In: Ricette Pesce30 settembre 2009
Favorite+ ricetta preferita

Stamattina vi posto un esperimento di un signor risotto: la ricetta per preparare il risotto alle crema di scampi. Il risotto alla crema di scampi l’ho assaggiato per la prima volta in un ristorante a Sorrento e da allora me ne sono innamorata, bene l’altra sera l’ho preparato per me e mio marito e devo dire che è stato molto simile all’originale. Questo risotto ha un gusto molto delicato e può essere preparato per un’occasione speciale, mio marito non amante di piatti a base di pesce, ha gradito molto :P

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso
800 gr di scampi
4 scalogni
2 noci di burro
olio evo
3 cucchiai di panna da cucina
1 bicchierino di brandy
1/2 bicchiere di vino bianco
1 pomodoro maturo
20 gr di parmigiano
sale
pepe
erba cipollina

Ingredienti 1 lt di fumetto di crostacei
teste di scampi
1 cipolla
5 pomodorini
1 carota
1/2 bicchiere di vino bianco
1 cucchiaio di olio evo
sale

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 20 min
Tempo totale: 50 min

Come fare il risotto alla crema di scampi

Iniziate con il pulire gli scampi. Lasciate 4 scampi interi per decorare i piatti, agli altri invece staccate le teste dal corpo, sciacquatele e mettetele da parte: vi serviranno per preparare il fumetto.

scampi.JPG

Eliminate il guscio tagliandolo al centro con delle forbici e tirandone delicatamente la polpa in un unico pezzo; infine, eliminate il filo nero intestinale situato lungo tutta la coda.

scampisgusciati.JPG

Tritate finemente 2 scalogni e fateli appassire in una casseruola con una noce di burro e un paio di cucchiai d’olio. Aggiungete gli scampi sgusciati e fateli cuocere per un paio di minuti, quindi sfumate con il vino bianco e il brandy.

rosolaregliscampi.JPG

Togliete gli scampi dal fuoco e lasciate intiepidire prima di frullarli nel minipimer insieme a 3 cucchiai di panna da cucina. Salate e pepate la crema di scampi e tenetela da parte.

cremadiscampi7.JPG

Preparate ora il fumetto di crostacei facendo bollire in circa un litro d’acqua le teste degli scampi insieme a una carota, una cipolla, qualche pomodorino, un cucchiaio d’olio e un po’ di vino bianco.

fumettodicrostacei.JPG

Fate cuocere il fumetto per una mezz’oretta schiumando di continuo. Quando sarà pronto, filtratelo e tenetelo da parte per la cottura del risotto.
Fate soffriggere in una casseruola 2 scalogni tritati in una noce di burro e 2 cucchiai d’olio, aggiungete il riso e fatelo tostare.

tostareilriso.JPG

Quando il riso è ben tostato, sfumate con il vino bianco, fate evaporare e cuocete il riso aggiungendo poco alla volta il fumetto di crostacei.

risottoscampi.JPG

Quando manca una decina di minuti al completamento del risotto aggiungete la crema di scampi e il pomodoro, da cui avrete tolto la buccia e i semini, tagliato a pezzettini molto piccoli.

risottocremadiscampi.JPG

A fine cottura, spegnete la fiamma e mantecate il risotto alla crema di scampi con il parmigiano grattugiato.

risottoscampi0.JPG

Servite il risotto alla crema di scampi guarnendo il piatto con un trito di erba cipollina e lo scampo che avrete tenuto da parte e che avrete cotto in un filo d’olio.

risottoallacremadiscampi.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Risotto alla crema di scampi
Pesce, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Risotto alla crema di scampi
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 40 voti

38 commenti alla ricetta

Risotto alla crema di scampi
  1. Comment di Gloria — 30 settembre 2009 @ 10:07 am

    Che meraviglia Flavia!!!
    Complimenti, sembra davvero ottimo! Io adoro i risotti… e anche gli scampi!!
    Sperimenterò molto presto questa ricetta!
    Grazie!

