In: Ricette Dolci1 luglio 2008
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Il babà è uno dei dolci tipici della tradizione napoletana, forse è il dolce tipico napoletano per eccellenza.
Per preparare il babà esistono numerose ricette, quella che vi propongo è la ricetta del babà al rum di mia mamma. Si è soliti pensare che il babà non sia facilmente eseguibile in casa, ma questa è una ricetta davvero semplicissima e di sicura riuscita. Leggevo in giro di usare l’impastatrice o le fruste a gancio… ma vi garantisco che anche con il frullatore normale viene benissimo :)

P.S.: Le dosi per la bagna al rum sono indicative perchè sono soggette al gusto personale e le modifico in corso d’opera, una cosa mi sento di dirvi… abbondate con il rum altrimenti non vi gustate il vero babà napoletano!

IO MI SPOSO OGGI!!!!!!! Ragazzi ci vediamo il 17 Luglio. Baci e grazie a tutti per gli auguri :****

Ingredienti per uno stampo da 28 cm:
6 uova
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale
25 gr di lievito di birra
100 gr di margarina
400 gr di farina

Ingredienti bagna al rum:
500 ml di acqua
250 gr di zucchero
1 buccia di limone
250 ml di rum

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 30 min
Tempo totale: 1 ora + 3 ore di lievitazione

Come fare il babà al rum

In una ciotola molto ampia mettete le uova, lo zucchero, la margarina (mi raccomando non utilizzate il burro), il sale e il lievito di birra.

impastobaba1.JPG

Con uno sbattitore lavorate il tutto per una decina di minuti.
Aggiungete ora la farina setacciata e continuate a lavorare l’impasto

impastobaba2.JPG

Lavorate l’impasto del babà fino a che diventi elastico e si stacchi completamente dalle pareti della ciotola.

impastobaba3.JPG

impastobaba4.JPG

Imburrate ora la teglia per il babà e disponete l’impasto al suo interno in modo omogeneo.

tegliababa1.JPG

tegliababa2.JPG

Lasciate riposare con un coperchio posto sulla superficie della teglia per 3 ore circa, fino a che l’impasto non sarà arrivato ai bordi della teglia.

babainlavorazione.JPG

Trascorso il tempo di lievitazione, infornate in forno già caldo a 220°C gradi per 30 minuti.
Il babà sarà pronto quando la superficie e la parte interna dello stampo saranno dorate.

baba1.JPG

Nel frattempo preparate il bagno facendo bollire per 20 minuti circa l’acqua e zucchero con una buccia di limone tagliata a spirale .

bagnobaba.JPG

Quando lo sciroppo sarà pronto, aggiungete il rum.

Bucherellate tutta la superficie del babà con uno stuzzicadenti

bucherellarebaba.JPG

Versate lo sciroppo al rum sulla superficie del babà con un mestolo.

bagnarebaba.JPG

Inclinate lo stampo e far fuoriuscire lo sciroppo in eccesso e con quello continuate a bagnare il babà ripetutamente fino a quando il dolce lo assorbirà tutto.

dscf6332.JPG

dscf6333.JPG

Lasciate riposare il babà 2 ore per in frigo prima di capovolgerlo su un piatto da portata e servirlo guarnito con della panna montata.

baba-al-rhum

Tagliate a fette il babà al rum e servite.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Babà
Dolci, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Babà
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 151 voti

147 commenti alla ricetta

Babà
  1. Comment di micaela — 1 luglio 2008 @ 10:13 am

    ciao cara, augurissimi!!!! oggi ti sposi e posti ricette ??? sei proprio pazza o sei sveglia dalle 4 come è successo a me??? mi raccomando goditi questo giorno fantastico!! auguri di cuore!

  2. Comment di odette — 1 luglio 2008 @ 10:22 am

    ti auguro che sia verametne il giorno più bello della tua vita, com’è stato per me!
    auguri di cuore!

  3. Comment di ruccia — 1 luglio 2008 @ 10:23 am

    Lurko da qualche tempo e mi sembra sia arrivato il momento di scrivere qualcosa: mille auguri di felicità e di buona cucina! :)

  4. Comment di Elena — 1 luglio 2008 @ 10:27 am

    Ciao cara Misya!
    Auguri di cuore per questo fantastico giorno…
    che sia meraviglioso come tutte le tue super ricette…
    un abbraccio,
    Elena

  5. Comment di daisi81 — 1 luglio 2008 @ 10:39 am

    WOW sei tranquilla o sei troppo agitata e devi fae qualcosa x non pensare troppo! Goditi qst bellissima giornata…in tutti i sensi speriamo in un bel sole anche! Qui c’è…aspettiamo il 17/07…e aspettiamo le foto!!! Ciao bella…Ancora mille in bocca al lupo x la tua “nuova” vita!!!

    Baci!

  6. Comment di annarita — 1 luglio 2008 @ 11:20 am

    ciao bella flavi!!!
    tantissimi auguroni!!!!! sei davvero una grande.. in bocca al lupo per tutto.. sarai una sposa stupendissima!!!!
    augurissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    ti aspetteremo tutte a braccia aperte.

    auguri!!!

    tanti baci..

  7. Comment di Antonella — 1 luglio 2008 @ 12:19 pm

    Ciao Flavia……..neanche il giorno del tuo matrimonio ci abbandoni……..cmq…..grazie x questa ricetta del babà…..mi serviva proprio tra poco parto x la Sicilia in vacanza, e voglio fare assaggiare ai miei famigliari il vero babà napoletano……spero solo che mi venga buono. Cmq bella, auguroni e dopo il 17 luglio raccontaci tutto: Matrimonio, Viaggio di nozze e ovviamente della cucina thailandese……..

  8. Comment di heviana — 1 luglio 2008 @ 12:25 pm

    AUGURISSIMI!!
    Divertiti

  9. Comment di Catia — 1 luglio 2008 @ 12:33 pm

    Tanti auguri di felicità!!!!!

