Le lasagne al forno sono una ricetta tipica di Carnevale. Come per la maggior parte delle ricette tradizionali, quella delle lasagne ha mille varianti, che cambiano da famiglia a famiglia; questa è la ricetta di mia nonna per fare le lasagne: lei non mette né ricotta né besciamella. Abbiamo preparato insieme le lasagne la mattina di Carnevale, ma solo ora ho avuto il tempo di postarla sul sito, anche se in ritardo quindi… ecco la ricetta delle lasagne al forno di nonna Gilda!

Ingredienti per 8 persone:
500 gr di lasagne
1200 ml di passata di pomodoro
250 gr di carne di maiale
500 gr di macinato di vitello
300 gr di macinato di maiale
250 gr di provola
500 gr di fior di latte
2 uova
50 gr di parmigiano grattugiato
sale
olio

Tempo di preparazione: 3 ore
Tempo di cottura: 40 min
Tempo totale: 3 ore e 40 min

Come fare le lasagne al forno

Innanzitutto preparate un ragù di carne facendo rosolare la carne di maiale tagliata a tocchetti in una pentola con dell’olio. Aggiungete la passata di pomodoro, salate e lasciate cuocere il ragù per almeno 2 ore a fuoco lento.

ragudicarne.JPG

In una padella fate rosolare la carne macinata di vitello e quella di maiale.

dscf1346.JPG

Aggiungete ora le uova sbattute, la mozzarella, la provola tagliata a cubetti, 3/4 del parmigiano e un paio di mestoli di ragù di pomodoro e mescolate tutto.

dscf1349.JPG

Una volta che avete preparato il ripieno delle lasagne, fate cuocere le sfoglie di lasagna in una teglia rettangolare con acqua salata in cui avrete messo un filo d’olio. Cuocete le sfoglie secondo la cottura indicata sulla confezione.

dscf1352.JPG 

Sollevate quindi le sfoglie di lasagna con una schiumarola e fatele asciugare su un telo

dscf1356.JPG

Ora non resta che assemblare la vostra lasagna.
Prendete una teglia a forma rettangolare ponete sul fondo qualche mestolo di ragù e fate un primo strato di lasagne sovrapponendone i bordi.

dscf1355.JPG

Versate uno strato di ripieno sulle sfoglie.

dscf1360.JPG

Ricoprite con dei mestoli di ragù e spolverizzate con il parmigiano.

dscf1362.JPG

Continuate alternando uno strato di lasagne e il ripieno.

In ultimo ricoprite con lo strato di lasagne.

Ricoprite con il ragù di carne rimasto e spolverizzate con il parmigiano.

lssagnealforno.JPG

Cuocete le lasagne in forno a 180°C per 30-40 minuti

Fate raffreddare una decina di minuti, quindi tagliate le lasagne a quadrotti e servitele.

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Lasagne al forno
Lasagne, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Lasagne al forno
Vota la ricetta e commentala
1 stelle in base a 28 voti

27 commenti alla ricetta

Lasagne al forno
  1. Comment di ale. & many. — 5 marzo 2009 @ 12:16 pm

    ciaoo!!! continuerò a ripetere sempre che le tue ricette sono fantastiche e che tu sei mlto brava a sperimentare anche quelle cinesi.. messicane….!!!!!!!! complimenti!!! io nel frattempo faccio “pubblicità” di te su facebook!!! ciao un forte abbraccio!!!

  2. Comment di ale. & many. — 5 marzo 2009 @ 12:21 pm

    ahhh… mi sono dimenticata di dirti… che sono a casa influenzata… ma guardando queste foto.. mi hai fatto venire voglia di mangiare lasagne al forno…. così guarisco… giusto?? ciaoooooo!!!!!!!! smack

  3. Comment di rosita — 5 marzo 2009 @ 12:30 pm

    Ciao bella,
    sai che le tue lasagne sono molto simili alle mie? Anch’io uso carne mista di vitello e maiale, tanta mozzarella e parmigiano e niente besciamella (mio figlio non la sopporta!!). Di solito faccio la sfoglia con la “nonna papera”, ma x quando ho fretta ho trovato un’ottima alternativa: le sfogliavelo di Giovanni Rana, cuociono in mezz’ora in forno senza bisogno di sbollentarle, un bel risparmio di tempo, no? Baci cara, a presto!

