Queste palline di patate filanti sono una sorta di crocchè però cotte al forno. Sono buone e leggere.. visto che sono a dieta devo coniugare la buona cucina con qualcosa di non troppo pesante ;)

Ingredienti per circa 25 crocchè:
1 Kg di patate gialle
2 uova
50 gr di parmigiano
150 gr di Galbanino
sale
pepe
noce moscata

Per l’impanatura:
2 albumi
farina
pangrattato

Tempo di preparazione: 15 min
Tempo di cottura: 45 min
Tempo totale: 1 ora

Come fare i Crocchè di patate al forno

Lavare le patate, lessarle, pelarle e schiacciarle con lo schiacciapatate in un terrina.
Aggiungere il parmigiano, le uova, sale, pepe e una grattugiata di noce moscata e amalgamare il tutto formando un impasto bello sodo.

dscf7532.JPG

Tagliare il Galbanino a dadini, formare con il composto delle palline e collocare al centro di ogni pallina un dadino di formaggio.

dscf7535.JPG

Quindi passare le palline prima nella farina, poi nell’albume e infine nel pangrattato.
Disporre le palline su una teglia ricoperta da carta forno e infornare x 30 minuti a 200°C.

dscf7541.JPG

Sfornare e servire ancora calde.

dscf7546.JPG

dscf7547.JPG

Condividi ricetta su Facebook

Ricette simili

Ricette simili o con gli stessi ingredienti di Crocchè di patate al forno
Antipasti, ricetta di

Categorie ricetta

Tutte le categorie in cui è presente questa ricetta

Ricette per ingrediente

Elenco di ricette che utilizzano questi ingredienti

Lascia un commento

Crocchè di patate al forno
Vota la ricetta e commentala
5 stelle in base a 30 voti

29 commenti alla ricetta

Crocchè di patate al forno
  1. Comment di fra — 9 agosto 2007 @ 5:28 pm

    ciao…piu o meno quante palline escono kon qste dosi??^-^ grazie ciao e complimenti

  2. Comment di Misya — 9 agosto 2007 @ 6:11 pm

    ciao, con questa dose ti vengono circa 25 crocchè ;)

  3. Comment di laura — 26 marzo 2008 @ 11:36 am

    per la pasquetta ho fatto 45 crocchè, le ho preparate il giorno prima, messe nel frigorifero e la sera le abbiamo infornate…. buonissime, hai ricevuto i complimenti di tutti gli amici! brava e continua così

  4. Comment di Antonella — 3 aprile 2008 @ 5:06 pm

    COMPLIMENTI!!!E’ la prima volta che entro nel suo sito e ne sono rimasta ammaliata!Hai delle ricette stupende non vedo l’ora di provarne alcune,grazie ho aggiunto il tuo sito tra i miei preferiti!!

  5. Comment di joanna — 15 giugno 2008 @ 4:02 pm

    buonissimi…hanno un aspetto invitante…li proverò al più presto!!!

  6. Comment di federica — 23 agosto 2008 @ 4:09 pm

    buone, le ho saggiate. ciao da federica

  7. Comment di anto — 11 settembre 2008 @ 3:48 pm

    ciao mysia, compimenti per il sito, è meraviglioso!!

    stamane ho fatto le crocchette…ho seguito alla lettera il tuo procedimento ma l’impasto è venuto troppo liquido e appiccicoso…cmq una volta cotte il sapore era buono!! come faccio a far venire l’impasto più sodo, e quindi + facilmente lavorabile??
    anto

  8. Comment di Eleonora — 14 settembre 2008 @ 9:00 pm

    Ciao!
    Bellissimo questo sito! E’ una fonte inesauribile di idee.
    Con questa ricetta, però ho avuto un problemino: le crocchè mi si sono rotte nel forno e il formaggio è uscito…cos’ho sbagliato?
    Grazie!

  9. Comment di antonia — 5 marzo 2009 @ 11:42 am

    avevo avuto l’idea dei crocché al forno e ho trovato la tua ricetta, li ho fatti sono venuti benino però un po’ troppo asciutti e io ho aggiunto anche del burro sia all’impasto che dei fiocchi su ogni pallina, e si sono un po’ aperti dopo neanche 25 min…e inoltre tu dici uova nell’impasto quindi intere? e poi l’albume per indorare come te lo procuri? io ho messo tre tuorli e i bianchi li ho montati a neve e li ho usati per indorare, il resto tutto uguale alla tua ricetta comunque grazie per l’attenzione e molti complimenti per il sito ;)ciao antonia

  10. Comment di mara — 20 marzo 2009 @ 11:12 am

    COMPLIMENTI MISYA LE TUE RICETTE SONO SEMPLICI,GUSTOSE E ANCHE DIVERTENTI DA FARE, SE CONTINUO A SEGUIRTI,I KILI LI DOVRO’ ACCREDITARE SUL TUO SITO!!!!!a PARTE GLI SCHERZI GRAZIE GRAZIE GRAZIE MARA

  11. Comment di ella — 24 aprile 2009 @ 7:53 pm

    Ciao cercavo una ricetta e per caso sono entrata sul tuo sito….sono rimasta per piu di un ora solo a leggere le ricette che proponi. Sei bravissima,continua cosi.