  2. Comment di cecilia, roma — 30 settembre 2009 @ 10:23 am

    bravissima! complimenti!!
    pulire il pesce mi sembra una delle cose più difficili che esista ma spiegato da te diventa comprensibile
    bacetti

  3. Comment di gabry — 30 settembre 2009 @ 10:40 am

    Cara Misya, io in cucina un pochino me la cavo ma col pesce proprio no!! però questo risotto debbo assolutamnete provarlo anche a costo di fallire..grazie sempre. Kiss

  4. Comment di rosita — 30 settembre 2009 @ 10:45 am

    Uao, che ricetta raffinata!! Proprio adatta ad una coppia di novelli sposini!! eh!eh! Volevo proporla anche a mio marito (non siamo più “novelli” ma sempre sposini, no?). Pero’ avrei una domandina Misya: il pomodoro a pezzettini lo hai prima sbucciato o lo hai messo con la buccia? Perché a mio marito non piace sentire le bucce di pomodoro, x cui mi stavo chiedendo se non farei meglio a toglierle prima… Grazie cara x questa ricetta davvero “chic”!!

  5. Comment di Misya — 30 settembre 2009 @ 11:45 am

    xgloria: è strabuono questo risotto ;)

    xcecilia: mi fa piacere che le mie parole arrivino chiare, un bacio :*

    xgabry: fallire? e perchè mai? preparerai di sicuro un risotto alla crema di scampi strepitoso :)

    xrosita: si in effetti è un piatto molto raffinato ;) per il pomodoro ho corretto, ovviamente era come dicevi tu, eliminata la pelle e i semini, avevo omesso questo particolare ;)

  6. Comment di Veri — 30 settembre 2009 @ 11:47 am

    Brava Flavia, questo risotto sembra essere delizioso e dovrò testarlo..ieri il mio ragazzo si è definito la cavia dei miei esperimenti in cucina ehehehe..
    un secondo complimento per il modo in cui pulisci il pesce, non è da tutti eliminare il filetto nero ..mia madre fin da piccola mi ha inseganto questa procedura per pulirlo e qnd vado al ristorante guardo sempre se è stato tolto o meno :)..brava, brava, brava!!:*

  7. Comment di Misya — 30 settembre 2009 @ 11:48 am

    una piccola nota… mi raccomando non sostituite lo scalogno con la cipolla, risulterebbe troppo forte per questa preparazione ;)

  8. Comment di gabry — 30 settembre 2009 @ 12:13 pm

    grazie di cuore per la fiducia…un informazione, mi spieghi la differenza tra cipolla e scalogno? come faccio a distinguerle?temo di utilizzare la cipolla e fare un casino eheheh..grazie grazie grazie

  9. Comment di Valentina — 30 settembre 2009 @ 2:32 pm

    Complimentoni…sei bravissima!!!
    Il risotto alla crema di scampi è uno dei miei piatti preferiti ma l’ho sempre mangiato al ristorante.Proverò presto a farlo a casa…staremo a vedere.L’unica cosa è che non sapevo che alla fine andasse mantecato con il parmigiano…sta bene con il sapore degli scampi???

  10. Comment di Alessandra — 30 settembre 2009 @ 3:02 pm

    Non vedo l’ora di assaggiarlo!

  11. Comment di manu e silvia — 30 settembre 2009 @ 3:46 pm

    Questo risotto piace molto anche a noi! lo facciamo appena riusciamo a trovare degli ottimi scampi, sono l’ingrediente principale e non va certo trascurato.
    Quasi dolce e cremoso…insomma trooopo buono, soprattutto per delle amanti del pesce come noi.
    baci baci

  12. Comment di Bugsbunny — 1 ottobre 2009 @ 9:59 am

    Grazie Misyia!

    avevo richiesto poco tempo fa la ricetta nel forum ma ancora non me ne era stata data una collaudata…
    proverò di sicuro!!