  10. Comment di Marta — 1 luglio 2008 @ 12:39 pm

    Augurissimi misya! goditi questo giorno e il viaggio! ti aspettiamo a presto, ovviamente con una bella foto da sposata!

  11. Comment di Simo — 1 luglio 2008 @ 12:44 pm

    Augurissimi!! Goditi la giornata e il viaggio, noi ti aspettiamo!!! Un abbraccio

  12. Comment di Paola — 1 luglio 2008 @ 1:23 pm

    auguroni carissima! Una montagna di baci e divertiti!
    Paola

  13. Comment di Nebbia_80 — 1 luglio 2008 @ 1:56 pm

    Auguroni per oggi!!! Che sia il giorno più bello della tua vita!

  14. Comment di pizzicotto — 1 luglio 2008 @ 1:57 pm

    AUGURONIIIIIIIIII!!!!!

  15. Comment di nima — 1 luglio 2008 @ 2:12 pm

    ti rinnovo i miei auguri di vero cuore! baci

  16. Comment di Morena — 1 luglio 2008 @ 3:20 pm

    auguri di cuore!!!baci

  17. Comment di Raffa — 1 luglio 2008 @ 3:25 pm

    AUGURI!!!!

  18. Comment di Melania — 1 luglio 2008 @ 4:56 pm

    Ciao,
    auguri per il tuo matrimonio!!! io mi sono sposata da circa 2 mesi e da un mese attingo ricette dal tuo blog…non avevo mai cucinato prima e le ricette riscuotono da parte di mio marito un grande successo..
    grazie a presto

  19. Comment di Lea — 1 luglio 2008 @ 5:36 pm

    Carissima, grazie 1.000 dell’ennesima buonissima e bellissima ricetta. ora però aspettiamo di vedere una tua foto in vestito da sposa ;-) auguri a te e al tuo maritino!!!

  20. Comment di Faith — 1 luglio 2008 @ 6:03 pm

    Auguroni Misya!!!!!!!!!!!!!!! ^____^

  21. Comment di lella — 1 luglio 2008 @ 6:39 pm

    ciao!!! ancora tantissimi auguri a te e a tuo marito affinchè questa sia la prima di una lunghissima serie di giornate meravigliose che passerete insieme!!! un abbraccio affettuoso da lella, sergio e roberto

  22. Comment di vittoria — 1 luglio 2008 @ 7:02 pm

    auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii di vero cuore a tutti e dueeeeeeeee……. postaci presto una fotoooooooooooooooooooooooo

  23. Comment di Angela — 1 luglio 2008 @ 7:06 pm

    AUGURISSIMISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!

  24. Comment di giglipuf — 1 luglio 2008 @ 7:08 pm

    augurissimi…
    mi raccomando facci sapere tutti i particolari di questa tua giornata….
    sopratutto riguardo al ristorante!!!! mi soseperò anch’io lì a maggio ’09!!!

  25. Comment di Laura — 2 luglio 2008 @ 1:39 am

    in ritardo come al solito ma auguroniiiiii

  26. Comment di Patryval — 2 luglio 2008 @ 6:54 am

    Augurissimi..oggi è un giorno importante per voi..vivrete sensazioni forti ed intense ed inizierete una vita per certi versi diversa, ma tutto cio che si affronta in due, si vive in modo pieno e responsabile…ti auguro una vita meravigliosa ed un lungo cammino insieme al tuo compagno di vita…

  27. Comment di mama1 — 2 luglio 2008 @ 8:07 am

    di certo gli auguri sembrano cosa da poco masono dati con affetto.coincidenza della vita,ho promesso a mio cognato(marito di mia sorella ,che mi ha fatto conoscere il tuo sito )il babà propriosabato.adesso non so se usare la mia o la tua ricetta.bel dilemma èh?ah ah ah auguri e divertiti

  28. Comment di Cristina — 2 luglio 2008 @ 10:08 am

    Ciao Misya, scusami tanto per il ritardo con cui ti faccio i miei migliori auguri.. ti auguro tanta felicità e cose belle per la tua nuova vita da sposata.. anch’io come le altre aspetto incuriosita le tue foto.. ancora mille auguriiiiiiiiiiiiii! Baci..

  29. Comment di rosita — 2 luglio 2008 @ 11:07 am

    Anche se ora sei la “signora Flavia”, per me rimani sempre la mitica Misya, che sforna ricette anche il giorno del suo matrimonio! (una curiosità: come mai ti sei sposata di martedi’? Credevo che i matrimoni, perlomeno quelli in chiesa, si facessero tutti di domenica o di sabato). Comunque sia, auguri di cuore, aspettiamo foto, resoconti e ricette dalla Thailandia! (Beata te, io sono tornata dal mare da tre giorni e sono già cosi’ stanca che mi ci vorrebbe un’altra vacanza!!)
    Ciao cara, a presto!!

  30. Comment di Elena — 2 luglio 2008 @ 11:19 am

    flavietta eri BELLISSIMA. buon viaggio. :*

  31. Comment di amberle — 2 luglio 2008 @ 12:03 pm

    TANTISSIMI AUGURONI anche se in ritardo!!!!
    E’ da qualche mese che seguo con piacere il tuo blog e volevo farti i miei complimenti!Finalmente delle ricette caserecce e gustosissime!Mi dai sempre degli spunti preziosi!
    non so come tu sia riuscita a postare una ricetta il giorno del matrimonio, sei mitica!
    Goditi la luna di miele e ricordati che aspettiamo le tue foto!!!!!
    Ancora Auguri!!!!!!!!!!!!!

