risponderà un bacio! :*

  169. Comment di patty78 — 26 marzo 2012 @ 8:57 pm

    x mariapia grazie x i suggerimenti,chissà perchè quando hai messo la biga nell acqua,si è disfatta,speriamo che misya ci dia una spiegazione,forte la frase in bocca alla colomba,baci!!!!!!!!

    x chi non riesce a trovare lo stampo provate a guardare da lidl!!!!!!!!!

    x noemi buttati,prova a farla e fregatene del giudizio degli altri!!!!!!!!! l importante è provarci,poi se non viene bene questa volta,verrà meglio la prossima,l importante è non arrendersi mai,forza!!!!!!!!!

  170. Comment di Noemi — 26 marzo 2012 @ 9:06 pm

    @patty78 grazie dell’incoraggiamento :) :)

  171. Comment di lisa68 — 27 marzo 2012 @ 6:47 am

    x patty78 per quanto riguarda le gocce di cioccolata ci stanno benissimo…il sapore era ottimo…l’unico neo (colpa mia) la colomba non è ricresciuta come avrebbe dovuto…ho avuto qualche problemino con la biga e mentre impastavo ho messo un po’ più di farina…però devo fare i miei complimenti a mysia…la ricetta era super e naturalmente riproverò fino a quando non uscirà come deve…baci

  172. Comment di Marzia — 27 marzo 2012 @ 8:09 am

    Trovato gli stampi…finalmente!!! ho chiesto al mio fornaio ;) ihihihi Solo una conferma: ragazze la misura è 32×22 cm per lo stampo da 1kg?? Grazieee!! non vedo l’ora di mettere le mani …nella colomba!!!
    Xlisa68: le gocce di cioccolato le hai messe al posto dei canditi con lo stesso procedimento?? :)

  173. Comment di roby pooh — 27 marzo 2012 @ 9:32 am

    ragazze vi prego qualcuno sa darmi qualke informazione in piu su quanto si deve mettere la biga nell’acqua?e poi quando la tolgo ke devo fare?:( grazie mille a tutte un bacio :**

  174. Comment di ilaria — 27 marzo 2012 @ 10:57 am

    Ciao Misya,
    ho dubbi su un paio di cose, spero mi risponderai:
    - la biga la devo strizzare completamente o solo farla sgocciolare leggermente?
    - perché la devo mettere su un canovaccio dopo l’ultima lievitazione se tanto poi la devo mettere in forno? Non è che hai sbagliato a scrivere e la devi mettere su un canovaccio dopo che l’hai cotta?
    Scusa sono un po’ tarda, è giorni che ripasso di qui a controllare ma non capisco molto :(

  175. Comment di lisa68 — 27 marzo 2012 @ 11:29 am

    x marzia si..le ho messe durante l’ultimo impasto..insieme agli ultimi 50 gr. di burro…dopodichè ho messo l’impasto nello stampo da colomba ed ho atteso l’ultima lievitazione.

  176. Comment di patty78 — 27 marzo 2012 @ 11:30 am

    x noemi
    prego,io proverò a fare la colomba appena trovo lo stampo,anche se mi sembra un impresa impossibile!!!!!sto girando dappertutto e, non lo trovo neanche da lidl!!!!!!!!ma se lo trovo,io provo a farla,poi se non viene bene questa volta verrà la prossima volta,quindi devi provarci anche tu!!!!!!!!

    x lisa68
    grazie x i tuoi consigli,appena trovo lo stampo la voglio provare,anch io sono come te ,riprovo fino a quando non mi viene!!!!!!!baci!!!!!!

    x roby poh
    io non l ho ancora fatta,perchè non trovo lo stampo,io ho capito che la biga va messa nell acqua in un contenitore chiuso x 30 minuti,dopo che hai preparato,il 2° impasto va sgocciolata dall acqua e va aggiunta al 2° impasto,spero di esserti stata utile,baci!!!!!!!!!!

    x misya baci!!!!!!!!!!!!!!x elisa tante coccole da parte mia!!!!!!!!!

    un bacione a tutto il ctp,in particolare alle mie care amicone!!!!!!!!!!

  177. Comment di patty78 — 27 marzo 2012 @ 11:37 am

    x noemi
    prego,io proverò a fare la colomba appena trovo lo stampo,anche se mi sembra un impresa impossibile!!!!!sto girando dappertutto e, non lo trovo neanche da lidl!!!!!!!!ma se lo trovo,io provo a farla,poi se non viene bene questa volta verrà la prossima volta,quindi devi provarci anche tu!!!!!!!!

    x lisa68
    grazie x i tuoi consigli,appena trovo lo stampo la voglio provare,anch io sono come te ,riprovo fino a quando non mi viene!!!!!!!baci!!!!!!

    x roby poh
    io non l ho ancora fatta,perchè non trovo lo stampo,io ho capito che la biga va messa nell acqua in un contenitore chiuso x 30 minuti,dopo che hai preparato,il 2° impasto va sgocciolata dall acqua e va aggiunta al 2° impasto,spero di esserti stata utile,baci!!!!!!!!!!

    x misya baci!!!!!!!!!!!!!!x elisa tante coccole da parte mia!!!!!!!!!

    un bacione a tutto il ctp,in particolare alle mie care amicone!!!!!!!!!!

    scusa misya ma a volte non riesco a mandare il commento o, lo manda 2 volte!!

  178. Comment di Misya — 27 marzo 2012 @ 11:41 am

    ilaria la bifa salirà a galla, tu devi raccoglierla con le mani, far sgocciolare dell’acqua in eccesso e metterla nella ciotola con l’impasto
    poi la colomba una volta tolta dal forno lievitata mentre prepari la glassa devi metterla coperta da un canovaccio ( e non sopra ad un canovaccio) altrimenti rischi che con un colpo d’aria si afflosci ;)

  179. Comment di raffa — 27 marzo 2012 @ 12:57 pm

    salve ho provato la tua colomba ,è venuta uno spettacolo sia vederla che mangiarla .Complimenti.

  180. Comment di Marzia — 27 marzo 2012 @ 3:29 pm

    Xpatty78: anche per me è stata un’impresa ardua trovare lo stampo… ma alla fine ho risolto chiedendo al mio fornaio!! Prova anche tu ;) Altrimenti come diceva Misya, nei negozi che vendono prodotti per dolci!! Non vedo l’ora di mettere le mani a questa colomba!! :D

  181. Comment di lelletta — 27 marzo 2012 @ 4:45 pm

    x patty78: io l’ho trovata in quei negozi dove vendono tutto di carta per le feste.A giorni la farò e ti farò sapere

    P.S…..ma non esageri a mandare commenti doppi????… Sto scherzando ehhh! ciaooooo

  182. Comment di ilaria — 27 marzo 2012 @ 7:47 pm

    Grazie mille, si vede che a studiare mille lingue poi non ci si capisce più una mazza della propria!

    Misya non vorrei invaderti i commenti, ma io per cercare se lo stampo che avevo trovato era da un chilo o no ho trovato questo link e potrebbe essere utile per altri:
    http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=17154 STAMPO COLOMBA FAI DA TE

  183. Comment di roby pooh — 27 marzo 2012 @ 8:02 pm

    X patty78: grazie delle delucidazioni cmq ho visto kw hai problemi a trovare lo stampo quello ke posso consigliarti è provare nei negozi ke vendono tutto di carta tipo per le feste oppure bicchieri io l’ho trovato li (ad avellino!) nel caso proprio proprio non lo trovi.. beh.. te lo spedisco volentieri :)

  184. Comment di lisa68 — 27 marzo 2012 @ 8:27 pm

    x patty78 fammi sapere come viene e te….:-)

  185. Comment di Sasa — 28 marzo 2012 @ 8:20 am

    Buongiorno, ieri ho fatto la colomba, riuscita perfettamente, sembra essere la copia perfetta di quella di Misya, ho letto che a qualcuna di voi non è lievitata bene, ha me è triplicata……… io ho usato il lievito comprato non a dadini ma ad un forno che me lo vende sfuso, di latte ne ho messo 50 ml e la lievitazione l’ho eseguita come faccio per l’impasto della pizza, cioè copro la ciotola con l’impasto dentro con un canovaccio bagnato con acqua calda e strizzato e sopra ancora una coperta e l’ho messo in forno SPENTO come consiglia anche Misya…..dopo 6 ore ( si perchè ho avuto un contrattempo e non ho potuto farlo dopo 4 ore, ma vi assicuro che non è cambiato nulla, quindi per chi chiedeva se si poteva tenere a lievitare di più vi dico che è possibile) e poi ho continuato con i passaggi come ci consiglia Misya. E’ venuta altissima, profumatissima e morbidissima……………. se non finirà in giornata voglio testare quanto si conserva. Ciao a tutte e buona giornata. Sabrina.

  186. Comment di patty78 — 28 marzo 2012 @ 11:00 am

    buongiorno misya ctp e care amiche!!!!
    x lelletta-marzia
    grazie,proverò a guardare dove fanno le feste o se trovo qualke fornaio che me lo vende,ma qui non sono molto disponibili!!!!!!!

    x roby pooh
    prego,mi fa piacere aiutare qualcuno quando ha bisogno!!!!!
    sei dolcissimo/a? a volermelo spedire,ma ce la farò a trovarlo,grazie di cuore!!!!!!!!!!

    x sasa
    grazie x i tuoi consigli,anch io volevo fare come te come quando si fa l impasto x pizza ma, misya mi aveva detto di no!!guarda il commento 118 sopra tu hai chiesto al tuo fornaio???complimenti x la tua colomba altissima!!!!!!!!

    x lisa68
    certo che te lo farò sapere sia che venga bene,sia che venga male,spero bene!!!!!!

    x ilaria
    grazie x il consiglio della colomba fai da te,sara la mia ultima spiaggia se non lo trovo!!!!!!!!!

    saluti a tutto il ctp e un bacio affettuoso alle mie care amiche!!!!!!!!

  187. Comment di gabriella — 28 marzo 2012 @ 12:56 pm

    ciao Flavia, non so se qualcuno già te lo ha chiesto…ma volendo posso sostituire i canditi con gocce di cioccolato?! :)
    Grazie

  188. Comment di Misya — 28 marzo 2012 @ 1:20 pm

    si gabriella ;)

  189. Comment di Roxen — 28 marzo 2012 @ 2:01 pm

    Ciao Misya
    intanto ti faccio tanti complimenti, sei bravissima!!! Volevo chiederti se posso usare la biga, al posto del lievito madre, anche per preparare il “casatiello dolce” che è tipico in Campania come dolce pasquale.
    baci XD

  190. Comment di mirella — 28 marzo 2012 @ 7:52 pm

    cara flavia le tue ricette sono sempre stabilianti!ho provato la tua colomba è venuta favolosa solo aveva bisogno di asciugarsi un pò di più nonostante abbia prolungato la cottura ma cmq i miei l hanno spazzolata via in mezza giornata.Non mi arrendo spero la prossima verrà perfetta tu cosa pensi sia successo? ciao un bacio

  191. Comment di maria — 28 marzo 2012 @ 9:24 pm

    PS la colomba e molto belle ma k tipo di farina devo usare????????????????

  192. Comment di alessandra — 28 marzo 2012 @ 9:31 pm

    ciao mysia, e ciao a tutte le cuochine…ho bisogno di un aiuto, volendo usare la pasta madre, qualcuna di voi sa indicarmi le dosi da aggiungere alla ricetta x colomba e babà rustico????rispondete vi pregooo grazie:))))

  193. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:25 am

    buongiorno misya e ctp

    x misya e ctp
    stamattina finalmente ho trovato lo stampo x la colomba e, mi sono messa subito all opera ma, secondo me non verrà perchè nel contenitore dove avevo messo la biga,dopo un pò il coperchio è saltato e, io l ho richiuso e, dev essere stato il mio errore,quando ho sgocciolato la biga era mollissima,mentre prima era un bel panetto,l impasto è troppo appiccicoso,quando lo lavoro devo sempre aggiungere farina altrimenti non riesco,invece misya mi aveva detto di non aggiungere mai farina ma come fai?l impasto mi si appiccica alle mani se no !!!va be…sto andando avanti fino alla fine ma sarà tempo perso,poi vi farò sapere,baci!!!!!!!!!

  194. Comment di RobyPooh — 29 marzo 2012 @ 10:39 am

    x patty78:
    Ciao patty sono RobertA la speditrice di stampi :P mi dispiace ke la colomba non stia venendo come speravi vedo ke anke tu sei caduta nel passaggio della biga in acqua.. non so xke ma questo passaggio mi terrorizza!!:O cmq non demordere appena proverò a farla anke io ti faccio sapere ke combino tu però tienimi aggiornata sul risultato!!:)

  195. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 11:17 am

    x ctp e misya

    ragazze,ho fatto l ultimo passaggio cioè l impasto x la lievitazione,ho dovuto aggiungere farina dopo 5 minuti che impastavo,sembrava che andava bene,l impasto non si appiccicava infatti ero contenta,e invece poi ho dovuto aggiungere farina,adesso bisogna aspettare 4 ore,poi vi farò sapere,spero che la mia esperienza possa servire a qualcuno,adesso incrociate le dita x me!!!!baci robypooh e tutto il ctp!!!!!!!!!!!!

  196. Comment di raffa — 29 marzo 2012 @ 2:27 pm

    già dall’aspetto la colomba sembra deliziosa.Saluti,la preparerò sabato.

  197. Comment di Alice88 — 29 marzo 2012 @ 3:45 pm

    Ciao Flavia avrei una domanda, ma la farina tutta 00? oppure ci va messa anche quella un pò più forte? cioè la manitoba.
    fammi sapere se riesci! grazie mille :) un bacione

  198. Comment di ilaria — 29 marzo 2012 @ 4:17 pm

    Anche a me come Patty e non sembra che stia crescendo molto mentre riposa in forno. Babbè, :(

  199. Comment di manu84 — 29 marzo 2012 @ 4:20 pm

    Questa ricetta è davvero spettacolare,complimenti!! Ora però dovresti per par condicio accontentare anche chi come me preferisce l’uovo di cioccolata per Pasqua!!! E se proprio vuoi strafare potresti postarci la ricetta dell’uovo con le nocciole in superficie,tipo il Noccior della Lindt…è veramente sublime e sarei disposta a tutto per imparare a farlo…su youtube si trova anche il video del maitre chocolatier che spiega i suoi segreti,ma aspetto fiduciosa la tua ricetta!!!!!

  200. Comment di Misya — 29 marzo 2012 @ 5:09 pm

    Manu ma c’e’ la ricetta per preparare l’uovo nocciolato :)

  201. Comment di annamaria — 29 marzo 2012 @ 6:14 pm

    ragazze voglio un vostro aiuto!!domenica farò la colomba di flavia ..ma ho paura di mettere il panetto in acqua perkè ho letto i commenti e tutti dicono ke è molliccia!!!aiutinoooooooooo

  202. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 9:10 pm

    buonasera ctp,misya e care amiche mie!!!!!!!!!!!!!!

    ho tolto dal forno adesso la mia colomba,è venuta altissima,bellissima e poi la cosa buffa,siccome io ho messo il cioccolato,sembra che ha un occhio da una parte,si è formato un pallino di cioccolato,speriamo che non si abbassa,perchè cosi è stupenda,x il sapore dobbiamo aspettare domani,poi vi dirò,però io non ho un sacchetto di plastica x metterla,se la tengo in forno diventa dura???????rispondetemi!!!!!non vedo l ora di domani x assaggiarla,x vedere se le mie fatiche sono servite!!!!!!!!!!

  203. Comment di Carola — 29 marzo 2012 @ 9:47 pm

    Brava Patty!!Sto seguendo in silenzio tutte le vicende “colomba” e tutti i consigli…io non ho ancora avuto modo di provare a farla per questo non ho potuto ancora scrivere gran che al riguardo…ma sono contenta che la tua colomba sia venuta bella alta…visto che non hai un sacchetto se la conservassi in una scatola di latta o avvolta nella stagnola?Cosa dite può funzionare??(Io ho appena sfornato dei semplici ma gustosi muffin alle carote e crema di nocciole per le prossime colazioni!!)

  204. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 9:56 pm

    x carola
    ciao,grazie x avermi risposto,la scatola di latta è troppo piccola!!!!!mi è venuta un idea,se non sbaglio,dovrei avere in giro ancora un pandoro di natale,levo il pando ro e,metto la colomba nel sacchetto,dovrebbe andare bene,buoni i muffin alle carote,se non avevi messo le nocciole, che io sono allergica,te ne rubavo uno!!!ciao ciao!!!!!!!!!

  205. Comment di Ingrid — 29 marzo 2012 @ 9:58 pm

    Per Patty78: Bravissima, io ci provo sabato ( quindi non posso essere utile ad Annamaria mi dispiace ) io quando i dolci sono grandi li tengo nel forno microonde ( spazio due punti e parentesi attaccato e poi spazio ) risultato :)
    Buona serata a tutte le mie care amiche.
    Baci

  206. Comment di Carola — 29 marzo 2012 @ 10:03 pm

    X Parry: mi sembra un’ottima idea quella di prendere in prestito il sacchetto dal pandoro fino a domani…no mi sa proprio che questi muffin non fanno per te..hanno le nocciole anche nell’impasto oltre che nella crema tipo nutella!!Sarebbero deleteri!!!Ciao!!Domani facci sapere gusto e morbidezza!!

  207. Comment di Carola — 29 marzo 2012 @ 10:08 pm

    Scusa..ovviamente volevo scrivere per Patty!!! :-P

  208. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:12 pm

    x carola
    non ti preoccupare,avevo capito,si,l ho già fatto, l ho messa nel sacchetto,ma quanto sono geniale,a volte mi stupisco di me stessa….mi faccio i complimenti da sola!!!!!!!!!!hihihi!!!!

  209. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:18 pm

    x ingrid

    ciaoooo ingrid,ci sei anche tu,come i dolci li tieni nel microonde???????,ce l ho anch io!!!!,io i dolci di solito li metto nella tortiera a campana ma, la colomba non ci sta,allora ho riciclato il sacchetto del pandoro!!!!!adesso provo a mandarti una faccina anch io :) baci!!!!!!!!!!!!!!!

  210. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:21 pm

    x ingrid

    che bello finalmente ce l ho fatta ingrid a mandarti la faccina,grazie!!!!!!!!!!!!!!!

  211. Comment di RobyPooh — 29 marzo 2012 @ 10:27 pm

    x Patty78:
    Favoloso pattyna sono proprio felice ke ti sia uscita bene allora non hai avuto difficoltà dopo il fatto della biga molliccia??:) domani quando la mangi assaporala anke x noi ne vorrei proprio un pò per testare il risultato :P un bacio e buonanotte :)

  212. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:39 pm

    x robypooh

    x adesso sembra che vada tutto bene,è rimasta bella alta,speriamo che sia buona anche di sapore,hai visto che ho imparato a fare una faccina,grazie ad ingrid prima,ma tu come fai a fare la bocca rossa????se abitavamo vicino,domani te l avrei fatta assaggiare!!!facciamo cosi,se viene buona te ne mando una fetta col pensiero,ok??baci e buonanotte anche a te!!!! ;)

  213. Comment di patty78 — 29 marzo 2012 @ 10:56 pm

    x marzia

    ciao,non so se l hai già fatta la colomba,ho visto che volevi sapere le misure,io l ho misurata apposta x dirtelo,la mia era:35×25,spero di esserti stata utile,ciaooooooooo!!!!!!!!!!!!

  214. Comment di lelletta — 29 marzo 2012 @ 11:59 pm

    @ patty78 ciao indaffaratissima!! io sto zitta zitta, ma aspetto che mi dici il risultato della tua fatica! :) L’hai assaggiata? Così vado proprio sul sicuro eheheheh!!!
    P.S. Le buste per mantenere la colomba (quelle tipo pandoro) le puoi trovare nei negozi che vendono tutto di carta per le feste: io almeno le ho trovate lì, come lo stampo.
    Mia mamma diceva: compri prima la frusta e poi il cavallo….:) e non mi smentisco…prima le buste e poi la colomba! ciao un bacino :)

    Un abbraccio a tutte le ctp!!!!!!!!!

  215. Comment di patty78 — 30 marzo 2012 @ 11:30 am

    buongiorno cto,misya e amiche care
    pultroppo la colomba è venuta buonissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!sono super contenta,è meglio di quella della pasticceria,sia come estetica che come bontà,ne ho mangiate tre fette,una x me,una x voi e una xrobypooh,gli e l avevo promesso!!!non avrei mai pensato che sarebbe venuta cosi,avevo avuto il problema della biga x il coperchio,però alla fine le mie fatiche sono state ripagate,sono stra felice anche se ho le braccia che mi fanno un male cane,(x il mio problema,ieri ho esagerato a fare la colomba)stamattina.quando l ho provata,avevo una paura bestiale x il sapore e invece sono rimasta sbalordita,grazie x chi ha incrociato le dita x me!!!vi consiglio di farla con tanta pazienza,perchè vi gratifica moltissimo,io sono contentissima!!non so se si era capito!!!!!!!!!!!!!!

    saluti al ctp e bacioni alle mie care amiche!!!!!!

  216. Comment di Carola — 30 marzo 2012 @ 11:39 am

    SIIIIIII!!!!Grandissima Patty!!!Sono molto contenta che sia venuta super buona e super morbida..aspettavo il messaggio del risultato!!!Bene..mi fa anche da incoraggiamento per farla al più presto!!Un saluto a tutti!!!Buona giornata!!

  217. Comment di Misya — 30 marzo 2012 @ 11:49 am

    brava patty!!!

  218. Comment di patty78 — 30 marzo 2012 @ 12:16 pm

    x misya
    grazie x aver risposto,non immagini quanto mi fa felice quando mi rispondi!!!!1grazie di cuore,ah volevo chiederti,ho fatto bene a richiudere il coperchio dove c era la biga??questo mi è rimasto come dubbio,spero mi risponderai!!!!bacioni a te e ad elisa!!!!!