  12. Comment di GIOVANNA — 1 giugno 2009 @ 6:40 pm

    CIAO MISYA SN GIOVANNA HO PROVATO TNT DELLE TUE RICETTE E PUR AVENDO SL 22 ANNI HO AVUTO I KOMPLIMENTI DA TNT XSONE,TUTTO QST GRAZIE A TE E ALLE TUE RICETTE BELLE E BUONE E SPIEGATE NL MODO PIU SEMPLICE POSSIBILE!MA QST CROCCHè POSSONO ANKE ESSERE KONGELATI?ASPETTO UNA TUA RISPOSTA GRAZIE UN KISS

  13. Comment di Andrea — 18 giugno 2009 @ 7:03 pm

    Li ho fatti oggi pomeriggio… Sono venuti davvero buonissimissimi!!! Da leccarsi i baffi. Ma non si potrebbe aggiungere prosciutto o mortadella all’impasto??? L’unica cosa “negativa” che ho notato sono delle screpolature sui crocchettini usciti dal forno… Non capisco perché sembra che avessero la tendenza ad aprirsi (noto che è già successo ad altri che hanno provato a farli).. Da che può dipendere?? Bisogna provare forse a farli più grandi???

  14. Comment di rosi — 24 giugno 2009 @ 6:31 pm

    ciao sono rosi volevo dire che io al posto del galbanino uso la provola affumicata.. è de’ la fine del mondo….

  15. Comment di seeee — 25 giugno 2009 @ 11:25 am

    troppo buone… a dir la verità tutte le sue ricette sn buonissime….e le spiegazioni facili facili!!!!
    complimentiiiiiii :-* :D

  16. Comment di briciola — 3 settembre 2009 @ 10:07 am

    ma i classici panzarotti napoletanti (crocchè) quelli fritti, si fanno nello stesso modo? si deve agg il prezzemolo?

  17. Comment di Martina — 7 gennaio 2010 @ 2:17 pm

    mamma saranno la fine del mondo… che buoni!

  18. Comment di jenny — 22 maggio 2010 @ 10:20 pm

    Ciao misya ti voglio fare i complimenti x le tue ricette FAVOLOSE.il mese scorso ne ho già provate 3 e sono state un successo,stasera ho provato a fare le crocchè l impasto mi è venuto un po morbido e ho aggiunto del pan grattato.in forno si sono un pò rotte perchè?.Comunque sono venute buonissime grazie Ciao

  19. Comment di valentina — 12 luglio 2010 @ 10:56 am

    ke buone ke farò oggi grazieeeee e complimenti!!!!!! :*

  20. Comment di valentina — 12 luglio 2010 @ 11:14 am

    :P :D ma che bontàààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààààà

  21. Comment di ro68 — 9 ottobre 2011 @ 3:32 pm

    ciao Flavia ho provato a fare queste crocchette di patate e sono state un successo……….volevo chiederti se li preparo e poi li congelo senza cuocerle posso farlo?grazie

  22. Comment di Lupa — 10 novembre 2011 @ 11:09 pm

    Le ho fatte anche io sono una vera bontà!

  23. Comment di federica — 5 maggio 2012 @ 10:13 am

    FATTE IERI SERA, DEVO DIRE BUONISSIME ANCHE FREDDE PRATICISSIME DA FARE. .GRAZIE ;-)

  24. Comment di nikki — 11 agosto 2012 @ 5:22 pm

    complimenti hai sempre delle ottime ricette e sempre bel spiagate mi piace seguirti mi dai veramente una mano io amo cucinare ma pecco di fantasia e quando mi viene in mente qualcosa sul tuo blog trovo il modo di realizzarla grazie ciao

  25. Comment di Enrico — 12 novembre 2012 @ 11:29 pm

    Ciao a tutti, sto provando a farle ed anche io ho avuto il problema di screpolature indesiderate durante la cottura: inoltre l’impasto “bello sodo” all’inizio (seguendo le dosi consigliate) non veniva…era una sorta di purè morbido e non lavorabile.
    Ho aggiunto poca farina e parecchio pane grattato, sarà quello che secca l’impasto!?
    In ogni caso sforno tra 5 minuti ed assaggio appena si raffreddano!
    Un’ultima domanda: ma coi rossi d’uovo voi cosa fate? mi spiace molto buttarli via!
    Ciao
    ENRICO

  26. Comment di fogliettobeta — 20 novembre 2012 @ 8:42 pm

    l’impasto viene troppo molle… la prossima volta proverò con un uovo soltanto… nel frattempo sto friggendo il tutto!
    Baci alla prossima.

  27. Comment di Mary — 11 giugno 2013 @ 8:41 pm

    Le tue ricette son davvero buone e sarà la fortuna del principiante ma mi escono sempre bene. Ciao.

  28. Comment di maria grazia — 15 ottobre 2013 @ 9:07 pm

    Le ho fatte stasera,l’impasto era saporito ma durante la cottura si sono aperte ed e’ fuoriuscito tutto il formaggio :( !!! Peccato eppure ho eseguito tutto alla lettera. Maria grazia

  29. Comment di gabry50 — 31 dicembre 2013 @ 7:53 pm

    Misya sei grande,trovo sempre l’idea giusta!!!!

      
TAGS: Ricette di Crocchè di patate al forno | Ricetta Crocchè di patate al forno | Crocchè di patate al forno