  32. Comment di Angela — 2 luglio 2008 @ 1:31 pm

    TANTI TANTI TANTISSIMI AUGURI!!!!
    OGGI SARAI GIA’ MOGLIE… CHE BELLO…
    DI NUOVO TANTI AUGURI, NOI STAREMO QUA AD ATTENDERTI, CON OGNI MINIMISSIMO DETTAGLIO, EH???
    OVVIAMENTE CON FOTO E QUANT’ALTRO…
    CIAO FLAVIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

  33. Comment di Nico — 2 luglio 2008 @ 2:08 pm

    Auguri di un eterno batticuore!!! Nico

  34. Comment di patatinafritta — 2 luglio 2008 @ 3:05 pm

    auguroni di cuore per il tuo matrimonio!

  35. Comment di giorgia — 2 luglio 2008 @ 4:46 pm

    Un augurone anche da me e goditi il viaggio di nozze. Aspettiamo nuove ricette “esotiche” al tuo ritorno
    bacioni giorgia

  36. Comment di sandra — 2 luglio 2008 @ 9:04 pm

    tanti auguri anche da parte mia un bacione

  37. Comment di marianna — 2 luglio 2008 @ 11:34 pm

    ciao bella grazie a te ho imparato a cucinare(ho solo 19 anni).ti ringrazio vivamente.e mi sento il dovere ti farti tanti tanti auguri spero ritorni presto altrimenti i miei fornelli resteranno spenti.ti chiedo scusa x il ritardo ma ieri tra esami e lavoro non ebbi tempo di accendere il pc

  38. Comment di majda — 3 luglio 2008 @ 12:57 am

    ma tanti tanti auguri e una bella vita matrimoniale e scusa per il ritardo buon viaggio di nozze un bacione

  39. Comment di corinna — 3 luglio 2008 @ 9:41 am

    Tantissimi auguri per la vostra unione che vi dia la gioia la serenità e la forza per una vita insieme. Non è solo la solita frase di auguri ma è quello che mi sento di augurare a te che non conosco, ma che dal preludio dimostri di essere una bravissima ragazza che promette bene.
    Ah dimenticavo!!!!!!!!Buon viaggio di nozze!!!!!!!

  40. Comment di Walter — 3 luglio 2008 @ 2:20 pm

    Congratulazioni e tanti auguri!! Buon viaggio!

  41. Comment di margo — 3 luglio 2008 @ 5:25 pm

    in ritardo ma tanti tanti auguri

  42. Comment di Mavi — 3 luglio 2008 @ 7:29 pm

    Tantissimi auguri per la vostra nuova vita in 2!
    Aspettiamo foto e tutti i particolari! Baci

  43. Comment di LauraB — 4 luglio 2008 @ 10:09 am

    Tantissimi auguri!!

  44. Comment di liliana — 4 luglio 2008 @ 10:58 am

    auguri

  45. Comment di Terry — 4 luglio 2008 @ 11:35 am

    auguri felicissimi per una vita lunga insieme

  46. Comment di catia — 5 luglio 2008 @ 12:21 am

    misya cara…anke il giorno del tuo matrimonio sei riuscita a postare una ricetta…sei mitica!!!!di nuovo tantissimi a uguri e buon viaggio!!!!

  47. Comment di Marcello Valentino — 6 luglio 2008 @ 2:26 am

    ti faccio una marea di auguri…a presto..

  48. Comment di Marcello Valentino — 6 luglio 2008 @ 2:27 am

    buona vita matrimoniale e 100 figli maschi…a presto..

  49. Comment di Silvia — 7 luglio 2008 @ 12:10 am

    Ciao, misya,
    è la prima volta che scrivo qui, ho conosciuto il tuo sito per caso da qualche mese e sei diventata subito una di casa, anzi se di ritorno dal viaggio di nozze volessi fare qualche giorno al mare ti ospito volentieri, anche se ovviamente cucineresti tu!!!
    Cmq mi sono decisa a scrivere per farti i più sinceri auguri di matrimonio! Ti auguro davvero ogni bene.
    Silvia

  50. Comment di radem — 7 luglio 2008 @ 10:49 am

    carissima, al tuo ritorno sarà mooolto dura leggere tutti questi commenti, sono tantissimiiii!!
    Ti ho assegnato un premio quindi al tuo rientro passa a trovarmi :)
    Nel frattempo buon divertimentooooo

  51. Comment di Enzuccio — 7 luglio 2008 @ 12:08 pm

    Tanti auguri! Invidio molto tuo marito per tutte le cose buone che mangerà nella sua vita :D

  52. Comment di Nefer — 8 luglio 2008 @ 9:44 am

    tantissimi augurissimi..vi auguro ogni bene e un futuro pieno di amore e belle cose insieme..
    Flavietta finalmente sposa e vaii!!
    un abbraccio

  53. Comment di okkyverdi76 — 8 luglio 2008 @ 3:00 pm

    Augurissimiiii
    sei una grandeee!!!

  54. Comment di ketty — 8 luglio 2008 @ 7:59 pm

    ti auguro di cuore che la gioia di questo momento possa accompagnarti per tutta la vita!
    sei fantastica!
    auguroni ketty

  55. Comment di Laura331 — 9 luglio 2008 @ 3:36 pm

    Ciao Misya,mi chiamo Laura,è da tanto che guardo e attingo dal tuo blog!Mi sembra il minimo darti gli auguri per il tuo matrimonio!Spero che sia stato il giorno piu emozionante della tua vita come lo è stato per me!Grazie ancora per le tue ricette!Ciao
    PS=spero di non essere stato troppo banale!

  56. Comment di mama1 — 9 luglio 2008 @ 3:50 pm

    beata te………qua si muore dal caldo.fatti un bagno anche x noi povere casalinghe.sciolte dal caldo e dai fornelli

  57. Comment di Iole — 10 luglio 2008 @ 4:46 pm

    Ciao Misya,
    auguro a te e a tuo marito tanta felicità.
    Oggi ero alla ricerca di qualche ricetta e ho scoperto il tuo blog… Lo aggiungerò ai miei preferiti!!!
    Complimenti, sei veramente brava!