  4. Comment di Cinzia — 5 marzo 2009 @ 2:58 pm

    Ciao bella cuoca, io aggiungo anche la besciamella ma questa variante è da provare…

  5. Comment di caterina — 5 marzo 2009 @ 3:05 pm

    sono uguali alle mie anche io sono di napoli.Volevo chiederti se conosci la ricetta di una torta che si chiama fedora.La mangiavo in un ristorante di formia.Avevo sui6/7 anni non ti posso dare nessun aiuto mi ricordo solo che c’erano dei pezzetti di cioccolata fondente.ciao da caterina

  6. Comment di Giulia — 5 marzo 2009 @ 4:00 pm

    ma pensa.. che modo strano di farle.. qui da noi (BG) mischiamo in ogni strato il ragù alla besciamella..

  7. Comment di antonellam — 5 marzo 2009 @ 6:16 pm

    come ogni giorno guardo con piacere le tue ricette. mi piace molto che appartengano alla tua famiglia, la tradizione è importante. complimenti per le lasagne, buone,buone, buone

  8. Comment di cecilia, roma — 9 marzo 2009 @ 8:56 pm

    bbbuoooooone! ora attendo con ansia la ricetta della pasta al forno che mi piace più delle lasagne!!! :D
    in effetti la variante senza besciamella è interessante, se capita qualche commensale che non la sopporta… ci si adatta…
    volevo ora chiederti 3 (!)cose:
    1. non riesco a capire cosa intendi per provola,:( dalla foto somiglia alla scamorza affumicata ma mi sa che non c’entra niente, vero? e non è nemmeno il provolone tipo Auricchio, giusto?
    2. mi è parso di capire che per il sugo della las usi lo spezzatino di maiale, qnd il sugo è pronto come utilizzi la carne?
    3. a prop della ric delle polpette piccanti, secondo te i semi di cumino li riesco a trovare al super nel reparto cibi etnici?
    ora direi che basta, un grosso bacio a te e grazie!!!

  9. Comment di Misya — 9 marzo 2009 @ 10:07 pm

    xale: eheh grazie cara un bacio :*

    xrosita: dovendo cucinare x più di 10 persone, le sfoglie già pronte sono una salvezza ;)

    xcaterina: non ho mai sentito nominare questa torta..ma è napoletana?

    xgiulia: si, qui da noi si fanno anche così.. dipende dai gusti e dalle tradizioni fsamiliari ;)

    xantonellam: anch’io penso che le tradizioni siano importanti, infatti le ricette tipiche non le cambio mai :)

    xcecilia: rispondo subito alle tue domande..
    1 la provola è una specie di mozzarella affumicata e so che è una cosa tipica campana.
    2 la carne del ragù la utilizzo come secondo piatto
    3 i cumino dovresti trovarlo nei negozi specializzati in alimenti etnici dove ci sono le spezie :)

    Baci :**

  10. Comment di Erika — 11 marzo 2009 @ 8:11 pm

    Ciao Mysia, è tanto che leggo ma non ho mai scritto niente.. Complimenti davvero, da quando mi sono sposata sei la nostra cuoca ufficiale.. :-)
    Ho provato anche queste lasagne.. Complimenti, sono buonissime!
    Ma volevo provare una variante di lasagne: quelle al pesto… Le hai mai fatte?
    Ciao ciao!

  11. Comment di ilaria — 16 marzo 2009 @ 1:00 pm

    Ciao Mysia..per prima cosa complimenti sei bravissima..poi volevo dirti..anche io sono di napoli ma nella lasagna l’uovo non l’ho mai messo.faccio un ripieno di ricotta mozzarella provola e carne macinata (oppure polpettine).dici che dovrei metterlo???

  12. Comment di Misya — 17 marzo 2009 @ 11:29 am

    xerika: no, non ho mai fatto le lasagne al pesto… spesso le faccio bianche con prosciutto, zucchine e besciamella ma al pesto mai :( nel caso tu le faccia.. posta la ricetta mi raccomando.. così le provo. ciao

    xilaria: di solito l’uovo si mette per far legare tutti gli ingredienti, ma comunque va a gusto… se vuoi prova e fammi sapere :D

  13. Comment di Roberto — 17 aprile 2009 @ 1:09 pm

    Desideravo fare i complimenti per il sito, davvero molto bello. Il miglore fra tutti quelli che suggeriscono ricette da cucina, chiaro, semplice, ma sopratutto le foto sono un fantastico aiuto a comprendere come meglio preparare il piatto.
    Grazie per l’aiuto e complimenti ancora.
    Roberto

  14. Comment di maria teresa — 29 novembre 2009 @ 7:49 pm

    altro che riviste di ricette ! sei superlativa grazie

  15. Comment di Nino — 16 febbraio 2010 @ 12:00 pm

    Grazie Mysia, un’ottima alternativa per la solita lasagna che cucino io di Carnevale.
    Veramente squisita !!!