  219. Comment di Monica — 30 marzo 2012 @ 12:57 pm

    Bellissima ricetta e bellissime foto!! Proverò a farla, sai io abito in Olanda e qui non si trovano le colombe di pasticceria. UNA DOMANDA: per quanto tempo si può conservare una colomba intera? Vorrei farne un paio insieme già che mi metto al lavoro.
    Complimenti per il sito.
    Ciao
    Monica

  220. Comment di Danielina — 30 marzo 2012 @ 1:20 pm

    Ciao a tutte!

    Ho cominciato a fare quest’opera d’arte, il profumino di colomba mentre impastavo mi inebriava davvero, quando ho visto che il giochino della biga nell’acqua funzionava veramente, non ci potevo credere, adesso la colomba é nel forno a fare la prima ora di riposo… Incrociate le dita per me, vi terró aggiornate!

    Baci! ;-D

  221. Comment di Danielina — 30 marzo 2012 @ 1:27 pm

    Mi sta assalendo un dubbio atroce: ma i bianchi delle cinque uova, non vanno introdotti nell’impasto in nessun momento della preparazione? Io li ho messi in frigo giá montati a neve, ma riguardando la ricetta non vedo da nessuna parte che fine fanno… Aiutatemi, per favore!!!!!!!!

  222. Comment di Misya — 30 marzo 2012 @ 1:32 pm

    nooo daniela i 5 albumi non sevono, ne servono solo 2 (non motati)per fare la glassa alla fine

  223. Comment di Danielina — 30 marzo 2012 @ 1:45 pm

    Grazie, cara Misya!

    Pensi che per sta sera, tra le 6 o 7 ore che restano, i bianchi si saranno smontati, cosí da poterne prendere due da lí ed utilizzarli per la glassa? Ahahahahah!

  224. Comment di Sasa — 30 marzo 2012 @ 2:58 pm

    Salve, ragazze io l’ho fatta martedì sera e come già vi ho ho informate mercoledì mattina è venuta perfetta, Patty, anche a me la biga che avevo messo in una ciotola chiusa con il coperchio (come Misya consiglia) prima dello scadere dei 30 minuti di lievitazione è saltato il coperchio facendo un piccolo “Botto” ed anch’io ho richiuso come te il contenitore e alla fine la biga era mollicci, quindi non credo che sia un errore visto che anche a te è venuta benissimo, unica cosa che io farei è aggiungere un po più di zucchero nell’impasto, perchè la mia è venuta poco dolce e non avendo messo ne canditi ne cioccolato credo che un po più di zucchero non guastava, volevo pero informarvi che io la tengo nel porta ciambellone, ne ho uno grande, e la colomba è rimasta perfetta, anzi direi che con il passare dei giorni è migliorata, forse è come la pastiera va fatta 2 – 3 giorni prima in modo che gli aromi si esaltano di più. Spero di avervi fatto cosa gradita nel testimoniarvi queste cose. Vi abbraccio Sabrina.

  225. Comment di Ingrid — 30 marzo 2012 @ 3:16 pm

    Per Patty78 e Sasa: Bravissime, io la preparo domani speriamo bene. Se non ho sacchetti abbastanza grandi tengo i dolci nel microonde invece del forno normale perchè a me sembra che rimangano morbidi più a lungo ( o forse è solo perchè il microonde è sul piano della cucina mentre per il forno mi devo chinare ) Ma!
    Brava ho visto la faccina :)
    Baci ;)

  226. Comment di Danielina — 30 marzo 2012 @ 6:35 pm

    Ciao, Misya! E tutte quante!

    Sono al penultimo step, la colomba é in forno aspettando le ultime 2 o 3 ore di lievitazione… Ti ricordi che avevo montato i bianchi ed avevo fatto la battuta sul fatto che se nel frattempo si fossero smontati, avrei attinto i due necessari per la glassa da lí? Si sono smontati quasi del tutto, tra un paio d’ore saranmo tornati al loro stato originario… Incredibile, ma vero! Nel caso qualcun’altra facesse il mio stesso errore, sappiate: il rimedio c’é! Ahahahahah!

    Giá adesso che non sta ancora cuocendo in forno, profuma di buono… Non ho dovuto aggiungere neppure un grammo di farina in piú, l’impasto era proprio elastico e morbido, una meraviglia… Vediamo cosa ne verrá fuori, baci! ;-)

  227. Comment di Misya — 30 marzo 2012 @ 7:15 pm

    Danielina tienimi aggiornata sulla missione colomba :)

  228. Comment di panico — 30 marzo 2012 @ 7:22 pm

    Buonasera a tutti/e.
    Questa ricetta è stupenda, domenica mi cimenterò anch’io!

    Secondo voi il primo impasto posso farlo lievitare in un pentolone da cucina (di acciaio) con coperchio?
    O altrimenti in un’insalatiera coperta da un canavaccio?

    Grazie :)

  229. Comment di RobyPooh — 30 marzo 2012 @ 8:26 pm

    x patty78:
    pattyna sono strafelice x te e x la tua colomba ke durerà poco vista la sua bontà :) appena proverò a farla anke io ti farò sempre ma credo la settimana prox xkè questo week end non posso :( un bacio a tutte queste belle colombine ke si cimentano in cucina come delle vere chef :*

  230. Comment di patty78 — 30 marzo 2012 @ 8:54 pm

    buonasera care amiche,sono arrivata….

    x danielina
    pultroppo ho visto adesso il messaggio,oggi sono stata tutto il giorno a girare x trovare dove fare la riabilitazione,ma mi dicevano tutti a settembre,poi ho parlato con un ragazzo fisio…ha capito la mia situazione,ha visto che zoppicavo e che stavo veramente male e,mi ha dato appuntamento al 17aprile,menomale che ci sono ancora persone cosi,come lui!!!i 2 albumi,servono x la glassa,brava,dopo mi dirai com è andata,a te il contenitore della biga,ha fatto il botto?la biga era molliccia,aspetto tutto nei minimi dettagli,brava!!!guardo che sto incrociando le dita!!!!

    x sasa
    grazie x aver espresso la tua opinione!!!

    x ingrid
    dopo ci farai sapere com è andata,vedrai come ti sentirai soddisfatta!!! ;)
    si una faccina l ho imparata,adesso devi impararmi le altre!!!!

    x robypooh
    grazie!!!!pultroppo,qua i golosi di casa siamo io e il piccolino,pultroppo io non posso esagerare con gli zuccheri,quindi ce n è più di metà,sono io la golosona di casa!!!!io non so come fa certa gente a fare x esmpio una torta e mangiarne una fetta,be io sono esagerata…. ,me ne mangio quasi metà solo io,adesso sono frenata x la malattia,altrimenti la colomba,era già volata nel mio stomaco!!!!non vedo l ora che la fai cosi mi dici come sarà andata,ti sentirai come un pasticcere!!!!!mi piace quando mi chiami pattyna…mi addolcisco!!!!,invece tu col tuo nome mi ricordi,quando guardavo winne the pooh col mio primo figlio,le puntate me le ricordo ancora,baci!!!!!!!!!!!!

    x misya
    ma il tuo blog è indietro di un ora?ho notato che quando mando i messaggi è indietro di un ora!!!!!!!!!!!!!!!!baci a te e ad elisa!!!!!!!!!!!!!!

    un saluto al ctp e alle mie care amiche(scrivo cosi almeno non dimentico nessuna,tanto voi sapete di chi parlo,vero???)

  231. Comment di Daniela — 30 marzo 2012 @ 9:38 pm

    @ Misya: sta in forno aspettando che si concludano le tre ore, ti aggiorneró appena la sforno…

    @ Patty 78: Tanto per cominciare, sono contentissima che tu sia riuscita a trovare una persona che possa farti fare la riabilitazione di cui hai bisogno adesso, e non a fine estate, menomale! Riguardo alla tua situazione personale con tua madre, vorrei solo dirti che devi prenderti il tuo tempo, i suggerimenti che ti hanno dato le altre sono assolutamente corretti, ma per arrivare fino al punto che ti indicano devi fare un percorso personale tutto tuo, ognuno di noi ha i suoi tempi, anc’io ho avuto delle vicende familiari con un nonno e degli zii che hanno fatto soffrire tanto, ma proprio tanto mia madre e di riflesso anche noi ( me e mia sorella) durante l’adolescenza, ma nel tempo (tanto tempo, per questo ti dicevo che ognuno ha i suoi tempi…) sono riuscita a capire che portare rancore non serve a nient’altro che ad inacidirmi, e che devo accettare le persone cosí come sono… Pensa a tutte le cose belle che ci sono nella tua vita, e poco a poco arriverai alla meta…

    Quanto alla colomba invece, che soddisfazione! Tra qualche minuto, faró la glassa e poi la inforneró. La biga mi si é triplicata, ma il mio contenitore con l’acqua non si é aperto perché era a chiusura ermetica… Quando l’ho scolata, la biga era ancora comunque abbastanza intera, poi non ho dovuto aggiungere assolutamente farina, la lavorazione é andata benissimo fino ad ora… A cottura terminata daró l’ultimo aggiornamento, mentre per l’assaggio aspetteró domenica, vengono a teovarci i miei e mi sembra perfetto per dar loro il benvenuto! A dopo, ciao! ;-)

  232. Comment di patty78 — 30 marzo 2012 @ 10:38 pm

    x daniela
    sono contenta che sta andando tutto bene,quindi il contenitore va preso con la chiusura ermetica,ci avevo pensato,credo x quello che non hai aggiunto farina,perchè la biga è rimasta più soda,il contenitore che forma ha?cosi siamo d aiuto x chi deve provarla a fare!!!!!!!!!io ti dico che ancora oggi,che è morta mia nonna,sono 5anni,gli ho voluto bene,ma l ho odiata anche tanto(solo lei sa il perchè),pultroppo nella casa dove vivevo ero circondata da persone brutte!!!sono stata male quando è morta,ma quando mi sono ripresa,non sono mai riuscita ad andare al cimitero a trovarla,perchè grazie a lei,mi porto dietro questa brutta cosa che non scorderò mai,anche ora che sono felice!!!!!!!!!!sono 3 le persone che mi hanno fatto molto molto male!!!!!!!!!!!!!!!!!basta con la tristezza,sono sicura che con la tua colomba farai un figurone!!!!!!!!!!!!! ;)

  233. Comment di Danielina — 30 marzo 2012 @ 11:03 pm

    @ Misya: Mia cara, la colomba é sulla gratella, aspettando che si raffreddi… É un vero spettacolo… Non essendoci stampi per colomba qui in Spagna, l’ho fatta nella teglia per il ciambellone, ed é cresciuta un sacco in maniera molto uniforme tra l’altro (avevo qualche dubbio perché nel punto d’unione era rimasta un po’ piú bassina, ed invece é venuta proprio una bellezza!)

    Grazie, grazie, grazie! Per l’assaggio, aspetteró domenica, ti faró sapere! Buonanotte! ;-)

    @ Patty 78: cara Patty, mi sembra che tu abbia sofferto davvero molto di piú di quanto ci si possa immaginare, non volevo riaprirti un’altra ferita, col mio commento circa mio nonno alla fine ti ho fatto ricordare un’altra persona che ti ha fatto soffrire, tua nonna, e me ne dispiaccio! Soltanto tu sai quello che hai passato e quanto hai sofferto, e probabilmente tante cose noi non possiamo nemmeno capirle, allora la soluzione perché tu possa stare meglio (che é la cosa piú importante per il tuo amore e per i tuoi figli) é che tu ti prenda cura di te senza pensare al passato neppure un istante, concentrati sul tuo presente e su quello che ti fa piú felice, é li che ci troverai tutte quante a braccia aperte!

    La colomba é una meraviglia, la guardo mentre si raffredda e non mi sembra vero! Il contenitore dove ho messo la biga con l’acqua ha la forma di qualunque contenitore che usiamo per fare gli impasti, é rotondo… Soltanto che ha un coperchio ermetico, l’ho comprato al Lidl anni fa… Un abbraccio forte forte! Buonanotte, a domani! ;-)

  234. Comment di patty78 — 30 marzo 2012 @ 11:13 pm

    x danielina
    sono stata ad aspettarti x condividere la gioia con te x la tua colomba,bravissima!!!!!!!!!sono contenta che mi capisci!!!!ma il contenitore è grande come quello di misya o più piccolo?buonanotte,ti mando un bacio immenso,anche ai cucciolotti!!!!!!!!!!! ;)

  235. Comment di romily — 31 marzo 2012 @ 6:25 am

    Ciao Misya sono alla prese con la tua colomba, ho apena messo la biga in acqua speriamo bene, non so a te ma a me l’impasto è molto appiccicoso, non è bello liscio , deve risultare così o ho già sbagliato qualcosa 100 ml di acqua e 25 g li lievito.

  236. Comment di romily — 31 marzo 2012 @ 6:27 am

    più logicamente 150 g fi farina….dammi sostegno misya te ne prego… incrocio le dita

  237. Comment di Ingrid — 31 marzo 2012 @ 7:48 am

    Per Romily: la sto preparando anch’io, ho messo la biga nell’acqua 10 minuti fa, anche la mia era un pò appiccicosa (colpa mia, mi è scappato un goccio d’acqua in più guardando Alberto ) così ho aggiunto un pizzico di farina, comunque dipende anche dalla capacità della farina di assorbire l’acqua. Adesso aspetto il botto.
    Buona giornata a tutte le mie care amiche
    Baci

  238. Comment di Danielina — 31 marzo 2012 @ 7:59 am

    @ Patty 78: buongiorno cara, come vedi il mio primo pensiero di oggi é per te, ieri sera ad un certo punto il sistema ha cominciato a fare le bizze e non vedevo piú i messaggo… Misteri dell’informatica! Comunque, il mio recipieente é in plastica bianca e mi sembra piú piccolo, credoabbia 22 o 24 cm di diametro… Non deve essere molto grande, devi regolarti pensando che in mezz’ora la biga puó al massimo, ma proprio al massimo!, moltiplicarsi per 4 rispetto al suo volume iniziale… Quanto al coperchio, non credo sia strettamente necessario, perché coprendo il recipiente per bene con la pellicola trasparente in modo che non riesca ad entrare aria, si ottiene lo stesso risultato… Se hai qualche altro dubbio, spero di poteri aiutare! Buon sabato, a presto! ;-)

    @ romily: tranquilla, cara… Se ti serve ugualmente il mio appoggio, posso dirti che la biga risulta un po’ duretta e non é il massimo dell’impasto ideale, per questo non ti preoccupare, e non preoccuparti neanche quando impasterai, a volte l’impasto ti sembrerá appiccicoso ma comunque molto elastico, quindi cerca di resistere e non aggiungere altra farina, te lo dico per esperienza personale! Anche se Patty mi pare ne abbia aggiunta dell’altra e le é venuta benissimo lo stesso… Se segui i consigli di Misya alla lettera, sará un successo, vedrai! Baci! ;-)

  239. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 8:26 am

    buongiorno carissime ank io come tante di voi sn in ansia domani faro la colomba !!!!!nn vedo l ora di iniziare!!!ho solo un po paura per la biga!!!!baci e buona giornata

  240. Comment di anna — 31 marzo 2012 @ 12:18 pm

    ho fatto la colomba, o meglio la sto facendo mi trovo alpenultimo passaggio ma sono molto scettica,l’impasto è appiccicosissimo,non riesco a lavoralo, sto aggiungendo farina ma resta ingestibile, poi mi sembra non lieviti come si deve. Speriamo bene. Ora mi sono intestardita voglio fare la colomba quindi sequesta non viene bene si ricomincia stasera! Aspetto suggerimenti su come salvarla! ;-)

  241. Comment di Danielina — 31 marzo 2012 @ 2:04 pm

    @ Anna: Allora, cominciamo dall’inizio: dal momento in cui si aggiunge la biga (che va scolata quanto piú possibile, ma senza strapazzarla tra le mani stringendola troppo) al resto dell’impasto il risultato é un composto appiccicaticcio, e cosí resterá… Non avrai mai un impasto tipo pane, bello maneggiabile, per capirci… Durante la lavorazione a mano ti resta appiccicato alle dita, ma nel tuo caso puoi aggiungere un po’ di farina come ha fatto Patty, il risultato non ne risentirá… Buon proseguimento, e raccontaci com’é andata, ciao! ;-)

  242. Comment di Danielina — 31 marzo 2012 @ 2:09 pm

    Anna, un’ultima cosa, se vedi che non lievita bene, dalle un aiutino accendendo la luce del forno, io l’ho fatto ed il risultato é stato ottimo, spero di essere arrivata in tempo! Ciao! ;-)

  243. Comment di patty78 — 31 marzo 2012 @ 2:28 pm

    buongiorno ctp,misya e amiche introvabili….

    x danielina
    ti ho chiesto queste informazioni,perchè possono essere d aiuto a chi sta provando a fare la colomba e, ha paura del passaggio con la biga,cosi le aiutiamo,quando leggono i nostri commenti,ma tu l hai mai coperto l impasto???un bacio a te e ai fagiolini!!!

    amiche che state facendo la colomba,io sto incrociando le dita xvoi!!!!!io l ho fatta giovedi e, è ancora morbida,quindi si può preparare in anticipo!!!buon lavoro,lo so ci metterete tanto ma alla fine sarete soddisfatte e,sarete piene di gioia,dicendo:ma l ho proprio fatta io?tutta questa gioia,la dobbiamo a misya!!!!!!!!!!!!! :)

    x misya
    sei fantastica,grazie x tutto quello ke fai x noi,grazie x aver creato un blog fantastico,dove ho conosciuto delle amiche speciali,con cui condividere gioia e tristezza,grazie x condividere con noi tutte le tue ricette gustose e collaudate da te,cioè affidabili al 100%,descritte nei minimi particolari,arricchite di foto bellissime,dove mostrano ogni passaggio della ricetta da eseguire,grazie di esistere!!!!!!!!!!!!!!! ;)

  244. Comment di Anna — 31 marzo 2012 @ 2:34 pm

    @ Danielina: grazie dei consigli, sei arrivata in tempo l’impasto sta ancora lievitando. Mi preoccupava molto perchè era appiccicoso, è più quello che ho dovuto lavare via dalle mani … Cmq mi hai tranquillizzata. tra un’ora apro il forno e vedo come procede la lievitazione. Vi aggiorno. Ciao :-)

  245. Comment di patty78 — 31 marzo 2012 @ 2:35 pm

    x anna
    vedrai che andrà tutto bene,segui alla lettera la ricetta di misya e vedrai che non sbaglierai,io ho aggiunto un po di farina,eppure dopo 2giorni che l ho fatta,è ancora morbida,forza,aspetto di sapere com è andata!!!!! :)

  246. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 4:41 pm

    ragazze usate la farina normale vero???e poi un altra cosa le uova devono essere a temperatura ambiente?’

  247. Comment di Ingrid — 31 marzo 2012 @ 4:44 pm

    Per Flavia: Sta venendo benissimo, ho invitato mia suocera domani a pranzo sai che figurone. Un bacio grande :) :)
    Per Patty78: Ciao cara, ha finito la lievitazione e tra un pò metto la glassa, sembra buona ha un profumino :) Io e Aurora aspettavamo il famoso botto ma a me non è staltato il coperchio, ma pensa, io mi ero già preparata la battuta ” la mamma ha cucinato la colomba col botto ” :)
    Buona serata a tutte le mie care amiche

  248. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 4:50 pm

    CIAO INGRID ANKE U STAI FACENDO LA COLOMBA!!!!allora sta venendo bene !!!mi dai qualke dritta tu??io domani la devo fare!!

  249. Comment di romily — 31 marzo 2012 @ 5:13 pm

    grazie mille, la mia colomba è nello stampo di carta da 3 ore e mezza manca scarso 2 cm per il bordo che faccio inizio ad accendereil forno o aspetto che lievita ancora un pò…..buona domenica delle Palme a tutte

  250. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 5:22 pm

    @romily complimenti sn contenta!!!ma secondo me aspetta un altra mezz oretta e poi inforna!!!io domani devo farla mamma mia ke ansia

  251. Comment di patty78 — 31 marzo 2012 @ 5:24 pm

    allora belle colombine a che punto siete?io mentre vi aspettavo,ho fatto i biscotti alla maionese con mio figlio nicolò,sono ottimi,vi consiglio di provarli!!!!!!!!!!!!!

    x annamaria
    la farina,è quella normale e, le uova io le ho usate da frigo

    x ingrid
    mannaggia,la colomba senza il botto!!!sono sicura che sarà buonissima!!!

    x annamaria
    chiedi cosa vuoi sapere e ti risponderemo!!!!!

    x romily
    si,inizia ad accendere il forno,quando è in forno lieviterà ancora!!!!

  252. Comment di Ingrid — 31 marzo 2012 @ 5:52 pm

    Per Annamaria: Ciao cara, si sta cucinando, è uno spettacolo. Anche a me faceva un pò di paura la lievitazione della biga nell’acqua, invece è andata bene, non si è sciolta :) ( questo è l’unico passaggio che richiede un pò di attenzione ) e ho aggiunto della farina durante la lavorazione perchè era veramente appiccicosa. Sai cosa, quando ho comprato lo stampo c’erano gli 2 stampi usa e getta a 4,00 euro e la teglia a 4,50 euro, io ho comprato la teglia ( giustamente ho pensato che con 0,50 centesimi in più ne potevo fare quante volevo ) ma ho visto che in forno è lievitata ancora e lo stampo non è alto a sufficenza. Per fortuna ha tenuto la forma della colomba e non si è rovinata. Adesso che lo so stò un pò più attenta.
    Mi ricordava quasi la lavorazione delle brioche, metti il burro nell’impasto e poi fai le pieghe, poi fallo riposare e poi rifai le pieghe. Adesso mi sono fatta furba quando le preparo raddoppio le dosi e poi le congelo.
    Vedrai che verrà benissimo anche la tua colomba :)
    Buona colomba a tutte.
    Baci ;)

  253. Comment di romily — 31 marzo 2012 @ 5:59 pm

    e’ in forno ha lievitato ancora è bellissima….grazie Misya!