  58. Comment di silvia (morgana04) — 11 luglio 2008 @ 12:03 pm

    e te la mattina del giorno del matrimonio aggiorni il blog?!?!?!?! Anche io per il matrimonio ero tranquillissima…..ancora non avevo il blog ma, pensandoci, può essere che lo avrei aggiornato anche io. Spero che il matrimonio sia stato perfetto
    Sil

  59. Comment di Alessia — 11 luglio 2008 @ 4:57 pm

    CONGRATULAZIONI! …adesso come adesso sarai già “sposatissima”!!! spero che sia stato un giorno davvero speciale, e con la mente, eravamo tutte lì con te!!! (e ormai siamo veramente tante!!)

    domani ho promesso al mio fidanzato, che se mi aiuta a mettere a posto la casa, poi gli cucino la quiche di melanzane…sono diabolica!!!

    ancora congratulazioni e…alla prossima ricetta! (da sposata!)

    un bacio grande!

  60. Comment di koncy — 13 luglio 2008 @ 4:16 pm

    ho scoperto per puro caso il tuo forum……….complimenti, volevo sapere quale rum usi per il babà e se lo bagni quando è tiepido o freddo

  61. Comment di corinne — 17 luglio 2008 @ 8:47 am

    auguroni a te e al tuo marito!!!! Raccontaci del vostro viaggio di nozze e delle scoperte culinari della tailandia! Grazie per questo blog fantastico, ho provato alcune tue ricette e il mio uomo le ha gradite tutte! oggi proverò il babà..ti farò sapere…

  62. Comment di Andreea — 17 luglio 2008 @ 11:45 am

    Ciao Misya!
    Come sono andate le tue nozze??
    Ti sto aspettando per farti i miei più cari complimenti per le tue ricette. Ho provate tante e tutti sono rimasti più che soddisfatti e sorpresi di quello che ho cucinato io grazie a te!!!!!!!!!!!!!
    Torna presto sul blog tutti ti aspettano qui con tue nuove ricette! Io ho provato tutte quelle estive e voglio di nuove!! Ormai sto cucinando pure quelle invernali. Tutto quanto mi viene talmente buono!!…
    Grazie di cuore!!
    Bacioni!!!!!
    Andre

  63. Comment di Andreea — 17 luglio 2008 @ 3:59 pm

    Prima o poi dovrò provarlo questo dolce! Mi fa impazzire!
    Fai delle foto splendide per una golosona come me!!!
    ciao!!

  64. Comment di Paolo — 17 luglio 2008 @ 5:30 pm

    Bentornata!!!!!

  65. Comment di mama1 — 18 luglio 2008 @ 8:28 am

    ben tornata ,ti metti subito al lavoro?.ci sono tanti commenti da lggere.in verità siamo tutti curiosi di sapere come sono andate le cose.riposati,,,,ma non troppo aspettiamo te e le foto.saluti a te e a tuo MARITO

  66. Comment di mama1 — 18 luglio 2008 @ 8:31 am

    dimenticavo vado a provare la ricetta del babà.è diversa da quella che ho io .è molto più veloce da preparare.se il risultato sarà come penso io il babà sarà un dolce molto di moda a casa mia.ancora ciao poi ti faccio sapere.

  67. Comment di °°°Daniela°°° — 18 luglio 2008 @ 3:16 pm

    Ciao,
    ho iniziato a seguire il tuo blog mentre già eri in viaggio. Pazzescooooo!!! Ogni giorno appena sveglia inizio a pensare quale delle tue ricette eseguire!
    Oggi pensavo di fare il babà, ma metà della dose. Allora mi chiedevo metto anche metà del lievito???

  68. Comment di ninì e totò — 20 luglio 2008 @ 6:23 pm

    sei miticaaaaaaa

  69. Comment di Francesca — 21 luglio 2008 @ 3:32 pm

    Per favore, potresti dirmi come fare per dare alla buccia del babà quella consistenza e quella “lucidità” che hanno i babà nelle pasticcerie?
    Grazie in anticipo e auguroni per il tuo matrimonio.

  70. Comment di silviachan — 21 agosto 2008 @ 11:46 am

    Ciao Misya,

    complimenti x il tuo bellissimo sito: mi sta dando un sacco di spunti e sei veramente brava!!
    Ti chiedo (o a chi possa rispondere) aiuto a fare il babà x il mio ragazzo, che essendo napoletano di origini lo vorrebbe tanto!! Io ho provato ma ho vari dubbi…

    - il lievito deve essere in polvere, fresco o qualunque?

    - ogni volta che uso lo sbattitore x l’impasto, mi si inceppa… dici che ne devo comprare uno + potente?

    - e sopratutto: dopo la lievitazione, la pasta ha fatto una specie di crosticina secca, e infatti una volta cotto il dolce era del tutto secco e quasi si sgretolava. Dove sbaglio?

    Spero tanto mi risponderai e ancora complimentissimi x la tua bravura!!

  71. Comment di LauraB — 4 settembre 2008 @ 9:42 am

    Ciao Misya, senti ma il lievito dev’essere per forza fresco o va bene quello secco PaneAngeli?
    Grazie, ciao!

  72. Comment di pimpinella — 13 ottobre 2008 @ 3:41 pm

    Ciao Misya,ieri era il compleanno di mio marito che va matto per il baba’,ho fatto il tuo,e’venuto magnifico.
    Grazie e complimenti sempre per il tuo blog.

  73. Comment di Nancy — 15 ottobre 2008 @ 6:18 pm

    il baba non deve avere i buchi così grossi.Io ho un segreto,metto qualche uovo in meno,aggiungendo o acqua o latte.Provate poi mi farete sapere!

