In: Ricette Pane28 settembre 2007
FavoriteLoading+ ricetta preferita

Finalmente sono riuscita a fare il pane alle noci! Ve l’avevo detto che da oggi in poi il pane me lo facevo in casa, no? Questa volta però mi sono superata, questo pane è buonissimo. Eccovi quindi la mia personalissima ricetta del pane alle noci.
Un grazie a Elena per avermi fornito la farina integrale (per me era introvabile), senza la quale non avrei potuto fare questo deliziosissimo pane alle noci :)

Ingredienti:

Ingredienti per 4 persone:

300 gr di farina 0
200 gr di farina integrale
20 gr di lievito di birra
100 gr di noci sgusciate
1 cucchiaio di sale
250 ml di acqua
20 gr di burro
1 pizzico di zucchero

Come fare il pane alle noci

Partiamo col fare un lievitino. In una terrina fare il lievitino spezzettando il lievito di birra in 50 ml di acqua tiepida, unirvi qualche cucchiaio di farina, e un pizzico di zucchero .

lievito1.JPG

Amalgamare il tutto formando un lievitino.

lievitino1.JPG

Laciar lievitare il panetto finché non sarà raddoppiato di volume.

lievitino2.JPG

Disporre le due farine a fontana e versare al centro il panetto lievitato.

dscf9814.JPG

Disciogliere ora un cucchiaio di sale nella restante acqua tiepida, quindi iniziare ad impastare energicamente, piegando e ripiegando la pasta su se stessa diverse volte.

impasto21.JPG

Aggiungere il burro ammorbidito, formare un panello liscio ed elastico. Poggiare il panetto di pasta di pane in una terrina con il fondo cosparso di farina. Lasciar lievitare al coperto per 3 ore in un posto al caldo lontano dalle correnti.

pastapane1.JPG

Sbollentare i gherigli di noce per 1 minuto quindi tritarli grossolanamente.

pastapanelievitata.JPG

Quando l’impasto della pasta di pane risulterà raddoppiato di volume, aggiungere le noci tritate e lavorare ancora per qualche minuto.

panenoci.JPG

Dividere quindi il panello di pasta per pane in due pagnotte.

pagnotte1.JPG

Poggiarle su una placca da forno rivestita di carta forno e praticare con un coltello due tagli sulla superficie delle pagnottelle  (i tagli servono a facilitare la cottura ed è anche un rito portafortuna) e lasciarle lievitare per 1 ora circa.

pagnotte2.JPG

Infornare il pane alle noci a 220°C in forno già caldo per 20 minuti.

pagnotte3.JPG

Aspettare che il pane alle noci si raffreddi un po’ prima di tagliarlo.

paneconnoci.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Pane alle noci
Pane, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Pane alle noci
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 34 voti

34 commenti alla ricetta

Pane alle noci
  1. Comment di Elena — 29 settembre 2007 @ 10:21 am

    felice di esserti stata d’aiuto. :)
    presto ricambierò con i panini all’aglio. :D

  2. Comment di MARIA — 30 settembre 2007 @ 3:23 pm

    Vorrei sapere che differenze ci sono fra il lievito naturale e quello di birra. Inoltre non so a che temperatura deve essere l’ambiente in cui cucino e quanta acqua (se ci va) devo mettere nel forno elettrico. Come faccio a vedere quando il pane è cotto a puntino?
    Ciao e grazie

  3. Comment di Misya — 1 ottobre 2007 @ 10:59 am

    Il lievito di birra deve il suo nome al fatto che in passato era ottenuto utilizzando depositi di lieviti residuati nella fermentazione dei mosti di birra.Il “lievito naturale” o “pasta madre” deriva dal fatto che batteri e funghi si trovano normalmente in ogni superficie e crescono mescolando acqua e farina a temperatura di 20-25°C.
    La temperatura in cui cucini non è importante, basta che il pane durante la lievitazione sia coperto da un panno e che non ci siano correnti nell’ambiente in cui il pane lievita.
    Per quanto riguarda l’acqua… non ho mai sentito che per fare il pane ci voglia l’acqua nel forno :S

    Spero di esserti stata d’aiuto :D

  4. Comment di ape — 17 ottobre 2007 @ 5:44 pm

    ho messo la pasta a lievitare or ora: vedremo che ne esce…

    bel blog

  5. Comment di Misya — 17 ottobre 2007 @ 6:08 pm

    Ciao Ape, fammi sapere come viene il pane ;)

  6. Comment di Claudia — 23 ottobre 2007 @ 9:17 am

    Potresti dirmi se questa ricetta va bene anche sostituendo l’uvetta alle noci? Io vorrei fare il pane all’uvetta…l’hai mai mangiato? E’ leggermente dolciastro, ma è sempre un pane… Grazie!