  254. Comment di Ingrid — 31 marzo 2012 @ 6:00 pm

    Per Annamaria: si cara, ho usato la farina normale.
    Un bacio

  255. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 6:07 pm

    ragazze grazie per i vostri consigli!!!!domani mattino sveglia prestissimo cosi il mio cucciolotto dorme e io posso fare qualkosa!!!

  256. Comment di daniela68 — 31 marzo 2012 @ 7:13 pm

    oggi ho fatto la colomba, anch’io ho avuto problemi col passaggio in acqua della biga quando l’ho tolta dall’acqua era un pò sfatta, ho dovuto aggiungere farina ogni volta che lavoravo, sembrava non lievitasse bene come quella di misya, ma poi con la cottura ha raggiunto il bordo dello stampo, ho combinato un altro guaio però, ho montato gli albumi con lo zucchero …. più tardi la assaggiamo e vi farò sapere …. probabilmente alla fine quasi a non volerci credere che ho fatto la mia prima colomba mi sono “montata” la testa a dopo x il giudizio finale

  257. Comment di Misya — 31 marzo 2012 @ 8:06 pm

    Evviva le colombine!!!!

  258. Comment di daniela68 — 31 marzo 2012 @ 8:30 pm

    allora.. non è venuta esattamente come mi aspettavo, è risultata un po’ compatta non cotta completamente, penso che la causa sia dovuta al fatto che ho dovuto aggiungere altra farina x via della biga molliccia. Fortunatamente era una prova e sabato proximo ci riproverò e poi come dice patty78 verrà meglio la prox. volta cmq x mio marito e bimbo mi merito un 8 x l’impegno e questo x ora mi basta, buona notte a tutte

  259. Comment di patty78 — 31 marzo 2012 @ 9:13 pm

    x daniela68
    brava daniela,l importante è provarci,hai visto come ti senti gratificata?la prossima volta sarà buonissima,ne sono sicura!!!!bacini ;)

    x annamaria
    allora domani sveglia presto, fai la colomba,poi mi dirai,cara sono sicuramente convinta che ti verrà buonissima!!!

    x ingrid
    brava!!!sono contenta che ti è venuta bene!!!!vedi,tu non hai avuto il problema della biga eppure hai dovuto aggiungere farina…. x la teglia,anch io stavo pensando di comprarla,me la consigli?l hai imburrata e infarinata?baci baci!!! :)

  260. Comment di annamaria — 31 marzo 2012 @ 9:44 pm

    ragazze sto leggendo filo e per segno tutto con attenzione!!!!!ascoltate m aposso mettere gli aromi all arancia e limoe della pane angeli????

  261. Comment di Anna — 31 marzo 2012 @ 10:30 pm

    alla fine ci sono riuscita, la colomba è lievitata, però non sono molto soddisfatta. Non è sofficiosa come la immaginavo, ho dovuto prolungare la cottura di almeno 20 venti minuti, con il risultato di avere la crosta duretta e al centro non completamente asciutta.
    vabbene comunque domani mattina la provo a colazione e vi dirò meglio, soprattutto perchè c’è la prova maritino!

  262. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 6:03 am

    buongiorno a tutte colombine e buna domenica!!!!come vi avevo detto sveglia presto alle 06:30 mio viglio ankor dorme e mio marit è andato a pesca!!io inizo a fare il primo impasto …vi aggiorno dopo incrociate le dita per me !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  263. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 6:30 am

    okokomk fatto la biga è in acqua alle 07:55 devo toglierla :)

  264. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 7:43 am

    raga sta lievitando per un ora!!!

  265. Comment di Misya — 1 aprile 2012 @ 8:15 am

    Forza Annamaria!

  266. Comment di Francesca — 1 aprile 2012 @ 9:27 am

    Dove si trova lo stampo per colomba?

  267. Comment di cecilia, roma — 1 aprile 2012 @ 11:19 am

    x patty78 e danielina: a proposito del contenitore per la biga, sto cercando di capire quanto deve essere grande questo contenitore, ho letto da Daniela che il suo è largo 22-24 cm ma quanti cl porta? secondo me è se si sa questo c’è minor rischio che la biga venga molliccia e quindi il tutto può procedere più tranquillamente…
    per quanto mi riguarda ancora devo trovare la forma della colomba (e ‘sto famoso contenitore con coperchio ermetico per la biga), oggi leggendo i vari commenti m’è salita un pochino d’ansia, ma cmnq… se mi deciderò sarà non prima di venerdì santo, di certo devo stare in pace da sola senza nessuno intorno che rompe… (o che gufa ahahahah) ;)
    che spasso, è tale la concitazione per qst ricetta che sembra che stiamo per preparare un esperimento nucleare o che stiamo lanciando una navicella spaziale!!! ahahahah meno male che c’è la cucina che ci aiuta a farci due risate!
    ciao care vado a mettere la lavatrice, se risco più tardi vorrei lasciare un commento tutto per patty78, le anticipo già che sarà a proposito del suo rancore verso la mamma che io trovo più che giustificato!!!!!

  268. Comment di panico — 1 aprile 2012 @ 12:49 pm

    La mia colombina è in forno a lievitare dopo il secondo imposto. Speriamo bene :)

    La biga l’ho messa in un’insalatiera di vetro chiusa con pellicola trasparente. Sul fondo è rimasta 10 secondi e per tutta la lievitazione è stata in superficie. Ha lievitato benissimo, ne è rimasta giusto un pò sul fondo.

    Ho notato una cosa nella ricetta: negli ingredienti si parla di mandorle pelate (quelle tutte bianche), ma nelle foto vedo mandorle sgusciate.

  269. Comment di francy — 1 aprile 2012 @ 1:18 pm

    S-T-U-P-E-N-D-A!!!!!!!!!!!!
    fatta e mangiata. Davvero strepitosa e di gran soddisfazione.
    Volevo chiederti se conosci la schiacciata di pasqua toscana. E’ un dolce tipico della zona pisana che non ho mai fatto perché il difficile è far venire un impasto morbido e umido come quello della tua colomba. Se viene secco e asciutto non sa assolutamente di nulla. Vuoi provare una ricetta per me!?!?!? ciao e grazie

  270. Comment di anna — 1 aprile 2012 @ 1:57 pm

    ciao a tutte! nn vedevo l’ora di provare e oggi mi son messa d’impegno: sto facendo la colomba, è in forno a lievitare dopo il secondo impasto ma siamo più o meno a 1h30 e nn è cresciuta molto…mi sto un po’ preoccupando!!! c’è da dire che ho fatto 1/2 dose perchè ho trovato 3 stampi di carta da mezzo kg e volevo fare una prova prima di farla x pasqua…cmq speriamo bene!!! poi vi dirò! :) grazie misya x le sempre splendide idee & ricette!

  271. Comment di danielamarzari — 1 aprile 2012 @ 2:00 pm

    questa ricetta e’ uno spettacolo! l’ho sfornata ora e sembra perfetta …! grazie infinite questo blog e’ bellissimo

  272. Comment di danielamarzari — 1 aprile 2012 @ 2:05 pm

    ho iniziato presto a farla stamattina e ora e’ perfetta non mi sembra vero…tra un po’ vado a nanna (sono in cina siamo 6 ore avanti rispetto all’italia) …qui non si festeggia la Pasqua ma la prossima domenica la rifaccio e mi ritrovero’ a casa di amici italiani qui a Suzhou e anche noi avremo la colomba! grazie a questo splendido blog

  273. Comment di patty78 — 1 aprile 2012 @ 2:16 pm

    buongiorno ctp,misya e care colombine!!!!buon domenica delle palme!!!!

    x annamaria
    dovresti essere dopo metà del procedimento della tua colomba,spero che sta andando tutto bene,dopo mi farai sapere,ciao ciao ;)

    x francesca
    io l ho chiesto a un panificio,ho girato x giorni interi ma non lo trovavo,ho provato anche nelle pasticcerie,quindi o vai dal panificio,o nelle pasticcerie,vedrai che lo trovi!!!

    x cecilia roma
    ciao cara,non farti prendere dall ansia,stai tranquilla,la biga dove la metti metti,la colomba,viene bene lo stesso,guarda io,ho fatto la colomba col botto,mi era saltato il coperchio,l ho richiuso e, è venuta bene,ho aggiunto farina perchè se no non riuscivo a impastare,a ingrid il passaggio della biga,è andato bene e,eppure anche lei ha dovuto aggiungere farina,quindi stai tranquilla,la mia anche se ho aggiunto farina è ancora morbida!!!se hai qualke domanda o dubbio,dimmi pure ti risponderò con piacere!!!! :)

    x marisa
    ciao come va?spero che la tua amica stia meglio,bacioni a tutte e due!!!!

    x robyde
    ciao come stai?spero che tua mamma e tua nonna,stiano meglio,forza e coraggio,perchè tu sei la loro colonna!!! ;)

    x ingrid
    spero che il tuo pranzo coi suoceri stia andando bene,mmmm chissà quante cose buone hai preparato,poi mi dirai com è la colomba hihihi la mia è venuta col botto :)

    un saluto al ctp,un bacione alle mie care amiche!!!ci leggiamo stasera,ora vado a giocare con mio figlio!!!!!!!! ;)

  274. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 2:37 pm

    eccomi ragazze vi aggiorno l impasto ora sta lievitando nello stampo per le ultime tre ore manca solo un ora e poi devo mettere la glassa e infornare!!ankora nn sembra altissima speriamo bene

  275. Comment di Ingrid — 1 aprile 2012 @ 2:59 pm

    Buona domenica delle palme a tutte :)
    Non ci potevo credere, la colomba era buona come quelle che si comprano.
    Anche a mia suocera è piaciuta molto. Adesso si replica per la domenica di Pasqua. Grazie mille Flavia :)
    Per Annamaria: Come procede? Ma sai che avevo pensato di aggiungere gli aromi di limone e arancia anch’io? Secondo me ci stanno bene. Li hai aggiunti?
    Per Patty: Non ho avuto problemi con la biga , ho aggiunto un pò di farina durante la lavorazione. Lo stampo l’ho infarinato e imburrato come si fà per una torta. Avevo paura che si rovinasse la glassa quando l’avessi tolta dallo stampo, invece per fortuna non è successo niente. Io non mi sono trovata male, quindi si, te la consiglierei.
    Buona serata a tutte e un saluto alle mie care amiche.
    Baci

  276. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 4:56 pm

    l ho messsa in forno speriamo bene

  277. Comment di anna — 1 aprile 2012 @ 6:45 pm

    Io sto facendo l’ultima lievitazione nella forma ma nn cresce molto :( boh adesso ho deciso di aspettare ancora mezzoretta poi la cuocio. sono un po’ delusa…nn vorrei che fosse perchè ho usato del lievito congelato…in teoria dovrebbe funzionare come un lievito fresco o no?!? nn ho mai avuto problemi! vi ridirò!

  278. Comment di lelletta — 1 aprile 2012 @ 6:51 pm

    @Annamaria ciao cuochina, come è andata?
    Io mi avventurerò domani in questa ardua impresa, speriamo bene….
    A sentire Patty, Ingrid,Francy e company, la riuscita è garantita, ma la paura fa 90……..Buona serata, ragazzine!

  279. Comment di Danielina — 1 aprile 2012 @ 7:02 pm

    @ cecilia, roma: il mio recipiente contiene 2 l d’acqua circa, ma non ha importanza il recipiente, credimi… Ha ragione Patty. In quanto alla chiusura ermetica, non credo sia necessaria neppure, ho giá detto da qualche altra parte che con un po’ di pellicola trasparente ben aderente al recipiente si evita di far entrare aria, quindi problema risolto… Se ti puó essere utile, sappi che ho usato uno stampo per il ciambellone ed é venuta bellissima lo stesso…

    @ danielamarzari: che bello! Che meraviglia poter realizzare un dolce cosí tipico per la Pasqua in un paese dove non avresti neppure la possibilitá di ricecerla attraverso un pacco regalo… Sono sicura che i tuoi amici italiani saranno entusiasti quando la vedranno… Misya é veramente eccezionale, rende possibili imprese che non avrei mai neppure immaginato di realizzare… Buona Pasqua a te ed ai tuoi amici! ;-)

  280. Comment di Danielina — 1 aprile 2012 @ 7:07 pm

    @ anna: non ti preoccupare, anch’io ho utilizzato il lievito congelato ed é venuta una bellezza! Dalle tempo, vedrai che risulterá bellissima alla fine, durante la cottura cresce un sacco… Baci! ;-)

  281. Comment di anna — 1 aprile 2012 @ 7:50 pm

    danielina è vero….è in forno da cinque minuti e sta già crescendo!!! è bellissima!!! che gioia!!! :)

  282. Comment di annamaria — 1 aprile 2012 @ 9:57 pm

    ragazze sn super felice è venuta perfetta l abbiamo mangiata è buonissima che dire grazie a tutte voi e grazie soprattutto a flavia vi abbraccio forte

  283. Comment di anna — 2 aprile 2012 @ 4:43 am

    purtroppo invece da me la prova del 9 (ovvero l’assaggio) non è stata superata! :( è duretta e sembra lievitata male, forse la prossima volta cambierò anche modo di cottura mi sa che la funzione ventilata non ha aiutato. cmq non demordo, cambierò lievito, modo di cottura e riproverò! il gusto nn è male, ma è davvero dura e “pesante”….peccato! :(

  284. Comment di Alice88 — 2 aprile 2012 @ 8:11 am

    è venuta benissimo! l’unica cosa è che l’ho cotta troppo! andrebbe cotta 5 minuti in meno, visto che il mio forno è ventilato… ma per il resto sono soddisfatta! :) grazie misya per questa super ricetta :D un bacione

  285. Comment di Ingrid — 2 aprile 2012 @ 8:34 am

    Per Flavia: quanti complimenti ieri sera, ho fatto assaggiare la colomba anche agli zii di mio marito. Ieri ho preparato tra le altre cose anche il babà rustico e per i biscotti alla maionese. Mia suocera mi ha chiesto come ho fatto a diventare così brava e creativa ( io che quando mi sono sposata sapevo fare solo gli spaghetti, una bistecchina alla piastra :( ). Io le ho detto che ho trovato un’amica speciale.
    Baci :)

  286. Comment di Marzia — 2 aprile 2012 @ 8:52 am

    Finalmente ho fatto anch’io la Colomba!! Buonissima!! Grande Misya! :D Solo un piccolo problema con la glassa …che mi ha strabordato fuori!! ahahah Chissà perchè??!! :D Cmq davvero ottima!! La rifarò per Pasqua per portare a casa dei genitori di mio moroso! Non vedo l’ora di vedere le loro facce quando vedranno la colomba fatta da me!!! ihihih :D Grazie a te Mis! :*

  287. Comment di Gegia — 2 aprile 2012 @ 8:59 am

    Ciao la tua ricetta della colomba mi intriga e domani la preparerò. So già però che apporterò una modifica. Io sono una che da anni coltiva il lievito liquido quindi farò in modo da usare quello superando il passaggio della preparazione dello starter. Faccio in questo modo sempre e il risultato è ottimo… con la colomba bè…. vedremo???? Tre anni fa seguii alla perfezione la ricetta di Giallo Zafferano e il risultato fu esteticamente perfetto, gradevolissimo profumo ma all’assaggio provammo tutti una gran delusione perchè era secca secca e sapeva troppo di lievito. Da allora non ne ho più voluto sentir parlare di colombe fatte in casa finchè non mi sono imbattuta nella tua ricetta.Ok ti farò sapere come andrà il mio esperimento. Uno ciao da Gegia.

  288. Comment di annamaria — 2 aprile 2012 @ 9:23 am

    nn c e ne piu di colomba !!!era di un gusto buonissmooooooooooooo!!!!allora ragazze vi dico cosa ho fatto io ..in tutte le ore di lievitazione io l impasto l ho messo dentro una ciotola e ho ricoperto con della pellicola e poi un canovaccio e poi mettevo sempre in forno spento !!nell ultima lievitazione quando l ho messa nello stampo l ho fatta lievitare in forno spento con luce accesa e ricoperta sempre di un canovaccio per 4 ore era gonfia gonfia !!e poi il forno l ho messo statico !!e come aromi ho messo quelli della pane angeli

  289. Comment di danielamarzari — 2 aprile 2012 @ 10:12 am

    anche l’assaggio ad amici e’ andato bene…a voler trovare un paio di difetti potrei dire che devo aggiungere piu’ zucchero ….in effetti il normale zucchero cinese mi ha sempre dato l’impressione di essere meno dolce di quello che compriamo in Italia e i canditi che ho trovato qui non erano proprio ottimi….ho pensato di farmeli da sola ma non so se posso trovare delle arance sicuramente bio…..ci penso prima del prossimo sabato.

    Per quanto riguarda la farina ho usato la tradizionale farina che qui usano per fare la pasta dei dumpling…e’ andata bene.
    bellissimo questo blog! grazie Flavia!

  290. Comment di patty78 — 2 aprile 2012 @ 10:42 am

    x ingrid
    ciao tesoro,sono contenta che è andato tutto bene!!!!ma i biscotti alla maionese,ma quanto sono buoni,li adoro !!!!!!!!!!!!!!! ;)

    x lelletta
    dai forza,stiamo aspettando la tua colomba,non devi aver paura!!!!sono sicura,che sarà buonissima!!!!

    x annamaria
    sono contenta che ti è venuta,bene,hai visto come ci si sente soddisfatte!!!!si ci avrai messo un po di tempo ma,ne è valsa la pena!!!

    x anna
    dai,questa è stata una prova,vedrai che la prossima volta,farai una colomba da far invidia ai pasticceri!!! ;)

    x alice 88
    hai visto che bello che è fare la colmba in casa?sono contenta che ti è venuta bene ciao ciao

    x marzia
    ciao ti avevo lasciato il messaggio con le misure della colomba ma,non so se l hai visto perchè ho visto che non mi hai risposto,comunque sono contenta che ti è venuta bene

    x gegia
    fidati che questa colomba,è buonissima!!!può competere con quelle della pasticceria e, vincere,quindi sbrigati a farla perchè ne vale la pena,ciao!

    un bacio particolare a: apina,misya,elisa,bibi,ingrid,simocuriosa,simona,marisa,cri79,annamaria83,danielina,robyde,robypoh,lelletta(spero di non aver dimenticato nessuno!!)saluti a tutto il ctp!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  291. Comment di miky — 2 aprile 2012 @ 11:22 am

    ciao a tutte,
    io l’ho fatta sabato ed è venuta OTTIMA!!! Ho apportato due piccole modifiche, al farina ho messo metà manitoba e metà 00, fatta lievitare in ciotola coperta con pellicola in forno spento, alla glassa ho aggiunto 50gr di mandorle tritate sottili, tipo farina e mescolate ai due tuorli ed allo zucchero semolato. Risultato spettacolare:-).

  292. Comment di LUCIA23 — 2 aprile 2012 @ 12:51 pm

    vorrei sapere cortesemente se da questa ricetta posso fare 2 colombe da 750gr? Qualcuno mi può aiutare??????? Grazie

  293. Comment di Daniela — 2 aprile 2012 @ 2:12 pm

    Sto leggendo tutti i vostri commenti e suggerimenti preziosissimi perchè sabato voglio farla, ho già preso tutto, stampo compreso..
    Domenica saremo in 9.. però.. ho già comprato una Colomba confezionata x scaramanzia! :D :D

  294. Comment di Marzia — 2 aprile 2012 @ 2:20 pm

    @patty78: si si avevo visto il tuo messaggio con le misure e ho visto anche la tua risposta nell’altro post sulla torta alle fragole!! Grazie mille! La colomba è venuta buonissima e spero che la prossima volta venga ancora meglio ;) bacio a te e a tutte le cuochine!!

  295. Comment di lelletta — 2 aprile 2012 @ 4:28 pm

    @ PATTY: cara 6 un tesoro ad incoraggiarmi: l’ho fatta ed ora sta lievitando! Ho fatto (quasi) tutto alla perfezione… tranne all’inizio, dove avrei dovuto prima mescolare gli ingredienti e poi aggiungere la biga, invece ho direttamente unito tutto insieme :( ….speriamo che vada bene lo stesso!!!!! Ti farò sapere a cose fatte.Baci baci baci!!!

  296. Comment di lelletta — 2 aprile 2012 @ 4:33 pm

    @ Patty: scusa, ma gli albumi per la glassa non vanno montati a neve, vero?? Grazieeeeeeeeeeee

  297. Comment di lelletta — 2 aprile 2012 @ 4:39 pm

    Oddio, mi sta venendo un attacco di panico……..la devo appoggiare direttamente sulla griglia del forno o va appoggiata su una teglia??? Aiutatemi per favore!!!

  298. Comment di Valentina_Z — 2 aprile 2012 @ 6:27 pm

    Ciao a tutte!
    Rispondo così tardi perché oggi ho fatto tutto il pomeriggio LA ZIA con la piccola Giulia, la mia nipotina di 2 anni! Adesso sono venuti a prenderla, e la casa è vuota e… pacifica!
    La mia ricerca dello stampo per colomba (grazie Patty78 e Claudia dc) non ha dato frutti, in molti negozi dicono di averli esauriti e la panettiera invece mi ha guardato come se la mia fosse la richiesta più folle mai sentita! :(
    Ma forse una soluzione c’è, grazie alla mia mamma. Dato che vivo lontano, normalmente mia madre riceve solo testimonianze fotografiche delle mie attività culinarie, ma quando ci vediamo si lascia travolgere: a Natale mi ha aiutato a confezionare tutti i biscottini (rigorosamente misyani) che ho regalato, e da ieri si è di nuovo lasciata prendere. I biscotti di frolla montata sono stati un successo e stamattina mi ha chiesto qualcosa per golosare la sera, così è partita la torta cocco e nutella di Misya: l’aspetto è fantastico, la proveremo più tardi! E proprio perché si appassiona, oggi pomeriggio mentre andava in ufficio ha cercato in un negozio e poi ha fatto alcune telefonate ai maggiori supermercati della città, però senza risultati. Quindi si è messa a navigare in rete e ha trovato un tutorial per fabbricarsi lo stampo in casa! Insomma, tutta questa storia perché oggi voglio proprio celebrare la mia mamma, che anche se ormai ho 30 anni e vivo da sola, continua a farsi in quattro per esaudire ogni mio più piccolo desiderio, e si merita un grazie enorme per tutto quello che fa per me e per tutto l’amore che mi ha dato e mi dà sempre: si chiama Beatrice e oggi è un giorno perfetto per dirle che per me è la più grande e le voglio un gran bene!
    Un abbraccio cuochine pazze…

  299. Comment di Stefania — 2 aprile 2012 @ 8:24 pm

    Ciao, ho scoperto questo sito proprio perché cercavo una ricetta sulla colomba pasquale. L’entusiasmo che hai messo nel descrivere la tua creazione mi hanno convinto ed eccomi qui incuriosita decisa a scoprirti anche in altre ricette. In merito a questa ci vorranno in tutto una decina di ore. Mi confermi che facendola il sabato farò un bel figurone domenica per il pranzo di Pasqua?
    Grazie mille per la tua risposta.