  74. Comment di rosa — 17 novembre 2008 @ 5:20 pm

    ciao Misya,ho appena finito di fare il baba’,ora sto aspettando ke cresca….per ora ho seguito tutto alla lettera,anke se l-uniko aspetto no ,e’ ke si stava rompendo il frullatore ,perke’ era entrato un po di impasto nel makkinario attraverso i fori delle fruste…
    qnt fumo,pero tutto ok!!!
    domani ti faccio sapere kom’e’ andata,anke se leggendo i kommenti penso bene!!!
    ciao e se vuoi ho anke io qlk ricetta…
    ciao ciao

  75. Comment di rosa — 19 novembre 2008 @ 1:03 am

    ciao Flavia,kmq il baba’ e’ riuscito benissimo,penso di rifarlo per sabato,poiche’ nn tutti l’hanno assaggiato…kmq grazie e ciao

  76. Comment di Antonella — 13 gennaio 2009 @ 9:57 am

    chi può aiutarmi? per bagnare il babà ho comprato una “bagna per dolci”….secondo voi devo comunque aggiungere l’acqua e zucchero o basta solo questa bottiglia?

  77. Comment di morosa — 14 gennaio 2009 @ 12:42 am

    ciao Antonella…io personalmente per bagnare il babà comprai il rhum e lo preparai kon lo zukkero e l’acqua e il limone,anke se la dose era il doppio di qll di Misya e il rhum lo aggiunsi assaggiando…
    però penso ke se la bagna per dolci ha un sapore dolce, nn serva lo zucchero e l’acqua…
    fai una cosa prova a prepararne un pokino con l’acqua e lo zucchero e vedi se ti piace di più della bagna senza…e poi decidi ke usare…

  78. Comment di loredana — 24 gennaio 2009 @ 1:15 pm

    e una ricetta belissima e buonissima ciaooooooooooooooooooo

  79. Comment di maddy79 — 21 marzo 2009 @ 6:34 pm

    cara misya,mi chiedevo come devo cuocere il babà.
    il forno lo devo tenere a 220°C ma deve essere ventilato,statico,solo sotto,solo sopra,come?
    ti ringrazio,a presto!

  80. Comment di monika — 21 marzo 2009 @ 6:43 pm

    ciaoooooo sto preparando il baba usando la tua ricetta…. speriamo bene… ti faro sapere

  81. Comment di Cinzia D. — 27 marzo 2009 @ 4:59 pm

    A me non piace molto il babà ma mio padre ne è ghiotto, mi sa che lo preparo per lui…

  82. Comment di mikela — 16 aprile 2009 @ 9:25 pm

    ciao Mysia e’ una settimana che sperimento le tue ricette,brava,bravissima sono semplici e buone
    grazie

  83. Comment di dora marzano — 6 maggio 2009 @ 5:18 pm

    ciao,volevo farti sapere che con la tua ricetta del baba ho fatto un figurone, tutti pensavano che l’ho avessi comprato. Io ho rimpito con la crema pasticcera il buco della ciambella ho fatto poi un decorazione di panna e fragole, bellissimo e buonissimo.GRAZIE

  84. Comment di Mythar — 22 maggio 2009 @ 3:15 pm

    Ciao Misya, sono capitato per caso sul tuo sito perchè sto per andare a vivere da solo, e cercavo uno spunto e un aiuto per imparare a cucinare.
    Sono napoletano e con mio rammarico ho scoperto che l’orgoglio dei napoletani, il mitico babà, in realtà non è una nostra ricetta.
    Per essere precisi non è nanche italiana come ricetta, ma polacca.

  85. Comment di sabrina — 16 settembre 2009 @ 2:25 pm

    cara misya auguri. volevo chiederti, il rum deve essere versato freddo o caldo sul baba (raffreddato o caldo)?

  86. Comment di Nazzarena — 9 novembre 2009 @ 5:29 pm

    Ciao Misya…mio cognato
    mi ha gentilmente chiesto di fargli i babà xchè ne va matto…ora per potergli dare la forma del babà…quella specie di fungotto…che devo fare? la ricetta è sempre la stessa?

  87. Comment di Misya — 17 novembre 2009 @ 3:13 pm

    SISI, LA RICETTA è LA STESSA :)

  88. Comment di Carolina — 1 febbraio 2010 @ 11:54 am

    Ciao Mysia,
    volevo ringraziarti perchè domenica ho provato a fare questo babà ed ho lasciato tutti a bocca aperta!! Mio marito ha cercato di dissuadermi in tutti i modi dicendo che il babà è difficile da fare (ed in genere non mi riesce nulla al primo tentativo) ed invece ho stupito tutti con un buonissimo babà!!) Grazie mille per questa splendida ricetta!

  89. Comment di ylenia — 18 aprile 2010 @ 7:49 pm

    misya ho fatto il babà ma nn mi è venuto bene…ma il bagno era poco…uffiiiii!!!!!!!!!!!! ma lo devo bagnare quando è caldo??? e poi sopra è venuto cone il “pane” una crosta dura! forse è il mio forno lo devo mettere più basso…..!!!!!! mannaggià nn riesco a fare il babà e a noi a casa piace tanto! l’ho fatto kol bimy forse è meglio ke lo faccio a mano? ke dici..?