  7. Comment di Misya — 24 ottobre 2007 @ 10:55 am

    Ciao Claudia, no il pane all’uvetta non l’ho mai assaggiato, quindi non so dirti…però credo si possa fare la variante, bisognerebbe provare e vedere cosa ne vien fuori ;)
    Ciao

  8. Comment di sabina — 29 ottobre 2007 @ 1:09 pm

    ciao misya,complimenti x il tuo blog,è a dir poco stupendo!volevo chiederti se fare il pane alle noci è necessario usare la farina 0 o va bene anche quella 00.io faccio la pizza ma sempre con quella 00.Magari verrebbe più buona con l’altro tipo di farina.Se puoi fammi sapere,non vedo l’ora di preparare questo pane.salutissimi
    saby

  9. Comment di Misya — 29 ottobre 2007 @ 1:32 pm

    Per il pane io preferisco usare una farina un pò più forte. Anche per la pizza uso un pò di 0 e un pò di 00. mia mamma usa però la farina 00 per il pane e viene altrettanto bene.
    Verrà senzaltro bene anche con la farina 00 ;) Ciao

  10. Comment di stefania — 21 novembre 2008 @ 12:34 pm

    ciao misya la tua ricetta del pane alle noci è quasi simile alla mia differisce solo in un ingrediente io al posto del burro metto olio extra vergine e il pane mi viene molto soffice.Ciao e a presto da Stefania.

  11. Comment di Pyter — 4 gennaio 2009 @ 7:30 pm

    Ciao a tutti, volevo chiedere se é necessario lasciare lievitare due volte il pane.ciao

  12. Comment di Pyter — 4 gennaio 2009 @ 7:32 pm

    Volevo aggiungere, va bene il lievito in polvere? anche quello per trecce?
    ciao.

  13. Comment di Nathalie — 17 febbraio 2009 @ 1:38 pm

    Sarà buonissimo … simile a quello francese (il “pain aux noix”)che si mangia volentieri per accompagnare i formaggi a fine pasto.

  14. Comment di Misya — 5 marzo 2009 @ 5:36 pm

    xpyter: è necessaria una lievitazioni di almeno 2 ore e il lievito deve essere quello di birra :)

    xnathalie: questo pane alle noci èè davero ottimo ;)

  15. Comment di rita — 19 maggio 2009 @ 3:48 pm

    CIAo, anche noi facciamo spesso il pane, le ricette sono quasi tutte uguali, anche di quello alle noci, ti consiglio di usare olio extravergine di oliva, perche’
    anche s e un po’ di burro non fa male, anzi e’ sano e naturale, per il colesterolo e’ meglio l’olio extravergine di oliva. Extravergine, cosi’ e’ prodotto per spremitura non per estrazione chimica e quindi non inquinato. Inoltre segnalo che da quando ho scoperto al LIDL le farine di tanti tipi tedesche (prevalentemente con segale in varie percentuali o con segale e girasole, ma non solo perche’ c’e’ anche una farina da ciabatta ottima e una da pane bianco etc…) fare il pane e’ diventato un sogno perche’ le farine tedesche del LIDL hanno gia’ il lievito (ottenuto da lievito madre naturale, cioe’ da pasta di pane fatta inacidire per avere il lievito, proprio come facevani gli antichi e piu’ recentemente i nostri nonni) e garantisc euna riuscita perfetta senz aggingere ne’ olio ne’ sale , ma oslo l’acqua. E , s e avete la macchina del pane, la vita ‘e veramente comoda e lo potete lasciare fare alla macchina anche mentre uscite per andare al lavoro (anche se, ammetto, il pane impastato a mano e cotto nel forno in varie fogge da’ molte soddisfazioni morali!). A proposito anche io ho un blog, molto visitato, dove espongo continuamente i miei lavori di intaglio del legno . Visitatelo!

  16. Comment di Marco — 16 novembre 2009 @ 3:42 pm

    Se volessi farlo con l’olio qual’e’ la quantita’ giusta? Grazie a chiunque mi dia la risposta.

  17. Comment di Silvia — 1 febbraio 2010 @ 11:18 am

    ho provato la tua ricetta base per il pane e ora sto provando questa! sei molto brava in cucina e tante delle tue ricette mi ricordano la cucina di mia nonna, anche lei campana! grazie

  18. Comment di Giuliana — 12 marzo 2010 @ 10:28 am

    Ho fatto ieri questo pane e devo dire che è buonissimo. L’unico problema è riuscito molto compatto. Le due pagnotte sono pesantissime! Avevo già notato qualcosa che non mi convinceva durante l’impasto, perché era molto duro, però ho pensato che questo fosse dovuto alla farina integrale. In realtà, prima della lievitazione l’impasto era diverso da quello in foto, era molto ‘secco’. Non sono riuscita a impastarlo neanche nel Bimby, con cui di solito faccio l’impasto per la pizza. Forse avrei dovuto aggiungere acqua? O forse il problema è dovuto al fatto che ho usato la farina 00 perché non avevo quella 0? Ho comunque intenzione di rifarlo al più presto, anche senza noci, perché il sapore è strepitoso. Aspetto consigli!