  300. Comment di RobyPooh — 2 aprile 2012 @ 8:28 pm

    Ciao belle donne è proprio bello tornare la sera da lavoro e leggere tutti gli ultimi commenti sulle mille colombe ke stanno volteggiando nei vostri forni.. sai ke vi dico?che a chi piu bella a chi piu buona o bruttarella sono sicura ke sono fatte tutte con il cuore percio sono TUTTE speciali :9 che belle ke siamo evviva noi e tutto quello ke sappiamo pasticciare :) un bacio a tutte e in particolare a pattyna :*

  301. Comment di maria sportelli — 2 aprile 2012 @ 9:00 pm

    ciao Misya, è la prima volta che ti scrivo anche se da tempo seguo le tue ricette e tante le ho anche realizzate con grande successo. Questa volta però devo assolutamente farti sapere che ho realizzato proprio oggi la colomba di Pasqua ed è stata un successone. Con le tue ricette così facili da seguire è bello fare la chef.

    Ciao e grazie

  302. Comment di lelletta — 2 aprile 2012 @ 11:58 pm

    @ patty78. Allora, vedo che non hai letto la mia supplica,:’( perchè sono certa che mi avresti risposto. Comunque: nonostante l’intoppo iniziale la colomba mi ha notevolmente soddisfatto e di questo devo ringraziare te e tutte le ctp che mi avete dato il coraggio per provarci; da sola non avrei mai osato……..Ti dico solo che stasera l’ho portata in tavola ed è rimasta solo la codina!
    A questo punto sicuramente per la S.Pasqua farò il bis, forte della mia esperienza!
    Devo solo abbassare un po’ la temperatura del forno, perchè mi si sono cotte un po’ troppo le mandorle, ma è colpa mia, perchè so che devo considerare circa un 10% in meno rispetto al forno di misya. Ma va benissimo così, vista la mia sfiducia sulle mie capacità. Sono anche riuscita a far collimare la cottura del pane a lievitazione naturale! Insomma, sono stanca ma è stata una giornata piena di soddisfazioni!
    Mi auguro che in mezzo a questi mille commenti mi pescherai e potrai rispondermi; io intanto ti abbraccio forte. TVB ciao

    @LUCIA23 Con questa dose ne viene una esattamente da un chilo, perchiò secondo me ne puoi fare due da 500 grammi! ciao

    @ROBYPOOH Condivido in pieno e confermo: EVVIVA NOI ed aggiungo EVVIVA FLAVIA!!!:) E guai a chi ci tocca!:] Ciao specialissime!!!

  303. Comment di Noemi — 3 aprile 2012 @ 8:41 am

    Ragazze volevo chieder se qualcuna di voi sa una ricetta delle pardulas, un dolce sardo pasquale. Ho cercato a lungo su internet, ma le ricette non sono le stesse:alcune mettono il lievito, altre no, alcune mettono la farina nel composto altre no… :D non so più che fare! Grazie in anticipio :)

  304. Comment di Valentina_Z — 3 aprile 2012 @ 1:58 pm

    Sono felice di comunicarvi che HO TROVATO LO STAMPOOOOOOOOO! E per sicurezza ne ho comprati 4, così sono a posto fino al 2015! uah uah uah uah! Venerdì ritorno in Spagna carica di canditi e zuccherini (metti che non li trovassi lì) e sabato mi lancio a colombare!
    Scappo a mangiare con la mia supermammetta!
    Baaaaaaaci!

  305. Comment di Giuly — 3 aprile 2012 @ 2:40 pm

    Ciao Misya, ti seguo da tempo ormai e ogni volta che mi viene in mente qualcosa da fare di particolare, prima “passo da te”, perché’ sei una garanzia!Cosi’ e’ successo per la colomba,ero un po’ titubante, poi ho visto la tua e tutti i commenti delle altre simpaticissime ragazze che l’hanno provata a fare e mi sono presa di fiducia…giovedi’ vorrei provare a farla anche io :P naturalmente con uno stampo fai da te, perché’ qui in Belgio e’ già’ tanto se trovo la colomba confezionata, figuriamoci lo stampo!!!

    Ho bisogno pero’ dell’aiuto di voi TUTTE ragazze: dite che posso fare il tutto con l’impastatrice? qualcuna di voi l’ha usata? uhmmmm…..
    @Gegia: l’hai fatta poi con il lievito liquido?com’e’ venuta? mio marito si e’ appassionato da poco a farlo (e non solo quello liquido…ne ho tre diversi nel frigo!!!) ma ho ancora un po’ di timore ad usarlo!).

    Grazie mille a tutte e a te Misya naturalmente……vi terro’ aggiornate ;)

  306. Comment di simona — 3 aprile 2012 @ 8:10 pm

    Oh!Mamma!E’ in forno!!!Che lavorata!!!Speriamo bene!!!Incrocio le dita!!! Misya, io ho dovuto aggiungere un sacco di farina durante i 15minuti di lavorazione, è normale? Lo chiedo anche a chi l’ha già fatta….sono un pò preoccupata, l’ho fatta proprio x domani che mio marito compie gli anni e non vorrei rimanerci male….. XBibi:splendida la Mentaciocco, i miei figli(anche la piccola, che vedendola verde si è subito schifata) me l’hanno divorata!!!Stamattina anche a scuola se la sono portata e mio figlio mi ha detto che gli avevo fatto la fetta troppo piccola eheheeh1!!Grazie ancora…aspetto l’esito della colomba e domattina vi dirò….devo ancora leggere tutti i vosri commenti, anche quelli di ieri, non sono riuscita tutti…ciaociao e buona serata a tutte CTP!!!!!

  307. Comment di patty78 — 3 aprile 2012 @ 10:26 pm

    buonasera ctp.misya e care amiche,pultroppo,mi si era rotta la chiavetta di internet e in questi giorni,non ho potuto collegarmi,mi siete mancate infinitamente!!!!!ora rispondo ai commenti che mi avete lasciato!!!!1

    x lelletta
    ciao tesoro,mi dispiace di non averti potuto aiutare ma non potevo connettermi x la chiavetta,hai visto che ce l hai fatta a farla,sono fiera di te,sei stata bravissima,scommetto sicuramente che era buonissima,ma una fetta x me,non me l hai lasciata??ti mando un bacio grandissimo x farmi perdonare,t.v t.b!!!!

    x valentina z
    oohh sono contenta,che hai trovato lo stampo,comunque complimenti,hai una mamma dolcissima,che ti da tanto amore,sono tanto contenta x te,falla felice più che puoi,perchè se lo merita,è bello sentire quando avete preparato i biscotti insieme x natale,che bel momento coinvolgente,baci!

    x giuly
    ciao,io credo che puoi usare l impastatrice,come fanno i pasticceri,anzi lavori meno,fammi sapere,ciao ciao!!!!ah guarda il video di giallo zafferano sulle colombe,lui la usa!!!!

    x simona
    ciao,non ti preoccupare,anch io ho aggiunto la farina,se no non riuscivo a lavorare l impasto ma,è venuta lo stesso buonissima e morbidissima,mi è durata 3giorni aspetto di sapere domani com è venuta,bacioni :)

    x noemi
    mi dispiace ma questo dolce,non lo conosco,hai provato a guardare nelle ricette di misya?

    x stefania
    ciao,io la colomba,lho fatta il giovedi e, la domenica,era ancora buona,quindi vai sul sicuro!!!!!

    x lucia 23
    con quest impasto,viene 1colomba da 1 kg o 2 da mezzo chilo,ciao ciao!!!

    x robypooh
    ciao,condivido con te quello che hai scritto,siete amiche speciali,ti mando un mega bacio!!!!!!!!!!

    un caro saluto a:apina,bibi,cri79,ingrid,simocuriosa,simona,danielina,robypooh,robyde,marisa,lelletta,annamaria83,naria,mariapia….e soprattutto a misya e ad elisa!!!!

  308. Comment di Giuly — 3 aprile 2012 @ 10:42 pm

    @patty78: grazie, la userò’ e ti faro’ sapere ;) ciaooooo

  309. Comment di annamaria — 4 aprile 2012 @ 10:51 am

    ragazze una domanda come si è mantenuta la vostra colomba dopo averla fatta???cioè dico il giorno dopo!!perkè io nn lo so kome si mantega perkè appena l ho sfornata l hanno divorata tutti

  310. Comment di Danielina — 4 aprile 2012 @ 11:16 am

    @ annamaria: ciao, cara! Io l’ho fatta venerdí e questa mattina ne ho mangiato l’ultimo pezzettino per colazione… Ho aspettato domenica, che venissero i miei, per cominciarla, ed era buonissima…fino a martedí era ancora abbastanza morbida, ma oggi l’ho trovato un pochino secca, e mi pare che ne avesse pure tutto il diritto, dopo 5 giorni… Per conservarla l’ho tenuta in un sacchetto di plastica di quelli che si utilizzano per congelare, e mi pare che si sia mantenuta benissimo… Spero di esserti stata utile, baci! :-)

  311. Comment di Danielina — 4 aprile 2012 @ 11:32 am

    @ Patty 78: ciao, bella! Non ho quasi tempo in questi giorni, tra genitori, cose da preparare, i miei riposini ogni due tre ore, la siesta del pomeriggio… Volevo dirti che ti penso spesso e che sono fiera di te per come, da tutta questa sofferenza immensa che hai vissuto nella tua vita (si capisce cosí tanto dal tuo modo di accennare le tue storie personali…), sei pienamente consapevole di tutto e piena d’amore da dare ai tuoi figli, al tuo amore ed a noi! Soprattutto a noi, che purtroppo siamo lontane fisicamente… Ma vicine in tante altre cose! Spero che i morsi della tua malattia siano piú lievi adesso, con noi che ti/ci stiamo vicine! Baci, anche ai tuoi bimbi che saranno forti come te! ;-)

  312. Comment di patty78 — 4 aprile 2012 @ 1:00 pm

    buongiorno ctp,misya e care amiche grandissime

    x annamaria
    ciao,confermo quello che ti ha detto danielina,io l ho messa nelle buste dove metti il pandoro e,fino al 4 giorno,era buona!!!dal 5 giorno in poi secca un pò ma,basta metterla al microonde e,torna come prima,ciao baci!!

    x danielina
    ciao tesoro mi sei mancata tanto,grazie x le belle parole che mi hai scritto,si voi col vostro affetto,mi aiutate tanto ad andare avanti,anche se sto peggio di prima,cerco di andare avanti e non pensarci,un bacione grande ma proprio grande a tutti e tre ;)

  313. Comment di annamaria — 4 aprile 2012 @ 4:08 pm

    okoko grazie ragazze!!!ora mi serve un vostro consiglio!!io devo portarle a mia suocera una e una a mia mammma domenica!!!mi potreste dire voi a che ora mi devo mettere e quando a fare queste colombe??’io lavoro dalle 09:00 fino alle 12:45 e poi dalle 16:00 fino alle 19:45!!!help meeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  314. Comment di Marzia — 4 aprile 2012 @ 5:21 pm

    @annamaria: io porto una colomba domani sera a casa da mio moroso, cena in famiglia, e per farla mi alzo domattina alle 6!!! la lascio in lievitazione ..e me ne vado a lavorare!! :D Quindi cerca di far combaciare la lievitazione lunga con i tuoi orari di lavoro!! ;)

  315. Comment di Ingrid — 4 aprile 2012 @ 8:52 pm

    Per Valentina_Z: sono contenta che alla fine sei riuscita a trovare lo stampo della colomba. Che dolce che è tua mamma, cosa non farebbero pur di accontentarci. Mia mamma è uguale, anche se ho 37 anni sono sempre la sua bambina.
    Vi abbraccio.
    Baci

  316. Comment di lisa — 4 aprile 2012 @ 9:25 pm

    ciao Flavia, mi potresti dire le misure dello stampo che hai usato? IO HO UN 22X30 PUO’ ANDARE BENE PER 1 KG?

    TI RINGRAZZIO IN ANTICIPO

    CIOA LISA

  317. Comment di lelletta — 4 aprile 2012 @ 9:51 pm

    @ Patty78 Ciao bella, non ti devi scusare, perchè io già sapevo che se non avevi risposto era perchè avevi avuto qualche problema! Sei sempre così attenta con tutte!
    Purtroppo la colomba è finita tutta la sera stessa, quindi la fetta per te è svanita…….ahahahah…Io credo che tu sia molto dolce, nonostante ti affanni tanto a farci credere di essere piena di rancore…io penso che la tua sia una maschera protettiva per rimanere, diciamo così, sul “chi va là”, ma in fondo in fondo 6 una tenerona! :) un abbraccio e tanti baci ai tuoi bimbotti!

  318. Comment di patty78 — 4 aprile 2012 @ 10:02 pm

    x lelletta
    ciao,hai ragione io sono tenera,sensibile,quando guardo i film,se finiscono male,io piango,a casa mi prendono sempre in giro,io sono cosi però io x le persone che se lo meritano,darei tutto e faccio di tutto,ma se mi fanno un torto basta io divento cattivissima,e non stiamo parlando di cazzate ma di cose serie,è x quello che ho tanto odio,ma x voi ho tanto affetto da darvi!!!x la colomba,vabè sarà x la prossima volta,ti mando un bacione!!!!!!!!!!!i biei bimbotti hanno la febbre :(

  319. Comment di patty78 — 4 aprile 2012 @ 10:06 pm

    x lisa
    ciao lisa lo stampo dev essere 35×25!!!!

  320. Comment di lelletta — 4 aprile 2012 @ 11:07 pm

    @ LISA Il mio stampo misura 23x33x7 e mi si è riempito totalmente. Credo che il tuo sia da 750gr.

    @ GIULY Anche io volevo farla con la macchina del pane, (solo per l’impasto, ovviamente, ma ho avuto paura. Ma credo anche io che dovrebbe ndare bene. Se decidi di farla con l’impastatrice ci fai sapere come è andata? Grazie e ciao!

  321. Comment di cecilia, roma — 4 aprile 2012 @ 11:14 pm

    @ patty: buonasera cara, (anzi ormai devo scrivere buonanotte!) l’altro giorno ci siamo scambiate qualche post in questa ricetta, volevo dirti che oggi da Panorama ho trovato un contenitore DA 3 LITRI con coperchio ermetico!!!!! quindi userò quello per la biga, io se nelle ricette nn seguo quanto più possibile alla lettera quello che c’è scritto nn sono contenta e nn mi sento tranquilla… su questo sono tanto precisina e invece x il resto sono una gran disordinata… :(

    Volevo ora scriverti la mia opinione a proposito della rabbia che provi nei confronti di tua madre: sinceramente io dissento da quello che hanno scritto le altre, “devi trovare il modo di superare la tua rabbia”, “trova in te la forza di perdonarla”… con questo nn dico che nn si debba MAI perdonare e sicuramente chi leggerà questo mio post si stupirà (e forse si scandalizzerà) nel sapere che partecipo alla Santa Messa tutte le domeniche…

    Si capisce leggendo tra le righe di quello che hai scritto che le tue sono state sofferenze MOLTO MOLTO gravi, lavoro con i bambini xké sono una maestra e so quali danni a volte noi adulti possiamo provocare ai piccoli…

    Secondo me la rabbia, come i lutti, va elaborata, te lo dico per esperienza personale… più di vent’anni fa per un po’ di anni nn ho + parlato con una mia zia, la sorella di mamma, e il motivo era serio, ma assolutamente risibile rispetto agli anni infernali che hai vissuto tu, poi la vita ci ha di nuovo riavvicinate, ha riavvicinato lei e mia madre, e vederla così contenta nell’averci ritrovato è stato veramente un bel momento, ma questo è potuto succedere perché x quanto mi riguarda la mia anima in quel momento era finalmente guarita da tutto questo rancore, c’è voluto non poco tempo ed è un percorso che nn è assolutamente facile né tanto meno breve…
    Siamo tutti esseri umani ed è quindi normale provare dei sentimenti negativi, ammiro e ho forte stima di chi riesce a perdonare in poco tempo, io nn ci riesco quasi mai, come ho già scritto ho bisogno di elaborare, mi dico solamente che quando saremo lassù nostro Signore saprà chi perdonare e chi condannare (me compresa, ovvio…).

    Per tornare a te, cara Patty, non so se tu sia credente e nn sto certo qui a fare il pistolotto religioso a nessuno, so che la fede e la preghiera mi hanno aiutato (almeno in quel periodo…).

    È una cosa bellissima che, nonostante “le persone brutte che ti circondavano in quella casa”, come tu hai scritto, tu sia diventata una persona eccezionale, ti sia fatta coraggio e sia andata via di casa a 19 anni, ora sei moglie e madre affettuosa di due cuccioli… nn tutti quelli che hanno vissuto un’infanzia così traumatica ci riescono, anzi spesso sono travolti da tutto quell’orrore e si perdono… Sai, in questi giorni a volte, riflettendo sulla tua storia, mi trovo ad immaginare che almeno una persona in gamba ti abbia aiutato in quegli anni della tua vita e mi piace credere che possa essere stato un tuo (o una tua) insegnante… sono un po’ di parte eheheheh

    Forza cara Patty, sabato notte durante la veglia di Pasqua pregherò per te, se ti fa piacere, soprattutto ti auguro che i tuoi problemi di salute si risolvano presto… è quella per ora la cosa + importante!

    Ti abbraccio forte forte e ti sono vicina… un bacio… ‘notte… zzzzzzzzzz

    P.S. SCUSATE SE MI SONO DILUNGATA COSI’ TANTO…

  322. Comment di lelletta — 4 aprile 2012 @ 11:16 pm

    @ Patty Perchè e di che ti devi vergognare? la sensibilità è una delle cose più belle di noi umani…..e ce n’è così poca :’(
    Anzi, quando ti deridono, tu rispondi che sei fiera di essere capace di commuoverti!(
    Un abbraccio ed auguri per i tuoi piccoli, speriamo che per Pasqua siano guariti!! ‘Notte….

  323. Comment di Rossella la Sicula — 5 aprile 2012 @ 1:07 am

    Ragazze finalmente ho trovato lo stampo :) l’ho chiesto ad una pasticceria :) e me l’hanno regalato wowowow…non vedo l’ora di pasticciare anch’io :D Speriamo bene !!! Un bacio a tutteeeeeeeeeeeee le colombine !!!

  324. Comment di danielamarzari — 5 aprile 2012 @ 5:07 am

    mi sto preparando alla nuova colomba “cinese” da preparare qui per domenica.
    Per lo stampo…visto che non si trova nulla, su consiglio di un’amica qui, ho unito due stampi in alluminio da plum cake e il risultato la scorsa settimana e’ stato ottimo spero di poter replicare.

  325. Comment di Giuly — 5 aprile 2012 @ 7:41 am

    Buongiorno a tutte…ho appena cominciato la mia opera, nonostante la super stizza di mia figlia,svegliatasi malissimo e l’arrivo imminente di mia suocera dall’Italia :| incrociate un pochino le dita x me…io incrocio anche quelle dei piedi (e non solo per la colomba…:P)!!!

  326. Comment di Helen — 5 aprile 2012 @ 11:19 am

    Che ricetta meravigliosa!:D
    Ho deciso di provarla oggi, ma ho due domande!
    Purtroppo ho trovato solo dei stampi di carta piccolini (23×30)..non credo siano da 1kg…come mi regolo con l’impasto?
    Ne faccio due piccoline?
    Altra cosa..quando deve lievitare, sempre l’impasto, devo coprirlo?

    Grazie mille!

  327. Comment di danielamarzari — 5 aprile 2012 @ 11:27 am

    @helen….io mi trovo in Cina e non ho trovato lo stampo..su suggerimento di una mia amica ho usato due stmpi di plumcake uniti a croce.

  328. Comment di danielamarzari — 5 aprile 2012 @ 11:30 am

    @helen
    ciao! io mi trovo in cina e qui di stampi per colomba neanche a parlarne…su suggerimento di un’amica peró ho usato due stampi di alluminio per plumcake ..uno inciso nel mezzo in modo da incastrare l’altro creando le ali della colomba.

  329. Comment di Helen — 5 aprile 2012 @ 11:35 am

    @Daniela: Ciao!!
    Ingenosissima la tua amica!:)
    Grazie per il suggerimento!;D
    In realtà gli stampini ce l’ho..solo che sono piccolini!
    Vedrò come fare..
    Ma tu l’hai coperto l’impasto con qualcosa durante la lievitazione? Non si secca altrimenti?