  90. Comment di CRI_stellina — 9 maggio 2010 @ 5:16 pm

    Ciao Misya!!!! complimenti per il tuo blog e le tue ricette, sono stupende!!!Questa domenica ho fatto il tuo babà e devo ringraziarti perchè ho fatto una bellissima figura :) Sai anche io sono proprio alle prime armi e per me è stato molto utile vedere le foto passo passo…Beh sicuramente sperimenterò qualche altra tua ricetta..per ora ti mando 1 bacio ciao!!!
    Cristel

  91. Comment di monica1 — 28 maggio 2010 @ 9:40 am

    cara misya adoro le tue ricette MA perdonami da napoletana doc non posso accettare un babà o meglio conosciuta come babessa cosi!!!!!!Proprio perchè ti adoro se vuoi ti posso dare la mia fantastica ricetta!!!già pubblicata anche in un altro ricettario!!!!!!se ti interessa fammi sapere ne sarei ben felice visto che tu ci aiuti a far bella figura

  92. Comment di Misya — 28 maggio 2010 @ 9:46 am

    xcarolina: figurati ;)

    xylenia: il bagno il effetti è l’unica parte “difficile” di questa ricetta :( vedrai che la prossima volta andrà meglio :*

    xcri: mi fa molto piacere che il babà ti sia piaciuto,un bacio :*

    xmonica: ciao monica, sono anch’io napoletana e non vedo tu cosa ci trovi di strano in questa ricetta ;)

  93. Comment di monica1 — 28 maggio 2010 @ 2:08 pm

    cara misya mi fa molto piacere che sei napoletana come me!!!!!non volevo affatto entrare in polemica con te!!!!volevo solo proporti una ricetta diversa!o meglio un procedimento diverso per farlo !!!!!sei e resti comunque MITICA E CONTINUERò A SEGUIRE LE TUE RICETTE!!!!!!!

  94. Comment di Misya — 28 maggio 2010 @ 3:03 pm

    nono nemmeno io volevo polemizzare ;) se hai un’altra ricetta da suggerire, perchè no ;)

  95. Comment di monica1 — 28 maggio 2010 @ 7:06 pm

    ingredienti:325 gr.di farina manitoba e a parte altri 130,90 gr.di burro 6 uova,50 gr. di zucchero,1cubetto e mezzo di lievito di birra circa 40gr.e un pizzico di sale.Per la bagna:1litro di acqua 400 gr. di zucchero e un bicchiere di rhum.Nella ciotola del lo sbattitore lavorare i 325gr.di farina con lo zucchero,il burro a fiocchetti,e il lievito sbriciolato.Lavorarlo per circa 10 minuti.Aggiungere le uova una per volta e infine aggiungere il pizzico di sale.cambiare le fruste allo sbattitore e usare quelle a riccetto per impasti duri.Ora aggiungere gli altri130 gr. di farina manitoba.Lavorare a lungo(circa 15 minuti)fino a quando la pasta diventa elastica,inizia a staccarsi dal contenitore e resta attaccata alle fruste.Lasciar lievitare nella ciotola stessa finchè non raggiunge i bordi poi mettere l’impasto in uno stampo per babà dai bordi alti e dal diametro di circa 26 cm,imburrato e infarinato.Cuocere a 170 gradi prima con forno ventilato per un ulteriore lievitazione(circa 10 minuti)poi impostare il forno statico alla stessa temperatura facendolo cuocere per altri 30 minuti o fino a quando la superfice risulti dorata.A parte preparare la bagna facendo quasi bollire l’acqua con lo zucchero.quando si è intiepidita aggiungo il rhum.Bagno il babà nel ruoto stesso.finito di bagnarlo lo lascio nel ruoto per circa tre ore e più affinche assorbi tutto il liquido.Alla fine lo giro e lo metto su una gratella per far rilasciare il liquido in eccesso.lo trsferisco su un piatto da portata.L’Ultima volta al centro ho messo anche la crema chanthilly e alla fine ho colato anche la tua meravigliosa salsa al caramello.Se lo provi fammi sapere!!!!!è solo un piccolo suggerimento ma come ti dicevo non volevo e non voglio affatto sostituirmi a te.ti voglio bene anche se non ci conosciamo di persona ma ci accomuna la grande passione per la cucina!!!!!!!!Monica1

  96. Comment di titty — 17 giugno 2010 @ 11:09 am

    Complimenti al sito degno dell’alta cucina.Per Il baba consiglio l’uso della farina manitoba che rende l’impasto elastico ed evita che si sbricioli durante il bagno,per la lucidatura si puo usare un po di marmellata di albicocche sciolta in acqua calda oppure della gelatina di albicocche.Il risultato sarà spettacolare!

  97. Comment di maria rosaria bellitti — 23 luglio 2010 @ 6:41 pm

    io ho una super ricetta estorta ad un pasticciere. Se vi interessa la posso inviare. è facilissima ma ha un paio di trucchi professionali…..

  98. Comment di Xhoana Isenlikaj — 29 luglio 2010 @ 11:33 am

    Ho intenzione di provare il tuo babà….. ma ho un dubbio: la bagna quando la si butta sul dolce dev’ essere lasciata freddare prima o la si butta appena fatta…. e il babà dev’essere appena sfornato o fatto freddare, quando ci si butta la bagna??? rispondi per favore…… ho già fatto una torta di compleanno con la tua ricetta del pandispagna e mi è venuta buonisssssssssssssssssima!!!

  99. Comment di titty — 30 luglio 2010 @ 2:55 pm

    Risposta per xhoana: allora il babà va bagnato quando si è raffreddato ed anche la bagna deve essere a temperatura ambiente,altrimenti corri il rischio che si sbricioli.Conservane sembra un pò,ti servira x bagnare le fette,in alternativa bagna dopo con del rhum.Tieni sempre il babà in frigo prima di servire e mi raccomando usa la farina manitoba ( farina americana),cosi il babà risulterà elastico e non si sbriciolerà.Spero di esserti stata utile……….questo dolce è favoloso,grazie sempre a MYSIA ed alle sue prelibatezze………..