  13. Comment di Misya — 2 ottobre 2009 @ 10:48 am

    xveri: è bello cucinare per la persona amata :°D

    xgabry: non puoi sbagliarti, lo scalogno è piccolo e allungato ;)

    xvalentina: siii, il parmigiano ci sta un amore :P

    xalessandra: fammi sapere poi se t’è piaciuto il risotto

    xmanuesilvia: si, questo risotto alla crema di scampi ha davvero un gusto delicato ;)

    xbugsbunny: ok, poi fammi sapere che ne pensi :*

  14. Comment di Nicol — 2 ottobre 2009 @ 11:37 am

    Complimenti,come sempre le tue ricette hanno il gusto di casa.Apprezzo le tue spiegazioni corredate di foto passo per passo e mi piacerebbe che mi venissi a trovare così puoi anche darmi qualche consiglio.Un abbraccio

  15. Comment di giuliè91 — 2 ottobre 2009 @ 11:18 pm

    fatto proprio ieri sera…davvero ottimo cara misya,sempre complimentoni per queste fantastiche ricette!!!

  16. Comment di lory — 4 ottobre 2009 @ 9:23 am

    Complimenti davvero, ieri ho preparato questo strepitoso risotto alla crema di scampi che ha gradito molto mio marito e non ti dico il mio piccoletto di 7 anni, mi ha addirittura chiesto di riproporglielo l’indomani…l’unica differenza che ho apportato è stata nella preparazione del fumetto,in quanto ho prima preparato il classico soffritto di scalogno, sedano e carota, dopodichè ho aggiunto le teste e i carapaci facendoli per qualche minuto insaporire,ho aggiunto il brandy e dopo qualche minuto ho versato l’acqua fredda per formare il classico”fumetto”. Del resto ho seguito la ricetta alla lettera e devo dire veramente buona. Complimenti ancora. Lory

  17. Comment di Patty53 — 9 ottobre 2009 @ 11:04 pm

    Devo assolutamente farlo!!!!
    Che buona idea gli scampi in crema!!!!

  18. Comment di maria — 11 ottobre 2009 @ 10:09 am

    Buonissimoooo!!Sai che anche io lo faccio cosi????L ‘ho imparato da una signora,anzi..In realta’ io l ho modificato rendendolo piu’ leggero con la panna da cucina,lei metteva la panna fresca dei dolci!!!!!!!!!!!!buonissimo ma ipercalorico al massimo.

  19. Comment di lisaguty — 11 ottobre 2009 @ 10:08 pm

    Che bontà questo risotto,complimenti per questo sito: davvero bellissimo!

  20. Comment di laura — 13 ottobre 2009 @ 11:56 am

    ciao misya
    questa ricetta è buonissima, io non l’ho provata con il risotto ma posso dire che con gli gnocchi viene ancora più buona.

  21. Comment di Misya — 14 ottobre 2009 @ 11:54 am

    xnicol: grazie per il messaggio, sono felice che passi questo come messaggio ;) beh sarebbe belo venirti a trovare.. matu di dove sei?

    xgiuliè: grazie cara, felice che ti sia piaciuta questa ricetta del risotto alla crema di scampi

    xlory: beh sicuramente in questo modo il fumetto sarà ancora più saporito ;)

    xpatty: e sapessi che sapore….poi mi dici

    xmaria: beh di sicuro non è una ricetta light ma…. che bontà

    xlisaguty: grazie per il messaggio e per i complimenti al blog ;)

    xlaura: con gli gnocchi°? ma davvero? da provare di sicuro ;D

  22. Comment di stella — 24 novembre 2009 @ 5:01 pm

    davvero buono complimenti x il sito sete i mejo a voi è piaciuto?

  23. Comment di monica — 20 marzo 2010 @ 7:42 pm

    ciao misya,ho aperto per caso il tuo sito e leggendo la ricetta del risotto di scampi me ne sono innamorata…letto e fatto ….semplicemente ottimo!!!!!!!!!!!!!!!!!VERAMENTE UNO DEI RISOTTI PIU’ BUONI CHE ABBIA MAI MANGIATO.Ho seguito alla lettera la ricetta senza apportare modifiche,complimenti!!!veramente!!!!!!!