  330. Comment di Ingrid — 5 aprile 2012 @ 11:42 am

    Per Helen: durante la lievitazione in forno io non ho coperta la colomba, la copri quando stai aspettando che il forno arrivi in temperatura per cucinarla. Buona colomba :)

  331. Comment di Helen — 5 aprile 2012 @ 11:59 am

    @Ingrid: Grazie millissime!:D

  332. Comment di danielamarzari — 5 aprile 2012 @ 12:55 pm

    @ Helen io l’ho sempre tenuta coperta durante le ore di lievitazione con un telo

  333. Comment di cecilia, roma — 5 aprile 2012 @ 1:15 pm

    heeeeeeeeeeeeeelp!!! finalmente mi sono ricordata di chiedere una cosa fondamentale: secondo voi è meglio usare le uova grandi o quelle medie? io di solito per i dolci uso quelle grandi e infatti gli impasti mi fruttano di più, temo però che, nonostante qui si debbano mettere solo i tuorli, per questo impasto alla fine risultino troppo “acquose” e quindi il tutto rimanga molliccio… voi che dite, tesòre? quali avete usato?

  334. Comment di Helen — 5 aprile 2012 @ 2:05 pm

    @Daniela: Ok, grazie!:)

    @Cecilia: Ho fatto l’impasto giusto 15 minuti fa!
    Ho usato quelle medie, però non so dirti quale siano le migliori per questa ricetta.. :)

  335. Comment di Giuly — 5 aprile 2012 @ 5:14 pm

    Ho combinato un disastro :( tutto e’ andato benissimo fino alla cottura!le lievitazioni, a cominciare dalla biga sono state meravigliose e quando l’ho infornata ero emozionantissima…peccato pero’ che l’ho tolta 10 minuti prima perché’ mi sembrava buona e invece mi si e’ afflosciata un po’ dal centro…poi l’abbiamo assaggiata e…e’ rimasta cruda!!!!sigh :’( era perfetta mannaggia a me!!!
    ma domani voglio riprovarla…con l’impastatrice e’ una passeggiata…e si impasta che e’ una meraviglia…pero’ secondo me si deve aggiungere dello zucchero (io non sono amante dello zucchero, ma la mia risultava quasi amara) e mettere meno lievito….non so se il lievito di qua magari sia più’ forte…tutte le lievitazioni hanno voluto almeno 1h in meno…mi si gonfiava tantissimo.Insomma…la mia delusione e’ stata fortissima…e il tutto x la mia impazienza :’( ufff

  336. Comment di patty78 — 5 aprile 2012 @ 9:15 pm

    x cecilia roma
    si anch io sono credente,parlo e prego con dio,grazie x quello che mi hai scritto ma x il perdono non credo di riuscirci ancora,l ho già fatto 2volte,ma stavolta no….x il contenitore,potevi usare anche una ciotola di vetro e coprirla con la pellicola,ma se tu ti senti più sicura cosi,fai quello che credi,x il contenitore l hai pagato tanto???,io devo comprare un pò di contenitori,in questo periodo ne ho rotti 3 di vetro,sono rimasta senza,mi hai chiesto se mi ha aiutato un insegnante,no ho fatto tutto da sola,sono cresciuta troppo in fretta x la mia età,ma non me ne pento!!!x quanto riguarda le uova,io ho usato quelle medie

    x lelletta
    ciao tesoro,si i bimbi stanno meglio grazie,ti abbraccio forte

    x giuli
    dai,questa è stata una prova,la prossima volta andrà meglio,l importante è provarci ciao ciao

    x daniela marzi
    brava,hai creato lo stampo x colomba!!!

    x helen
    brava,poi ci dirai come ti è venuta,ciao!

  337. Comment di Helen — 5 aprile 2012 @ 10:11 pm

    Fatta, fatta, fatta!!:D
    Buonissima!!

    L’unica pecca è che mi si è abbassata…dovevo girarla!
    Comunque sono soddisfattissima…davvero buona!

    Grande Misya!:D

  338. Comment di cecilia, roma — 5 aprile 2012 @ 10:37 pm

    x patty: no, il contenitore l’ho pagato 4 euri (ihihihi) è della Giostyle, bello alto, quadrato…
    domani mattina inizio, ancora devo fare i conti degli orari per incastrare poi le varie uscite per andare a fare le ultime spese… spero di riuscire a dormire bene stanotte, se sono stanca come lo sono stata oggi mi sa che la cosa si fa difficile… vabè vedremo
    P.S. ti ammiro proprio per questo, hai avuto coraggio a andare via di casa, io nn ne sarei mai stata capace… mah
    ciao tesoro, ‘notte domani vi racconto, anzi no, per il risultato se ne parla domenica, a meno che con la mia colomba riesco ad avvelenare tutti, me compresa… ehehehehe

  339. Comment di patty78 — 5 aprile 2012 @ 11:07 pm

    x cecilia roma
    grazie x la risposta,domani vado a vedere,certo che riuscirai a dormire stanotte,conta le pecore eheheh,grzie x le belle parole,buona colomba,vedrai che andrà tutto bene e non avvelenerai nessuno,buonanotte e sogni d oro :)

    x helen
    brava,vedrai che la prossima volta sarà perfetta!!!!

  340. Comment di cecilia, roma — 6 aprile 2012 @ 12:20 pm

    x patty: a me invece viene sempre in mente la “colomba Cocozza” quella fatta dalla pasticceria di Totò nel film “Totò, Fabrizi e i giovani d’oggi” ahahahha che risa, Aldo Fabrizi finiva all’ospedale per coliche… :D :D

  341. Comment di Erika — 6 aprile 2012 @ 12:49 pm

    Ragazze io ho trovato uno stampo in acciaio per la colomba.Secondo voi è meglio imburrarla e infarinarla oppure mettere la carta da forno?

  342. Comment di Giuly — 6 aprile 2012 @ 2:54 pm

    rieccomi con le mani in pasta!Ci sto riprovando…sono cocciuta io!!!!ora e’ nel forno a fare la terza lievitazione! per evitare lo stesso disastro di ieri mi date qualche aiutino, pleeeease? ho qualche dubbio:

    1) il tempo di cottura: e’ 40 minuti giusti giusti?come fate a veder quando e’ cotta?qua la prova spaghetto non credo aiuti (anche se io ieri l’ho fatta :( )
    2)voi la togliete poi subito dal forno?
    3)e soprattutto:dopo tolta dal forno la lasciate raffreddare nello stampo (io ho fatto lo stampo da me) o la togliete subito?

    Lo so, sono una “rompi”…ma stavolta vorrei riuscirci e visto che ieri ho rovinato tutto alla fine…mi affido ai vostri utili consigli ;)
    grazie grazie e scusate

  343. Comment di Ingrid — 6 aprile 2012 @ 3:57 pm

    Per Giuly: Io l’ho cotta un pò meno di 40′ perchè sta diventando scura ( hoa fatto anch’io la prova per vedere se era cotta all’interno ) comunque regolati un pò con il tuo forno, con il mio non cucino mai i minuti indicati nelle ricette altrimenti si brucia tutto ( per la colomba in 35′ era perfetta ) quando era pronta fuori dal forno e prima di toglierla dallo stampo l’ho fatta raffreddare bene.
    Spero che stavolta il risiltato sia perfetto.
    Buona colomba :)

  344. Comment di Ingrid — 6 aprile 2012 @ 3:59 pm

    Per Erika: il mio stampo l’ho imburrato e infarinato.
    Buona colomba anche a te.

  345. Comment di patty78 — 6 aprile 2012 @ 7:27 pm

    x cecilia roma
    dev essere forte quel film,non l ho mai visto ma a sentire te già mi fai ridere

  346. Comment di patty78 — 6 aprile 2012 @ 8:08 pm

    x giuly
    pultroppo ho visto adesso il tuo messaggio,spero che la tua colomba sia venuta bene,ciao ciao!!!

    un saluto al ctp e un abbraccio grande alle mie care amiche!!!!!!!!!

  347. Comment di valentina b — 6 aprile 2012 @ 10:30 pm

    ciao misya ti seguo da un po’ ed ho realizzato alcune tue ricette sempre con buoni risultati… Oggi ho provato a fare la tua colomba… era perfetta in tutto, lievitazione ok, non ho dovuto aggiungere farina, fino alla messa in forno (…) dopo 40 minuti (i primi 10 a 190°) a 180°, si stava rosolando un po’ troppo da un lato ed io ho aperto il forno e l’ho girata, subito dopo si è abbassata! Ma nonostante questo, ho capito che non era ancora cotta e l’ho tenuta altri 20 min sempre a 180°; ho spento il forno l’ho tolta fuori e siccome ormai si era abbassata e non potevo presentarla il giorno di pasqua l’ho tagliata e… era ancora cruda dentro…!!!
    Domani voglio ritentare e rifarla, ma…. mi dai una dritta per il forno??? Che dici se la lascio un’ora magari a 160°? Aiutatemi per favore ho solo 24 ore di tempo!! Grazie di cuore.

  348. Comment di lelletta — 6 aprile 2012 @ 11:06 pm

    @ Giuly Scusami, ma poi hai usato l’impastatrice o no? Me lo puoi dire per favore? Grazie mille! Ciao e buona pasqua!!!

  349. Comment di cecilia, roma — 6 aprile 2012 @ 11:34 pm

    buuuuuuuuuuuuaaaaaaaaaaaaaa mi si è abbrustolita sopraaaaaaaaaa
    non mi sono fidata di tirarla via dal forno prima, vista l’esperienza di Giuli, soooooooooob
    credo che la porterò cmnq da mia sorella, io nn volevo ma lei ha insistito, ora che è fredda un po’ di crosticina scura viene via se gratto piano piano;
    l’ho cucinata con forno ventilato, ma è già da un po’ che ii mio forno è bello “arzillo”, me ne ero gia resa conto con altre ricette, quasi sempre finisco la cottura almeno dieci minuti prima , dovrò decidermi a comprare il termometro da forno e mi sa che almeno per gli ultimi dieci minuti va messa solo la cottura da sotto… sigh
    xò come ho già scritto nel post della ricetta di oggi mi è piaciuto il procedimento, toccare l’impasto così sofficioso…
    patty, Totò è uno dei miei miti, alcuni suoi film li so praticamente a memoria ahhahhahhhah

  350. Comment di Valentina_Z — 7 aprile 2012 @ 8:17 am

    Ciaoooooo!
    Biga in immersione, ho dovuto aggiungere fino a 200gr di farina perché era impossibile anche staccarla dalla ciotola! Ma perché? Va be’, vorrà dire che dopo aggiungerò meno farina… Ma c’è stato un momento di panico in cui c’era impasto dappertutto, mani, tavolo, pavimento… e io guardavo la foto di Misya e pensavo: “ma perché a lei non succede?”. Speriamo che il resto vada bene, che la palletta cresca e venga a galla… sennò giuro che piango, dopo tutta l’attesa!!! :( ((((((((((((((((

  351. Comment di cinzia — 7 aprile 2012 @ 8:35 am

    mannaggia! la mia non aveva il sapore della colomba! Sapeva di brioche! che peccato! riproverò

  352. Comment di Valentina_Z — 7 aprile 2012 @ 8:40 am

    Ehi? Non c’è nessuna collegata?
    La biga non sale….!!!

  353. Comment di Carola — 7 aprile 2012 @ 8:53 am

    Ok..biga venuta!Adesso il primo impasto è in forno a fare la prima lievitazione..l’impasto è rimasto un pò troppo morbido rispetto al panetto della foto..forse non sono riuscita a scolare bene la biga..però non ho ancora aggiunto farina in più per ora, aspetto il prossimo impasto..speriamo in bene..incrocio le dita!!!

  354. Comment di Ingrid — 7 aprile 2012 @ 9:31 am

    Per Valentina_Z: come va adesso? non aggiungere tanta farina ( sopratutto quando la metti nello stampo ) anche se l’impasto ti resta un pò appiccicato alle dita ( ho visto che la colomba così è più morbida ).
    Buona colomba
    Baci :)

  355. Comment di Giuly — 7 aprile 2012 @ 9:37 am

    eccomi ragazze..finalmente la colomba mi e’ riuscitaaaaa :) … e’ solo un pochino pesante l’impasto secondo me…ma e’ riuscita alla perfezione :) Grazie a tutte per i vs consigli ;) stavolta ho usato meta’ lievito e per quanto riguarda lo zucchero..ehm…l’altro giorno avevo messo solo 50g confondendomi con la glassa,ecco perché’ così’ amara…mia colpa…di prima mattina e con mia figlia piccola che deve per forza “aiutarmi” mi sono rimbambita!!!! :P :P

    @Lelletta:si, ho usato l’impastatrice e mi sono trovata benissimo…l’impasto e’ venuto bello morbido e compatto e io non mi sono dovuta sbracciare e soprattutto potevo badare a tutte le altre cose mentre “lei” impastava :P
    @Cecilia:mi spiace che la mia esperienza negativa ti ha mal condizionato….io pure avevo ragionato così’ perché’ il mio forno e’ bello forte…pero’ io ho messo statico e gli ultimi 10 minuti l’ho coperta con un foglio di alluminio proprio x non farla bruciacchiare, visto che era già’ ben colorata…pero’ stavolta’ mi sono serviti 5 minuti in più’ per cuocerla…nonostante il colore, lo stechino era bagnato!
    @Valentina:com’e’ andata poi con la biga? a me e’ salita subito, mi spiace non saprei che dirti.io ho messo pure meta’ lievito ieri e mi e’ lievitata lo stesso in mezz’ora.non so se può’ aiutarti sapere che io l’ho messa in una ciotola un po’ alta con la pellicola sopra e poi il coperchio.in bocca al lupo!

    buon week end a tutte e soprattutto buona pasqua e pasquetta…spero per voi che in Italia il tempo sia migliore, qua oggi piove e fa freddo :’(

  356. Comment di lisa — 7 aprile 2012 @ 9:45 am

    la mia creatura, anzi le mie creature stanno crescendo… con le dosi di misya io mi sono trovata perfetta!! ora sono in attesa che passino le 4 ore..

  357. Comment di valentina b — 7 aprile 2012 @ 9:50 am

    secondo voi va bene se metto il forno a 170° ventilato per un’ora???? vi prego aiutatemi è la seconda prova che faccio e se devo buttare via tutto per la seconda volta mi metto a piangere!!!!

  358. Comment di Carola — 7 aprile 2012 @ 10:06 am

    …prima ora di lievitazione passata..aggiunto il burro e un pochino di farina..è rimasta ancora un pò morbida ma pensavo di lasciarla così..è un pò appiccicosa ma non da essere impossibile da lavorare..cosa dite???Ed ora via con le 4 ore di lievitazione!!!

  359. Comment di danielamarzari — 7 aprile 2012 @ 11:11 am

    qui sono 6 ore avanti a voi ragazze….la mia colomba e’ in dirittura di arrivo….e’ in forma nello stampo “artigianale”… speriamo!…..in bocca al lupo a tutte voi per la vostra colomba!! e buona pasqua ragazze !!! a tutte e ancora un augurio speciale a Flavia per questo blog!
    Daniela

  360. Comment di morgana — 7 aprile 2012 @ 11:35 am

    ciao! ho fatto la colomba, e il sapore è buono quindi tutto ok, però la consistenza da quando si è raffreddata è cambiata, è un pò troppo dura e compatta invece di essere soffice..come mai?? ho rispettato i tempi di cottura della ricetta.___. oppure ha lievitato poco?? inoltre dopo poco che era uscita dal forno si è “abbassata” nel centro dove era bella gonfia.. scusate tutte le domande ma è la prima volta che provo coi lieviti!!! qualcuno sa aiutarmi??

  361. Comment di lucia23 — 7 aprile 2012 @ 11:37 am

    alle ore 14.30 terminano le 4 ore di lievitazione….che ansia…ma che curiosità di vedere il prodotto finito!

  362. Comment di AnnaPaola — 7 aprile 2012 @ 11:52 am

    Ciao a tutte e in particolare a colei che mi ha catapultato in questa avventura! (MISYA ). Io sono una fissate col “fatto in casa” e quindi mi sono buttata a capo fitto, ma c’è un però, da più di un ora è in forno per l’ultima lievitazione ma di lievitare non se ne parla! Che devo fare? Mi devo “suicidare?” Forse ho sbagliato perchè prima ho riscaldato un pò il forno? Il panico è vicino! Anzi sono già nel panico! HELP QUALCUNO MI AIUTIIIIIIIIIII !!!! VI PREGO, vi prego, vi prego!!AnnaPaola

  363. Comment di Angela — 7 aprile 2012 @ 1:12 pm

    ragazze potete aiutarmi?! oggi ho comprato lo stampo.
    il tipo m ha detto..questo è per mezzo kg di farina… :/
    probabilmente non aveva uno stampo piu grande e ha voluto mollarmi questo per forza– ma a me sembra veramente troppo piccolo…
    mica qualcuna sa dirmi quanto misura il lato piu grande? giusto x regolarmi…
    altrimenti devo andare alla ricerca di un altro stampo :/ …
    però mi sono regolata con una colomba ke avevo in casa…
    la grandezza era identica.. però il peso netto .. sulla confezione era 750 gr…
    e qui già solo gli ingredienti superano un kg…. vorrei evitare di vedere la mia colombina… volare fuori dall incarto..!! :) .. spero possiate ‘urgentemente’ aiutarmi… grazieee e auguri a tutte :)

  364. Comment di Angela — 7 aprile 2012 @ 1:17 pm

    …ho fatto una ricerca accurata tra gli altri commenti… ho letto le altre risposte..grazie lo stesso :)

  365. Comment di Silvia73 — 7 aprile 2012 @ 1:41 pm

    Dai AnnaPaola, abbi fede! ;)
    Io sono quasi al punto al quale sei tu, vediamo cosa succede (abbiamo ancora tempo davanti, vedrai che l’impasto si alzerà!). :)

    Volevo segnalare a tutte, anche se ormai e’ un po’ tardi per Pasqua, che potete trovare gli stampi da colomba (e anche da panettone) in carta in un sito internet che vende materiale per preparare i dolci (dagli stampi al cremortartaro!):

    http://www.lineacarta.net

    Io mi sono trovata bene! :)

  366. Comment di patty78 — 7 aprile 2012 @ 3:38 pm

    x cecilia roma
    anch io uso il termometro da forno,te lo consiglio,vedrai che la prossima volta sarà perfetta,baci!!!!!

    x valentina z non esagerare con la farina,giusto un pò x lavorare l impasto sul tavolo,l impasto dev essere un pò appiccicoso,baci e buona colomba!!!1

    x carola
    vai avanti cosi che vai bene!!!!

    brava giuly!!!

    x valentina b
    ciao,io ho messo il forno ventilato a 180 è venuta perfetta,tu prova come hai detto,contolla la cottura con lo stuzzicadente,poi mi farai sapere,in bocca alla colomba!!!!

    x morgana
    ciao,hai usato il forno ventilato?se hai seguito misya alla lettera,non so come mai,a me era venuta altissima e morbidissima,ti faccio un pò di domande…quando hai preparato la glassa,hai coperto la colomba con lo strofinaccio?prima d infornare la colomba era lievitata fino quasi al bordo?quando hai terminato la cottura,l hai lasciata un pò in forno,se segui tutto alla lettera di misya,la prossima volta sarà perfetta,ciao!!!!

    x anna paola
    stai tranquilla,io in forno l ho lasciata tre ore a lievitare,poi quando è in forno x la cottura cresce ancora,stai serena e aspetta il risultato,a dopo!!!!

    x angela
    hai letto,avevo scritto la misura del mio stampo,era uscita perfetta,senza strabordare,ciao buona colomba!!!!

    buona colomba a tutte!!!!!!!!!!

  367. Comment di Valentina_Z — 7 aprile 2012 @ 3:39 pm

    Ciao ragazze,

    grazie dell’incoraggiamento! Alla fine la biga l’ho dovuta rifare, colpa mia ho sbagliato la quantità del lievito. Mettendolo giusto è schizzata in alto dopo pochi secondi, eh eh… Cmq, tanto per complicarmi la vita, ora di colombe in marcia ne ho due, perché il mio fidanzato mi ha proposto di farne una da regalare alla nostra cara zietta. Quindi una colombina fa la nanna nel forno, è già nello stampo, ma mi preoccupa un po’ perché non mi sembra che cresca; l’altra riposa nel microonde, ma è più indietro, quindi vedremo… Ho deciso di non aggiungere mai farina, solo un po’ sulle mani, e anche se qualcosa resta appiccicato al tavolo, preferisco così. Ho visto poi che ad altre è successo come a me, che la crescita non s’è vista nel riposo ma in cottura: speriamo!
    Ho intenzione di scrivervi ancora, quindi ci sentiamo al prossimo aggiornamento. Ora mi tocca stirare un po’, perché con la scusa della colomba il mio sabato è un po’ poco produttivo :)
    Smack

  368. Comment di patty78 — 7 aprile 2012 @ 3:45 pm

    x lucia 23
    ciao,anch io non vedevo l ora di vedere la colomba finita,è una bella soddisfazione,dopo tanta fatica!!!!!!!!

    x valentina z
    vedrai che andrà tutto bene,io l ho lasciata 3ore nello stampo in forno,era quasi arrivata al bordo,poi in forno cresce ancora quindi stai tranquilla,vai a stirare che intanto la tua colomba cresce,baci a dopo!!!! qua piove a dirotta uffa!!!!!!!!!

  369. Comment di Carola — 7 aprile 2012 @ 4:04 pm

    Patty sono super contentaaaaa!!Dopo le 4 ore di lievitazione l’impasto è cresciuto tantissimo, era stupendo e morbidosissimo!!!ho aggiunto l’ultima parte di burro e io ho messo le gocce di cioccolato..adesso le due colombine sono a riposo nel forno nei loro stampi per le ultime ore di lievitazione…però sono preoccupatissima per la cottura!!Ancora dita incrociate!!! :-)

  370. Comment di patty78 — 7 aprile 2012 @ 4:13 pm

    x carola
    anch io avevo messo le gocce di cioccolato,vedrai che andrà tutto bene,hai visto come riempie di gioia fare la colomba!!!!!!!!!!!!vedrai dopo la cottura,ti sentirai il miglio pasticcere!!!!!!qua c è una tempesta di pioggia,che tristezza,a dopo,sto incrociando le dita!!!!!