  100. Comment di Luci — 28 febbraio 2011 @ 2:39 pm

    Grande Mysia, un babbà dieci e lode, è venuto buonissimo!! Per renderlo superbo, in base ai miei gusti naturalmente, ogni fettina deve essere ribagnata. La prossima ricetta che proverò a fare è la zuppa inglese :) gnam gnam Sono sempre stata un disastro in cucina ma con te è tutto così facile :)

  101. Comment di elvia — 16 marzo 2011 @ 2:43 pm

    Lavoro su un giornale on line…Lascio il mio messaggio qui perchè il babà è il mio dolce preferito e mi ha portato fortuna nella mia intervista, ma ora voglio intervistare te…auguri per la dolce attesa, aspetto tue notizie.
    Elvia

  102. Comment di Misya — 18 marzo 2011 @ 4:09 pm

    Ciao Elvia certo che mi farebbe piacere, puoi contattarmi su info@misya.info
    A presto

  103. Comment di rosy0081 — 19 maggio 2011 @ 11:54 am

    e una ricetta che faccio molto spesso grazie

  104. Comment di tonia — 27 maggio 2011 @ 10:44 pm

    tesoro è venuto un favola,grazieee,è una ricetta ke cercavo da tanto tempo!!!!

  105. Comment di Mara — 5 giugno 2011 @ 9:25 am

    Le vostre ricette sono fantastiche

  106. Comment di peta — 15 giugno 2011 @ 9:29 pm

    per metà dose che stampo devo usare? e perchè usare la margarina e non il burro?
    GRAZIE ANTICIPATAMENTE

  107. Comment di pamy82 — 4 agosto 2011 @ 6:39 pm

    ciao, vorrei fare il babà. lo posso fare anche con un paio di giorni di anticipo? auguroni per la panciotta!!!!

  108. Comment di MARIA — 11 ottobre 2011 @ 1:18 pm

    La ricetta è davvero eccezionalE!

  109. Comment di Luca — 2 novembre 2011 @ 3:10 pm

    Ciao a tutti, sapete consigliarmi una marca x il rum da utilizzare x la bagna? Un rum che abbia il sapore di quelli utilizzati a Napoli ma che si venda anche al nord :-(

  110. Comment di angela — 12 dicembre 2011 @ 1:47 pm

    ciao, ti volevo fare tanti complimenti per tutte le ricette che scrivi ne ho copiate molte con gran successo riesci sempre con semplicità a far capire ogni passaggio….complimenti ancora e sopratutto grazie…^_^

  111. Comment di Rosamaria — 1 febbraio 2012 @ 5:20 pm

    Ciao Misya,
    seguo da tempo le tue ricette e mi sono imbattuta in questa ricetta del babà. In realtà non ho mai provato a farlo e vedendo altre ricette(lo ammetto! =))sembravano complicatissime…in più ho il tuo stesso problema..ho un semplice sbattitore e cn quest’ultimo proverò a farlo.
    Un’unica domanda: quanto tempo lo lavori con lo sbattitore?…So ke si deve lavorare tanto…dalle foto postate sembra poco…
    Aspetto tue notizie..baci

  112. Comment di laura — 23 febbraio 2012 @ 5:15 pm

    proverò questo dolce che ho sempre mangiato al bar e commenterò quando lo farò grazie

  113. Comment di laura — 23 febbraio 2012 @ 5:17 pm

    grazie proverò questo dolce

  114. Comment di Angiolina — 26 febbraio 2012 @ 9:37 pm

    ciao Misya,
    ho provato questo dolce e qualche altra tua ricetta, volevo farti tantissimi complimenti perchè da ogni ricetta vengono fuori dei piatti da leccarsi i baffi, anche per chi non è proprio una cima in cucina ihih
    ancora complimenti, sei bravissima e continua così!!!

  115. Comment di ilaria — 27 febbraio 2012 @ 3:51 pm

    x laura… ne vale la pena farlo ? che voto metteresti? grazie….

  116. Comment di ilaria — 27 febbraio 2012 @ 3:55 pm

    x angiolina…perdonami il commento è stato scritto a laura

  117. Comment di laura — 27 febbraio 2012 @ 4:36 pm

    dammi tempo ho bambini piccoli e devo impegnarmi quando sono sola

  118. Comment di monii — 16 aprile 2012 @ 7:51 pm

    che rum hai utilizzato per fare il babà, dalla foto non si capisce,graziee

  119. Comment di lisa — 17 aprile 2012 @ 9:09 am

    ecco brava monii, anche io vorrei fare i babà ma non so decidermi su quale rum utilizzare, non vorrei comprarne uno e poi alla fine non è quello giusto, ho trovato miglioni di ricette di babà ma secondo me la migliore è questa di misya, io adoro le ricette di misya quindi prenderò questa,però in nessuna e ribadisco nessuna ricetta ho visto il tipo di rum utilizzato(marca, qualità, colore, anni di invecchiamento ecc) ti prego misya aiutaci tu…. grazie di cuore.. e grazie per le fantastiche ricette che posti qui sul tuo sito sei fantastica..

  120. Comment di sara — 5 maggio 2012 @ 10:32 am

    ciao misya.. ho trovato il tuo blog x puro caso.. complimenti davvero.. ero molto scettica.. ma dopo la preparazione.. è venuto benissimo. e sto eseguendo altre tue ricette. complimenti ancora!!ciaooooooo

  121. Comment di patrizia — 22 maggio 2012 @ 4:49 pm

    ciao misya,anch io ho troveto il tuo blog per caso. Penso che tu sia bravissima e che continuerò a seguire le tue ricette con attenzione.ciao Patrizia

  122. Comment di patrizia — 22 maggio 2012 @ 4:55 pm

    ciao misya, le tue ricette sono fantastiche e continuerò a seguirti. un bacio da una tua nuova fan.

  123. Comment di Stefania — 27 maggio 2012 @ 9:19 am

    Ciao :-) mi piace molto questa tua ricetta..ma al posto del rum io volevo usare il limoncello..che dici?ma mantengo sempre le stesse dosi?
    Grazie :-D

  124. Comment di carmen — 17 giugno 2012 @ 7:56 pm

    E’ stato facile da fare non pensavo di riuscirci.
    E’ buonissimo grazie

  125. Comment di Jessica — 18 luglio 2012 @ 2:03 pm

    Perchè non il burro nell’impasto?