  24. Comment di girasoli tonia — 6 agosto 2010 @ 12:02 pm

    non vedo l’ora di realizzare questa ricetta complimenti ne sento gia il profumo

  25. Comment di roberto — 13 dicembre 2010 @ 12:19 pm

    Ciao Misya, ho letto la tua ricetta del risotto alla crema di scampi. Lo voglio fare la sera della vigilia. in quell’occasione cucinerò per mia moglie, i miei due figli, mia suocera e mio cognato. spero di essere all’altezza, seguirò alla lettera le tue indicazioni…incrociamo i mestoli!!!

  26. Comment di daniela e luciano — 21 gennaio 2011 @ 5:59 pm

    Ciao! abbiamo letto la tua ricetta….cosa dire…sembra perfetta! Questa sera ci mettiamo a lavoro :)
    Grazie dell’aiuto!! daniela e luciano (due ragazzi innamoratissimi)

  27. Comment di kalf — 27 febbraio 2011 @ 5:19 pm

    L’ho preparato oggi per pranzo. Mai mangiato un risotto più buono, una vera delizia, un sapore delicato ma intenso, una libidine del palato!!!!

  28. Comment di starlette <3 — 25 maggio 2011 @ 7:50 pm

    Ciaooo!!!! Volevo chiedere una cosa, secondo voi va bene lo stesso se al posto del riso metto…boh x esempio le linguine?? e come devo fare? Grazie in anticipo x le risposte!! baciii!!!!

  29. Comment di raffaela — 29 maggio 2011 @ 8:45 am

    6 una grande che bella figura che ho fatto ieri a cena con degli ospiti

  30. Comment di martydaido — 31 luglio 2011 @ 7:06 pm

    Fatto stasera!! E’ squisito!!! Bravissima! :)

  31. Comment di paolo il gugli — 6 agosto 2011 @ 7:08 pm

    mia moglie cercava la ricetta da molto tempo; le altre erano per noi astruse.
    Questa e’ chiara, semplice e pure con foto esplicative !
    Grazie di cuore

  32. Comment di Ziadele — 18 novembre 2011 @ 3:29 pm

    ….mi sembra di sentire il profumo!!!!!

  33. Comment di Monica — 23 dicembre 2011 @ 10:12 pm

    Per il giorno di S. Stefano volevo preparare un risotto allo champagne con gli scampi. La tua ricetta mi ha fatto sprofondare nell’incertezza XD… Quale dilemma!!! Preparare il risotto allo champagne o il tuo alla crema di scampi?

  34. Comment di vale — 13 gennaio 2012 @ 9:05 pm

    Fatto!! Davvero ottimo, ma dato che gli scampi costavano 70 euro al kilo ho optato per i gamberoni…. è venuto squisito!!!

  35. Comment di Alessandro — 14 febbraio 2012 @ 9:29 am

    Misya, sei veramente uno spettacolo…. ! Complimenti davvero…. Brava brava!!!

  36. Comment di Vale T. — 15 febbraio 2013 @ 10:15 pm

    Ho preparato questo risotto ieri sera, per la cena di S. Valentino. I scampi mi faceva troppo senso pulirli quindi me li ha puliti il moroso che a momenti si sentiva male :-p!!! Ad ogni modo buonissimo :-D

  37. Comment di dany74 — 29 giugno 2013 @ 10:09 pm

    Ciao Misya ho preparato oggi questo risotto e devo dire che la mia famiglia ha gradito moooooltissimoooo!!Che dirti….ogni tua ricetta è un successo!Grazie,grazie,grazie! :):):):-)

  38. Comment di vincenzo — 20 settembre 2013 @ 9:56 pm

    quando fate il risotto o i gnocchetti alla crema di scampi .. provate la philadelfia . al posto della panna, sentirete che buona..

      
TAGS: Ricette di Risotto alla crema di scampi | Ricetta Risotto alla crema di scampi | Risotto alla crema di scampi