  371. Comment di nicole — 7 aprile 2012 @ 4:20 pm

    ciao ragazze sto facendo la colomba e sono arrivata al quinto step ma la colomba non si gonfia…qualcuno mi sa dire il perchè? grazie e buona pasqua a tutti

  372. Comment di Valentina_Z — 7 aprile 2012 @ 4:53 pm

    @Nicole: neanche a me cresce, è nello stampo, in forno spento, da almeno 1h e mezza ed è sempre uguale. Non so se dipende dalla mia cucina, che è molto fredda… Cmq spero che cresca in cottura, sennò che tristezza!

  373. Comment di nicole — 7 aprile 2012 @ 5:24 pm

    allora a me non ha lievitato nello stampo…però ho acceso il forno x 10 minuti non ventilato a 60 gradi e poi lo spento e lo lasciata un altra ora li chiusa nel forno caldo e ha aiutato a lievitare…fra poco la inforno definitivamente,speriam bene !!!!

  374. Comment di patty78 — 7 aprile 2012 @ 5:28 pm

    x nicole e valentina z
    ragazze non preoccupatevi,dopo 3-4ore raggiunge la lievitazione,poi quando è in forno in cottura lievita ancora!!!! ;)

  375. Comment di MONICA — 7 aprile 2012 @ 5:29 pm

    Ciao, ho provato la tua ricetta due volte ma a quanto pare sbaglio qualcosa perchè innanzitutto devo aggiungere della farina in più, e considera che uso la farina manitoba che di solito richiede più liquido e l’impastatrice, e poi non mi lievita per niente, aumenta un po’ di volume durante la prima ora ma poi resta immobile, anche negli stampi. L’ho cotta lo stesso e in forno si è alzata ma è risultata duretta e umida dentro. Hai per caso idea di dove sia l’errore? mi piace la ricetta perchè richiede un terzo in meno del burro rispetto all’altra che ho sempre usato, ma questo inconveniente mi secca un po’.

  376. Comment di Carola — 7 aprile 2012 @ 5:58 pm

    …colombe infornate!!!!Mancano 5 minuti!!!

  377. Comment di Carola — 7 aprile 2012 @ 6:21 pm

    …uscite dal forno da pochi minuti!!Sono bellissime e profumano di colomba “vera” Hehehe :-) !!!Unico difetto sulla forma è che si sono un pò sgonfiate al centro :-( va bè come primo e unico tentativo direi che va bene..adesso si attende la prova gusto e morbidezza di domani!!!Speriamo!!Tutta la casa è profumatissima!!
    Grazie a tutte, grazie mille Flavia per questa stupenda ricetta…e auguro una felicissima Pasqua e Pasquetta a tutte voi!!E dopo le fatiche della giornata, stasera si esce per una bourguignonne!!Un abbraccio…A presto!

  378. Comment di Valentina_Z — 7 aprile 2012 @ 7:49 pm

    Va be’, la prima si è alzata in forno, però non è venuta bella uniforme come quella della foto. E l’altra, sono così scema che mi sono sbagliata e l’ho messa in forno, anche se le mancava ancora un po’ di lievitazione: ma visto che non si era mossa di un cm, mi rassegno… Ho imparato la lezione: mai fare troppe cose in una volta, perché alla fine si fa casino!
    Mi sa che per oggi è davvero finita, quindi vi auguro buona Pasqua e buone mangiate! Mi è sembrato di leggere che la piccola Elisa ha avuto la febbre, quindi un abbraccio speciale va a lei, e un immenso grazie ai suoi genitori ai quali dobbiamo questo bel blog!
    Tanti auguri alle amiche cuoche Bibi, Daniela (Spagna), SimoCuriosa, Patty78, Ingrid, al CTP e a tutte… La verità è che sono un po’ affranta per l’esperienza colomba, in più il mucchio dello stiro è sceso, ma non è finito e ho voglia di mettermi la crema sulle mani ora che ho finito di impastare!!! Buona Pasqua di nuovo e credo che mi dimenticherò della colomba, almeno per un anno ;P
    Muuuuuack!

  379. Comment di Silvia73 — 7 aprile 2012 @ 8:54 pm

    La mia e’ in cottura in questo istante.. finora e’ venuta bella alta, speriamo bene!! ;)

  380. Comment di valentina b — 7 aprile 2012 @ 8:59 pm

    è nello stampo da tre ore ormai, ma è cresciuta pochissimo…..!!!! Che dite se metto il lievito per dolci e la impasto di nuovo e poi subito in forno??? per favore aiutatemi altrimenti è la seconda che butto in due giorni… ma perchè non è cresciuta???????

  381. Comment di patty78 — 7 aprile 2012 @ 9:26 pm

    x valentina z
    ciao tesoro mi dispiace,vedrai che la prossima volta sarà ottima,non abbatterti,non sei stata scema,la verità è che a volte le cose fatte da misya,sembrano facili e invece…poi ci vuole tanta calma e pazienza,la prossima volta che la farai,non farai errori,un bacio,buona pasqua anche a te!!!!

    valentina b
    ciao,aspetta che arriva a 4ore,ha superato la metà del bordo?no secondo me non puoi aggiungere il lievito e reimpastare,mischieresti 2tipi diversi di lievito,aspetta le 4ore devi calcolare che la colomba deve arrivare quasi al bordo e poi inforna,in cottura cresce, ciao buona colomba!!!!

  382. Comment di Silvia73 — 7 aprile 2012 @ 9:30 pm

    In forno a me si e’ alzata ulteriormente, per cui non so.. forse col caldo anche la tua cresce, poi!
    So che ad altre ragazze era andata così..
    L’idea del lievito istantaneo in effetti non e’ male, ma non so come agirà con l’altro lievito già presente.. mumble mumble.. :(
    Ma alla prima cosa ti era successo? Sempre problemi di lievitazione?

  383. Comment di valentina b — 7 aprile 2012 @ 9:43 pm

    allora: è dalle 18.00 che è nello stampo. Alle 21.00 era cresciuta pochissimo ed ora ho provato a mettere il forno statico a 60°… sembra sia arrivata a metà stampo ma ora non mi regolo se è la stessa di prima… o è cresciuta pochissimo. Sto aspettando ancora un po’… altrimenti la rifaccio stanotte. Non è possibile che non mi riesce anche stavolta!!! La prima volta è successo che in forno a 180° dopo 30 min non era cotta per niente, io l’ho tolta e si è abbassata subito. Era praticamente cruda! Ma ho capito solo ora il perchè: ho appoggiato lo stampo sulla leccarda e il calore non è arrivato abbastanza… ma si può essere così stupidi???? Cmq grazie delle vostre risposte a quest’ora….. siete davvero preziose!

  384. Comment di Raffaella — 7 aprile 2012 @ 9:44 pm

    ….è stata dura ma ora è in forno e domani farò un figuroneeee!! Grazie mille Flavia

  385. Comment di Ingrid — 7 aprile 2012 @ 10:06 pm

    Per Valentina b: non ti preoccupare, sapessi quante volte ho sbagliato io quando cucinavo, comunque spero che stavolta ti riesca bene :)
    Baci

  386. Comment di lelletta — 7 aprile 2012 @ 10:09 pm

    @MONICA, ciao, sei un new entry?? Ho letto che preferisci questa ricetta perchè c’è meno burro: io non lo uso proprio. Anzichè 200gr. di burro metto 160gr. di olio di semi, ed al posto del latte acqua: ti grantisco che il risultato è ugualmente perfetto, io è la seconda che faccio ed è buonissima!
    Per il resto ti consiglio di non aggiungere assolutamente farina, l’impasto deve rimanere appiccicoso! Io nelle manipolazioni dove va aggiunto il burro(leggi olio) mi aiuto ungendomi leggermente le mani e così vado che è un piacere :)
    E poi hai la pazienza di lavorare a lungo l’impasto (ameno 15 minuti) come Misya insegna? E se rispetti i tempi di lievitazione DEVE per forza crescere!!!!!!!!!!!!!!!!
    Lo so, credo che ormai sia tardi per i consigli, mi dispiace, ma tienili a mente per la prox volta! cmq buona pasqua ed un abbraccio

    GIULY Ti ringrazio per la risposta, io ormai l’ho rifatta”a mano” e come ho già detto a Monica è venuta uno splendore, ma la prossima volta approfitterò anche io della tecnologia!Se ti è venuta pesante, non potrebbe essere il lievito che hai messo in meno? Ciao e buona pasqua anche a te :)

  387. Comment di anna — 7 aprile 2012 @ 10:32 pm

    Grazie mille per questa stupenda ricetta, ho eseguito il tuo rigoroso e ho finito adesso di sfornare 8 colombe stupende! ti auguri una felice e serena pasqua!!! Grazie ancora!

  388. Comment di Silvia73 — 7 aprile 2012 @ 11:19 pm

    Valentina, se ti può servire io l’ho cotta così: forno statico (temo sempre che il ventilato secchi troppo gli impasti lievitati), prima 10/15 minuti a 200 (perché il mio forno tende a non scaldare eccessivamente) e poi altri 35 a 180.
    Sul fondo del forno ho lasciato una piccola pirofila piena d’acqua, per mantenere l’umidita’.
    E’ venuta bellissima, e domani scopriremo.. se e’ anche altrettanto buona! ;)

  389. Comment di morgana — 7 aprile 2012 @ 11:29 pm

    x patty78:
    aaah sai forse cosa, mi ero accorta che non avevo messo il ventilato e quasi a fine cottura ho cambiato e ho messo ventilato.. a parte questo, ho seguito tutto alla lettere!dici che questo può aver compromesso il risultato?? ancora non sono molto pratica di forni e cotture.. e spiegherebbe anche la consistenza non soffice?? grazie mille delle risposte!! :D

  390. Comment di Angela — 8 aprile 2012 @ 1:07 am

    è dalle 5 ke sto impastando..tra colomba e fiadoni.. aiuto :/ ho iniziato troppo tardi mi sa :( .. ma posso aspettare ke la colomba lieviti ancora? è nello stampo da tre ore… e tutto tace.. ahaha.. aspetto altri 10 minuti e poi inforno… sono le 2.10 .. vorrei anche andare a dormire!!! :)

  391. Comment di Angela — 8 aprile 2012 @ 1:19 am

    ah.alla fine sono uscita a comprare due stampi da 500 gr..
    quello ke avevo preso stamattina era da 750..
    mi dispiaceva farci dei muffin… o qualcosa di simile–
    quindi se escono..saranno due colombine :)

  392. Comment di Angela — 8 aprile 2012 @ 2:36 am

    eccoleee :)
    http://a2.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/559290_3491330279917_1171306671_33464825_889180070_n.jpg

    … profumo..e aspetto.. mhmmm.. invitante!!! :) domani vediamo se saranno anche buone :D ……….

    ora..a nanna!! ore 3.40 .. notteeeeeee

  393. Comment di Ingrid — 8 aprile 2012 @ 9:37 am

    Per angela: sono bellissime :)
    Baci

  394. Comment di simona — 8 aprile 2012 @ 8:40 pm

    Fatta e mangiata!!Però dovevo aggiungere meno farina, questo è poco ma sicuro.Non credevo proprio di farla bene, invece è vebnuta bella bella e anche buona…..Che bello!!!!!Grazie Misya e tutte voi per i vostri consigli e suggerimenti!!!!

  395. Comment di patty78 — 8 aprile 2012 @ 10:17 pm

    x valentina b
    non dare la colpa alla leccarda perchè io l ho cotta sopra li,era destino,la prossima volta verrà bene!!!!!

    x lelletta
    ciao tesoro,hai rifatto la colomba?e la mia fetta,dovè? ;)

    x morgana
    ciao,io lo statico,lo uso x pizza e pane quindi,non saprei però ho letto che qualcuna l ha fatta col forno statico ed è venuta bene,la prossima volta prova col ventilato e vedi se noti differenze!!!! ciao ciao ;)

    x angela
    brava che belle che sono!!!,tu riesci anche a mettere le foto,come si fa?io sono imbranata eheheh!!!!!!!!

    x simona
    brava,sono contenta che ti è venuta bene!!!!!!!!!!!

  396. Comment di valentina b — 9 aprile 2012 @ 8:07 pm

    ciao a tutte, volevo solo comunicarvi che l’esperienza “colomba” è durata fino alle tre di notte ma alla fine ce l’ho fatta! O meglio: cottura per 1h e 10 min a 170°, prova stecchino un po’ umidina ma ho spento lo stesso il forno, non poteva rimanere di più…..ecco, alla fine si è alzata e non si è afflosciata a fine cottura (era la mia paura più grande!).Però il sapore…. molto aromatica certo ma i miei familiari forse preferiscono il sapore più “ciambelloso”… anche se mio marito ha gradito(…) secondo lui è più buona della classica colomba artigianale che costa un botto ma che non tutti apprezzano. boh sarà stato forse questo a non farla apprezzare a pieno! L’importante però che l’esperimento è riuscito, almeno sono contenta di avercela fatta!!! Grazie a tutte voi per i consigli siete state essenziali!!! buona serata a tutte, spero che la vostra Pasqua sia stata serena, qui da me purtroppo è stata una giornata triste, è venuta a mancare una persona a me molto cara, e non c’è stato molto da festeggiare… ma in fondo la vita deve continuare… e se noi non continuiamo lei ci travolge. Mi mancherai. un bacio a tutte.

  397. Comment di Valentina_Z — 9 aprile 2012 @ 8:41 pm

    Care amiche, oggi volevo scrivervi ma il sito non funzionava. Volevo dirvi che le mie colombe non hanno lievitato poi molto, una c’ha provato, ma poi s’è afflosciata! Il sapore era cmq buono, ma la consistenza troppo compatta. Per fortuna qui non conoscono la colomba “vera”, quindi hanno gradito e cmq hanno apprezzato lo sforzo.
    In quanto a me, riproverò l’anno prossimo: ora ho voglia di sperimentare altre ricette misyane!
    È stata cmq una grande avventura tra amiche, e un forte abbraccio alla mia omonima con “B”, questi momenti sono difficili ma è vero, fanno parte della vita.
    Baci a tutte e a domani.

  398. Comment di Giuly — 9 aprile 2012 @ 9:02 pm

    @lelletta:non so se la pesantezza sia dovuta al lievito in meno,ma non potevo fare altrimenti, perché’ con tutto il lievito mi andava in iper lievitazone, mi lievitava ad ogni step tantissimo e in poco tempo e alla fine, come dice mio marito, aveva quasi un sapore di alcol :O
    cmq in 2gg e’ andata via,amici e anche suocera (che se l’e’ sbafata quasi tutta) mi hanno fatto i complimenti quindi…va ciaooooo

  399. Comment di Daniela.K — 9 aprile 2012 @ 9:04 pm

    Grazie, grazie, grazie … ricetta di Misya uguale garanzia!! La mia colomba è stato un successone!! Ed io che non ci credevo!
    Grazie anche alle CTP che mi hanno dato i loro preziosissimi consigli!!
    Baci e buonanotte .. domani si ritorna al lavoro!

  400. Comment di Giuly — 9 aprile 2012 @ 9:05 pm

    ops…pardon! il pc mi si e’ impazzito…avevo scritto: quindi….va bene cosi’ :P
    ciaooooo

  401. Comment di lelletta — 9 aprile 2012 @ 9:32 pm

    @Giuly. Bene, l’importante è che sia piaciuta…..specialmente alla suocera….;)cmq, allora, poichè il lievito era di meno, avrebbe forse avuto bisogno di un po’ più di tempo per lievitare! Altre idee del perchè era pesante non ne ho. Un abbraccio e ci sentiamo qui per la prox Pasqua!!! Ahahahahah :) ciaoooo

    @ PATTY: Mannaggia, io ho suonato a casa tua per offrirti la fetta, ma tu non c’eri…..eri a fare il risotto!!!!Un abbraccio

  402. Comment di patty78 — 9 aprile 2012 @ 10:31 pm

    x valentina b
    sono contenta x la colomba,cara invece mi dispiace che hai perso una persona cara a te,hai ragione la vita deve continuare,ti sono molto vicina,baci!!!!!!!

    x valentina z
    l anno prossimo sarà perfetta!!!!!! ;)

    x daniela k
    brava,sono contenta che la colomba è venuta buona!!!!!!!!

    x lelletta
    hai ragione io ero a risponderti ai commenti del risotto,hihihi baci baci ;)

  403. Comment di patty78 — 9 aprile 2012 @ 10:34 pm

    x lelletta
    non avevo finito di scrivere,mi è partito il messaggio,comunque appena l hai fatta,quando era bella calda te ne ho fregato un pezzetto,era buonissima!!!!!!!!!!!non ti eri accorta vero???????????

  404. Comment di lelletta — 9 aprile 2012 @ 11:58 pm

    @ Patty Ahhhhhhh queste cose fai eh eh mascalzoncella….

  405. Comment di cecilia, roma — 10 aprile 2012 @ 11:12 am

    ma com’ è che oggi nn mi partono i post, è gia il secondo che va a vuoto :(
    forse mi dilungo nello scrivere il testo ;) e quindi si scollega boh

  406. Comment di cecilia, roma — 10 aprile 2012 @ 11:15 am

    ah ecco questo è partito…
    sono talmente logorroica anche sulla tastiera che anche i computer si stufa ahahahhahh :D :D :D

  407. Comment di Patrizia — 10 aprile 2012 @ 11:28 am

    Salve a tutte!!! Anch’io ho fatto la mia prima colomba!! Devo dire che ho avuto anch’io il problema con l’ultima lievitazione, poi ho acceso il forno a 60° ( programma della lievitazione) ed é andata bene. Un’altra cosa:anche secondo me (o secondo il mio forno) va tirata via dal forno cinque minuti prima rispetto a quella di Misya infatti era un po’ troppo cotta: Comunque per il resto tutto ok! Il gusto? Direi un po’ particolare… sicuramente si tratta di una colomba genuina!!

  408. Comment di katia — 10 aprile 2012 @ 11:38 am

    ieri per la pasquetta nn ho resistito e ho sperimentato la ricetta!!!!!!!!!!!!!! ottima, la colomba era squisita. grazie misya ;)

  409. Comment di AnnaPaola — 10 aprile 2012 @ 4:13 pm

    Salve, purtroppo la mia colomba ha fatto una fine indegna! E’ andata male nonostante fossi fiduciosa durante la cottura. Non mi capacito su cosa sia successo ( io penso alla farina), ma ora riposa in pace nella spazzatura. Tristemente vi saluto

  410. Comment di cecilia, roma — 10 aprile 2012 @ 8:40 pm

    eccomi finalmente qui per il resoconto finale sulla mia colomba… oggi avevo scritto ma nn sono riuscita ad inviare il post…

    purtroppo si è bruciacchiata anche nella parte che sta attaccata alla carta, quindi diciamo che per mangiarla occorre “sbucciarla”, è buona, è venuta un po’ soda, senza il dolce dello zucchero di granella ovviamente nn ha il gusto dolce tipico della colomba e somiglia di più ad un ciambellone
    inoltre, nn so perché, ma sembra che nn ci abbia messo canditi, vabbè che quelli della Paneangeli sono piccoli, però… se ne sentono pochissimi

    mi sono venuti in mente due miei probabili errori: i due albumi che servivano per preparare la glassa li avevo conservati in frigo, al momento di prepararla ho avuto il sospetto che fossero troppo freddi e ho cercato di stiepidirli il più possibile, il mio dubbio è che appunto il freddo degli albumi possa aver fatto come una sorta di reazione con il caldo del forno…
    l’altro mio sospetto è che il forno fosse appunto troppo caldo visto che temporeggiavo con gli albumi… boh :(

    devo dire che quasi subito dopo averla messa in forno si era sparso un ingrato odore di bruciato, ma nn ho osato aprire lo sportello, temevo si sgonfiasse…
    mi è parso di capire che qualcuno di voi abbia fatto la “prova spaghetto” ma nn sono riuscita a trovare il post, e cmnq nn mi sarei azzardata ad aprire il forno (come ho appena scritto)… sigh

    niente, di certo devo comprarmi il termometro da forno, tanto mi pare che nn costi molto
    sarei tentata di riprovare a farla ma mi sa che al neg nn trovo più le forme di carta, avrei cmnq dei problemi per la lievitazione di 4 ore, cioè la dovrei far stare di più perché nn si incastrerebbe con gli orari di lavoro

    e soprattutto nn devo avere attorno nessuno che gufa eheheheh

    OK care amiche, provette “colombiste” e non, ora vi saluto, bacioooooooooni

  411. Comment di lelletta — 10 aprile 2012 @ 8:42 pm

    @ ANNAPAOLA poverina!!! Ma come è possibile…. capisco che poteva venire un po’ compatta, poco lievitata, bruciata ecc. ecc…. ma addirittura nella spazzatura!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ma che hai combinato?Raccontaci bene l’impiccio, cercheremo di aiutarti! Tristemente ti comprendo, ma non demordere….

  412. Comment di patty78 — 10 aprile 2012 @ 9:08 pm

    x annapaola
    mi dispiace x la tua colomba,raccontaci bene passaggio x passaggio,cercheremo di trovare insieme l errore,vedrai che la prossima volta farai una colomba degna di pasticceria,non abbatterti,è umano sbagliare soprattutto in cucina,poi sbaglia anche il prete a dire la messa hihihihi!!!!!

    x cecilia roma
    mi dispiace x la tua colomba,io ti consiglio di fare sempre la prova dello spaghetto,ormai x me è un abitudine,la faccio 5minuti prima che scade il tempo e poi,compra un termometro io ce l ho,mi trovo bene e,l ho pagato meno di 10euro,vedrai che la prossima volta verrà buonissima.sono certa!!!!!

  413. Comment di lelletta — 10 aprile 2012 @ 9:10 pm

    @ Valentina_z. Ma ti si è afflosciata in cottura? Se fosse così, probabilmente il forno era troppo alto, cuoce fuori ma internamente resta cruda e quindi si affloscia! Per la compattezza invece, io ho constatato che se l’impasto si lavora a lungo (almeno 15/20 minuti)come raccomanda misya, in cottura cresce molto di più e rimane più leggera. Te lo dico perchè ne ho fatte 2 e la seconda, avendola lavorata veramente parecchio è venuta proprio molto “bucherellata”, non so spiegarmi, insomma leggera…ciao

    @Cecilia Se appena infornata hai cominciato a sentire odore di bruciato è senz’altro il forno :( ! e poi è strano, perchè il sapore non è di ciambellone, ma proprio di colomba buona buona!