  126. Comment di mariellaegiuseppe_puglisi — 21 ottobre 2012 @ 9:58 pm

    ho provato oggi a farlo… che dire davvero un ottima ricetta ! mi è venuto buonissimo!

  127. Comment di anna — 30 ottobre 2012 @ 5:59 pm

    ….è davvero eccezionale…riuscitissimo… divorato subito….complimenti, un bacio……….anna.

  128. Comment di letteratura86 — 2 gennaio 2013 @ 12:22 am

    Ciao a tutte, seguo questo blog da quando mi sono sposata nel 2010. Mysia sei il mio libro di ricette in cucina!!Complimenti!!!babà perfetto, riuscitissimo!consiglio per il classico effetto lucido, gelatina in fogli disciolta + 3 cucchiai di marmellata di albicocca, spennellare.

  129. Comment di giudy — 24 marzo 2013 @ 12:34 am

    A 220 gradi con forno statico mi si é carbonizzato

  130. Comment di rosy 68 — 21 luglio 2013 @ 10:20 am

    ciao misya,volevo ringraziarti per lebellissime ricette che generosamente condividi con noi.ho fatto il tuo babà…..un successo,tutti stupiti dalla morbidezza e bontà.erano anni che avevo rinunciato a fare questo dolce perché avevo avuto dei fallimenti,ora grazie a te lo faccio spesso.grazie

  131. Comment di maria — 26 agosto 2013 @ 12:46 pm

    Cara ho un ruoto da 36 mi dai per piacere le dosi del tuo baba è buonissimo. Grazie in anticipo

  132. Comment di sara conte — 9 settembre 2013 @ 4:47 pm

    ciao..ma lo sciroppo va fatto raffreddare?…e il baba?
    vorrei fosse xfetto come in foto
    grazie:-)

  133. Comment di gianlucs — 23 settembre 2013 @ 10:22 pm

    Misha li vendo in sardegna e comm vann sti piecr.

  134. Comment di tiziana — 16 dicembre 2013 @ 11:30 pm

    ciao misya,vorrei fare i babà mignon,posso usare questa ricetta??e quanti stampini mi occorrono x queste dosi??6 sono pochi??grazieee millee :)

  135. Comment di Giorgio — 9 gennaio 2014 @ 11:41 pm

    Per la bagna ci vuole l’essenza rum scuro che si compra nei negozi che forniscono le pasticcerie e l’alcol puro, altrimenti non sa di niente. P.S. mezzo litro di rum per pasticceria costa 23 euro.

  136. Comment di prof — 11 gennaio 2014 @ 4:12 pm

    Mi volete dire perche’ non usate il burro e addirittura dite ” non usate il burro ” ? In base a quale cretino principio, forse pensate anche voi che il burro fa male ! ….

  137. Comment di Teresa — 21 gennaio 2014 @ 3:54 pm

    ciao, vorrei provare a fare la babessa e vorrei sapere ma il lievito in polvere o a cubetti? graziee…

  138. Comment di Misya — 21 gennaio 2014 @ 4:24 pm

    il lievito di birra fresco

  139. Comment di Francesca — 26 gennaio 2014 @ 4:19 pm

    Ottima! Ho fatto oggi questo dolce e ha riscosso un gran successo! Le tue ricette non deludono mai!

  140. Comment di Elisa — 28 gennaio 2014 @ 1:39 pm

    Buonissima e semplice da fare!!!! l’ho fatta ieri ed é piaciuto..

  141. Comment di Rossana — 12 aprile 2014 @ 10:52 am

    La bagna è sufficiente affinché resti umido?

  142. Comment di alex — 29 luglio 2014 @ 8:10 pm

    OTTIMO. Io l’ho impastato con il robot della moulinex fatto lievitare solo un ora ed e’ venuto alto e soffice. Nella bagna ho inserito anche l’arancia.

  143. Comment di alex — 29 luglio 2014 @ 8:16 pm

    @prof Ti rispondo io. Nella ricetta si preferisce la margarina al burro perche’ si ottiene un risultato piu neutro al gusto ed una granulosita’ della pasta molto piu alta come la sofficita’ Se avessimo utilizzato il burro il baba’ sarebbe risultato piu compatto perdendo di sofficita’

  144. Comment di Ilaria — 19 settembre 2014 @ 8:40 am

    Una domanda:se preparo il babà il sabato la bagna la posso fare la domenica mattina?? Oppure devo bagnarlo già il sabato pomeriggio??

  145. Comment di Misya — 22 settembre 2014 @ 9:13 am

    @Ilaria Scusa ma leggo solo ora… certamente puoi bagnarlo il giorno dopo, ma magari hai gia risolto ;-)

  146. Comment di Silvia — 23 settembre 2014 @ 4:06 pm

    Ciao Misya, da tempo ho scoperto questo meraviglioso blog e ormai ne sono diventata dipendente ;) anch’io oggi ho provato a fare il baba l’ho lasciato lievitare un pò di più, 3ore e mezza, e quando l’ho ripreso l’impasto sembrava molliccio quasi liquido e appena trascorsi i primi 10 minuti di cottura era già più che dorato :( ora ho abbassato il forno e lascio terminare il tempo mentre preparo la bagna. Speriamo bene ;)

  147. Comment di dona60 — 2 ottobre 2014 @ 3:24 pm

    Ciao Misya, oramai sono una tua fans da tempo e oggi ho provato il babà al rum…. fantastico. Ho usato farina manitoba al posto di quella 00 e in un’ora è mezzo era già pronto da cuocere! E’ la prima volta che lo faccio…. qui mi dicono che una veneta che abita in una città del sud non può saper fare il babà… o la pastiera…. o il casatiello…invece io ho superato anche qualche mia amica! ciao a presto

      
TAGS: Ricette di Babà | Ricetta Babà | Babà