  19. Comment di Francisco — 14 settembre 2010 @ 4:38 pm

    L’ho fatto oggi con 1 chilo di farina di cui tanta di grano duro e un quarto di grano tenero, lasciando lievitare l’impasto e quando era pronto l’ho impastato di nuovo con le noci, passandoci poi l’uovo sopra e infornandolo a 270 gradi. Speriamo bene! ottima illustrazione del sito. Alla prossima;-)

  20. Comment di denise — 30 settembre 2010 @ 8:28 pm

    provo a farlo….sarà per me una novità

  21. Comment di Andry — 26 ottobre 2010 @ 3:27 pm

    Ciao, sono nuova ma ho già provato tante delle tue ricette.. tutte magnificamente riuscite! oggi voglio provare a fare qst pane ma mi è sorto un dubbio…spero mi risponda al più presto qlcn!! Se uso 1kg di farina devo usare 2 cubetti di lievito? e se si, devo usarli tutti e 2 subito nel lievitino o solo uno e poi l’altro sciolto nella restante acqua?? Grazie in anticipo!

  22. Comment di angela — 10 gennaio 2011 @ 1:16 pm

    una ricetta perfetta era buonissimo!L’unica cosa che il sale da mettere è un cucchiaino e non un cucchiaio altrimenti è immangiabile….

  23. Comment di Nicola — 22 maggio 2011 @ 8:10 pm

    Il pane è venuto davvero ottimo!

    Grazie per la ricetta e per il procedimento spiegato in modo così dettagliato!

  24. Comment di Franny — 18 settembre 2011 @ 3:29 pm

    Stavo cercando una ricetta per pane con le noci, Ricerco su google e trovo molte indicazioni tra cui la tua, provata e …fantastica, uguale a quella del mio carissimo panettiere!
    La cosa strana è che su un altro blog , datata gennaio 2011, assolutamente identica a parte l’indicazione ad usare farina di grano duro tipo “0″ da panificazione ( ma esiste?)e farina integrale, è identica. Anche le foto, non le stesse, ma uguali.

  25. Comment di Franny — 18 settembre 2011 @ 3:31 pm

    Ho riletto con più attenzione,uguale anche l’errore tra cucchiaio e cucchiaino di sale (refuso o svista)

  26. Comment di titli — 19 settembre 2011 @ 1:27 pm

    ciao, ho seguito la vostra ricetta, che mi sembra davvero perfetta, e il risultato è davvero niente male… l’unico inconveniente, è che mangiandolo si sente ancora un po’ l’odore del lievito… che significa? doveva forse cuocere di +? o cosa?…

  27. Comment di paola — 21 ottobre 2011 @ 8:35 am

    e con oggi è la terza volta che lo faccio, tutti ne vanno matti, è ottimo, eccellente misya!!!!!!!!!!!!

  28. Comment di benedetta — 12 febbraio 2012 @ 12:29 pm

    dev’essere ottimo e vorrei provare a farlo ma non avendo la farina integrale è possibile usare solo quella 0? complimenti x il sito ricette ottime e tu sei davvero brava

  29. Comment di silvia — 25 aprile 2012 @ 4:02 am

    io uso farina integrale ai 7 cereali comprata in erboristeria e anche il lievito lo compro in erboristeria , lievito madre essiccato i risultati sono ottimi anche se uso ul forno ventilato che mi dicono non adatto a cuocere il pane, comunque complimenti questo sito è strepitoso e le tue ricette sono le mie preferite

  30. Comment di sasi — 5 maggio 2012 @ 11:09 am

    questo deve essere ancora più buono. Da me, in Calabria, esiste il pane di castagna: una vera bontà:)

  31. Comment di Liliana — 11 maggio 2012 @ 5:25 pm

    Io vivo nel nord dell’Inghilterra e, mentre ci sono un sacco di varieta’ di farina di tutti i tipi, il lievito di birra non esiste! E’ davvero insostituibile? Grazie per le ricette.

  32. Comment di emanuela_florio — 12 ottobre 2012 @ 10:07 pm

    Ciao Flavia….un consiglio…..domenica farò il pane e volendo raddoppiare le dosi ti chiedo se devo raddoppiare anche il lievitino iniziale…..grazie mille!!

  33. Comment di Cocorì — 6 aprile 2013 @ 7:56 pm

    è in fornooooo :-D
    il mio primo pane. ho sostituito le olive con del formaggio, per cercare di renderlo simile a un pane toscano al formaggio che a Sarteano (il paese della mia coinquilina) fanno sempre a Pasqua. Ho usato la farina 00….
    tra un pò il risultato….

  34. Comment di Mimi — 1 marzo 2014 @ 11:08 am

    Buondì!
    Ma se volessi sostituire il lievito con la pasta madre, quanta credi ne servirebbe? Un 200gr per i 500gr di farine? E a quel punto è meglio lasciarlo in idrolisi prima di aggiungere le farine?
    :)

      
TAGS: Ricette di Pane alle noci | Ricetta Pane alle noci | Pane alle noci