  414. Comment di Valentina_Z — 10 aprile 2012 @ 10:01 pm

    Buonasera!
    @ Lelletta: guarda, una proprio non s’è alzata oltre la misura raggiunta dopo aver unito la biga. Messa nello stampo, lì è rimasta, uguale. L’altra sì che era cresciuta, spaccandosi un po’ al centro, ma è scesa dopo. La colpa è mia, l’ho tirata fuori dal forno forse troppo presto e cmq non l’ho protetta, ero così stanca/stufa che non c’ho pensato! Male! Sulla lavorazione sono d’accordo, e infatti rispetto sempre i tempi perché è così che si “arieggiano” gli impasti lievitati.
    Non mi spiego perché non siano lievitate come a voi, mi sa che la prox volta la metto in dispensa o addirittura vicino a un calorifero!
    Va be’, ora vado, se non rivendico il telecomando mi toccherà un film pallosissimo!
    Un bacione e a domani. Ma si può che da quando frequento il blog ho sempre fame???
    ‘Notte

  415. Comment di Silvia73 — 10 aprile 2012 @ 10:25 pm

    Valentina, magari la prossima volta prova a scaldare appena appena il forno (giusto per renderlo tiepido), poi spegni e ci lasci lievitare dentro l’impasto.. così resta protetto dalle correnti d’aria e cresce bene!
    Io poi l’ho cotta in forno statico, e sul fondo del forno avevo messo una piccola pirofilina piena d’acqua.. e’ venuta benissimo, oggi era addirittura meglio rispetto a domenica.
    Spero di esserti stata utile! :)

  416. Comment di AnnaPaola — 11 aprile 2012 @ 12:20 pm

    Ciao belle bimbe e grazie per le parole di conforto, si sa il tempo guarisce tutto :( ! Per quanto riguarda i passaggi penso di essere stata abbastanza attenta, oltretutto l’impasto durante la lavorazione profumava proprio di colomba e anche la biga era a posto. Io sono sempre più convinta che ” l’assassina ” sia la farina perchè sulla confezione riportava “….ricca di amido “, infatti poi ho fatto anche la treccia dolce con la stessa farina, treccia che ho fatto altre volte senza problemi e invece questa volta è venuta un pò durina. Ho cominciato ad avere dei dubbi dopo le 4 ore di lievitazione perchè non era lievitata, erano le 22:30 e quindi ho deciso di lasciarla tutta la notte. La mattina dopo ha lievitato ma già la cosa non mi convinceva e infatti messa a lievitare nella forma tale è rimasta e i risultati dopo i miei ” necrologi ” li sappiamo. Vabbè ! Volevo comunque dire che le forme per le colombe io le trovo nei negozi di vendita di carta cioè quelli specializzati per vari tipi di contenitori, sacchetti, tovagliette per pizzerie etc:. Dimenticavo : ho il forno a gas. CIao ciao

  417. Comment di patty78 — 11 aprile 2012 @ 9:35 pm

    x annapaola
    ciao cara,è la prima volta che sento che sulla farina c è scritto ricca di amido,almeno che non è una farina speciale???,io compro sempre le stesse ma, questa scritta non l ho mai trovata boh????mi dispiace,non so aiutarti molto…vediamo se la cara lelletta ci sa dire di più,ha più esperienza!!!!

  418. Comment di lelletta — 12 aprile 2012 @ 12:24 am

    x Annapaola: Mi associo a Patty, mai sentita farina ricca di amido, boh, non sarà per caso una di quelle farine già pronte per dolci? Sai, di quelle che contengono gia il lievito o sono miscelate appunto per fare dolci!Che marca è e come c’è scritto esattamente? A proposito: lievitazione MAI MAI vicino al calorifero!!!!!!!!ciao

    @ Patty Grazie della fiducia cara…ci vediamo al solito posto…ciao ciao

  419. Comment di lelletta — 12 aprile 2012 @ 12:28 am

    @ Valentina_z. il discorso del calorifero era x te(vedi commento 418!!

  420. Comment di AnnaPaola — 12 aprile 2012 @ 11:29 am

    Per quanto riguarda quella farina assassina pure io non l’avevo mai vista ( ….non ti curar di loro ma guarda e passa, questo sarà il mio motto!! ), ho sempre usato farine normali e tutte le settimane faccio il dolce per la colazione, normale, plumcake, treccia, etc., quindi secondo me mettono queste farine apposta per intrappolarci. Sulla busta c’era scritto ” …..farina ricca di amido ” non ricordo altro non ho certo conservato la busta! Comunque l’ho comprata alla PAM a Livorno, quando ci ricapito leggerò quale ” veleno ” usano e ve lo farò sapere. Io cucino anche per mia nipote e il figlio che sono celiaci e vi assicuro che la loro farina è una gran rottura di scatole oltretutto ho sempre paura di inquinarla, uso anche fecola o altre farine senza glutine ma è sempre andato tutto bene per le lievitazioni o altro. Non vi nascondo che a volte pecco di manie di grandezza e poi la pago!!Adesso vi lascio sento degli ” spifferi “, sarà mio marito che va avanti e indietro sbuffando?? :) ciao

  421. Comment di AnnaPaola — 12 aprile 2012 @ 11:34 am

    ……P.S. ci tengo a precisare: mia nipote nel senso che sono sua zia!!!!…………………..ho capitoooo!!! vengoooo!!!

  422. Comment di lelletta — 12 aprile 2012 @ 7:00 pm

    x Annapaola: ma quando mangia tuo marito non sbuffa però eh??? ahahahahah ciao!!

  423. Comment di patty78 — 12 aprile 2012 @ 9:21 pm

    x lelletta
    prego x la fiducia,te la meriti tutta,digli ai tuoi figli da parte mia,che sono fortunati ad avere una mamma come te,di trattarti sempre bene altrimenti se la vedranno con me ;) ti mando tanti baci!!!!!!

    x annapaola
    tuo marito,al posto di sbuffare,poteva preparare il pranzo hihihi,ciao!!!!!!

  424. Comment di lelletta — 12 aprile 2012 @ 10:30 pm

    @ Patty:Dolce bimba, per ora non mi posso lamentare,ne’ di loro ne’ dei generi….mi manca la nuora, chissà mai se il maschiaccio la troverà…di ragazze serie ce ne sono veramente poche!!!! Bacioni a te, ma il dottore che ti ha detto?

  425. Comment di patty78 — 12 aprile 2012 @ 11:55 pm

    x lelletta
    ti auguro con tutto il cuore di trovare una nuora che ti voglia tanto bene,di avere un rapporto bellissimo pieno di affetto e sincerità come quello che ho io con mia suocera,pensa che anche lei compie gli anni come me!!!!con i miei suoceri vado bene,pensa che mio suocero è venuto in pullman in ospedale a trovarmi,non me l aspettavo perchè è una persona riservata,mi ha fatto tanto piacere!!!!!!tua nuora sarà fortunata perchè sei una persona stupenda!!!!!bacibacibaci!!!!!!!!!!!!!!

  426. Comment di lelletta — 13 aprile 2012 @ 11:04 pm

    x Patty
    ti ringrazio tesoro, ma esageri! Io sono una persona normale, non sono così speciale come dici :) Mi piace solo dare + che ricevere,mi rende serena,mi da proprio tanta felicità, anche se forse qualche volta ci rimango male perchè qualcuno o se ne approfitta o non corrisponde con lo stesso entusiasmo,ma ciò che conta per me è stare a posto con la mia coscienza e con il mio cuore e ciò mi fa stare proprio bene. Smack :*************
    P.S. Sei poi riuscita ad iscriverti su fb da sola????? Sono certa di si :)

  427. Comment di Stefania — 17 aprile 2012 @ 10:46 am

    Ciao a tutte le colombine! Pasqua è ormai trascorsa ed io non vi ho ancora ringraziato dei consigli che sono riportati in questo forum e soprattutto non ho ringraziato te, Flavia. Di colombe il venerdì ne ho fatte due (quindi doppia dose) e domenica a pranzo hanno fatto il loro trionfale ingresso sul tavolo per 24 persone: letteralmente spazzolate!!! Sono venute benissimo e buonissime. L’unico difetto, ma è dipeso da me, che avendole cotte contemporaneamente non entravano perfettamente nel forno e quindi un’ala di entrambe toccandosi si è attaccata. Poco male: le ho sfornate insieme e ho fatto un’operazione chirurgica alle due “siamesi” dividendole con un coltello affilato. Mi è venuta un’idea per il prossimo anno ma vorrei un confronto con voi: e se si provasse a farle “asciugare” a fine cottura mettendole a testa in giù come i panettoni? Pensate che sia fattibile?

  428. Comment di angelutza — 29 maggio 2012 @ 7:51 pm

    Ciao, Mysia! Veramente buona la colomba! L’ho fatta e mi è venuta benissimo… Ti ringrazio molto, anche se in ritardo. Ora sono entrata nel tuo sito x cercare un dolce alle ciliegie e così mi sono ricordato che non avevo lasciato alcun commento sulla tua buonissima colomba… Grazie ancora! Ciao!

  429. Comment di AngelA27 — 16 luglio 2012 @ 9:03 am

    Cara misya io abito in germania e le forme di carta per infornare la colomba non ci sono, sapresti un alternativa? vorrei tanto farla perche comprarla costa sempre 20 euro !!! troppo caro e poi le cose di casa sono sempre meglio!!!! saluti

  430. Comment di Mari — 4 marzo 2013 @ 3:12 pm

    Ciao Misya,

    io ho provato la tua ricetta,volevo sapere se hai apportato delle modifiche alle dosi sopra riportate,io l’ho seguita per bene la tua ricetta ma mi rendo conto che il sapore del lievito si sente molto e la quantita’ di zucchero e’ poca… attendo tuo gentile riscontro…una tua lettrice fedele..

  431. Comment di Martina — 6 marzo 2013 @ 12:20 pm

    Ciao, volevo chiedere se la farina va bene la 00 o ci vuole la 0.

  432. Comment di francy — 8 marzo 2013 @ 7:15 pm

    ciao sembra davvero bella e dev’essere anche buona…l anno scorso ne ho fatta 1 presa da internet e dopo tanta fatica e’ venuta dura!! :-( si puo’ utilizzare il fruttosio al posto dello zucchero?e invece dei canditi posso mettere delle gocce cioccolata fondente o rischio di trovarmele tutte sotto?aspetto tue notizie,grazie.

  433. Comment di vittoria — 10 marzo 2013 @ 10:50 pm

    BELLISSIMA!!!!! fra le tante ricette che ho letto la tua mi è sembrata piu “fattibile”mi ci è voluta tutta la giornata ma è venuta quasi coma la tua!! sia il sapore che l’aspetto sono buoni solo al centro si è leggermente abbassata pui darmi un consiglio per evitarlo questa che ho fatto era la prova vorrei farne altre proprio per Pasqua. Grazia le tue ricette sono sempre le più “normali” e buone baci ciao

  434. Comment di Gio — 15 marzo 2013 @ 4:02 pm

    Ero alla ricerca di una buona ricetta per la colomba, le più gettonate (quelle di GZ e di A. Moroni) non mi convincevano. Allora mi butto in rete alla cieca ma, chi per preparazione, chi per mancanza di foto, chi per foto non invitanti…insomma non riuscivo proprio a trovarne una che mi ispirasse. Poi capito qui: ricetta promettente, ben spiegata e foto accurate. Fondamentale la foto della fetta tagliata con quello splendido interno, lì ho deciso che questa sarebbe stata la mia ricetta.
    Per ora ne ho fatte due. Esteticamente perfette, invitanti, decisamente belle. Certo un po’ di lavoro 9 ore, ma osservare chi le ha assaggiate provare un orgasmo alle papille ha ripagato della fatica e della pazienza. A detta loro mai mangiato, neanche immaginato potesse esistere, una colomba così buona. Senza voler far lodi di me stesso (in questo caso come mero esecutore) devo ammettere che hanno ragione. E le prime due colombe sono state sbranate, con mugolii vari ed espressioni di estasi. Da qui a Pasqua immagino che ne dovrò fare parecchie altre…
    Grazie davvero per questa favolosa ricetta che mi ha dato tanta soddisfazione.

  435. Comment di ylenia — 16 marzo 2013 @ 2:38 pm

    Sembra buonissima.. Non ho capito quale farina usare??

  436. Comment di marianna — 16 marzo 2013 @ 5:54 pm

    l’ho fatta l’anno scorso, ed è uscita eccezionale. la sto rifacendo quest’anno e… già sento l’acquolina in bocca.
    addirittura, con la farina di farro, perchè in famiglia c’è problema di intolleranza al frumento. spiegato nei minimi dettagli. complimenti e grazie
    marianna

  437. Comment di Francesca — 18 marzo 2013 @ 3:52 pm

    Ciao ma lo stampo è carta? Dalla foto sembra di si

  438. Comment di Misya — 18 marzo 2013 @ 4:40 pm

    si, è di carta :)

  439. Comment di Chiara — 22 marzo 2013 @ 11:39 am

    Ho provato a farla ieri!! Poi vi dico come è dentro per il momento sono molto soddisfatta è venuta bellissima e profumosissima! Credo però, se posso permettermi, ci sia un errore! Negli ingredienti c è scritto mandorle pelate.. Io infatti ho comprato quelle e le ho messe ma in foto quelle con la pelle! Quindi.. Quali vanno? Molto probabilmente a mio parere/ gusto sono migliori quelle con la pelle!
    Ciao, Chiara

  440. Comment di enza — 22 marzo 2013 @ 1:42 pm

    Ciao Flavia, avrei bisogno di qualche delucidazione: vorrei seguire la tua ricetta ma magari fare 2 colombe da 750 g visto ke ho gia comprato questi stampi, secondo te basta rapportare le tue dosi per lo stampo da 1 kg a 2 da 750 g? E per la cottura e i tempi di lievitazione come mi regolo? Grazie mille

  441. Comment di Anna — 23 marzo 2013 @ 5:29 pm

    vorrei provare a fare questa colomba, ma non ho la planetaria. Mi sembra, però, di aver capito dai commenti e dalle spiegazioni di Misya che si può impastare a mano. E’ corretta la mia interpretazione? Grazie

  442. Comment di Chiara — 25 marzo 2013 @ 1:40 pm

    Ok assaggiata!!! Maaa sapore molto buono.. Profumosa.. Maaaa.. Il problema è il seguente… Dentro è compatta.. Un po’ troppo pastosa non morbida e soffice!! Cosa ho sbagliato?? Vi prego ditemi perché vorrei rifarla!! Grazie!!
    Chiara

  443. Comment di Sara — 25 marzo 2013 @ 2:24 pm

    Ciao Flavia,
    ti faccio inanzitutto i miei complimenti per questo sito stupendo!!! io ho iniziato a cucinare guardando le tue ricette e adesso non ne posso più fare a meno!!!! :-)
    Provo a preparare questa buona colomba sabato e speriamo in bene!!!
    Sabato scorso ho fatto la Zebra cake ed è piaciuta a tutti:-)
    A presto!
    Ciao ciao:-)

  444. Comment di maria teresa — 25 marzo 2013 @ 3:44 pm

    Voglio sfidare me stessala tua mi convince anche se laboriosa perche mimi dai fiducia bravaaaaaaa

  445. Comment di patty78 — 25 marzo 2013 @ 10:30 pm

    x anna
    certo,siamo in tante che l abbiamo impastata a mano,vedrai,che ti verra benissimoooo ;)

    x chiara
    non è che forse,tu quando l hai vista appiccicosa,hai aggiuntao troppa farina??rifalla senza aggiungere troppa farina,vedrai che ti viene benissimooo,a me è rimasta soffice x 5 giorni,poi è finita ;)

    xmaria teresa
    anch io,l anno scorso,l ho presa come una sfida personale,e l ho vinta perche mi è venuta perfetta,vedrai,che la vincerai

  446. Comment di patty78 — 25 marzo 2013 @ 10:38 pm

    x anna
    certo,siamo in tante che l abbiamo impastata a mano,vedrai,che ti verra benissimoooo ;)

    x chiara
    non è che forse,tu quando l hai vista appiccicosa,hai aggiuntao troppa farina??rifalla senza aggiungere troppa farina,vedrai che ti viene benissimooo,a me è rimasta soffice x 5 giorni,poi è finita ;)

    xmaria teresa
    anch io,l anno scorso,l ho presa come una sfida personale,e l ho vinta perche mi è venuta perfetta,vedrai,che la vincerai ,quando la sfornerai,la tua auto stima,andra a mille,ti sentirai,la miglior pasticcera!!!!!!!!

    x le mie carissiome amiche e x misya
    ciao tesorine mieeee,sapete,che è solo un anno,che sto con voi,eppure mi sembra sia un eternita,con tante mi trovo su facebook,o le sento x telefono,ho instaurato un rapporto meraviglioso,spero un giorno,di riuscire ad incontrarvi,come ho fatto con vale z,un emozione grandissima,è stataaaaaa,grazie cara misya,x avermi fatto conoscere questa famiglia meravigliosa,pultroppo non ho piu il tempo di prima,ma vi penso sempre,siete sempre nel mio cuore,che bello leggere i commenti,che ci siamo scritte l anno scorso,dalle parole,si capisce che c è tanto affetto e sincerita,vi adoroooo,e vi voglio tantissimo beneeeeee <3

  447. Comment di Arianna — 26 marzo 2013 @ 4:26 pm

    Fatta!!!!!!!è venuta buonissima profumatissima morbidissima. Grazie per questa splendida ricetta. Buona buona buona. Io ho usato le gocce di cioccolato . Buona buona. Grazie ancora

  448. Comment di Monica — 26 marzo 2013 @ 6:46 pm

    Ciao a tutteee! Siccome a me non piacciono i canditi, pensavo di fare la colomba farcita con la crema come quelle che si possono trovare nei supermercati. Qualcuna di voi ha mai provato? Pensavo di mettere una parte dell’impasto, usare la sac à poche per mettere dentro la crema e poi coprire con il resto dell’impasto.

  449. Comment di GIORGIA — 26 marzo 2013 @ 7:18 pm

    L’HO FATTA IN VERSIONE SENZA GLUTINE ED E’VENUTA BENISSIMO!

  450. Comment di Cecy — 27 marzo 2013 @ 5:29 pm

    Complimenti per come e’spiegata oggi l’ho fatta spero che mi venga bella come la foto!!!

  451. Comment di manola — 28 marzo 2013 @ 9:08 am

    bravissima proverò farla

  452. Comment di francesca — 28 marzo 2013 @ 3:20 pm

    Ciao a tutte, vorrei provare a fare 2 colombe da 750 gr, devo aumentare le dosi in proporzione? per la farina 750 gr, 300 gr di burro e così via? il lievito non lo aumenterei cosa dite? Ho visto che già qualcuno ha fatto la mia stessa domanda ma non ho trovato la risposta!
    Attendo con ansia la vostra risposta…non vedo l’ora di provare questa ricetta.Grazie

  453. Comment di Misya — 28 marzo 2013 @ 3:24 pm

    si ragazze io l’ho impastata a mano e se volete fare 2 colombe da 750 dovete aumentare le dosi in proporzione, quindi 750 gr di farina, 150 di acqua e così via :)

  454. Comment di laura — 28 marzo 2013 @ 6:01 pm

    come farina intendi tutta 00?? se facessi un 80% manitoba e 20% 00?? dovrei farla domani ma mi rimane solo il dubbio di quale farina usare…..

  455. Comment di alessandra — 28 marzo 2013 @ 6:24 pm

    ciao cuochineeee, anch’io l’horifatta la infornerò doamni, io allungo un pò i tempi di lievitazione poichè uso lievito madre,

    x laura: già l’anno scorso ho provato con questa combinazione di farine ed era favolosa vedrai che ti verrà buonissima, buon pasticciooo!!
    ciao a tutte e buon proseguimento..ovviamentein cucina:)))

  456. Comment di Maria Grazia — 28 marzo 2013 @ 8:02 pm

    Misya non è da tanto che ti seguo ma tutte le tue ricette, che ho provato fin’ora, sono veramente FANTASTICHE! Domani proverò a fare la colomba e speriamo bene!!!! Una domanda per Giorgia… che farine hai usato nella versione senza glutine e in che dosi? Grazie. Un bacio

  457. Comment di Maria Grazia — 28 marzo 2013 @ 8:04 pm

    Dimenticavo…Per la glassa basta sbattere albumi e zucchero con un cucchiaio o li devo montare?

  458. Comment di Angelica — 28 marzo 2013 @ 11:45 pm

    Ciao Flavia, volevo sapere se vieni lavorata per tutto il procedimento con le mani? Se si, potrei usare anche l’impastatricce (Kenwood)?

  459. Comment di 86sara — 29 marzo 2013 @ 2:03 pm

    Ragazze buongiorno io mi sto cimentando ora nella colomba … Voi che avete già tastato? Dura due giorni? Come la conservate? Baci

  460. Comment di Angela — 29 marzo 2013 @ 5:11 pm

    Dura, e come… A meno che tu non abbia messo, invece dei canditi, chissà che crema etc… Anche in quest’ultima situazione ti durerà lo stesso. Direi che, al contrario, ti diventerà ancor più buona dopo un giorno o due… Questa ricetta è veramente squisita!!! Buona Pasqua!!!

  461. Comment di Angela — 29 marzo 2013 @ 5:14 pm

    X Angelica: Io ho usato l’impastatrice e mi è venuta molto bene… In bocca al lupo anche a te!!! E Buona Pasqua!!!