  16. Comment di Misya — 16 febbraio 2010 @ 1:05 pm

    xroberto: grazie ;)

    x maria teresa: ahahah grazie mille!

    xnino: felice che ti sia piaciuta

  17. Comment di irene — 5 giugno 2010 @ 8:15 am

    ciao misya ;) )) maria teresa *-* a proprio ragione!!!!!lo penso pure io , un giorno una mia amica parlando della ricetta dei bignè mi consigliò di comprare un famoso ricettario************** dicendo che era favoloso ………….e io risposi ma nòòòòòòòòò non c’è bisogno di sprecare euro x dei ricettari vai sul sito di “MISYA” e vedrai che ti troverai benissimo ,altro che ricettario ;) ))) ti semprerà di avere una cuoca in casa *************** dico bene FLAVIA??????? un bacione ciao ciaooooooooooooo

  18. Comment di irene — 5 giugno 2010 @ 3:59 pm

    FLAVIA ;) ))) ciao *-* io invece quando faccio le lasagne il tritato lo metto a cuocere insieme hai pezzi di carne e così quando vado a prendere il sugo x fare il suo strato ci trovo già il tritato dentro ed il sugo si è pure isaporito anche del vitello ;) )))) e poi le uova non le metto sbattute **** ma le faccio lesse e poi le taglio a fettine e le metto quà e là*** sai sparse oppure se lo voglio un pò più leggera non le metto proprio *-* ;) prova e dimmi se ti piace *kiss *kissssss

  19. Comment di nora — 6 marzo 2011 @ 5:51 pm

    Ciao Mysya ho preparato la lasagna per pranzo. Che dire? OTTIMA è finita tutta. Io non ho aggiunto l’uovo alla carne ed ho usato le SFOGLIAVELO di Giovanni Rana

  20. Comment di enzo — 17 aprile 2011 @ 10:29 am

    buone le lasagne mmmmmmmmmm

  21. Comment di monica — 24 aprile 2011 @ 10:11 am

    Ciao Mysya ho deciso di fare la tua pasta al forno per domani dall’aspetto nelle foto già assoporo che sicuramente e una delizia grazie a presto

  22. Comment di martina — 31 agosto 2011 @ 6:59 pm

    a me piacciono di piu’ con moltissima besciamella ma immagino che siano molto buone lo stesso

  23. Comment di laura — 30 ottobre 2011 @ 3:33 pm

    Ciao, ho provato una variante sfiziosissima. Anzichè il macinato ho fatto l’arrosto, tritato e aggiunto la passata(meglio la conserva già cotta)cotto una mezza ora e poi messo il tutto sulla sfoglia intercalando la besciamella. Forno e….sbranata da tutta la famiglia.

  24. Comment di anna — 12 aprile 2012 @ 4:56 am

    per Caterina: http://sfiziepasticci.blogspot.com.ar/2010/04/torta-fedora.html
    è questa la torta che cercava?
    saluti e complimenti per il sito!

  25. Comment di lucia_titola — 9 ottobre 2012 @ 2:36 pm

    mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm che buone sei bravissima e mi piace anche la pasta rissotata sono le mie più preferite ciaooooooooooooooooo <3

  26. Comment di JOSEPHINE — 2 giugno 2013 @ 5:18 am

    Ciao, ancora non ho provato nessuna di queste ricette perche ho scpoerto questo sito oggi ma dall’apparenza sembrano squisite.

  27. Comment di alvaar — 13 dicembre 2013 @ 12:29 pm

    tutto è consentito però le lasagne senza besciamella, senza ragù quello vero con aggiunta di uova non sono vere lasagne.
    Ciò non toglie che sia un piatto gustosissimo, ma non chiamerei mai panettone un ottimo pandoro di Verona o viceversa.
    grazie

      
TAGS: Ricette di Lasagne al forno | Ricetta Lasagne al forno | Lasagne al forno