  462. Comment di Angelica — 29 marzo 2013 @ 5:42 pm

    * per Angela * Grazie anche a te buone feste……..e grazie anche per aver risposto cosi infretta : D
    Di solito non risponde Mai nessuno alle mie domande…..un Saluto

  463. Comment di francesca — 30 marzo 2013 @ 1:03 pm

    Ciao a tutte, sono alle prese con la colomba, sono al terzo impasto e dovrei infornare questa sera verso le 20, chiedevo se qualcuna ha lasciato a lievitare tutta la notte per cuocere la mattina seguente, in modo da averla bella fresca il giorno di Pasqua, è un rischio o posso provare?
    Grazie e Buona Pasqua a tutte

  464. Comment di Alfredo — 30 marzo 2013 @ 1:47 pm

    Ciao Mysia. Ieri ho provato questa tua ricetta e non ne sono completamente entusiasta. Secondo me i tempi di cottura sono più lunghi di quelli da te menzionati. Per le prime due colombe ho rispettato i 40′ (anzi per sicurezza le ho lasciate ancora 5′) e appena estratte dal forno si sono afflosciate in mezzo. Infatti, al taglio, una parte è cruda. Le altre 2 le ho tenute il doppio del tempo e a fine cottura le ho capovolte. Queste sono decisamente cotte e belle da vedere. Credo inoltre che vada utilizzata una farina di forza per evitare l’afflosciamento, visto il quantitativo di uova e burro che contengono (io ho fatto una miscela di farine tra cui una parte di manitoba, probabilmente da aumentare rispetto alla 00). Unica variante è stata una goccia di rhum nell’impasto, che secondo me ci va per dargli l’aroma giusto. Invece, per quanto riguarda il sapore nessuna critica: ECCEZIONALE.

  465. Comment di GIORGIA — 30 marzo 2013 @ 3:06 pm

    FRANCESCA IO L’HO FATTA IN VERSIONE CELIACA E INVECE DI FARLA LIEVITARE 4 ORE L’HO MESSA IN FRIGO E LA MATTINA DOPO HO CONTINUATO A SEGUIRE LA RICETTA ORIGINALE ED E’VENUTA BENISSIMO!

  466. Comment di CATERINA — 30 marzo 2013 @ 3:07 pm

    anche quest’anno ho fatto due colombe da 500g ma come l’anno passato un attimo prima di spengere il forno erano bellissime e come ho spento e lasciato chiuso il forno, al centro si sono sgonfiate. L’anno passato il sapore era ottimo ed hanno avuto successo e spero che anche quest’anno sarà lo stesso, ma vorrei capire perchè ciò accade.
    Buona Pasqua

  467. Comment di francesca — 30 marzo 2013 @ 5:58 pm

    Grazie Giorgia, i commenti di chi ha già provato sono essenziali!
    Vi farò sapere

  468. Comment di alessandra — 30 marzo 2013 @ 6:51 pm

    grazie per averci dpostato la ricetta illustrata alla perfezione!! Mi sto cimentando…sono al terzo impasto ;) )

  469. Comment di Silvia73 — 30 marzo 2013 @ 10:25 pm

    Eccomi di nuovo alle prese con la tua colomba, Misya!
    In questo momento sta avvenendo l’ultima lievitazione.. dall’aspetto dell’impasto direi che promette proprio bene: l’anno scorso la colomba era venuta molto buona, vediamo questa volta come va! ;)
    Buona Pasqua a tutte! :)

  470. Comment di caterina — 31 marzo 2013 @ 9:45 am

    ciao misya volevo aiutarti buona pasqua e dirti che ho provato a fare la tua colomba! ti ringrazio tantissimo xke è una meraviglia!mi fai fare sempre bella figura:-)grazie di tutto!auguri a tutta la tua famigliola!

  471. Comment di paolo — 31 marzo 2013 @ 6:39 pm

    Ottima, non avevo lo stampo della colomba e l’ho fatto con lo stampo del panettone. L’ho chiamato il Colombattone.
    Ottimo. Veramente ottimo.
    Voto ++++++++++.

  472. Comment di Sara — 2 aprile 2013 @ 8:37 am

    Ciao, fatta sabato, solo che purtroppo non è lievitata come la tua :-( e il mio forno ho scoperto che le serpentine sotto non funzionano, quindi non si è cotta e ho dovuto buttare tutta la parte inferiore, un lavoro così lungo per niente :-( va beh, proverò a preparare altri buoni dolci del tuo sito:-) a presto!
    Sara

  473. Comment di francesca — 2 aprile 2013 @ 10:00 am

    fatte sabato e cotta domenica mattina, ho fatto 2 stampi da 750 gr, e sono strabordate, non so se le ho fatte lievitare troppo o se con il calore del forno avrebbero fatto la stessa cosa, comunque il sapore e la consistenza dello stampo sono ottimi, morbida e soffice dentro e croccantina la parte esterna glassata, tutti pensavano fosse di pasticceria!I Il prossimo anno riproverò di sicuro.
    Grazie per le ottime ricette

  474. Comment di giulia — 2 aprile 2013 @ 1:59 pm

    l’ ho fatta il sabato prima di Pasqua ed è venuta benissimo; grazie per le spiegazioni, chiarissime e semplici…. è piaciuta a tutti ma soprattutto a mia madre, critica severa… se ne è portato via un pezzo per farci colazione il giorno dopo… Complimenti per tutto il sito… è fantastico
    Giulia

  475. Comment di elisa — 2 aprile 2013 @ 4:01 pm

    Fatta il giorno di Pasqua. E’ stata un successone. Ciao

  476. Comment di Lalli — 4 aprile 2013 @ 4:28 pm

    ciao misya! volevo dirti che ho fatto la tua colomba da portare a casa dei miei suoceri al pranzo di pasqua ed ho fatto proprio un figurone! grazie x la tua ricetta perfetta!! :D forse la migliore colomba che io abbia mai assaggiato!
    però volevo dirti anche che ne ho fatta un’altra ed ho azzardato semplificando ulteriormente il procedimento..cioè ho unito il primo e secondo step, facendo scegliere il lievito (ah ho dimezzato la dose perché a me dà un po’ fastidio a livello di digestione ed è lievitata cmq benissimo!) nell acqua tiepida con parte dello zucchero ed impastando poi tutti gli altri ingredienti previsti..ho fatto lievitare al caldo x 4-5 ore e poi ho seguito il tuo procedimento incorporando il burro in due volte..ed è diventata benissimo cmq! uguale alla prima, soffice briochosa e profumata :D

  477. Comment di Vale T. — 6 aprile 2013 @ 2:36 pm

    Fatta oggi per il dopo pasqua ;-) .
    Con la bella giornata che c’è ha lievitato in molto meno tempo.
    Infatti ho iniziato stamattina alle 8 e ho finito mezz’ora fa di cuocerla.
    L’unico “problema” è stata la biga. Era appiccicosissima e il panetto non voleva saperne di farsi. Alla fine lo preso così com’era e lo messo nell’acqua dopo 15 minuti galleggiava allegramente nell’acqua :-D . Anche il profumo da cruda si sentiva benissimo. Stasera ci sarà l’assaggio, forse si è scurita un pò in alto ma spero sia buona lo stesso, il profumo dice di si :-D .

  478. Comment di Chiara — 20 aprile 2013 @ 8:44 pm

    @Patty78 Grazie mille per la tua gentilezza! Ehm mi sa che forse ho davvero aggiunto la farina perché mi si attaccava troppo e inoltre la faro lievitare di più :) tanto riprovo sicuro :) grazie mille :)

  479. Comment di patty78 — 6 luglio 2013 @ 7:04 pm

    x chiara
    scusa,leggo ora il tuo commento,figurati,è stato un piacere x me aiutarti,ciaoooooooo ;)

  480. Comment di Valentina P — 11 novembre 2013 @ 5:56 pm

    Flavia,deve essere FANTASTICA!grazie di esistere

  481. Comment di Laura — 12 marzo 2014 @ 7:33 pm

    Ciao!
    Hai pensato di provare a farla con il lievito madre?
    Domani provo a fare per la prima volta la colomba con la tua ricetta ma non so se provarci direttamente con il lievito madre..

  482. Comment di Natascia — 18 marzo 2014 @ 10:04 am

    Ciao!!!! La tua ricetta mi ispira tantissimo e anche io sarei tentata di provarla con il lievito madre proprio come Laura, in tal caso non cambiano le dosi? Per 500gr di farina si prcede con circa 170gr di pasta madre, giusto?
    Oppure conviene usare direttamente il livito di birra senza rischiare troppo?

  483. Comment di maria — 23 marzo 2014 @ 11:43 pm

    ciao misya posso fare i vari impasti con la planetaria. le tue ricette sempre di nostro gradimento. buona pasqua.

  484. Comment di Dina Spalice — 24 marzo 2014 @ 4:05 pm

    Cara Mysia,

    al momento di adagiare l’impasto nello stampo della colomba, bisogna prima imburrare e/o infarinare lo stampo?

    ciao, dina

  485. Comment di Patty 78 — 24 marzo 2014 @ 5:54 pm

    @Dina Spalice
    Ciao, si imburr e infarina! !!buona colomba!!!;-)

  486. Comment di Lalli — 24 marzo 2014 @ 5:59 pm

    @Dina Spalice
    ma no non è necessario! negli appositi stampi in cartone per colomba, panettone, pandoro ecc è sufficiente versare l’impasto e una volta cotto si staccherà benissimo :)
    ho provato questa ricetta l’anno scorso e il risultato è stato super!!!!

  487. Comment di Patty 78 — 24 marzo 2014 @ 6:08 pm

    @Dina Spalice

    Imburrata e infarina se usstampi antiaderente, se usi quelli in cartone, non serve:D

  488. Comment di giu80 — 26 marzo 2014 @ 6:22 pm

    Ciao, ho visto questa splendida realizzazione e vorrei provarci ma ho bisogno di qualche chiarimento:
    - lafarina deve essere necessariamente 0 o va bene anche 00 o anche quella specifica per i dolci?
    - per lievito di birra intendi il panetto? O va bene anche il lievito di birra in polvere tipo “mastrofornaio”?
    - la cottura è in forno ventilato o statico? E cambiano i tempi a seconda del tipo dicottura?

    Ti ringrazio di tutti i suggerimenti che potrai darmi!!!!!
    Un saluto!!!!

  489. Comment di maria — 27 marzo 2014 @ 6:29 pm

    ciao misya siccome mia figlia è intollerante al lattosio posso mettere in sostituzione il latte do soia e l’olio rispondi ti prego grazie

  490. Comment di Franca — 27 marzo 2014 @ 8:27 pm

    Buonasera, volevo farle i complimenti per il meraviglioso sito che ho scoperto da poco. Ieri ho fatto la colomba oltre che buona è venuta bellissima detto dai figli. Ho fatto quasi tutti i muffin salati gran successo. Grazie grazie grazie (anche dalla famiglia) un bacione Franca

  491. Comment di Sabina — 5 aprile 2014 @ 10:11 pm

    Salve!..volevo dire che è da stamattina che sono all’opera con la colomba,ora è in forno e…..Meraviglia!!!!!!la casa è invasa da un delizioso profumo!!avevo un po’ paura perché la biga era venuta un po’ molliccia,poi l’ultimo impasto sembrava non crescere abbastanza,ma in forno sta crescendo tantissimo!!spero di fare bella figura domani a casa dei miei!…Grazie Misya!!

  492. Comment di Ariannna — 7 aprile 2014 @ 2:36 pm

    Ciao a tutte,
    per quelle che hanno usato la PM… quanta ne avete usata??? e il primo passaggio di crescita in acqua l’avete eseguito nella stessa maniera o avete cambiato qualcosa??? spero che qualcuno mi risponda
    grazieee

  493. Comment di maria — 8 aprile 2014 @ 9:11 am

    @Ariannna Ciao squsa la mia ignoranza, la PM sta per pasta madre? comuque io l’ho fatta già due volte rispettando in tutto e per tutto la ricetta,il lievito o biga fallo come dice lei che in 30min esatti è pronto, per il resto metti dei contenitori sotto il ripiano del forno con acqua calda siùul ripiano poggia la colomba in questo modo facilitera la lievitazione. a me i tempi di lievitazione non hanno corrisposto tutti con la ricetta, l’ultima fase quella nella carta ha impiegato quasi 6 ore. comunque anche se ho impiegato un’intera giornata ne è valsa la pena, falla non ti pentirai. ciao.

  494. Comment di Ariannna — 8 aprile 2014 @ 1:42 pm

    Grazie Maria,
    io con il lievito di birra l’ho già fatta ed è ottima, solo che quest anno volevo provare a farla con la pasta madre (PM) tu l’hai fatta con la pasta madre o con il lievito di birra???

  495. Comment di dina — 8 aprile 2014 @ 3:15 pm

    Cara Mysia,

    si può utilizzare la farina 00 anzichè quella 0 da te indicata?

    Cordiali saluti.

    Dina

  496. Comment di giorgia — 8 aprile 2014 @ 3:27 pm

    …qualcuno l’ha fatta con farine senza glutine?

  497. Comment di Lalli — 8 aprile 2014 @ 3:35 pm

    Temo che con farine senza glutine non lieviti bene perchè è un impasto molto pesante, ricco di uova e burro..ma se provi facci sapere il risultato :)

  498. Comment di maria — 9 aprile 2014 @ 8:18 am

    @Ariannna ciao arianna io ho usato il lievito di birra ed è lievitato bene. solo ora mi accorgo che la farina andava usata la 0 e non la 00, beh è stata una mia svista. la prima colomba fatta se non l’aiutavo con dell’acqua calda vicino non lievitava,alla seconda ho messo da subito contenitori con acqua calda. leggendo ora tra i post misya risponde il forno non va’ preriscaldato e la colomba va lasciata in una ciotola scopeta, il fatto che a menon lievitava sarà forse dovuto al fatto di aver messo la farina 00 e non 0?

  499. Comment di sabina — 9 aprile 2014 @ 9:21 am

    Buongiorno,qualcuno puo’dirmi se per farina 0 si intende la farina manitoba?perchè ho fatto la colomba con la 00 è venuta buona ma non perfetta come avrei voluto..grazie

  500. Comment di Maria — 9 aprile 2014 @ 11:51 am

    @sabina la 0 è una cosa la manitoba è un altra, nello scaffale del super la trovi a occhi chiusi, c’è scritto 0 grano duro. Ciao.ciao

  501. Comment di antonella — 10 aprile 2014 @ 12:59 pm

    SALVE, OGNI COSA CHE DEVO FARE CERCO SEMPRE NELLE TUE RICETTE E MI RIESCE SEMPRE TUTTO ALLA GRANDE!!! ORA VORREI PROVARE A FARE ANCHE QUESTA, L’UNICA COSA CONTRO è CHE OGNI NEGOZIO HA SOLO LO STAMPO DA 750G E NON RIESCO A SUDDIVIDERE LA RICETTA MI PUOI AIUTARE???

  502. Comment di Susy — 11 aprile 2014 @ 4:02 pm

    Ciao Flavia… io ho uno stampo in alluminio da 750 grammi, come devo regolarmi con le dosi?

  503. Comment di gracewee — 13 aprile 2014 @ 7:05 pm

    Ciao volevo farti i complimenti per tutte le ricette che spieghi con semplicità e le rendi facili da fare,infatti mi sono cimentata nella preparazione di questa fantastica colomba per la prima volta in vita mia,e devo dire che è venuta perfetta,non me l’aspettavo che al primo colpo mi riuscisse così bene,ogni anno l’ho sempre comprata.Mi è venuta solo leggermente umida,forse dovevo tenerla qualche minuto in più in forno?Baci ciao :)

  504. Comment di cuma — 13 aprile 2014 @ 10:48 pm

    Cara Flavia ho sfornato la colomba da circa 1/2 ora, la casa e’ invasa dal profumo e il mio palato non puo’ credere a cio’ che ha assaggiato: un dolce soffice, aromatico, con una crosticina alle mandorle super golosa….semplicemente perfetta. oggi e’ stata una prova prima di riproporla il giorno di Pasqua a tutta la famiglia. sara’ un successo. certo un bel lavoro di pazienza ma ne e’ valsa davvero la pena. Grazieeeeeeee

  505. Comment di davide — 14 aprile 2014 @ 8:10 pm

    Ciao a tutti. Ne ho fatte tre ieri e mi si è riempita la casa di profumi appetitosi. Stamane l’ho assaggiata ed è anche molto buona. Io ho usato la farina manitoba al posto della 0. Grazie per la ricetta!

  506. Comment di augelloelena — 15 aprile 2014 @ 10:42 am

    Bgiorno a tutte!! Voglio preparare questa strepitosa colomba sabato prossimo ma ho un piccolo dubbio…Ho sentito che dopo averla cotta, la colomba dev’essere messa a testa in giù altrimenti si sgonfia in mezzo…è indispensabile questo procedimento??? Aspetto i vs consiglio :-)
    Grazieeeeeeeeee

  507. Comment di antonella — 15 aprile 2014 @ 5:04 pm

    ciao..questa ricetta mi sembra molto gustosa…sarà la prima volta..ma volevo chiederti se poi l’impasto invece di metterlo in uno stanpo da 1 kg..posso metterlo in 2 da mezzokg? e a che ora mi consigli di iniziare?grazie..e complimentoni x la pagina :*

  508. Comment di Stefania — 16 aprile 2014 @ 8:08 am

    Ciao,
    sono una tua grande ammiratrice, è già 2 anni che faccio la colomba con la tua ricetta ed è super.
    quest’anno però ho anche il lievito madre. Posso seguire la stessa ricetta usando quello??
    saltando la biga?
    ti sarei grata se mi dessi qualche info in più. Grazieeeee e Buona Pasqua!!

  509. Comment di Misya — 16 aprile 2014 @ 9:49 am

    Ciao Stefania, ad intuito ti direi di si, ma non avendo provato io personalmente, non ne sono proprio certa…

  510. Comment di VIVIANA — 16 aprile 2014 @ 10:49 am

    Complimenti per la tua ricetta! devo preparare delle colombe per un negozio e ho provato diverse ricette…la tua si e’ rivelata la migliore, e’ davvero bilanciata! L’ unica una mia amica pasticcera mi ha consigliato di aggiungere 80 grammi di lecitina di soia ogni 100gr di farina! dice che rimane piu’ a lungo soffice…che ne pensi?
    Ancora complimenti!!!
    Viviana

  511. Comment di Misya — 17 aprile 2014 @ 10:28 am

    @Viviana Grazie per il complimento, riguardo alla lecitina non so aiutarti, non ho mai provato ;-)

  512. Comment di monica — 17 aprile 2014 @ 6:41 pm

    aiuto ho provato la ricetta ma ho usato la manitoba perché era scritto 00 e credevo fosse la stessa cosa avrò fatto un guaio ??????????? a

  513. Comment di cinto — 17 aprile 2014 @ 7:47 pm

    io vorrei provare questa ricetta, però la foto della sezione della colomba non mi convinco: in genere la colomba è buona quando ha una pasta soffice e leggera; in quella foto sembra l’esatto contario: pastosa, pesante e forse anche poco lievitara. L’immagine è quella di un pezzo di torta margherita, non di una fetta di colomba pasquale!

  514. Comment di Patrizia — 18 aprile 2014 @ 9:35 am

    Ciao! vorrei sapere come ci si può comportare con gli ingredienti avendo a disposizione due stampi da 750gr? grazie!

  515. Comment di @sabina — 18 aprile 2014 @ 10:55 am

    Scusate la mia ignoranza!..se raddoppio le dosi e faccio due colombe,il tempo di lievitazione rimane lo stesso?

  516. Comment di monica — 18 aprile 2014 @ 3:23 pm

    nonostante la farina manitoba la colomba era buonissima riproverò con la farina giusta …comunque non ne è rimasta che una sola fetta …..i miei commensali hanno gradito !!!!!! brava misya come sempre ricette valide ….buona pasqua e buona colomba a tutte :) :):):)

  517. Comment di Misya — 18 aprile 2014 @ 4:52 pm

    @sabina Si certo!

  518. Comment di michela — 19 aprile 2014 @ 5:38 pm

    Salve misia,
    la seguo da un pò di tempo per le sue semplici e facili ricette.
    Le volevo chiedere se per cortesia mi può indicare la temperatura della colomba
    per la cottura con forno ventilato.
    Grazie
    BUONA PASQUA

  519. Comment di Federica — 19 aprile 2014 @ 9:01 pm

    Ciao a tutte. E’ il secondo anno ormai che preparo per Pasqua questa colomba e ogni volta il risultato è ECCEZIONALE. Non mi sono mai stati sufficienti i tempi di cottura suggeriti da Mysia. In genere la cuocio 50/60 minuti ( i primi 10 a 190° e i restanti a 180° in forno ventilato). Di solito ne faccio due, la prima per allenarmi e correggere eventuali errori, la seconda per il giorno di Pasqua. Credo che un primo tentativo di “allenamento” sia utile a tutte, perché per quanto precise le dosi ed attente le descrizioni dei vari passaggi di procedimento, ciascuno ha un forno con caratteristiche diverse e propri “vizi” e “abitudini”….Comunque buon procedimento a tutte e buona Pasqua! Io vado a sfornare la mia seconda colomba…Quella “UFFICIALE”!!!

  520. Comment di Francesca — 22 aprile 2014 @ 3:00 pm

    Ciao Misya. ho seguito tutti i passaggi….ma la terza lievitazione non è riuscita….. che peccato! Il sapore è eccezionale e la glassa ottima ma all’interno era ovviamente troppo compatto…che peccato! in compenso ho fatto il tuo tortano e la pastiera (MAI fatti prima). che dire, un successone. grazie

  521. Comment di Rosalba — 28 aprile 2014 @ 9:14 am

    Salve, ho fatto la mia prima colomba pasquale, con la vostra ricetta, devo dire che ha riscosso un grandissimo successo!!! Ora volevo chiedervi, se al posto del liievito di birra fresco,potrei usare quello secco e in che dosi. Grazie.

      
TAGS: Ricette di Colomba di Pasqua | Ricetta Colomba di Pasqua | Colomba di Pasqua